Page 38

38

Sold out 2

Onora il Padre… ma solo se ci credi

Romeo Castellucci (Societas Raffaello Sanzio) - Sul concetto di volto nel figlio di Dio

Diciamocelo, se non suscitava tutto questo clamore il Teatro Franco Parenti rischiava di non fare il pienone, come speso accade di questi tempi. La colpa non è certo della Societas Raffaello Sanzio che da ormai più di un ventennio produce piéce che non mancano di qualità, ricerca e devozione. Ma questa volta no, questa volta il BOOM era preannunciato prima ancora che si scomodasse la curia milanese e vaticana, perché in Francia le polemiche erano state

accese e questo dopo due anni che lo spettacolo girava per l’Europa. Per prima è arrivata la curia milanese a criticare la messa in scena dell’opera, giudicandola blasfema e inopportuna, poi una nota ufficiale direttamente dalla Santa Sede che diceva la sua sullo spettacolo e tutto questo senza che nessuno l’avesse ancora visto. Finalmente la Prima con più polizia che manifestanti. Ho letto che sembrava di entrare in galera, ma io non c’ero, ho preferito la

CTRL magazine #29  

Siamo tornati !

Advertisement