Issuu on Google+


C

E N T R O

S

P O R T I V O

I

T A L I A N O

Valle Camonica Indirizzi CSI Vallecamonica - Via San Martino 44 25040 Plemo di Esine (Bs) Telefono 0364.466161 - 0364.466376 Fax 0364.360500 Sede di Edolo 0364.71379 E-mail: info@csivallecamonica.it Presidente CSI Vallecamonica Claudio Ceccon E-mail: ceccon.claudio@libero.it Consulente ecclesiastico don Battista Dassa E-mail: francobattista@tele2.it Designatori arbitrali Calcio: Menolfi Bortolo 3473441353 AttivitĂ  Polisportiva: Pezzotti Gabriele 3381964197 Pallavolo: Salvetti Cristian 3473448112

Sito internet CSI Vallecamonica: www.sportgio.net Sito ufficiale CSI Nazionale: www.csi-net.it Sito ufficiale CSI Lombardia: www.csi.lombardia.it

Riferimenti per i versamenti UBI Banca di Valle Camonica Filiale di Breno Codice IBAN per Bonifici: IT39F0324454160000000037006 Banca di Credito Cooperativo di Brescia Filiale di Cividate Camuno Codice IBAN per Bonifici: IT86Q0869254350015000150300 Conto Corrente Postale N° 14023212 Intestare tutti i pagamenti a: Centro Sportivo Italiano Comitato di Vallecamonica

PPE O C SOLOE TENDE N O N ANCH E MA DA SOL

www.olimpiacoppe.com olimpiacoppe@libero.it


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Achini all’Eremo di Bienno a parlare di “uno sport per la vita” Il convegno del CSI di Vallecamonica è in programma domenica 19 dicembre Il CSI di Vallecamonica, seguendo le indicazioni nazionali dell’associazione, ha impostato il biennio 2009/2010 sulla discussione del tema “Uno sport per la vita” coinvolgendo nel dibattito gli educatori sportivi, i religiosi e gli animatori parrocchiali della Vallecamonica. Lo scorso anno a discutere su questo tema sono stati invitati all’Eremo di Bienno Bruno Pizzul e don Albertini, incontro dai contenuti ricchi e dalla buona partecipazione nonostante la copiosa nevicata che ha accolto i partecipanti. Domenica 19 dicembre il CSI camuno ritorna all’Eremo di Bienno per il convegno che vedrà come protagonista il Presidente Nazionale del CSI Massimo Achini. A pochi giorni di distanza da Assisi 2010, il meeting nazionale organizzato dal CSI, il Presidente nazionale affronta ancora il tema dell’essere “protagonisti del bene comune nella sfida educativa” in sintonia con l’azione della Chiesa Italiana. Nella prima parte del convegno di Bienno è prevista, alle ore 9.00, la riunione del Consiglio di Comitato del CSI camuno aperta a tutte le società sportive e agli operatori di Comitato. All’ordine del giorno la deliberazione sui contributi associativi 2010 e sul contributo di solidarietà 2011; sarà proposta anche una riflessione dal consulente ecclesiastico don Battista Dassa. L’intervento di Massimo Achini è programmato per le ore 10.15 quindi l’incontro prosegue con la celebrazione della S. Messa, lo scambio degli auguri e alle ore 12,30

il pranzo offerto ai partecipanti dal CSI di Vallecamonica. Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione per il pranzo. Nell’intervento che ha concluso il meeting di Assisi il Presidente nazionale del CSI ha sottolineato le certezze per l’associazione uscite dall’incontro. Quella, innanzi tutto, di “essere chiamati a essere Comunità alla luce del Vangelo. Legittime ambizioni e naturali diatribe non possono e non devono oscurare la missione di dare testimonianza di fraternità”. Poi c’è la certezza di avere un CSI assetato, “sorgente alla quale saziare la nostra sete di pienezza della vita ma anche di umiltà (un bene sempre meno in circolo) che occorre saper pretendere. E’ inoltre un CSI scalzo ma nel contempo moderno, protago-

1

nista, dalla parte degli ultimi, dei più deboli. Che vive, insomma, con gioia e coerenza i valori ai quali fa riferimento”. Resta l’imperativo di rendere sempre più incisivo il progetto educativo, all’insegna della concretezza e qui Achini ha fatto appello alla capacità e alla voglia di guardare lontano. Non a caso si è insediato il Comitato per il decennio culturale del CSI che nel prossimo mese di maggio sarà chiamato ad un momento importante di riflessione e di sintesi alla luce dei tanti temi biennali alla sua attenzione. “Non si è nel CSI per caso” ha detto Achini ed ha chiesto maggiore quotidianità di questo modus vivendi per “far brillare le nostre certezze”. Realisti, dunque, ma pronti a chiedere l’impossibile.


Andrea Zorzi: “Superare i limiti con impegno e onestà” “E’ giusto negare allo sport la competizione?” ha chiesto ad Assisi l’ex pallavolista Considerare sport solo quello che le televisioni consentono di vedere è un grave errore, parola - è il caso di dire dall’alto dei suoi conclamati 2.05 cm. di altezza - del campionissimo della pallavolo E grande amico del Csi, Andrea Zorzi. Oggi, questo il problema denunciato, accade che viene concesso troppo spazio per troppo pochi sport, solitamente quelli che muovono importanti risorse economiche. A fronte della riconosciuta valenza della pratica sportiva quale “luogo privilegiato” per fare gruppo c’è dunque il rischio che gli attori in campo traducano male i veri valori genuinamente espressi. Ma Zorzi ha sollevato anche un’altra questione degna di attenzione e foriera di opposte valutazioni: è giusto negare nello sport la competizione, dura per quanto sana? Per il pallavolista il concetto di vincito-

re e di sconfitto è insito nella pratica dello sport ed è bene che non venga cancellato. C’è di più: Zorzi si è dichiarato contrario anche alle premiazioni generalizzate in base alla considerazione che già il giorno dopo “e questo è il lato meraviglioso dello sport - si può recuperare, avere la rivincita, migliorare”. Sempre secondo “Zorro”, il messaggio importante da far passare

2

è che si possono superare i limiti attraverso l’impegno e l’onestà. Qualità che il pallavolista ha potuto riscontrare in grande maggioranza durante l’iniziativa “Tracce di sport”: un tour itinerante attraverso gran parte della penisola, nel periodo del mondiale di calcio in Sudafrica, che gli ha permesso di “mappare” un’Italia capace di vivere in modo diverso la passione per il pallone.


