Page 1

#15_2015

VENUS BALLOON Jeff Koons

P

I

S

A

.

A

I

R

P

O

R

T

.

M

A

G

A

Z

I

N

E

destinations NEW YORK//MOMA EUROPE//SUSHI ADDICT BARCELLONA

Graphic design | M.Montanari

culture ISAO SUGIYAMA SANTIAGO YDAÑEZ EMI HAZE

ART | DESIGN | WINE Pietrasanta | via Garibaldi, 22 | +39 0584 70559 www.italian-artfactory.com | info@italian-artfactory.com

A

lifestyle BORGO SANTO PIETRO COLLEMASSARI LOUIS VUITTON//SHOWCASE CARRARA MARMOTEC EXPO EDITION

ITALIAN ART FACTORY & WINE A MARBLE PIANO ENCHANTS AN EXCLUSIVE VIP ISLAND

X5 PISA FLIGHT TIMETABLE P.124

FEB_MAR_APR

YOUR FREE PRESS


Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze


EDITOR-IN-CHIEF Daniele Rocca d.rocca@danaeproject.com

DISTRIBUTION P.B.A. snc presso Aeroporto G. Galilei 56121 Pisa. P.

EDITORIAL STAFF Alessia Bastiani, Claudio Laudanna, Simone Santucci, Matteo Bartolini INFOGRAPHICS Federica Ghinoi WEBDESIGN Simone Lazzaroni

SPECIAL THANKS Filippo Terzani, Nicola Ricci, Anna Cappellini, Federica Romoli, Ristorante “Il Pellicano” e chef Sebastiano Lombardi

o d esi g

de

h i c de

LAYOUT Nicola Grossi

sig

n

ra p

EDITORIAL ASSISTANCE Manuela Graziani

PHOTOS Alessandro Pasquali Enrico Amici Artman Agency and Cyrille Margarit for Nikki Beach St. Barth

g

CREATIVE ART DIRECTOR Natascia Bascherini

vi

video &

PRINTING Industrie Grafiche Pacini Via A. Gherardesca, 56121 Ospedaletto (PI)

+d a n ae

p PUBLISHER Danae Project info@danaeproject.com www.danaeproject.com

t . c om n

PISAAIRPORTMAGAZINE

r

c oje

REGISTRAZIONE AL TRIBUNALE DI MASSA N° 2/11 del 28/06/2011

TRANSLATIONS Lucia Bigini Niccolò Bartolini

COVER ILLUSTRATION Emi Haze www.emihaze.com

PER LA VOSTRA PUBBLICITÀ FOR YOUR ADVERTISING

pubblicita@abfly.it

pr

COVER PHOTO EDITOR Alessandro Pasquali

ess offi

c

COVER DESIGN danaeproject.com

e


FEB-MAR-APR sommario/index

[Travel & Leisure] EUROPE pag. 42_ SUSHI ADDICT I migliori sushi bar d’Europa The best sushi bars of Europe

[Travel & Lifestyle]

ITALY/EUROPE

EVENTI EVENTS PAG.16

16

pag. 60_NEW YORK Souvenir d’artista Artists souvenirs pag. 66_BARCELLONA Nel segno di Gaudì Gaudì’s Barcelona

pag. 80_EXPO MILANO 2015 Una sfida per il pianeta A challenge for the planet pag. 88_BORGO SANTO PIETRO Lusso e relax nel cuore della Toscana Relax in luxury in the heart of country pag. 92_TOSCANA TERRA DEL BUON VIVERE A Siena con lo chef Marco Stabile In Siena with the chef Marco Stabile

[Travel & Lifestyle]

pag. 96_ COLLEMASSARI Tre tenute nel cuore della Toscana / Three estates in the heart of Tuscany

pag. 24_ LOUIS VUITTON IN VETRINA/ LOUIS VUITTON SHOWCASE Tra follie e meraviglie Between follies and wonders

pag. 100_ CARRARA 2015 MARMOTEC EXPO EDITION Edizione speciale Special edition

pag. 104_ PECORA NERA B&B di charme a due passi da Volterra /Charming B&B just minutes from Volterra

10


FEB-MAR-APR sommario/index pag. 37

54

UN PIANOFORTE IN MARMO CONQUISTA L’ISOLA DEI VIP A MARBLE PIANO ENCHANTS AN EXCLUSIVE VIP ISLAND

AIRPORT GUIDE

34

[TRAVEL&FASHION]

pag. 30_SHOPPING ONLINE Il lusso in un click Luxury in a click

Destinazioni / Destinations Numeri Utili/ Useful Numbers Servizi/ Services Orario dei Voli/ Pisa Flight Timetable

30

p. 123

MADE TUSCANY IN

La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana. www.madeintuscany.mobi The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany

p. 114

56 ITALIAN ART FACTORY AND WINE

pag. 54

Carrara FOOD & WINE

p. 103

12

TASTEIT

IL PELLICANO RESTAURANT

[Travel & Culture]

p. 108

pag. 52_ISAO SUGIYAMA L’arte della sensibilità orientale / The art of Asian sensibility pag. 74_ SANTIAGO YDAÑEZ/ Il pittore dei “volti freddi”/ The painter of “cold faces” pag. 84_ NUVOLE E VOLTI/CLOUDS AND FACES Il mondo etereo di “Emi Haze”/ The “ethereal world” of Emi Haze


check IN Cara Lettrice Caro Lettore,

Dear readers,

Tutti pazzi per il Sushi in questo quindicesimo numero di Abfly, e se non riuscirete ad andare sino in Giappone per assaggiarlo, niente paura, abbiamo selezionato per Voi i migliori sushi bar d’Europa dove potrete soddisfare il vostro palato e la vostra pancia con i migliori piatti della tradizione del Sol Levante senza dover fare migliaia di chilometri.

In this edition of Abfly, we’ve gone a little crazy for sushi. If you can’t quite make it over to Japan to have some, no worries, we’ve carefully selected some of the best sushi bars in all of Europe that your palate (and appetite) will surely appreciate.

Also much closer than one imagines is the MoMa giftshop in New York, which now offers the posMolto più vicina e possibile di quanto possiate sibility to peruse and purchase designer items pensare è anche l’arte dei grandi nomi del con- online. temporaneo e grazie al ghift shop del Moma di New York, a portata di click avrete la possibilità di Marble enthusiasts with a slightly larger budget absolutely must visit the Italian Art Factory by dare un tocco d’autore alla vostra casa. Gualtieri Vannelli in Pietrasanta. Se invece impazzite per il marmo bianco ed avete un budget di spesa un po’ più elevato allora non Fashion victims, not to despair, we’ve thought of mancate di recarvi a Pietrasanta per visitare l’ Ita- you too. This edition of Abfly features a vast and thorough section that covers some of this year’s lian Art Factory di Gualtiero Vanelli. most luxurious and fashionable online shopping Amanti della moda, potete stare tranquilli non ci websites. siamo scordati di Voi...con un inserto ricco ed approfondito dedicato ad alcuni dei siti di shopping Happy and safe travels to all, on line più lussuosi e modaioli avrete da rifarvi gli and remember you can read us online at occhi...e anche il guardaroba. www.abfly.it E allora,, The Abfly staff Buoni viaggi e buone vacanze a tutti, e ricordate siamo anche online su  www.abfly.it La redazione di Abfly

14


adv:danaeproject.com

I NUMERI dell’AEROPICOSRTO di

AIRPORT STATIST

adv:danaeproject.com

CIRCA/AROUND

4.700.000 DI PASSEGGERI ANNUI/ PASSENGERS PER YEAR

79 *

DESTINAZIONI/ DESTINATIONS

*Winter 2015

OLTRE/ MORE THAN

3.000 POSTI AUTO

CAR PARKING PLACES

39

NEGOZI/SHOPS

sti Auto


EUROPA/EUROPE

EVENTIEVENTS SPAGNA VALENCIA “LAS FALLAS”

Fuochi d’artificio, danze, pupazzi allegorici che bruciano ovunque. La festa di Las Fallas si tiene ogni anno per festeggiare San Giuseppe e l’arrivo della primavera. Fireworks, dancing and allegoric puppets set on fire everywhere. The celebration of Las Fallas is held every year to celebrate St Joseph and the arrival of spring. dal 14 al 19 marzo / from 14th to 19th march Diversi spettacoli e orari/ Different shows and schedules www.visitvalencia.com

IRLANDA DUBLINO

“ST. PATRICK FESTIVAL” La capitale si trasforma in un palcoscenico, dove artisti di strada e gruppi musicali provenienti da tutto il mondo improvvisano concerti agli angoli delle strade, dove regna la pura follia, il divertimento e la magia. The capital turns into a stage, where street artists and music group from all over the world improvise concerts on the street corners. There pure foolishness, fun and magic reign. dal 14 al 17 marzo / from 14th to 17th march Diversi spettacoli e orari /Different shows and schedules info@stpatricksfestival.ie www.stpatricksfestival.ie

FRANCIA

PARIGI, CENTRO POMPIDOU “JEFF KOONS - LA RETROSPECTIVE”

La più grande retrospettiva europea dedicata all’artista statunitense tra i più controversi e famosi degli ultimi trentanni. L’esposizione è realizzata in collaborazione con il Whitney Museum di New York.. The greatest European retrospective dedicated to the artist from the United States. One of the most controversial and famous ones of the last thirty years. The exhibition is organised in collaboration with the Whitney Museum of New York. dal 26 novembre 2014 - al 27 aprile 2015/ from 26th november 2014- to 27th april 2015 dalle ore 11 alle ore 21/from 11 am to 9 pm www.centrepompidou.fr

16


PAESI BASSI AMSTERDAM “KING’S DAY”

Il giorno della monarchia si celebra ogni anno con feste, mercati, concerti ed eventi speciali. Nelle strade, nei canali, nei parchi e ovunque la città si tinge di arancione per celebrare la più grande festa dell’anno. The King’s official birthday is celebrated each year with parties, street markets, concerts and special events. In the streets, canals, parks and everywhere, the city is bursting with orange to celebrate the biggest street party of the year. 27 aprile / 27th april Diversi spettacoli e orari /Different shows and schedules www.iamsterdam.com

FRANCIA MENTON

“FETE DU CITRONS” Battezzata “la Città dei Limoni”, Mentone celebra ogni anno il prodotto locale. La Festa dei Limoni è un evento unico al mondo, e mette in scena decorazioni giganti composte solo da agrumi e carri adornati da arance e limoni. Nicknamed the “Cité des Citrons” (City of Lemons), every year the city of Menton celebrates this local product. The Fête du Citron is an event unique in the world, featuring giant designs made exclusively from citrus fruits and floats decorated with oranges and lemons. dal 14 febbraio al 4 marzo / from 14th febraury to 4th march differenti orari/different hours www.fete-du-citron.com

17


ITALIA/ITALY

EVENTIEVENTS VENEZIA

PIAZZA SAN MARCO “CARNEVALE DI VENEZIA”

La città impazzisce e si riempie di una folla festante nel salotto di Piazza San Marco e nei mille altri campi dove si può assistere a rappresentazioni teatrali, sfilate in costume, concerti e rievocazioni storiche The city goes crazy and a celebrating crowd invades it, in the social centre of Piazza San Marco and in the other thousand places where you can watch theatre plays and costume parades, concerts and historical reenactments. dal 31 gennaio al 17 febbraio / from 31st january to 17th february www.carnevale.venezia.it

VERONA

VERONAFIERE “VINITALY”

Il Salone dei vini e distillati più importante al mondo, e le rassegne Sol, Agrifood Club ed Enolitech che completano l’offerta di Veronafiere nel settore wine&food e tecnologie. The most important wine and distillate fair of the world, and Sol, Agrifood Club and Enolitech shows which complete the offer of Veronafiere in the wine&food and technology sector. dal 22 al 25 marzo / from 22nd to 25th march dalle 9.30 alle 18.30 /from 9.30 am to 6.30 pm www.vinitaly.com

FIRENZE

FORTEZZA DA BASSO “TASTE 10”

Il salotto italiano del mangiare bene e stare bene, dove si danno appuntamento i migliori operatori internazionali dell’alta gastronomia e il più vasto e appassionato pubblico dei foodies. The Italian fair dedicated to good eating and good living attended by the top figures in the international gastronomic and catering trade as well as an increasingly growing public of passionate foodies. dal 7 al 9 marzo / from 7th to 9th march www.pittimmagine.com www.chiostrodelbramante.it


MILANO

PALAZZO REALE “L’UOMO E LA TERRA”

Una lettura dell’opera di Van Gogh del tutto inedita che si focalizza sulle tematiche legate a Expo 2015: la terra e i suoi frutti, l’uomo al centro del mondo reale, la vita rurale e agreste strettamente legata al ciclo delle stagioni. A totally original interpretation of Van Gogh’s work, it focuses on the themes of Expo 2015: soil and its fruits, the man at the centre of the real world, the rural life strictly related to the cycle of seasons. dal 18 ottobre all’ 8 marzo/ from 18th october to 8th march lun-mer 9.30-19.30; gio-sab 9.30-22.30; dom 9.30-21 /mon-wed 9.30 am - 7.30 pm; thu-sat 9.30 am - 10.30 pm; sun 9.30 am to 9 am www.vangoghmilano.it

MILANO

MILANO FIERA

“SALONE DEL MOBILE”

Una variegata gamma di proposte per l’arredo domestico a 360° sia per quanto riguarda le tipologie sia per gli stili, oltre a ciò che detterà le tendenze di domani A wide and varied range of proposals showcasing 360° of domestic furnishing solutions both in terms of typology and in terms of style, not to mention the trendsetters of tomorrow. dal 14 al 19 aprile / from 14th to 19th april dalle ore 9.30 alle ore 18.30 /from 9.30 am to 6.30 pm info@salonemilano.it salonemilano.it

20


[Travel & Lifestyle]

LOUIS VUITTON IN VETRINA TRA FOLLIE E MERAVIGLIE LOUIS VUITTON SHOWCASE BETWEEN FOLLIES AND WONDERS Claudio Laudanna

Austere, eleganti, estreme, uniche. Nessuna maison al mondo più di Louis Vuitton ha fatto negli anni delle proprie vetrine sparse per il mondo degli autentici simboli.

Austere, elegant, extreme, unique. No other fashion house of the world has turned into symbols its showcases all over the world more than Louis Vuitton. For the French fashion house, the showcase has always been more than a simple expository place facing the street, it has turned into an authentic theatre wing where high-fashion masterpieces with the brand “Lv” become luxury and good taste icons.

Per la casa di moda francese da sempre la vetrina è molto di più di un semplice spazio espositivo fronte strada, ma si trasforma in un’autentica quinta teatrale dove i capolavori d’alta moda con il marchio “Lv” si trasformano in icone del lusso e del buon gusto.

24


le 10 vetrine del Bon MarchĂŠ Rive Gauche di Parigi si animano con cuori e cerbiatti per esporre la nuova limited edition di borse disegnate da Sofia Coppola The 10 showcases of the Bon MarchĂŠ Rive Gauche in Paris get animated with hearts and fawns to exhibit the new limited edition of handbags designed by Sofia Coppola

25


le vetrine Louis Vuitton della Rinascente a Milano Louis Vuitton windows display at Rinascente store in Milan

In chronological order, the latest one who has tested himself with the design of Louis Vuitton’s showcases is none other than the Canadian star architect Frank Gehry. The creative talent from North America can show contemporary architecture masterpieces in its curriculum, such as the Guggenheim of Bilbao or the Walt Disney Concert Hall of Los Angeles. The French fashion house has given him the assignment of designing the concept for the showcases all around the world.

L’ultimo in ordine di tempo che si è cimentato con la progettazione delle vetrine Louis Vuitton è niente di meno che l’archistar canadese Frank Gehry. Il creativo nordamericano che vanta nel suo curriculum capolavori dell’architettura contemporanea come il Guggenheim di Bilbao o la Walt Disney concert hall di Los Angeles è stato chiamato dalla maison d’oltralpe a progettare il concept delle vetrine di tutto il mondo.

The results are futuristic installations which, according to what Gehry declared himself, celebrate the relationship between architecture and fashion with their presence. Gehry’s artworks have been inspired by ancient schooners and they are made of wood covered in metal. “They are like sails filled by a following wind”, explained the architect.

Il risultato sono state delle installazioni futuristiche che, secondo quanto dichiarato dallo stesso Gehry, celebrano con la loro presenza il rapporto tra architettura e moda. Le opere di Gehry s’ispirano adantiche golette e sono create in legno rivestito in metallo. “Sono come vele riempite dal soffio del vento, ha spiegato il loro architetto.

26


Bon Marché Rive Gauche di Parigi Bon Marché Rive Gauche in Paris

27


IL LUSSO CHE “CATTURA” THE LUXURY WHICH “CAPTURES”

Per la grande casa francese del lusso, d’altronde, quella di decorare e allestire le proprie vetrine è una vera e propria arte. Per questo per ogni stagione la maison cerca nuove trovate in grado di stupire e catturare l’attenzione dei clienti. La lista delle trovate a effetto che via via si sono succedute sotto il marchio “Lv” è davvero sconfinata.

For the great French luxury house, after all, decorating and settingup its showcases is a true and authentic art. That is why the fashion house looks for new ways to amaze and catch the eye of the clients every year. The list of incisive ideas which have come in succession under the “Lv” brand is immense.

vetrina allestita nel nuovo store Louis Vuitton a Shanghai window display in Louis Vuitton’s New Shanghai Maison


5th Ave New York - collezione LV primavera/estate 2011 5th Ave New York - 2011 SpringSummer LV collection

29


TRAVEL &FASHION

SHOPPING ON LINE

Il lusso in un click Luxury in a click Alessia Bastiani

Lo shopping online di abbigliamento e scarpe è fondamentale per noi fashion victim. La rete è diventata uno dei luoghi preferiti dalle shopaholic per fare i propri acquisti: in tutta comodità, da casa con pochi click possiamo comprare l’accessorio, le scarpe o la borsa che abbiamo sempre desiderato. Ecco alcuni dei siti di shopping più famosi e più sicuri.

The online shopping of clothes and shoes is essential for us, fashion victims. The web has become one of the favourite places for the shopaholic to make their purchases: with all the comforts, at home and in few clicks, we can buy the accessory, the shoes or the purse we have always wanted. Here it is some of the most famous and safest shopping websites.

30


luisaviaroma.com Luisaviaroma.com è uno dei siti più glamour, scelto molto spesso dagli stilisti di alta moda per collaborazione di livello con il marchio. Il sito esiste dal 1999, ed è stato uno dei primi fashion brand a capire l’importanza dell e-commerce.

Luisaviaroma.com is one of the most glamorous websites, and it is often chosen by high fashion stylists for important collaborations with the brand. The website has been online since 1999, and it was one of the first fashion brands which understood the importance of the e-commerce.

Oggi la maggior parte del fatturato deriva dal canale online, merito di un sito in sette lingue e della disponibilità di ben 600 marchi, dalle griffe più note ai talenti emergenti. Oltre agli articoli a prezzo pieno, il sito ha anche un settore dedicato ai saldi.

Today, the greatest part of its turnover comes from the online channel and the credit goes to a website which is available in seven languages and the presence of 600 brands, from the most famous labels to the emerging talents. Besides the full-priced items, the website has a section dedicated to sales too.

31


Frends - € 50

Red Valentino - € 70 Stella McCartney - € 915

Casadei - € 650

Moschino - € 397

Cavalli - € 350 Dolce & Gabbana - € 795

Balmain - € 891

luisaviaroma.com

Moschino - € 65

2 Star - € 120 32


Antonioli Claudio Antonioli ha capito subito che il web non è solo una vetrina per vendere ma è un mezzo per comunicare meglio con i clienti ed esprimere con sempre maggiore efficacia le proprie idee sullo stile. La moda, secondo Antonioli, cambia alla stessa velocità del mondo e per questo è preferibile trovare nuovi modi di essere se stessi, ogni giorno.

Claudio Antonioli immediately understood the web is not just a showcase to sell, but that it is also a medium to better communicate with clients and to express with every day increasing efficiency their own ideas on style. Fashion, according to Antonioli, is changing at the same speed of the world and that is why it is preferable to find new ways to be themselves, every day.

Il sito di Antonioli propone firme come Ann Demeulemeester, Dries van Noten, Haider Ackermann e Rick Owens, oltre a una sezione Journal costantemente aggiornata con news, interviste a designer e video delle sfilate.

