Page 1

CASA ITALIA

un progetto per la promozione del Made in Italy in Brasile

SINTESI_documento riservato

Š STUDIO LAURIA


San Paolo, l’Avenida Paulista

Il Brasile oggi è la quinta potenza economica del pianeta.

Una nazione che in dieci anni è cresciuta come poche altre e con ambiziosi programmi di carattere sociale. E’ lo Stato leader nella produzione di energie rinnovabili ma possiede anche tra le più ingenti riserve petrolifere del mondo. E’ la nazione guida dell’America Latina e nei prossimi anni ospiterà la Coppa del Mondo di calcio e i Giochi Olimpici. Inoltre in Brasile si trova la più grande “città italiana” del mondo, San Paolo, dove vivono oltre cinque milioni di italiani di seconda e terza generazione! San Paolo è la capitale economico-finanziaria del Sud America con un PIL che equivale a un quinto dell’intera Italia ed una popolazione che, nella fascia di reddito medio-alta, conta non meno di mezzo milione di persone. Il valore del ‘made in Italy’ è un bene riconosciuto internazionalmente, il Brasile non fa eccezione. Nasce da questa certezza il concept di “Casa Italia”: uno spazio in cui conoscere, sperimentare e comprare il meglio della produzione e della ‘cultura’ italiana; un luogo vitale e dinamico caratterizzato dai colori e dagli aromi, dai materiali e dai prodotti della nostre regioni.


Il progetto “Casa Italia” vuol essere un’occasione per supportare la diffusione e l’esportazione dei prodotti di eccellenza del ‘made in Italy’ nei mercati emergenti, a partire dal Brasile. Questa iniziativa, già nel suo titolo, richiama l’applicazione di uno ‘stile’ riconosciuto in tutto il mondo come sinonimo di gusto, passione, creatività: vogliamo cogliere e veicolare le opportunità che ne permettano la diffusione nelle grandi metropoli brasiliane dove la crescita economica degli ultimi anni ha creato le condizioni ideali per commercializzare prodotti di qualità. Il progetto si rivolge alle imprese italiane più dinamiche ed innovative che vogliono misurarsi con il mercato brasiliano e diffondere le loro creazioni nei settori dell’artigianato, della moda, dell’agro-alimentare, dell’innovazione tecnologica, del design, un settore importante per dare definizione al concept della casa in ‘stile italiano’. “Casa Italia” è uno showroom esperienziale, è la casa che tutti vorrebbero avere: arredata con gusto e con finiture che, dalle pavimentazioni al decoro delle pareti e fino all’illuminazione, danno un carattere unico agli spazi. Non è una caffetteria, piuttosto è una vera e propria ‘cucina’ all’italiana dove essere accolti, sfogliare un libro d’arte o di cucina; un luogo tranquillo per una degustazione con gli amici e tornare a casa dopo aver acquistato una bottiglia di vino. Soprattutto è il posto dove andare nel week-end per scegliere prodotti per la propria casa, toccare con mano produzioni sartoriali, comprare abiti e accessori di qualità o per soffermarsi negli spazi dedicati ad eventi e mostre temporanee. Può completare l’offerta la presenza di un desk dove richiedere proposte personalizzate per viaggi turistici e soggiorni in Italia. L’idea è quindi quella di costruire uno spazio espositivo permanente nel quale le aziende coinvolte possono proporre i loro prodotti per la clientela al dettaglio e per eventuali importatori. “Casa Italia” è un luogo che “vende” emozioni. La prima meta brasiliana per avviare questo format espositivo e di vendita è la città di San Paolo: uno scenario affascinante con ampi margini di successo ma che necessità di capacità, esperienza e strumenti adeguati, ed un progetto imprenditoriale promosso da persone che conoscono bene la realtà brasiliana e che hanno predisposto gli strumenti operativi più adeguati in grado di replicare il progetto anche in altre città del Brasile.


Il progetto è rivolto non solo ad imprese già introdotte sul mercato estero ma anche a quei soggetti che, per dimensioni di azienda e volumi di produzione, non sono in grado di affrontare come singoli il mercato estero; soprattutto la realtà brasiliana dove occorre affrontare oggettive difficoltà logistiche, amministrative e fiscali di cui si farà carico il soggetto promotore del progetto. Il progetto, ideato da STUDIO LAURIA con la collaborazione di ‘Coletivo Frescobol’, garantirà alle aziende aderenti: - eventi di conoscenza del mercato brasiliano e di incontro ‘b2b’ con operatori locali; - l’individuazione e messa a punto di servizi innovativi di comunicazione, promozione, merketing per il mercato brasiliano; - piattaforme gestionali e management qualificato anche al fine di partecipare a bandi e progetti internazionali; - i servizi di un “Export Desk” curato da ‘Coletivo Frescobol’ per assistere le aziende nella ricerca di importatori e partners brasiliani, per fornire indicazioni di dettaglio su specifici segmenti di mercato e per il disbrigo delle procedure fiscali e di dogana; - il coordinamento di modalità di accesso ai nuovi mercati, promuovendo marchi collettivi o integrando l’offerta dei singoli secondo modalità che favoriscano la presentazione di nuove opportunità commerciali o la stabilizzazione delle relazioni già in essere; - la collaborazione nella produzione di beni o servizi innovativi, vincolando l’intera (o parte della) filiera produttiva e/o distributiva a rispettare determinati standard di produzione e/o distribuzione; - l’inserimento dell’immagine e dei prodotti delle aziende all’interno di ‘Casa Italia’ senza sovrapposizioni e con la giusta personalizzazione di ogni singola proposta commerciale; - la progettazione e gestione di attività di p.r., comunicazione strategica e promozione con il coinvolgimento dei media locali, operatori del settore e trendsetter. Alla base del progetto le relazioni di eccellenza dello STUDIO LAURIA e l’esperienza di ‘Coletivo Frescobol’ nel settore dell’export di qualità sul mercato brasiliano.


“Casa Italia” sarà localizzata nel quartiere di Jardim, famoso per lo shopping di qualità e la presenza dei principali brand internazionali. Una localizzazione importante per creare un contatto immediato con la potenziale utenza. Lo spazio sarà caratterizzato, come già accennato, dal gusto tipico del design italiano e da un progetto di immagine coordinata. La superficie che sarà occupata dalla ‘Casa’ sarà compresa tra 150 e 200 mq. almeno per il primo modulo. Successivamente si potrà prevede l’apertura di spazi più grandi, nella stessa città di San Paolo, o in altre città brasiliane. Il progetto architettonico e di arredo d’interni che sarà curato da ‘Studio Lauria Brasil’ è parte integrante della proposta progettuale offerta all’investitore. La caratterizzazione del luogo (oltre che la sua funzionalità) è essenziale per trasmettere i giusti valori emozionali all’utenza. Ad accompagnare i fruitori sarà personale reperito e formato ad hoc dai Promotori, con il compito di accompagnare i visitatori/fruitori e la capacità di illustrare le caratteristiche e le potenzialità dei prodotti e dei materiali non soltanto alla clientela al dettaglio, ma anche ad importatori locali o aziende brasiliane interessate ad operazioni di partnership commerciale.


Il progetto ‘CASA ITALIA’ è ideato da STUDIO LAURIA con la collaborazione di ‘Coletivo Frescobol’. Il presente documento è riservato nella sua diffusione ed è protetto dalle normative internazionali sui diritti di ingegno. Per informazioni: info@studiolauria.net

Casa italia preview