Issuu on Google+

Amici Escursionisti Sforzatica

NON SOLO MONTAGNA...


Amici Escursionisti Sforzatica

NON SOLO MONTAGNA...


Dedicato a chi

ama, vive, rispetta la Montagna ai Soci

che hanno creduto e partecipato alle attivitĂ 

della nostra Associazione a coloro

che continueranno a farlo...

3


Come è nata la


Vi siete

mai chiesti come Sforzatica, paese di pianura, possa

avere un “Gruppo Amici Escursionisti” così appassionato delle montagne? Tutto inizia alla fine degli anni cinquanta, con una felice intuizione del curato Don Angelo Bena. Egli riteneva fondamentale l’istruzione scolastica, quindi pensò, per incentivare l’impegno, di proporre ai giovani adolescenti un premio: i promossi avrebbero trascorso una vacanza al Rifugio Madonna delle Nevi, a Mezzoldo, in alta Valle Brembana. Le montagne, che viste da lontano sembravano una barriera, un confine irraggiungibile, ora sono a portata di mano.

passione...


1960 Foto di gruppo oratorio con Don Angelo Bena

1959 Rifugio Madonna delle Nevi - Mezzoldo (Di questo periodo non esiste documentazione fotografica)

6


1962 Lago del Pescegallo

1962 I magnici sette - Campo sportivo Rifugio Madonna delle Nevi

1962 Corno Stella

1962 Monte Ponteranica

7


Nasce

1965 Baita - Presso il Monte Sasna - Lizzola

la passione e

con la passione il primo nucleo che si avvicina alle escursioni con spirito di avventura e voglia di fare gruppo. Dal 1959 al 1963 le vacanze si trascorrono al Rifugio Madonna

delle

Nevi,

allo-

ra raggiungibile in treno sino a Piazza Brembana, poi a Mezzoldo in pullman e quindi a piedi. Dal 1964 al 1967 seguono i campeggi, con tende confezionate in casa, alle Piane di Lizzola ed a Fiumenero.

1965 Campeggio alle Piane di Lizzola

8


1965 Gita in bicicletta a Foppolo e salita al Corno Stella

1964 Campeggio alle Piane di Lizzola

1962 Corno Stella

9


1967 Campeggio estivo a Fiumenero

10


1969 Rifugio Calvi

Natale 1968

nasce un primo gruppo organizzato. Una vera Sede, presso le Acli di Sforzatica, un programma annuale e, cosa

all’avanguardia per i tempi, aperto alle ragazze. Le uscite si indirizzano verso le vicine Orobie e Prealpi Lecchesi, ma la nuova esperienza dura solo due anni. Comunque parecchi, in piccoli gruppi, continuano a frequentare la montagna‌

1969 Rifugio Calvi

11


1969 Canto Alto mt. 1146

1969 Rifugio Alpinisti Monzesi

1969 Resegone mt. 1875

12


1969 Cima della Grignetta - mt. 2177

1969 Rifugio Brunone

13


1977 Barzesto, fine anni ‘70

1978 Barzesto, fine anni ‘70

14


…Questi

gruppi gravitano nell’ambito dell’Oratorio di Sfor-

zatica S. Andrea.

Nel frattempo, l’allora curato, Don Mario Grigis è fautore del programma “Barzesto” rivolto agli adolescenti. I giovani, grazie a questa iniziativa, trascorrono le vacanze estive in una casa alpina. La

comune

passione

della

montagna,

pur

nella diversità di età ed esperienze, favorisce la nascita di un nuovo gruppo organizzato: la Sede, l’Oratorio, il nome, “Amici Escursionisti Sforzatica”. Viene stilato un primo programma e fissati i punti chiave che animano il Gruppo: “L’Associazione ha lo scopo di far conoscere, apprezzare e valorizzare quanto di interessante offre la montagna. Le escursioni non dovranno limitarsi al solo raggiungimento della meta, ma estendersi al rispetto della natura ed all’aiuto reciproco tra i partecipanti”.

15


1979

Ormai siamo un gruppo organizzato. I primi

obiettivi sono le vicine e belle Orobie, le celebrate Dolomiti ed i mitici 4000. Il 2 Ottobre 1988, di ritorno da un’escursione in Val Sambuzza, vediamo una baita diroccata che darà origine all’evoluzione della nostra Associazione.

Primo decennio


1979-1988


1979 In fila verso il Calvi

18


01

19


20


1979 Foto di gruppo al Rifugio Calvi

1979 Nei pressi del Rifugio Alpinisti Monzesi

21


1979 Bocchette di Brenta

22


1979 Rifugio Alpinisti Monzesi

1979 Pizzo Tre Confini - mt. 2824

1979 Lago di Coca

1979 Scendendo dal Pizzo Tre Confini

23


1980 Pizzo dei Tre Signori - mt. 2553

1980 Rifugio Alpe Corte

24


1980 Pizzo Coca - mt. 3052

1980 Sentiero Rifugio Brunone - Rifugio Coca

25


1980 Laghi Gemelli

26


1981 Pizzo Tresenda - Gran Paradiso

27


1981 Rifugio Vittorio Emanuele II

Rifugio Vittorio Emanuele II 1981

1981 Rifugio Vittorio Emanuele II

Rifugio Vittorio Emanuele II 1981

28


1981 Pizzo Camino - mt. 2492

1981 Lago di Anterselva

29


1981 Tofana di Mezzo - mt. 3244

1981 Monte Civetta - mt. 3218

30


1981 Strada degli Alpini Cima Undici


1981 1981 Pizzo StradaCamino degli Alpini

32


1981 Strada degli Alpini

33


1981 Tre Cime di Lavaredo

varedo - mt. 2999

de di La 1981 Cima Gran


35


1981 Le roccette al Rifugio Marco e Rosa

Rifugio Marinelli e Cresta Monte Bernina 1981

Monte Bernina 1981

Rifugio M

1981 sa arco e Ro

36


1981 Rifugio Marinelli

1981 Monte Bernina mt. 4049

1981 Cresta del Bernina

37


1982 Pizzo del Becco mt. 2507

1982 Santa Messa al Rifugio Gemelli

38


1982 Monte Cadelle - mt. 2483

1982 Pizzo Recastello - mt. 2886

39


1982 Rifugio Gnifetti

1982 Capanna Regina Margherita - mt. 4554

40


1982 Rifugio Mezzalama

1982 Ghiacciaio, verso il Monte Breithorn

1982 Punta Gnifetti - mt. 4554

02


1983 Pizzo dei Tre Confini - mt. 2824

1983 Monte Menna - mt. 2300

1983 Rifugio Valentini

42


1983 Gruppo delle Odle

1983 Rifugio Satner

1983 Rifugio Fronza

43


1983 Lago di Carezza

44


1983 Rifugio Re Alberto e le Torri del Vajolet

45


1983 Vetta Marmolada - mt. 3343

1983 Ghiacciaio Marmolada

46


Cresce

la passione, cresce il gruppo ed il desiderio di nuovi traguardi. Le montagne diventano piÚ impegnative e sfidanti, l’alpinismo si evolve con nuovi materiali, tecniche e strumenti, ma lo scopo di aggregare, divertire stando insieme rimane il nostro obiettivo.

1983 Monte Cast ore -

47

mt. 4225


1983 Corso di alpinismo al monte Castore

48


1983 Monte Monviso - mt. 3841

49


1984 Pizzo Formico

1984 Baita Grem

1984 Cima Grem mt. 2049

50


1984 Vernazza

1984 Dopo la salita al Monte Grignone

1984 Passo Brixio


1984 Pian di Neve - Adamello


53


1984 Vetta Monte Adamello - mt. 3554

1984 Salendo la vetta dell’Adamello

1984 Monte Adamello

1984 Rifugio Garibaldi

54


1984 Diga Lago Sardegnana

1984 Pizzo Scais mt. 3039

1984 Pizzo Scais

55


1984 Passo Scaletta

1984 Rifugio Curò

56


1984 Monte Cevedale - mt. 3769


1984 Gran Zebr첫 mt. 3851

1984 Inaugurazione Rifugio Benigni

1984 Monte Resegone mt. 1875

58


1985 da Selvino a Sorisole

59


1985 San Fruttuoso

1985 Camogli

60


1985 Rifugio Ponti

1985 Rifugio Ponti

61


1985 Vetta Monte Disgrazia - mt. 3678

62


1985 Monte Disgrazia

63


1985 Sentiero della Porta

Mular 1985 1985 Monte Baita al Pegherolo

1985 Cimon della Bagozza

64


1985 Monte Mulaz mt. 2906

1985 San Martino di Castrozza

1985 Rifugio Scarpa

65


1986 Pizzo Cassandra - mt. 3226

66


1986 Aiguille du Midi mt. 3843

1986 Punta Berio Blanc mt. 3252

1986 Rifugio Monte Bianco


1986 Ghiacciaio del Gigante

68


69


1986 Monte Bianco

1986 Monte Bianco

70


1986 Monte Bianco - mt. 4810


1987 Monte Torena - mt. 2911

72


1987 Scendendo dal Monte Aralalta

1987 Monte Cavallo - mt. 2323

73


1987 Monte Cristallo Sentiero Dibona

1987 Sentiero Dibona

1987 Monte Antelao mt. 3263

74


1987. Santa Messa al Passo Salmurano nel ventesimo anniversario della morte di Don Giacomo Poli

75


1987 Monte Pelmo - mt. 3168


1987 Croda del Lago

1987 Borca di Cadore

1987 Cima Fanis mt. 2980

77


1988 Porto Venere

1988 Baita al Monte Tre Pizzi

78


1988 Dobbiaco

1988 Cengia Monte Paternò

79


1988 Tre Cime di Lavaredo

varedo - mt. 2999

de di La 1988 Cima Gran


1988 Monte San Matteo - mt. 3678

1988 Monte San Matteo

82


Rifugio Ponti 1985

83


1988 Cima Presanella mt. 3558

84


1988 Pizzo Zerna mt. 2572

2 ottobre 1988

al ritorno

da questa escursione, passando vicino ad una baita diroccata, nasce l’idea di ristrutturarla per farne un rifugio

1988 Casera di Val Sambuzza

1988 Pizzo Zerna

85


2째 decennio


Continua

il percorso del Gruppo, nuove avventu-

re sui monti vicini, qualche escursione più lontana, poi, la prima meta extraeuropea: Ecuador, America del Sud. Già parlarne è impegnativo, arrivarci lo è altrettanto e poi… montagne oltre i 6000 metri! Il Gruppo si è spinto proprio… in alto! Conosciamo gente nuova, usi e costumi diversi, ritmi mai visti, tanti sorrisi in mezzo a tanta povertà. Alla fine di questo periodo, l’Associazione si trasforma in un gruppo di volontariato, coinvolto in un progetto sociale mirato all’ambiente montano.

1989-1998


1989 Pania della Croce - mt. 1859

1989 Monte Ubione - mt. 895. L’escursione piÚ numerosa con 158 partecipanti


1989 Vetta Pania della Croce (Alpi Apuane) mt. 1859

89


90


1989 Monte Picincha

1989 Vetta Picincha mt. 4794

1989 Mercato di Saquisilli

91


1989 Salita vulcano Tungurahua

92


1989 Vetta Tungurahua - mt. 5016

1989 Tungurahua

1989 Refugio Tungurahua

1989 Cratere Tungurahua

93


1989 Quito, Cotopaxi

1989 Parco Cotopaxi

1989 Cotopax mt. 5897

94


1989 Cotopaxi

Gruppo al Pizzo Tre Confini 1979

95


1989 Salita Cotopaxi

1989 Gruppo in vetta al Cotopaxi

96


1989 Chimborazo dalla vetta del Cotopaxi

97


1989 Chimborazo mt. 6310

98


1989 Rifugio Whymper

1989 Chimborazo

99


1989 Vetta Chimborazo

1989 Linea ferroviaria Riobamba - AlausĂ­

100


Sembrava

impossibile, per

noi modesti escursionisti, salire oltre il “cielo”, oltre i 6000 metri, ma ce l’abbiamo fatta! …E poi, dopo le impegnative vette, la visita al Paese, povero di risorse ma ricco di umanità sorridente. Il suo ricordo indelebile cambia il nostro orizzonte e sarà lo stimolo all’iniziativa che ci attende al ritorno…

1989 Linea ferroviaria Riobamba - Alausí

101


102


1988

L’anno della svolta.

una baita diroccata. La zona è quella del

Se fino ad ora si organizza-

Passo della Forcella. Nasce subito l’idea di

vano solo escursioni, d’ora in poi, oltre a con-

ristrutturarla per farne un rifugio.

tinuare ad andare per monti, ci trasformia-

Ci interessiamo ma, a causa del fraziona-

mo in un gruppo di volontariato. L’obiettivo

mento in numerose proprietà, desistiamo

è costruire un modello educativo, coinvolto

presto.

in un progetto sociale mirato all’ambiente

…Ma non molliamo, ci rivolgiamo al Sinda-

montano.

co di Carona Riccardo Rossi che, con gran-

Per la nostra Associazione, la montagna

de disponibilità, si attiva per cercare una so-

non è solo un luogo da “usare” per divertir-

luzione alla nostra richiesta.

si o fare palestra, è viverla, valorizzando la

Già a Dicembre ci assegna la “Casera di

storia che racconta, riscoprendo i luoghi in

Val Sambuzza”, baita posta più a monte di

stato di degrado ed abbandono.

quella precedente locata al Passo Forcella.