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Il Comitato CSI di Pistoia gemellato con la Vallecamonica Nel meeting di Assisi il comitato camuno gemellato con la provincia toscana Il meeting nazionale del CSI ad Assisi lo scorso anno è stato caratterizzato dalla campagna di “gemellaggi” tra i Comitati provinciali; nella passata edizione il nostro comitato aveva stretto amicizia con il CSI di Udine. Nonostante le buone intenzioni e le iniziative messe in calendario questo legame, per vari motivi, non si è concretizzato, resta comunque aperto e chissà se in futuro qualcosa si possa organizzare in questa direzione. Nell’edizione 2010 di Assisi il CSI nazionale ha proposto GemellarCsi, ovvero l’evoluzione dei gemellaggi; GemellarCsi è una nuova formula per legare ulteriormente tra loro i Comitati del Csi. E’ stata proposta nel corso del meeting ed è l’evoluzione dei gemellaggi tra Comitati, che ha coinvolto 46 strutture periferiche del Centro Sportivo, per un totale di 23 gemel-

laggi che toccano l’Italia dal Nord al Sud e avvicinano e fanno collaborare attivamente tra loro realtà geograficamente anche molto lontane. “GemellarCsi” è partito da un gioco: proverbi e detti popolari sono stati divisi in due parti, ogni comitato per mano del suo presidente (o vicepresidente come nel caso di Tomaso Bottichio per la Vallecamonica) ne ha pescato una, chi ha trovato la seconda parte della frase si è virtualmente gemellato. I due comitati, una volta incontratisi, hanno poi deciso se provare realmente a percorrere un pezzo di strada insieme. Ideatore dell’iniziativa, che non elimina ma si affianca ai gemellaggi già operativi, è il consigliere nazionale Salvatore Maturo. “Chi trova un amico” recita un cartoncino; andrà naturalmente ad abbinarsi a “trova un tesoro”. Chissà che non possa essere davvero così.  Da que-

3

sta iniziativa ad Assisi 2010 è uscito per il CSI camuno come nuovo “gemello” il Comitato CSI di Pistoia con cui, nei prossimi mesi, cercheremo di percorrere un tratto del nostro cammino associativo. Il progetto dei gemellaggi tra comitati provinciali è un modo per “guardare oltre” e condividere con gli altri il nostro impegno all’interno dell’associazione. Come ha sottolineato Tomaso nel suo articolo sul meeting ricordando le parole della canzone “Ho imparato a sognare” di Fiorella Mannoia, che ha rappresentato il leitmotiv di Assisi, “…ormai che ho imparato a sognare non smetterò vuole essere un invito ed augurio per tutti noi che vogliamo il bene delle persone e del CSI”. Tocca anche alle società sportive del CSI riempire di contenuti questo sogno proponendo iniziative da realizzare insieme agli amici di Pistoia.


Don Marco Pozza e il laureato in “poenta, osei e mudande” La proposta di non finanziare la Maratona di Padova vinta da atleti africani Lui è un uomo avvezzo alle provocazioni, ma non sempre la provocazione lascia una scia di profumo al suo passaggio. Come quella volta che se ne esordì con la celebre doppietta “culattoni e lesbiche” giustificandola alla maniera dei bambini: “in Veneto si dice così”. Probabilmente il clima di campagna elettorale stavolta l’ha spinto più in là del previsto, dimostrando un’incapacità netta e trasparente di interpretare l’etica sportiva che anima il popolo dell’atletica. Cosicchè, nella sua mentalità sportiva, la prossima edizione della Maratona del Santo non dovrebbe essere finanziata. Il motivo è presto detto: vincono sempre i neri, gli “extracomunitari in mutande” capaci di imporre ritmi faticosi da reggere al popolo bianco. E’ come se un organizzatore dicesse: “siccome noi non possiamo vantare atleti fortissimi, allora decidiamo di non invitare i più competitivi in modo da far vincere i nostri”. Senza sapere che è proprio quando in una gara la competizione e il confronto è altissimo che la vittoria chiede più sudore e maggiore capacità di concentrazione. Ma questo non tutta la politica sembra capirlo. E fa ridere anche i polli per due motivi. Prima di tutto perchè questa è la “Maratona di Sant’Antonio”, uno dei santi più ecumenici che la storia della Chiesa possa vantare nella sua squadra (un non padano pure lui, tra l’altro). Un uomo di Dio pregato e venerato in qualunque parte dei cinque continenti. E sotto la cui protezione viag-

giano tutt’ora milioni di storie tra loro diverse per razza, cultura e appartenenza religiosa. Ripercorrere l’ultimo tratto di strada da Lui compiuto verso Padova discriminando la pelle, toglie al fascino di questa storia millenaria la bellezza d’aver saputo riunire sotto il suo mantello uomini dalle fedi concorrenti. Discriminare la griglia di partenza è rubare alla maratona quello che di più bello tiene nelle sue tasche, ovvero la capacità ecumenica che fa di lei una maestra accreditata a tenere lezioni di fratellanza universale alla Chiesa, alla politica e alla società intera. Perchè nessuna manifestazione umana riesce a far solidarizzare tra loro gli uomini e le donne come la corsa lunga, questa forma di ascesi senza religione. Perchè correre è condividere un pezzo di strada assieme, scambiar-

4

si una bottiglia d’acqua, mettersi in scia l’uno dell’altro, stringere la mano a chi ti ha preceduto perchè più forte di te. Applaudirlo. Eppoi questa proposta è ignobile perchè manifesta la voglia di non migliorare questa razza bianca che, unica tra tutte, si vorrebbe invece salvare. Togliere ad una competizione il più forte significa privare il mediocre della possibilità di migliorarsi, togliergli la fatica del rincorrere il meglio, non avere più un metro di paragone verso cui spingere i suoi sogni. Equivale, semplicemente, a privarlo di quella sana competizione che rende più forte l’uomo quando si confronta con i suoi simili. La storia ogni tanto riaggiorna, nella sua discreazione di madre e maestra, la pagina scritta il pomeriggio del 4 agosto 1936 quando un atleta di colore, Jesse Owens, costrinse il cancelliere Adolf Hitler ad alzarsi in piedi e salutare chi non avrebbe mai voluto avere nella sua Germania dura e pura. Assindustria Padova è troppo intelligente anche solo per rispondere a quest’ennesima baggianata popolare. Sarebbe bello, invece, che quel giorno sulla linea di partenza i pettorali avessero tutti lo sfondo colorato di nero. Perchè se la Maratona tiene questo fascino è per quel drappello di neri che correndo hanno trovato il loro riscatto sociale. Mostrando all’uomo bianco che non è ancora Dio, nemmeno quassù. Lo sport è una cosa seria. Meglio che quell’uomo parli di “poenta e osei”. Don Marco Pozza


