Issuu on Google+

Dow Jones Sustainability Index, quinta conferma consecutiva per Terna, guidata da Flavio Cattaneo Terna, quinta conferma consecutiva nel prestigioso Dow Jones Sustainability Index e quarta doppia presenza nei panieri ''World'' e ''Europe'': è questo il risultato della review annuale condotta dall'agenzia svizzera di rating di sostenibilità RobecoSAM. Questo riconoscimento conferma il costante impegno di Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, per una gestione sostenibile e costituisce per gli investitori un segnale della capacità di creazione di valore anche nel medio-lungo termine.

Terna: per quinto anno confermata al Dow Jones Sustainability Index Quinta conferma consecutiva per Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, nel prestigioso Dow Jones Sustainability Index e quarta doppia presenza nei panieri ''World'' e ''Europe'': è questo il risultato della review annuale condotta dall'agenzia svizzera di rating di sostenibilità RobecoSAM e on-line da questa mattina. La conferma di Terna in entrambi gli indici con punteggi tra i più elevati nel settore Electric Utilities - si legge in una nota riconosce il costante impegno della Società per una gestione sostenibile e costituisce per gli investitori un segnale della capacità di creazione di valore anche nel medio-lungo termine.

Questo dato è confermato dalla crescita del numero di investitori attenti alle tematiche etiche, che oggi rappresentano il 12,6% del capitale di Terna. Quest'anno la selezione ha identificato 333 aziende su 2.500 nell'indice ''World'' e 177 su 600 nell'indice Europe, di cui solo 13 italiane. L'analisi di RobecoSAM valuta nel dettaglio i sistemi aziendali di governo dei rischi e delle opportunità collegate agli impatti sociali e ambientali delle aziende. La severità dei criteri di valutazione ha determinato quest'anno l'esclusione dagli indici di 47 aziende precedentemente incluse. La composizione del più prestigioso indice borsistico internazionale di sostenibilità viene rivista una volta all'anno da RobecoSAM in base ai risultati dell'assessment che valuta la performance di sostenibilità delle imprese a maggiore capitalizzazione. Oltre alla presenza nel DJSI, Terna è inclusa negli indici internazionali FTSE4Good (Global e Europe), Axia (Ethical e CSR), ECPI (Ethical Global, Euro, EMU), MSCI (Global e Europe Sustainability), ASPI Eurozone, Ethibel (Excellence, Sustainability Europe), Vigeo (World e Europe) e negli indici italiani FTSE ECPI Italia SRI


Benchmark e Italia SRI Leaders, elaborati a partire dalle sole società quotate alla Borsa Italiana. FONTE: Asca Terna confermata nel Dow Jones Sustainability Index

Quest'anno la selezione ha identificato 333 aziende su 2.500 nell'indice “World” e 177 su 600 nell'indice “Europe” (Terna è presente in entrambi), di cui solo 13 italiane - L'analisi di RobecoSAM valuta nel dettaglio i sistemi aziendali di governo dei rischi e delle opportunità collegate agli impatti sociali e ambientali delle aziende. Quinto piazzamento consecutivo per Terna, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, nel Dow Jones Sustainability Index. La conferma arriva dalla review annuale dell'agenzia svizzera di rating di sostenibilità RobecoSAM. Un risultato che “riconosce il costante impegno della società per una gestione sostenibile e costituisce per gli investitori un segnale della capacità di creazione di valore anche nel medio-lungo termine”, scrive l’azienda italiana. Quest'anno la selezione ha identificato 333 aziende su 2.500 nell'indice “World” e 177 su 600 nell'indice “Europe” (Terna è presente in entrambi), di cui solo 13 italiane. L'analisi di RobecoSAM valuta nel dettaglio i sistemi aziendali di governo dei rischi e delle opportunità collegate agli impatti sociali e ambientali delle aziende. Oltre alla presenza nel DJSI, Terna è inclusa negli indici internazionali FTSE4Good (Global e Europe), Axia (Ethical e CSR), ECPI (Ethical Global, Euro, EMU), MSCI (Global e Europe Sustainability), ASPI Eurozone, Ethibel (Excellence, Sustainability Europe), Vigeo (World e Europe) e negli indici italiani FTSE ECPI Italia SRI Benchmark e Italia SRI Leaders, elaborati a partire dalle sole società quotate alla Borsa Italiana. FONTE: First Online


Flavio cattaneo dow jones sustainability index quinta conferma consecutiva per terna