Il 2 Ottobre 1988, al ritorno da un’escursione

La visitiamo immediatamente!

al Pizzo Zerna, in alta Valle Brembana, sopra

…È poco più di un rudere, soltanto il nostro

il paese di Carona, passiamo nei pressi di

entusiasmo la rende interessante!…

10 Settembre 1989... hanno inizio i lavori! 103


Dopo

i necessari preparativi tecnici, disegni, autorizzazioni e timbri, partono i lavori di primo recupero. La casera non è poi così piccola e appare già nella prospettiva

di diventare una nostra “seconda casa”.

Dal torrente caviamo e setacciamo la sabbia 104


La sabbia la trasportiamo a spalla con secchi 105


L’impegno

è tanto: salire a Carona, trasportare a spalla per un’ora attrezzi e materiale, lavorare con ogni tempo sfidando le bizze metereolo-

giche (siamo 1718 metri), dormire accampati. Per qualcuno è il primo lavoro edile in cui è coinvolto, ma ci sono i “maestri” che insegnano.

Smontiamo il tetto 106


107


Novembre: la copertura del tetto è ultimata. In dicembre chiudiamo tutte le aperture e rinviamo i lavori a primavera

108


...ma un inverno eccezionalmente caldo ed asciutto ci permette di continuare a lavorare. Al mercoledi i “Pensionati� salgono per preparare i lavori per quelli del sabato e domenica


Nel bosco troviamo una “miniera� di alberi sradicati da una nevicata di due anni prima 110


I primi mesi del 1990 sono impiegati a recuperare il legname che sarĂ  utilizzato per le solette interne ed il tetto della veranda

111


Il 1째 Aprile 1990 trasportiamo il generatore

112


Scaviamo le fondamenta della veranda

113


114


La sabbia nel torrente è terminata e per procurarla serve un frantoio. Lo trasportiamo il 6 Maggio assieme ad un argano che, tramite una rudimentale teleferica, porterà la sabbia dal torrente alla baita 02


116


20 Maggio, il frantoio incomincia a macinare sabbia, mentre la teleferica porta la sabbia dal torrente alla baita

117


118


Trasportare i materiali dal Dosso alla baita è uno sforzo insostenibile, per cui si decide di approntare una teleferica. Il 10 Giugno, avvolta in rotoli, 17 volontari trasportano i 400 metri della fune metallica. La fune viene tesa ed il 1° Luglio la teleferica è attivata

119


120


L’estate è impiegata nella costruzione della veranda e di numerosi lavori murali interni

121


122


123


Lavoriamo in qualsiasi condizione ed in Ottobre la veranda è completata!

124


Interriamo il tubo che porta l’acqua dalla sorgente

125


Prima dell’inverno facciamo scorta di materiali che però presto esauriamo ed a Febbraio 1991 siamo costretti a trasportarli a spalla da Carona

126


31 Marzo 1991 arriva la motocariola che ci porterĂ  i materiali dal Dosso alla partenza della teleferica

127


Ad Aprile iniziamo lo sbancamento laterale del rifugio

128


Il 5 Maggio finalmente riusciamo a sradicare il grosso tronco che fiancheggia il rifugio. Alla sera ci rilassiamo giocando a carte 129


Nei mesi estivi intonachiamo, piastrelliamo, realizziamo il muro di contenimento esterno e montiamo la scala interna

130


Tra i cavi della teleferica crescono porcini di quattro etti

Per reperire fondi, in collaborazione con U.S. Sforzatica, organizziamo la “Festa del Volontariato�

132


133


Inverno 1991-1992. Nonostante la neve, il frantoio continua a macinare sassi. La sera, alla luce delle lampade a gas, setacciamo la sabbia

134


L’entusiamo è alle stelle, nemmeno le slavine ci possono fermare

135


136


Dicembre 91 e Gennaio 92, lavoriamo al camino 137


6 Giugno 1992, piove tutto il giorno, ma terminiamo il muro di sostegno perimetrale... e con il sole... polvere

138


Agosto 92, costruiamo i marciapiedi

139


La legnaia

140


4 Aprile 1993, trasportiamo i pali che sosterranno il cavo dell’elettricità

141


Maggio, la prima e l’ultima parte del tracciato del cavo elettrico sono interrate

142


Viene teso il cavo elettrico ed il 20 Giugno alle ore 17:00 la luce elettrica arriva al rifugio 143


Luglio-Agosto, finalmente siamo alla fine dei lavori

144


Qualche numero: Sono state prestate 3200 giornate di lavoro. 310 i quintali di cemento e calce utilizzati. 78 volontari hanno prestato da un minimo di 6 ad un massimo di 243 giornate di lavoro. 140 le persone che hanno collaborato alla realizzazione del rifugio

Anno 1989 Anno 1990 Anno 1991 Anno 1992 Anno 1993

numero volontari numero volontari numero volontari numero volontari numero volontari

56 72 54 69 62 145


146


4 Settembre 1993, Monsignor Roberto Amadei, Vescovo di Bergamo, inaugura il Rifugio Casera di Val Sambuzza

147


Nel 1991 ripartono le escursioni

1991 Ferrata Tridentina

148


1991 Sasso Lung o

149


1991 Ferrata Mesules

1991 Monte Sella mt. 2972


1991 Via ferrata cresta ovest Marmolada

1991 Vetta Monte Marmolada mt. 3343

151


1991 Rifugio Valentini

1991 Monte Maiella - mt. 2793

152


1991 Rifugio Pa sso Sa

n Leonardo

153


1988 Tre Cime di Lavaredo

154


1992 Pizzo Ortles ed il rifugio Pajer - mt. 3905

Cima Grande di Lavaredo 1988


1993 Pizzo Zerna - mt. 2572, 120째 anno della fondazione del C.A.I. Bergamo

1993 Gran Paradiso - mt. 4061

156


1993 Gran Paradiso

157


1993 Rifugio Cretes Seches e Mont GelĂŠ mt. 3518

1994 Casera Val Sambuzza

1994 Rifugio S. Maria di Leten

158


1994 Sentiero basso Rifugio Coca - Rifugio Brunone

159


1994 Palla Bianca mt. 3738

1994 Palla Bianca Rifugio Pio XI Foto di gruppo con il campione di sci G. Thoeni

1994 Palla Bianca

160


1994 Monte Glen o - mt. 28

82

161

1994 Diga del Gleno


1994 Mont Blanc du Tacul - mt. 4249

162


163


164


165

1994 Mont Blanc du Tacul


166


167

1994 Mont Blanc du Tacul


1995 Monte Gran Sasso - mt. 2912

168


1995 Pizzo Ciamarella - mt. 3676

1995 Pizzo Ciamarella

169


170


171


1995 Kathmandu

1995 Mercato

172


1985 Pashupatinath

173


1995 Valle del Kumbu

174


175


1995 1995 AmaAma Dablam Dablam - mt. 6856

176


1995 Namche Bazar

177


1995 Pumori - mt. 7145

178


1995 Everest, Lhotse, Nuptse dal Kala Pattar - mt. 5643

NUPTSE mt. 7879 EVEREST mt. 8848

1995 Parete su d Lhotse

- mt. 8501

LHOTSE mt. 8501 COLLE SUD mt. 7986

179


1995 Island Peak - mt. 6183

180


181


1995 Monastero di Tengboche

182


1995 Tengboche

183


1996 Da Catremerio al Monte Sornadello

1996 Rifugio Tagliaferri

1996 Cima Bacchetta mt. 2549

184


1986 Cascate del Vò

185


1996 Moiazza - Ferrata Costantini

186


187

1996 Monte Civetta - mt. 3220


1996 Monte Pelmetto - mt. 2990

188


1996 Pelmo e Pelmetto

189


1996 Cengia

etto

te Pelm 1996 Vetta Mon

190


1996 Salto del mago

191


1996 Nervesa della Battaglia, Sacrario del Montello

1996 Salendo al Monte Barbarossa

192


1996 Verso il Culmen di Pai

1996 Pizzo Presolana mt. 2521

193


1997 Isola d’Elba

1997 Pizzo Tresero mt. 3591

1997 Val Vertova

194


1997 Pizzo Recastello

1997 Rifugio Mezzalama

195


1997 Monte Castore - mt. 4225

1997 Veduta dal Monte Castore

196


1997 Cresta Monte Castore

1997 Monte Castore

1997 Discesa dal Polluce

197


1997 Salendo al Monte Breithorn

198


1997 Seracchi

1997 Ritorno dal Monte Breithorn

1997 Roccia Nera

199


1997 Riugio Brasca

1997 Val Codera

1997 Val Codera

200


1983 Corso Roccia-Ghiaccio

1997 Corna Piana - mt. 2302

201 201


1998 Isola Palmaria

1998 Grotta di Byron

1998 Portovenere

1998 Vernazza

202


1998 Rifugio Cesare Battisti

1998 Zuccone dei Campelli - mt. 2161

1998 Cimon della Bagozza - mt. 2409

1998 Cima di Menna - mt. 2300

203


1998 Rifugio V째 Alpini - Bertarelli

204


1998 Monte Zebr첫 - mt. 3740

1998 Scendendo dal Menna

205


206


207


1998 Puya Raimondi

1998 Nevado Pisco

1983 Rifugio Valentini

1998 Nevado Pisco

208


1998 Huascaràn - mt. 6768

1998 Huascaràn - Campo 1

209


1998 Huascaràn sud - Campo 2

1998 Huascaràn verso il Campo 2

210


1998 HuascarĂ n - Campo 2, si smontano le tende

211 211


1998 HuascarĂ n - salita al Campo 3

212


213


1998 Huascaràn - Campo 3 - quota 6000

214


1998 HuascarĂ n - Resti del Campo 3, dopo la tormenta di vento

215


1998 Lago Titicaca

216


1998 Lago Titicaca

217


1998 Chรกvin de Huรกntar

218


1998 Huaraz

219


1998 Machu Picchu

220


221


1998 Machu Picchu

222


1998 Cusco

1998 Di ritorno dal Perù, una lunga sosta all’aereoporto di New York ci consente una visita alla città. Sono ancora presenti le Torri Gemelle

223


Nel 1995

prende corpo un’altra iniziativa: recuperare una

casermetta. Nell’anno 1917, nei pressi del Passo di Publino, a quota 2353 mt., viene costruita una casermetta sulla linea Cadorna. Sarebbe servita a difesa del nostro territorio, nel caso l’Esercito Austriaco fosse riuscito a sfondare in Valtellina. L’idea è quella di ristrutturare una delle tre parti, adibendola a bivacco. L’intento è di preservare una memoria storica in procinto di scomparire, unita all’utilità concreta di ricovero per escursionisti in quota. Ci attiviamo! Prendiamo i primi rilievi, presentiamo il progetto, ma quando tutto sembra pronto per l’avvio dei lavori, improvvise difficoltà insorte con il Comune di Carona ci fanno desistere ed accantoniamo l’idea. Nel Giugno 1997 scompare Flavio Pedrinelli, già Sindaco di Dalmine, da sempre attivo protagonista delle nostre iniziative nelle quali si gettava con entusiasmo dando tutto se stesso. Chi meglio di noi “Amici Escursionisti” poteva ricordarne la memoria trasformando in realtà ciò che fu un suo desiderio? Ripresentiamo il progetto ed il sindaco di Carona, Giancarlo Pedretti, ci autorizza il recupero a bivacco della casermetta.

1998... Bivacco “Flavio Pedrinelli” il recupero della casermetta al Passo di Publino

Il 20 Giugno 1998 hanno inizio i lavori.

