Issuu on Google+

VIAGGI & VACANZE 13

Mercoledì 22 gennaio 2014 il Giornale

viaggi e vacanze

Pagina a cura di Stefano Passaquindici stefano.passaquindici@ilgiornale.it

TIROLO Non solo neve

Sport e shopping a Kitzbühel se il glamour è in alta quota

last minute FIRENZE

Gita in fiacchera tra i tesori del centro

Sci da brividi, cucina stellata e locali cool: il fascino intramontabile del villaggio austriaco più amato dell’«high society» internazionale Elena Barassi Si sceglie per lo sci: i suoi famosi 170 km di piste incantano chiunque, anche lo sciatore più esigente, poi si scopre che la mondana Kitzbühel, che attira da sempre il gotha dell’aristocrazia internazionale, è molto di più. CertoquilamiticaStreifhascritto lastoriadellosciedasolavantailprimato di essere la discesa libera più difficile del circo bianco: oltre 3 km, con un dislivello massimo dell’85% esaltida80metri.Losciatoremedio può però godersi l’ebbrezza della Streif scegliendo la versione light che si snoda attorno al ripidissimo pendio. Assolutamente da provare poil’avveniristica3S,una spettacolarecabinoviacheuniscel’areadell’Hahnenkamm/Pengelstein e quella di Jochberg/Resterhöhe.

Quicisonolemiglioridiscesepergli amanti del carving, mentre per chi cerca fuoripista e per gli snowboarder,ilpostogiustoèilBlackcountry: 230 kmq di puro divertimento. Si pranza in quota, come da rituale. E si sceglie il Hochkitzbühel (www. hochkitz.com/en/),propriodifiancoalla Streif,notoperi gustosissimi Gröstl und Spätzle e per il romantico Candle light dinner del venerdì sera, oppure la baita Ganslernalm (www.ganslernalm.at) per la sua terrazza affacciata sulle montagne e per corroboranti zuppe fumanti. Tolti gli sci, al calare della sera, quando mille luci accendono il fiabesco villaggio, è tempo di una passeggiata nel cuore di Kitzbühel per ammirarelaraffinatezzadell’architettura, frutto della sapiente opera diAlfonsWalde.Quil’aprèsskièglamoureraffinato.SiprediligeilChiz-

zoperlamusicaliveeperl’atmosferainterna,unaclassicastubetiroleseoppurelo stilosoBergsinn perun calicedichampagneoperiltradizionale Glühwein. Imprescindibile non buttare un occhio alle vetrine sfavillanti. E ce n’è davvero per tutti i gusti. Dalle griffe come Prada, Gucci, Moncler fino a Frauenschuh, Josef-HeroldStraße, la tradizione tirolese in versione fashion, oppure Daleboot, in UntereGänsbachgasse,perscarponida sci sumisura. Per chi cerca costumi tirolesi realizzati con pregiati tessuti il posto giusto è Trachten Couture Eder in Rathausplatz. Paradisodeigourmet,lacittàvanta un primato di tutto rispetto: la maggior concentrazione di cappelli Gault Millaut del Tirolo. Uno su tutti, il Neuwirt (www.restaurantneuwirt.at/en) dell’hotel Schwar-

BLACKCOUNTRY Ecco le discese adrenaliniche del «Paradiso» degli spericolati freerider

zer Adler per una serata all’insegna del glamour e della cucina stellata. Chi cerca la tradizione sceglie Rosi’s (www.sonnbergstuben.at), un’istituzionedaquesteparti. Cantantefolkaccoglieiclienticonmusica country e genuini prodotti della propria fattoria. Per dormire si opta per il Kitzhof (www.hotel-kitzhof.com), a pochi passi dal centro, un mix perfetto tra look tradizionale alpino e design contemporaneo. Tanti gli atout. Traquesti,l’accoglienteloungecon camino e l’enoteca dove gustare riserve doc. Un must, la resort spa conpiscinaetrattamentichesiispirano alle fasi lunari (bambini fino a 3annigratis,finoa12annial50%,fino a 15 al 30%, camera doppia con champagne breakfast da 253 euro al giorno). Gennaioèilmomentodeglieventi clou di Kitzbühel che richiamano daogniangolodelmondoappassionati sportivi e chi non rinuncia alla mondanità. Le danze si sono già aperteil16conla12maedizionedellaSnow Polo World Cup,il piùrinomatotorneodipolosunevealivello internazionale.Giovedìscorsoèandata in scena la parata dei giocatori nelpienocentroal«ZurTenne».Esi prosegue fino alla domenica con le emozionanti sfide sul prato MünichauaReith,acuisiassistegratuitamente e l’attesissimo Polo Players Night, il grande party del sabato sera per festeggiare accanto al jet set i grandi campioni di polo. Dal24al26leattesissimegaredell’Hahnenkamm, fiore all’occhiello dellaCoppadelmondo,ormaigiunte alla 74ma edizione mentre si annunciaunriccomenupertuttiifreerider: sotto la guida di Matthias Haunholder si parte alla scoperta dei percorsi più adrenalinici (pacchetto freeride hotel 3 notti da 245 euro, pacchetto scuola 3 giorni 225 euro). Info: Kitzbühel Tourismus: www.kitzbuehel.com/it, tel: +43 5356 66660.

