Page 1

Il CSI per il mondo con il volontariato sportivo internazionale Tennistavolo: partecipazione in calo Pali stretti indigesti agli sciatori del CSI camuno Galli e Cifra in corsa per il titolo regionale

28 Gennaio 2014


TANTI GIOVANI IMPEGNATI NEL VOLONTARIATO SPORTIVO

Il Csi per il mondo con il volontariato sportivo internazionale

A

vete mai pensato di fare il volontario sportivo internazionale? Tra di voi c’è qualcuno che ha voglia di trascorrere la prossima estate le ferie in maniera originale? Niente villaggio turistico, niente agriturismo, niente ombrellone o passeggiate a cavallo o in montagna. Tra di voi, c’è qualcuno che ha voglia di prendere un aereo, di farsi alcune ore di viaggio per raggiungere Haiti, volare in Albania oppure in un altro Paese in via di sviluppo? Passando intere giornate a far giocare e divertire ragazzi e bambini? Bisogna essere dei “matti” per essere interessati ad un cosa del genere? Assolutamente no. Bisogna invece essere sani “nella testa e nel cuore”. Bisogna essere convinti che “fare del bene rende felici”. Bisogna avere voglia di vivere esperienze “vere e forti” che segnano la nostra vita in modo indelebile. Occorre avere dentro il desiderio di non accontentarsi del grigiore e della mediocrità della società del nostro tempo. Come bagaglio solo uno zaino e un pallone, con la massima disponibilità a dare una mano al Csi nel mondo adattandosi a standard di “comfort” ben diversi dai nostri occidentali (in questi Paesi dal mangiare al dormire, è tut-

ta un’avventura). Tanti giovani hanno già vissuto quest’esperienza. Alberto allena i bambini nell’oratorio del Vittoria a Milano e ha passato ad Haiti le scorse due estati. Federica 19 anni, gioca a pallone nell’Agrate calcio femminile ed ha vissuto la stessa esperienza. Savio, 18 anni, abita a Bari ed è tornato a casa entusiasta

dal suo primo viaggio come “volontario sportivo internazionale”. Ragazzi che, insieme ad altri volontari, hanno anche avuto dei riconoscimenti ufficiali dal Coni, ricevendo un mandato ad incidere sui propri coetanei, diffondendo nelle scuole e negli oratori i valori dello sport, veicolando l’importanza della sua diffusione a livello sociale, con un impegno che va oltre il risultato agonistico. Proviamo allora a rilanciare quest’idea così affascinante quanto molto semplice. Lo sport nei Paesi in via di sviluppo moltiplica le sue potenzialità educative. Non si può spiegare a pa-

2

role quanto “bene” può fare un “pallone che rotola” in Paesi dove non c’è nulla o quasi. Non si può spiegare a parole la felicità che sa regalare lo sport: un piccolo torneo, una muta di maglie, un corso per allenatori, una giornata di animazione sportiva nei cosiddetti Paesi del terzo o quarto mondo. Per comprenderlo bisogna viverlo di persona. Noi siamo convinti che nelle società sportive di base ci siano tante persone che hanno nella “testa e nel cuore” la disponibilità per vivere un’esperienza come questa. Un’esperienza alla portata di tutti, anche per quelli che si sentono “giovani dentro”. Daniele, passati da poco i 30 anni, ha gettato le basi per aprire il Csi in Albania. Maurizio, 50 anni, dirigente di una società sportiva d’oratorio, è stato a Scutari due volte. Massimo, dirigente di banca, ha mollato tutto per due mesi (ferie arretrate) per “allenare” ad Haiti. Chiediamo ad ogni dirigente di società sportiva di parlare ai suoi “ragazzi” di queste opportunità. Questa estate si partirà per Haiti, dal 26 luglio al 17 agosto e pressoché negli stessi giorni per l’Albania. Il sogno è quello di aprire il Csi in vari Paesi nel mondo. La strada è aperta. Non resta che continuare a camminare. Massimo Achini

28

G ENNAI O

2 014


PRIMA PAGINA

3


IL CSI PROMUOVE NUMEROSE ESPERIENZE DI INTEGRAZIONE

Alleanza tra campioni e ragazzi: il ritiro non è più inviolabile

S

Se c’è una cosa che nello sport è “sacra”, è il ritiro prepartita. Lì dentro, non può mettere piede nessuno. Che si tratti di sponsor, di parenti dei giocatori, di “amici degli amici”, di personalità, di giornalisti. Non c’é nulla da fare. Quando la prima squadra è in ritiro le porte “virtualmente” si chiudono per tutti. Seppur con modalità e dinamiche differenti è così da sempre. Proprio per questo quello che è accaduto domenica - a Milano - prima della partita di serie A di basket tra EA7 Olimpia Armani Milano e Brindisi ha un valore immenso. Domenica mattina (la partita si è giocata la sera alle 21) due bambini degli oratori del comitato milanese, scelti a sorte, hanno raggiunto la prima squadra del club milanese ed hanno vissuto insieme a loro tutto il “ritiro” prepartita. Al mattino allenamento di rifinitura al Forum di Assago con i due ragazzi del San Paolo Rho impegnati a guardare i loro campioni da pochi metri, ma anche a tirare a canestro con loro. Poi “doccia” e corsa in albergo per il pranzo con la prima squadra. Nel pomeriggio per i giocatori classico “riposino” e per i due ragazzi dell’oratorio la possibilità di riflettere sull’esperienza straordinaria che stavano vivendo. Poi trasferimento in pullman al Forum, con l’emozione che sale. Infine le strade che tor-

nano a dividersi con i giocatori che imboccano gli spogliatoi e i ragazzi che salgono in tribuna per fare il tifo per i loro campioni. Come è nato tutto questo? A spiegarlo è il Presidente Nazionale del Csi, Massimo Achini. “Qualche settimana fa mi sono incontrato con Flavio Portaluppi che oggi è uno dei dirigenti più importanti dell’Olimpia Milano. Ho buttato lì questa proposta di far andare in ritiro con la prima squadra due bambini degli Oratori perché, spiegavo a Flavio, dobbiamo osare sempre di più nel dare forza all’alleanza educativa tra campioni e ragazzi. Flavio mi ha sorpreso perché ha risposto subito dicendo che era una bella idea e che l’avremmo realizzata appena possibile. E’ stato veramente di parola.” Scardinare l’inviolabilità del ritiro non è cosa da poco. Sino a qualche anno

4

fa sembrava impossibile costruire alleanze educative tra campioni e ragazzi. Oggi la Junior TIM Cup (tutti i club di calcio di serie A), l’Oratorio Cup (Inter) la serie Ora (Milan) la Vero Volley Cup (Vero Volley Monza), l’Olimpia Cup (Olimpia Milano) sono solide realtà che coinvolgono centinaia e centinaia di squadre degli oratori di Milano ed anche di tutta Italia. Ma mai era capitato di riuscire a portare due ragazzi degli oratori in ritiro con la prima squadra.. Ora anche questo “muro” è caduto. E tutto questo ha un valore enorme dal punto di vista educativo perché aiuta a proseguire su questa strada. Senza dimenticare la felicità dei due ragazzi del San Paolo Rho. Ora come faranno a raccontare ai loro compagni di scuola quello che hanno vissuto? 28