224


Settembre 1996 Flavio in sopraluogo alla Casermetta

Settembre 1997 Primi lavori di pulizia

20 giugno 1998. Inizio dei lavori 225


SOLDATI ARRUOLATI IN VALLE Le trincee che, nel silenzio del loro duemila metri di quota, dominano le alti Valli Bergamasche, portano il segno di un’attività frenetica iniziata nel 1916 e conclusa o, meglio, incompiuta nei primi mesi del 1917. Appena scoppiata la Prima Guerra Mondiale il generale Cadorna mise in atto il suo piano di difesa. Un piano che aveva il proprio perno nella costruzione di una lunga linea fortificata in grado di tamponare un attacco austriaco dal Cantone svizzero dei Grigioni e quindi in Valtellina. Le trincee furono realizzate dai Battaglioni della Milizia territoriale, in pratica soldati arruolati sul posto, al massimo entro i confini regionali, aiutati da maestranze locali, mentre le strade militari e le opere in caverna furono affidate a imprese civili. Si trattava di una lunga linea che dal Varesotto attraversava la Valtellina per chiudersi al campo trincerato del Mortirolo. Il lavoro iniziò dal Verbano nel 1916 dove le fortificazioni sono più sofisticate e gli scavi sono stati rinforzati con coperture in calcestruzzo armato. Poi i cantieri si spostarono verso ovest fino ad arrivare nelle nostre valli dove le trincee sono sostanzialmente in pietra con muri a secco. Iniziati con strutture imponenti, i lavori sono poi continuati con materiali sempre più poveri fino ad arrivare nelle nostre parti quando ormai la guerra era praticamente spostata sul fronte orientale. Ecco perché le nostre

trincee sono solo in pietra. Inoltre nelle zone a cavallo tra Valtellina, Lecchese e Bergamasca arrivarono solo unità di seconda scelta, messe in piedi all’ultimo momento. Nella “linea Cadorna”, le alte Valli bergamasche facevano parte del settore “Mera-Adda” che comprendeva Valchiavenna e Valtellina. L’intera area era presidiata dal 77°, 176° e 242° battaglione Milizia territoriale delle Compagnie alpine Morbegno (243a), Tirano (284a), Edolo (285a) e Vestone (286a), da quattro drappelli di alpini sciatori della Regia Guardia di Finanza. Tutti i soldati dipendevano dal Comando occupazione avanzata frontiera nord che corrispondeva con la “linea Cadorna”. Il Comando venne disciolto il 10 gennaio 1919, ma le nostre trincee erano rimaste sguarnite già parecchio tempo prima. Durante la guerra gli schieramenti rimasero compatti fino al maggio 1917, poi dalla “Cadorna” la Fanteria di linea venne inviata al fronte e in loro sostituzione arrivarono sei battaglioni della Guardia di Finanzia. Più tardi anche le Fiamme Gialle finirono al fronte e le trincee delle Valli Bergamasche, cosi come quelle di tutto il settore “Mera-Adda”, rimasero nelle mani di alpini, genio, artiglieria e compagnie di presidio. In pratica la linea “Cadorna” era diventata una struttura, più che di difesa, di ripiego per i soldati provenienti dal fronte. Bruno Bonassi 226


227


Il “mitico” frantoio è pronto per un altro viaggio

228


229


230


231


232


233


234


235


236


In solo tre settimane, coadiuvati da un’impresa di Carona, 43 volontari realizzano il bivacco

237


13 settembre 1998 il Presidente del CAI Bergamo, Silvio Calvi, inaugura il bivacco

238


239


3째 decennio


Ormai

i trekking ci hanno stregato: Africa, Asia, Sud America sono le mete ambite. L’età avanza, questo non impedisce salite lunghe ed

impegnative: basta andare più piano. Spesso le mogli rimangono a casa e, per fare in modo che qualche volta ci possano seguire, tutti gli anni, in tarda primavera, vengono organizzate vacanze in località di mare dove è possibile rilassarsi ma anche effettuare escursioni. Questo è il periodo in cui la nostra Associazione, sinora impegnata in progetti di volontariato rivolti all’ambiente montano, decide di collaborare a progetti di solidarietà destinati alle popolazioni povere che abitano la montagna.

1999-2009


1999 Pizzo Pal첫 - mt. 3905

243


1999 Capri

244


245

1999 Monte Solaro mt. 589 Capri

1999 Vesuvio mt. 1277

1999 Positano dai Monti Lattari, Sentiero degli Dei


2000 Le sorgenti dell’Arno

2000 Monte Falterona - mt. 1654

246


2000 Pizzo Tresero - mt. 3594

2000 Pizzo Tresero

247


L’8 agosto 1999

è in programma l’escursio-

ne al Pizzo Strinato, in alta Val Seriana; la giornata non è delle migliori

ed arrivati al rifugio Curò incomincia a piovere, lì ci fermiamo. Qualcuno del gruppo è ospitato nella casetta dei guardiacaccia, dove conosciamo Valerio. Naturalmente il principale argomento di conversazione verte sul suo appassionante lavoro che lo porta a girare in solitudine lungo i percorsi della riserva di caccia del Barbellino. È così che veniamo a conoscenza che nei pressi del passo Caronelle esiste un’originale costruzione militare della linea Cadorna in avanzato stato di degrado, con parte della volta di copertura già crollata. Valerio aveva già informato gli amministratori del Comune di Valbondione del problema, senza ottenere alcuna risposta. Le sue parole, che manifestano dispiacere e rincrescimento nel vedere quest’opera “facia dai nòsc pader” ormai in procinto di scomparire, ci spingono a promettergli il nostro interessamento. Il 2 ottobre saliamo al Passo Caronelle per scattare alcune foto e renderci conto di quanto serva per l’intervento... e decidiamo di lanciarci in questa nuova avventura. Ci rechiamo dal Sindaco di Valbondione, Sergio Piffari, che si mette a nostra disposizione per risolvere i problemi di ordine burocratico e nell’adempimento di tutte le pratiche tecnico-amministrative necessarie. In soli otto giorni, dal 16 al 23 luglio 2000, 16 volontari eseguono l’intervento e trasformano a bivacco quella che fu un’opera della Grande Guerra destinata a scomparire. Anche questo obiettivo è stato raggiunto, siamo orgogliosi!

248


(Amici Escursionisti Sforzatica) 249


250


2 ottobre 1999 il primo sopraluogo

251


Il 16 luglio 2000 hanno inizio i lavori. Da Lizzola i materiali sono trasportati in elicottero al Passo Caronelle

252


Liberiamo la volta dal terreno che ricopre la costruzione militare

253


254


Ricostruiamo la volta crollata

255


Nei pressi del Passo troviamo della sabbia, residuo di precedenti lavori alla linea d’alta tensione

256


Ricopriamo la volta con uno strato di bitume

257


258


259


Sopra il bitume stendiamo del materiale isolante che ricopriamo con la terra tolta inizialmente