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Da Paratico fino a Edolo tutte le date dell’atletica Avviata dall’atletica la collaborazione con la Polisportiva Disabili Valcamonica Si riposeranno per poco più di due mesi i podisti del CSI di Vallecamonica prima di riprendere gli impegni agonistici; la Coppa Camunia edizione 2010/2011 infatti riparte, come da tradizione da alcune stagioni, da Paratico domenica 27 febbraio. L’anticipo dell’appuntamento sulle rive del lago d’Iseo permette di inserire alcune manifestazioni in marzo a partire dalla “Su e giù per Pellalepre”che viene spostata a domenica 27 marzo, sperando di evitare almeno stavolta il maltempo che la perseguita da alcuni anni. Contatti anche con il Cral Dalmine per inserire, sempre in marzo, la camminata di primavera ma su questa prova non c’è ancora la certezza. Novità legate al calendario in aprile con la Pasqua che cade nel punto più alto degli ultimi due secoli che sconvolge gli appuntamenti classici del podismo camuno. Ad inaugurare il mese sarà la “Marcia delle viole” di Rogno che presenta un nuovo tracciato misurato dalla Corrintime. Per gli atleti una distanza più lunga, dieci chilometri, e la possibilità di saggiare il tracciato che potrebbe essere scenario nel 2012 di una mezza maratona come da alcuni anni sogna la commissione tecnica del Csi di Vallecamonica. Il 25 aprile non sarà in questa stagione esclusiva del Trofeo Fiora di Angolo Terme che cede il passo alla Tre campanili di Artogne, per una singolare coincidenza infatti questa data corrisponde al lunedì dell’Angelo data storica per la manifestazione podistica dell’Aido Artogne. La prova dell’Unione Spor-

tiva Oratorio Angolo sarà quindi spostata, eccezionalmente, a domenica 1 maggio. Prima del Trofeo Sergio Fiora gli atleti del CSI saranno impegnati nella notturna di Niardo in programma venerdì 29 aprile. In questo mese resta in sospeso la gara di Cimbergo perché coincide con il secondo appuntamento della trofeo regionale di corsa su strada del CSI Lombardia, se la gara dovesse svolgersi a Esine domenica 10 aprile slitta ad altra data la prova organizzata dall’A.S. Cimbergo. La scampagnata di Angone è confermata per domenica 8 maggio mentre la seconda notturna della stagione è in calendario a Piancamuno giovedì 19. Per la parte finale della stagione si risale la Vallecamonica prima a Nadro dove domenica 22 sarà organizzata la “Camminata de le Santele” e quindi a Edolo domenica 5 giugno per la Corsa degli asini della Polisportiva Edolese. Potrebbe trovare posto negli spazi lasciati liberi dal fitto calendario delle manifestazioni anche una cammina-

5

ta organizzata a Esine, entro la fine del 2010 le date saranno ufficializzate e quindi saranno rese note anche eventuali aggiunte. Confermato l’appuntamento con la prova in pista per l’assegnazione dei titoli camuni di specialità, la prova è in programma a Darfo all’inizio di giugno in una giornata infrasettimanale ancora da stabilire. In questa occasione saranno impegnati anche gli atleti con disabilità mentale della Polisportiva Disabili Valcamonica che da quest’anno, oltre allo sci, ha deciso di partecipare all’attività di atletica su pista sia provinciale che regionale del CSI. L’interessante discussione delle società sportive riunite nella commissione atletica per stilare il calendario della Coppa camunia ha prodotto alcuni spunti per la promozione di questa disciplina sportiva ma di questi ne parleremo in un prossimo articolo. Con un brindisi e una fetta di panettone l’incontro si è concluso nel solito clima di amicizia che contraddistingue l’atletica CSI.


La neve è arrivata, il CSI prepara sci e scioline La prima tappa del circuito di sci è in programma al Tonale domenica 9 gennaio Se da una parte la neve ha creato problemi ai calciatori del CSI dall’altra hanno fatto felici gli sciatori che possono guardare con tranquillità all’inizio della stagione fissato per domenica 9 gennaio 2011. Sei sono le gare previste per il circuito sciistico camuno, con la prova d’esordio sulla pista Serodine al Passo del Tonale organizzata dallo Sci Cai Edolo.Domenica 16 gennaio il CSI camuno tornerà dopo alcuni anni di assenza a Colere per un gigante tracciato sulla pista Italia quindi, sempre in gennaio, domenica 23, la manifestazione organizzata a Montecampione dalla Polisportiva Grignaghe e domenica 30 la gara in programma sulla pista Baradello al Passo dell’Aprica con l’organizzazione curata dallo Sci Club Pisogne. Due sole le gare nel mese di febbraio: domenica 13 al Tonale lo slalom speciale dello Sci Cai Edolo sulla pista Cady e la domenica seguente, sempre al Tonale sulla pista Serodine, il gigante che conclude la stagione. Previste anche una domenica, 6 marzo, per il recupero di eventuali gare rinviate. Per gli sciatori camuni fissato anche l’appuntamento con Gran Premio Nazionale del CSI in calendario dal10 al 13 marzo 2011. L’ iscrizione al Campionato di una Società avviene tramite compilazione di un apposito modulo versamento di 100 euro, più 50 euro a titolo cauzionale, al Comitato C.S.I. di Vallecamonica, prima dell’inizio del campionato stesso. Se le Società non avranno versato la quota d’ iscrizione prima dell’ inizio del campionato, gli

atleti saranno iscritti al solo Campionato Individuale con relativa quota d’ iscrizione. Dieci le categorie maschili e femminili previste dal regolamento dagli esordienti, nati negli anni dal 2000 al 2003, fino ai veterano nati dal 1936 al 1945; a queste si aggiungono anche la categoria maestri di sci o atleti presenti in lista base con punti FISI inferiori a 180 compresi e gli Amatori in categoria libera, ma esclusa agli atleti che abbiano partecipato negli ultimi 2 anni a gare in categorie ufficiali di qualsiasi associazione o federazione. Le iscrizioni alle singole gare dovranno pervenire presso la sede di Plemo del C.S.I. (email info@csivallecamonica.it), oppure via Fax al N° 0364360500, o direttamente a Pierluigi Testini email gigi@altavalle.net , o via Fax al N° 0364737004, inviando distinta di presentazione atleti, utilizzando l’ apposito modulo per le iscrizioni entro e non oltre le ore 22.00 del venerdì antecedente la gara. Ogni gara prevede, come programma, dalle 8.15 alle 8.45 lo svolgimento delle operazioni di segreteria, consegna pettorali, consegna distinte gara, dalle 8.45 alle 9.20 la ricognizione del tracciato quindi alle ore 9.30 la partenza del primo concorrente; chiusura della manifestazione alle ore 12.30 con l’esposizione delle classifiche ufficiose e le premiazioni. Il responsabile di settore Sergio Mazzola si avvarrà, nel corso della stagione, della collaborazione di due assistenti scelti dalla commissione

6

tecnica: Simone Bignotti (Montorfano Ski Team) e Giovanni Pompeiani (Sci Club Pisogne). Questa Commissione avrà il compito di decidere sul campo lo svolgimento della gara e può chiederne l’annullamento nel caso di organizzazione inadeguata oppure decidere la sospensione temporanea o definitiva se non viene garantita l’incolumità degli atleti. Al campionato di società ed individuale si aggiunge il Super trofeo, sempre riservato alle Società sportive, dedicato alla memoria di GianDomenico Berlinghieri che sarà assegnato al gruppo sportivo primo per tre edizioni nel campionato provinciale di Vallecamonica. Nell’albo d’oro della manifestazione figura lo Sci Club Pisogne e lo Sci Cai Edolo, campione in carica del CSI camuno.