Antonioli’s website offers labels such as Ann Demeulemeester, Dries van Noten, Haider Ackermann and Rick Owens, besides a Journal section which is constantly updated with news, interviews to designers and fashion show videos.

33


Givenchy € 397

Valentino Garavani € 591

Voodoo Jewels € 478

Antonioli

Valentino Garavani € 721

Faith Connexion € 456 Marcelo Burlon € 41

Faith Connexion € 1.742 Proenza Schouler € 728


10 corso como Ideatore dello “slow shopping” nei primi anni ‘90, 10 Corso Como Milano porta online una selezione dell’ assortimento dello store di Milano: moda donna e uomo dei più famosi stilisti del mondo, accessori, scarpe, occhiali da sole, gioielli, oggetti di design, profumi e cosmetici. 10 Corso Como presenta una vasta selezione di prodotti con il suo nome. Il logo 10 Corso Como è su borse, magliette, jeans, gioielli, scarpe, maglieria, profumi, occhiali da sole e altro ancora. 10 Corso Como collabora inoltre con marchi di importanza internazionale per la realizzazione di prodotti in co-branding.

The creator of the “slow shopping” in the early 90s, 10 Corso Como Milano makes a selection of the Milan store available on-line: woman and man fashion by the most famous stylists of the world, accessories, shoes, sunglasses, jewels, design objects, perfumes and cosmetics. 10 Corso Como presents a wide selection of products with its label. The 10 Corso Como brand is on purses, shirts, jeans, jewels, shoes, knitwear, perfumes, sunglasses and more. 10 Corso Como collaborates with international renowned brands for the creation of co-branding products.

35


10 corso como

Comme des Garcons - € 170

Converse For CDG Play - € 115

Oxydo - € 155

10 Corso Como - € 560

Maison Martin Margiela - € 745

Le 69 Paco Rabanne - € 1.260

Azzedine Alaia € 1.545

Azzedine Alaia € 3.145

Courreges - € 1.050 36


UN PIANOFORTE IN MARMO CONQUISTA L’ISOLA DEI VIP

A MARBLE PIANO ENCHANTS AN EXCLUSIVE VIP ISLAND Nikki Beach - St. Barth

Photo by Artman Gallery Robot City, azienda leader nella produzione di opere d’arte e di design in marmo, è stata lo sponsor principale del NYE 2015 al Nikki Beach di St. Barth. La splendida isola caraibica meta privilegiata di VIP di tutto il mondo, nella meravigliosa cornice del club Nikki Beach, ha ospitato per l’evento di fine anno il concerto del pluri premiato compositore ai Tony Award, David Bryan dei BonJovi, che si è esibito suonando un pianoforte Stainway & Sons realizzato interamente in marmo.

The Robot City company, leader in the production of works of art and marble design, was the main sponsor at NYE 2015 at Nikki Beach in St. Barth. The beautiful Caribbean island, a world-famous luxury destination spot, hosted multi-Tony award winnng composer David Bryan of the BonJovi band at their end of year concert, where Bryan played the marble Steinway & Sons pianoforte.

37


M-Piano 2/3 questo il nome della preziosa opera d’arte è un pianoforte a coda realizzato in soli tre esemplari realizzato in marmo statuario di Carrara con una meccanica di eccellenza Stainway & Sons. La serata super blindata, ha visto tra i suoi selezionati ospiti numerose star internazionali. David Bryan e la sua All Star Band hanno animato la serata fino allo spettacolo pirotecnico della mezzanotte a cui ha seguito uno strepitoso dj set di DJ Jack-E, resident a Les Caves du Roi di St. Stropez e particolarmente amato da alcuni dei suoi frequentatori come Quincy Jones, Naomi Campbell e Sir Elton John. David Bryan

Photo by Cyrille Margarit

The name of this precious work of art is M-Piano 2/3. It’s made from Statuario marble from Carrara. The super exclusive event featured several international stars, such as David Bryan and his All Star Band, which animated the evening up until the firework display at midnight, followed by a set by DJ Jack-E, resident DJ at Les Caves du Roi in St. Tropez and particularly loved by its most frequent guests such as Quincy Jones, Naomi Campbell and Sir Elton John.

Photo by Artman Agency

Nikki Beach St. Barth

Photo by Artman Agency

38


Esibizione di David Bryan con M-Piano 2/3 Stainway & Sons durante l’evento di capodanno al Nikki Beach di St. Barth

NEW YEAR’S EVE IN ST. BARTH

David Bryan playing the M-Piano 2/3 Stainway & Sons during NYE 2015 at Nikki Beach in St. Barth photo by Cyrille Margarit

Ovviamente il protagonista della serata, oltre alle numerose star presenti, è stato il pianoforte in marmo M-Piano che ha suscitato il forte interesse della star di Hollywood Leonardo DiCaprio, ospite in quei giorni al Nikki Beach di St. Barth, che sembra sia stato molto colpito dalla bellezza e dalla stravaganza dell’oggetto e si sia incuriosito sulle dinamiche della sua realizzazione. M-Piano era già stato già protagonista di grande attenzione mediatica questa estate dopo che era stato scelto dall’artista Vanessa Beecroft come opera per accompagnare la marcia nuziale del matrimonio del secolo tra la pop star americana Kanye West e Kim Kardashian. In quell’occasione anche il Maestro Andrea Bocelli se ne è innamorato apprezzando le suggestive note che uscivano dalla sua cassa armonica.

39

Numerous celebrities and VIPs aside, the main protagonist of the evening was the marble M-Piano, which aroused the strong interest of Hollywood star Leonardo DiCaprio (guest of Nikki Beach in St. Barth) who was struck by the beauty and extravagance of the piece and even inquired as to how it was made. M-Piano had already been at the center of attention this past summer after it had been scelt by the artist Vanessa Beecroft to play Kim Kardashian and the american pop star Kanye West’s wedding march. During that occasion even Maestro Andrea Bocelli fell in love with the piano and its suggestive sound.


Nikki Beach St. Barth

Photo by Artman Agency

Nikki Beach St. Barth photo by Cyrille Margarit

Il made in Italy di qualità ancora una volta ha lasciato un segno nel mondo. Questa operazione ideata dall’eclettico imprenditore Gualtiero Vanelli, ha potuto mostrare oltre oceano le alte potenzialità tecnologiche della produzione italiana unita alla maestria della tradizione artigiana nella lavorazione del marmo. Questa sinergia ha permesso a Robot City di realizzare un’opera unica come M-Piano su progetto di GVM La Civiltà del Marmo.

Nikki Beach Sushi boat full

The Made in Italy brand, once again, leaves its mark in the world. This project devised by entrepreneur Gualtiero Vannelli puts on display the high technological potential of Italian production combined with the mastery of its marble handicraft. This synergy allowed Robot City to produce a unique piece like M-Piano, a project by GVM La Civiltà del Marmo.


Nikki Beach lifestyle

www.robot-city.com

41


europe

[Travel & L ei sure]

SUSHI ADDICT I MIGLIORI SUSHI BAR D’EUROPA THE BEST SUSHI BARS OF EUROPE Claudio Laudanna

Sushi che passione. Pesce crudo, riso, alghe, verdure e creatività ecco gli ingredienti che fanno perdere la testa ogni giorno a milioni di persone in tutto il mondo. Questo piatto tipico della cucina giapponese ha ormai da tempo superato i confini nazionali, diventando un vero e proprio must in ogni angolo del globo. Persino nel vecchio continente il sushi è oggi qualcosa di più che un semplice pasto, è un’esperienza culinaria a tutto tondo. I ristoranti giapponesi più importanti sono ormai diventati una vera e propria meta di pellegrinaggio per buongustai, ma anche per personaggi del jet set, stregati dalle atmosfere trendy e innovative che questi locali riescono sempre a portare con sé.

Sushi, what a passion! Raw fish, rice, seaweeds, vegetables and creativity, here they are the ingredients which drive crazy millions of people all over the world every day. This typical dish of the Japanese cooking crossed its national borders a while ago, and it has become a true and authentic must everywhere in the world. Even in the Old Continent, sushi is today something more than just a dish, it is an all-round culinary experience indeed. The most important Japanese restaurants have become a true and authentic place to go for gourmets, but also for jet set people, charmed by the trendy and innovative atmosphere that these places are always able to exude.

42


Mishima - Barcellona Mishima - Barcelona www.restaurantemishima.com


ESCLUSIVITÀ E RICERCATEZZA EXCLUSIVENESS AND DETAILS Andare a scoprire i più importanti e famosi sushi bar d’Europa si può trasformare così in un vero e proprio viaggio nel gusto, non solo culinario, ma anche estetico e artistico. Nel cuore di Barcellona si trova il Mishima Sushi bar. Qui la qualità del cibo e le atmosfere tranquille e rilassate promettono esperienze sensoriali uniche ai palati più esigenti come a chi non è troppo avvezzo ai sapori forti del sushi. Bisogna spostarsi invece all’ombra della Torre Eiffel per gustare le prelibatezze di “Sola”. Qui, in quello che è considerato il miglior sushi bar di Francia la tradizione giapponese incontra l’inconfondibile gusto transalpino.

SushiSamba - Londra SushiSamba - London sushisamba.com

Going and exploring the most important and famous sushi bars of Europe may become a journey into good taste, not only in cooking but also an aesthetic and artistic one. In the heart of Barcelona you can find the “Mishima Sushi Bar”. Here, food quality and quiet and relaxed atmospheres are ideal for the unique sensorial experiences required by the most demanding palates, and also for whom is not accustomed to the strong flavours of sushi. To taste the delicacies of “Sola” you need to go in the shade of the Tour Eiffel instead. Here, inside what is considered the best sushi bar in France, the Japanese tradition meets the unmistakable French taste.


Nobu - Budapest Nobu - Budapesta www.noburestaurants.com

Se per un viaggio d’affari vi trovate a passare invece dalle parti di Berlino, allora la vostra meta non può essere altro che il grande ristorante “Vox”. Qui il sushi non è l’unico protagonista, ma di certo è il piatto forte del menù.

If you happen to be nearby Berlin, maybe for a business trip, then the place to go is none other than the great restaurant “Vox”. Sushi is not the only protagonist here, but it is the specialty of the menu for sure.

In un’atmosfera molto chic potrete sedervi comodamente nei tavolini a bordo strada oppure chiedere di pasteggiare in una delle esclusive salette private e qui potrete gustare i piatti tipici della cucina giapponese “rivisitati e corretti” da alcuni dei più grandi chef che si possono trovare nel vecchio continente e che vi offriranno, se lo vorrete, non solo un assaggio delle loro specialità, ma anche tante sorprese per tutti i gusti.

In a very chic ambience, you can sit comfortably at the table by the road or choose to eat in one of the exclusive private rooms, to taste the typical dishes of the Japanese cooking “revised and adjusted” by some of the greatest chefs in Europe and who will offer, if you want them to, not just a sample of their specialties, but also many surprises for all tastes.

45


IL SAPORE DELL’ORIENTE THE FLAVOUR OF THE EAST Tappa obbligata per un viaggio alla ricerca del sushi migliore d’Europa è poi sicuramente Londra. A due passi da Buckingam Palace trovate il Sake No Hana. Qui in un elegante palazzo completamente ristrutturato secondo il progetto dell’architetto giapponese Kengo Kuma potrete gustare piatti tradizionali, sorseggiare ottimi wiskey circondati da una suggestiva foresta di bamboo che corre lungo tutta la sala del ristorante. Altra tappa imperdibile il noto SushiSamba situato al 38° e 39° piano di un grattacielo, che offre ai suoi ospiti una splendida terrazza ed una meravigliosa vista a 360° sulla città. Un poco più lontano dal centro è invece il Blue Water Sushi Bar. Questo tuttavia non sembra essere un ostacolo per i buongustai che qui arrivano a frotte per gustare piatti considerati, e a ragione, di qualità superiore.

An obligatory stage during the journey in search of the best sushi of Europe is London. The Sake No Hana is a few steps away from Buckingham Palace. Here, inside an elegant palace completely renovated according to the design of the Japanese architect Kengo Kuma, you can taste traditional dishes and sip excellent whiskies while surrounded by an evocative bamboo forest which runs all along the restaurant hall. Located on the 38th and 39th floors at 110 Bishopsgate, SushiSamba offers his guests a beautiful terrace and a 360 degree views of the City. The Blue Water sushi bar is just a little bit further, but that does not seem to be an obstacle for gourmets who arrive in droves to taste dishes which are considered to be superior on a quality level rightfully.

Blue Water - Londra Blue Water - London


In Italia, una visita la merita di certo il ristorante “Hana” di Milano, una location ideale per gustare i sapori del Giappone. Per i pasti più veloci è a disposizione il banco sushi in onice, con cinque posti “a tu per tu” con la magia della preparazione del sushi. Assolutamente imperdibile è poi anche un passaggio da “Nobu”, la grande catena del sushi che vanta locali da Las Vegas a Pechino fino a Budapest, Londra, Mosca e Milano è considerata una vera e propria Mecca per gli amanti del pesce crudo.

Sola - Parigi Sola - Paris www.restaurant-sola.com

In Italy, a worth-visiting place is the restaurant “Hana” in Milan, the ideal location to taste the flavours of Japan. For a quick meal, the onyx counter with five “face to face” seats is perfect, also to discover the magic of sushi preparation. Not to be missed is also a stop at “Nobu”, the big sushi bar chain. Its restaurants are in Las Vegas, Beijing, Budapest, London, Moscow and Milan, and are regarded as the mecca for those who love raw fish.

Sake No Hana - Londra Sake No Hana - London

Sakura - Parigi Sakura - Paris


SUSHI, ARTE E TÈ: “I SALOTTI” A CARRARA SUSHI, ART AND TEA: “I SALOTTI” IN CARRARA

Se cercate un ristornate Sushi diverso dagli altri...allora l’avete trovato in una piccola città della Toscana: dovrete recarvi sino a Carrara, ai piedi delle Alpi Apuane per poter vivere una esperienza culinaria senza uguali. In un meraviglioso piano barocco di un palazzo storico di fine ‘700 avrete la possibilità di assaggiare fantastici piatti di Sushi in una cornice davvero insolita: stucchi, marmi e specchi vi faranno compagnia in un mix davvero insolito, dove il minimalismo della cucina giapponese si sposa con l’arte barocca della nostra Penisola.

If you’re looking for a slightly different and completely unique sushi experience, look no further than Carrara, a small Tuscan town that lies at the feet of the Apuan Alps. In the storic 18th century baroque building, you can sample exquisite sushi while admiring the marble, stucco and mirrors, where the minimalism of the Japanese cuisine meets the Italian baroque style.

I Salotti - Carrara I Salotti - Carrara www.isalotti.net

48


Megumi, lo straordinario chef delle serate sushi a “I Salotti” Megumi, the excellent chef of sushi restaurant at “I Salotti”

49


Dimenticatevi quindi i freddi e lineari locali giapponesi, a I SALOTTI, questo il nome del ristorante , il Sushi viene servito in una ambientazione che ha difficili uguali in italia e forse nel resto del mondo. La serata Sushi ĂŠ solo il giovedĂŹ e solo su prenotazione www.isalotti.net Forget the stark, linear Japanese restaurants: at I SALOTTI (the name of the restaurant) sushi is served in a completely unique and singular environment. The sushi restaurant is on Thursdays and only by reservation. www.isalotti.net

50


Very Italian Tea Passion

Tea shop/Tea room piazza Ghiberti, 22/23r Tea shop via della Condotta, 26/28r Tea shop/Tea room via S. Spirito, 11 FIRENZE

www.laviadelte.it


[Travel & Culture]

ISAO SUGIYAMA L’ARTE DELLA SENSIBILITÀ

ORIENTALE THE ART OF ASIAN SENSITIVITY Claudio Laudanna

Dal Giappone all’Italia per trasformare la materia. E’ questa la missione di Isao Sugiyama, celebre scultore arrivato dall’estremo oriente fino a Carrara, città di scultori e cavatori, per scoprire tutti i segreti del marmo delle Alpi Apuane e fonderli con quelli della propria tradizione d’origine. Tutto questo si trasforma in un’arte estremamente simbolica dove la pietra e il legno si uniscono in immagini di piccoli mondi autonomi dove si trovano santuari e architetture sacre. Proprio questo è un tema che Sugiyama ha sviluppato negli ultimi dieci anni e che si ritrova in una lunga serie di sculture.

From Japan to Italy to transform material: Isao Sugiyama is a famous writer from the far East who came to Carrara, the city of sculptors and quarrymen, to discover all the secrets of the famous marble of the Apuan Alps and use them with the tecniques of his native tradition. What resulted was an extremely symbolic art where stone and wood come together in images of small autonomous words with sanctuaries and sacred architecture - a theme which Sugiyama has developed in the last ten years and is reflected in an expansive series of sculptures.

52


Per maggiori informazioni sull’artisita e i suoi lavori visitare il sito www.isaosugiyama.com F or further information about the artist and his works visit the website www.isao-sugiyama.com

Sanctuary No.355,2013,Marble, H12 x W43 x D32 cm


I SANTUARI SCULTURA SCULPTURE SANCTUARIES In circa 400 opere, autentici capolavori in miniatura e non solo, si stagliano paesaggi austeri realizzati con l’uso del marmo e delle pietre. In questo tema generale l’artista individua dieci tipologie dove in ognuna colpisce il grande contrasto tra le masse lasciate allo stato originario e le superfici levigatissime, candide, a volte tanto sottili da diventare trasparenti. Si tratta però di contrasti insiti nella natura stessa, che l’intervento umano si limita a estrinsecare. In alcuni casi la massa è imponente e piena, in altri le superfici vengono interrotte da frequenti vuoti; qui e là ci sono particolari decorativi disseminati con discrezione, ma che nel loro piccolo trasformano in maniera determinante l’opera stessa. Particolare è poi la tecnica utilizzata da Sugiyama nei propri lavori dove le cesellature sul legno si legano direttamente al marmo grazie a passaggi meticolosi.

About 400 sculptures, miniature masterpieces and not only, stand in austere landscapes made of marble and stone. In this general theme the artist identifies ten types where in each affects the great contrast between the blocks left in their original state and smooth, white, and almost transparent surfaces. These contrasts are inherent in nature itself and human nature can do little to alter it. In some cases the masses are enormous and compact while in others the surfaces are interrupted by frequent voids; here and there, decorative details are discreetly distributed and subtly but decidedly transform the work itself.

Sanctuary No.320, 2011 Marble and wood H59 x W29 x D11 cm

Particularly interesting is the technique applied by Sugiyama in his work where the carvings on the wood bind to the marble thanks to meticulous and careful work.


UNIRE GLI OPPOSTI UNIFYING OPPOSITES Uno dei principali simboli della scultura si Sugiyama è poi la casa intesa come versione individuale del mondo, cioè della casa universale di tutti gli uomini. La sua cultura giapponese lo conduce a mettere insieme la complessità del pensiero con una semplicità di forme che sorprende. L’artista mette d’accordo estremi difficilmente conciliabili: il caldo e il freddo, il marmo e il legno, l’effimero e il duraturo, il pieno e il vuoto. Il lato estremamente affascinante del suo lavoro sta proprio nel senso di creare un collegamento tra gli opposti. Tra interno ed esterno, per esempio, e la casa ne costituisce il giusto mezzo perché protegge da ciò che è fuori e nello stesso tempo crea una relazione tra l’uomo e la natura. E questa intuizione è fondamentale. Sugiyama pone come diaframma la casa, cioè il lavoro, la fatica di edificare dal nulla, di costruire, di creare uno spazio umano faticosamente sottratto all’infinito dello spazio esterno.

Sanctuary No.337,2012, Marble, H22,5 x W59 x D16,5 cm

One of the main symbols of the Sugiyama sculpture is the house intended as individual version of the world, the universal home of all. His Japanese culture leads him to combine the complexity of thought with a simplicity of form. The artist manages to unify unlikely extremes: heat and cold, marble and wood, the ephemeral and the permanent, full and empty. The extremely fascinating side of his work lies in the sense of creating a link between opposites. Between inside and outside of a house, for example, as it protects from what is outside and at the same time creates a relationship between man and nature. And this insight is critical. Sugiyama uses the house as an expression to symbolize the work and the effort to build from scratch  to create a human space painstakingly subtracted from the infinity of outer space.