Si festeggia con pane e formagella

260


13 luglio

Xxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxx

02

1999. La

semplice

inaugura

zione not

turna


2000 Orobie dal Pizzo di Rodes

262


2000 Pizzo di Ro des - mt. 2831

263


2000 Monte Tehoulaig - mt. 2750

2000 Eremo di Foucault

oulaig

onte Teh

alita al M 2000 S

264


2000 - TREKKING IN

ALGERIA

265


2000 Monte Tehoulaig

2000 Hoggar

266


2000 Il tea nel deserto

267


268


2000 Deserto dell’Hoggar

269


2000 Tuareg

270


2000 Deserto dell’Hoggar

271


2000 Altopiano dei Tassili

1988 Tre Cime di Lavaredo


2000 Monti Tassili


2000 Incisioni rupestri - Monti Tassili

274


2000 Dune

275


2001 Monte Pisanino mt. 1947 Alpi Apuane

2001 Pizzo dei Tre Signori mt. 2553

276


2001 Col Rosa, Dolomiti mt. 2166

277


2001 Monte Nevoso - Dolomiti - mt. 3358

2001 Monte Nevoso - Dolomiti

2001 Monte Cristallo - Cima di Mezzo - mt. 3154

2001 Monte Cristallo

278


2001 Sentiero Dibona

279


2001 Monte Pal첫 dal Bellavista

280


2001 Monte Bellavista - mt. 3922

281


2001 Vedretta di Fellaria

2001 Vedretta di Fellaria e Piz Zupò

282


283

2001 Monte Cavallo mt. 2323

2001 Lago Gelt

2001 Lago Naturale del Barbellino


2002 Chiesa San Michele - Sussia

2002 Passo della Manina

284


2002 Pizzo Cengalo - mt. 3367

285


2002 Allalinhorn - mt. 4027

286


2002 Vetta Allalinhorn

2002 Cima Caronella - mt. 2798

287


288


2002 - TREKKING

ANnapurna Nepal

289


290


291


292


2002 Gruppo dell’Annapurna

293


2002 Gruppo dell’Annapurna - mt. 8091

294


2002 Braga

295


2002 Shya Gang mt. 6032

2002 Thorung La mt. 5416

296


297


2002 Daulaghiri - mt. 8167

298


299


2002 Machhapuchhre - mt. 6993

300


301


2003 Corno Medale - mt. 1029

2003 Lago di Lecco dal Corno Medale

302


2003 Monte Bronzone - mt. 1334

2003 Monte Cancervo - mt. 1840

303


2003 Isola di Vulcano

2003 Vulcano - Cratere mt. 500

2003 Filicudi Fossa delle Felci mt. 774

304


2003 Panarea Cisto Bianco

2003 Panarea

2003 Panarea

305


2003 Isola di Salina

2003 Isola di Salina, Fossa delle Felci - mt. 962

2003 Stromboli

306


2003 Monti Sibillini

2003 Monte Vettore mt. 2476

2003 Piano Grande ai Monti Sibillini nei pressi di Castelluccio di Norcia

307


2003 Laghi di Pilato Monti Sibillini

2003 Presolana

308


2003 Presolana

2003 Presolana mt. 2521

309


2003 Pizzo Coca mt. 3052

1996 Moiazza - Ferrata Costantini

310


311

2003 Gran Zebr첫 mt. 3851


312


2003 Cevedale mt. 3769

313


2003 Ferrata delle Taccole - Monte Baldo - mt. 2200

314


2003 Lago Gelato

2003 Valsanguigno

315


2004 Sinai - Monastero di Santa Caterina

2004 Sharm el Sheikh

lorato

yon Co 2004 Can

316


2004 Canyon Colorato

2004 Sinai

2004 Monte Sinai - mt. 2285

317


2004 Ferrata Bolver Lugli alla Cima di Vezzana

2004 Dolomiti Cima della Vezzana mt. 3192

2004 Dolomiti Monte Agner mt. 2872

318


2004 Dolomiti - Cima della Vezzana - mt. 3192

319


2004 Dolomiti Discesa Monte Mulaz mt. 2906

2004 Dolomiti Ferrata Bolver Lugli

2004 Dolomiti Foto di Gruppo

320


2004 Dolomiti - Cimon della Pala - mt. 3185 Cima della Vezzana - mt. 3192

2004 Dolomiti - Pale di San Martino

2004 Dolomiti - Pale di San Martino

321


2004 Laghi Cardeto

2004 Cima di Valpianella

322


2004 Salita Pizzo Formico

2004 Vetta Pizzo Formico - mt. 1636

323


324


2005 Alpi Apuane - Monte Tambura - mt. 1890

325


2005 Isola d’Ischia, Monte Epomeo - mt. 788

2005 Isola d’Ischia

326 326


2005 Monte Rotaro

2005 Capri

327


2005 Pizzo Scalino - mt. 3323

328


329

PAKISTAN

K2

2005 TREKKING CAMPO BASE


2005 Torri di Trango

2005 Cattedrali del Baltoro

330


2005 Urdukas - mt. 4100

2005 Paiju Peak - mt. 6600

2005 Gore Camp - mt. 4500

331


332


333


campo base K2

GASHERBRUN IV mt. 7921

334


2005 Le Vele del Baltoro

MITRE PEAK mt. 6013

2005 Cimitero del K2 Piramide Gilkey

335


2005 K2 - mt. 8611

336


2005 G4 - mt. 7921

2005 Broad Peak - mt. 8047

337


campo base K2

338


2005 Circolo Concordia - mt. 4900 e il K21

campo base K2

339


340


2005 Sentiero delle Bocchette Dolomiti di Brenta

341


2006 Cima di Leten - mt. 2095

2006 Salam del Marco

342


2006 Isole Egadi - Levanzo

2006 Isole Egadi - Trapani

2006 Isole Egadi - Monte S. Caterina - Favignana

2006 Isole Egadi - Monte S. Caterina, mt. 314 - Favignana

343


2006 Isole Egadi - Monte Falcone - mt. 686

344


2006 Isole Egadi - Marettimo

345


2006 Scopello

346


2006 Erice Alta

2006 Riserva dello Zingaro

2006 Riserva dello Zingaro


1997 Riugio Brasca

2006 Monte Cofano - mt. 653

1997 Val Codera

1997 Val Codera

348


349


2006 Pizzo Cassandra - mt. 3226

350


351


2006 Pizzo Paradiso mt. 2493

2006 Lago Rotondo

2006 Vigo di Fassa Dolomiti

352


2006 Dolomiti

2006 Gruppo del Sassolungo, Dolomiti

353


1997 2006 Dolomiti, Monte Colac - mt. 2715, Ferrata dei Finanzieri Riugio Brasca

1997 Val Codera

1997 Val Codera

354


355


2006 Dolomiti - Gruppo Sella e Sassolungo

2006 Dolomiti - Rifugio Gardeccia Gruppo Catinaccio e Vajolet

2006 Dolomiti - Rifugio Passo Principe

356


2006 Dolomiti - Catinaccio d’Antermoia - mt. 3004

2006 Dolomiti - Forcella Pordoi - mt. 2829

357


2007 Monte Cavlera mt. 1178

2007 Monte Vetro mt. 2057

358


2007 “Il custode” del Monte Ponteranica

359


erso Cala

-v ardegna 2007 S

Luna

360


2007 Cala Luna

361


2007 Gorropu

362


2007 Gorropu

2007 Gorropu

363


2007 Tiscali

364


2007 Orgosolo

2007 Orgosolo

365


2007 Monte Cevedale


2007 Palon de la Mare - mt. 3703


2007 Casera di Val Sambuzza Spiedini del Giani BresĂ 

368


2007 Monte Castel Regina - mt. 1424

2007 Monte Castel Regina - mt. 1424

2007 Catremerio

2007 Catremerio

369


2007 Rifugio Azzoni - mt. 1860

2007 Monte Resegone - mt. 1875

370


2007 Passo Salmurano mt. 2017 40째 Anniversario morte di Don Giacomo Poli

371


372


ECUADOR 2007

373


2007 Ecuador

374


2007 Cotopaxi - mt. 5897

2007 Illiniza Norte - mt. 5126

375


2007 Cotopaxi - mt. 5897

376


2007 Ecuador

377


2007 Salita Illiniza

378


2007 Vetta Illiniza - mt. 5126

379


2007 Cayambe - mt. 5790

2007 Cayambe

380


2007 Ecuador

2007 Ecuador

2007 Ecuador

2007 Terme di Papallacta

381


382


2007 Amazzonia - Rio Napo

383


2008 Abbazia San Vittore, Frasassi

2008 Tempietto di Valadier, Frasassi

384


2008 Grotte di Frasassi

385


2008 Isola Pantelleria, Lago di Venere

2008 Isola Pantelleria, Laghetto delle Ondine

2008 Isola Pantelleria

386


2003 Monte Bronzone 2008 Isola Pantelleria

2003 Monte Bronzone 2008 Isola Pantelleria

387


2008 Isola Pantelleria

2008 Isola Pantelleria, Montagna Grande - mt.836

2008 Isola Pantelleria, Dammuso

2008 Isola Pantelleria

388


2008 Cima dei Siltri

2008 Cima dei Siltri - mt. 2175

389


2008 Monte Argentera - mt. 3297

390


391


2008 Gran Sasso d’Italia, Campo Imperatore

2008 Gran Sasso d’Italia, Corno Piccolo - mt. 2655

2008 Gran Sasso d’Italia

2008 Gran Sasso d’Italia, Monte Camicia - mt. 2564

392


2008 Gran Sasso d’Italia

393


2008 Gran Sasso d’Italia, Ghiacciaio del Calderone

. - mt. 2903 , Corno Grande or

o d’Italia 2008 Gran Sass

394


2008 Gran Sasso d’Italia, Ferrata Ricci

2008 Gran Sass o d’Italia

395


2008 Discesa dal Corno Grande

1998 HuascarĂ n verso il Campo 2

396


2008 Gran Sasso d’Italia

397


2008 Lago del Barbellino

2008 Lago del Barbellino

2008 Pizzo Strinato - mt. 2836, ferrata

2008 Isola Pantelleria, Dammuso

398


2008 - Bivacco AES mt. 2596

2008 Passo di Verrobbio - mt. 2026, Trincee

2008 Passo di Verrobbio - mt. 2026

399


1998 HuascarĂ n - Campo 3 - quota 6000

2008 Laghi di Ponteranica

2008 Pizzo Badile - mt. 2044

2008 M. Poieto mt. 1360

400


2008 Cornagiera

1998 HuascarĂ n - Resti del Campo 3, dopo una tormenta di vento

401


402

Tutti gli anni ad Ottobre si fa rifornimento di legna

Giornata della legna!


403


2009 Isola Gram vussa

eta 2009 Isola di Cr i Spiaggia di Prevel

2009 Isola di Gramvussa

404


2009 Isola di Creta Gole di Samaria

405


2009 Isola di Creta Laguna di Balos

406


2009 Isola di Creta Salita monte Psiloritis

2009 Isola di Creta Salita monte Psiloritis

2009 Isola di Creta Vetta monte Psiloritis mt. 2456

407


2009 Baite del Moschel

408


2009 Monte Torsoleto - mt. 2708

2009 Rifugio Torsoleto

409


2009 Gruppo Monte Rosa - Piramide Vincent

2009 Gruppo Monte Rosa - Lyskamm

2009 Gruppo Monte Rosa - Salita Piramide Vincent

410


2009 Gruppo M onte Ro

sa - Vetta Piramid

411

e Vincent - mt. 42

15


2009 Monte Pietra Quadra

412


2009 Monte Pietra Quadra - mt. 2356

2009 Monte Toro - mt. 2524

413


414


415


2009 Ingresso Parco Nazionale Kilimangiaro

2009 Portatori

2009 Pesa del carico

416


KILIMANGIARO

ing 2009 Inizio trekk

2009 TANZANIA

417


2009 Portatori

2009 Machame Camp

2009 Shira Camp

418


2009 Cena allo Shira Camp

419


2009 Lawa tower mt. 4630

420


2009 Baranco Camp

421


2009 Charanga Camp

422


2009 Charanga Valley

2009 Monte Kilimangiaro

2009 Barafu Camp

423


2009 Gruppo in vetta al Kilimangiaro

424


2009 La Croce da noi posta in vetta

425


2009 Vista sul cratere

426


2009 Mweka Camp

427


428


429

Parco Tarangire

2009 TANZANIA


2009 TANZANIA

Villaggio Masai 430


431


432


2009 TANZANIA

PARCO SERENGETI 433


Cratere Ngoro Ngoro

434


TANZANIA 2009

435


La passione si trasforma in solidarietĂ 


2000 e 2005: Scuola ed Ospedale in Nepal

438


20 Ottobre 2000. Inaugurazione della Scuola Elementare di Namche Bazar (Nepal) 439


L’Ospedale di Malekhu, Nepal

440


Renato Andorno

A

dicembre 1999, attraverso una trasmis-

1 sala radiologica, 1

sione televisiva, conosciamo l’alpinista

laboratorio

d’analisi

Silvio Mondinelli ”Gnaro” ed il fotoreporter

ed 1 piccola sala di

Renato Andorno.

primo intervento.

Gli stessi sono alla ricerca di fondi per costru-

Decidiamo di col-

ire una scuola a Nomche Bazar, la capitale

laborare anche a

degli Sherpa che si trova a 3450 mt. di quo-

questo nuovo pro-

ta, lungo il percorso che porta al Campo

getto,

Base dell’Everest, Nepal.

di finanziare i costi

Freschi reduci da un trekking in quei luoghi,

per

ci interessiamo dell’iniziativa.

un’ambulanza. In

È questa una nuova tappa della nostra

seguito,

Associazione, fino ad ora impegnata in

rando la possibilità

un modello educativo rivolto all’ambiente

che un incidente

montano e che ora incomincia ad interes-

(molto probabile

sarsi anche alle genti che lì abitano, gen-

su quelle strade) avrebbe potuto distrug-

ti che necessitano di tanto. Con un nostro

gerla (e con essa cessare il ricordo della no-

contributo finanziario partecipiamo alla rea-

stra Associazione), optiamo per finanziare i

lizzazione della Scuola che viene inaugurata

costi delle sale di degenza.

il 20 ottobre 2000.

Il 22 ottobre 2005 l’Ospedale è inaugurato

Nel dicembre 2000, Mondinelli con Andorno

e viene dedicato a Renato Andorno, nel

ed il Presidente Adolfo Pascariello unitamen-

frattempo scomparso e senza il quale pro-

te ad altri amici volonterosi, costituiscono

babilmente tutto ciò non sarebbe stato re-

l’Associazione Onlus “Amici del Monte Rosa”

alizzato.

pensando

l’acquisto

di

conside-

con il preciso scopo di aiutare il Nepal. Silvio Mondinelli

L’obiettivo è quello di costruire un Presidio Ospedaliero a Malekhu, sulla strada che da Katmandu porta a Pokara: si prevedono 20 posti letto, 1 sala parto,

441

u - mt. 8463

in vetta al Makal


22 Ottobre 2005. L’inaugurazione dell’Ospedale

442


443


2006: Fondazione Don Carlo Gnocchi

444


A Dicembre

2004

Tramite un nostro socio, nel frattempo, ve-

i n -

niamo a conoscenza che Suor Mariangela

contriamo Suor Mariangela Sardi e, grazie a

Sardi, Missionaria Comboniana a San Lorenzo,

lei, la Fondazione Don Carlo Gnocchi.

in Ecuador, stava progettando la costruzione

Conclusasi positivamente l’esperienza con

di un centro di formazione e riabilitazione per

l’Associazione “Amici del Monte Rosa”

bambini disabili. La contattiamo per avere

era ambizione del Gruppo poter realizza-

informazioni. Ci risponde immediatamente

re un’opera di solidarietà completamente

e ci mette al corrente che, del progetto, se

“nostra”.

ne sta occupando la Fondazione Don Carlo

Ben presto ci rendiamo conto di non esse-

Gnocchi di Milano. È ciò che desideravamo!

re in grado di sostenere da soli un’iniziativa

Un’Organizzazione in grado di progettare e

che, una volta compiuta, deve essere man-

realizzare l’intervento, garantendone il fun-

tenuta nel tempo.

zionamento futuro.

445


Il ringraziamento dei ragazzi sordomuti

La Fondazione Don Carlo Gnocchi da più di 50 anni è al servizio delle persone portatrici di handicap, anziani e malati terminali. Ci rechiamo alla Sede di Milano, dove conosciamo i dettagli del progetto che prevede ben 5 aule di insegnamento, 1 palestra attrezzata, 1 sala visita completa di farmacia, 1 segreteria con ufficio amministrativo, 1 cucina con dispensa, 1 sala da pranzo e l’abitazione del custode. Conosciuti

i

costi

dell’intervento,

ci dichiariamo disposibili a copri-

Suor Mariangela Sardi con la foto della benefattrice Mina Valtorta

re quelli relativi alla costruzione e all’arredamento delle aule per l’insegnamento! A settembre 2006, l’Istituto “Nuevos Pasos” viene inaugurato ed attualmente, più di 60 ragazzi disabili lo possono frequentare, segnando per loro il passaggio dalla precarietà, dall’abbandono e dall’indifferenza ad una situazione che li fa sentire esseri umani pieni di dignità.

446


Agosto 2007. Terminato il trekking sulle Ande, visitiamo il centro “Nuevos Pasos� dove siamo accolti con una emozionante festa

447


449


Progetto “un medico per Nuevos Pasos”

2007 Socrates nella sua casa di San Lorenzo

A luglio 2007

2009 Socrates al Centro di riabilitazione di Salice Terme

prima della partenza per il trekking in Ecuador ed alla visita del centro di formazione e riabilitazione disabili di San

Lorenzo, veniamo a conoscenza che lì vive Socrates Ramirez, un giovane medico di 33 anni che, in seguito ad un grave incidente automobilistico, ha subito la lesione della colonna cervicale riportando la paralisi degli arti inferiori e la grossa difficoltà di utilizzo dei superiori, costringendolo perennemente a letto. La fondazione don Carlo Gnocchi, interessata al caso, intende trasferirlo in Italia, prima in un centro di riabilitazione specializzato e successivamente in altro centro per affinare il recupero funzionale, pur atteso nelle aspettative come parziale.

450


2009 Socrates tra i disabili di San Lorenzo dove ora è il medico responsabile del Centro

2008 Socrates alla cena di beneficenza

451


Socrates alla cena di beneficenza presso il Centro Parrocchiale di Sforzatica, S. Andrea

Infine, con una serie di ausili tecnologici, il ritorno a San Lorenzo, per poter iniziare l’attività di medico responsabile dell’Istituto, affiancando la sempre presente suor Mariangela Sardi. Mancano però i fondi per poterlo fare! Provvidenza vuole che proprio in quel periodo il Gruppo riceva una importante donazione, cifra che copre parte dei costi. Non ci resta che impegnarci per il rimanente! A maggio 2008 Socrates arriva in Italia dove prima viene ricoverato all’Ospedale Niguarda di Milano ed in seguito al Centro Santa Maria delle Fonti di Salice Terme. Dopo aver recuperato parte della funzionalità degli arti superiori, con possibilità di scrittura autonoma tramite personal computer e possibilità di guida di una carozzina elettronica, a marzo 2009, Socrates ci saluta e torna a San Lorenzo dove viene nominato medico responsabile dell’Istituto per i disabili. Siamo orgogliosi per lui e per il Gruppo!