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Duecento under 14 si divertono con il bowling Sfiorato l’en plein della partecipazione nell’appuntamento di Costa Volpino Non c’erano dubbi sul successo della giornata al bowling trascorsa dagli under 14 di calcio e pallavolo nell’impianto di Costa Volpino. Come lo scorso anno sono stati oltre 200 gli atleti impegnati e praticamente tutte le formazioni iscritte ai campionati di calcio e pallavolo, una partecipazione massiccia dovuta in parte per i punti assegnati dalle presenze ma, soprattutto, per il divertimento garantito. Al chek in predisposto dalla commissione tecnica all’arrivo degli atleti si sono presentate per il volley le squadre Polisportiva Oratorio Piancamuno, Polisportiva Gratacasolo, Volley Berzo Golden Angels, G.S.O. Breno 97/98, Superstar Niardo Volley, U.S. Sacca, Unica Volley, Bienno, AIDO Stars Artogne, Pietroboni Serramenti, G.S.O. Breno 98/99, Fedabo srl Malegno, G.S. Darfo, Cogim srl Borno e ASC 14. Meno numerose le formazioni del calcio che hanno registrato la partecipazione di U.S. Berzo Monte, Cassa Padana, G.S.O. Darfo Riparauto, Macellaio da Mirko, U.S.O. Angolo Terme, Guerini Elio Aido Artogne, Pizza Pizza Marescià e Polisportiva Gianico. Tra i risultati migliori ottenuti dai 208 partecipanti da segnalare i 139 punti totalizzati da Elias Gigantini (Guerini Elio Aido Artogne) e in campo femminile da Martina Tosi (ASC 14) che ha messo a segno 107 punti; tra i migliori anche Staffoni Giulio (Pol. Oratorio Piancamuno) con 113 punti, Morandini Yuri (Polisportiva Gianico) 111 punti, Micheli Annalisa (G.S. Darfo) 100 punti, Moreschi Denis (Ma-

cellaio da Mirko) 99 punti, Martinelli Elia (AIDO STARS Artogne) 98 punti, Botticchio Giorgia (Polisportiva Gratacasolo) 96 punti, Squaratti William (U.S. Berzo Monte) 93 punti, Poli Elisa (AIDO STARS Artogne) 93 punti, Ricci Caterina (FEDABO srl Malegno) 92 punti, Isonni Deborah (COGIM srl Borno) 91 punti, Spatti Laura (Polisportiva Gratacasolo) 90 punti e Citroni Andrea (U.S. Berzo Monte) che ha totalizzato 90 punti. Il calendario dell’attività giovanile del CSI di Vallecamonica prevede per il prossimo fine settimana l’ultimo turno, prima

7

della sosta natalizia, dei campionati di calcio della categoria Under 14. Le feste ritornano domenica 19 dicembre con la prima parte dei giochi in piscina riservati alle categorie under 10 e 12. Domenica saranno di scena le società della media ed alta valle nella piscina di Edolo a partire dalle ore 14, per la bassa Vallecamonica l’appuntamento è previsto per domenica 23 gennaio a Darfo. Gli under 10, insieme alle società dell’under 8, prima dei giochi in piscina giocheranno nella festa fantathlon in calendario domenica 16 gennaio.


Il derby di Pisogne premia la Lei&Lui Italmark Battuti con il punteggio di 6 a 2 i “cugini” favoriti della Fettolini Group Quello della categoria Top Junior non sarà il derby della Madonnina ma vincerlo a Pisogne conta più di tutto. Non è stata una partita ma una “battaglia”, non si è giocato per i tre punti ma per “conquistare” la città. Cinquanta minuti di tensione con un finale a sorpresa che rende ancora più dolce il sapore della vittoria e lascia l’amaro in bocca agli sconfitti.

Un sei a due finale maritato, voluto, combattuto. Sette leoni in campo che con grinta e tenacia mettono a segno una goleada alla squadra favorita. I tifosi ci sono e si fanno sentire, ed è solo così che la squadra può ringraziarli; è inutile raccontare i gol, basta solo dire che la Lei&Lui Italmark ne segna subito due e che la Fettolini Group li raggiunge. A quel punto le

8

quattro reti che arrivano mettono in ginocchio la squadra di Simone Berlinghieri e sul piedistallo la formazione, sul calendario, padrona di casa. Per settante sei giorni Pisogne è loro, fino al prossimo attesissimo derby di ritorno in programma il 26 febbraio. La Lei&Lui regna in paese e si tiene stretta ancora una volta l’imbattibilità casalinga.


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Il derby di Erbanno va alla G&G, squadra in ripresa Nonostante il passivo buona prova dei ragazzi della Rondini casa e giardino In un torneo molto equilibrato la formazione del G&G Erbanno sembra aver passato il difficile momento iniziale e conquista la vetta del campionato riservato alla categoria Top Junior anche se, rispetto agli inseguitori, ha un numero maggiore di incontri disputati. Dopo il pareggio ottenuto a Pisogne la formazione di Erbanno si aggiudica in maniera netta il derby confermandosi così in testa alla graduatoria. Derby molto equilibrato e bello nei primi dieci minuti grazie alla partenza incisiva della Rondini casa e giardini che mette in difficoltà i più quotati amici. Con un pressing asfissiante e buone giocate in velocità i ragazzi della Ron-

dini si rendono pericolosi in un paio di occasioni senza però essere incisivi nelle conclusioni a rete. L’incontro si sblocca all’ottavo minuto con il capitano della G&G Mattia Gabossi abile a raccogliere una respinta corta degli avversari. Dopo quattro minuti il raddoppio di Stefano Farina taglia le gambe agli avversari che ora perdono la sicurezza dell’avvio e cedono terreno alla G&G, rinfrancata dal doppio vantaggio. I ragazzi di Antonio Bettineschi giocano in scioltezza ed emerge la differenza fisica e atletica tra le due compagini di Erbanno. Prima della fine arrivano altre due reti della G&G grazie a Farina e Barbieri. Nella ripresa la G&G concede qual-

9

che cosa allo spettacolo e perde la concretezza del primo tempo; nella seconda frazione arrivano comunque la doppietta di Pietro Arrigoni e la rete in chiusura di Cristian Caliendo. L’ultimo ad arrendersi nella Rondini è Manuel Lorenzetti che sigla la rete della bandiera; nonostante la sconfitta ha fatto vedere buone cose la compagine allenata da Adriano Barbieri, con l’esperienza miglioreranno prestazioni e classifica. La G&G recupera alcuni giocatori e con qualche riserva a disposizione migliora le proprie prestazioni. Nelle altre stagioni i ragazzi di Erbanno partivano forte e poi chiudevano in affanno chissà se quest’anno si inverte la tendenza.