55


ITALIAN ART FACTORY AND WINE Design is not an optional

“Venus Balloon” by Jeff Koons

56


IL NUOVO CONCEPT STORE NELLA PICCOLA ATENE

sx - “Onda”, tavolo in marmo e cristallo sx - “Onda”, marble and crystal table by Cini & Stefano Boeri

THE NEW CONCEPT STORE IN THE LITTLE ATHENS

dx - lampada “Noi” e lampada “+ o - “ dx - Lamp “Noi” e lamp “+ o - “ by Paolo Ulian

Italian Art Factory, il nuovo concept store che ha rivoluzionato il modo di esporre l’arte ed il design a Pietrasanta, prosegue la programmazione espositiva con mostre dedicate a protagonisti del mondo dell’arte e del design, che realizzano appositamente opere per il brand. Un nuovo concetto espositivo, con le radici saldamente ancorate nel “locale” e la visione estremamente “globale”, che vede dialogare armonicamente arte e design, moda, musica e lifestyle all’insegna dell’eccellenza che caratterizza la secolare tradizione italiana, che ha nella città di Pietrasanta un simbolo perfetto.

Italian Art Factory, the new concept store that has revolutionized the way of presenting art and design in Pietrasanta, continues its expositive schedule with exhibitions dedicated to protagonists of art and design worlds, who create pieces for this brand specifically. This new conceptual exhibition is firmly anchored in the “local” but with an extremely “global” vision which converses harmoniously with art, design, fashion, music and lifestyle, all in the name of the excellence that characterizes the secular Italian tradition which finds in Pietrasanta its perfect symbol.

Protagonista della mostra in corso la giocosa opera Venus Balloon di Jeff Koons, che ha voluto creare, per Dom Perignon, un’opera ispirata alle forme sinuose di una Venere che racchiude nel proprio grembo una bottiglia in edizione limitata del pregiatissimo champagne francese.

The star of the current exhibition is Venus Balloon, a playful piece by Jeff Koons. Koons, commissioned by Dom Perignon, wanted to create a work inspired by the curvaceous lines of Venus who holds a limited edition bottle of the incomparable French champagne in her womb.

Al centro di questa nuova esposizione il marmo che ha portato alcuni dei maggiori artisti e designer italiani ad interpretare la materia bianca eterna con diversi approcci creativi. Paolo Ulian ha presenta la lampada “Noi”. L’idea nasce dalla volontà di utilizzare le marmette di marmo bianco di Carrara che tramite il taglio a waterjet diventano un divertente e funzionale elemento di arredo dalla forma antropomorfa.

Obviously the marble in its many interpretations will be the undisputed star of the new show which will see some of the greatest Italian artists and designers interpret the eternal white matter with different creative approaches. Paolo Ulian present the “Noi” lamp, an idea born from the desire to use the white Carrara marble tiles and use the waterjet cutting system to create a fun and functional piece of furniture with an anthropomorphic form.

57


Cini and Stefano Boeri present “Onda”, a marble and crystal table that received many positive responses from critics and audiences at the most recent Milan Design Week. A design element that enhances the Vanitè - Philippe Pasqua ductility of the formal marble and the brightness of the material. A “family” project where two generations of designers meet.

Cini e Stefano Boeri hanno presentato “Onda” ,un tavolo in marmo paonazzo e cristallo che tanti riscontri positivi ha avuto da critica e pubblico all’ ultima Milan design Week. Un elemento di arredo che esalta le doti di duttilità formale del marmo e la luminosità del materiale. Un progetto “familiare” che vede il punto di incontro tra due generazioni di designer.

Stefano Giovannoni, the art director for Alessi, famous for his design objects with strong narrative and playful themes, proposes “Rabbit Chair” a chair in Calacatta marble in the form of a rabbit.

Stefano Giovannoni, art director di Alessi, famoso per i suoi oggetti dalla forte carica narrativa e ludica, ha invece proposto “Rabbit Chair” una seduta in marmo calacatta a forma di coniglio.

Fiammetta Vanelli presents a series of functional objects for home furnishing with her new brand “Fiammetta V” that was created with the aim of ensuring the whole production chain Made in Italy.

E per concludere Fiammetta Vanelli presenta una serie di oggetti funzionali per l’arredo casa con l suo nuovo brand “Fiammetta V”, che ha creato con l’intento di garantire una filiera di produzione tutta Made in Italy.

“Fiammetta V”’s new partnerships and synergies with designers and artisans led to the creation of quality furnishings for home lines. Each product has been created to preserve and transmit the originality, commitment and the quality of the work done by hand by master Italian artisans.

“Fiammetta V.” ha sviluppato nuove collaborazioni e sinergie con designer e artigiani che hanno portato alla realizzazione di complementi d’arredo di qualità per linee Casa. Ogni prodotto è immaginato per conservare e trasmettere l’originalità e l’impegno e la qualità del lavoro realizzato a mano dai maestri artigiani italiani.

Tiziana Vergari

58


lo spazio dedicato alla degustazione delle migliori etichette di vino italiane. the space where you can find a selection of the best italian wines labels. www.italian-artfactory.com

ARTE, EVENTI E LIFESTYLE Ma Italian Art Factory non è solo marmo. Lo spazio ospiterà eventi speciali e darà la possibilità di confrontarsi con artisti del calibro di Philippe Pasqua, oppure con lo stile postmodernista del pittore islandese Erro’, fino ad immergersi nelle immagini reali e suggestive che nascono dagli scatti dell’ emergente artista italo-svizzera Tiziana Vergari, iPhotographer che attraverso il social network Instagram sta contribuendo al diffondersi di questa nuova arte sempre più apprezzata della mobile photo. E per concludere uno spazio dedicato all’immancabile simbolo della tradizione conviviale mediterranea, il vino. Una selezione di bottiglie delle migliori etichette italiane all’insegna della qualità, operata da Aldo Corazzini anima storica dell’eccellenza conviviale delle serate nella piccola Atene.

ART, EVENTS & LIFESTYLE Not only marble, in the democratic spirit of the Italian Art Factory, mixes heterogenously eterogeno different ways of approaching visual and decorative art. There will be a chance to compare works of artists such as Philippe Pasqua or compare the post-modernist style of the Icelandic artist Errò by immersing oneself into the realistic and suggestive images born from the photographs of the emerging Italo-Swiss artist Tiziana Vergari, who through the social network Instagram is contributing to the spread of this new art. And finally you will find a selection of the best italian wines labels chosen by Aldo Corazzini, the heart and soul behind evenings of convivial excellence in little Athens. Photo by Enrico Amici


america

[Travel & L ei sure]

NEW YORK SOUVENIR D’ARTISTA ARTISTS SOUVENIRS Simone Santucci

Picasso, Basquiat, Cezanne e poi ancora Van Gogh, Boccioni, Seurat, Pollock nessun museo al mondo è in grado di offrirvi una collezione tanto importante di opere d’arte contemporanea e moderna come il Moma di New York. Passeggiando per le sue grandi sale sarete sempre certi di posare lo sguardo su dipinti e sculture conosciute e riprodotte in ogni angolo del mondo come vere e proprie icone della nostra epoca. Al Moma tutto è in grado di lasciarvi a bocca aperta, è una logica ferrea e ineludibile alla quale nulla da queste parti si sottrae, neppure quello che troverete al gift shop del museo.

Picasso, Basquiat, Cezanne, Van Gogh, Boccioni, Seurat, Pollock and more; no museum in the world is able to offer you such a vast and important collection of contemporary and modern art like the MOMA in New York. Walking through its large rooms you will be certain to lay your eyes on paintings and sculptures famous in every corner of the world as true icons of our time. At the Moma everything you see will leave you in awe, and the gift shop is not excluded from this rule.


Maurizio Cattelan L.O.V.E. palla di vetro Maurizio Cattelan L.O.V.E. snow globe

Per maggiori informazioni sullo store del MOMA di New York visitare il sito www.momastore.org. F or more information about Moma Store, NY, visit the website www.momastore.org

61


Warhol, Koons e Cattelan sono solo alcuni degli artisti le cui opere sono tra le più riprodotte. Tra le vetrine e gli scaffali di quello che, assolutamente, non si può definire un semplice negozio di souvenir si trovano opere d’arte a dimensione di pacchetto regalo. Tra i più venduti figurano, nemmeno a dirlo, gli oggetti che riproducono le creazioni di Andy Warhol. Non solo libri sul suo lavoro e poster di tutte le dimensioni, ad andare per la maggiore nel gift shop del Moma sono anche tazze, borse e magliette. In particolare hanno ormai conquistato un posto speciale le famose scatole-pouff Brillo, il pouf che riproduce la scatola di sapone Brillo.

SHOPPING AL MOMA SHOPPING AT MOMA Jeff Koons - piatto elefante Jeff Koons - elephant plate

Warhol, Koons and Catellan are only three of the many artists featured on the windows and shelves of what you cannot define a simple gift shop; at the Moma store, you can purchase works of art in giftsized packages. Best sellers include reproductions of Andy Warhol’s most famous creations, books on his works, and posters of all size. Mugs, shirts,bags and particularly the Brillo box pouf, a pouf reproducing the Andy Warhol’s Brillo soap box.

62


Moma gift store Moma gift store

WARHOL, CATTELAN E KOONS WARHOL, CATTELAN AND KOONS

Con meno di 50 euro si possono invece portare a casa alcuni souvenir davvero d’eccezione ispirati al lavoro dell’artista italiano più discusso degli ultimi decenni: Maurizio Cattelan. Immancabili in casa di qualsiasi appassionato sono due oggetti: l’ombrello rossetto, lo specchio rossetto e la palla di vetro ispirata forse alla sua opera più celebre, L.o.v.e. Proprio nel mezzo del più classico dei globi di vetro con tanto di neve finta si trova non la miniatura del colosseo o di un altro monumento, ma il celebre “dito medio” realizzato dall’artista padovano e collocato davanti al palazzo della borsa di Milano.

With less than 50 euro you can take home some really exceptional souvenirs nspired by the work of one of the most talked about Italian artist in recent decades: Maurizio Cattelan. Three pieces in particular are a must for any Cattelan fan: the umbrella lipstick, the mirror lipstick and glass ball inspired, perhaps, his most famous work, L.o.v.e. Sticking up from the middle of the most classic snow globe is not a miniature Colisseum or another famous monument but Cattelan’s famous “middle finger” surrounded by fake snow; the famous artist from Padua created this piece and placed it in front oF Milan’s Piazza Affarti, in front of the Italian stock exchange in 2010.


Surreali come il loro ideatore sono invece senza dubbio i piatti ispirati alle opere di René Magritte. La pipa, l’uomo col cappello, la colomba, la giraffa che esce dal bicchiere, tutte le creazioni più celebri del grande artista belga sono immortalati in una serie di piatti dai colori pastello che promette se non di rendere ogni vostro pasto un esperienza unica, quanto meno di trasformare il vostro salotto con un tocco davvero inconfondibile il tutto per una spesa di meno di 100 dollari.

Surreal as their creator are undoubtedly the plates inspired by the works of René Magritte. The pipe, the man with the hat, the dove, the giraffe that comes out of the glass-- all the most famous creations of the great Belgian artist are immortalized in a series of pastel colored plates that promises to make each meal a unique experience, or at least to transform your living room decor, all for less than $100.

TRA ARTE E DESIGN BETWEEN ART &DESIGN Moma - The Museum of Modern Art Moma - The Museum of Modern Art

64


set da bowling a forma di pinguino Mini Penguin Bowling Set

Irriverenti e spiritosi sono invece gli oggetti dedicati a Keith Haring o Jeff Koons. Tra questi il più venduto è senza dubbio il simpatico piatto elefante.

Also available for purchase are irreverent and witty objects inspired by the works of late artists Keith Haring or Jeff Koons, including the best selling elephnat plate.

E poi ci sono creatori forse meno famosi dei precedenti, ma di certo in grado di trasformare la vostra casa anche con oggetti di alto design che si sono già meritati un posto d’onore nei libri di settore.

And then creators perhaps less famous than their precedents, but they certainly able to transform home environments with objects that have earned highly honored places in collector’s books on the subject.

Tra questi lo spiritoso set da bowling a forma di pinguino: dieci birilli neri di legno che riproducono in tutto e per tutto la forma di altrettanti pinguini pronti a cadere se centrati dalla palla.

Among theese the funny penguin-shaped bowling set. Ten wooden black bowling pins, that look like penguins ready to fall when the ball centres them.

65


europe

[Travel & L ei sure]

BARCELLONA NEL SEGNO DI GAUDÌ GAUDÌ’S BARCELONA Claudio Laudanna

Estreme, surreali, ambiziose, assolutamente uniche. Che si tratti di una chiesa, di una casa o, magari, di un semplice lampione o di un comignolo, poche opere riescono a plasmare e a divenire simboli stessi della città in cui sono inseriti come quelle che Antoni Gaudì ha costruito a Barcellona. Sarebbe riduttivo dire che il grande architetto catalano con le sue idee rivoluzionarie abbia lasciato segni indelebili nel paesaggio urbano della città, Gaudì ha realmente cambiato il volto di Barcellona, innalzando anche case private o oggetti di arredo urbano al livello di autentiche opere d’arte o luoghi da visitare a tutti i costi.

Extreme, surreal, ambitious and absolutely unique. Whether it is a church, a house or, maybe, a lamppost or just a chimney, not so many artworks can shape and become themselves emblems of the city where they were built as the ones Gaudí built in Barcelona. It would be reductive to say that the great Catalan architect left indelible marks in the urban landscape of Barcelona with his revolutionary ideas. Gaudí changed the face of Barcelona truly, raising also private houses or street furniture objects to the level of authentic pieces of art or worth-visiting places.

66


la spettacolare veduta di Barcellona da Parc G端ell the panoramic view of Barcelona from Parc G端ell

67


ONDE E COLORI NEL CUORE DELLA CITTÀ WAVES AND COLOURS IN THE HEART OF THE CITY tipico negozio di souvenir di Barcellona a typical souvenirs shop in Barcelona

Seguire le tracce di Gaudì è probabilmente uno dei modi più belli e suggestivi per scoprire la capitale catalana. Da Plaza Real passando per la Sagrada Familia, Parc Güell e poi ancora Casa Battlò, Casa Milà e Casa Vicens aspettatevi un continuo susseguirsi di emozioni di fronte a opere riprese e riprodotte in milioni di poster, cartoline e immagini in tutto il mondo e in grado come poche altre di sconvolgere i vostri canoni architettonici. Draghi, pietre colorate, forme sinuose e guglie altissime, ancora oggi tutta l’opera di Gaudì non cessa di stupire e di impressionare per la sua disarmante modernità.

Following in Gaudí’s footsteps is probably one of the most beautiful and evocative ways to explore the Catalan capital. From Plaza Real to the Sagrada Familia, through Park Güell, Casa Battló, Casa Milá and Casa Vicens, expect a succession of emotions when facing artworks reproduced on millions of posters, postcards and images all over the world and which can, like few other ones, subvert your architectural standards. Dragons, coloured stones, sinuous shapes and very high spires, Gaudí’s work can amaze and strike for its charming modernity still today.


Prima tappa del viaggio sulle orme di Gaudì a Barcellona non può altro che essere la sua opera più celebre: la Sagrada Familia. Diventato capo progettista della enorme basilica nel 1883, a soli 31 anni, Gaudì ha dedicato alla sua costruzione tutta la propria vita, arrivando addirittura a stabilirsi al suo interno per seguire meglio i lavori. Animato da una grande fede, Gaudì lavorò alla Sagrada Familia fino alla morte. Qui, resosi conto che la costruzione della chiesa avrebbe comportato secoli (i più ottimisti stimano che possa concludersi attorno al 2030!), piuttosto che esaurire le risorse impostando tutto il gigantesco perimetro, l’architetto catalano preferì completare alcune sezioni dell’edificio in altezza (specie nell’abside), come per lasciare ai suoi successori una testimonianza precisa dell’idea originale. Dopo la morte di Gaudì i lavori continuarono per poco tempo e ripresero nel 1952 con un altro progetto, visto che l’originale andò perso in un bombardamento durante la guerra civile.

The first stage on the journey following in Gaudí’s footsteps in Barcelona must be his most famous work: the Sagrada Familia. After becoming the chief architect of the enormous cathedral in 1883, when he was only 31, Gaudí dedicated to the building all his life, to the point he moved inside it to better supervise the work. Animated by great faith, Gaudí worked on the Sagrada Familia until his death. Realising the building of the church would have taken centuries (optimists estimate it may end by about 2030!), the Catalan architect preferred completing some of the sections in height (especially in the apse), rather than finishing the resources for the gigantic perimeter, and also to leave his successors precise testimony of the original idea. After Gaudí’s death the erection continued for a little time and it began again in 1952 with another design, because the original one got lost in a bombing during the Civil War.


A SPASSO TRA I SOGNI DREAM WALKING

Casa Battlò, l’esterno del salone principale Casa Battlò, the exterior of the main room

Situata nel cuore della città si trova invece Casa Battlò. Assolutamente inconfondibile è la facciata. Qui Gaudì usò pietra e cristallo per creare grandi mosaici che fece apporre sulle pareti scolpite per avere una forma ondulata.

Casa Battló is in the heart of the city instead. The façade is absolutely unmistakable. Here, Gaudí used stone and crystal to create big mosaics he had placed on walls which were sculpted in an undulating shape.

Nella parte superiore della facciata, il tetto ricorda la sagoma del dorso di un drago con grandi scaglie iridescenti. Il coronamento spinale è formato da elementi sferici di grandi dimensioni con colori cangianti che vanno da un estremo all’altro.

In the upper part of the façade, the roof reminds the silhouette of a dragon’s back, with big iridescent scales. The spinal crowning is composed by large spherical elements whose shimmering colours which go from one extreme to the other.

Ma non finisce certo qui, particolari della genialità dell’architetto si possono trovare a ogni angolo: dalle lettere sulle porte, ai vetri dei corridoi fino, persino, ai pomelli delle porte.

But it does not end here, details of the architect’s genius can be found on every corner: from the letters on the doors, to the glass of the aisles and even on doorknobs.


Casa Battlò, la facciata esterna Casa Battlò, the exterior facade

71


UN PERCORSO TRA L’ARTE E IL GENIO DI GAUDÌ AN EXPLORATION OF THE ART AND GENIUS OF GAUDÌ Parc Güell è invece molto più di un parco pubblico. Situato su una delle colline cittadine, ospita tra i suoi viottoli e le sue strade un autentico giardino incantato. Le ceramiche dei mille colori utilizzate per realizzare animali fantastici rendono tutto pittoresco, ma allo stesso tempo tutto qui si integra alla perfezione con la natura, come la passeggiata coperta con colonne che hanno le forme dei tronchi degli alberi o delle stalattiti, le fontane e le arcate artificiali di roccia. In cima alla scalinata principale si trova la celebre fontana a forma di salamandra e, poco distante, la piazza è delimitata da un sedile come un serpente lungo 150 metri.

Park Güell is more than just a public park. Set on one of the hills of the city, it hosts an authentic enchanted garden among its paths and roads. The pied ceramics used to create fantasy animals make everything picturesque, and everything harmonises with nature at the same time. Like the covered footpath, with columns that resembles tree trunks or stalactites, or the artificial rock fountains and arches. The famous salamander is at the top of the main staircase and, not far away, the square is limited by a bench that looks like a 150 metre snake.


[Travel & Culture]

SANTIAGO YDAÑEZ IL PITTORE DEI “VOLTI FREDDI” THE PAINTER OF “COLD FACES”

Surreale, irriverente e sempre e comunque di grande impatto. E’ tutto questo e molto di più la pittura di Santiago Ydañez. L’artista andaluso è uno dei più importanti della pittura spagnola degli ultimi anni in grado con le sue opere di conquistare pubblico e critica in ogni parte del mondo. Gli esperti hanno spesso definito il lavoro di Santiago Ydañez come quello di un pittore “colto” nel quale si vedono forti i legami con i maestri fiamminghi del 15esimo secolo per la loro precisione analitica e attenzione per ogni minimo dettaglio, ma anche con l’essenzialità della visione di Francisco Goya.

A surreal, irreverent and always impressive one. That and more is the painting of Santiago Ydañez. The artist from Andalusia is among the most important ones of the Spanish painting of the last few years, he can seduce public and critics all over the world. Experts have often described the work of Santiago Ydañez as the work of a “cultured” painter in which it can be seen a strong connection to Flemish masters of 15th century, for their analytic precision and the attention to the slightest details, as well as to the essentiality of the vision peculiar to Francisco Goya.

