Page 1

La carta dei servizi


Prefaz

uesta Carta dei Servizi vuole essere uno strumento utile a sostenere e qualificare le organizzazioni di volontariato operanti nella provincia di Chieti e nel contempo promuovere prassi tendenti a sensibilizzare sempre di più la realtà sociale e le persone che la compongono alla cultura della solidarietà. La nostra visione strategica è rivolta a consolidare un sistema organizzativo improntato sull’adeguatezza e sulla qualità dei servizi offerti alle associazioni di volontariato rispetto ai loro bisogni e alle loro attese, tenendo sempre presente gli obiettivi che la legislazione vigente ha indicato per l’istituzione dei Centri di Servizio per il Volontariato. L’obiettivo prioritario del nostro Csv, è a centralità del volontariato per cui è necessario porre costantemente l’attenzione sulla soddisfazione di chi si rivolge a noi sviluppando rapporti di fiducia e comprensione dei reciproci punti di vista e dei vincoli esistenti, insieme all’impegno volto al miglioramento continuo della qualità

Q

2


zione

dei servizi che rappresenta l’elemento necessario di tale percorso. Per concretizzare tale strategia la nostra azione è volta alla ricerca ed alla realizzazione di sinergie con tutti gli attori sociali, pubblici e privati, presenti sul nostro territorio di competenza ma anche a livello regionale, nazionale ed internazionale. Poiché la nostra missione e visione ha come punto di riferimento l’interesse generale a tal fine formuliamo giudizi di valore su ciò che sia giusto, migliore, preferibile, opportuno, compatibile. Affidabilità, efficacia, equità, flessibilità, trasparenza: mi sembra importante sottolineare alcuni dei principi che cerchiamo di perseguire nella consapevolezza che l’informazione è un diritto di tutti mentre la trasparenza è un nostro dovere. Siamo certi che questa Carta dei Servizi servirà non solo ad informare ma a collaborare, crescere, eccellere tutti insieme. Il Presidente Ermanno Di Bonaventura 3


è ’ s Co

La Carta dei Servizi è lo strumento che il Centro di Servizio per il Volontariato di Chieti (CSVCH) si è dato per comunicare l’operatività del Centro,

rendendola così trasparente, lineare e fruibile da parte di tutte le Organizzazioni di Volontariato (OdV) della provincia di Chieti. Oltre a far conoscere l’identità del CSVCH la Carta dei Servizi rappresenta, soprattutto, un pronto vademecum per illustrare i servizi disponibili e le modalità per accedervi. Sarebbe opportuno prendere visione della Carta dei Servizi prima di qualsiasi richiesta.

4


La Carta è suddivisa in paragrafi ed è scritta per spiegare in modo trasparente ai destinatari chi è il CSVCH, quali compiti

str Com ut e è tu ra ta

ha, come è organizzato, quali sono le modalità di funzionamento, chi lo finanzia, che tipi di servizio offre, quali sono i suoi destinatari, quali sono gli orari di apertura e le modalità di accesso ai servizi. In allegato il Regolamento.

5


i t e hi

C V CS

Il Centro di Servizio per il Volontariato Il della provincia di Chieti nasce il 1 giugno 1999 con delibera del Comitato di Gestione del Fondo Speciale per il Volontariato della Regione Abruzzo. Previsti dall’articolo 15 della legge 266/1991 (Legge quadro sul volontariato) i Centri di Servizio per il Volontariato vengono finanziati attraverso un Fondo Speciale Regionale alimentato dalle fondazioni di origine bancaria che destinano a tale fondo un quindicesimo dei loro proventi, al netto delle spese di funzionamento, sono presenti in tutte le province italiane. I CSV sono costituiti dal volontariato, e forniscono i propri servizi a tutte le organizzazioni di volontariato.

6


IP I Principi etici che guidano l’azione del CSVCH sono ispirati:

ri Et ncip ici i

• alle finalità dell’Associazione di Volontariato “Centro Solidarietà, Incontro, Ascolto e Prima Accoglienza” (CSIAPA) da 25 anni al servizio e ascolto di chi ha bisogno di assistenza e aiuto - che lo gestisce e ai principi che ne ispirano l’operatività: Solidarietà, Incontro, Ascolto e Accoglienza. • alla Carta dei Valori del Volontariato, proposta dalla Fondazione Italiana per il Volontariato e dal Gruppo Abele • alle finalità individuate nello statuto di Csvnet - coordinamento nazionale dei Centri di Servizio di cui il CSVCH è socio.