Successo con brividi nel finale degli allievi del C.G. Gorzone Imbattuti in testa alla classifica i padroni di casa superano anche l’U.S. Vezza Il confronto tra la prima e la terza in classifica del torneo riservato agli allievi si chiude con il successo del Centro Giovanile di Gorzone che così si conferma imbattuto capoclassifica. L’Unione Sportiva Vezza d’Oglio nel finale è riuscita a mettere paura agli avversari ma l’imprecisione degli attaccanti non ha reso possibile la rimonta. Il Gorzone inizia bene il confronto passando in vantaggio dopo due minuti grazie a Nicola Capitanio, trascorrono cinque minuti e gli ospiti pareggiano con Domenico Piazzani. Premono i padroni di casa ma il Vezza è sempre pronto a ripartire con pericolose azioni in contropiede; al nuovo vantaggio del Gorzone con un diagonale di Simone Pescarzoli risponde ancora Piazzani. In un minuto la partita sembra prendere una piega favorevole alla formazione di casa in rete con Eneo Kavaja e ancora con Pescarzoli. Gli ospiti però non si arrendono e, approfittando di alcuni errori della difesa avversaria, accorciano le distanze allo scadere grazie a Andrea Ghitti. Nella ripresa partenza super del Gorzone che realizza due reti in un minuto grazie a Kavaja e Zaninoni. L’U.S. Vezza sbaglia alcune clamorose occasioni da rete poi il gol di Davide Urbanetto mette un po’ di pepe sul finale del confronto che vede il Gorzone difendersi con affanno ma gli ospiti non sanno approfittare degli ampi spazi lasciati dagli avversari. Finisce così con il successo meritato del Gorzone impegnato fino alla fine da un buon Vezza d’Oglio.

Officine video Gorzone - Campionato Allievi

Unione Sportiva Vezza d’Oglio - Campionato Allievi

10


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Secondo posto nel cross regionale per Carolina Cominelli La prima prova del Trofeo Lombardia vede l’Atletica Eden 77 al 22° posto Numeri importanti per l’esordio della corsa campestre regionale del CSI Lombardia; al via della ventesima edizione del circuito regionale si sono presentati a Rivarolo Mantovano circa seicento atleti in rappresentanza di 35 società sportive. Alla prima uscita del trofeo regionale hanno partecipato anche quattro atleti disabili iscritti all’Asd Fuorigioco di Mantova. Tra gli iscritti anche sei portacolori dell’Atletica Eden 77, sempre presente alle manifestazioni regionali e nazionali del CSI. Più difficile per gli atleti camuni ottenere

risultati nella specialità del cross rispetto alla corsa su strada e all’atletica leggera; il miglior piazzamento realizzato dai podisti di Esine è stato il secondo posto di Carolina Cominelli nella categoria allieve. La rappresentante dell’Atletica Eden 77 si è trovata stretta nella morsa delle due atlete del C.S. Cortenova di Lecco che completano il podio delle allieve. In campo maschile i migliori tra i podisti del CSI camuno sono stati Besar Zulfija, sesto nella categoria Cadetti, e Ayoub Zarrar che si piazza in settima posizione nella prova riservata agli

Don Marco Pozza L’Oratorio San Vittore di Piamborno propone per martedì 21 dicembre 2010 alle ore 20.30 nel teatro dell’Oratorio un incontro con Don Marco Pozza sul tema “Viaggio dentro il mondo dei giovani alla riscoperta della loro creativa bellezza per ridare loro i diritti d’autore della loro genialità.” Una serata natalizia sul mondo giovanile, lo sport, la fede e… Sarà presentato anche il libro di don Marco Pozza “Asini dalle matite colorate”. Juniores. Tra i ragazzi da segnalare il trentesimo posto di Mladen Nikolic e il 58° di Gianluca Gheza, mentre nella prova riservata alle ragazze la migliore delle camune è Elisa Pastorelli, quarantaduesima, con la compagna di squadra Marta Ghirardelli piazzata al 49° posto. In una classifica di società dominata dalle formazioni di Lecco e di Sondrio, con Cortenova che chiude al primo posto davanti ai valtellinesi del G.S. Morbegno, l’Atletica Eden 77 chiude al 22° posto la prima tappa del circuito. Nonostante i numeri ha funzionato alla perfezione la macchina organizzativa allestita dalla Polisportiva Rivarolese e dal Comitato CSI di Mantova. Prossimo appuntamento con la corsa campestre del CSI Lombardia domenica 16 gennaio 2011 a Como.

11


Commissione tecnica bigliardino Comunicato N° 5 del 16 Dicembre 2010 Classifica GSO Breno Senior Gorzone Polisportiva Cedegolo Piamborno “A”

Cral Tassara Piamborno “B” Amici di Niardo GSO Breno Junior

5-4 0-9 8-1 6-3

Comunicato

1 Polisportiva Cedegolo

40

2 Amici di Niardo

32

3 Piamborno “A”

25

4 Cral Tassara

20

5 GSO Breno Senior

19

Le società sportive in caso di indisponibilità 6 Piamborno “B” dei giocatori devono comunicare agli avversari l’impossibilità di partecipare, almeno il 7 GSO Breno Junior giorno precedente la gara, per evitare spia- 8 Gorzone cevoli disguidi.

12

19 12 4


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Commissione tecnica bocce Comunicato N° 6 del 16 Dicembre 2010

Trofeo Ottica Nodari Piamborno Az.Agr.Turina - Studio Tec.Giacomini

0-3

Pizzeria Alpi Edolo - U.S. Edolo A

Nd

La Sanitaria Edolo - U.S. Edolo B

Nd

Segherie De Marie - Break Bar Malegno B

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17

3-0

Bar Sport S.Giulia - Casa Della Scarpa Edolo 1 – 2 Gsa Security Piancogno - Orat. Gorzone

3-0

Gratacasolo A - Break Bar Malegno A

1-2

Green Bar Braone - Camuna colori Piancogno 1 - 2 Valcamonica Giochi Riposo

13

Gsa Security Piancogno Studio Tecnico Giacomini Camuna Colori Casa della scarpa Bar sport S. Giulia Segherie De Marie Valcamonica Giochi Gratacasolo A Green Bar Braone Break Bar Malegno A Oratorio Don Bosco Gorzone La sanitaria Edolo Pizzeria Alpi Edolo U. S. Edolo A Break Bar Malegno B Azienda Agricola Turina U. S. Edolo B

14 13 12 11 8 8 7 7 6 6 5 4 4 3 3 2 1


Commissione attività giovanile Comunicato N° 9 del 16 Dicembre 2010

Under 12 - Calcio

Under 10 - Calcio

Risultati 6ª Giornata Risultati 5ª Giornata Borno Ferr. Stella Alpina

U.S. Losine N.D.