74


75


DAL VOLTO ALL’ANIMA FROM THE FACE TO THE SOUL

Gli assoluti protagonisti nella tavolozza di Ydañez sono i bianchi, i grigi e i bruni che gli permettono in molti suoi lavori di riuscire a trasmettere grandi emozioni giocando sul sottile confine della sfumatura. Tutto questo con pennellate cariche che permettono sempre a Ydañez di riuscire a comporre primi piani ricchi di tensione basati su di un ritmo morbido e avvolgente che descrivono in maniera perfetta sentimenti che agitano il cuore dell’uomo come l’inquietudine, la rabbia o il desiderio inappagato.

The main protagonists on Ydañez’s palette are whites, greys and dark browns which allow him to convey deep emotions in many of his paintings, by playing on the thin boundaries of shades. He does that by using robust brush strokes, which always give Ydañez the ability of creating close-ups rich intension, based on a soft and entrancing rhythm and which describe perfectly feelings that distress the heart of men, such as the apprehension, the anger or the unfulfilled desire.


Per quanto riguarda i suoi soggetti, Ydañez ha sempre scelto volti e personaggi in grado di trasmettere e impersonificare la forte tensione emotiva che è propria della sua pittura. Per anni l’artista andaluso ha dipinto centinaia di volti di amici, di madonne addolorate, di cristi derisi e incoronati di spine, delicati leprotti e cani ringhiosi, cosiccome pianti di neonati e perfino il viso ascetico di Papa Pacelli.

For what concerns his subjects, Ydañez has always chosen faces and characters that can convey and embody the great emotive tension typical of his painting. For years, the Andalusian artist has painted hundreds of faces of friends, grieving Madonna, derided and thorn-crowned Christ, fragile hares and growling dogs, baby crying and even the ascetic face of Pope Pacelli. Every time, Ydañez has been able to transform his subjects, staging a kind of theatre of the absurd in which a type of sadism shines through true and authentic flesh masks. They are carried on canvas according to a realism which has been typically Spanish and which has grown its deep roots in the great paintings of masters of the past since 15th century.

In ogni caso Ydañez è sempre riuscito a trasformare questi soggetti mettendo in scena una sorta di teatro dell’assurdo nel quale traspare una certa forma di sadismo con vere e proprie maschere di carne che vengono trasposte sulla tela secondo un realismo tipicamente spagnolo e che affonda le proprie radici nella grande pittura di maestri del passato a partire dal 15esimo secolo.

77


LE ESPOSIZIONI THE EXHIBITIONS Santiago Ydañez ha studiato a Granada e da qui la sua carriera è decollata portandolo ad esporre in mezzo mondo. Nonostante abbia poco più di 40 anni, il suo curriculum è davvero dei più corposi. A partire dai primi anni 90 ha esposto le sue opere in personali non solo nella “sua” Spagna, ma anche in diversi paesi europei e non solo come Germania, Norvegia, Portogallo, Svezia, Danimarca, Messico, Canada e Stati Uniti. Numerose anche le sue esposizioni in Italia. Nel Belpaese Santiago Ydañez è venuto spesso, portando le sue opere da nord a sud. Tantissime sono state le sue mostre personali e collettive organizzate a Milano, ma negli anni ha anche esposto a Torino, Roma, Bolzano e Trieste.

Santiago Ydañez studied in Granada, and from there his career has taken off with exhibitions in many countries. Though he is just older than 40, his CV is really rich. Since the early 90s, he has exhibited his work in solo shows in Spain, but also in other countries in Europe and not, such as Germany, Norway, Portugal, Sweden, Denmark, Mexico, Canada and USA. Even his exhibitions in Italy have been numerous, from north to south. Several solo and collective exhibitions in Milan, but he has exhibited also in Turin, Rome, Bolzano and Trieste.


Per maggiori informazioni sulle opere di Santiago Ydanez è possibilie rivolgersi alla Galleria Nicola Ricci Artecontemporanea, Carrara email nicolaricci1@virgilio.it For further information about Santiago Ydanez works pleaqse contact the Nicola Ricci Gallery Contemporary Art, Carrara email nicolaricci1@virgilio.it


[Travel & Lifestyle]

EXPO MILANO 2015 UNA SFIDA PER IL PIANETA

A CHALLENGE FOR THE PLANET

Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita 1째 maggio - 31 ottobre 2015 www.expo2015.org Expo Milano 2015 Feeding the Planet, Energy for Life May 1 to October 31 2015 www.expo2015.org

80


veduta aerea del sito espositivo aerial view of the exhibition site

Dal 1° maggio al 31 ottobre 2015 Milano ospita l’Esposizione Universale, una manifestazione che da sempre è vetrina imperdibile per i Paesi del mondo che qui possono mostrare il meglio delle proprie tecnologie e innovazioni e stimolare così il progresso umano.

From May 1 to October 31 2015 Milan will host the Universal Exposition, an event that remains an unmissable showcase for Countries of the world, where they can show the best of their technologies and innovations, and thus stimulate human progress.

“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è il tema e il filo conduttore di Expo Milano 2015: animerà il confronto internazionale attraverso gli appuntamenti organizzati sia all’interno sia all’esterno dello spazio espositivo.

“Feeding the Planet, Energy for Life” is the theme and the common thread of Expo Milano 2015: it will encourage international discussion through the events organized both inside and outside the exhibition space.

L’obiettivo è dare una risposta concreta a un’esigenza vitale per l’umanità: garantire cibo sano e sufficiente per tutti nel rispetto della Natura e dei suoi delicati equilibri, evitando eccessi e ingiustizia alimentare.

The aim is to give a concrete answer to a vital need for mankind: to ensure enough healthy food for all, respecting Nature and its delicate balance, avoiding food excess and injustice.


SVILUPPO SOSTENIBILE E BENESSERE COMUNE SUSTAINABLE DEVELOPMENT AND COMMON WELL-BEING Padiglione Azerbaijan Azerbaijan Pavillion

Expo Milano 2015 inaugura un nuovo modello di Esposizione Universale: non vuole essere solo una dimostrazione delle più avanzate tecnologie al mondo, ma un evento globale e interattivo, che ha per protagonisti i Paesi Partecipanti (ad oggi oltre 140), le Organizzazioni internazionali, le associazioni della società civile, i partner e la comunità scientifica ed economica internazionale. Sarà la piattaforma di un confronto di idee e soluzioni sul tema dell’alimentazione; stimolerà la creatività di intellettuali, architetti e scienziati e promuoverà le innovazioni delle aziende.

The Milan Expo will launch a new model for the Universal Exposition: the aim is not just to demonstrate the most advanced technologies for a sustainable future, but to be a global and interactive event, whose key players are the Participating Countries (to date more than 140), International Organizations, Civil Society associations, Partners and the International Scientific and Economic Community. Expo Milano 2015 will be the platform to share ideas and solutions on the topic of nutrition; it will stimulate creativity and promote innovation of companies.

82


Il Decumano, la via principale su cui si sviluppa la struttura The Decumano, the main street

Padiglione del Giappone Japan Pavillion street

UNA NUOVA CITTÀ A NEW TOWN

In quest’ottica Expo Milano 2015 è un laboratorio di innovazione e ricerca, un momento di confronto e di dibattito internazionale per trovare soluzioni concrete che possano migliorare la vita delle persone, nel rispetto del Pianeta. Costruito come una città, su un’area di circa un milione di metri quadri situata a nord-ovest di Milano, il sito espositivo si sviluppa su due assi ortogonali – il Cardo e il Decumano. Con piazze, ristoranti, luoghi per eventi e concerti, sarà un palcoscenico vivo da mattina a sera, animato da migliaia di spettacoli, concerti, laboratori didattici e mostre, in grado di attirare 20 milioni di visitatori durante i sei mesi. L’area è facilmente raggiungibile: distante pochi chilometri dagli aeroporti di Linate e Malpensa, è collegata a due autostrade e servita dalla linea ferroviaria ad alta velocità e dalla metropolitana.

83

With this in mind Expo Milano 2015 is a laboratory of innovation and research, a time for international discussion and debate to find concrete solutions that can improve the lives of people, while respecting the Planet. Built as a city, with streets, restaurants, places for events and concerts, the exhibition area will be a live stage from morning to night, animated by thousands of performances, concerts, workshops and exhibitions: 20 million visitors are expected. Expo Milano 2015 extends over an area of about one million square meters located north-west of Milan and is easy to reach because it is linked to two highways, a few kilometres away from the airports of Linate and Malpensa and connected via high-speed rail line and the metro.


[Travel & Culture]

NUVOLE E VOLTI IL “MONDO ETEREO”

DI EMI HAZE CLOUDS AND FACES THE “ETHEREAL WORLD” OF EMI HAZE

“Atom Heart Mother” “Atom Heart Mother”

84


Per maggiori informazioni sull’artista e i suoi lavori visitare il sito www.emihaze.com. F or further information about the artist and his works visit the website www.emihaze.com

Zephirus “Zephirus”

Laureato in graphic design e grafica pubblicitaria all’Istituto Design Palladio di Verona, Emi Haze è un artista e illustratore freelance con una grande passione per l’arte e la pittura unite alla tecnologia. Cumuli di rami e nuvole che fanno da capelli, volti che si fondono con l’aria e il cielo, figure umane che nascono da distese di terra e radici. Nel “mondo etereo” di Emi Haze, la figura umana si fonde con la natura o meglio i quattro elementi del mondo terrestre: fuoco, aria, acqua e terra, senza dimenticare a livello esoterico un quinto elemento: l’etere aristotelico che incorpora tutti gli altri, essenza del mondo celeste, eterno ed immutabile in contrapposizione alla terra luogo di cambiamento..

Graduated from the Institute Design Palladio in Verona with a degree in Graphic Design and Advertising Design, Emi Haze currently works as a self-employed freelance digital artist and illustrator with a strongest passion for art and painting connected to technology. Piles of tree branches, clouds forming hair, faces that melt with air and sky, human silhouettes that arise from expanses of earth and roots. In the “ethereal world” of Emi Haze, human body merges with nature or rather with the four elements of fire, air, water and earth, and even with a fifth esoteric element: the Aristotelian ether, that includes all the others, the essence of celestial bodies, eternal and unchangeable in comparison with the earth as a plance of change.


“Mnemosine” “Mnemosine”

RITORNO ALLA NATURA BACK TO THE NATURE Il risultato è la visione di un mio mondo interiore immaginifico, tra realtà e fantasia e in bilico tra sogno ed utopia, in cui colore e sensibilità hanno un ruolo predominante.

The result is the vision of his imaginative world hanging between reality and fantasy, dream and utopia and in which color and sensitivity have the predominant role.

Le sue opere digitali sono un mix tra elementi grafici e segni d’inchiostro, macchie ad acrilico o acquerello disegnati a mano.

His digital works are a mixture of graphic elements and hand-drawn ink marks, acrylic or watercolor stains. His works have been published on digital arts magazines and specialized websites and are on sale in many online art galleries.

I suoi lavori sono stati pubblicati su magazine di arte digitale e siti di settore e sono in vendita in numerose gallerie d’arte online.

Didascalia italiano Didascalia inglese

86


www.expotuscany.com | www.facebook.com/ToscanaExpo | expo2015@toscanapromozione.it


[Travel & Lifestyle]

BORGO SANTO PIETRO LUSSO E RELAX NEL CUORE DELLA TOSCANA RELAX IN LUXURY IN THE HEART OF THE COUNTRY

Borgo Santo Pietro Loc. Palazzetto - 53012 Chiusdino (SI) Tel. + 39 0577 75 12 22 www.borgosantopietro.com info@borgosantopietro.com 

Sharon Kilby

Valle Serena, il ristorante gourmet del Borgo Valle Serena, the Borgo gourmet restaurant

Situato nel cuore della Toscana, Borgo Santo Pietro offre una vera e unica esperienza di lusso a 5 stelle. Inserito all’interno di un terreno di 13 ettari circondato da suggestivi giardini, questo borgo toscano del 13° secolo potrà farvi assaporare un livello completamente nuovo di relax e piacere.

Located in the very heart of Tuscany, Borgo Santo Pietro offers a truly unique 5 * luxury experience. Set within 13 acres of beautifully landscaped gardens, this 13th century Tuscan hamlet takes relaxation and pleasure to an entirely new level.

Il Borgo offre sistemazioni esclusive che combinano massimo lusso, raffinata eleganza e straordinari comfort. La Villa principale mette a disposizione le sontuose camere, le suite superior e la maestosa Grande Suite Santo Pietro. Anche i suggestivi spazi esterni seguono l’originale stile della Villa, dando vita a magnifici giardini privati e silenziosi cortili interni.

88

Borgo’s accommodation combines ultimate luxury with refined elegance and exceptional comfort. The main villa offers opulent ensuite rooms, superior suites and the majestic Santo Pietro Grande Suite. Throughout the beautifully designed country estate you will also find uniquely decorated garden suites, which enjoy private gardens or secluded courtyards.


Una Villa elegante con un passato nobile. Borgo Santo Pietro è stato amorevolmente e sapientemente ristrutturato con grande rispetto del suo patrimonio originale. Una sofisticata combinazione tra stile classico e contemporaneo crea all’interno di ogni delizioso ambiente e dei meravigliosi giardini un’affascinante atmosfera senza tempo.

An elegant villa with a noble history, Borgo Santo Pietro has been lovingly and masterfully restored with the greatest respect to its original heritage. A sophisticated combination of classic and contemporary design provides a timeless and captivating atmosphere within the exquisite interiors and the glorious gardens. Authenticity and honesty is at the heart of Borgo Santo Pietro and both the Valle Serena Restaurant and Treehouse Brasserie offer a fusion of classic and contemporary dishes made by a passionate team of skilled chefs. Using the very best natural produce and seasonal ingredients, many of which are harvested from Borgo’s own farm.

Autenticità e onestà rappresentano i valori centrali del Borgo mentre sia il Ristorante Valle Serena che la Brasserie Treehouse propongono un mix tra piatti classici e contemporanei realizzati da un appassionato team di chef qualificati che si servono dei migliori prodotti naturali e ingredienti di stagione, spesso raccolti nella fattoria del Borgo.

89


Il centro olistico del Borgo offre ai suoi ospiti una splendida spa che propone un ampia gamma di trattamenti benefici per dare sollievo alla mente, al corpo e all’anima. E per un’ulteriore relax, il Borgo mette a disposizione una spettacolare piscina di acqua dolce che sovrasta gentilmente la Valle Serena, ideale per una tranquilla nuotata al calar del sole dietro le colline Toscane.

The holistic center of Borgo is the beautiful stone-built spa, which offers an enticing combination of beneficial treatments to soothe the mind, body and soul. Or, for utter relaxation, an enticing freshwater infinity pool rests gently amidst the grounds overlooking the Valle Serena, perfect for a gentle swim as the sun goes down beyond the rolling Tuscan hills.

Ulivo Suite, una delle sontuose suite del Borgo The Ulivo Suite, one of the opulent ensuite room of Borgo Santo Pietro

90

ELEGANZA, DETTAGLIO E NATURA ELEGANCE, DETAILS AND NATURE


la piscina a sfioro che sovrasata le dolci colline toscane the infinity pool overlooking the Tuscan hills

If total relaxation seems like too much of a good thing, then Borgo offers a bespoke concierge service where activities and excursions can be designed to suit your personal requirements.

Il Borgo offre inoltre un servizio di concierge su misura che permette di scegliere attivitĂ ed escursioni in base alle proprie esigenze e gusti.

Try a cooking class with the head chef, a wine tasting session in the intimate cellar, hunt for truffles in the forest, view Tuscany from the air or hire a Vespa and explore the medieval cities beyond the gates of Borgo Santo Pietro.

Corsi di cucina con chef, degustazioni di vino in cantina, caccia al tartufo nei boschi, escursioni aeree o in Vespa, escursioni dei borghi medievali circostanti. Una cosa è certa, dopo un soggiorno trascorso a Borgo Santo Pietro la Toscana resterà per sempre nei vostri sogni.

One thing is certain however, after a stay at the award winning Borgo Santo Pietro you will be dreaming of Tuscany for forever more.

91


[Travel & Lifestyle]

“TOSCANA TERRA DEL BUON VIVERE” A SIENA CON LO CHEF MARCO STABILE IN SIENA WITH THE CHEF MARCO STABILE Maria Lupi

92


Toscana Terra del Buon Vivere 27-28-29 Marzo 2015 Siena www.buonviveretoscano.it  oscana Terra del Buon Vivere T 27-28-29 March 2015 Siena www.buonviveretoscano.it

Lo Chef Marco Stabile The Chef Marco Stabile

Una location d’eccezione per il “Toscana Terra del Buon Vivere”, una tre giorni di cultura gastronomica, convivialità e art de vivre come anteprima d’eccezione di Expo 2015, promossa dalla Regione Toscana in collaborazione con il Comune di Siena e la Camera di Commercio e organizzata da Artex.

An exceptional location for “Toscana Terra del Buon Vivere” a three-day gastronomic tour of conviviality and art de vivre to preview the Expo 2015 and promoted by the region of Tuscany in collaboration with the city of Siena and the Chamber of Commerce and organized by Artex

Quasi una magnifica iperbole del gusto che ha dell’irreale, tanto è straordinario lo scenario, si concretizza dal 27 al 29 marzo 2015 a Siena, in Piazza del Campo addirittura, portando chef, show cooking, degustazioni, wine tasting, gala e convivi più intimi fin nel cuore dello splendido Palazzo Pubblico e da lì dispiegandoli nella città.

Almost a magnificent taste of hyperbole that has the unreal, so the scenery is extraordinary, is expressed. The extradordinaly scenic Toscana Terra del Buon Vivere takes place from March 27th-29th in Siena’s Piazza del Campo and features leading chefs, cooking shows, wine tasting, wine tasting, gala banquets and much more, all close to the center of the beautiful Public Palace.

Una Toscana che si racconta, a tavola ma non solo, sul solco di una tradizione che guarda oltre e si rinnova, e non a caso lo fa insieme alla prestigiosa JRE, Jeunes Restaurateurs d’Europe, l’associazione europea che riunisce chef interpreti del territorio, selezionati tra i più rappresentativi sotto i 42 anni.

A Tuscany that tells its story--both at the table and not-in the wake of a tradition that looks beyond and renews itself, and not surprisingly with the help of the prestigious JRE, Jeunes Restaurateurs d’Europe, the European association that brings together the best chefs under 42 years of age from various regions.


L’ARTE DELLA TAVOLA THE ART OF GOOD FOOD E sarà proprio la JRE a farsi arbitro della sfida “Cucina col Vino Toscano” che vedrà in gara gli studenti degli Istituti Alberghieri della Toscana. “Maitre à cuisiner” lo stellato Marco Stabile a cui abbiamo fatto alcune domande. Come cercherai di tradurre questo concetto in tre giorni di manifestazione a Siena? I JRE Italiani faranno vedere con cooking show e tavole rotonde, ma anche provando la cucina tipica dei senesi proprio nelle case, come con pochi ingredienti di grande qualità e poche tecniche otterremo piatti eccezionali dal punto di vista gastronomico, ma anche nutrizionale.

Siena, Piazza del Campo Siena, Piazza del Campo

The JRE will act as judge at the “Kitchen with Tuscan Wine” challenge where students from the  Hotel Institutes of Tuscany will compete. Marco Stabile, who will act as the “Maitre à cuisiner”, answers some of our questions. How will you try to translate this concept into a three-day event in Siena? The Ialian JREs will use cooking shows and round tables but we will also try the typical Senese cooking in our own homes and show how with few ingredients of great quality and a few techniques it’s possible to create exceptional and nutritious good food.

Marco Stabile Marco Stabile

94


Tu, insieme ad altri due noti colleghi toscani, metterete a punto il piatto del Buon Vivere Toscano presentato in anteprima a Siena, hai già un’idea di cosa ci sarà dentro? Abbiamo iniziato a sentirci e a buttare giù tante idee, stanno iniziando a fondersi e a plasmare qualcosa di unico, veramente toscano, veramente antico e moderno allo stesso tempo. Perché i turisti dovrebbero mettere in agenda questa 3 giorni golosa a Siena? Perché sarà estremamente interessante, si parlerà approfonditamente del futuro del cibo, e non si allieterà solo la gola ed il palato, ma anche il voler star bene e “curarsi” con il cibo. Perché ci sono i Jeunes Restaurateur d’Europe, molti da altre regioni italiane e paesi europei che interpreteranno la toscana gastronomica con visioni molto diverse. Perchè il contesto in cui si trova è mozzafiato: il palazzo comunale di Siena, un giardino all’italiana allestito in Piazza del Campo e non ultimo il Tartarugone. Tutti saranno “farciti” da mattina a sera, di concorsi incontri e scambi culturali attraverso chef e produttori.