G ENNAI O

2 014


ASSOCIAZIONE

AD ALBATE SOTTO LA PIOGGIA E NEL FANGO IN GARA 900 ATLETI

Galli e Cifra in corsa per il titolo regionale di cross

N

Nemmeno la pioggia è riuscita a fermare la corsa dell’atletica targata CSI Lombardia che ha vissuto ad Albate, in provincia di Como, il secondo appuntamento del circuito riservato alla corsa campestre. Le presenze registrate alla manifestazione organizzata dal Comitato di Como e dall’Unione Sportiva Albatese hanno infatti sfiorato le novecento unità con alcune categorie, come i ragazzi maschile e femminile che hanno superato quota ottanta iscritti. Tra le quarantatre formazioni iscritte alla campestre del Csi al via anche una pattuglia ridotta di podisti dell’Atletica Eden 77. Nei risultati ottenuti dai camuni ad Albate spicca la

prova di Roberto Cifra che nei senior si piazza al secondo posto dietro al comasco Manuel Molteni; il portacolori dell’Atletica Eden 77 conferma la seconda posizione anche nella graduatoria generale in attesa della terza ed ultima prova per tentare la scalata al titolo regionale. Da segnalare anche il quinto posto tra i ragazzi, su ottantatre partecipanti, di Francesco Galli anche lui ora secondo nella classifica generale del Trofeo Lombardia. Nelle altre prove si classifica in diciottesima posizione l’allieva Giulietta Guerini, trentottesima la compagna di squadra Elisa Cocchetti, negli esordienti Matteo Federici e Pietro Guerini concludono al 37° e 56° po-

5

Classifica Società 1 G.S. C.S.I. Morbegno 2 G.S. Virtus Calco Lecco 3 A.S. Premana Lecco 4 C.S. Cortenova Lecco 5 O.S.G. Guanzate Como 6 G.S. Valgerola Sondrio 7 U.S. Albatese Como 8 C.O. Piateda Sondrio 9 G. Podistico Talamona 10 Pol. Pagnona Lecco 26 Atletica Eden 77

784 766 762 526 483 467 437 314 311 300 78

sto mentre negli allievi Mladen Nikolic si piazza in trentunesima posizione. La classifica generale per società continua a parlare lecchese, con Virtus Calco, Premana e Cortenova che incalzano la capolista Gs Csi Morbegno, sodalizio detentore del Trofeo, in grado nella gara di Albate di colmare il distacco accumulato nella prova d’esordio di Cortenova. Con un numero ridotto di iscritti l’Atletica Eden 77 non va oltre il 26° posto. A decidere l’assegnazione del 23° Trofeo Lombardia di corsa campestre sarà la prova finale di Ardenno in programma domenica 23 febbraio visto che, dopo le prime due prove, sono al comando, a pari punti, G.S. CSI Morbegno, G.S. Virtus Calco e C.S. Cortenova.


SECONDA CORSA CAMPESTRE DELLA COPPA CAMUNIA 2014

Nei prati di Piancamuno corrono cento podisti del CSI

U

n po’ meglio dello scorso anno ma il bel tempo non vuole proprio assistere gli animatori della Polisportiva Oratorio Piancamuno impegnati ad organizzare, per il terzo anno consecutivo, il cross dedicato a S. Antonio, patrono del paese. Dopo tre giorni ininterrotti di pioggia anche la mattinata di domenica si presenta con nubi grigie e pioggia intensa che, fortunatamente, cessa alla partenza della prima categoria. Conn una scelta saggia gli organizzatori hanno modificato il percorso eliminando la parte più fangosa tracciando tutta la campestre su un grande prato dietro l’oratorio, sede di ritrovo e delle premiazioni. Così il terreno, pur intriso dalla pioggia, ha

retto benissimo alla corsa dei cento atleti iscritti alla manifestazione; qualche difficoltà, con alcuni scivoloni senza conseguenza, solo in prossimità delle curve a gomito ma per il resto tracciato impegnativo che supera brillantemente la prova. Nonostante la giornata grigia sono dodici gli atleti del polisportivo ad affrontare la seconda corsa campestre della stagione; nella corsa femminile solito monologo di Alessandra Nolaschi (Podistica Valle Adamè) che si impone con ampio margine su Annamaria Pedretti (G.S. Ceto Nadro) e sull’atleta di casa Alessia Bozza. La Polisportiva Oratorio Piancamuno si riscatta nella prova maschile monopolizzando il podio con Mattia Guari-

6

noni, Matteo Ravelli e Mohamed Yacoubi. Ridotta la partecipazione nella categoria ragazzi dove si assiste alla splendida prova di Haddou Yus Ait, portacolori della Polisportiva Marone, vincitore in solitaria davanti a Luca Poiatti (Polisportiva Oratorio Piancamuno) che batte allo sprint Fabio Scalvinoni (Polisportiva Ossimo). La gara femminile, decimata dalle assenze, registra il successo di Federica Scolari (G.S. Ceto Nadro) con Alessia Ramazzini (Polisportiva Oratorio Piancamuno) piazzata al secondo posto. Di buon livello e con una buona partecipazione la gara riservata alla categoria allievi grazie all’apporto di alcuni atleti di Paratico; la gara femminile vede prevalere Marianna Poli (Atletica Paratico) che prevede l’edolese Federica Eterovich e la compagna di squadra Maria Alberti. Successo del rappresentante 28

G ENNAI O

2 014


ATTIVITA’ SPORTIVA del C.G. Pisogne Fabio Pedretti nella corsa maschile, completano il podio Daniele Ottelli (Aido Artogne) e Riccardo Cadei (Atletica Paratico). Confermando l’ottimo momento di forma Stefania Cotti Cottini (Aido Artogne) vince la prova femminile assoluta staccando tutte le avversarie; alle spalle della vincitrice in evidenza Lucia Delvecchio (Polisportiva Edolese) che si impone nella categoria Amatori A davanti a Valentina Gelmi (Aido Artogne) e Silvia Franzini (Polisportiva Ossimo). Tra le senior, dietro la vincitrice assoluta della campestre di Piancamuno, si classificano Monica Baccanelli (Atletica Ga-

vardo) e Ilaria Scanzi (Atletica Valle Seriana). A completare il quadro dei risultati femminili la categoria Amatori b con la prima posizione di Vera Derrigo (Aido Artogne) seguita da Maddalena Botticchio (G.S. O. Darfo Cor-