Borno Ferr. Stella Alpina

Polisportiva Gratacasolo

Polisportiva Gianico Profumeria Ghitti Darfo Risultati Polisportiva Gianico Darfo Macc. Agr. Miclini MO.BI Motor Niardo U.S. Losine L.P. Assic. Or. Bienno UGF Assicurazioni

Lav. Mec. Alessandri 0 - 3 0 - 5 0 - 6 Darfo Macc. Agr. Miclini 5 - 0 3 - 0 3 - 0 8ª Giornata Berzo Monte - Cedegolo 0 - 4 0 - 3 0 - 7 G.S. Ceto Nadro 1 - 4 0 - 4 0 - 4 Borno Ferr. Stella Alpina N.P. G.S.O. Breno N.D. Profumeria Ghitti Darfo 3 - 1 1 - 3 2 - 0 Polisportiva Gratacasolo 2 - 2 1 - 3 1 - 1

Risultati 6ª Giornata Risultati 7ª Giornata

Polisportiva Gratacasolo N.D. GSO Darfo Specialtermica N.D.

Braone Under 12 GSO Darfo Specialtermica G.S.O. Breno A G.S.O. Breno B G.S.O. Piamborno Oratatorio Erbanno

Polisportiva Gianico 1 - 3 Polisportiva Gratacasolo 0 - 6 Polisportiva Gianico 2000 N.P. Autotrasporti Nostrani 1 - 0 U.S. Berzo Monte N.P. Oratorio Malegno 2000 1 - 0

Risultati 8ª Giornata

0 - 3 0 - 3 0 - 3

0 - 3 0 - 2 0 - 6 2 - 3 3 - 3 5 - 2 0 - 1 2 - 1

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Polisportiva Gratacasolo 21 Polisportiva Gianico 20 Falegnameria Savardi 14 G.S.O. Breno B 12 Oratorio Malegno 2000 12 G.S.O. Breno A 10 Autotrasporti Nostrani 10 U.S. Berzo Monte 15 Braone Under 12 8 GSO Darfo Specialtermica 4 Oratatorio Erbanno 14 Polisportiva Gianico 2000 4 G.S.O. Piamborno 7

SPOSTAMENTI GARA RICHIESTA CONSENSUALE

L’incontro N° 1281 (U.S. Losine - G.S.O. Breno) è stato spostato, su richiesta della squadra (U.S. Losine) e consenso VERBALE della squadra avversaria, a data, ora e campo da destinarsi

NI PPIS PPM PUNTI 7 7 9 37 7 4 8 32 5 5 9 28 7 7 8 27 6 6 9 27 5 4 10 24 7 6 8 24 6 6 2 23 6 5 8 21 5 5 9 18 6 4 -2 16 6 6 4 14 5 5 -2 10

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Lav. Mec. Alessandri 20 G.S. Ceto Nadro 19 Polisportiva Gratacasolo 19 Profumeria Ghitti Darfo 14 Berzo Monte - Cedegolo 14 G.S.O. Breno 12 Darfo Macc. Agr. Miclini 8 U.S. Losine 8 MO.BI Motor Niardo 7 L.P. Assic. Or. Bienno 18 Polisportiva Gianico 5 UGF Assicurazioni 10 Borno Ferr. Stella Alpina 3

Falegnameria Savardi Autotrasporti Nostrani

NI PPIS PPM PUNTI 7 7 10 37 7 6 10 35 7 6 9 34 7 7 4 25 5 1 9 24 6 5 7 24 8 8 7 23 6 6 8 22 5 5 9 21 7 0 3 21 7 6 10 21 5 5 -2 13 5 3 -2 4

Under 14 - Calcio

Risultati 4ª Giornata U.S. Berzo Monte

Pizza Pizza Marescià

U.S. Berzo Monte Macellaio da Mirko

Polisportiva Gianico N.D. Cassa Padana N.D.

Cassa Padana

U.S. Berzo Monte

Risultati 7ª Giornata

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 8ª Giornata

14

0 - 3 0 - 3 0 - 3

4 - 2 0 - 2 0 - 3


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Under 10 - Minivolley

SPOSTAMENTI GARA RICHIESTA CONSENSUALE

L’incontro N° 1370 (Polisportiva Gianico - Cassa Padana) è stato spostato, su richiesta della squadra (Polisportiva Gianico) e consenso VERBALE della squadra avversaria, al 19/12/2010 alle ore 15,00 presso il campo di Gianico

Risultati 6ª Giornata Volley Bienno 2001 G.S.O. Breno 2002 Magic Cogno U.S. Montecchio Blu G.S. Darfo Verde U.S. Sacca Immobiliare La Rocca

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Guerini Elio Aido Artogne 19 Cassa Padana 17 Polisportiva Gianico 15 Pizza Pizza Marescià 16 Macellaio da Mirko 15 U.S. Berzo Monte 15 G.S.O. Darfo Riparauto 8 U.S.O. Angolo 1

NI PPIS PPM PUNTI 7 7 10 36 7 7 9 33 7 7 10 32 7 6 10 32 6 6 10 31 7 5 8 28 8 8 10 26 7 7 10 18

G.S.O. Breno

0 - 3

55 - 75

G.S.O. Breno Carpenteria Ducoli Celest Carpenteria Ducoli Celest

Scooby Dhoo Bienno Scooby Dhoo Bienno G.S.O. Breno

3 - 0 2 - 1 2 - 1

75 - 43 75 - 65 69 - 68

Risultati 4ª Giornata

69 - 67 75 - 41 56 - 73 75 - 60 75 - 35 80 - 57 75 - 29

L’incontro N° 1750 (G.S. Darfo Blu - Ristorante Iscla) è stato spostato, su richiesta della squadra (Ristorante Iscla) e consenso VERBALE della squadra avversaria, a data, ora e campo da destinarsi

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Niardo Volley Nelle 16 G.S. Darfo Verde 15 Niardo Volley Cocci 16 Immobiliare La Rocca 15 Pantere Rosa 15 U.S. Montecchio Blu 18 Pietroboni Serramenti 11 U.S. Sacca 14 G.S.O. Breno 2001 11 Volley Bienno 2001 13 Magic Cogno 11 G.S. Darfo Blu 7 G.S.O. Breno 2002 5 Le Pesti Bienno 10 AIDO U.10 4 Sial Camuna Volley 7 Ristorante Iscla 1

Under 8 - Minivolley Carpenteria Ducoli Celest

1 - 2 3 - 0 1 - 2 3 - 0 3 - 0 3 - 0 3 - 0

SPOSTAMENTI GARA RICHIESTA CONSENSUALE

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Risultati 3ª Giornata

Niardo Volley Cocci G.S.O. Breno 2001 Niardo Volley Nelle Pantere Rosa Le Pesti Bienno Pietroboni Serramenti AIDO U.10

NI PPIS 6 6 6 6 6 6 5 5 6 5 6 5 6 6 6 4 5 4 6 4 5 5 5 5 5 5 6 5 5 4 5 5 5 5

PPM PUNTI 10 32 10 31 9 31 10 30 9 29 6 29 10 27 8 26 10 25 8 25 8 24 10 22 10 20 4 19 9 17 4 16 -2 4

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

Under 12 - Minivolley Risultati 5ª Giornata Faliselli Serramenti

Cogno 99

0 - 3

30 - 75

AIDO Zani Impresa Edile Polisportiva Gratacasolo G.S.O. Piamborno U.S. Sacca G.S.O. Breno 2000 Cogno 99