7


e

La

n o i ss i M

La Missione dei CSV è tutta racchiusa nell’articolo 4 del DM 8 ottobre 1997: (Compiti

dei Centri di Servizio) “I Centri di Servizio hanno lo scopo di sostenere e qualificare l’attività di volontariato. A tal fine erogano le proprie prestazioni sotto forma di servizi a favore delle organizzazioni di volontariato iscritte e non iscritte nei registri regionali. In particolare, fra l’altro: a. approntano strumenti e iniziative per la crescita della cultura della solidarietà, la promozione di nuove iniziative di volontariato e il rafforzamento di quelle esistenti b. offrono consulenza e assistenza qualificata nonché strumenti per la progettazione, l’avvio e la realizzazione di specifiche attività 8


La

Mi ss

io n

c. assumono iniziative di formazione e qualificazione nei confronti degli aderenti ad organizzazioni di volontariato d. offrono informazioni, notizie, documentazione e dati sulle attività di volontariato locale e nazionale�

9

e


o n r

e v o

G l I

Il CSVCH è gestito dall’associazione di volontariato, “Centro Solidarietà Incontro Ascolto e Prima Accoglienza” iscritta al Registro Regionale del Volontariato, operante dal 1988.

Il sistema di governo Il sistema di governo del CSVCH si articola in Consiglio direttivo, Presidente e Collegio dei Revisori dei conti Il Consiglio direttivo Il consiglio direttivo è l’organo gestionale ed esecutivo del CSVCH. Ha il compito di assumere tutte le decisioni operative inerenti al funzionamento del Centro, tenendo conto degli orientamenti e delle proposte pervenute dalle OdV. E’ composto da cinque membri di cui 4 nominati dall’Associazione CSIAPA e un membro nominato dal Co.Ge. della Regione Abruzzo. Il Collegio dei revisori dei conti E’ l’organo di controllo amministrativo. È composto di 3 membri, di cui uno è nominato dal Co.Ge. della Regione Abruzzo. 10


Or Stru ga tt ni ur zz at a iv a

Presidente e Consiglio Direttivo Collegio revisori dei conti

Direttore Sandra De Thomasis

Amministrazione e Controllo di Gestione

Consulenti Luca Di Iorio

Luisa Rosa Piero Stanchi

Informazione e Comunicazione

Promozione Roberto Stanchi

Mario D’Amicodatri

Progettazione

Formazione

Giuseppe Paglione

Piero Stanchi

Sportelli Marco Masci Anna Musciano

11


i z i v i r e S rar eo

I DESTINATARI DEI SERVIZI l CSVCH eroga gratuitamente i servizi a favore di: - organizzazioni di volontariato (OdV) con sede nel territorio della provincia di Chieti, iscritte e non al Registro delle Organizzazioni di Volontariato della Regione Abruzzo - aspiranti volontari - giovani e cittadini coinvolti in attività che promuovono il volontariato e la cultura della solidarietà - gruppi di persone che vogliono costituire organizzazioni di volontariato COME USUFRUIRE DEI SERVIZI Per le Organizzazioni di Volontariato è necessario che vengano presentati ai nostri sportelli copia dello statuto e dell’atto costitutivo, che sia compilata la scheda informativa e venga sottoscritto il codice etico. Per tutti gli altri è necessario sottoscrivere il codice etico. 12


Se e o rvi ra zi ri ope-

MODALITA’ DI EROGAZIONE DEI SERVIZI: Il primo contatto con il CSVCH avviene con gli ratori degli sportelli, referenti dell’area accoglienza e consulenza presenti nelle nostre sedi nei seguenti orari: CHIETI via dei Frentani 81 - tel. 0871 330473 LUNEDÌ - VENERDÌ: 09.00 - 13.00 /15.00 - 18.30 MARTEDI’ MERCOLEDI’ E GIOVEDI’: 9.00-13.00

LANCIANO via Ortona 6, tel. 0872 719406 MARTEDÌ: 15.00 - 18.00 / GIOVEDÌ: 09.30 - 13.00 VASTO via Ritucci Chinni 1, tel. 0873 361337 MERCOLEDÌ: 10.00 - 13.30 / 14.00 - 18.30 ORTONA piazza della Repubblica 7, tel. 085 9066757 LUNEDÌ: 09.00 - 13.00 / VENERDÌ: 15.00 - 18.00 13


e

z n e l

su n Co

Il CSV Chieti mette a disposizione delle organizzazioni un servizio on line di consulenze qualificate fornite dagli operatori del Centro e da consulenti esperti.