7

na) e Lina Rigamonti (C.G. Pisogne). Rispetta il ruolo di favorito Giuseppe Antonini (A.S. Cimbergo) primo con un discreto vantaggio nella corsa maschile, dietro di lui ottima prova (nonostante la caduta) di Cristian Badini (Aido Artogne) che precede Ivan Bressanelli (A.S. Cimbergo) e Massimo Bertoni (Atletica Eden 77). La categoria seniores registra il successo di Claudio Franceschetti (G.S. Ceto Nadro), seconda piazza per Flavio Ghidini (U.S.O. Angolo), terzo Stefano Pelamatti (Podistica Valle Adamè) mentre negli Amatori B il primo posto non sfugge a William Fedriga (G.S.O. Gratacasolo) che precede Gianpiero Gabrieli (C.G. Pisogne) e Valerio Mossini (Podistica Valle Adamè). Infine i veterani, con undici atleti impegnati, dove ad imporsi è il portacolori della Podistica Valle Adamè Lino Cicci seguito da Giuseppe Bresciani (Aido Artogne) e Massimo Franzoni (Polisportiva Ossimo). Terminata la parentesi delle corse campestri la Coppa Camunia del CSI si prende un periodo di riposo prima delle camminate primaverili; il prossimo appuntamento del circuito podistico è in calendario domenica 16 marzo a Paratico.


TERZA PROVA DOMINATA DALL’ORATORIO PIANCAMUNO

Cala la partecipazione nel torneo zonale di tennistavolo

A

ppuntamento sottotono per il tennistavolo del CSI di Vallecamonica impegnato nella terza prova della stagione 2013/2014 del campionato individuale. Nella palestra comunale di Rogno sono stati infatti 55 i pongisti impegnato nelle diverse categorie, numero decisamente inferiore rispetto alle altre tappe del circuito camuno. La vicinanza con la manifestazione regionale, in calendario il giorno seguente, ha giocato a sfavore del torneo zonale che avrà modo di rifarsi nei prossimi appuntamenti. A dominare la prova è stata ancora una volta la Polisportiva Oratorio Piancamuno che ha sfiorato l’en plein mancando solo il successo nel

torneo di Eccellenza. Gli atleti della Polisportiva Piancamuno hanno dominato la prova riservata ai Giovanissimi dove a conquistare il successo è stato Diego Cornaggia davanti ai compagni di squadra Sofia e Diana Mottarella, quarto posto per il pongista di casa Cristian Sangalli. Tra gli allievi è Nicola Orsatti (Polisportiva Oratorio Piacamuno) ad aggiudicarsi la finale battendo il portacolori della Polisportiva Gratacasolo Daniele Rinaldi, terza piazza per Danilo Salari (Polisportiva Oratorio Piacamuno) seguito dal compagno di team Matteo Santicoli. Decimato dalle assenze il settore femminile che registra il successo della coppia della Polisportiva Oratorio Piacamuno composta da

8

Martina Zanelli e Bianca Cornaggia, in terza posizione Michela Piccinelli (TT C.G. Rogno) seguita da Lisa Rinaldi (Polisportiva Oratorio Piacamuno). La giornata trionfale per la famiglia Orsatti si completa con il primo posto del papà Roberto nel torneo riservato agli open; il responsabile del gruppo sportivo di Piancamuno precede in graduatoria Barbara Poiatti (Polisportiva Gratacasolo), Tullio Marchesi (TT C.G. Rogno) e il compagno di società Maffeo Martinelli. Unica medaglia d’oro sfuggita al Piancamuno è stata quella del torneo di eccellenza dove ad imporsi è stata l’atleta del C.G. Rogno Marcella Delasa uscita vincitrice dal confronto in finale con Alessandro Domenighini (Polisportiva Oratorio Piacamuno), sul podio anche Mario Bianchetti (TT C.G. Rogno) e Silvano Mazzoli (Polisportiva Gratacasolo). Naturalmente non c’è stata lotta per il primo posto nella graduatoria di società dominata dai campioni in carica del Piancamuno, staccati di circa cento punti segue il Centro Giovanile Rogno che precede Polisportiva Gratacasolo e Gruppo Sportivo Oratorio Unica. Una lunga sosta ora attende gli atleti del tennistavolo, il campionato camuno torna infatti nel mese di marzo con due appuntamenti in programma nella palestra comunale di Rogno sabato 8 e sabato 29. 28

G ENNAI O

2 014


ATTIVITA’ SPORTIVA

IN 150 NELLO SLALOM SPECIALE DISPUTATO AL TONALE

Pali stretti indigesti agli sciatori del CSI Vallecamonica

P

ali stretti difficili da digerire per gli sciatori del CSI di Vallecamomica impegnati sulla pista Cadì al Passo del Tonale nell’unica prova di slalom speciale prevista nel campionato 2014 di sci. Su centocinquanta iscritti, numeri che confermano l’ottima stagione sulla neve del CSI camuno, una trentina sono stati alla fine gli atleti che non sono riusciti a portare a termine la gara. Difficoltà legate soprattutto alla poca dimestichezza con lo slalom speciale perché le condizioni della neve, la preparazione della pista e le discrete condizioni meteo hanno favorito l’impegno degli atleti. Anche l’ottima organizzazione curata dallo Sci Cai Edolo ha contribuito al successo della manifestazione; per la prima volta poi, all’interno del circuito camuno, è stata provata la formula molto apprezzata della doppia tracciatura che ha permesso alle categorie baby e cuccioli di cimentarsi sullo stesso slalom degli adulti ma con i pali più piccoli. Anche nella seconda gara della stagione a dominare sono stati i campioni in carica dello Sci Cai Edolo che si aggiudicano nove categorie e la classifica di società. A contrastare la corazzata edolese il Free Mountain Vallecamonica competitivo soprattutto nelle categorie giovanili dove ottiene quattro successi individuali. Singolare è l’alternarsi sul podio degli atleti di Edolo e del Free Mountain nelle gare giovanili. Ai successi in campo femminile ottenuti dal Free Mountain Vallecamonica con Serena Anastasi, Giulia Vaerini e Alessia Volpi lo Sci

Cai Edolo risponde con i primi posti nelle prove maschili di Stefano Testini, Lorenzo Perlotti e Gabriele Zani. Il poker di vittorie del Free Mountain è completato dall’allievo Stefano Comensoli che stacca il secondo tempo assoluto della gara a soli trenta centesimi dal migliore in assoluto Davide Archetti (Sci Cai Edolo). In campo femminile il miglior tempo assoluto è quello stabilito dall’allieva Romina Alessi (Sci Club Rongai) prima davanti alle compagne di squadra Nora Tignonsini e Francesca Scarlatti. Nelle categorie degli adulti la formazione edolese sfiora l’en plein lasciando a Simone Bignotti (Montorfano Ski Team) il primo posto negli adulti, per

9

il resto è un monologo dello Sci Cai Edolo. Al successo nella categoria femminile di Alessandra Galimberti si aggiungono quelli maschili di Enrico Facchini, Luciano Archetti, Alessandro Isonni, Cristian Tiberti e Davide Archetti. I risultati ottenuti nello slalom speciale del Tonale rafforzano il primato edolese nella graduatoria di società guidata con una cinquantina di punti di vantaggio sul Free Mountain Vallecamonica e ottantaquattro e mezzo sul Rongai. Il prossimo appuntamento per gli sciatori camuni è in programma domenica 9 febbraio a Montecampione dove, sulla pista Fodestal, lo Sci Club Rongai organizza uno slalom gigante.


