Page 1

numero speciale

Contiene inserto Doppia Diagnosi


PRESENTAZIONE

1

INSERTO DOPPIA DIAGNOSI

Editore PUBLIEDIT Edizioni e Pubblicazioni s.a.s. Iscrizione R.O.C. N. 1708

Dal Fare al Dire ISSN 2281/9169 Pubblicazione Registrata presso il Tribunale di Cuneo al n.451 del 20/03/91 Periodico quadrimestrale La rivista esce in marzo, giugno, settembre. In dicembre è in uscita il supplemento annuale Direzione, Redazione, Amministrazione e Pubblicità Via Roma, 22 - 12100 Cuneo Tel. 0171/67224 Fax 0171/648077 dalfarealdire@publieditweb.it Stampa: TIPOLITOEUROPA - Cuneo

Dal Fare al Dire sul Web Visita l’area Periodici del sito www.publieditweb.it

Il giornale si sostiene sulle contribuzioni volontarie di Enti e persone, sulla sponsorizzazione, la pubblicità e sulla diffusione patrocinata e sugli abbonamenti Istituzioni €50,00, privati €20,00. Estero: privati €30,00, istituzioni €70,00 Versamento postale su C.C.P. 17571126 intestato a PUBLIEDIT s.a.s. Via Roma 22 12100 Cuneo. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza il consenso dell’Editore.

Associato all’U.S.P.I.

Direttore Responsabile

FORMAZIONE CONTINUA /4

Giuseppe Reale

Oltre la Doppia Diagnosi

Direttore Scientifico

FORMAZIONE CONTINUA /4

Alberto Arnaudo

Coordinamento Redazionale, Editoriale e Layout Giuseppe Reale

2

9

La Doppia Diagnosi in comunità terapeutica

FORMAZIONE CONTINUA /4

21

Doppia Diagnosi: dal mito alla realtà operativa all’interno dei servizi

Comitato di Redazione Luigi Bartoletti Emanuele Bignamini Paola Burroni Giovanni Cappello Augusto Consoli Mauro Croce Angela De Bernardis Giuseppe Faro Nadia Ferrero Lorena Fortin Marina Gentile Angelo Giglio Paolo Jarre Chiara Magrini Gaetano Manna Maria Grazia Martin Antonio Martinotti Rocco Mercuri Maurizio Ruschena Carlo Zarmati

Hanno collaborato a questo numero: Franco Badii Rebecca Casari Alfonso Ciaramella Mauro Cibin Paola Cicatelli Claudio Fasulo Roberta Giordano Ina Hinnenthal Nicoletta Leandro Fabio Lugoboni Carlo Mandrile

UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA

riflessioni

26

Un modello fisiopatologico e clinico dell’Addiction

il punto su

34

L’Educatore Professionale nei servizi per le Dipendenze

esperienze

43

Il monitoraggio del trattamento farmacologico nel tossicodipendente di lungo periodo

il punto su

52

Fumo nei SerT: una dipendenza trascurata

orizzontintegrati “APPRODO”: Centro di trattamento per le Dipendenze Patologiche “ALICE”: Servizi nell’area Dipendenze della Cooperativa sociale Alice

60


presentazione

PRESENTAZIONE

PRESENTAZIONE 23 1991 - 2014

numero speciale Questo numero speciale di Dal Fare al Dire è dedicato a trattare in maniera monografica un argomento scelto dal Comitato di Redazione. Com’è stato ripetutamente segnalato all’interno dei numeri ordinari, l’argomento in questione è la cosiddetta Doppia Diagnosi (DD), tematica quanto mai delicata e dai contorni piuttosto incerti. Proprio perché nella DD il corpus di conoscenze, e finanche la condivisione concettuale, non sono unanimi e definiti, quest’anno, a differenza degli argomenti presi in considerazione in passato, la trattazione è stata costruita lungo tutti i numeri ordinari del 2013, iniziando dalle questioni aperte proposte da Emanuele Bignamini sul n. 1, proseguendo nel n. 2 con una prima discussione su tali questioni da parte di Maria Grazia Martin ed Elena Zumaglino, e passando quindi sul n. 3 all’illustrazione da parte di Augusto Consoli e Angelo Giglio di casi clinici emblematici dei modelli di presa in carico più o meno congiunta fra Servizi diversi di questi casi controversi ed impegnativi. A questo numero è affidato il compito di consolidare alcune riflessioni, integrandole fra l’altro con il punto di vista delle Comunità Terapeutiche per doppia diagnosi, e provando a esplorare le implicazioni della DD sull’operatività dei Servizi, implicazioni che incrociano non solo le questioni cliniche, ma anche, quando non soprattutto, i problemi di condivisione concettuale e le conseguenti articolazioni organizzative degli interventi. La scansione così concepita dell’argomento lungo l’intero 2013 lascia posto anche in questo numero speciale di Dal Fare al Dire per una parte ordinaria di articoli, che ci permette di dare spazio ai colleghi che sempre più numerosi ci inviano i risultati delle riflessioni avviate sul proprio lavoro quotidiano. Un segno che la funzione della nostra rivista, dopo ventidue anni di pubblicazioni, è ben viva, presente e utile a tutti gli operatori del settore. Alberto Arnaudo

1 DAL FARE AL DIRE Numero Speciale


Presentazione al Numero Speciale  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you