You and two other famous Tuscan colleagues will present the Plate of Good Living Toscano. Do you already have an idea of what’s going to be inside? We’ve started to brainstorm are starting to merge and shape our ideas into something truly unique, truly Tuscan, both ancient and modern at the same time. Why should tourists put these 3 days of gluttony in Siena on their calendars? Because it will be very interesting, and the future of food will be discussed in depth. It will not only brighten the throat and the palate; it will also make you feel good and “cured” by food. Because the Jeunes Restaurateurs d’Europe and many from other Italian regions and European countries will interpret the Tuscan cuisine with very different visions and ideas. Because the context in which it is located is breathtaking: the town hall of Siena, an Italian garden set up in Piazza del Campo and last but not least the Tartarugone. You will be “filled” from morning to evening with things to do and eat, competitions meetings and cultural exchanges with chefs and producers.


[Travel & Lifestyle]

COLLEMASSARI TRE TENUTE NEL CUORE DELLA TOSCANA THREE ESTATES IN THE HEART OF TUSCANY

ColleMassari SpA Società Agricola Loc. Poggi del Sasso - Cinigiano, Grosseto Tel +39 0564 990496 Fax +39 0564 990498 info@collemassari.it | www.collemassari.it

Castello di ColleMassari Castle of ColleMassari

Un’avventura iniziata 15 anni fa, quando Claudio Tipa con la sorella Maria Iris decisero di realizzare un sogno legato alla terra, al vino e alla Toscana. L’azienda ColleMassari, di cui sono proprietari, ne è la concretizzazione.

An adventure which began 15 years ago, when Claudio Tipa, together with his sister Maria Iris, decided to fulfill a dream tied to the land, to wine and to Tuscany. The ColleMassari winery, of which they are the owners, is the fulfilment of their dream.

Tre tenute diverse ma che condividono la stessa visione legata al terroir rispettato con un profondo senso d’appartenenza e ad uno spirito imprenditoriale dinamico e strategico.

Three different estates but all sharing the same vision linked to the terroir, respected with a deep sense of belonging and a dynamic and strategic entrepreneurial spirit. The history of the Castle of ColleMassari, between the provinces of Grosseto and Siena, began in 1998. The Montecucco hill, which lends its name to the wine denomin tion, is situated within the 1,200 hectares comprising the estate.

La storia del Castello di ColleMassari, tra le province di Grosseto e Siena, inizia nel 1998. La collina Montecucco, che presta il nome alla denominazione, si trova all’interno dei 1200 ettari che compongono la tenuta.

96


sala degustazione della cantinadi ColleMassari, Montecucco (Grosseto)

t asting room of ColleMassari cellar, Montecucco (Grosseto)

Più recente l’acquisizione della Fattoria Poggio di Sotto, che gode di una posizione invidiabile nella DOCG del Brunello di Montalcino: i vigneti sono posti a diverse altitudini, ben illuminati e attraversati dal vento che risale dalla valle del fiume Orcia fino al Monte Amiata. L’acquisto di Grattamacco nel 2002 fu un fatto del tutto casuale. Il precedente proprietario, un pioniere del Bolgheri, per cedere la proprietà a cui aveva dedicato tutto sé stesso dal 1977, cercava un personaggio che potesse garantirgli la continuazione della stessa filosofia di produzione. Lo trovò in Claudio Tipa, e i risultati che ne sono conseguiti non hanno tradito il preesistente spirito aziendale.

The more recently acquired Fattoria Poggio di Sotto enjoys an enviable position in the DOCG area of Brunello di Montalcino: the vineyards are located at different altitudes, well exposed to the sun and crossed by the wind that rises from the valley of the Orcia river up to Monte Amiata. The purchase of Grattamacco in 2002 came about completely by chance. The previous owner, a pioneer of Bolgheri wine making, wanting to sell the property to which he had devoted his whole self since 1977, was looking for someone who would guarantee him the continuation of the same production philosophy. He found the right person in Claudio Tipa, and the results achieved have not betrayed the pre-existing spirit of the winery.


RISPETTO PER LA TERRA, AMORE PER IL VINO RESPECT FOR EARTH, LOVE FOR WINE

Nella cantina Grattamacco siamo a 100 metri sul livello del mare, tra Castagneto Carducci e Bolgheri, in una zona particolarmente vocata - dato il clima asciutto e mite e le notevoli escursioni termiche - alla produzione di corposi vini rossi. Dei 35 ettari della tenuta, 14 sono coltivati secondo i principi dell’agricoltura biologica con vitigni di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Merlot, certificati dal 1998. La natura diversificata dei terreni conferisce al podere una grande versatilità, caratteristica apprezzabile nella forte struttura delle produzioni. La conduzione agronomica delle aziende segue i criteri della coltivazione biologica garantita e certificata ICEA.

In Grattamacco cellar we are located at 100 m asl, between Castagneto Carducci and Bolgheri, in an area particularly suitable - given the dry and mild climate and the considerable temperature fluctuations – for the production of full-bodied red wines. Of the estate’s 35 hectares of land, 14 are cultivated according to organic farming principles with Sangiovese, Cabernet Sauvignon and Merlot certified since 1998. The diversified nature of the terrains gives the farm great versatility, a valuable characteristic in the strong structure of its productions. The agricultural estate is run according to the criteria of organic farming, guaranteed and certified by ICEA.

particolare della terrazza che affaccia sui vigneti, cantina di Grattamacco, Bolgheri (Livorno)

98

 etail of the terrace overlooking vineyards, d Grattamacco cellar, Bolgheri (Livorno)


99


[Travel & Lifestyle]

CarraraMarmotec - esposizione nel piazzale esterno CarraraMarmotec - outside exhibitors spaces

CARRARA 2015 MARMOTEC EXPO EDITION EDIZIONE SPECIALE SPECIAL EDITION Lorenzo Marchini - CarraraFiere

100


Carrara 2015 Marmotec Expo edition 18 /21 giugno 2015 - CarraraFiere orario: 16.00 - 22.00 www.carraramarmotec.com  arrara 2015 Marmotec Expo edition C 18/21 june 2015 - CarraraFiere opening hours: 4 am - 10 pm www.carraramarmotec.com

La Fiera Internazionale Marmi, Tecnologia e Design celebra quest’anno un’edizione speciale. In programma dal 18 al 21 giugno, Marmotec Expo Edition sarà caratterizzata da un nuovo format e dall’essere realizzata in sinergia con Expo 2015, l’Esposizione Universale di Milano.

The International Exhiition of Marble, Technology and Design will be celebrating a special edition. Scheduled June 18 to 21, Marmotec Expo Edition will introduce a new format and will be linked to Expo 2015, the world event in Milan.

La mostra di pietre naturali delle più varie provenienze, e delle tecnologie più innovative destinate al settore lapideo avrà luogo in un contesto fatto non solo di appuntamenti commerciali e tecnici, ma anche di eventi che, in sintonia con l’Expo, abbiano come filo conduttore lo spettacolo e il food.

The exhibition of natural stone from around the world and the most innovative technologies for the stone industry will take place in new settings. It will feature not only commercial and technical events but also events that, in keeping with the Expo, include entertainment and food.

La Regione Toscana ha infatti programmato una partecipazione di grande spessore all’Esposizione Universale per promuovere le sue eccellenze e, fra queste, il distretto toscano del marmo, con le sue cave, le aziende, il know-how, la sua tradizione e la sua cultura. Carrara 2015 rappresenta dunque un’opportunità importante per i produttori e per l’intero comparto, diventando anello di congiunzione fra passato e futuro in un percorso in cui Carrara e il distretto possano recuperare la propria centralità.

The Tuscan Region has planned extensive participation in this global event to promote its fields of excellence and among these it the Tuscan marble district with its quarries, large companies, technology and know-how as well as its history, culture and tradition. Carrara 2015 promises to be an extraordinary event and a great opportunity for specialised companies and the entire industry, a link between past and future enabling Carrara and the district to recover its central position.

101


UN NUOVO FORMAT A NEW FORMAT

Una sfida necessaria perché il comparto toscano, importante riferimento per il settore tecnolapideo in Italia e all’Estero, è interessato da mutamenti significativi determinati da un quadro legislativo che sta cambiando, così come dall’ingresso di nuovi protagonisti. La scelta della data (18-21 giugno da giovedì a domenica) e dell’orario (16.00-22.00) intende coinvolgere aziende, architetti, artisti e opinion maker in termini diversi dal passato. Tuttavia, pur cambiando format, Marmotec resta focalizzata sulle opportunità di business, sia attraverso l’esposizione di materiali e macchine, sia con la programmazione di incoming di operatori esteri, incontri B2B, workshop, convegni e conferenze di altissimo livello sulle nuove frontiere del marmo

102

A necessary challenge since the Tuscan industry, which is a reference not only for Italy, is currently undergoing significant changes determined by a changing legislative framework and the entry of new players. The choice of the dates (18-21 June from Thursady to Sunday) and opening hours (4-10 p.m.) was made to involve companies, artists, architects and opinion makers in different terms from the past. However, while changing format, Marmotec consolidates its focus on business. Alongside the exhibition of materials and machines, there will be coordinated groups of foreign operators, B2B meetings, workshops and conferences of the highest level on the new frontiers of marble.


CARRARA FOOD & WINE Cibart

Via Ulivi 1 | angolo P.zza Alberica Sulla suggestiva Piazza Alberica. Un Bar Showroom che propone un’innovativa connessione tra arte, produzione e cultura enogastronomica locale. Esposizione di manufatti in marmo, terracotta e legno che rendono il locale unico nelle sue caratteristiche.Nel locale si possono degustare prodotti tipici come il Lardo di Colonnata IGP, i vini del Candia e dei colli di Luni , i formaggi della Lunigiana e dellaGarfagnana

››

Ph. +39 0585 70210

In the evocative scenery of Piazza Alberica, a Showroom Bar which suggests an innovative connection among art, production and enogastronomic tradition. Artifacts made of marble, terracotta and wood are exhibited here, and they make the bar unique in its features. In this bar, you can taste internationally renowned products, such as the PGI Lardo di Colonnata, Candia and Colli di Luni wines, and Lunigiana and Garfagnana cheeses.

Enoteca Il Re Bacco Via Loris Giorgi 5,

Il Re Bacco è un delizioso ristorante di Carrara, nato dalla parziale ristrutturazione di un convento del ‘500. L’ambiente è accogliente ed elegante, caratterizzato da luci calde e soffuse che regalano una caratteristica sfumatura rossastra al locale. La cucina, fondata su menu variabili costituisce un ottimo connubio con l’enoteca, fornita di prestigiose etichette di vini.

Antica Drogheria Riacci

››

Ph. +39 0585 71936

Corso Carlo Rosselli 1

L’Antica Drogheria Riacci, vero e proprio gioiello della seconda metà dell’Ottocento, si trova nel cuore del centro storico di Carrara e vi sorprenderà per il fascino della sua storia e per i mille profumi ed aromi che vi accoglieranno e che sono quelli delle spezie utilizzate nella lavorazione del “Lardo di Colonnata” che questa bottega fornisce ai produttori locali di lardo da più di cento anni.

The Antica Drogheria Riacci, true and authentic late 19th century jewel, is in the very heart of the old town centre of Carrara. It will surprise you with its charming history and its welcoming thousand fragrances and aromas, the ones of the spices used in the preparation of the “Lardo di Colonnata” and which this shop have supplied to local producers for over one hundred years.

103

››

Ph.+39 0585 776778

The Re di Bacco is a delightful restaurant in Carrara. It was born from the partial restoration of one 16th century convent. The atmosphere is welcoming and elegant at the same time, and the spaces characterised by warm and suffused lights which give the place its distinctive red hue. The cooking is based on daily and seasonal menus, the perfect matching for the wine house supplied with prestigious-labelled wines.


[Travel & Lifestyle]

LA PECORA NERA B&B DI CHARME

A DUE PASSI DA VOLTERRA CHARMING B&B JUST MINUTES FROM VOLTERRA 

Barbara Maria Fantelli

B&B La Pecora Nera . Via Villaggio Mazzolla, 22 - Volterra, Pisa mob. +39. 331 3456796 www.pecoraneravolterra.it info@pecoraneravolterra.it

104


ECODESIGN E FEMMINILITÀ ECODESIGN AND FEMININITY Welcome to La Pecora Nera, a small bed & breakfast with a poetic soul, a passionate heart and Tuscany all around. Here we are in the heart of Tuscany, a few kilometres away from the Etruscan city of Volterra. La Pecora Nera is set in the small village of Mazzolla, and it harmonises within a context which is particularly interesting from a historical and naturalistic point of view. The hill, on which the village lies, looks towards the wide Val di Cecina on one side and the Valdera on the other, and Volterra can be seen as if it were a postcard in your window.

Benvenuti a La Pecora Nera, piccolo bed & breakfast con un’anima poetica, un cuore passionale e la Toscana tutt’attorno. Siamo nel cuore della Toscana, a pochi chilometri dalla città etrusca di Volterra. La Pecora Nera è incastonato nel piccolo borgo di Mazzolla, e si inserisce con armonia al centro di un contesto di particolare interesse storico e di pregio naturalistico. Il colle su cui poggia guarda verso l’ampia Val Di Cecina da una parte e la Valdera dall’altra, e Volterra si può ammirare come una cartolina da una finestra. L’utilizzo di malta, calce e vernici ecologiche si sposa con la volontà di rispettare il più possibile la natura, di offrire agli ospiti ambienti ecosostenibili. Grazie al prezioso lavoro dell’architetto Gaia Vivaldi (Archimind Studio), il riutilizzo in modo originale di materiali e vecchi oggetti per creare elementi di arredo, è parte integrante del progetto, dove ogni complemento è un pezzo unico, frutto del lavoro e della maestria degli artigiani di Volterra.

The use of mortar, lime and ecological dyes goes along with the will of respecting nature as much as possible and offering environmentally sustainable spaces to guests. Thanks to the precious work of the architect Gaia Vivaldi (Archimind Studio), the original use of materials and old objects to create design items is part and parcel of the project. Every accessory is a unique piece, the result of the work and skills of Volterra artisans. Every product you can enjoy for breakfast, or, but not only, during special cheese samplings, is biological and from La Fattoria di Lischeto of Volterra, and in particular the PDO Pecorino of the Balze Volterrane, the most characteristic cheese of the company production Even the courtesy products are biological, part and parcel of the natural cosmetic line “LA PECORA NERA.”

Biologici sono tutti i prodotti che è possibile apprezzare durante la colazione e in occasione delle speciali degustazioni di formaggi, e non solo, provenienti da La Fattoria di Lischeto di Volterra, in particolare il Pecorino Dop delle Balze Volterrane, il formaggio più caratteristico della produzione aziendale. Biologici sono anche i prodotti di cortesia, parte integrante della linea cosmetica naturale a marchio “LA PECORA NERA”.

105


dettaglio camera “Frida” “Frida” rooms detail

Eva, Frida ed Eleonora sono le tre camere protagoniste: tre donne e tre storie differenti, dove amore e determinazione sono il filo conduttore. A parlare sono gli oggetti, i colori, i materiali, gli arredi, i mattoni e le travi a vista e tutti i dettagli, nati uno ad uno dai sentimenti che i loro racconti ispiravano. Gli ospiti possono cogliere i significati e i messaggi che ogni elemento della camera esprime, interpretarli e viverli secondo la loro sensibilità e fantasia. Al bed & breakfast La Pecora Nera, durante il vostro soggiorno in Toscana e a Volterra, sarete protagonisti di un viaggio sensoriale che vi trasporterà fuori dal tempo.

Eva, Frida and Eleonora are the three main rooms: three women and three different tales, in which love and determination are the central ideas. What talks are the object, the colours, the materials, the furniture, the bricks and the open-design beams, and all the details which were born one by one from the feelings that their tales inspired.

Camera “Eva” “Eva” room

Guests can get the meanings and messages every element in the room expresses, and they can give them any interpretation and live them through their sensitivity and imagination. At bed & breakfast La Pecora Nera, during your sojourn in Tuscany and in Volterra, you will be the protagonist of a journey of the senses which will take you out of time.

Camera “Eleonora” “Eleonora” room

106


Wally Parfume and Home Fragrance

www.wallycosmetici.com

Firenze - La Bottega del Benessere - Borgognissanti, 77/r - Tel.+39.055.287056 ForTe dei MarMi - Wally/Versilia Cosmetici - Via Provinciale, 66 - Tel. +39.0584.787897


h

TASTEit abfly food guide

108


Ristorante Il Pellicano Il Pellicano Restaurant a tavola con at the table with Sebastiano Lombardi Sebastiano Lombardi L’atmosfera raffinata, esaltata dalla spettacolare vista sul mare e sul promontorio dell’Argentario de il ristorante Il Pellicano, fanno da cornice alla raffinata cucina dello Chef Sebastiano Lombardi.

The fine atmosphere, which is exalted by the breathtaking view over the sea and the Argentario peninsula offered by Il Pellicano, frames the refined cooking of the Chef Sebastiano Lombardi.

Affascinato sin da bambino dal mondo della cucina inizia la sua carriera come commis di cucina, maturando la sua conoscenza del mondo culinario con esperienze in alcuni dei migliori ristoranti italiani. Nel 2010 approda come Executive Chef a il ristorante Cielo del Relais La Sommità di Ostuni, e nel 2011 ottiene l’ambito riconoscimento della Stella Michelin. Nel 2015 ha preso le redini del ristorante Il Pellicano.

Since he was a child he was fascinated by the magic world of the cuisine and he began his career as a commis de cuisine, gaining his knowledge of the culinary world with qualifying experiences in some of the best Italian restaurants. In 2010 Sebastiano Lombardi joined, as the executive chef, Cielo restaurant at the Relais La Sommità in Ostuni, and in 2011 he was awarded with its first Michelin star. In 2015, he took the reins of Il Pellicano Restaurant.

In questo ristorante stellato a Porto Ercole, la cucina dello Chef Sebastiano Lombardi è sempre una sorpresa, che riempie di gioia e soddisfa tutti e cinque i sensi. La sala del ristorante è una grande veranda affacciata sul mare, aperta sulla terrazza che sovrasta il giardino. In cucina vengono utilizzati solo ortaggi e frutta biologici di stagione, più il pescato del giorno e le carni bio dei produttori locali rigorosamente selezionati. Per i golosi, la sfilata di dessert e il carrello di delizie toscane con una selezione dei migliori cioccolati. Sebastiano Lombardi ha conquistato la critica grazie all’elegante equilibrio fra innovazione e tradizione, basato sulla ricerca e sull’utilizzo delle materie prime, sull’attenzione alla qualità e sulla finezza degli accostamenti di sapori e colori.

In this elegant five-star hotel in Tuscany, today part of The Leading Hotels of the World, Chef Sebastiano Lombardi’s cuisine is always a lovely surprise, thrilling and satisfying all five senses. The restaurant dining room is a large veranda overlooking the sea, opening onto the terrace facing the garden. The kitchen uses only seasonal organic fruits and vegetables, plus the day’s catch and organic meat from carefully selected local producers. Guests with a sweet tooth will be thrilled by the parade of desserts and the Tuscan dessert cart, plus a selection of the finest chocolates. Sebastiano seduced the critics thanks to an elegant balance between tradition and innovation, and a very attentive choice and use of the of raw materials.