DA FEBBRAIO A MARZO I CORSI DI FORMAZIONE DEL CSI

Arbitri, allenatori e dirigenti è tempo di formazione

S

i presentano due mesi impegnativi per il settore formazione del CSI di Vallecamonica; da febbraio infatti in alcune palestre e nella sede del CSI a Plemo prendono il via i corsi riservati ai dirigenti di società, allenatori di calcio e pallavolo, arbitri di società e arbitri ufficiali di calcio. Due mesi intensi con incontri dedicati ai regolamenti, alle tecniche specifiche delle discipline sportive e alla scoperta dei meccanismi associativi del CSI. Nei programmi dei corsi sono stati inseriti anche l’assemblea delle società sportive, in programma venerdì 21 marzo a Breno, e il convegno sul tema “Sport e Oratorio” che si terrà ad Angolo Terme a marzo con data ancora da definire. Qualificati i relatori scelti dal CSI di Vallecamonica; dei regolamenti tecnici si occuperanno i formatori del comitato camuno da diversi anni impegnati sia con gli arbitri di società che con i direttori di gara ufficiali. A seguire gli allenatori di calcio sarà Stefano Bonaccorsi, impegnato nel settore giovanile dell’Atalanta, mentre Giampaolo Mola, tecnico Fipav e direttore di “Più volley a scuola”, si occuperà dei tecnici della pallavolo. Chiara Godina, formatrice del CSI di Milano, sarà la relatrice della serata dedicata al tema del rapporto tra allenatori e genitori. Infine la parte riservata agli elementi base di traumatologia e primo soccorso vedrà come protagonisti i volontari della Croce Rossa di Breno. Iscrizioni gratuite per dirigenti e arbitri mentre gli allenatoti dovranno versare una quota di 10 euro.

QUALIFICA DI ALLENATORE o La qualifica dura 2 anni dalla data di attribuzione (chiusura del corso) o La qualifica di “Allenatore in Formazione” si acquisisce su richiesta formale degli interessati ed ha durata di 2 anni (dalla data delle richiesta) N.B. Gli attestati rilasciati nella corrente stagione sportiva riportano erroneamente, quale data di scadenza, il 31/12/2013 e vanno sostituiti coi nuovi disponibili in segreteria. o Per ottenere la qualifica è necessario partecipare ad almeno 9 incontri (7 tecnici + 2 psico-pedagogici e/o sui valori associativi) o L’eventuale qualifica di allenatore federale è equipollente solo per la parte tecnica dei requisiti minimi richiesti (7 incontri), mentre non assolve all’obbligo di partecipazione ai 2 incontri, minimi, sui temi psico-pedagogici e/o sui valori associativi o Per rinnovare la qualifica, di altri due anni, è necessario partecipare all’incontro formativo di aggiornamento previso a livello locale, regionale o nazionale o Il rinnovo della qualifica è possibile se la stessa non è scaduta da più di 5 anni rispetto alla data di richiesta di rinnovo che va formalizzata anche per ottenere l’attestato provvisorio di “allenatore in formazione” o La qualifica viene riconosciuta da un attestato rilasciato dalla segreteria del comitato

10

28

G ENNAI O

2 014


ATTIVITA’ SPORTIVA

     



           



  

    



           

         

        

        



        



            



                                                  





                                                  





                           

11


Commissione tecnica Bigliardino Comunicato N°10 del 27 Gennaio 2014 Girone A

Girone B

Polisportiva Cedegolo - I Codoni Viaaa Team Spazza “B” - Team Spazza “A” Cral Tassara - Dany Bar Team Pincanello Niardo - Bar City Breno Riposo: Bar Fuori Giri Edolo

14 - 13 4 - 23 19 - 8 14 - 13

Bar Biffy – Campolungo Cogno - Oratorio Bienno Pianborno “C” - Green Bar Cividate Pianborno “B” - Pianborno “A” Kamuna Paranoika Fubalì - Olimpo Recupero: Campolungo - Pianborno “C”

Classifica

1 - 26 17 - 10 10 - 17 14 - 13 1 - 26 3 - 24

Classifica

Squadra

Punti Incontri

Team Spazza A

166

Polisportiva Cedegolo

Squadra

Punti

9

Green Bar Cividate

238

10

150

9

Piamborno C

213

10

Team Pincanello Niardo

145

9

Piamborno B

175

10

Dany Bar

140

9

Piamborno A

158

10

Bar Fuori giri Edolo

123

8

Olimpo

157

10

I Codoni Viaa

109

9

Campolungo

125

10

Team Spazza B

88

9

Cogno

118

10

Bar City Breno

88

9

Oratorio Bienno

72

10

Cral Tassara

71

Kamunia Paranoika

63

10

10°

Bar Biffy

31

10

9

Incontri

Comunicato Lunedì 10 febbraio 2014 alle ore 20.30 presso la sede di Plemo prende il via il corso arbitri calcio di società Lunedì 17 febbraio 2014 alle ore 20.30 presso la sede di Plemo prende il via il corso arbitri ufficiali di calcio Lunedì 10 febbraio 2014 alle ore 20.30 presso la sede di Plemo prende il via il corso allenatori di calcio Martedì 11 febbraio 2014 alle ore 20.30 presso la palestra di Cogno prende il via il corso allenatori di volley

12

28

G ENNAI O

2 014


COMUNICATI

Commissione tecnica Bocce Comunicato N°9 del 27 Gennaio 2014 Risultati Falegnameria Tonini

Ardor Cogno

0-3

Berzo Inferiore 1

Salfer Sonico

3-0

Pizzeria Alpi Edolo

Bar Vaira

3-0

Trattoria Scaletta

Autoracing Srl

2-1

7 Camini Cogno

Studio Tecnico Giacomini

ND

Azienda Agricola Turina

U.S. Malegno

1-2

C.G. Rogno Bar Boccio

Pezzotti Srl

2-1

Berzo Inferiore 2

Segheria De Marie

0-3

Valcamonica Giochi

Bar Sport Santa Giulia

2-1

Classifica 1

C.G. Rogno Bar Boccio

21

10

Studio Tecnico Giacomini

13

2

Berzo Inferiore 1

19

10

Segheria De Marie

13

3

U.S. Malegno

18

12

Sette Camini Cogno

11

4

Bar Sport Santa Giulia

17

13

Salfer Sonico

10

5

Pezzotti Srl

16

13

Valcamonica Giochi

10

5

Ardor Cogno

16

15

Berzo Inferiore 2

8

7

Autoracing Srl

15

15

Bar Vaira

8

7

Trattoria Scaletta

15

15

Azienda Agricola Turina

8

7

Pizzeria Alpi Edolo

15

18

Falegnameria Tonini Edolo

7

Comunicato

La commissione bocce CSI di Vallecamonica e tutti i propri atleti si uniscono al dolore dell’amico Salvatore Baisotti della società Ardor Cogno per la perdita della cara moglie e porgono le più sentite condoglianze.