452


I lavori non finiscono mai...

Il bivacco

Il solarium

454


Segnavia

Il solarium

455


Il solarium

Il solarium

Il solarium

La staccionata

456


Il tavolo...

457


La veranda

458


Un nuovo spazio per la legna

459


2009 15 Novembre. il Gruppo a Parma per il pranzo sociale

460


461


Gli adolescenti che nel 1959 iniziarono ad avvicinarsi alla montagna ora sono nonni, i giovani che nel 1979 fondarono la nostra Associazione ora sono padri, occupati nella famiglia e nel lavoro: chi saprà raccogliere il testimone e continuare questa avventura?

Sono ancora in cammino per non deludere l’“io piccolo”, cerco il mio spazio in montagna e in tutti quelli che mi seguono o che mi seguiranno, cercando di contagiare tutti, facendo ammalare di montagna quelli che conosco… Roby Piantoni Scomparso sullo Shisha Pangma il 15 ottobre 2009

462


463


30 anni di salite... Orobie e dintorni Coca Scais Redorta Diavolo Malgina Diavolo Tenda Torena Recastello Gleno Caronella Strinato Rodes Tre Confini Sellero Aga Torsoleto Grabiasca Masoni Pradella

mt 3052 3039 3037 2926 2914 2911 2886 2883 2870 2839 2831 2824 2743 2720 2708 2705 2663 2626

Orobie e dintorni Corno Stella Legnone Cabianca Venerocolo Zerna Tre Signori Concarena Chierico Toro Presolana Occ. Arera Presolana Centrale Trona Becco Farno Madonnino Pizzo Rotondo Salina

mt 2620 2609 2601 2589 2572 2553 2549 2535 2524 2521 2512 2511 2510 2507 2506 2502 2495 2495

Orobie e dintorni Paradiso Camino Presolana Orientale Badile Camuno Ferrante Grignone Cimon Bagozza Sossino Ponteranica Valletto Visolo Pietra Quadra Valpianella Vigna Vaga Corna S. Fermo Cavallo Corna Piana Menna

464

mt 2493 2492 2485 2435 2427 2410 2409 2398 2376 2371 2369 2356 2349 2333 2329 2323 2302 2300

Orobie e dintorni Secco Ceppo Secco Rotondo Sasna Tre Pizzi Monte Baldo Valmora Corzene Zuc di Cam Pizzo Giacomo Grignetta Siltri Benfit Zuccone Campelli Barbarossa Galline Timogno

mt 2293 2292 2267 2266 2229 2218 2200 2198 2196 2192 2184 2177 2175 2172 2161 2148 2131 2099


Orobie e dintorni Leten Avert Vedro Campagano Grem Badile Alben Corzene Sodatura Araralta Venturosa Magnodemo Olone

mt 2095 2085 2057 2053 2049 2044 2019 2012 2010 2009 1999 1999 1983

Orobie e dintorni Golla Bares Guglielmo Resegone Cancervo Monte Alto Altissimo San Primo Scanapà Parè Formico Sornadello I Canti

mt 1982 1974 1949 1875 1840 1732 1704 1682 1666 1641 1637 1588 1563

Orobie e dintorni Vaccaro Farno Colombina Tesoro Corni di Canzo Sparavera Zucco Poieto Bronzone Cornagiera Torrione Cerro Moregallo

465

mt 1519 1461 1459 1432 1373 1369 1366 1360 1334 1315 1312 1285 1276

Orobie e dintorni Albenza Zucco Zucchino Podona Cavlera Misma Canto Alto Filaressa Pizzo Casnigo Nuvolone Medale Ubione

mt 1254 1232 1209 1192 1178 1160 1146 1133 1113 1085 1029 895


Alpi Bianco Gnifetti Blanc du Tacul Castore Piramide Vincent Breithorn Polluce Gran Paradiso Bernina Allalinhorn

mt 4810 4554 4249 4226 4215 4165 4091 4063 4049 4027

Appennini ed Isole Corno Grande (Gran Sasso) Maiella Corno Piccolo (Gran Sasso) Camicia (Gran Sasso) Vettore (Sibillini) Pisanino (Apuane) Tambura (Apuane) Pania della Croce (Apuane) Pizzo d’Uccello (Apuane)

Alpi Bellavista Palù Ortles Gran Zebrù Aiguille du Midi Monviso Cevedale Zebrù Palla Bianca Palon de la Mare

mt 2912 2793 2655 2564 2476 1947 1890 1859 1781

mt 3922 3906 3905 3851 3843 3841 3769 3740 3738 3703

Alpi San Matteo Disgrazia Ciamarella Tresero Emilius Presanella Adamello Leone Rosole Mont Gelè

Appennini ed Isole Amiata Falterona Vesuvio Faito (Campania) Capanne (Isola d’Elba) Fossa delle Felci (Isola di Salina) Montagna Grande (Pantelleria) Epomeo (Ischia) Fossa delle Felci (Filicudi) 466

mt 3678 3678 3676 3591 3559 3558 3554 3552 3529 3518

mt 1748 1654 1277 1131 1028 962 836 788 774

Alpi Furggen Cima di Castello Monte Nevoso Scalino Argentera Mandrone Cassandra Corno di Lagoscuro

Appennini ed Isole Falcone (Isola Marittimo) Cofano (Trapani) Solaro (Capri) Tiscali (Sardegna) Tripodi (Ischia) Vulcano (Isole Eolie) Punta del Corvo (Panarea) Monte S. Caterina (Favignana) Rotaro (Ischia)

mt 3492 3386 3358 3323 3297 3294 3226 3166

mt 686 659 589 518 502 500 421 314 266


Dolomiti Marmolada Antelao Tofana di Mezzo Tofana di Rozes Civetta Cima Vezzana Pelmo Cristallo Piz Boè Cima Brenta

mt 3343 3263 3244 3225 3218 3192 3168 3154 3152 3150

Extraeuropee Hascaran (Perù, fino quota 6000) Chimborazo (Ecuador) Island Peak (Nepal) Cotopaxi (Ecuador) Kilimangiaro (Tanzania)

Dolomiti Conturines Lavarella Sass Rigais Cima Dieci Cristallino Catinaccio Antermoia Lavaredo Pelmetto Fanis Sella

mt 6768 6310 6183 5897 5895

mt 3064 3034 3025 3026 3008 3004 2999 2990 2980 2972

Dolomiti Sassolungo Croda Rossa di Sesto Sasso di S.Croce Mulaz Croda dei Baranci Moiazza Cima Scotoni Agner Roda di Vael Cima Val di Roda

Extraeuropee Cayambe (Ecuador) Kala Pattar (Nepal) Thorung La (Nepal) Illiniza Norte (Ecuador) Tungurahua (Ecuador) 467

mt 5790 5643 5416 5126 5016

mt 2955 2936 2907 2906 2905 2878 2874 2872 2806 2791

Dolomiti Paterno La Mesola Colac Schiara Cima della Stanga S.Sebastiano Monte Piana Col Rosà

Extraeuropee Circolo Concordia (Pakistan) Pichincha (Ecuador) Tehoulaig Sud (Algeria) Psiloritis (Creta) Sinai (Egitto)

mt 2744 2727 2715 2565 2560 2488 2324 2166

mt 4900 4794 2750 2456 2285


30 anni di escursioni.... ANNO 1979 ESCURSIONE 22 aprile Capanna Monzese - m 1173 13 maggio Rifugio Calvi - m 2015 27 maggio Monte Alben - m 2019 10 giugno Laghi Gemelli - m 1968 24 giugno Rifugio Coca - m 1892 08 luglio Grotta dei Pagani in Presolana - m 2224 15 luglio Laghi di Valgoglio - m 2070 22 luglio Passo Salmurano - m 2017 5 agosto Pizzo Tre Confini - m 2824 26 agosto Pizzo del Diavolo - m 2914 8-9 settembre Bocchette di Brenta (Dolomiti di Brenta) 30 settembre Rifugio Brunone - m 2297 * Annullata causa maltempo

ANNO 1981 ESCURSIONE 20 aprile Monte Sornadello - m 1588 3 maggio Monte Cancervo - m 1840 Passo Mezzeno - m 2142 17 maggio Laghi Gemelli - m 1980 31 maggio Pizzo Camino - m 2492 14 giugno Passo di Publino - m 2368 Brunonne - m 2297, 27-28 giugno Rifugio Pizzo Redorta - m 3037 12 luglio Monte Vigna Soliva - m 2356 Vitt.Emanuele II - m 2732 25-26 luglio Rif. Gran Paradiso - m 4061 2 agosto Passo Salmurano - m 2017 9 agosto Pizzo Poris - m 2712 16 agosto Lago Nero - m 2014 23-30 agosto Settimana alle Dolomiti Marinelli - m 2813 5-6 settembre Rifugio Pizzo Bernina - m 4049 20 settembre Monte Aga - m 2720 4 ottobre Monte Menna - m 2300 * Annullata causa maltempo

ANNO 1980 ESCURSIONE

PARTECIPANTI

24 17 * 46 50 40 * 37 24 * 22 21

7 aprile 20 aprile 4 maggio 18 maggio 1 giugno 15 giugno 29 giugno 12-13 luglio 27 luglio 3 agosto 24 agosto 1-6 settembre 6 settembre 21 settembre 5 ottobre

PARTECIPANTI

ANNO 1982 12 aprile 25 aprile 9 maggio 23 maggio 6 giugno

Rifugio Calvi - m 2015 Monte Alben - m 2019 Monte Resegone - m 1875 Laghi Gemelli - m 1980 Corno Stella - m 2620 Monte Grignetta - m 2177 Monte Cabianca - m 2601 Presanella - m 3556 Passo Salmurano - m 2017 Passo della Portula - m 2278 Pizzo Tre Signori - m 2554 Sentiero delle Orobie Monte Gleno - m 2882 Rifugio Albani - m 1898 Monte Arera - m 2512

ESCURSIONE

Rifugio Alpe Corte - m 1410 Monte Venturosa - m 2000 Rifugio Castelli - m 1650 Rifugio Coca - m 1891 Monte Cadelle - m 2483 Rifugio Curò - m 1895, 19-20 giugno Pizzo Recastello - m 2888 4 luglio Pizzo Tornello - m 2687 Rifugio Caduti Dell’Adamello - m 3035, 17-18 luglio Monte Adamello - m 3554 31 luglio - 7 agosto Settimana al Monte Rosa 22 agosto Pizzo Trona - m 2510 Rifugio Laghi Gemelli - m 1980, 4 settembre Cima del Becco - m 2507 19 settembre Monte Aga - m 2720 3 ottobre Valzurio 17 ottobre Monte Menna - m 2301 * Annullata causa maltempo

61 40 44 44 42 35 27 46 26 * 16 25 33 * *

468

PARTECIPANTI

64 37 53 34 34 35 44 19 42 21 16 15 17 21 20

PARTECIPANTI

97 54 12 * 52 41 38 36 28 34 34 32 17 *


ESCURSIONE ANNO 1983 4 aprile Monte Misma - m 1160 17 aprile Monte Cancervo - m 1835 1 maggio Cima di Grem - m 2049 15 maggio Monte Vedro - m 2057 29 maggio Monte Menna - m 2300 12 giugno Rif. Coca - m 1892 25-26 giugno Monte Castore - m 4225 10 giugno Monte Venerocolo - m 2590 23-24 luglio Pizzo del Diavolo di Tenda - m 2914 30 luglio - 6 agosto Settimana alle Dolomiti 21 agosto Pizzo dei Tre Confini - m 2824 3-4 settembre Monte Monviso - m 3841 18 settembre Cima di Valsanguigno - m 2560 2 ottobre Monte Secco - m 2267 16 ottobre Pizzo Arera - m2512 20 ottobre Pranzo sociale * Annullata causa maltempo

PARTECIPANTI

ANNO 1985 8 aprile 21 aprile 5 maggio 19 maggio 2 giugno 16 giugno 29-30 giugno 14 luglio

PARTECIPANTI

ESCURSIONE

Rif. Fratelli Calvi - m 2015 Selvino - m 962, Sorisole - m 415 Monte San Primo - m 1682 Camogli, San Fruttuoso, Portofino Monte Alben - m 2019 Monte Pegherolo - m 2369 Monte Disgrazia - m 3678 Monte Sellero - m 2743 Rif. Albani - m 1898, 27-28 luglio Sentiero della Porta 11 agosto Monte Cabianca - m 2601 Settimana alle Dolomiti 24-31 agosto (San Martino di Castrozza) 7-8 settembre Pizzo Scalino - m 3323 29 settembre Cimon della Bagozza - m 2409 13 ottobre Pizzo Alto - m 2512 20 ottobre Monte Vigna Vaga - m 2333 10 novembre Pranzo sociale * Annullata causa maltempo