MAROCCO

CARINZIA

Scoprire Marrakech nel segno dell’arte: al via la quinta edizione della Biennale

Vacanze sulla neve a misura di famiglia Ecco le offerte sulle Alpi austriache

Davide Paterlini

Elena Pizzetti

Dal 26 febbraio al 31 marzo Marrakech ospita la Biennale d'Arte (www. marrakechbiennale.org):uneventointernazionale nelsegno delleartivisive,delcinema,dellaletteratura,dell'architetturaedellaperformingart.Un' occasionediversaperscoprirelaCittàRossa,cosìchiamataperilcoloredelle mura costruite da Ali ibn Yusuf nel 1122 e degli splendidi edifici in arenariarisalentiallostessoperiodo.Un'ottima alternativaalleggendarioLaMamouniaè il Les Jardins de la Medina (www.lesjardinsdelamedina.com): un autentico ryad ora trasformato in luxury hotel, immerso in un giardino di 3000mq,conulivicentenari,aranciejacaranda.Pacchettoperduepersone comprensivo di tre pernottamenti in camera doppia Sultane, massaggio SourceD'énergieetrasferimentidaeperl'aeroportoapartireda1.170euro. Marrakech è raggiungibile con volo easyJet da Milano. Tariffe a partire da 35,49 euro a tratta. Per info su Marrakech: www.visitmorocco.com.

Skipass studiati per i più piccoli. Lo propongono i comprensori sciistici della Carinzia. Fino al 7/3, a Bad Kleinkirchheim/St. Oswald, lo skipass per bambini fino a 12 anni costa un solo euro al giorno e apposite guide accompagnanoiteenagerallascopertadelnuovofunpark.All'AlpeNassfeldibambinipaganonoleggiosciescarponiuneuroalgiorno(11gliadulti)edal15/3 al21/4,se hannomenodi10anniedormonocon igenitori,ricevono lezioni di sci e skipass gratuiti. Nel Kinder-Skiwelt sul Lago Weissensee il costo di skipass,hotel,scuolaenoleggioèinbaseallastaturaedal23/2al9/3genitori e figli sciano gratis se soggiornano in un hotel convenzionato. Fino al 30/3 prenotando sul lago Millstätter See, i bimbi sciano gratis sul Goldeck e con un Top-Ski-Pass di 3 giorni, ricevono un buono ingresso al parco acquatico Drautalperle.Danonperderepoiicorsispecializzatiperprincipiantisull'Alpe Gerlitzen. Info: www.carinzia.at; www.austria.info.

Stretti nell’abbraccio della persona amata si attraversa il centro di Firenze a bordo di una fiacchera: la carrozza fiorentina, retaggio dell’anticotrasportopubblico.Succedeagliospiti dell’Hotel Home Florence che possono gustareilcuore diFirenzesenza scendere dalromanticomezzo. E per lanotte tutto il biancore dei letti e delle pareti, dei veli d’organza e dei mosaiciperlescenti.Concolazioneincamera, bottiglia di benvenuto e cioccolatini, late check-out,giroincarrozzadi40minuti:da295euro a coppia. Info: www.hhflorence.it.

SAN VALENTINO

Love-cost nelle capitali europee con Hotelsclub

In soccorso degli inguaribili ma oculati romantici,perSanValentinoHostelsClub.comche riunisce oltre 20.000 ostelli in tutti i continenti - propone soluzioni che mettono in salvo cuori e denari. Con una magnifica vista sul Sacro Cuore, l’Hotel Reims di Parigi ha prezzi apartireda30euroapersonaanotte(www.hostelsclub.com/hostel/reims). Il Red Boat Hostel di Stoccolma (www.hostelsclub.com/hostel/redboat) ha invece prezzi a partire da 29 euro. E ancora l'A&O Wien Stadthalle di Vienna (www.hostelsclub.com/hostel/stadthalle) parte da 16 euro.

TREVISO

Dal Tempio alla Corte i capolavori d’arte indiana

Fino al 31 maggio la Casa dei Carraresi di Treviso ospita la mostra «Magie dell’India. DalTempioallaCorte,capolavorid’arteindiana».Elementiarchitettonici,miniaturecoloratissime,fotografied’epoca,oggettidiusorituale e quotidiano, costumi, arazzi pregiati e gioielli,accantoastatueebassorilieviprovenienti da importanti collezioni: è una rassegna di opere che spazia dal II millennio a.C. all’epocadeiMaharaja,inunviaggiochericostruisce le tappe salienti della civiltà di un Paese sempreaffascinante.Infoeprenotazioni:www.laviadellaseta.info, tel. 0422.513150.


Scoprire Marrakech nel segno dell’arte