Domenica 16 febbraio 2014 festa di carnevale a Rogno libera a tutti con inizio alle ore 14,00; iscrizioni entro il 13/02/2014 alle ore 20.00

La commissione bocce CSI

13


Commissione tecnica Pallavolo Comunicato N° 12 del 27 Gennaio 2014 Spostamenti gara su richiesta consensuale

Allieve Risultati 9ª Giornata

Adamello Volley Malonno GSD Giacomelli trasporti GSO Unica bar Garibaldi Avanzini irrig. Or.Bienno Polisportiva Cedegolo Cogno 99

0 - 3 3 - 0 0 - 3

L’incontro N° 1696 (COMIS 18 - GS Borno) è stato spostato su richiesta della squadra (GS Borno) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 03/02/2014 alle ore 19,00 presso la palestra di Niardo

56 - 75 75 - 56 25 - 75

Spostamenti gara su richiesta consensuale

CLASSIFICA Squadra SIAL Camuna Volley GS Borno G.S. Darfo CARIGE Assicurazioni AIDO Artogne C.G. Rogno Assieco SIAL Camuna Volley OPS Polisportiva Edolese La Spesa da Adalgisa COMIS 18 ASC 18 Polisportiva Gratacasolo Polisportiva Gianico

L’incontro N° 1777 (GSO Unica bar Garibaldi - Polisportiva Cedegolo) è stato spostato su richiesta della squadra (GSO Unica bar Garibaldi) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 08/03/2014 alle ore 18,00 presso la palestra di Esine

CLASSIFICA Squadra GSO Unica bar Garibaldi GSD Giacomelli trasporti Cogno 99 Adamello Volley Malonno AIDO Stars Artogne Avanzini irrig. Or.Bienno Polisportiva Cedegolo

P.ti 17 13 12 12 11 10 0

G 7 8 6 7 7 7 8

V 5 4 4 5 4 3 0

P 2 4 2 2 3 4 8

N 0 0 0 0 0 0 0

F 19 16 15 15 14 12 2

S 7 12 8 13 15 14 24

PR 579 632 516 604 612 571 400

PS 527 589 400 557 622 570 649

Comunicazioni

Juniores Polisportiva Gratacasolo La Spesa da Adalgisa GS Borno G.S. Darfo Polisportiva Gianico AIDO Artogne

Polisportiva Edolese 1 - 3 C.G. Rogno Assieco 1 - 3 SIAL Camuna Volley OPS 3 - 1 ASC 18 3 - 0 SIAL Camuna Volley 0 - 3 CARIGE Assicurazioni N.P.

G 8 8 8 7 7 7 8 8 8 7 7 7 8

V 8 7 6 5 5 4 4 3 3 3 1 0 0

P N 0 0 1 0 2 0 2 0 2 0 3 0 4 0 5 0 5 0 4 0 6 0 7 0 8 0

F 24 22 20 16 18 12 17 15 16 14 9 1 1

S 3 8 10 10 14 11 17 18 17 14 18 21 24

PR 656 682 647 588 706 499 719 688 687 607 522 315 358

PS 424 569 563 517 649 495 710 685 709 593 590 548 622

Mista Amatori

La squadra Cogno 99 comunica che il nuovo responsabile della squadra è il sig. Luciano Bigatti.

Risultati 9ª Giornata

P.ti 23 20 17 14 13 12 12 12 10 9 5 0 0

Risultati 10ª Giornata CMM F.lli Rizzi Golden Bar Polisportiva Gratacasolo

Agroalimentari Pasini F. GSO San Zenone U.S.O. Angolo

0 - 3 3 - 0 3 - 0

52 - 75 75 - 48 75 - 47

Spostamenti gara stabiliti d’ufficio

74 - 98 87 - 96 98 - 85 75 - 45 34 - 75

L’incontro N° 1831 (Piadineria GianGusto - Golden Bar) è stato spostato al 01/03/2014 alle ore 20,30 presso la palestra di Capodiponte

14

28

G ENNAI O

2 014


COMUNICATI

Open Femminile

CLASSIFICA Squadra Golden Bar Piadineria GianGusto Polisportiva Gratacasolo Agroalimentari Pasini F. Malisia Arredamenti CMM F.lli Rizzi U.S.O. Angolo GSO San Zenone Kamunia Paranoika

P.ti 23 22 22 19 9 6 4 3 0

G 9 9 9 9 7 9 8 6 6

V 7 8 8 6 3 2 1 1 0

P N 2 0 1 0 1 0 3 0 4 0 7 0 7 0 5 0 6 0

F 25 25 24 21 11 9 7 5 2

S PR PS 7 758 620 9 1894 625 10 730 664 10 698 557 14 517 553 24 590 751 22 565 1771 15 374 475 18 351 461

Risultati 9ª Giornata C.G. Rogno

G.S.O. Piamborno

C.G. Rogno

1 - 3

1 - 3

83 - 94

U.S. Malonno 2 - 3 Happy Volley Or. Bienno 2 - 3 EASY Volley OL3 Or.Bienno 2 - 3 Cavour Volley N.D. Niardo Volley 1 - 3 C.G. Rogno 3 - 2 Osteria Cantinì FM LavMec 2 - 3 G.S.O. Unica Seven 0 - 3 G.S.O. Unica Fedabo 0 - 3

100 -108 100 - 99 101 -107

Risultati 10ª Giornata AIDO Artogne ITAS Assicurazioni Edolo SIAL Camuna Volley Ristorante Al Ponte Ri-Nuova Oratorio Bienno G.S.O. Unica Volley Team GSO Breno Volley G.S.O. Piamborno Foppoli Camun Volley

Open Maschile Risultati 5ª Giornata

Happy Volley Or. Bienno

72 - 99 112 - 96 99 -102 44 - 75 54 - 75

86 - 99

Spostamenti gara su richiesta consensuale CLASSIFICA Squadra ITAS Assicurazioni Edolo GSO Darfo C.G. Rogno Chupito Mexican Food G.S.O. Piamborno G.S.O. Breno

P.ti 12 11 10 7 5 0

G 5 5 5 5 5 5

V 4 4 3 2 2 0

P 1 1 2 3 3 5

N 0 0 0 0 0 0

F S 13 5 13 7 12 9 10 11 8 12 3 15

PR 425 469 484 468 430 365

L’incontro N° 1961 (G.S.O. Unica Volley Team - GSO Breno Volley) è stato spostato su richiesta della squadra (G.S.O. Unica Volley Team) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 31/01/2014 alle ore 20,30 presso la palestra di Esine L’incontro N° 1978 (Camun Volley - G.S.O. Piamborno Foppoli) è stato spostato su richiesta della squadra (G.S.O. Piamborno Foppoli) e consenso VERBALE della squadra avversaria a data, ora e palestra da destinarsi