109


Crudo e marinato di pesce, germogli di zucchine e ricotta salata

Marinated raw fish, zucchini sprouts and salted ricotta

Ingredienti per 4 persone:

Ingredients for 4 people:

Polipetti n 2 pz; Seppioline piccole n 4 pz; Palamita gr 400; noci di mare n 8 pz; gamberi violetti n 8 pz; scampi n 8 pz; mazzancolle n 8 pz; scorfano gr 100; limone n 2 pz; arancia n 1 pz; lime n 1 pz; Ricotta fresca salata 1\2 kg; germogli di zucchine 300 gr; tarallo pugliese; olio extravergine d oliva; sale gr 60; Pepe q,b; fior di sale gr 30; foglie di menta; ika leaves, n 10 foglie; acqua di mare 1\2 l; zucchero gr 50

2 octopus; 4 small cuttlefish; 400 gr Atlantic bonito; 8 cockles; 8 violet shrimp; 8 scampi; 8 prawns; 100 gr redfish; 2 lemons; 1 orange; 1 lime; 500 g salted ricotta; 300 g zucchini sprouts; Taralli pugliesi; extravirgin olive oil; 60 g salt; pepper to taste; mint leaves; 10 ika leaves; 30 g fleur de sel; 500 ml sea water; 50 g sugar

PREPARAZIONE: Dopo aver pulito tutti i pesci e crostacei, questi saranno poi conservati in recipienti ricoperti con acqua di mare e pochisssimo ghiaccio. Iniziamo prendendo le seppie, privandole della loro pellicina grigio scura e dell’ossicino interno. Una volta pulite, tagliarle a grosse listarelle e lasciarle in acqua di mare. A seguire, i polipetti arricciati, privati della loro testa, verranno immersi anch’essi in acqua di mare. Prendiamo poi il nostro pezzo di palamita e lo tagliamo a piccoli bocconi, lo scorfano precedentemente eviscerato, spinato e anch’esso a piccoli tagliato a pezzi. Per i crostacei: prendiamo scampi, gamberi violetti e mazzancolle, priviamoli del carapace e del loro budello per poi immergerli in acqua di mare. Apriamo le noci di mare lasciandole a 1\2 guscio Nel frattempo prendiamo il limone e ricaviamo delle fettine senza la parte bianca, otteniamo delle fette sottili che andremo a sbollentare con 200 gr di acqua, 50 gr di zucchero e 30 gr di sale per 10 minuti circa, lasciandole raffreddare nel proprio liquido.

PREPARATION: After cleaning all the fish and crustaceans,store them in containers covered with sea water and a little ice. Start by skinning the cuttlefish and eliminating the bone. Once cleaned, cut them into thick strips and leave them in sea water. After that, the octopus are deprived of their heads and are also then immersed in sea water. Then take the piece of Atlantic bonito and cut it into small pieces and place with the previously cleaned redfish. For the crustaceans: take the scampi, prawns and violet shrimp, remove and discard their heads and legs and soak them in salt water. Open the cockles and leave half the shell. Meanwhile, cut several lemon slices without the white parts and boil them in 200 g of water with 50 g of sugar and 30 g of salt in 10 minutes, leaving it to cool in its own liquid. For the zucchini sprouts: cut them into 3 cm pieces and boil them in salted water and cool on ice. Take the salted ricotta and add pepper and minced mint leaves: this mixture which will be added to the zucchini sprouts, which will be dressed with olive oil and grated lime.

Per i germogli di zucchina: tagliarli in fette di circa 3 cm. Bollirli 3 minuti in acqua salata e farli successivamente raffreddare nel ghiaccio. A parte prenderemo la nostra ricotta salata, un po’ di pepe e la menta a julienne; con un sac a poche a farciremo i germogli di zucchine , che saranno conditi con olio extravergine e lime grattugiato.

i 110


ASSEMBLAGGIO DEL PIATTO: Scolare tutte le tipologie di pesce ricoperte dall’acqua di mare, condire palamita, scorfano e gamberi violetti con buccia di arancia grattugiata, olio extravergune e fior di sale. A seguire i polipetti, le seppie, le noci di mare e gli scampi con lime grattugiato e fior di sale. Per finire mazzancolle con limone grattugiato. Posizionare tutti gli elementi su un piatto preferibilmente nero cercando di creare un gioco di equilibri e infine posizionare dei pezzi di tarallo pugliese e condire con dell’olio extravergine di oliva cellina , molto delicato.

HOW TO SERVE THE DISH: Drain all fish from sea water and season the Atlantic bonito, Redfish and Violet shrimp with grated orange peel, extra virgin olive oil and fleur de sel. Separately, season the octopus, cuttlefish, cockles and sea prawns with lime and grated fleur de sel. Finally, season the prawns with lemon rind. Place all the fish and crustaceans on preferably black plate and try to create a game of balance as you assemble the fish on the plate. Finally, place some taralli pugliesi around the food and drizzle with extra virgin cellina olive oil cellina, a very delicate oil.

Ristorante Il Pellicano Località Sbarcatello - 58019 Porto Ercole (GR) Tel: (+39) 0564 858 111; Fax: (+39) 0564 833 418 info@pellicanohotel.com pellicanohotel.com; ilpellicanorestaurant.com


JUST 80 SECONDS

FROM BAGGAGE HALL TO OUR VAN

OUR SERVICES • • • • •

RENTAL CAR WITH DRIVER CREW TRANSPORTATION TEAM-WORK TRASPORTATION LOST LUGGAGE DELIVERY FREIGHT DELIVERY OPERATIONAL NATIONALLY

P.B.A. Aeroporto Galileo Galilei 56121 Pisa info@pbapisa.it operativo@pbapisa.it Tel / Fax: (+39) 050 48653 www.pbapisa.it


DISCOVER YOUR

TUSCANY

HANDICRAFT, WINERIES, VILLAS & MUCH MORE SELECTED FOR YOU. select a category, check the distance from your position, choose your shop and follow the suggested path

FACEBOOK.COM/MADEINTUSCANYAPP

FREE DOWNLOAD


La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany facebook.com/madeintuscanyapp www.madeintuscany.mobi

Villa Cassia di Baccano

AR

HOSPITALITY

Via Venezia, 111 - San Giustino Valdarno - Arezzo In un’atmosfera di serenità inattesa, nel cuore della Toscana a due passi dalle colline del Chianti, una villa rossa ed un antico frantoio rivivono lo splendore del tempo che fu. Immaginate di immergervi in uno spazio dove tutto è calore, tutto è colore... questo è il benessere a Villa Cassia di Baccano. L’intimità degli ambienti vi concederà il tempo di ritrovarvi, abbandonando corpo e mente alle dolci sensazioni della serenità.

In an atmosphere of unexpected serenity in the heart of Tuscany, a stone’s throw from the hills of Chianti, a villa and an old red mill relive the splendor of the time that was. Imagine you immerse yourself in a space where everything is heat and color. This is the wellness at Villa Cassia di Baccano. The intimacy of the environments to you will allow time to regain yourself, abandoning the body and mind to the sweet feelings of serenity.

Ph. +39 055 9772310 info@villacassiadibaccano.it www.villacassiadibaccano.it

FI

Villa Tolomei Hotel & Resort Via Santa Maria a Marignolle, 10 - Firenze

HOSPITALITY

Il nuovo 5 stelle a Firenze con piscina e ristorante per tutti coloro che cercano la comodità di un hotel coniugata alla riservatezza di una villa esclusiva, a solo 2,7 km dal famoso Ponte Vecchio. Con le sue camere esclusive con terrazza privata, Villa Tolomei rappresenta una perfetta sintesi tra un hotel di lusso dotato di tutti i più moderni comfort e la calda accoglienza di un Relais fuori dal tempo, in una magnifica villa rinascimentale.

The new 5 star luxury hotel in Florence with swimming pool and restaurant for all of you seeking the convenience of a hotel combined with the privacy and comfort of a unique residence, just 2,7 km-1,5 miles from the famous Ponte Vecchio. With its rooms with  exclusive private terrace, Villa Tolomei is the perfect combination of a luxury hotel with all the latest comforts and the warm welcome of a timeless Relais, in a magnificent renaissance villa.

Ph. : +39 055 3920401 info@villatolomeihotel.it www.villatolomeihotel.it

Toscana Resort Castelfalfi HOSPITALITY

Località Castelfalfi , Montaione - Firenze Un piccolo borgo medievale, nel cuore della Toscana, che risale a 800 anni fa. Castelfalfi, oggi, è la meta ideale, un luogo incantato e suggestivo che unisce calda ospitalità e buona cucina, un percorso golfistico prestigioso e altre attività sportive nella natura, una storia secolare e un paesaggio senza tempo, cultura e relax. Il tutto, a meno di un’ora dallo scrigno di tesori d’arte che è l’area tra Firenze e Siena, Pisa e Lucca.

A small, 800 year old Medieval village in the heart of Tuscany. Today Castelfalfi is the ideal location for such people, an enchanting place offering hospitality and good cuisine, a prestigious golf course and other sports activities to practice surrounded by nature, a century-old history, a timeless landscape, culture and relaxation. All this is less than one hour away from the treasure land between Florence and Siena, Pisa and Lucca.

Ph. +39 0571 891000 • reservations@castelfalfi.it www.castelfalfi.it

114

FI


La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany facebook.com/madeintuscanyapp www.madeintuscany.mobi

MS

I Salotti FASHION

Piazza Albercia, 5 - Palazzo del Medico - Carrara Un raffinato progetto di riqualificazione nel centro storico di Carrara. Creatività e innovazione hanno trasformato le stanze di un palazzo nobiliare in “I Salotti” mettendo al centro l’uomo ed il lusso straordinario del tempo, quello che dedichi alle riflessioni, alla buona musica, a scegliere un tessuto per un abito su misura, degustare un buon te’ ammirando un’ opera d’arte.

An elegant requalification project in the historic center of Carrara. Creativity and innovation have transformed the rooms of a noble palace in “I Salotti”, placing on the forefront Man and the extraordinary luxury of time, the kind we dedicate to good music, in selecting a fabric for a custom piece of clothing, sipping a good cup of tea and admiring a beautiful work of art.

Ph. +39 334 2594260 • info@isalotti.net www.isalotti.net

SI

Borgo Santo Pietro

Località Palazzetto, 110 - Chiusdino, Siena

HOSPITALITY

Situato nel cuore della Toscana, Borgo Santo Pietro offre una vera e unica esperienza di lusso a 5 stelle. Inserito all’interno di un terreno di 13 ettari fatto da suggestivi giardini, questo borgo toscano del 13° secolo potrà farvi assaporare un livello nuovo di relax e piacere. Il Borgo offre sistemazioni esclusive che combinano massimo lusso, raffinata eleganza e straordinari comfort.

Located in the very heart of Tuscany, Borgo Santo Pietro offers a truly unique 5 * luxury experience. Set within 13 acres of beautifully landscaped gardens, this 13th century Tuscan hamlet takes relaxation and pleasure to an entirely new level. Borgo’s accommodation combines ultimate luxury with refined elegance and exceptional comfort.

+39 0577 751 222 • info@borgosantopietro.com www.borgosantopietro.com

PI

B&B Pecora Nera HOSPITALITY

Via Mazzolla,22 - Borgo di Mazzolla, Volterra, Pisa Siamo nel cuore della Toscana, a pochi chilometri dalla città etrusca di Volterra. La Pecora Nera è incastonato nel piccolo borgo di Mazzolla, e si inserisce con armonia al centro di un contesto di particolare interesse storico e di pregio naturalistico. Il colle su cui poggia guarda verso l’ampia Val Di Cecina da una parte e la Valdera dall’altra, e Volterra si può ammirare come una cartolina da una finestra.

Here we are in the heart of Tuscany, a few kilometres away from the Etruscan city of Volterra. La Pecora Nera is set in the small village of Mazzolla, and it harmonises within a context which is particularly interesting from a historical and naturalistic point of view. The hill, on which the village lies, looks towards the wide Val di Cecina on one side and the Valdera on the other, and Volterra can be seen as if it were a postcard in your window..

Ph. +39 331 345 6796 • info@pecoraneravolterra.it www.pecoraneravolterra.it

116


ISOLA D’ELBA la tua prossima vacanza your next destination

La compagnia Silver Air collega - tutto l’anno - Pisa, Firenze, Milano Linate e Lugano (primavera/estate) all’aeroporto di Marina di Campo con comode connessioni dalle principali città europee. Tariffe a/r a partire da 119 € Richiedi le migliori quotazioni volo + soggiorno

ITALIA

The airline Silver Air flies all year round from the destinations of Pisa, Florence, Milan Linate and Lugano (during the summer time) to Marina di Campo (Elba) offering great connections from the main European airports. Return fares from 119 € Ask for the best quotations for flight + accomodation

Lugano

Milano Linate

Pisa

Firenze Isola d’Elba

Aeroporto Marina di Campo (Isola d’Elba) Call Center 895.895.08.81 (numero a pagamento) Aeroporto Lugano tel. +41.91.6001754 booking@silverairitalia.it www.silverairitalia.it


La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany facebook.com/madeintuscanyapp www.madeintuscany.mobi

PO

Artimino HOSPITALITY

Viale Papa Giovanni XXIII, 1- Carmignano, Prato Artimino è una tenuta di 732 ettari immersa nel cuore della campagna Toscana a soli 24 km da Firenze. All’interno vi aspettano seducenti meraviglie: la famosa Villa Medicea “La Ferdinanda”, patrimonio dell’Unesco dal 2013; l’incantevole hotel 4 stelle “Paggeria Medicea”, dotato di ampio giardino, 2 piscine, campo da tennis e diverse soluzioni per il pernottamento e infine la fattoria agricola di Artimino, dedicata alla produzione di olio e vino.

Artimino is a 732 hectare estate deep in the heart of the Tuscan countryside just 24 kilometres from Florence. The property offers seductive wonders: the famous Medici Villa, “La Ferdinanda”, UNESCO World Heritage Site in 2013; the charming four-star hotel “Paggeria Medicea”, equipped with a large garden, two swimming pools, a tennis court, and various types of lodgings, and, finally, the Artimino farm, dedicated to producing oil and wine.

Ph. +39 055 875141 • hotel@artimino.com www.artimino.com

WINE & FOOD

GR

ColleMassari

Loc. Poggi del Sasso - Cinigiano, Grosseto Maria Iris e ClaudioTipa, fratelli che condividono da sempre la passione per i grandi vini, hanno realizzato il loro sogno creando un “Domaine” in Toscana. L’odierna ColleMassari comprende tre tenute: il Castello di ColleMassari, nata nel 1998 e compresa nella DOCG Montecucco in Alta Maremma; Grattamacco, nata alla fine degli anni 70 e compresa nella DOC Bolgheri; Poggio di Sotto nata alla fine degli anni 80 e situata nel territorio di Montalcino.

Maria Iris and Claudio Tipa, brothers who have always shared their passion for wines, fulfilled their dream creating a “Domaine” in Tuscany. The ColleMassari Domaine comprises today three estates: the Castle of ColleMassari, founded in 1998 and part of the Montecucco DOC area in Upper Maremma; Grattamacco, founded at the end of the 70’s, in the DOC area of Bolgheri; Poggio di Sotto, founded at the end of the 80’s is situated in the territory of Montalcino.

HOSPITALITY

Ph. +39 0564 990 496 • info@collemassari.it www.collemassari.it

LI

Hotel Airone

Loc. San Giovanni - Portoferraio, Isola d’Elba, Livorno Concepito per soddisfare le aspettative di chi vive una vacanza all’insegna del relax e delle attività all’aria aperta, l’Hotel Airone presta una particolare attenzione agli sportivi e alle famiglie. Numerosi i servizi per subacquei e cicloturisti, mentre per i piccoli ospiti sono a disposizione spazi ricreativi, piscina, ristorantino Peter Pan, animazione.

The structure of the Hotel was conceived to offer a high comfort-relaxing holiday. Here the tradition combines with fun facilities and sport, especially for divers, cyclists and mountain bikers. We pay particular attention to your kids; that’s why we created special areas for them like the swimming pool, the Peter Pan restaurant and many other fun activities.

Ph. +39 0565 929111 · info@hotelairone.info www.hotelairone.info

118


La Tua villeggiatura all’Hotel Airone del Parco & delle Terme Isola d’Elba

85 camere • Piscine • Spiaggia privata • Ristorante e barbecue Mini Club • Diving center • Sala congressi • SPA & Benessere

T ER M E SAN G I O V AN N I I S O L A

D’ E L B A

Località San Giovanni - 57037 Portoferraio (LI) Tel. +39 0565 929111 - Fax +39 0565 917484 info@hotelairone.info - www.hotelairone.info


HOSPITALITY

La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany facebook.com/madeintuscanyapp www.madeintuscany.mobi

FI

Streda Belvedere

Via Streda, 32 - Vinci, Firenze Si trova in una delle località più suggestive della Toscana, nel cuore del Chianti, sulle pendici delle colline del Montalbano, a pochi minuti dal centro di Vinci, città natale dell’illustre maestro Leonardo da Vinci. Il romantico borgo è stato restaurato negli ultimi anni e offre un’opportunità unica per trascorrere una vacanza immersi nella storia e nella natura. Ogni appartamento è dotato di tutti i comfort più moderni.

Streda Belvedere is located in Vinci, the birthplace of celebrated Maestro Leonardo da Vinci, in the heart of Tuscany, not far from Florence, Pisa, San Gemignano and Siena. The romantic borgo has been reconstructed in recent years and offers an unparalleled opportunity to spend a vacation liersurely immeresed in history, vines and olive trees. All accommodation enjoy the comforts of modern technology

HOSPITALITY

Ph. .+39 0571 729195 • info@streda.it www.streda.it

AR

Borgo Mocale

Via Lama, 26 - Loc. Mocale - Castelfranco Piandiscò, Arezzo Antico casale che affonda le radici nella tradizione contadina è oggi un albergo diffuso che accoglie chi cerca un agriturismo in Toscana con Spa, piscina e appartamenti dotati di tutti i comfort. Nella BioSpa di Borgo Mocale potrete seguire un percorso wellness e ritrovare l’equilibrio ideale grazie al Bagno Turco, la Sauna finlandese, la piscina scoperta e la terrazza solarium dove lasciar spaziare lo sguardo tra le dolci colline circostanti.

An old farmhouse complex rooted in the tradition of the countryside is today a hotel-village that welcomes those looking for a farmhouse in Tuscany with a Spa, swimming pool and cosy apartments with all the comforts.In the Borgo Mocale BioSpa you can follow a wellness path and rediscover your ideal balance thanks to the Turkish Bath, a Finnish sauna, an outdoor swimming pool and sun terrace where you can let your eyes explore the rolling hills.

WINE & FOOD

Ph. tel +39 055 914 9302 • info@borgomocale.it www.borgomocale.it

PI

Torre a Cenaia

Via Delle Colline, 63 - Cenaia - Crespina, Pisa Antica Proprietà della famiglia Pitti di Firenze, nel cuore della Toscana, poco distante dalla costa, da Pisa e a circa un’ora da Firenze. Nella Tenuta si degustano i vini di propria produzione, le birre agricole artigianali J63, ed offriamo tour guidati tra i vigneti a bordo di carrozze. Oltre a questo, lezioni di pizza nel forno antico e lezioni di cucina per imparare a fare la pasta fresca, le salse e i cantuccini.

Ancient property of the Pitti Family from Florence, in the heart of Tuscany, not far from the coast and about an half an hour from Pisa and an hour from Florence. Here you can enjoy Pitti wines and J63 artisanal craft beers tasting and also guided tours onboard of horse carriage. You can learn the techniques of making pizza in an old oven, have cooking classes or simply have lunch or dine in the restaurant - pizzeria al “Fresco”.

Ph. +39 050 643739 • info@torreacenaia.it www.torreacenaia.it

120


HOSPITALITY

La prima App gratuita sull’artigianato, i prodotti tipici, le dimore storiche della Toscana The first free App about handicraft, typical products and historical houses of Tuscany facebook.com/madeintuscanyapp www.madeintuscany.mobi

FI

Streda Belvedere

Via Streda, 32 - Vinci, Firenze Si trova in una delle località più suggestive della Toscana, nel cuore del Chianti, sulle pendici delle colline del Montalbano, a pochi minuti dal centro di Vinci, città natale dell’illustre maestro Leonardo da Vinci. Il romantico borgo è stato restaurato negli ultimi anni e offre un’opportunità unica per trascorrere una vacanza immersi nella storia e nella natura. Ogni appartamento è dotato di tutti i comfort più moderni.

Streda Belvedere is located in Vinci, the birthplace of celebrated Maestro Leonardo da Vinci, in the heart of Tuscany, not far from Florence, Pisa, San Gemignano and Siena. The romantic borgo has been reconstructed in recent years and offers an unparalleled opportunity to spend a vacation liersurely immeresed in history, vines and olive trees. All accommodation enjoy the comforts of modern technology

HOSPITALITY

Ph. .+39 0571 729195 • info@streda.it www.streda.it

PI

Borgo di Pratavecchie

Via delle Pratavecchie 158, Vecchiano - Pisa Situato esattamente all’ingresso del Parco Naturale di Migliarino il Borgo di Pratavecchie offre un’oasi di pace e relax e un fascino antico senza tempo in cui è bello trascorrere il tempo riposandosi o facendo lunghi bagni nella comoda piscina privata. 11 appartamenti dotati di tutti i comfort per garantire una vacanza esclusiva e rigenerante.

Located right at the gates of the Natural Park of Migliarino, Borgo di Pratavecchie offers an oasis of peace and relaxation, a sense of timelessness and charm, where you can de-stress or take long luxurious soaks in the comfort of the private pool.11 apartments, with the highest levels of comfort and finishings, in perfect balance with the nature that surrounds them.