A CHI E’ RIVOLTO OdV, aspiranti volontari, gruppi di persone che vogliono costituire organizzazioni di volontariato MODALITA’ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO On-line: alla pagina www.csvch.org/consulenze In sede: su appuntamento contattando gli operatori degli sportelli che gestiscono il calendario Tempi di attesa: 1 settimana Amministrativa a cura di Marco Masci e Anna Musciano atti costitutivi, statuti, tenuta dei libri sociali, copertura assicurativa, tutela privacy, adempimenti amministrativi e burocratici, iscrizione al Registro Regionale del Volontariato on line: www.csvch.org/amministrativa in sede: orari di sportello Legale a cura di Sandra De Thomasis Modifiche statutarie 14


on-line: www.csvch.org/legale in sede: mercoledì 15.30 - 18.30 giovedì 09.00 - 12.00

Con

su

len

ze

Contabile a cura di Piero Stanchi Obblighi contabili per le Organizzazioni di Volontariato, impostazione e gestione contabile, redazione dei bilanci e degli altri documenti contabili. on-line: www.csvch.org/contabile in sede: mercoledì 15.00 - 17.00 giovedì 10.00 - 13.00 Fiscale a cura del dott. Luca Di Iorio (consulente esterno) Dichiarazioni e disciplina fiscale on line: www.csvch.org/fiscale in sede: previo appuntamento da concordare di volta in volta con il consulente Grafica a cura di Mario D’Amicodatri Realizzazione manifesti, volantini, inviti, brochure, siti internet. on-line: www.csvch.org/grafica in sede: mercoledì 15.30 - 18.00 / venerdì:15.00 - 17.00 15


e

z n e l

su n Co

Progettuale a cura di Giuseppe Paglione Individuazione dei bandi e opportunità di finanziamento, a livello europeo, nazionale, regionale e locale supporto alla stesura e alla gestione di progetti specifici on-line: www.csvch.org/progettuale in sede: lunedì 15.00 - 17.30 mercoledì15.00 - 17.30 Programmi Europei a cura di Giuseppe Paglione Informazioni sui programmi europei: Servizio Volontario Europeo, Gioventù in Azione, Lifelong learning, supporto alla progettazione. on line: www.csvch.org/programmieuropei in sede: lunedì 15.00 - 17.30 mercoledì15.00 - 17.30

Promozione e Servizio Civile a cura di Roberto Stanchi informazioni sulle realtà di volontariato della provincia; sul Servizio Civile Nazionale, supporto alla procedura di accreditamento, alla progettazione e presentazione dei progetti; supporto all’organizzazione di manifestazioni ed eventi finalizzati alla pro16


Con mozione del volontariato. on-line: www.csvch.org/promozione in sede: mercoledì 15.00 - 17.30

su

len

ze

Raccolta Fondi a cura di Sandra de Thomasis Informazioni sui programmi e gli strumenti per la ricerca di donazioni, supporto alla ideazione e progettazione di eventi per la raccolta fondi, informazioni sulla normativa di riferimento e gli adempimenti. on-line: www.csvch.org/raccoltafondi in sede: mercoledì 15.00 - 17.00 giovedì 10.00 - 13.00 Rendicontazione a cura di Piero Stanchi on-line: www.csvch.org/rendicontazione in sede: mercoledì 15.00 - 17.00 giovedì 10.00 - 13.00