PS 366 442 466 464 463 440

CLASSIFICA Squadra G.S.O. Unica Fedabo Cavour Volley Niardo Volley EASY Volley OL3 Or.Bienno G.S.O. Unica Seven U.S. Malonno Happy Volley Or. Bienno SIAL Camuna Volley Osteria Cantinì FM LavMec G.S.O. Unica Volley Team ITAS Assicurazioni Edolo Camun Volley GSO Breno Volley C.G. Rogno Ristorante Al Ponte AIDO Artogne G.S.O. Piamborno Foppoli Ri-Nuova Oratorio Bienno

15

P.ti 28 24 24 22 19 18 18 17 14 14 12 12 9 7 5 4 3 2

G 11 8 10 11 10 9 9 9 9 10 8 9 9 9 9 9 10 9

V P N 10 1 0 8 0 0 8 2 0 7 4 0 7 3 0 6 3 0 7 2 0 5 4 0 5 4 0 5 5 0 4 4 0 4 5 0 2 7 0 2 7 0 2 7 0 1 8 0 0 10 0 1 8 0

F 31 24 26 27 24 23 22 20 15 18 15 15 15 10 9 7 7 6

S 10 6 8 17 13 13 15 14 15 19 15 19 24 21 24 25 30 26

PR 951 719 805 966 825 786 785 748 653 753 631 692 787 638 656 586 658 609

PS 744 549 643 875 759 716 764 689 654 795 608 711 832 735 767 762 873 772


Commissione attività giovanile Comunicato N° 14 del 27 Gennaio 2014 Under 8 - Calcio 7ª Giornata (CALCIO INDOOR)

8/9 Febbraio 2014

Si gioca con 5 giocatori per squadra (massimo 7 se entrambe le squadre sono d’accordo) con le normali regole del calcio a 7 fatta eccezione per la durata dei tempi, ridotta a 9 minuti, le rimesse laterali da effettuarsi coi piedi e non calciate direttamente in porta e il rilancio del portiere da effettuarsi solo con le mani. Salvo diverse comunicazioni gli incontri saranno diretti dagli arbitri di comitato (ufficiali). 2113 GS Ceto Nadro 2112 Cividate Malegno 2006 2114 Le Pulci Orat. P.Camuno

Le Pulci Orat. P.Camuno GS Ceto Nadro Cividate Malegno 2006

Pal. Pian Camuno Pal. Pian Camuno Pal. Pian Camuno

Do 09/02/14 15,00 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2116 GSO Breno 2117 Cividate Malegno 2007 2115 Casa Della Scarpa

Cividate Malegno 2007 Casa Della Scarpa GSO Breno

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do 09/02/14 14,00 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2118 Polisportiva Gianico 2119 GSO San Zenone 2120 US Darfo Boario S.R.L

GSO San Zenone US Darfo Boario S.R.L Polisportiva Gianico

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do 09/02/14 16,30 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2123 2125 2121 2122

Polisportiva Gianico B GS Borno Oratorio Gorzone GSO Darfo Mac. Pagani

Palestra Borno Palestra Borno Palestra Borno Palestra Borno

Do Do Do Do

GS Borno GSO Darfo Mac. Pagani Polisportiva Gianico B Oratorio Gorzone

 8ª  Giornata (CALCIO INDOOR) Under 12 - Calcio

09/02/14 13,30 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire

22/23 Febbraio 2014

2128 Le Pulci Orat. P.Camuno Cividate Malegno 2007 Palestra Malegno Sa 22/02/14 16,30 a seguire 2127 Polisportiva(CALCIO Gianico B INDOOR) Le Pulci Orat. Palestra Malegno Sa 22/02/142014 8ª Giornata  P.Camuno 8/9 Febbraio 2129 Cividate Malegno 2007 Polisportiva Gianico B Palestra Malegno Sa 22/02/14 a seguire Si gioca con 5 giocatori per squadra con le normali regole del calcio a 7 fatta eccezione per la durata dei 2130 Oratorio Palestra Sa 23/02/14 16,00 e il tempi, ridotta Gorzone a 9 minuti, le rimessePolisportiva laterali da Gianico effettuarsi coi piedi e nonArtogne calciate direttamente in porta a seguire 2131 Polisportiva Gianico GS Ceto Nadro Artogne gli incontri Sa 23/02/14 rilancio del portiere da effettuarsi solo con le mani. Salvo diversePalestra comunicazioni saranno diretti 2132 arbitri GS Ceto Palestra Artogne Sa 23/02/14 a seguire dagli di Nadro comitato (ufficiali). Oratorio Gorzone 2137 2175 2136 2174 2139 2176 2138

Cividate Malegno 2006 Polisportiva Cedegolo GS Borno GSO San Zenone GSO Breno Oratorio Cividate US DarfoMalegno Boario S.R.L

GSO Breno Oratorio Malegno Cividate Cividate Malegno 2006 Polisportiva Cedegolo US Darfo Boario S.R.L GSO San Zenone GS Borno

Pal. Breno Liceo Palestra Malegno Pal. Breno Liceo Palestra Malegno Pal. Breno Liceo Palestra Malegno Pal. Breno Liceo

Do Sa Do Sa Do Sa Do

2171 Erbanno 2133 Oratorio GSO Darfo Mac. Pagani 2172 Gianico 2134 Polisportiva GSO San Zenone 2135 GSO Casa Darfo Della Scarpa 2173 Specialtermica

Polisportiva Gianico GSO San Zenone GSO Specialtermica Casa Darfo Della Scarpa GSO Darfo Mac. Pagani Oratorio Erbanno

Palestra Bienno Pal. Breno Liceo Palestra Bienno Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Palestra Bienno

Sa Do 08/02/14 23/02/14 16,30 16,50 Sa Do 08/02/14 23/02/14 a seguire Do seguire Sa 23/02/14 08/02/14 aa seguire

2170 GSO Breno 2168 GS Ceto Nadro 2169 Priuli Sacca

GS Ceto Nadro Priuli Sacca GSO Breno

Pal. Capo di Ponte Pal. Capo di Ponte Pal. Capo di Ponte

Do 09/02/14 13,30 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2178 2177 2180 2179

Bar Wash US Vezza D'Oglio Taddei Flli. Edolo Autocenter Parolini

Pal. Capo di Ponte Pal. Capo di Ponte Pal. Capo di Ponte Pal. Capo di Ponte

Do Do Do Do

   

US Vezza D'Oglio Autocenter Parolini Bar Wash Taddei Flli. Edolo

16

28

23/02/14 16,30 13.30 08/02/14 23/02/14 a seguire 08/02/14 a seguire 23/02/14 a seguire 08/02/14 seguire 23/02/14 aa seguire

09/02/14 16,00 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire

G ENNAI O

2 014


COMUNICATI

Under 10 - Calcio 7ª Giornata (CALCIO INDOOR)