ESCURSIONE ANNO 1984 8 aprile Pizzo Formico - m 1637 23 aprile Cima Grem - m 2049 6 maggio Monte Vedro - m 2057 20 maggio Cinque Terre 3 giugno Pizzo Corzene - m 2194 17 giugno Monte Grignone - m 2410 30 giugno - 1 luglio Monte Adamello - m 3554 15 luglio Lago D’Avert - m 2343 28-29 luglio Pizzo Coca - m 3052 4-11 agosto Giro delle Orobie 26 agosto Lago Piazzotti - m 2224 1-2 settembre Monte Cevedale - m 3764 16 settembre Cimon della Bagozza - m 2409 30 settembre Monte Legnone - m 2609 14 ottobre Pizzo Arera - m 2512 4 novembre Pranzo sociale * Annullata causa maltempo

PARTECIPANTI

ESCURSIONE

PARTECIPANTI

66 43 36 57 40 31 43 22

ANNO 1986 31 marzo 6 aprile 20 aprile 11 maggio 18 maggio 2 giugno 15 giugno 28-29 giugno

Monte Zucco - m 1232 Rif. Calvi - m 2015 Corni di Canzo - m 1373 Monte Sodadura - m 2010 Monte Leten - m 2095 Monte Toro - m 2524 Monte Araralta - m 2009 Pizzo Cassandra - m 3226

60 38 33 30 40 40 35 34

28

13 luglio

Presolana Centrale - m 2511

33

89 55 46 * 27 37 54 32 28 26 * 38 17 21 24 32

26-27 luglio

Cima di Furggen - m 3492 Settimana al Rif. Monte Bianco - m 1700, 10-17 agosto Monte Bianco - m 4810 24 agosto Rif. Coca - m 1892 6-7 settembre Pizzo Coca - m 3050 21 settembre Monte Valmora - m 2198 5 ottobre Cima di Timogno - m 2163 1 novembre Pranzo sociale * Annullata causa maltempo

* 31 32 42 24 15 43

469

46 85 24 54 67 48 50 19 26 22 39 51 * 20 24 39

38 24 18 13 14 22 48


ANNO 1987 5 aprile 20 aprile 26 aprile 10 maggio 24 maggio 7 giugno

ESCURSIONE

Rif. Calvi - m 2015 Pizzo Cerro - m 1285 Cima di Bares - m 1974 Monte Araralta - m 2009 Monte Pietra Quadra - m 2356 Monte Valmora - m 2198 Rif. Curo - m 1915, 20-21 giugno Monte Torena - m 2911 5 luglio Monte Cavallo - m 2323 Monte San Matteo - m 3678**, 18-19 luglio Rif. Branca - m 2487 1 agosto Passo Salmurano - m 2017 22-29 agosto Settimana alle Dolomiti - Borca di Cadore 5 settembre Monte Grivola - m 3969 20 settembre Monte Grignetta - m 2177 4 ottobre Monte Avert - m 2085 18 ottobre Monte Sasna - m 2229 1 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo ** Annullata la salita - causa alluvione *** Annullata

ANNO 1989 27 marzo 9 aprile 22-23 aprile 7 maggio 21 maggio 4 giugno 18 giugno 1-2 luglio 15-16 luglio

ESCURSIONE

Monte Ubione - m 895 Monte Nuvolone - m 1085 PĂ nia della Croce (Alpi Apuane) - m 1859 Monte Golla - m 1982 Monte Sossino - m 2398 Monte Cadelle - m 2483 Pizzo Corzene - m 2196 Gran ZebrĂš - m 3851 Pizzo Diavolo della Malgina - m 2926 Ecuador, Pichincha -m 4794, 28 luglio Tungurahua - m 5016, Cotopaxi - m 5897, 20 agosto Chimboraso - m 6310 30 luglio Giro dei Corni di Sardegnana Bocchette Alte di Brenta - m 2271, 2-3 settembre Rif. Tukett - m 2271 Inizio lavori recupero Casera di Val 10 settembre Sambuzza 12 novembre Pranzo Sociale * Escursione con il massimo numero di partecipanti ** Dirottata causa maltempo in Val Sambuzza

PARTECIPANTI

48 57 55 43 66 47 26 46 46 34 29 *** 28 33 34 54

ESCURSIONE ANNO 1988 4 aprile Monte Ubione - m 895 17 aprile Monte Moregallo - m 1276 1 maggio Monte Bronzone - m 1334 14-15 maggio Cinque Terre 29 maggio Monte Tre Pizzi - m 2218 12 giugno Pizzo Presolana - m 2521 25-26 giugno Rif. Calvi - Monte Grabiasca - m 2705 10 luglio Lago Gelato - m 2417 16-17 luglio Monte San Matteo - m 3678 7 agosto Cima di Valpianella - m 2349 21-28 agosto Settimana alle Dolomiti - Dobbiaco 4 settembre Rif. Tagliaferri - m 2328 17-18 settembre Monte Presanella - m 3358 2 ottobre Passo di Publino - m 2368 16 ottobre Giro di Montisola 13 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

PARTECIPANTI

ANNO 1990 11-17 febbraio 16 aprile

PARTECIPANTI

ANNO 1991

PARTECIPANTI

24 febbraio 2 marzo 1 aprile 19 maggio 23 giugno 13-14 luglio

158* 42 37 84 41 ** 36 44 24

3-10 agosto

ESCURSIONE

Settimana Bianca - Dobbiaco Pizzo Cerro - m 1285 ESCURSIONE

8 20

70

470

23 79 PARTECIPANTI

Settimana Bianca - Dobbiaco

24

Casera di Val Sambuzza - m 1718 Monte Zuccone Campelli - m 2161 Pizzo Ceppo - m. 2292 Pizzo Cengalo, dal Rif. Giannetti - m. 3303 Settimana alle Dolomiti - Passo Sella, Rif. Valentini - m 2218

107 14 26 32

ANNO 1992 ESCURSIONE 8-15 febbraio Settimana Bianca, Castelrotto 20 aprile Casera di Val Sambuzza - m 1718 1-2-3 maggio Gruppo della Maiella, Monte Amaro - m 2793 31 maggio Monte Cancervo - m 1840 14 giugno Monte Legnone - m 2410 5 luglio Monte Ferrante - m 2427 26 luglio Monte Barbarossa - m 2148 13-14-15 agosto Pizzo Ortles - m 3905 dal Rif. Pajer 13 settembre Lago di Valmorta - m 2410 * Annullata causa maltempo

17

41 40 31 49 35 48 28 49 41 26 29 26 16 31 54 50

32

PARTECIPANTI

16 87 34 21 14 * 7 36 6


ANNO 1993 12 aprile 25 aprile 5 maggio 13 giugno 4 luglio 17-18 luglio 31 luglio 7 agosto 15 agosto 29 agosto

ESCURSIONE

Casera di Val Sambuzza - m 1718 Monte Sodadura - m 2010 Monte Altissimo - m 1704 Pizzo Camino - m 2491 Pizzo Zerna - m 2572 “120° Anniversario di fondazione del C.A.I. Bergamo” Mont Gelè - m 3518, dal Rif. Cretes Seches - m 2390 Settimana alle Dolomiti, San Cassiano

Monte Madonino - m 2502 Corno di Lagoscuro - m 3166 Inaugurazione Rif. Casera 5 settembre di Valsambuzza - m 1718 Paradiso - m 4061, 11-12 settembre Gran dal Rif. Vittorio Emanuele 3 ottobre Monte Ferrante - m 2427 19 ottobre Monte Guglielmo - m 1949 Chiusura anno escursionistico - Casera di 24 ottobre Valsambuzza - m 1718 * Annullata causa maltempo

ANNO 1995 2 aprile 17 aprile

ESCURSIONE

Monte Filaressa - m 1135 Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza Gran Sasso D’Italia - m 2912

29-30 aprile 1 maggio 14 maggio Cima Grem - m 2049 28 maggio Giro laghi di Valgoglio 11 giugno Monte Menna - m 2300 25 giugno Corna di San Fermo - m 2329 9 luglio Bivacco Corti - m 2069 22-23 luglio Pizzo Ciamarella – m 3676 6 agosto Rifugio Benigni - m 2220 20 agosto Monte Emilius - m 3559 2-3 settembre Monte Schiara - m 2565 17 settembre Lago Gelt - m 2562 1 ottobre Colle Palazzo - m 1300 1-23 ottobre Trekking nella Valle dell’Everest 15 ottobre Monte Alto - m 1723 5 novembre Chiusura alla Casera di Val Sambuzza * Annullata causa maltempo

ANNO 1994 4 aprile 23-24-25 aprile 8 maggio 22 maggio 19 giugno 3 luglio

PARTECIPANTI

ESCURSIONE

Casera di Val Sambuzza – m 1718 Cinque Terre Monte Sodadura – m 1267 Val Nossana e Baita Camplano – m 1826 Rif. Olmo – m 1819 Sentiero Basso Rif. Brunone , Rif. Coca Palla Bianca – m 3738, 16-17 luglio dal Rif. Pio XI – m 2542 31 luglio Monte Gleno – m 2882 Blanc du Tacul – m 4249, 13-14-15 agosto Mont dal Rif. Torino – m 3321 3-4 settembre Pizzo del Becco – m 2507 18 settembre Rif. Benigni – m 2220 2 ottobre Monte Sparavera – m 1369 16 ottobre Monte Guglielmo – m 1949 Chiusura Anno Escursionistico – Casera 30 ottobre di Val Sambuzza * Annullata causa maltempo

35 27 29 48 33 41 16 20

48 5 * 48

PARTECIPANTI

33 55 27 28 * 29 28 28 32 14 24 18 5 16 22 44

471

PARTECIPANTI

53 24 27 28 36 38 24 37 31 * 25 25 50


ANNO 1996

ESCURSIONE

8 aprile 21 aprile 5 maggio 19 maggio 2 giugno 16 giugno 29-30 giugno 14 luglio 27-28 luglio 11 agosto

Santa Messa alla Casera di Val Smbuzza Monte Sornadello - m 1588 Monte Golla - m 1982 Monte Alben - m 2019 Monte Secco - m 2267 Concarena Cima della Bacchetta - m 2549 Monte Mandrone - m 3281 Rifugio Tagliaferri - m 2328 Monte Castore - m 4226 Lago d’Avert - m 2343 Dolomiti - Zoldo Alto - gruppi Pelmo 24-31 agosto e Civetta 15 settembre Presolana Orientale - m 2485 29 settembre Monte Barbarossa - m 2147 13 ottobre Culmen di Pai - m1249 27 ottobre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

ANNO 1998

ESCURSIONE

Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza 19 aprile Monte Colombina - m1459 1-2-3 maggio Le Cinque Terre e l’Isola Palmaria 17 maggio Zuccone Campelli - m 2161 31 maggio Pizzo Rotondo - m 2266 14 giugno Cimon della Bagozza - m 2409 20-21 giugno Allestimento cantiere Bivacco F.Pedrinelli 28 giugno Cima di Menna - m 2300 11-12 luglio Monte Zebrù - m 3740 23 luglio-16 agosto Peru’-Monte Huascaran - m 6768 26 luglio Monte Madonnino - m 2502 23 agosto Rifugio Laghi Gemelli - m 1980 5-6 settembre Rifugio Bosconero - m 1457 13 settembre Inaugurazione Bivacco Flavio Pedrinelli 20 settembre Monte Vigna Vaga - m 2332 4 ottobre Monte Sparavera - m 1369 18 ottobre Pizzo Formico - m 1636 15 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

ANNO 1997

PARTECIPANTI

ESCURSIONE

Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza 13 aprile Monte Tesoro m.1432 25-26-27 aprile Isola d’Elba 11 maggio Giro della Val Vertova 25 maggio Pizzo Rotondo - m.2266 8 giugno Cimon della Bagozza - m.2409 22 giugno Cima di Menna - m.2300 5-6 luglio Pizzo Tresero - m 3591 20 luglio Pizzo Recastello - m 2888 27 luglio-1 agosto Rif.Guide Val D’Ays m.3394 - Monte Rosa 6-7 settembre Mon Viso - m.3841 21 settembre Rifugio Brasca m.1304-Val Codera 5 ottobre Corna Piana - m 2302 19 ottobre Casera di Val Sambuzza 16 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

