Page 1

BIMESTRALE - N. 281 LUGLIO-AGOSTO 2018 - ANNO XXXIII - PRIMA PUBBLICAZIONE 25 GIUGNO 2018 - € 6,00 - POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) ART. 1, COMMA 1, LO/BS

cove r sto ry

PONTUS LIDBERG

v isti da vicino

ABBONDANZA/ BERTONI

VIRNA TOPPI / NICOLA DEL FREO

281

|

20 1 8

incon t ri

MICHELE DI STEFANO

co p pie de lla danz a

do nne di sti le

NATALIA MAKAROVA

281

D& D

1

© KEN BROWAR - DEBORAH ORY


Leotard: art. DA 1805 M Skirt: art. DA 1182 M Pointe shoes: Smart Pointe Star Technology® Art. 0537 2

D& D

The Bolshoi Ballet soloist GRISHKO® Brand Ambassador

Alyona2 8Kovalyova 1 | 2018


PP 2 GRISHKO

JEWEL COLLECTION Find us: grishko-world.com | Follow us: @grishkoworld GRISHKO® Europe distribution center: +420 727 933 480 | export@grishko.cz


www.bolzanodanza.it

Main Sponsor

Main Supporter

FONDAZIONE HAYDN DI BOLZANO E TRENTO

Bill T. Jones / Arnie Zane Company _ Foto: Lois Greenfield

12-27/07

INFO & TICKETS Teatro Comunale di Bolzano T +39 0471 053800


S O M M A R I O INCONTRI

MICHELE DI STEFANO

COV E R S TO RY

PONTUS LIDBERG

Con due nuovi incarichi di curatore sulle spalle, a Bolzano e Roma, il coreografo salernitano racconta perché immerge i corpi in un moto perpetuo.

Coreografo, danzatore, filmmaker. In occasione del debutto in Italia del suo nuovo “Siren” siamo andati a conoscerlo.

© Nir Arieli

F O T O G R A FA R E L A DA N Z A

COPPIE D E L L A DA N Z A

TOPPI / DEL FREO

© Raoul Iacometti

Il loro amore è sbocciato alla Scala dove oggi sono Prima ballerina lei e Solista lui. Antitetici nel carattere, sono complici sulla scena e nella vita.

Alexandra Timofeeva ritratta da Alisa Aslanova.

ALISA ASLANOVA Ex ballerina, ora è fotografa dal tocco glamour che sa guardare le star del balletto sotto diversi punti di vista.


S O M M A R I O

06

59 BLOC

COVER STORY

PONTUS LIDBERG

NOTES ESTERO 62

14 BLOC

68 22

DONNE DI STILE

NATALIA MAKAROVA

NOTES ITALIA INCONTRI

CALENDARI

LUGLIO-SETTEMBRE

MICHELE DI STEFANO 26

VISTI DA VICINO

30

ABBONDANZA/ BERTONI

FOTOGRAFARE LA DANZA

ALISA ASLANOVA 36

DIRETTORI ALLO SPECCHIO

KONSTANTINOS RIGOS 40

COPPIE DELLA DANZA

VIRNA TOPPI / NICOLA DEL FREO 44 PENSIERO

CRITICO ITALIA 54 PENSIERO

CRITICO ESTERO In alto, “Insect Train” di Cecilia Bengolea (© Ali Tollervey). A sinistra, Kostantinos Rigos (© Giorgio Kaplanidis). A destra, Natalia Makarova.

DA N Z A & DA N Z A Fondato nel 1986 da Mario Bedendo Direttore responsabile Maria Luisa Buzzi DNZmedia srl Piazzale Libia, 4 20135 Milano - Italia Tel. +39 02 58308433 redazione@danzaedanzaweb.com www.danzaedanzaweb.com

In copertina Pontus Lidberg in uno scatto di Ken Browar e Deborah Ory courtesy of Nyc Dance Project

Hanno collaborato a questo numero Rossella Battisti Valentina Bonelli Isabelle Calabre Elisabetta Ceron Giuseppe Distefano Silvia Poletti Sergio Trombetta Carmelo A. Zapparrata

Calendari/Abbonamenti/ PR/Pubblicità Sara Prandoni ads@danzaedanzaweb.com tel. +39 328 7060717

Progetto grafico Walter Almici

International Advertising/ Special projects Kemmark SAS Vlada Martinovic tel. +39 348 2237717 dance@kemmark.com

Webdesign Monica Zanatta

App Danzadove app@danzadove.com

Seguici su

Tipografia Color Art - Via Industriale, 24, 26 Rodengo Saiano (BS)

danzaedanza_magazine Danza & Danza

Distribuzione per l’Italia MEPE - S.p.a. - Via Ettore Bugatti, 15 20142 Milano Iscrizione al Registro Nazionale della Stampa n. 4377 del 28/09/1993 Tribunale di Milano n. 526 del 2/11/1985 Abbonamenti 10 numeri Italia € 45,00 10 numeri Estero € 90,00 Come abbonarsi www.danzaedanzaweb.com/ subscription Pagamento con carta di credito/PayPal o bonifico bancario Copie arretrate € 9,00 cad.