8/9 Febbraio 2014

Si gioca con 5 giocatori per squadra (massimo 7 se entrambe le squadre sono d’accordo) con le normali regole del calcio a 7 fatta eccezione per la durata dei tempi, ridotta a 9 minuti, le rimesse laterali da effettuarsi coi piedi e non calciate direttamente in porta e il rilancio del portiere da effettuarsi solo con le mani. Salvo diverse comunicazioni gli incontri saranno diretti dagli arbitri di comitato (ufficiali). 2113 GS Ceto Nadro 2112 Cividate Malegno 2006 2114 Le Pulci Orat. P.Camuno

Le Pulci Orat. P.Camuno GS Ceto Nadro Cividate Malegno 2006

Pal. Pian Camuno Pal. Pian Camuno Pal. Pian Camuno

Do 09/02/14 15,00 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2116 GSO Breno 2117 Cividate Malegno 2007 2115 Casa Della Scarpa

Cividate Malegno 2007 Casa Della Scarpa GSO Breno

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do 09/02/14 14,00 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2118 Polisportiva Gianico 2119 GSO San Zenone 2120 US Darfo Boario S.R.L

GSO San Zenone US Darfo Boario S.R.L Polisportiva Gianico

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do 09/02/14 16,30 Do 09/02/14 a seguire Do 09/02/14 a seguire

2123 2125 2121 2122

Polisportiva Gianico B GS Borno Oratorio Gorzone GSO Darfo Mac. Pagani

Palestra Borno Palestra Borno Palestra Borno Palestra Borno

Do Do Do Do

GS Borno GSO Darfo Mac. Pagani Polisportiva Gianico B Oratorio Gorzone

8ª Giornata (CALCIO INDOOR)

09/02/14 13,30 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire 09/02/14 a seguire

22/23 Febbraio 2014

2128 Le Pulci Orat. P.Camuno 2127 Polisportiva Gianico B 2129 Cividate Malegno 2007

Cividate Malegno 2007 Le Pulci Orat. P.Camuno Polisportiva Gianico B

Palestra Malegno Palestra Malegno Palestra Malegno

Sa 22/02/14 16,30 Sa 22/02/14 a seguire Sa 22/02/14 a seguire

2130 Oratorio Gorzone 2131 Polisportiva Gianico 2132 GS Ceto Nadro

Polisportiva Gianico GS Ceto Nadro Oratorio Gorzone

Palestra Artogne Palestra Artogne Palestra Artogne

Sa 23/02/14 16,00 Sa 23/02/14 a seguire Sa 23/02/14 a seguire

2137 2136 2139 2138

GSO Breno Cividate Malegno 2006 US Darfo Boario S.R.L GS Borno

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do Do Do Do

GSO San Zenone Casa Della Scarpa GSO Darfo Mac. Pagani

Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo Pal. Breno Liceo

Do 23/02/14 16,50 Do 23/02/14 a seguire Do 23/02/14 a seguire

Cividate Malegno 2006 GS Borno GSO Breno US Darfo Boario S.R.L

2133 GSO Darfo Mac. Pagani 2134 GSO San Zenone 2135 Casa Della Scarpa

COMUNICAZIONI GENERALI PER TUTTE LE CATEGORIE

23/02/14 13.30 23/02/14 a seguire 23/02/14 a seguire 23/02/14 a seguire

La qualifica di allenatore viene accertata dagli arbitri SOLO attraverso l’esibizione dell’apposito certificato rilasciato dalla segreteria del CSI. o La qualifica dura 2 anni dalla data di attribuzione (chiusura del corso) o La qualifica di “Allenatore in Formazione” si acquisisce su richiesta formale degli interessati ed ha durata di 2 anni (dalla data delle richiesta) o La qualifica viene riconosciuta da un attestato rilasciato dalla segreteria del comitato o Per ottenere la qualifica è necessario partecipare ad almeno 9 incontri (7 tecnici + 2 psico-pedagogici e/o sui valori associativi) o L’eventuale qualifica di allenatore federale è equipollente solo per la parte tecnica dei requisiti minimi richiesti (7 incontri), mentre non assolve all’obbligo di partecipazione ai 2 incontri, minimi, sui temi psico-pedagogici e/o sui valori associativi o Per rinnovare la qualifica, di altri due anni, è necessario partecipare all’incontro formativo di aggiornamento previso a livello locale, regionale o nazionale o Il rinnovo della qualifica è possibile se la stessa non è scaduta da più di 5 anni rispetto alla data di richiesta di rinnovo che va formalizzata anche per ottenere l’attestato provvisorio di “allenatore in formazione”

   

17


Under 8 - Minivolley CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Sial Camuna Volley2006 0 Sial Camuna Pink 0 Sial Camuna Volley2007 0 Pol.Orat.Piancamuno 0

NI PSC PPIS PPM PUNTI 4 0,0 2,0 15 17,0 4 0,0 2,0 14 16,0 3 0,0 1,5 14 15,5 3 0,0 1,5 13 14,5

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Complementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Under 10 - Minivolley spostamenti gara su richiesta consensuale L’incontro N° 1276 (GS Ceto Nadro Rossa - IM Elettroimpianti Sacca) è stato spostato su richiesta della squadra (GS Ceto Nadro Rossa) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 11/02/2014 alle ore 18.30 presso la palestra di Ceto

Under 12 - Minivolley

spostamenti gara stabiliti d’ufficio L’incontro N° 1303 (GSO Unica Forn.Sainini - Polisportiva Gratacasolo) è stato spostato al 08/03/2014 alle ore 14.00 presso la palestra di Esine L’incontro N° 1271 (US Malegno - IM Elettroimpianti Sacca) è stato spostato al 15/02/2014 alle ore 16.30 presso la palestra di Malegno

Spostamenti gara su richiesta consensuale L’incontro N° 1178 (IM Elettroimpianti Sacca - GSO Breno 2002) è stato spostato su richiesta della squadra (IM Elettroimpianti Sacca) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 03/02/2014 alle ore 19.00 presso la palestra di Esine

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra US Malegno Aido Tecnosap CG Rogno IM Elettroimpianti Sacca GS Ceto Nadro Bianca Chini Eugenio Niardo V. PAC SpA Volley 04/05 Or.Bienno GS Ceto Nadro Rossa GSO Breno 2004 Edilscavi Sellero Edil Bondioni Niardo V. Sial Camuna Volley 2005 Polisportiva Gianico Polisportiva Gratacasolo GSO Breno 2005 Sial Camuna Volley US Montecchio GS Borno GSO Unica Forn.Sainini