17


e

ea ion r A taz t e g ro

Giuseppe Paglione progettazione@csvch.org

A COSA SERVE? P Con l’obiettivo di sostenere, promuovere e qualificare l’attività delle organizzazioni di volontariato, il CSVCH supporta le OdV nella progettazione di interventi sociali e nell’acquisizione di sempre maggiori capacità progettuali ed operative. A questo scopo il CSVCH ha attivo un servizio di accompagnamento alle OdV per sviluppare le loro idee progettuali a valere su opportunità di finanziamento locali, nazionali ed europee costruito nella logica del servizio personalizzato e nell’individuazione delle linee di finanziamento più adeguate e degli strumenti più efficaci per rispondere ai loro bisogni. L’accompagnamento che il CSVCH offre va dall’individuazione dei bandi alla elaborazione e gestione dei progetti fino alla loro rendicontazione. Il CSV inoltre supporta la progettualità sociale delle OdV attraverso la messa a bando di risorse per il finanziamento di 18


Pr

og Are et a ta zi o

attività di volontariato che promuovono la cultura della solidarietà e della cittadinanza ne attiva e intendono favorire la nascita o lo sviluppo di interventi sperimentali e innovativi capaci di produrre risultati aderenti ai bisogni della comunità in cui le OdV operano. Con l’obiettivo di promuovere la crescita complessiva del sistema “volontariato” nella provincia di Chieti e di favorirne l’apertura al mondo, il CSV è impegnato in partenariati transnazionali con enti ed organizzazioni di altri Paesi nell’ambito di progetti europei e offre quindi un servizio di informazione e consulenza qualificata anche sulla progettazione europea nei settori di interesse per il volontariato. A CHI È RIVOLTO OdV MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO Vedi consulenze 19


a p o ur k E a es s n Pe urod E

Giuseppe Paglione europa@csvch.org

A COSA SERVE? Il CSVCH gestisce dal 1 gennaio 2009 il Punto

Locale Eurodesk della provincia di Chieti. Attraverso lo sportello promuove le opportunitĂ di mobilitĂ  educativa transnazionale per i giovani (studio, lavoro, formazione, volontariato, conoscenze, esperienze) offerte dai programmi comunitari. A CHI Ăˆ RIVOLTO OdV, singoli volontari e aspiranti volontari. I destinatari delle informazioni di Eurodesk sono trasversalmente distribuiti nel contesto delle politiche giovanili; destinatari privilegiati sono comunque i singoli giovani, soprattutto quelli non appartenenti ad organizzazioni giovanili strutturate, 20


il cui accesso alle opportunità europee è generalmente più difficoltoso.

Pe ns Eu aEu ro rop de sk a

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO In sede: lunedì e mercoledì pomeriggio dalle ore.15.00 alle ore 17,30 previo appuntamento Info point gestito dai volontari di altri paesi ospitati dal CSVCH nell’ambito del Servizio Volontariato Europeo presso biblioteca dell’Agenzia di Promozione Culturale della Regione Abruzzo: nel periodo permanenza con giorni e orari che saranno indicati sul sito. Portale internet: www.csvch.org/europa aggiornamenti settimanali sulle opportunità europee

21


ea za e r A en li ica g o st c c a ogi l

Marco Masci e Anna Musciano chieti@csvch.org lanciano@csvch.org vasto@csvch.org

A COSA SERVE? Il CSVCH offre servizi di accoglienza, supporto e consulenza front-office alle organizzazioni di volontariato. Mette a disposizione gratuitamente spazi ed attrezzature presso le proprie sedi e in prestito all’esterno per la realizzazione di attività istituzionali delle organizzazioni. Nello specifico, il CSVCH offre i seguenti servizi: CONSULENZA DI PRIMO LIVELLO SU TEMATICHE RELATIVE ALLA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DELLE SINGOLE ORGANIZZAZIONI SU: - legislazione e normative vigenti - Iscrizione al Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato della Regione Abruzzo 22


Ar og ea log lien ist za ica e

acc

-adempimenti vari: modello EAS, Documento programmatico sulla sicurezza (DPS), ‌ - Bandi a sportello promossi dal CSVCH - Bandi di promozione del volontariato promossi dal CSV Chieti - Supporto organizzativo ad eventi presentati dalle organizzazioni