PARTECIPANTI

31 marzo

30 25 24 36 38 45 41 35 * 30 25 23 42

PARTECIPANTI

13 aprile

25 51 42 38 40 38 25 23 14 18 *

ANNO 1999

ESCURSIONE

5 aprile 11 aprile 25 aprile 9 maggio 23 maggio 6 giugno 20 giugno 3-4 luglio

Santa Messa a Santa Maria del Misma Corni di Canzo - m 1373 i Canti - m 1563 Piani d’Artavaggio - m 1625 Monte Alben - m 2019 Monte Pietra Quadra - m 2356 Pizzo Badile Camuno - m 2435 Monte Leone - m 3552 Sentiero dei fiori - periplo del Monte Arera Pizzo Palu’ - m 3906 Pizzo Strinato - m 2833 Bocchette Alte di Brenta Ca San Marco - m 1830 Costa Amalfitana Monte Galline - m 2131 Pizzo Formico - m 1636 Pranzo Sociale

11 luglio 24-25 luglio 8 agosto 21-22 agosto 5 settembre 11-19 settembre 3 ottobre 17 ottobre 14 novembre

23 26 8 63

472

36 55 35 * * * 31 36 15 20 11 20 29 58

PARTECIPANTI

11 25 34 30 31 28 25 21 30 27 24 26 46 27 31 60


ANNO 2000 9 aprile 24 aprile

ESCURSIONE

Monte Podona - m 1192 Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza

35

29-30 aprile Monte Falterona - m 1654 1 maggio 14 maggio Monte Magnodemo - m 1241 28 maggio Monte Venturosa - m 1999 11 giugno Lago di Varro - m 2336 25 giugno Laghi di Deleguaccio - m 2096 8-9 luglio Pizzo Tresero - m 3591 16-23 luglio Costruzione Bivacco A.E.S.- m 2596 23 luglio Cime di Caronella - m 2870 6 agosto Cima di Castello - m 3386 20 agosto Cornone di Blumone - m 2843 2/3 settembre Pizzo Rodes - m 2831 17 settembre Pizzo Giacomo - m 2184 1 ottobre giro ad anello Valgoglio-Valsanguigno 15 ottobre Pizzo Formico - m 1636 8-22 ottobre Trekking in Algeria - Hoggar e Tassili 12 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo ANNO 2002 1 aprile

ESCURSIONE

Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza Corno Medale - m 1029 San Pellegrino - Alino Monte Zucchino - m 1312 Monte Torrione - m 1312 Cima di Timogno - m 2172 Festa a sostegno Ospedale in Nepal Monte Sasna - m 2229 Pizzo Cengalo - m 3367 Monte Secco - m 2293 Punta Gnifetti - m 4554 Allalinhorn - m 4027 Monte Torena m 2911 Caronella m 2798 Lago Nero - m 2000 Pizzo Ceppo - m 2292

14 aprile 28 aprile 12 maggio 26 maggio 9 giugno 14-15-16 giugno 23 giugno 6-7 luglio 21 luglio 3-4 agosto 18 agosto 31 agosto 1 settembre 15 settembre 29 settembre 14 ottobre Trekking all’Annapurna 4 novembre 20 ottobre Pizzo Formico - m 1636 17 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

ANNO 2001

PARTECIPANTI

ESCURSIONE

PARTECIPANTI

Santa Messa alla Casera di Val Sambuzza 29 aprile Monte Torrezzo - m 1378 13 maggio Pertus - m 1188 27 maggio Monte Ventorosa - m 1999 Apuane - Pisanino m 1947 9-10 giugno P. d’Uccello m 1781 24 giugno Lago di Varro - m 2236 8 luglio Pizzo dei Tre Signori - m 2554 21-28 luglio Settimana alle Dolomiti - Dobbiaco 11-12 agosto Monte Bellavista - m 3922 26 agosto Monte Cavallo - m 2323 2 settembre Bivacco A.E.S. - m 2596 16 settembre Monte Ferrante - m 2426 30 settembre Lago Nero - m 2000 14 ottobre Colle Giogo - m 811 21 ottobre Pizzo Formico - m 1630 18 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo 16 aprile

53 29 29 26 36 23 26 * 15 19 30 28 * 14 46

ANNO 2003 6 aprile 21 aprile 4 maggio 11-18 maggio 31 maggio 1 e 2 giugno 15 giugno 29 giugno 13 luglio 26-27 luglio 10 agosto

PARTECIPANTI

30 36 22 26 *

37 34 33 20 22 81

473

46 24 35 38 24 20 9 20 * 20 * 53

ESCURSIONE

PARTECIPANTI

Corno Medale - m 1029 Santa Messa ad Adrara San Rocco Monte Cancervo - m 1840 Isole Eolie

46 32 40 49

Monte Vettore - m 2476 Sibillini

43

Rifugio Bietti - m 1719 Monte Timogno - m 2176 Presolana - m 2521 Pizzo Redorta - m 3037 Pizzo Coca - m 3052 Gran Zebru’ m 3851 15-16-17 agosto M. Cevedale m 3764 31 agosto Lago Gelato - m 2417 Decennale inaugurazione 7 settembre Casera Valsambuz 21 settembre Monte Baldo - m 2220 5 ottobre Monte Alben - m 2019 19 ottobre Pizzo Formico - m 1636 9 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

36 45 34 24 13

51 34 33

31 38 34 29 34 32 34 66 28 * 38 75


ANNO 2004 8-15 maggio 12 aprile 25 aprile 9 maggio 23 maggio 6 giugno 20 giugno 3-4 luglio 18 luglio

ESCURSIONE

Sharm el Sheikh e l Monte Sinai - m 2285 Santa Messa ad Adrara San Rocco Pizzo Cornetti - m 1342 Piani d’Erna - m 1330 Monte Corru’ - m 1823 Rifugio Benigni - m 2222 Zuccone dei Campelli - m 2159 Monte Adamello - m 3554 Monte Cadelle - m 2483 San Martino di Castrozza 24-31 luglio Pale di S. Martino 8 agosto Pizzo Scalino - m 3323 22 agosto Laghi di Cardeto - m 1862 4-5 settembre Pizzo Strinato - m 2836 19 settembre Periplo del Monte Alben La giornata della legna 3 ottobre alla Casera Val Sam 17 ottobre Pizzo Formico - m 1636 7 novembre Pranzo Sociale * Annullata causa maltempo

ANNO 2006 9 aprile 22 aprile 6 maggio 20 maggio 27 maggio 2-9 giugno 15 giugno 17 giugno 1 luglio 14-15 luglio 22 luglio 5 agosto 1-23 Agosto 2 settembre 16 settembre 30 settembre 7 ottobre 14 ottobre 28 otoobre 11 novembre

ESCURSIONE

Santa Messa al Santuario di San Patrizio Piani d’Avena - m 1370 Monte Vetro - m 1120 Monte Campagano - m 2053 Monte Venturosa - m 1999 Sardegna-Cala Gonone Cena di beneficenza per scuola in Ecuador Santa Messa al Passo Salmurano - m 2017 Monte Vigna Soliva - m 2356 Palon de la Mare - m 3703 Santa Messa al Biv.Pedrinelli (decimo ann.) Passo Laghi Gemelli - m 2138 Ecuador - Cayambe m 5790 ed inaugurazione scuola Monte Visolo - m 2369 Pizzo Camino - 2491 Pizzo Badile - m 2044 Casera di Val Sambuzza giornata della legna Rifugio Brasca - m 1304 Castel Regina - m 1424 Pranzo Sociale

ESCURSIONE PARTECIPANTI ANNO 2005 28 marzo Santa Messa ad Adrara San Rocco 10 aprile Cantiglio - m 1082 47 23-24-25 aprile Alpi Apuane Monte Tambura - m 1890 60 8 maggio Rifugio Olmo - m 1819 43 22-29 maggio Isola d’Ischia 69 12 giugno Monte Benfit - m 2170 34 26 giugno Monte Grigna - m 2409 38 9-10 luglio Pizzo Scalino - m 3323 25 24 luglio Monte Torsoleto - m 2708 23 26 luglio-16 agosto Trekking al campo base del K2 19 7 agosto Pizzo Tre Confini - m 2824 16 21 agosto Pizzo Farno - m 2506 * 3-4 settembre Bocchette Alte di Brenta 25 18 settembre Monte Valletto - m 2371 31 2 ottobre Canti - m 1563 * 9 ottobre Casera Val Sambuzza - giornata della legna 57 16 ottobre Pizzo Formico - m 1636 32 20 novembre Pranzo Sociale 104 * Annullata causa maltempo

PARTECIPANTI

31 53 40 50 41 * 33 42 44 * 37 27 33 74 47 89

ANNO 2007 2 aprile 17 aprile 30 aprile 14-21 maggio 28 maggio 2-3-4 giugno 11 giugno

PARTECIPANTI

61 49 41 51 20 90 48 33 21 66 12

15-18 giugno 1-2 luglio 16 luglio 29 luglio-5 agosto 19-20 agosto 3 settembre 17 settembre 1 ottobre

27 26 18 22

8 ottobre

54

ESCURSIONE

Corna Filaressa - m 1133 Santa Messa al Santuario di San Patrizio Monte Vaccareggio - m 1474 Isole Egadi Cima di Leten - m 2095 Monte Amiata - m 1738 Pizzo Salina - m 2495 Festa a sostegno scuola disabili in Ecuador Pizzo Cassandra - m 3226 Pizzo Paradiso - m 2493 Settimana alle Dolomiti in Val di Fassa Monte Emilius - m 3559 Monte Venerocolo - m 2589 Passo Laghi Gemelli - m 2138 I Canti - m 1563 Giornata della legna alla Casera Val Sambuzza Monte Zucco - m 1232 Pranzo Sociale

22 ottobre 19 novembre 7 maggio - 9 luglio I sapori della Val Sambuzza - pranzi - 10 settembre * Annullata causa maltempo

20 48 105

474

PARTECIPANTI

43 27 37 70 30 49 22 26 27 50 18 31 * 7 52 29 96


ANNO 2008 24 marzo 6 aprile 20 aprile 25-26-27 aprile 11 maggio 24-31 maggio 8 giugno 13-14 giugno 22 giugno 5-6 luglio 13 luglio 20-27 luglio 10 agosto 24 agosto 6-7 settembre 21 settembre 5 ottobre 19 ottobre 16 novembre

ESCURSIONE

Santa Messa al Santuario della Forcella Monte Scanapà - m 1666 Monte Vaccaro - m 1519 Frasassi e le sue grotte Monte Golla - m 1982 Isola di Pantelleria Cima dei Siltri - m 2175 Cene di beneficenza progetto Socrates Giro dei laghi di Valgoglio Monte Argentera - m 3297 Casera Val Sambuzza-spiedini del bresà Settimana al Gran Sasso Bivacco AES alle Caronelle - m 2596 Monte Ponteranica - m 2378 Pale S.Martino - Cima della Stanga m 2560 Zuc di Cam - m 2192 Giornata della legna alla Casera di Val Sambuzza Pizzo Badile - m 2044 Pranzo Sociale

ANNO 2009 13 aprile 26 aprile 10 maggio 24-31 maggio 7 giugno 21 giugno 28 giugno 5 luglio 12 luglio 19 luglio 25-26 luglio 30 luglio-14 agosto 23 agosto 6 settembre 20 settembre 4 ottobre 11 ottobre 18 ottobre 15 novembre

PARTECIPANTI

38 51 51 31 105 31 43 16 39 28 30 20 26 57 26 108

475

ESCURSIONE

S.Messa al Santuario SS.Trinità-Casnigo Rifugio Vaccaro Malga Longa Isola di Creta ed il Monte Psiloritis - m 2450 Sorgenti dell’Enna - m 820 Cima di Timogno - m 2163 Cima di Menna - m 2300 Monte Torsoleto - m 2708 Pizzo dei Tre Confini - m 2823 Pizzo Farno - m 2506 Piramide Vincent - m 4215 Monte Kilimangiaro - m 5895 Monte Pietra Quadra - m 2356 Monte Toro - m 2524 Monte Cavallo - m 2323 Monte Zulino - m 1751 Casera di Val Sambuzza-giornata della legna Monte Cornizzolo - m 1241 Pranzo Sociale - Parma

PARTECIPANTI

29 44 95 30 24 28 38 31 31 14 21 17 23 12 32 70 30 91


Gli amici escursionisti... ACETI Battista ACETI Eugenio AGAZZI Amelia AGOSTINELLI Gianluigia AIROLDI Fulvia AIROLDI Gianfranco ALBORGHETTI Stefania ALNOLDI Daniela AMADEI Roberto AMBONI Elena AMBONI Ester AMBONI Laura AMBONI Pierangelo AMIGONI Carlo AMIGONI Gianbattista AMIGONI Tarcisio ANDERSON Peter APASSITI Alberto APASSITI Aquilino APASSITI Mario APASSITI Vincenzo APASSITI Walter APPIANI Sergio AQUILINI Pia ARISTOLAO Adriana ARISTOLAO Graziella ARMICI Franco ARRIGONI Giuseppe ARRIGONI Marina ARTALDI Fabio ASSI Carola AVOGADRI Rosanna AZZOLA Manuela BACCALA’ Maria