WINE & FOOD

Ph. +39 050 784 6191 • info@pratavecchie.it www.pratavecchie.it

FI

Fattoria Montecchio

Via Montecchio, 4 - San Donato in Poggio, Firenze La Fattoria di Montecchio è situata nel cuore di una tenuta di oltre 300 ettari, nella parte piu antica dell’area del Chianti Classico. La fattoria originaria è stata ristrutturata e trasformata in un Agriturismo. In un edificio separato si trova l’antico frantoio dove viene sapientemente prodotto l’eccellente Olio Extra Vergine di Oliva. La fornace, una delle più antiche e conosciute in quest’area, è situata ad 1 km dalla fattoria.

Montecchio´s Farm is the heart of a property of more than 300 hcts, in the oldest part of the Chianti Classico area. The traditional farmhouses have been renovated to become an Agriturismo. In a separate building there is the ancient Oil-Mill, where we are proud to produce the Extra Virgin Olive Oil. Always part of the Farm, The kiln, one of the oldest and renowned of this area, is located 1 km away from the Farm within the estate.

Ph. +39 055 80 72 907 • info@fattoriamontecchio.it www.fattoriamontecchio.com

122


Gran Canaria Tenerife South

Siviglia Fez Marrakesh

Lisbona

Girona Barcellona Madrid Valencia Cagliari

Trapani Comiso

Alghero

Marina di Campo Roma Fiumicino

Pisa

Budapest

Malta

Tirana Bari Brindisi Crotone Lamezia Terme Palermo Catania

Monaco

Francoforte (Hann) Praga

Berlino (Schoenefeld)

Dusseldorf-Weeze

Amsterdam

Bruxelles (Charleroi) Parigi (Beauvais) Parigi (Orly)

Leeds-Bradford Manchester Dublino Bristol Londra (Stansted) Eindhoven Londra (Gatwick) Londra Luton

Fuerteventura

WINTER 2014/2015

Gotheborg

Stoccolma (Skavsta)

Istanbul

Bucarest (H.Coanda)

I

GUIDA ALL’AEROPORTO le mini guide di abfly

PISA


28/10

26/10

29/10

31/10

29/10

27/10

28/10

Eindhoven

Eindhoven

Fez

Francoforte (Hahn)

Francoforte (Hahn)

26/10

Barcellona

Eindhoven

18/02

Amsterdam

Dusseldorf (Weeze)

24/12

Amsterdam

26/10

01/11

Amsterdam

Dublino

31/10

Amsterdam

27/10

27/10

Amsterdam

Budapest

26/10

Trapani

28/10

10/01

Roma Fiumicino

Bucarest (H. Coanda)

26/10

Roma Fiumicino

29/10

10/01

Roma Fiumicino

Bruxelles (Charleroi)

26/10

Roma Fiumicino

27/10

26/10

Roma Fiumicino

Bruxelles (Charleroi)

26/10

Palermo

26/10

26/10

Palermo

15/02

27/10

Marina di Campo

Bruxelles (Charleroi)

26/10

Lamezia Terme

Bristol

26/10

Crotone

29/10

26/10

Comiso

Bristol

28/10

Catania

28/10

27/10

Catania

28/10

27/10

Catania

Berlino (Schoenefeld)

26/10

Catania

Barcellona (Girona)

28/10

Cagliari

26/10

28/10

Cagliari

Barcellona (Girona)

26/10

Cagliari

28/10

26/10

Brindisi

31/10

27/10

Bari

Barcellona

26/10

Bari

Barcellona

26/10

FROM

DAL

28/03

03/11

28/03

27/03

25/03

23/03

04/11

05/11

27/03

25/03

05/11

27/03

28/03

28/03

09/11

25/03

25/03

27/03

27/10

26/10

22/10

25/03

31/12

01/11

27/03

23/03

27/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

24/03

27/03

28/03

22/03

28/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

TO

AL

12.05

06.40

16.55

16.55

16.30

17.30

12.25

06.30

18.50

20.55

19.00

19.00

09.15

10.50

10.50

14.20

14.45

14.05

14.20

15.10

17.10

09.25

09.25

19.55

15.00

10.20

12.10

19.40

18.55

15.55

12.00

07.30

22.20

06.35

16.00

12.05

10.15

15.40

17.55

17.35

07.30

18.25

20.00

10.15

10.55

07.00

11.25

19.40

11.50

AT

ALLE

13.45

08.20

18.55

18.55

18.30

19.30

14.20

08.20

20.35

00.10*

20.50

20.50

11.05

12.10

12.10

16.15

16.20

15.40

15.50

16.40

18.40

11.40

11.40

22.05

17.15

12.30

13.35

20.40

19.55

16.55

13.00

08.30

23.45

08.00

16.45

13.40

11.55

17.15

19.25

19.05

09.10

19.55

21.20

12.15

12.55

08.35

12.50

21.05

13.00

ARRIVAL

ARRIVO

DEP. FROM:

OPERATING

1

1

-

1

1

1

1

1

1

1

1

1

-

1

1

-

-

-

1

1

1

1

1

-

3

3

-

3

3

3

3

3

3

3

3

3

-

3

3

-

-

-

3

3

-

3

3

4

-

4

-

4

4

4

4

-

4

-

-

-

-

4

-

-

4

-

4

-

4

4

5

-

5

-

5

5

5

5

-

5

5

5

-

5

5

-

-

-

5

5

5

5

5

AZ = Alitalia

2

-

2

-

2

2

2

2

-

2

-

-

2

-

2

-

2

2

-

2

-

2

-

6

6

-

6

6

6

6

6

6

6

-

-

-

-

6

-

6

6

-

6

-

6

Trapani

Roma Fiumicino

Roma Fiumicino

Roma Fiumicino

Roma Fiumicino

Roma Fiumicino

Palermo

Palermo

Marina di Campo

Lamezia Terme

Crotone

Comiso

Catania

Catania

Catania

Catania

Cagliari

Cagliari

Cagliari

Brindisi

Bari

Bari

Alghero

FR = Ryanair SL = Silverair

7

-

7

-

7

7

7

7

-

7

7

7

-

-

-

7

-

-

7

7

-

7

7

FR 1235

FR 1235

FR 9745

FR 9923

FR 9923

FR 9923

FR 8896

FR 9907

FR 5024

W6 3158

FR 3748

FR 3748

FR 3746

U2 6190

U2 6190

U2 4582

FR 9242

FR 9242

VY 6771

VY 6771

VY 6771

HV 5424

HV 5424

HV 5424

HV 5424

HV 5424

-

1

-

-

-

1

-

-

1

-

-

1

1

-

-

-

-

1

-

-

-

-

-

-

-

1

2

-

-

-

-

-

2

2

-

2

-

-

2

-

-

2

2

-

-

2

-

-

-

-

-

-

-

-

3

-

3

-

-

3

-

-

3

-

3

3

3

-

-

3

-

-

-

3

3

-

-

-

4

-

-

-

-

-

-

4

-

4

-

-

4

-

-

4

4

-

-

4

-

-

-

-

-

-

-

-

5

-

5

-

-

-

-

5

-

-

5

5

-

-

-

-

5

5

-

-

-

-

-

5

6

-

6

-

-

-

6

6

-

6

-

-

6

6

6

6

6

-

-

-

-

-

-

6

-

-

-

-

-

-

-

7

-

7

-

-

-

-

7

-

-

-

-

7

-

-

7

-

-

-

-

-

Francoforte (Hahn)

Francoforte (Hahn)

Fez

Eindhoven

Eindhoven

Eindhoven

Dusseldorf (Weeze)

Dublino

Budapest

Bucarest (H. Coanda)

Bruxelles (Charleroi)

Bruxelles (Charleroi)

Bruxelles (Charleroi)

Bristol

Bristol

Berlino (Schoenefeld)

Barcellona (Girona)

Barcellona (Girona)

Barcellona

Barcellona

Barcellona

Amsterdam

Amsterdam

Amsterdam

Amsterdam

Amsterdam

28/10

27/10

29/10

31/10

29/10

26/10

28/10

26/10

27/10

28/10

29/10

27/10

26/10

15/02

29/10

28/10

28/10

26/10

31/10

28/10

26/10

18/02

24/12

01/11

31/10

27/10

26/10

26/10

10/01

26/10

10/01

26/10

26/10

26/10

27/10

26/10

26/10

26/10

28/10

27/10

27/10

26/10

28/10

28/10

26/10

26/10

27/10

26/10

26/10

FROM

DAL

28/03

03/11

28/03

27/03

25/03

23/03

04/11

05/11

27/03

25/03

05/11

27/03

28/03

28/03

09/11

25/03

25/03

27/03

27/10

26/10

22/10

25/03

31/12

01/11

27/03

23/03

27/03

27/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

24/03

27/03

28/03

22/03

28/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

27/03

TO

AL

10.05

08.45

19.20

19.55

18.55

19.55

14.45

08.45

16.40

19.00

21.15

21.15

07.00

07.00

07.00

11.50

12.50

16.05

12.10

12.50

15.00

12.25

12.25

17.15

12.25

07.45

14.00

21.20

17.40

15.10

14.20

09.55

20.30

08.25

08.20

10.05

12.20

17.40

20.10

20.10

10.15

20.50

21.45

12.00

12.40

09.00

09.35

21.30

10.20

AT

ALLE

11.40

10.20

23.10

21.45

20.45

21.45

16.30

12.30

18.25

20.25

23.05

23.05

08.50

10.15

10.15

13.45

14.20

17.35

13.40

14.20

16.30

14.20

14.20

19.15

14.20

09.45

15.25

22.15

18.40

16.05

15.20

10.55

21.55

09.50

09.05

11.40

14.05

19.15

21.50

21.50

11.55

22.30

23.00

13.15

13.55

10.30

11.00

22.55

11.25

ARRIVAL

ARRIVO

ARRIVI A PISA - ARRIVALS AT PISA

th

FR 1234

FR 1234

FR 9746

FR 9924

FR 9924

FR 9924

FR 8897

FR 9908

FR 5023

W6 3157

FR 3747

FR 3747

FR 3745

U2 6189

U2 6189

U2 4581

FR 9241

FR 9241

VY 6770

VY 6770

VY 6770

HV 5423

HV 5423

HV 5423

HV 5423

HV 5423

FR 9987

AZ 1673

AZ 1661

AZ 1667

AZ 1667

AZ 1663

FR 9995

FR 9585

SL 201

FR 6937

FR 2029

FR 1412

AZ 1671

AZ 1671

AZ 1665

AZ 1671

FR 9932

FR 9934

FR 9934

FR 9779

FR 9786

FR 9784

FR 9927

FLIGHT

VOLO

-

-

-

-

-

1

-

-

1

-

-

1

1

-

-

-

-

1

-

-

-

-

-

-

-

1

1

1

1

-

1

1

1

1

1

1

1

1

-

1

1

-

-

-

1

1

1

1

1

2

2

-

-

-

-

2

2

-

2

-

-

2

-

-

2

2

-

-

2

-

-

-

-

-

-

2

2

-

2

-

2

2

2

-

2

-

-

2

-

2

-

2

2

-

2

-

2

-

October 2014 until 28 March 2015 - www.pisa-airport.com

VOLI NAZIONALI - DOMESTIC FLIGHTS

PARTE DA:

FREQUENZA

th

VOLI INTERNAZIONALI - INTERNATIONAL FLIGHTS

FR 9986

AZ 1670

AZ 1670

AZ 1662

AZ 1664

AZ 1666

FR 9994

FR 9584

SL 202

FR 6936

FR 2028

FR 1411

AZ 1672

AZ 1672

AZ 1668

AZ 1672

FR 9931

FR 9933

FR 9933

FR 9778

FR 9785

FR 9783

FR 9926

FLIGHT

VOLO

PARTENZE DA PISA - DEPARTURES FROM PISA

Alghero

DEP. TO:

PARTE PER:

WINTER 2014-15: dal 26 Ottobre 2014 al 28 Marzo 2015/WINTER 2014-15: from 26

WINTER 2014-15: DAL 26 OTTOBRE 2014 AL 28 MARZO 2015 WINTER 2014-15: FROM 26TH OCTOBER 2014 UNTIL 28TH MARCH 2015 - WWW.PISA-AIRPORT.COM

ORARIO DEI VOLI - FLIGHT TIMETABLE

ORARIO DEI VOLI - FLIGHT TIMETABLE FREQUENZA

-

-

3

-

3

-

-

3

-

-

3

-

3

3

3

-

-

3

-

-

-

3

3

-

-

-

3

3

3

-

3

3

3

3

3

3

3

3

-

3

3

-

-

-

3

3

-

3

3

4

4

-

-

-

-

-

4

-

4

-

-

4

-

-

4

4

-

-

4

-

-

-

-

-

-

4

4

-

4

-

4

4

4

-

4

-

-

-

-

4

-

-

4

-

4

-

4

4

-

-

-

5

-

-

-

-

5

-

-

5

5

-

-

-

-

5

5

-

-

-

-

-

5

-

5

5

-

5

-

5

5

5

-

5

5

5

-

5

5

-

-

-

5

5

5

5

5

OPERATING

-

6

6

6

-

-

-

6

6

-

6

-

-

6

6

6

6

6

-

-

-

-

-

-

6

-

-

6

6

6

-

6

6

6

6

6

6

-

-

-

-

6

-

6

6

-

6

-

6

-

-

-

-

-

7

-

7

-

-

-

-

7

-

-

-

-

7

-

-

7

-

-

-

-

-

7

7

-

7

-

7

7

7

-

7

7

7

-

-

-

7

-

-

7

7

-

7

7


30/10

27/10

27/10

28/10

26/10

27/10

30/10

01/11

27/10

28/10

Praga

Siviglia

Stoccolma (Skavsta)

Tenerife South

Tirana

Tirana

Tirana

Tirana

Tirana

Valencia 28/03

28/03

28/03

26/03

27/03

22/03

28/03

03/11

28/03

28/03

07/01

28/03

11/11

27/03

22/03

22/03

24/03

26/03

11/11

22/03

28/03

25/10

28/03

02/11

28/03

28/03

28/03

05/11

28/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

23/03

28/03

04/11

28/03

22/03

02/11

27/03

28/03

03/11

28/03

27/03

25/03

23/03

04/11

05/11

27/03

BV = Blue Panorama

13.55

13.45

17.15

17.45

12.40

08.45

13.05

16.35

20.10

12.10

16.15

09.40

16.15

16.15

20.35

09.00

19.45

20.20

19.45

15.30

06.45

13.10

16.15

12.45

15.40

06.45

18.00

16.30

06.40

14.50

15.25

10.55

10.20

17.20

11.20

13.20

18.05

14.50

12.25

17.50

14.45

12.05

06.40

16.55

16.55

16.30

17.30

12.25

06.30

18.50

FR = Ryanair

FR 9325

BV 3230

AZ 518

AZ 518

AZ 518

AZ 518

FR 7476

FR 1637

FR 9341

AZ 536

U2 4208

U2 4206

U2 4208

U2 4208

U2 4210

U2 4206

TO 3323

TO 3323

TO 3323

TO 3323

FR 9976

LH/EN 1951

FR 8876

LS 884

FR 9992

FR 9471

FR 589

FR 587

FR 585

BA 605

BA 605

U2 5234

U2 5232

U2 5234

U2 5232

FR 1421

FR 2502

TK 1400

FR 1418

FR 9487

FR 9422

FR 1235

FR 1235

FR 9745

FR 9923

FR 9923

FR 9923

FR 8896

FR 9907

FR 5024

EN = Air Dolomiti

16.05

15.25

18.50

19.20

14.15

10.20

16.45

19.30

23.00

13.55

17.55

11.20

17.55

17.55

22.15

10.40

21.25

22.00

21.25

17.10

08.45

14.35

18.40

14.15

17.25

09.10

19.25

17.55

08.05

16.05

16.40

12.10

11.35

18.35

12.35

15.05

19.50

18.20

15.55

20.30

18.00

13.45

08.20

18.55

18.55

18.30

19.30

14.20

08.20

20.35

-

-

-

-

1

-

-

1

-

-

-

-

-

1

-

-

-

-

-

-

1

1

-

-

-

1

1

1

1

-

1

-

-

1

1

-

-

1

-

-

1

-

1

-

-

-

1

-

-

1

-

-

-

-

-

-

3

-

-

-

3

-

3

-

3

-

-

-

-

-

-

-

3

3

-

-

-

3

3

3

3

-

3

-

-

3

-

-

-

-

-

3

-

-

-

3

-

3

-

-

3

-

4

4

-

4

-

-

4

-

-

4

-

-

-

4

-

-

-

4

-

-

4

4

4

4

-

4

4

4

4

-

4

-

-

4

-

4

4

4

-

-

-

4

-

-

-

-

-

-

4

-

-

-

-

5

-

-

5

-

-

-

-

-

5

-

-

-

-

-

-

5

5

-

-

-

5

5

5

5

-

5

-

5

5

-

-

-

-

-

-

5

-

5

-

5

-

-

-

-

5

HV = Transavia

2

2

-

-

2

-

2

-

-

-

2

-

2

-

-

-

2

-

2

-

2

2

2

-

2

2

2

2

2

-

2

-

-

2

-

2

2

2

-

-

-

2

-

-

-

-

-

2

2

-

6

6

6

-

-

-

6

-

-

6

-

6

-

-

-

-

-

-

-

-

6

6

6

6

6

6

6

6

6

6

-

6

-

-

-

6

6

6

-

-

-

6

-

6

-

-

-

6

6

-

LS = Jet2.com

Valencia

Tirana

Tirana

Tirana

Tirana

Tirana

Tenerife South

28/03

28/03

28/03

26/03

27/03

22/03

28/03

03/11

28/03

28/03

07/01

28/03

11/11

27/03

22/03

22/03

24/03

26/03

11/11

22/03

28/03

27/03

25/10

28/03

02/11

28/03

28/03

28/03

05/11

28/03

28/03

27/03

28/03

27/03

27/03

23/03

28/03

04/11

28/03

22/03

02/11

27/03

28/03

03/11

28/03

27/03

25/03

23/03

04/11

05/11

27/03

TO = Transavia France

28/10

27/10

01/11

30/10

27/10

26/10

28/10

27/10

27/10

30/10

09/12

01/11

28/10

27/10

26/10

26/10

16/12

30/10

28/10

TK = Turkish Airlines

Stoccolma (Skavsta)

Siviglia

Praga

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

26/10

01/11

Parigi (Orly)

26/10

Parigi (Beauvais)

30/03

28/10

30/10

08/11

26/10

26/10

26/10

26/10

01/11

26/10

01/11

31/10

26/10

26/10

28/10

28/10

28/10

27/10

27/10

27/10

28/10

27/10

29/10

31/10

29/10

26/10

28/10

26/10

27/10

Parigi (Beauvais)

Monaco

Marrakesh

Manchester

Malta

Madrid

Londra (Stansted)

Londra (Stansted)

Londra (Stansted)

Londra (Heathrow)

Londra (Heathrow)

Londra (Gatwick)

Londra (Gatwick)

Londra (Gatwick)

Londra (Gatwick)

Lisbona

Leeds - Bradford

Istanbul

Gran Canaria

Gotheborg

Fuerteventura

Francoforte (Hahn)

Francoforte (Hahn)

Fez

Eindhoven

Eindhoven

Eindhoven

Dusseldorf (Weeze)

Dublino

Budapest

LH = Lufthansa

-

-

-

-

-

7

-

-

7

-

-

-

-

-

7

7

-

-

-

7

7

7

-

7

-

7

7

7

7

-

7

-

-

7

7

-

-

-

7

7

-

-

-

-

-

-

7

-

7

U2 = EasyJet

11.30

11.30

19.40

20.10

10.10

16.25

17.20

19.55

17.10

14.45

14.05

07.30

14.05

14.05

18.25

06.50

17.15

17.50

17.15

13.00

14.05

15.30

11.15

19.05

08.30

17.50

09.45

19.50

12.50

08.30

10.40

11.25

07.15

06.40

13.40

07.40

15.30

20.15

12.15

06.45

20.55

18.35

10.05

08.45

19.20

19.55

18.55

19.55

14.45

08.45

16.40

VY = Vueling

13.30

13.10

21.20

21.50

11.50

18.05

22.40

22.40

19.45

16.25

15.45

09.05

15.45

15.45

20.00

08.25

19.00

19.35

19.00

14.45

15.50

17.15

12.35

23.30

12.00

19.35

12.00

23.00

16.00

scarica i nuovi orari voli di linea aeroporto di pisa download the new pisa airport timetable

-

-

-

-

1

-

-

-

-

-

-

-

-

1

-

-

-

-

-

-

-

1

1

-

-

-

1

1

1

1

-

1

-

-

1

1

-

-

1

-

-

1

-

-

-

-

-

1

-

-

1

-

2

2

-

-

2

-

2

2

-

-

2

-

2

-

-

-

2

-

2

-

2

-

2

2

-

2

2

2

2

2

-

2

-

-

2

-

2

2

2

-

-

-

2

2

-

-

-

-

2

2

-

-

-

-

-

3

-

-

-

3

-

3

-

3

-

-

-

-

-

-

-

-

3

3

-

-

-

3

3

3

3

-

3

-

-

3

-

-

-

-

-

3

-

-

-

3

-

3

-

-

3

WWW.PISA-AIRPORT.COM

Teniamo alto il profilo della Toscana nel mondo. Pisa International Airport. Un aeroporto a regola d'arte. We keep Tuscany’s profile high in the world. Pisa International Airport. Sharing Tuscany’s style.