SERVIZI DI SUPPORTO ALLA GESTIONE DELLE SINGOLE ORGANIZZAZIONI: - domiciliazione come sede legale presso la sede di Chieti - domiciliazione come sede operativa presso le sedi di Chieti Lanciano e Vasto; - gestione della corrispondenza in arrivo - servizio fotocopie - servizio fax - accoglienza telefonica 23


ea za e r A en li ica g o st c c SPAZI A DISPOSIZIONE DELLE ORGAa ogi l NIZZAZIONI - sala riunioni da 40 posti presso la sede centrale di Chieti - sala riunioni da 20 posti presso lo sportello di Lanciano - sala riunioni da 50 posti presso lo sportello di Vasto. SUPPORTO ALLE ATTIVITĂ€ DELLE ORGANIZZAZIONI CHE UTILIZZANO LA SALA RIUNIONI - proiettore e schermo; - postazione pc e collegamenti wi-fi; - lavagna a fogli mobili. PRESTITO GRATUITO DI ATTREZZATURE: - videoproiettore e telo - impianto di amplificazione - mixer 24


Ar og ea log lien ist za ica e

acc - n. 2 gazebo - pulmino a 9 posti. A CHI E’ RIVOLTO? OdV

MODALITA’ di ACCESSO e di EROGAZIONE del SERVIZIO In sede: a Chieti, Lanciano e Vasto negli orari di apertura Telefonicamente: negli orari di apertura degli sportelli Prestito attrezzature: richieste per mezzo di apposita modulistica, scaricabile dal sito www.csvch.org Le attrezzature sono disponibili presso la sede di Chieti. Prestito pulmino: condizioni e modulo di richiesta scaricabili dal sito www.csvch.org da riconsegnare a mano presso la sede di Chieti. 25


a e e r n A o azi c i mun

Mario D’Amicodatri webmaster@csvch.org

Co

SERVIZI RIVOLTI ALLE ODV UFFICIO STAMPA Le associazioni possono usufruire di un servizio di promozione delle proprie iniziative tramite l'aiuto nella redazione e l'invio di comunicati stampa, nell'organizzazione di conferenze stampa (anche presso la sede del CSVCH) e di contatto con i principali media locali. Le notizie sono inserite nel sito del CSVCH. MODALITA’ di ACCESSO e di EROGAZIONE del SERVIZIO Per inserimento notizie su sito: ufficiostampa@csvch.org Per organizzazione conferenze stampa: in sede su appuntamento “FA-RETE” il sito web delle OdV Il CSVCH mette a disposizione una piattaforma che consente, previa formazione curata dal csv, alle associazioni che ne facciano richiesta, di gestire in tempo reale i contenuti del 26


Are uni a caz ion

Com

e

proprio sito internet senza aver bisogno di conoscenze tecniche specifiche. MODALITA’ di ACCESSO e di EROGAZIONE del SERVIZIO Iscrizione al corso on line dal sito internet www.csvch.org GRAFICA - PRODUZIONE MATERIALI PROMOZIONALI Operatore:Mario D’Amicodatri Il servizio comprende: a. studio e ideazione del logo di una associazione b. realizzazione di materiali cartacei: biglietti da visita, carta intestata, volantini, inviti, pieghevoli, locandine,ecc. c. opuscoli e impaginazione di riviste o libri MODALITA’ di ACCESSO e di EROGAZIONE del SERVIZIO In sede su appuntamento. Per e-mail webmaster@csvch.org

27


a e r ne A o i az c i mun

CSVTV CSVtv è il primo canale, interamente o C online, dedicato ai temi della solidarietà e del volontariato nel territorio della provincia di Chieti. È un nuovo mezzo di comunicazione, accessibile e aperto, per promuovere l’informazione sulle attività e le iniziative organizzate dalle ODV, con l’obiettivo di creare un contatto diretto con i cittadini e dare visibilità al Volontariato che quotidianamente viene sviluppato nella provincia di Chieti. I servizi realizzati ricevono la massima diffusione possibile, attraverso i canali istituzionali del CSV (www.csvch.org e www.csvtv.it ), i social network (facebook, vimeo, youtube, twitter), ed in alcuni casi anche su emittenti locali e su alcune web tv nazionali e regionali. MODALITA’ DI EROGAZIONE del SERVIZIO Per inserimento video sul sito: via mail a promozione@csvch.org Per organizzazione servizi video: Richiesta scritta - almeno dieci giorni prima dell’evento: promozione@csvch.org 28