BACIS Ambrogia BARACCHETTI Laura BARCELLA Stefano BASSAN Nello BASSIS Emy BASSIS Maurizio BATTAGLIA Giuseppe BECCARELLI Antonia BELLONI Silvana BELOTTI Manuel BELPASTUR Alben BENAGLIA Sabrina BENEDETTI Gilberto BERETTA Emilio BERETTA Massimo BERETTA Paola BERGAMELLI Edilio BERGAMELLI Luisa BERTAZZOLI Angelo BERTONI Giovanna BERTULETTI Battista BERTULETTI Carla BERTULETTI Ennio BERTULETTI Giosuè BERTULETTI Guido BERTULETTI Samuele BETELLI Andrea BETELLI Ferruccio BETELLI Luciano BETTINELLI Gerardo BIGLIENI Roberto BOFFI Alessandro BOFFI Angelina BOFFI Denise

BOFFI Flavio BOFFI Giancarlo BOFFI Giusy BOFFI Paolo BOFFI Vittorio BOMBARDIERI Franca BOMBARDIERI Giuseppe BONACINA Danilo BONACINA Romano BONETTI Emanuela BONETTI Maurizio BONINI Elio BONOMELLI Lulù BONOMELLI Ugo BONOMI Carlo BONOMO Maria Benedetto BONZI Vittorio BORDOGNA Ernesto BREMBILLA Emilena BREMBILLA Fabrizio BREMBILLA Giovanna BRIZZOLARI Laura BROGNI Alessandra BROLIS Antonio CAIRONI Edo CAIRONI Mario CALLIONI Andrea CALLIONI Candido CAMMELLI Maurizio CARMINATI Ancilla CARMINATI Maria Luciana CARMINATI Riccardo CARRARA Carolina CARRARA Luisa 476

CASSIA Andrea CASSIA Mariangela CASSIA Vittorio CASTELLI Mario CASTELLOZZI Ilario CATTANEO Antonio CATTANEO Renato CAVALIERI Eugenio CAVALLERI Fabrizio CAVALLERI Giovanni CAVALLI Antonia CEFIS Giambattista CIVIDINI Giuseppe CIVIDINI Urbano CIVIDINI Valentino COLLEONI Grazia COLOMBI Antonio COLOMBO Achille COLOMBO Angela COLOMBO Angelo COLOMBO Giovanni COLOMBO Giovanni “Gianni” COLOMBO Vincenzo CONSONNI Anna CONSONNI Loredana CONSONNI Walter CORBETTA Antonella CORNA Laura CORNELLI Giorgio CORTESE Maria CORTESE Valerio CORTI Augusta CORTINOVIS Lino CRESPI Elisa

CRISTINI Silvana CRISTINI Tina CRIVELLARI Maria CRIVENA Denise CRIVENA Felice CRIVENA Giacomo CRIVENA Giovanni CRIVENA Ulisse CUCCHI Giovanni D’ADDA Elena D’AMBROSIO Domenico DAMINELLI Giovanna DAMINELLI Renzo DE PONTE Gianpaolo DELEIDI Ubaldo DOLCI Ettore DOMENGHINI Tobia DOTTI Duilio DOTTI Luigi DOTTI Pietro DUBRAVSKA’ Miroslava ESBORNI Andrea ESBORNI Barbara ESBORNI Roberto ESPOSITO Costante FACCHINETTI Marta FACCHINETTI Riccardo FACCHINETTI Sergiio FACOETTI Luigi FANTONI Valentina FEDERICI Emmanuela FELOTTI Emanuela FENILI Emanuela FENILI Giuseppe


FENILI Roberto FERRARI Claudio FERRARI Fabio FERRARI Giacomo FERRARI Karen FERRARI Manuela FERRARI Riccardo FERRARI Stefania FERRI Sperandio FIORENTINI Raoul FRANCHINI Bruno FRANZOSI Roberto FRIGENI Silvana FUSARPOLI Antonio GALBIATI Giuliana GALLI Franco GAMBA Cristiano GAMBA Edda GAMBA Silvia GAMBA Sergio GAMBIRASIO Emanuela GARLINI Maurizio GASPARINI Ivan GATTI Enrico GELSI Rosetta GHERARDI Marco GHIDINI Franco GHILARDI Elisabetta GHILARDI Renato GIAMBELLINI Gerardo GIUSTI Mariano GOBBI Valentino GOFFI Gianni GUALTERONI Marco GUIZZARDI Diomira GUZZI Daniela INTISO Giovanni INVERNICI Rosalba LA ROCCA Emanuele

LA ROCCA Franco LANZENI Angelo LANZENI Stefano LENZA Giulio LOCATELLI Emanuela LOCATELLI Sergio LOCATI Gaudenzio LOCHIS Albino LODETTI Enrico LODETTI Lorenzo LOMBARDA Leone LONGHI Ignazio LUISELLI Giancamillo MACALUSO Patrizia MAFFEIS Cristian MAFFEIS Franco MAFFI Piera MAFFIOLETTI Angelo MAFFIOLETTI Mario MALVESTITI Mariangela MALVESTITI Viviana MANDELLI Andrea MANDELLI Aurora MANDELLI Filippo MANDELLI Patrizio MANIGHETTI Angelo MANZONI Arnaldo MANZONI Ausilia MANZONI Erino MANZONI Irinilde MANZONI Matteo MANZONI Roberto MAPELLI Mariarosa MARCHESI Battista MARCHETTI Alba MARCIALI Elvio MARCIALI Virgilio MARTINELLI Giuseppe MARTINELLI Livio

MASPER Giuseppe MAZZOLA Attilio MENDENI Claudio MENEGHINI Bruno MERIGO Massimo MESSINA Annamaria MILANI Massimo MILANI Natale MILESI Mariarosa MINALI Anna MINALI Luigi MOLA Roberto MOLOGNI Carlo MONARO Annamaria MONTICELLI Renato MORA Alberto MORA Marcello MORA Oscar MORGANTI Renato MUTTI Felice NAJ Maurizio NATALI Ausilia NATALI Roberto NAVA don Lorenzo NERVI Maddalena NISTOLI Nadia OBERTI Mino OBERTI Sergio ONGIS Mina ORLANDO Matteo OTTONELLI Antonella PACCHIANA Paolo PAGANI Margherita PAGNONCELLI Massimiliano PARATICO famiglia PARIMBELLI Dario PARIS Giorgio PASSARELLA Luca PEDRETTI Cesare 477

PEDRETTI Danilo PEDRETTI Esterino PEDRETTI Rosanna PEDRINELLI Cristina PEDRINELLI Flavio PEDRINI Caterina PEETER Ardu PELIZZOLI Angela PELIZZOLI Antonella PERANI Giovanni “Vanni” PEREGO Romangelo PERICO Valeria PERONI Maria Angela PERSICO Giovanna PERUTA Michele PESENTI Fiorenzo PIANTONI Sergio PIATTI Vittore PIAZZALUNGA Riccardo PIAZZALUNGA Roberto PIETRA Bruno PIETRA Duilio PIETRA Gianni PIETRA Liverio PIETRA Marco PIETRA Resy PIETRA Sandrino PINA Flora PINA Mario PIROLA Roberto PISANA Giovanni PISANA Giulia PISANA Simone PIZZABALLA Daniele PIZZABALLA Danilo PIZZAMIGLIO Giovanni PLEBANI Mario POLI Marco POLI Matteo

POLI Pietro POLI Riccardo POLI Rosalia PRANDI Giuseppe “Pino” PREDA Antonello PREDA Camilla PRESCIANI Santina PREVITALI Rocco QUADRI Chiara QUADRI Nadia QUAGLIA Emilia QUAGLIA Gianfranco QUAGLIA Luciana RANGHETTI Sergio RAVASIO Giuseppe RAVASIO Raffaello RAVASIO Vasco RAVAZZI Remo ROMANO’ Ennio RONZONI Efrem RONZONI Emanuele RONZONI Renato RONZONI Roberto ROSSI Flavio ROSSI Giovanni ROSSI Sandra ROTA Antonio ROTINI Giuseppe ROTINI Lorenzo ROTINI Mario ROTINI Romualda ROVARIS Adriano ROVARIS Mauro ROVARIS Stefania RUGGERI Giacomina SALVI Diego SANA Giuseppe SANGALLI Leonardo SANGALLI Stefano


SANTINI Paolo SANTINI Sergio SCARPELLINI Guido SCARPELLINI Marco SCUDERI Maria Pia SEMILIA Vincenzo SEMINATI Carlo SESANA Don Alessandro SESANA Jacopo SESANA Matteo SESANA Silvia SESANA Vito SIGNORELLI Giovanni “Gianni” SIGNORELLI Marcella SISANA Claudio SISANA Renato

SISANA Riccardo SONZOGNI Valerio SORTI Angelo SORTI Sergio SPINELLI Marisa SPOLTI Alessandro SQUASSINA Annalisa SQUASSINA Massimo STUCCHI Stefano SUARDI Rosalba TAMINELLI Giuseppe TASCA Luigina TASCHINI Maria Gabriella TEOCCHI Davide TEOCCHI Romano TERZI Leonilda

TESTA Severina TOGNON Gianna TOMASONI Antonio TOMASONI Franco TOMASONI Giuseppe TOMASONI Ignazio TOMASONI Lorenzo TOMASONI Maurizio TORINO Alfonso TORRI Francesca VAGLIETTI Franco VALOTA Marco VALTORTA Antonella VALTORTA Graziano VANINI G.Battista Maurizio VAVASSORI Angelo

VESCOVI Angiolina VESCOVO Roberto VILLA Monica VISCARDI Fabrizio VISCARDI Tiziano VISCHETTI Alberto VITALI Alessandro VITALI Dario VITALI Luigi VITALI Romana VITALI Santina VITALI Tarcisio VOIOKA Olac XODO Roberto ZAMBELLI Giuliana ZAMBELLI Bruno

Età media nel 1979: 24 anni. Età media nel 2009: 57 anni Numero iscritti dal 1981 al 2009

478

ZANCHI Alberto ZANCHI Camillo ZANCHI Luigina ZANCHI Monia ZANCHI Giovanni ZANGLA Gaetano ZANOLI Pierpaolo ZANOTTI Pierluigi ZECCA Cristian ZINI Patrizia ZINI Pierluigi ZUCCHINALI Cristina ZUCCHINALI Daniela ZUCCHINALI Luisa ZUCCHINALI Tarcisio ZUCCHINELLI Mario


Hanno collaborato alla ricerca fotografica Airoldi Gianfranco Apassiti Vincenzo Arrigoni Marina Bassis Maurizio Boffi Alessandro Brembilla Fabrizio

Brembilla Milena Castellozzi Ilario Colombo Mario Cortesi Maria Crivena Ulisse Esposito Costantino Fusar Poli Antonio

Gregis Don Mario Locatelli Emanuela Mandelli Filippo Martinelli Giuseppe Mondinelli Silvio Parimbelli Dario Pietra Liberio Pietra Mario

Ravasio Raffaello Rotini Giuseppe Rotini Mario Rotini Romualda Santini Rosino Scarpellini Marco Seminati Carlo Sesana Matteo

Sisana Claudio Sisana Riccardo Vaglietti Franco Valota Marco Zanoli Giancarlo Zini Pierluigi Circolo Fotografico Dalmine Photottica Andorno

GLI ULTIMI A vent’anni, su una cima, contavo quanti minuti avevo aspettato l’ultimo della comitiva. A trenta, istruttore di scialpinismo, mi dedicavo a chi aveva più bisogno di aiuto e da allora, organizzando gite sociali, mi sono sempre preoccupato degli ultimi. È una scelta dettata dalla riflessione che quando un’ associazione non è un ristretto club di superdotati e accoglie individui di diverse capacità, deve offrire la sua organizzazione al maggior numero di soci possibile, soprattutto quando tra i suoi obiettivi c’è anche quello di insegnare un buon comportamento. Perciò penso che insegnamenti ed esempi devono essere offerti a tutti i soci, anche a coloro che non sono veloci. Senza contare la rivalutazione che oggi viene fatta dell’aspetto culturale della frequentazione della montagna, nonché dell’aspetto contemplativo, che è un altro punto a sfavore dell’invito a percorrerla velocemente. Luigi Fenolo (guida alpina)

479


Progetto grafico ed impaginazione:

vvnv graphic|design

www.vvnv.it info@vvnv.it 340.5152283

Finito di stampare nel mese di dicembre 2009 da GAMEDIT srl Confezionato da Legatoria NOVAGRAFICA Sponsor

IMPIANTI E QUADRI ELETTRICI ILLUMINAZIONE AUTOMAZIONI INDUSTRIALI info@elettroindustriale.it www.elettroindustriale.it


www.vvnv.it

Bivacco A.E.S.

drinelli

Bivacco Flavio Pe

In copertina il Rifugio Casera di Valsambuzza


Non solo Montagna