Page 1

BRANDON FERRARI Problema e Soluzione Molte società italiane non riescono ad esportare i propri marchi con successo all’estero, né sono pronte a valorizzare le opportunità concesse dal commercio elettronico. Ciò dipende dalla mancanza di capitali da investire nello sviluppo e contestualmente dall’assenza di un know-how specialistico per operare attraverso Internet. L’e-commerce rappresenta tuttavia una grande opportunità in una situazione di crisi come quella attuale poiché i prodotti italiani vantano qualità distintive rispetto alla produzione mondiale e poiché la concorrenza online è ancora modesta a quella off-line. Brandon Ferrari intende cogliere tale opportunità selezionando marchi e prodotti italiani e organizzando a loro favore campagne di vendita sui siti business-to-consumer dei maggiori retailer digitali al mondo. Brandon Ferrari opera quindi con un modello business-to-business e si pone come leader internazionale nella distribuzione di prodotti italiani sull'intero mercato online con la mission di aumentare visibilità e volumi di vendita a favore dei propri clienti. Il servizio offerto a favore di aziende italiane proprietarie di brand (in varie categorie merceologiche, con particolare accento su moda e arredamento) comprende la selezione dei prodotti, lo shooting, la descrizione di ogni informazione utile al cliente finale che voglia acquistare, e lo scheduling delle date della vendita. Il risultato finale per il cliente è l’apertura di un nuovo e significativo canale di vendita e distribuzione attraverso un unico punto di contatto. Breve Intro Brandon Ferrari opera con un modello B2B offrendo prodotti italiani a Digital Retailer, e organizzando campagne di vendita on-line a tempo determinato (flash-sales). Il confezionamento di offerte di prodotti italiani sarà a breve realizzato tramite una piattaforma tecnologica in grado di industrializzare i processi. Ad oggi Brandon Ferrari, partecipata da un Venture Capital Internazionale e da Business Angel, distribuisce circa 68 brand in 20 Paesi, consentendo alle aziende rappresentate (principalmente nelle categorie Fashion e Design) di raggiungere milioni di consumatori in tutto il mondo. Paola Marzario, Founder e CEO Già durante gli studi alla Bocconi (Laurea nel 2004), inizia il progetto Italiacasting, che offre servizi di outsourcing di personale qualificato per mostre, fiere e congressi. Grazie al network acquisito, Italiacasting viene acquisita dal Gruppo Best Union, specializzato nella gestione di eventi e biglietteria. Nel 2011, al termine di un percorso di ricerca sul Made in Italy, Paola coglie la sfida del commercio elettronico e inizia ad organizzare a favore di aziende italiane produttrici, campagne di vendita sui siti business-to-consumer dei maggiori retailer digitali al mondo. Nel 2012 consolida tale attività come core business e fonda Brandon Ferrari.

Brandon Ferrari  

CTWF2013 Relatori del Capri Trendwatching Festival 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you