SAT NON È RESPONSABILE DI EVENTUALI VARIAZIONI DEGLI ORARI DEI VOLI - SAT IS NOT RESPONSIBLE FOR POSSIBLE CHANGES IN FLIGHT SCHEDULES

W6 = WizzAir

FR 9326

BV 3231

AZ 517

AZ 517

AZ 517

AZ 517

FR 7477

FR 1636

FR 9342

AZ 537

U2 4207

U2 4205

U2 4207

U2 4207

U2 4209

U2 4205

TO 3322

TO 3322

TO 3322

TO 3322

FR 9977

FR 9977

LH/EN 1950

FR 8877

LS 883

FR 9993

FR 9472

FR 588

FR 586

FR 584

BA 604

13.50 11.40

BA 604

U2 5233

U2 5231

U2 5233

U2 5231

FR 1422

FR 2501

TK 1399

FR 1419

FR 9488

FR 9423

FR 1234

FR 1234

FR 9746

FR 9924

FR 9924

FR 9924

FR 8897

FR 9908

FR 5023

14.35

10.20

09.45

16.45

10.45

19.15

23.40

14.00

12.00

23.25

23.40

11.40

10.20

23.10

21.45

20.45

21.45

16.30

12.30

18.25

FREQUENZA - OPERATING DAYS: 1 = Lunedì - Monday. 2 = Martedì - Tuesday. 3 = Mercoledì - Wednesday. 4 = Giovedì - Thursday. 5 = Venerdì - Friday. 6 = Sabato - Saturday. 7 = Domenica - Sunday.

BA = British Airways

09/12

Parigi (Orly)

AZ = Alitalia

01/11

Parigi (Orly)

* del giorno dopo / next day

26/10

26/10

Parigi (Orly)

28/10

16/12

Parigi (Orly)

27/10

30/10

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

28/10

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

26/10

Parigi (Orly)

Parigi (Orly)

26/10

26/10

Londra (Heathrow)

Parigi (Beauvais)

01/11

Londra (Gatwick)

30/03

31/10

Londra (Gatwick)

28/10

26/10

Londra (Gatwick)

Monaco

26/10

Londra (Gatwick)

Marrakesh

28/10

Lisbona

30/10

28/10

Leeds - Bradford

Manchester

28/10

Istanbul

08/11

27/10

Gran Canaria

Malta

27/10

Gotheborg

26/10

27/10

Fuerteventura

26/10

28/10

Francoforte (Hahn)

Madrid

27/10

Francoforte (Hahn)

Londra (Stansted)

29/10

Fez

01/11

31/10

Eindhoven

26/10

29/10

Eindhoven

26/10

26/10

Eindhoven

Londra (Heathrow)

28/10

Dusseldorf (Weeze)

Londra (Stansted)

26/10

Dublino

Londra (Stansted)

27/10

Budapest -

4

4

-

4

-

-

4

-

-

4

-

-

-

4

-

-

-

4

-

-

-

4

4

4

4

-

4

4

4

4

-

4

-

-

4

-

4

4

4

-

-

-

4

4

-

-

-

-

-

4

-

-

-

-

5

-

-

-

-

-

-

-

-

5

-

-

-

-

-

-

-

5

5

-

-

-

5

5

5

5

-

5

-

5

5

-

-

-

-

-

-

5

-

-

-

5

-

-

-

-

5

-

6

6

6

-

-

-

6

-

-

6

-

6

-

-

-

-

-

-

-

-

6

-

6

6

6

6

6

6

6

6

6

-

6

-

-

-

6

6

6

-

-

-

6

6

6

-

-

-

6

6

-

-

-

-

-

-

7

-

-

7

-

-

-

-

-

7

7

-

-

-

7

-

7

7

-

7

-

7

7

7

7

-

7

-

-

7

7

-

-

-

7

7

-

-

-

-

-

-

7

-

7


You can buy bus tickets to Pisa Centro, Florence, Siena, Lucca, Viareggio/ Pietrasanta at the information office

Con destinazione Pisa Centro, Firenze, Siena, Lucca, Viareggio/ Pietrasanta. I biglietti si trovano presso l’ufficio informazioni.

AUTOBUS / BUS

La stazione di Pisa Centrale è raggiungibile con un bus navetta dedicato. I biglietti ferroviari possono essere acquistati presso l’Ufficio Informazioni. Pisa Centrale train station can be reached with a dedicated shuttle service. Tickets can be bought at the Info Point. www.ferroviedellostato.it

TRENO / TRAIN

ACCESSO / ACCESS

Se hai bisogno di informazioni sui voli in arrivo o in partenza o sui servizi dell’Aeroporto, puoi rivolgerti all’ufficio informazioni che trovi in aerostazione, area arrivi. If you need information on flyghts to and from Pisa or on Airport services, you can contact the information office in the building terminal at the arrivals side.

SERVIZIO INFORMAZIONI INFORMATION SERVICES

Auto Europa +39 050 506883 Avis +39 050 42028 Europcar +39 050 41081 Hertz +39 050 43220 Liberty Rentals +39 050 48088 LocautoRent +39 050 24347 Maggiore +39 050 42574 Sixt Rent a Car +39 050 28101 Firefly +39 338 4511294 Goldcar +39 050 2200061

L’Aeroporto di Pisa ti offre oltre 3.000 posti auto. Orario cassa con operatore: 7.30 - 24.00 - Casse automatiche 24h • P1: parcheggio ovest; • P2: parcheggio multipiano; • P3: parcheggio sosta breve; • P4: parcheggio Low Cost Pisa Airport offers you more than 3.000 Parking Places. Cash park desks: 7.30 - 24.00 Automatic cash park machine 24h - P1: west car park; - P2: multi-level car park; - P3: short-term car park; - P4: low cost park

PARCHEGGIO/PARKING

• • • • • • • • • •

A 500 metri dall’aeroporto. Only 500 m from the Terminal Building.

AUTONOLEGGIO CAR RENTALS

Tel: +39 050 541600 www.cotapi.it

TAXI

Three front offices can be found in the airport:

Ci sono tre sportelli all’interno dell’aeroporto: - Sala Check In: 7.00 - 20.00 - Area Arrivi: 9.00 - 21.30 - Sala Partenze: 5.30 - 21.30

FOREXCHANGE

Si trova al primo piano dell’aeroporto. Lun-ven h 8.30 - 16.30 (festivi esclusi) Tel +39 050 41288 Cassa di Risparmio is on the first floor of the airport. Mon Fre 8.30-16.30 (holidays excepted)

CASSA DI RISPARMIO DI PISA

BANCA, UFFICI CAMBIO BANK, EXCHANGE

Si trova nell’area arrivi. Tel. +39 050 849400 24h/24 Located at the arrival side. Tel: +39 050 849400 24h/24

LOST&FOUND

Presso l’ufficio informazioni. Orario deposito: 9.0019.00 Orario ritiro: 8.00-20.00 Giorni festivi inclusi. At the arrivals side Storage. hours:9.00-19.00 return hours: 8.00-20.00 Holidays included.

SERVIZIO BAGAGLI BAGGAGE SERVICES

scarica i nuovi orari voli di linea aeroporto di pisa download the new pisa airport timetable

- Check In Area: 7.00-20.00 - Arrivals side: 9.00-21.30 - Departure side: 5.30 - 21.30 Tel 800 305357 www.forexchange.it


Un contesto di Relax in cui puoi utilizzare la Wi-Fi gratuitamente, leggere il tuo giornale preferito e tanto altro in attesa del tuo volo. Costo ingresso: 20 Euro IVA inclusa. Orario: 6.00 - 22.00 A place where you can relax and use a free Wi-Fif Connection, or read newspapers or more other things while you are waiting for your flight. Admission fee: 20 Euro VAT included. Opening hours: 6.00 - 22.00

SALA VIP VIP ROOM

Il Galilei Business Centre è composto da tre sale per i vostri incontri. Per prenotazione: Loredana Fantoni Marta del Lama Tel 050 849 111/209 sat@pisa-airport.com Pisa Airport’s Business Centre offers three halls for your meetings. For reservation: Loredana Fantoni Marta del Lama Tel 050 849 111/209 sat@pisa-airport.com

SALA RIUNIONI BUSINESS CENTRE

ALTRI SERVIZI OTHER SERVICES

SAT offre a tutti passeggeri e agli utenti dell’Aeroporto di Pisa una connessione gratuita tramite Wi-Fiper i primi 60 minuti SAT offers all passengers and users of Pisa airport a free Wi-Fi internet connection for up to 60 minutes.

FREE WI-FI

Al Piano terra è attivo il servizio di Farmacia, tutti i giorni orario continuato dalle 8:00 alle 20:00. On the low ground there is a Chemist’s shop, opening hours: Mon/Sun 8.00-20.00.

FARMACIA / PHARMACY

DevItalia, al piano terra del terminal passeggeri, aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 18.30 Devitalia is on the ground floor of the Terminal Building, opening hours: Every day from 9.00 to 18.30

INTERNET POINT

Puoi prenderti cura del tuo neonato usufruendo degli spazi all’interno dei servizi igienici presenti nel terminal passeggeri. You can take care of your baby using reserved spaces in the toilets at the Terminal Building.

BABY ROOM

In Aeroporto puoi trovare una tra le più importanti scuole di danza del palcoscenico italiano: la Scuola di Danza “E.Ghezzi” (presso il nuovo Edificio A, adiacente la Ferrovia). Gli ampi spazi e la suggestiva “location“ sono il palcoscenico di importanti iniziative e collaborazioni a livello nazionale ed internazionale. Per iscrizioni o ulteriori informazioni contatta direttamente lo 050 41371.

SCUOLA DI DANZA DANCE SCHOOL

h 9.30 - 21.30 Tel +39 050 502518 www.pisaunicaterra.it mail: aeroporto@pisaunicaterra.it.

In area arrivi puoi rivolgerti al banco informazioni. At the arrival side you can find the information desk.

INFORMAZIONI TURISTICHE TOURIST INFORMATION

La Cappella Cattolica, situata al 1° piano dell’aerostazione passeggeri, è aperta tutti i giorni dalle ore 07:00 alle ore 20:00. The Catholic Chapel is on the first floor of the Terminal Building, opening hours: Mon/Sun 7.00-20.00.

CAPPELLA / CHAPEL

TAXI Tel. +39 050 541600

TRENITALIA N° verde 147 888088

AMBULANCE Tel 118

ITALIAN FINANCE POLICE Tel 117 AMBULANZA

EMERGENCY SERVICES Tel 116 GUARDIA DI FINANZA

POLICE Tel 113 VIGILI DEL FUOCO FIRE DEPARTMENT Tel 115 SOCCORSO STRADALE

CARABINEERS Tel 112 POLIZIA

CARABINIERI

At the Airport you can find one of the most important dance school of Italy: the Dance School “E. Ghezzi” (in the new Edificio A, nearby the railways). The large spaces and the evocative location are where important National and International events and cooperations take place. Further information and registration at 050 41371.

NUMERI UTILI / USEFUL NUMBER


afica denti rche vole ande ana-

più suoi . La nella o di dalla o di spita

giardino pubblico comunale ed è oggi utilizzata per mostre e rappresentazioni teatrali.

PISA MAPabfly’s mini guide 12

15

Murale Tuttomondo, di Keith Haring

Il Museo della Grafica , negli ambienti di Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, ospita le collezioni del Gabinetto Disegni e Stampe del Dipartimento di Storia delle Arti dell’Università di Pisa. Il museo si configura, da quando è sorto nel 1957, come una delle più importanti raccolte pubbliche di grafica I Lungarni di loro hanno scritto tra gli altri autori LA CITTÀ DI PISA come Byron, Shelley, Montesquieu, Leopardi, Palazzocontemporanea, dei Cavalieri (detto anche della in grado di presentare a studiosi, studenti Carducci, D’Annunzio e Foscolo. Carovana) con la sua maestosa facciata. LUOGHI DELL’ARTE Erespiro DELLA STORIAsulle ricerche La Chiesa San Michele in Borgo del e diappassionati un, esempio panorama di ampio Tuttomondo , l’ultima e più grande opera ricco patrimonio di edifici religiosi pisani realizzata in Europa dall’artista Keith Il Museoartistiche Nazionale di San Matteo conserva che hanno percorso il XX secolo, conamericano notevole Haring. importanti collezioni medievali di pitture e qualitativo e attraverso il taglio critico la grande Il Museo della Grafica , neglieambienti di sculturelivello pisane, sculture lignee e codici miniati. Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, ospita le Il Museo Nazionale di Palazzo Reale , antica lezione intellettuale e morale di personaggi come Timpanacollezioni del Gabinetto Disegni e Stampe del residenza estiva della famiglia medicea. Dipartimento di Storia delle Arti dell’Università Chiesa del Santo Sepolcro costruita con una ro, Ragghianti e Argan. di Pisa. pianta ottagonale si ispira al modello della Palazzo Blu , ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, Basilica Palazzo del Santo Sepolcro Blu di,Gerusalemme ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, è uno dei èpiù uno dei più imponenti palazzi del Lungarno Chiesa di Santa Maria della Spina , esempio Gambacorti. notevole di arte gotica inpalazzi Europa, edificata nel imponenti del Lungarno Gambacorti, grazie ai suoi Il Cantiere delle navi antiche di Pisa è 1230. ubicato delle mura della città tre e all’elegante facciata inpoco stileall’esterno cinquecentesco. La Chiesa di Sanpiani Paolo a Ripa d’Arno nel quartiere medievale, in direzione del mare. di Sant’Antonio. storia si intreccia con quella della città: costruito nella LUOGHI VERDI Basilicasua romanica in località San Piero a Grado, L’Orto Botanico dell’Università di Pisa è sorto situata nel luogo dove la leggenda vuole sia seconda metà del Trecento, nel secolo oggetto di nel 1544XVI ed è, quindi, il più fu antico orto botanico sbarcato l’apostolo Pietro nell’anno 44. universitario del mondo. Museo degli Strumenti di Calcolo , dove si grandi lavori di ampliamento. Restaurato e gestito dalla Il Giardino Scotto intreccia storia e natura trovano alcuni strumenti di Galileo Galilei come venne inizi del un XIX secolo. il Compasso geometrico et militare Fondazione Cassa di Risparmio direalizzato Pisa agli è oggi centro di Domus Galileiana , dove sono conservate un paio di lettere autografe. culturale, con ampi spazi per mostre, ed ospita promozione la collezione d’arte della Fondazione. Domus Galileiana , where a pair of signed letters THE CITY OF PISA

7

12

1

che presenta una curiosità su all’interno all’Orto. La visita guidata all’Orto Botanico propone, in za di percorso, interessanti aspetti storici, scie ci ed economici del giardino e delle sue colle bito delle settimane nazionali della cultura s gono organizzate annualmente mostre temat teresse generale, sia relative ad aspetti del te e toscano. Un’altra area (4verde nei pressi del centro, d km) rilassare, è il Giardino Scotto che intreccia ra. Il giardino venne realizzato, agli inizi del Giovanni Caluri per la famiglia Scotto che av 16 nel 1798 la fortezza appartenuta a Pietro Leo na. Negli anni Trenta del secolo scorso l’ar giardino pubblico comunale ed è oggi utilizza pinti di teatrali. Antonio Ceci. e rappresentazioni

3

13

4

14

5

6

15

7

16

8

9

10

17

10

18

11

11

Palace of the Knights1 (called also Palazzo della Caravana) with its majestic facade. The Church of San Michele in Borgo3, an example of the rich heritage of religious buildings in Pisa. The National Museum of San Matteo4 hosts important medieval collections of paintings and sculptures from Pisa, wooden sculptures, and parchment manuscripts. The National Museum of the Royal Palace5, an ancient summer residence of the Medicea family. The Church of Santo Sepolcro6 was built octagonally and was inspired by the style of the Basilica del Santo Sepolcro in Jerusalem. The Church of Santa Maria della Spina7, an exemplary model of European gothic art, was built in 1230. The Church of San Paolo a Ripa d’Arno8 in the district of Sant’Antonio. The Basilica Romanica9, in San Piero a Grado, is situated in the place where legend says Petere the apostle disembarked in the year 44 A.C. Museum of Calculus Instruments10, where several of Galileo Galilei’s instruments can be found, such as the “Compasso Geometrico et Militare”

can be found. The Lungarni12 has been written about by authors such as Byron, Shelley, Montesquieu, Leopardi, Carducci, D’Annunzio and Foscolo. PLACES OF ART AND HISTORY Tuttomondo13 is the last and greatest work of art in Europe of the American artist Keith Haring The Museum of Graphic Art14, in the rooms of Palazzo Lanfranchi sui Lungarni, hosts the collections of Gabinetti Designs and prints from the History of Art Department of the University of Pisa. The Palazzo Blu15, ex Palazzo Giuli Dell’Agnello, is one of the most imposing palaces on the Lungarno Gambacorti. The Old Shipyard16 can be found just outside the walls of the medieval city, towards the sea. GREEN SITES The Botanical Garden17 of the University of Pisa was founded in 1544 and is, therefore, the oldest university botanical garden in the world. The Scotto Garden18 weaves history with nature, and was founded at the beginning of the 19th century.

9 San Piero

Marina Tirrenia

A12 Pisa Centro

SG


ulla sua bella facciata: scritte che

n un’ora e mezentifici, botaniezioni. Nell’amscientifica ventiche sia di inerritorio pisano

GC FI-PI-LI

di C Chiesa di SandP

ec su N Sc ric

è

dove ci si può a storia e natuXIX secolo, da17 veva acquistato opoldo di Lorerea è divenuta ata per mostre

a Grado (6 km) di Pisa (11 km) a (14 km)

quartiere di Sant’Antonio.

Questa mappa è stata gentilmente concessa da: Provincia di Pisa | Tutti i diritti sono riservati

O

Palazzo1 dei Cavalieri o della Carovana

Camposanto monumentale 17

G

cl

2 11

3

12

Lu

4 12

è

12 5

12

15

14

6

12

Museo della Grafica

12 12 7 18 12

pinti di Antonio Ceci. 12

o lian Giu llo Via Sanga da

8 13

ne la d Sa m l’u op Eu Camposa am Sp sc La d C d A

Lu D

im pi si SGC FI-PI-LI Tr (1,5 km) SGC FI-PI-LI

The map is courtesy of: Province of Pisa | All rights reserved

scala

100 m


Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze

Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico per il Polo Museale della città di Firenze


#15_2015

VENUS BALLOON Jeff Koons

P

I

S

A

.

A

I

R

P

O

R

T

.

M

A

G

A

Z

I

N

E

destinations NEW YORK//MOMA EUROPE//SUSHI ADDICT BARCELLONA

Graphic design | M.Montanari

culture ISAO SUGIYAMA SANTIAGO YDAÑEZ EMI HAZE

ART | DESIGN | WINE Pietrasanta | via Garibaldi, 22 | +39 0584 70559 www.italian-artfactory.com | info@italian-artfactory.com

A

lifestyle BORGO SANTO PIETRO COLLEMASSARI LOUIS VUITTON//SHOWCASE CARRARA MARMOTEC EXPO EDITION

ITALIAN ART FACTORY & WINE A MARBLE PIANO ENCHANTS AN EXCLUSIVE VIP ISLAND

X5 PISA FLIGHT TIMETABLE P.124

FEB_MAR_APR

YOUR FREE PRESS

Abfly n15 web  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you