Page 1

PROGRAMMA ELETTORALE SINTETICO Elezioni Amministrative San martino in Pensilis 25 maggio 2014

per consultare il programma completo visita il sito www.sanmartinolibera.it


1 - AMMINISTRAZIONE GESTIONE CONTROLLO Dimezzamento dei costi dell’amministrazione con la destinazione del risparmio ottenuto sia ad un bonus per i bambini da 6 a 13 anni da destinare ad attività educative extrascolastiche (sportive, musicali, etc.), sia al sostegno del costo del buono mensa dei bambini da 3 a 5 anni. Il sindaco rinuncerà al proprio compenso e lo devolverà all’intera giunta. Questo sarà ripartito equamente tra egli stesso, gli assessori e quanti fossero investiti di deleghe operative. Attivazione delle Consulte tematiche per una maggiore partecipazione dei cittadini ed una piena condivisione delle scelte amministrative che in esse saranno discusse. Massima trasparenza sulle assegnazioni dirette dei lavori pubblici di piccola entità e dell’acquisizione di beni e servizi. Diretta Streaming del consiglio comunale Istituzione di un “telefono aperto” dedicato alla raccolta delle segnalazioni da parte dei cittadini.

2/3 - GIUSTIZIA, SICUREZZA E POLIZIA LOCALE Promozione di campagne informative in collaborazione con le istituzioni scolastiche (regole e leggi, educazione civica e stradale, consumo di droghe) Progetto di videosorveglianza sul territorio comunale, iniziando dai punti di accesso più sensibili e via via implementandolo nei diversi quartieri

2/3 - ISTRUZIONE PUBBLICA Le risorse spese per la formazione dei ragazzi rappresentano il migliore investimento per una comunità come la nostra, destinate a conoscere e a far conoscere.

Realizzazione di un percorso conoscitivo all’interno del paese che riporti alla luce le bellezze architettoniche ed artistiche contenute oltre ad esposizioni permanenti di foto ed oggetti appartenenti alla nostra memoria e alle origini contadine Il Comune avrà il compito di predisporre incentivi e contributi a favore delle associazioni culturali presenti sul territorio, chiamate a partecipare all’apposita Consulta della Cultura nell’ambito della quale avranno un budget da destinare ai propri progetti.

6 - SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO Intensa attività di promozione e coordinamento all’interno delle scuole e in tutti gli altri luoghi di aggregazione volta all’organizzazione di eventi sportivi, campionati, manifestazioni, il tutto cercando di coinvolgere il più possibile le famiglie, essendo queste ultime fondamentali per il successo di ogni iniziativa. Piano di ristrutturazione ed implementazione delle strutture sportive esistenti Migliore collegamento viario tra le strutture esistenti. Realizzazione di percorsi “vita-salute” per camminate, corsa, bici ed altro, con attrezzature specifiche dislocate all’interno di specifiche aree lungo i tracciati.

7 - GESTIONE DEL TERRITORIO E DELL’AMBIENTE Il PRUST è il punto di partenza del nostro programma urbanistico e di riordino del territorio, la sua attivazione e la sua implementazione saranno le linee guida volte al raggiungimento di obiettivi largamente condivisi nella comunità come: - la tutela del patrimonio naturale e paesaggistico

Finanziamento del buono mensa dei bambini

- il contenimento dei consumi di energie non rinnovabili

Tutti i POF e il loro potenziamento

- la promozione di forme costruttive e di consumo tendenti a privilegiare l’uso di energie rinnovabili e le pratiche di più basso impatto

Piano di sostegno con interventi economici a favore degli studenti meritevoli Soggiorni all’estero per lo studio e apprendimento delle lingue

5 - CULTURA E BENI CULTURALI La preservazione e promozione della unicità delle nostre tradizioni deve essere il valore aggiunto per le attività economiche presenti sul territorio, soprattutto quelle agricole e turistiche.