E D I T O R I A L E

IN CORPORE SANO I ballerini, lo riportavamo nello scorso editoriale attraverso il pensiero di William Forsythe, necessitano di una preparazione fisica pari a quella di atleti olimpionici o fondisti. Tale preparazione funzionale all’artisticità viene costruita in durissimi anni di studio e continua senza sosta anche quando si è all’apice della carriera. Anzi, quando si diventa star, all’allenamento quotidiano si sommano il logorio degli spettacoli e le tournée. Non serve quindi aggiungere quanto fisico (e psiche) di un ballerino siano costantemente sotto pressione. E gli infortuni sempre in agguato.

I grafici e le immagini della ricerca di Daprati, "Ballet postures have became more extreme over time".

281

|

20 18

Studi scientifici dimostrano che l’85% dei ballerini (studenti rivolti al professionismo e professionisti) è soggetto ad almeno un infortunio all’anno. Eppure si parla molto poco dell’argomento tra gli addetti ai lavori. Quasi ci fosse un timore scaramantico… Il tema è stato invece affrontato, e sviscerato, nel bel convegno Madss La danza incontra la medicina riabilitativa ideato da Annamaria Salzano e Fabiana Camuso e organizzato al Teatro delle Arti di Salerno lo scorso maggio dove molti illustri studiosi ed esperti del settore sono confluiti. In una ricchissima giornata di interventi sono stati molti gli argomenti trattati; a nostro avviso alcune riflessioni valgono la condivisione. La prima riguarda il gap esistente nel nostro paese tra medici sportivi, posturologi, osteopati, fisioterapisti, nutrizionisti, psicologi e strutture di formazione professionali e compagnie di balletto, spesso – salvo rare eccezioni – non attrezzate internamente o con centri di appoggio esterni per l’anamnesi, la prevenzione, l’allenamento integrato, la cura costante (compreso il percorso autopoietico) del ballerino. I dati confermano che nel nostro paese si ricorre ai centri specialistici solo dopo aver subito traumi e infortuni, mentre sarebbe opportuno iniziare a instillare una filosofia della prevenzione come già accade nei paesi anglosassoni oppure nelle società sportive di livello agonistico. Non si fraintenda: la danza è un’arte e tale rimane, ma innegabile è la necessità della preparazione atletica del ballerino. Una seconda riflessione riguarda alcuni miti da sfatare secondo recenti, e meno recenti, studi scientifici: ad esempio, che l’allenamento con carichi sia rischioso e produca antiestetici rigonfiamenti muscolari per il ballerino (British Journal of Sports Medicine) o che il tanto decantato stretching sia sempre buona cosa da praticare. In età puberale può risultare, al contrario, molto dannoso a causa della relazione tra l’accrescimento osseo e la capacità di flessibilità del muscolo (Kendal, 1948). Un altro interessante spunto di riflessione viene da una ricerca citata sull’evoluzione delle posture nel balletto negli ultimi sessant’anni e la conseguente richiesta del superamento del limite fisico al ballerino. Elena Daprati, Professore associato di Fisiologia all’Università di Tor Vergata nel 2009 ha studiato l’incremento degli angoli di sollevamento della gamba in movimento dei ballerini nell’arco temporale 1945-2004 sfogliando archivi (foto e video) del Royal Ballet di Londra. Complessivamente Daprati ha raccolto 153 immagini di sei posizioni standard come l’arabesque penchée o il developpé alla seconda e le ha ridotte a figure stilizzate per calcolare i gradi dell’angolo tra gamba di terra e gamba sollevata. Il risultato è stato che per ogni posizione l’angolazione aumentava con il passare degli anni. Il developpé à la seconde negli anni ‘40 era appena sopra ai 90°, oggi arriva anche a 180°. Facile sarebbe pensare che le posture sempre più estreme riflettano semplicemente una tendenza dei ballerini ad essere più smaglianti e vistosi; in realtà è il pubblico ancora una volta a dettare legge, facendo “pressioni”. Lo spettatore di oggi trova più attraente ed esteticamente più gratificante il virtuosismo estremo. Maria Luisa Buzzi

D& D

5


ALL YOU NEED TO KNOW ABOUT YOUR PASSION

www.danzaedanzaweb.com

281

|

20 1 8

© ANDREW BAYDA

DISCOVER DANZA&DANZA INTERNATIONAL IN ENGLISH AND DIGITAL ONLY WITH MULTIMEDIA FEATURES THAT CAN BOOST YOUR BUSINESS ads@danzaedanzaweb.com

D& D

21

Profile for Danza & Danza

Danza&Danza Italia n.281 Luglio/Agosto 2018  

Nel numero incontriamo Pontus Lidberg, coreografo, danzatore, filmmaker, in occasione del debutto in Italia del suo nuovo “Siren"; la coppia...

Danza&Danza Italia n.281 Luglio/Agosto 2018  

Nel numero incontriamo Pontus Lidberg, coreografo, danzatore, filmmaker, in occasione del debutto in Italia del suo nuovo “Siren"; la coppia...

Advertisement