Are uni a caz ion

Com SERVIZI PROPRI DEL CSV

e

NEWSLETTER L'ufficio stampa produce una newsletter quindicinale spedita alle associazioni della provincia e a quanti ne facciano richiesta e una rassegna stampa locale (visionabile sul sito www.csvch.org) sui principali avvenimenti che riguardano il volontariato e le associazioni della provincia. SITO WEB il sito internet del CSV Chieti è uno strumento - costantemente aggiornato - dove è possibile reperire tutte le informazioni utili (bandi, formazione, legislazione ecc.) per le associazioni. inoltre, produce un notiziario che pubblicizza quotidianamente le attività delle associazioni, enti, e realtà del terzo settore. Le organizzazioni di volontariato, le associazioni di promozione sociale, le associazioni culturali e le altre forme associative hanno in questo sito web uno spazio dedicato per la pubblicazione delle proprie notizie, la promozione delle iniziative che propongono, la sensibilizzazione attraverso campagne informative. 29


ea ne r A zio o m o Pr

Roberto Stanchi promozione@csvch.org

A CHE COSA SERVE ? Il CSVCH promuove la cultura della solidarietà e della cittadinanza attiva proponendo strumenti ed iniziative atti a favorire la crescita di una cultura solidale e stimolando forme di partecipazione e di cittadinanza attiva da parte delle organizzazioni dei singoli. Compito di quest’area è anche quello di mettere in relazione le organizzazioni di volontariato, le strutture formative pubbliche e private, gli operatori economici, i mezzi di informazione.

SPORTELLO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE (SNC) E DI ORIENTAMENTO Lo sportello del Servizio Civile è nato per: • promuovere il Servizio Civile Nazionale, attraverso l'informazione dei giovani interessati a questa opportunità e il loro orientamento nella scelta del progetto più adeguato ai loro desideri e inclinazioni, • aiutare le organizzazioni di volontariato a predisporre pro30


Pr Area om ozi on

getti di servizio civile volontario avendo, quindi, successivamente la possibilità di accogliere giovani in servizio civile presso le loro strutture. • offrire informazioni sulle realtà locali del Terzo Settore con possibilità di un colloquio personalizzato di orientamento, che mira ad individuare l’organizzazione adatta alle esigenze dell’aspirante volontario.

ORGANIZZAZIONE CONVEGNI, SEMINARI, MANIFESTAZIONI Il CSVCH supporta le associazioni nella costruzione di spazi di promozione e incontro con la cittadinanza sia a livello provinciale che locale. A CHI È RIVOLTO ODV, cittadini, giovani, scuole. MODALITÀ di ACCESSO e di EROGAZIONE DEL SERVIZIO In sede su appuntamento. Vedi consulenze 31

e


a ione e Ar raz a Piero Stanchi t z s en formazione@csvch.org i n l i e u m l Am e Cos tabi A COSA SERVE? n Il CSVCH supportare le OdV a gestire in maCo

niera corretta la tenuta della contabilità e la redazione del bilancio d’esercizio e sociale. Consulenza Contabile: obblighi contabili per le Organizzazioni di Volontariato, impostazione e gestione contabile, redazione dei bilanci e degli altri documenti contabili. Consulenza su Rendicontazione Economica e Sociale: assistenza per la redazione di un documento di rendicontazione economica e sociale; dalla semplice relazione sull’attività svolta nell’anno a documenti di identità e missione fino alla redazione del bilancio sociale che rappresenta la forma più elevata e completa dei documenti di rendicontazione sociale. Consulenza Fiscale: dichiarazioni e disciplina fiscale. A CHI È RIVOLTO OdV della provincia di Chieti. MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL SERVIZIO In sede: previo appuntamento 32


Piero Stanchi formazione@csvch.org

Fo Are rm a az ion

e A COSA SERVE? Il CSVCH organizza annualmente la “Scuola permanente di Volontariato”, un percorso formativo pensato e programmato in base ai bisogni delle OdV emersi in fase di predisposizione del bilancio previsionale, e condotti nelal quasi totalità dagli operatori del CSVCH. I corsi di formazione sono tenuti presso le sedi di Chieti, Lanciano e Vasto. A CHI È RIVOLTO OdV, aspiranti volontari. MODALITÀ di ACCESSO e di EROGAZIONE DEL SERVIZIO Iscrizione ai corsi: on line dal sito internet www.csvch.org almeno 7 giorni prima dell’inizio del corso scelto.

33


34

La Carta dei Servizi - 2013  

Tutti i servizi e le attività del CSV di Chieti

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you