- la tutela e lo sviluppo delle attività produttive anche mediante la riorganizzazione degli insediamenti esistenti - la definizione di una rete di spazi naturali e di mobilità alternativa integrata con le abitazioni - la riqualificazione dello spazio urbano mediante la costruzione di un nuovo schema di luoghi centrali e la valorizzazione di quelli esistenti - il miglioramento della qualità edilizia generale con particolare attenzione al nucleo antico


- la promozione di nuove forme di partecipazione della comunità locale alla costruzione della nuova città - la valorizzazione delle risorse produttive, comprese quelle turistiche - l’integrazione delle risorse pubbliche e di quelle private a partire da una più chiara visione dei reciproci ruoli.

8 - SETTORE TURISTICO Realizzazione di una piattaforma turistica con l’obiettivo principale di coordinare le attività e i servizi presenti sul territorio: - Itinerari attraverso le aree rurali - Passeggiate a cavallo - Partecipazione agli eventi in programma - Degustazione delle produzioni eno-gastronomiche locali. Creazione di eventi culturali in sinergia con i comuni limitrofi, coordinando spettacoli e manifestazioni, senza sovrapposizioni e con offerte differenziate. Nel periodo estivo, potenziamento di una navetta di collegamento con le località balneari

9 - VIABILITÀ E TRASPORTI Soluzioni adeguate per i problemi della viabiltà e dei parcheggi che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini e le normali regole di convivenza civile. Eliminazione dei parcheggi a pagamento nel periodo estivo Maggiore attenzione alla rete viaria con strade più comode e sicure da percorrere.

10 - SALUTE E SOCIALE Offrire e chiedere la più stretta e costante collaborazione con le associazioni e gli enti presenti sul territorio. Rilevazione delle situazioni sociali ed economiche di grave disagio ed alla fissazione dei criteri oggettivi di valutazione ed intervento Rafforzamento della commissione assistenza Favorire il volontariato da parte dei privati cittadini, nell’ambito delle loro competenze e della loro disponibilità, attraverso

l’istituzione della “Banca del Tempo” Potenziamento dei servizi domiciliari di assistenza e cura rivolta agli anziani soli o ai malati Potenziamento delle borse lavoro e dei progetti di inserimento dei soggetti svantaggiati. Graduale abbattimento delle barriere architettoniche nei locali pubblici e privati. Nell’ambito del servizio di linea San Martino – Termoli, istituire un’apposita fermata presso l’Ospedale di Termoli.

11 - SVILUPPO ECONOMICO Procedere ad un censimento e monitoraggio delle imprese presenti sul territorio Parte delle risorse derivanti da una profonda revisione della spesa corrente costituiranno un budget a disposizione della Consulta Economica per l’effettuazione degli interventi che si riterranno opportuni: - Sostegno alle imprese per favorire l’accesso al credito - riduzione dell’aliquota IMU per alcune categorie di attività particolarmente colpite - riduzione della TOSAP, come sostegno sia all’acquisto di arredi esterni coordinati e concordati che aumentino il decoro urbano, sia all’acquisto di attrezzature che ne differenzino l’offerta Nuovo piano commerciale, secondo criteri legati all’urbanistica e all’ordine pubblico Ridiscutere la funzionalità del mercato coperto nell’interesse degli operatori e dei cittadini Promuovere, in accordo con gli enti ed i sindacati, corsi professionali per l’acquisizione delle conoscenze utili all’esercizio delle attività artigianali e commerciali. Promuovere e sponsorizzare convegni e manifestazioni inerenti attività e produzioni locali, abbinando dei percorsi di degustazione. Favorire la costituzione di un “Consorzio della Pampanella di San Martino”, fiore all’occhiello della nostra tradizione culinaria. Favorire l’aggregazione delle strutture associative esistenti, al fine di ottenere importanti economie di scala e un veicolo unico di promozione e sviluppo L’agricoltura dovrà riconsiderare la sua funzione primaria, quella capace di creare economie familiari utilissime in un periodo di profonda crisi economica


a ot V

SEGUICI www.sanmartinolibera.it fb.com/sanmartinolibera sanmartinolibera@gmail.com @s_martinolibera

Programma Elettorale Sintetico San Martino Libera 2014  

Programma Elettorale Sintetico della lista civica San Martino Libera. Elezioni Amministrative 2014 - San Martino in Pensilis, CB

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you