C.Moto Camuno Sellero N.P. Faliselli Serramenti 3 - 0 Immobiliare Eden Esine 0 - 3 U.S. Malegno 0 - 3 Pietroboni Serramenti 2 - 1 SIAL Camuna Volley 3 - 0

75 - 51 16 - 75 49 - 75 69 - 72 75 - 39

Risultati 6ª Giornata

15


Under 12 - Minivolley

Under 12 - Pallavolo Risultati 5ª Giornata

COGIM srl Borno

PAC spa

0 - 3

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS PAC spa 18 Pietroboni Serramenti 17 U.S. Malegno 16 G.S.O. Breno 2000 15 Cogno 99 18 COGIM srl Borno 14 C.Moto Camuno Sellero 10 Immobiliare Eden Esine 14 Polisportiva Gratacasolo 14 AIDO Zani Impresa Edile 6 G.S.O. Piamborno 1 U.S. Sacca 5 SIAL Camuna Volley 6 Faliselli Serramenti 10

Bolle di Sapone Niardo

Blue Angels Volley Berzo

0 - 3

32 - 75

COGIM srl Borno Immobiliare Alpimmobil Blue Angels Volley Berzo U.S. Montecchio CISSVA Capo di Ponte

3D Niardo Volley G.S. Darfo Volley Berzo White Angels Pietroboni Serramenti Bolle di Sapone Niardo

3 - 0 2 - 1 3 - 0 1 - 2 3 - 0

75 - 50 68 - 66 75 - 26 59 - 72 75 - 25

Risultati 6ª Giornata

59 - 78

NI PPIS PPM PUNTI 6 6 10 34 6 6 10 33 6 6 10 32 6 6 10 31 6 5 7 30 6 6 10 30 5 5 10 25 6 6 -2 18 6 5 -2 17 5 4 7 17 6 6 9 16 6 6 4 15 6 6 3 15 6 1 -2 9

CLASSIFICA POLISPORTIVA

Squadra PIS Blue Angels Volley Berzo 18 CISSVA Capo di Ponte 17 Pietroboni Serramenti 15 COGIM srl Borno 15 Volley Berzo White Angels 11 U.S. Montecchio 13 3D Niardo Volley 7 G.S. Darfo 7 Bolle di Sapone Niardo 6 Immobiliare Alpimmobil 7

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

NI PPIS PPM PUNTI 6 5 10 33 6 6 10 33 6 6 10 31 6 5 10 30 6 6 10 27 6 6 8 27 6 6 10 23 6 6 9 22 6 5 10 21 6 6 -2 11

PIS = Punti Incontri Sportivi - NI = N° Incontri - PPIS = Punti Presenza Incontri Sportivi PPM = Punteggio di Partecipazione Manifestazioni

16


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Commissione tecnica pallavolo Comunicato N° 6 del 16 Dicembre 2010

Allieve Risultati 5ª Giornata Sial Camuna Volley Ma.Zio Volley La Spesa Da Adalgisa Adamello Volley Malonno Pol. Cedegolo Carige Assicurazioni

Juniores

Unica Volley 3 - 0 G.S. Darfo 3 - 1 Credito Coop. Borno 0 - 3 Pol Gianico B 3 - 0 Pol. Gianico A 0 - 3 Volley S.Ambrogio Gorzone 2 - 3

75 - 52 95 - 90 31 - 75 75 - 0 41 - 75 92 -104

Risultati 6ª Giornata G. S. Darfo G.S.O. Piamborno Aido Nuova Metal Sial Camuna Volley

G 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5

V 5 4 4 3 3 3 2 2 2 1 1 0

P N 0 0 1 0 1 0 2 0 2 0 2 0 3 0 3 0 3 0 4 0 4 0 5 0

58 - 75 53 - 75 57 - 75 94 - 68

SPOSTAMENTI GARA STABILITI D’UFFICIO

CLASSIFICA Squadra P.ti Adamello Volley Malonno 15 Ma.Zio Volley 13 Credito Coop. Borno 12 Sial Camuna Volley 9 Volley S.Ambrogio Gorzone 8 G.S. Darfo 8 Carige Assicurazioni 7 Pol. Gianico A 6 Unica Volley 6 La Spesa Da Adalgisa 3 Pol. Cedegolo 3 Pol Gianico B 0

Gso S. Zenone Gratacasolo 0 - 3 A.S.C. Capodiponte 0 - 3 G.S.O. Breno 0 - 3 Unica Volley 3 - 1

F 15 14 12 10 10 11 9 7 8 4 3 0

S 1 6 4 7 8 9 9 9 11 12 12 15

PR 394 470 374 374 379 443 388 326 402 276 214 170

PS 217 425 259 348 347 397 379 334 412 367 350 375

L’incontro N° 1820 (Aido Nuova Metal - G. S. Darfo) è stato spostato al 18/12/2010 alle ore 16,30 presso la palestra di Artogne

CLASSIFICA Squadra Sial Camuna Volley GSO S. Zenone Gratacasolo Unica Volley Farmacia Dott. Vespa G. S. Darfo A.S.C. Capodiponte G.S.O. Breno Aido Nuova Metal G.S.O. Piamborno

P.ti 15 12 12 9 9 6 3 3 0

G 5 5 5 5 6 6 4 5 5

V 5 4 4 3 3 2 1 1 0

P N 0 0 1 0 1 0 2 0 3 0 4 0 3 0 4 0 5 0

F S 15 3 13 4 13 5 10 7 10 9 9 12 3 9 3 13 1 15

PR 429 390 411 393 420 445 243 294 266

PS 331 339 335 347 407 466 282 389 395

Open Femminile

Risultati 5ª Giornata Pontedilegno C.G. Rogno Cavour Volley C.G. Rogno Sitim Itas Ass. Edolo 2 Sial Camuna Volley AIDO MCM U.S. Malonno

17

Pol. Gratacasolo SVTM Easy Volley Niardo Volley Ottica Nodari Piamborno Itas Ass. Edolo 1 Unica Volley Autofficina Troletti Volley Berzo

3 - 2 106 -105 0 - 3 51 - 75 3 - 2 108 -108 3 - 2 110 - 84 1 - 3 95 - 88 0 - 3 44 - 75 0 - 3 64 - 75 0 - 3 46 - 75


CLASSIFICA Squadra Volley Berzo Itas Ass. Edolo 1 Unica Volley Autofficina Troletti Cavour Volley Niardo Volley SVTM Easy Volley Ottica Nodari Piamborno Itas Ass. Edolo 2 AIDO MCM C.G. Rogno Sitim Pol. Gratacasolo C.G. Rogno Sial Camuna Volley Pontedilegno U.S. Malonno