PIS 17 17 18 17 15 14 13 12 10 13 18 6 7 12 8 3 9 18 14 9

NI PSC PPIS PPM PUNTI 6 0,0 3,0 15 35,0 6 0,0 3,0 15 35,0 6 0,0 3,0 13 34,0 6 0,0 3,0 14 34,0 6 0,0 3,0 15 33,0 6 0,0 3,0 15 32,0 6 0,0 3,0 15 31,0 6 0,0 3,0 15 30,0 6 0,0 3,0 15 28,0 6 0,0 3,0 9 25,0 6 0,0 3,0 4 25,0 6 0,0 3,0 15 24,0 6 0,0 3,0 13 23,0 6 0,0 3,0 6 21,0 6 0,0 3,0 9 20,0 6 0,0 3,0 13 19,0 6 0,0 3,0 6 18,0 6 0,0 3,0 -3 18,0 6 0,0 3,0 -1 16,0 6 0,0 3,0 3 15,0

Spostamenti gara stabiliti d’ufficio L’incontro N° 1045 (Edil Scavi Sellero - Aido Artogne) è stato spostato al 01/03/2014 alle ore 17.00 presso la palestra di Sellero

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS NI IM Elettroimpianti Sacca 21 7 Le Gatte ASD Braone 16 6 GSO Breno 2002 17 7 Aido Artogne 14 6 GSO Piamborno 0 6 Edil Scavi Sellero 11 6

PSC PPIS PPM PUNTI 1,0 3,5 15 40,5 1,5 3,0 15 35,5 0,5 3,5 14 35,0 2,5 3,0 12 31,5 3,0 2,5 14 19,5 2,0 3,0 3 19,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Complementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

18

28

G ENNAI O

2 014


COMUNICATI

Under 12 - Pallavolo Risultati 6ª Giornata Sial Camuna Volley

US Montecchio

2 - 1

69 - 69

L’incontro N° 1456 (Sial Camuna Volley Fedabo - Polisportiva Gianico) è stato spostato al 02/02/2014 alle ore 19.30 presso la palestra di Malegno L’incontro N° 1475 (Arctic Cat New Team - Al Portico Braceria) è stato spostato al 15/02/2014 alle ore 15.00 presso la palestra di Costa Volpino (Pal.CBL)

Spostamenti gara stabiliti d’ufficio

CLASSIFICA

L’incontro N° 1131 (GSO Unica Gelidea - US Montecchio) è stato spostato al 08/03/2014 alle ore 15.00 presso la palestra di Esine

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS GSO Breno 2003 18 Bad Girls Oratorio Bienno 16 GSO Darfo Giallo 17 Ceto Nadro Volley 15 Avis Niardo 14 Red Ceto Nadro 13 Sial Camuna Volley 10 Le Dodici Scintille 10 CG Rogno 6 Cisva 11 US Montecchio 16 GSO Darfo Blu 3 GS Borno 13 GSO Unica Gelidea 9 Polisportiva Edolese 4

NI 6 6 6 5 6 5 5 5 6 6 6 5 5 6 6

PSC PPIS PPM PUNTI 2,6 3,0 15 38,6 2,8 3,0 15 36,8 2,1 3,0 13 35,1 2,3 2,5 15 34,8 2,3 3,0 15 34,3 1,8 2,5 15 32,3 1,6 2,0 14 27,6 2,5 2,5 12 27,0 3,0 3,0 13 25,0 1,2 2,5 7 21,7 0,0 3,0 -3 16,0 1,6 2,5 7 14,1 0,0 2,0 -3 12,0 0,0 3,0 -2 10,0 0,0 2,0 -3 3,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Complementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Under 14 - Pallavolo Spostamenti gara su richiesta consensuale L’incontro N° 1476 (GSO Breno 2001 - Polisportiva Edolese) è stato spostato su richiesta della squadra (GSO Breno 2001) e consenso VERBALE della squadra avversaria al 13/02/2014 alle ore 18.00 presso la palestra di Breno (Liceo)

Spostamenti gara stabiliti d’ufficio L’incontro N° 1494 (GSO Unica Volley - GSO Breno 2001) è stato spostato al 08/03/2014 alle ore 16.00 presso la palestra di Esine

19

Squadra Sial Camuna Volley Tigers Polisportiva Edolese Eli Mast s.r.l GS Borno Rist. Pizzeria la Pieve Barbara Accon. Niardo GS Darfo Arctic Cat New Team C. Moto Camuno Sellero GSO Breno 2000 GSO Breno 2001 Oratorio Bienno 2000 e 1 Al Portico Braceria Sial Camuna Volley Fedabo CG Rogno GSO Piamborno Aido Artogne GSO Unica Volley Polisp Orat.Pian Camuno Polisportiva Gianico

P.ti 29,5 29 28,5 28 26,5 26,5 26 25 25 24 23 22 20,5 20 20 18,5 10,5 10,5 4

G 9 9 9 8 9 9 8 8 8 8 8 8 9 8 9 8 7 9 9

V 7 7 7 8 5 5 6 5 5 4 5 4 3 2 3 3 1 0 0

P N 2 0 2 0 2 0 0 0 4 0 4 0 2 0 3 0 3 0 4 0 3 0 4 0 6 0 6 0 6 0 5 0 6 0 9 0 9 0

F 19 17 17 20 16 15 18 17 15 15 14 14 9 11 9 9 3 2 0

S 8 10 10 4 11 12 6 7 9 9 10 10 18 13 18 15 18 25 27

PR 645 579 633 580 556 591 585 560 571 482 551 537 530 499 516 460 326 359 216

PS 530 561 543 410 457 531 442 446 474 441 491 438 563 502 574 535 501 662 675

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Sial Camuna Volley Tigers 25 Eli Mast s.r.l GS Borno 24 Rist. Pizzeria la Pieve 24 Barbara Accon. Niardo 22 GS Darfo 22 C. Moto Camuno Sellero 21 GSO Breno 2000 21 Oratorio Bienno 2000 e 1 19 Polisportiva Edolese 25 GSO Piamborno 16 CG Rogno 17 Sial Camuna Volley Fedabo 16 Arctic Cat New Team 22 GSO Breno 2001 20 Al Portico Braceria 18 Aido Artogne 15 Polisp Orat.Pian Camuno 6 GSO Unica Volley 8 Polisportiva Gianico 0

NI PSC PPIS PPM PUNTI 9 3,0 4,5 5 37,5 9 2,0 4,5 5 35,5 8 2,3 4,0 5 35,3 9 2,7 4,5 5 34,2 9 2,2 4,5 5 33,7 8 2,7 4,0 5 32,7 8 1,8 4,0 5 31,8 8 1,6 4,0 5 29,6 9 0,0 4,0 -1 28,0 9 2,9 4,0 5 27,9 8 2,7 3,0 5 27,7 9 1,9 4,5 5 27,4 8 0,0 4,0 -1 25,0 8 0,0 4,0 -1 23,0 8 0,0 4,0 -1 21,0 8 0,0 3,5 -1 17,5 9 1,5 4,5 5 17,0 7 1,3 2,5 4 15,8 9 0,0 4,0 0 4,0

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PSC = Punti Sport Complementari PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi - PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni


Csi Insieme N°15  

CSI Insieme N° 15 – Titoli: Il CSI per il mondo con il volontariato sportivo internazionale - Tennistavolo: partecipazione in calo nel circu...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you