P.ti 15 14 12 10 10 10 9 8 6 6 5 5 4 3 2 1

G 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5 5

V 5 5 4 4 4 3 3 2 2 2 2 1 1 1 1 0

P N 0 0 0 0 1 0 1 0 1 0 2 0 2 0 3 0 3 0 3 0 3 0 4 0 4 0 4 0 4 0 5 0

CLASSIFICA F 15 15 12 12 12 11 12 10 9 7 7 7 6 5 3 3

S 0 4 4 7 8 7 8 9 10 9 12 13 12 14 14 15

PR 378 441 382 442 423 413 437 371 431 341 332 402 312 349 263 341

PS 267 380 283 388 393 354 409 389 344 340 409 441 397 435 405 424

Squadra Volley Berzo Foppoli Piamborno Planet Pub Demo ASD Volley Pisogne GSO Ono S. Pietro Agroalimentari Pasini F. Mobili Polonioli Malisia Arredamenti F,lli Milesi Cartongesso USO Angolo Terme

P.ti 12 10 9 9 5 4 3 1 0 0

G 5 5 4 5 4 5 4 5 4 5

V 4 3 3 3 1 2 1 0 0 0

P N 1 0 2 0 1 0 2 0 3 0 3 0 3 0 5 0 4 0 5 0

F 12 11 9 9 8 7 6 4 0 0

S 4 7 3 7 9 13 10 15 12 15

PR 370 394 296 341 376 344 327 348 175 188

PS 260 331 198 317 372 446 352 447 300 375

F 15 12 10 9

S 2 4 4 7

PR 420 319 328 358

PS 330 288 239 329

CLASSIFICA Open Mista Pol. Gratacasolo ITAS ASS. Edolo Eredi Bellini Bienno G. S. O. Corna

P.ti 14 12 9 8

G 5 5 4 4

V 5 4 3 3

P 0 1 1 1

N 0 0 0 0

Open Maschile Risultati 4ª Giornata G.S.O. Piamborno

RTM Rogno

1 - 3

83 - 93

CLASSIFICA Squadra Darfo Volley Itas Ass. Edolo RTM Rogno G.S.O. Piamborno

P.ti 9 6 6 0

G 3 3 4 4

V 3 2 2 0

P 0 1 2 4

N 0 0 0 0

F S 9 2 7 4 6 7 3 12

PR 266 252 278 280

PS 214 226 282 354

Mista Amatori

Top Junior Risultati 5ª Giornata

Risultati 5ª Giornata Volley Berzo Mobili Polonioli G. S. O. Corna ASD Volley Pisogne F,lli Milesi Cartongesso Foppoli Piamborno Eredi Bellini Bienno

Pol. Gratacasolo Malisia Arredamenti GSO Ono S. Pietro Agroalimentari Pasini F. Planet Pub Demo USO Angolo Terme ITAS ASS. Edolo

Aido Imet Le Due Magnolie RI Nuova Sial Camuna Volley

0 - 3 49 - 75 3 - 1 96 - 70 3 - 2 105 -101 3 - 0 75 - 46 0 - 3 43 - 75 3 - 0 75 - 39 3 - 0 75 - 0

GS Darfo 0 - 3 Ristorante Al Ponte 0 - 3 Gso S. Zenone Gratacasolo 3 - 1 Cogim S.r.l. Borno 3 - 0

69 - 78 57 - 76 90 - 80 75 - 41

CLASSIFICA Squadra Sial Camuna Volley GS Darfo RI Nuova Ristorante Al Ponte GSO S. Zenone Gratacasolo Aido Imet Cogim S.r.l. Borno Le Due Magnolie

SPOSTAMENTI GARA STABILITI D’UFFICIO

L’incontro N° 1907 (Eredi Bellini Bienno - Mobili Polonioli) è stato spostato al 19/12/2010 alle ore 20,00 presso la palestra di Bienno

18

P.ti 14 12 10 8 7 3 0 0

G 5 5 5 4 5 3 4 5

V 5 4 3 3 2 1 0 0

P N 0 0 1 0 2 0 1 0 3 0 2 0 4 0 5 0

F S 15 2 12 4 11 8 10 5 9 10 4 6 1 12 0 15

PR 409 372 388 322 376 227 242 240

PS 263 296 403 308 396 221 313 376


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Commissione tecnica calcio Comunicato N° 11 del 16 Dicembre 2010

Open a 6

Allievi Risultati 10ª Giornata G.S.O. Breno Officine Video - Gorzone U.S. Sacca Priuli Squadra Officine Video - Gorzone Autofficina Troletti U.S. Vezza D’Oglio G.S.O. Breno Pol. Oratorio Piancamuno U.S. Sacca Priuli G.S. Darfo

G.S. Darfo U.S. Vezza D’Oglio Pol. Oratorio Piancamuno

CLASSIFICA P.ti 24 15 14 10 6 5 0

G 8 7 8 7 8 7 7

V 8 5 4 3 1 1 0

P 0 2 2 3 4 4 7

N 0 0 2 1 3 2 0

Girone A

12 - 4 6 - 4 6 - 6 F 66 34 51 38 47 34 15

Risultati 11ª Giornata

Albergo Grazioli Bar La Siesta Edolo G.S.O. San Zenone La Baita & La Contabile A.S.D. Cimbergo Autolavaggio Poiatti Ferrari Grandi Cucine O.L.C. Laini

S 25 34 32 32 46 41 75

CLASSIFICA FAIR PLAY

Squadra F.Play A.S.D. Cimbergo 2,34 Bar Gelateria Merice 2,23 Auditerm Srl Angolo 2,17 Ferrari Grandi Cucine 1,84 Hotel Graffiti 1,61 Edil Vione 1,50 O.L.C. Laini 1,43 F.lli Trentini Corteno 1,28 G.S.O. San Zenone 1,10 Albergo Grazioli 1,08 La Baita & La Contabile 1,08 Autolavaggio Poiatti 1,07 Prima Visione Edolo 0,92 Green Bar Pisogne 0,38 US Monno Casa del Scarpa 0,34 Bar La Siesta Edolo 0,33

Chiusura sede La sede CSI Vallecamonica resterà chiusa per le vacanze natalizie dal 21 dicembre 2010 al 9 gennaio 2011. Si riapre venerdì 7 gennaio dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

Juniores Risultati 10ª Giornata RealCividate ForgeFedriga C.G. Rogno Firat Sandrini Serrande G.S.O. Breno Pol. Gianico

G.S. Darfo 94-95 G.S. Darfo 93 Pol. Gratacasolo CG Gorzone Non Solo Pizza U.S.O. Oratorio Angolo

CLASSIFICA

Squadra Pol. Gratacasolo G.S. Darfo 93 CG Gorzone Non Solo Pizza Pol. Gianico C.G. Rogno Firat U.S.O. Oratorio Angolo G.S. Darfo 94-95 RealCividate ForgeFedriga G.S.O. Breno Sandrini Serrande

P.ti 24 23 22 16 13 12 12 9 7 3

G 9 10 10 9 10 9 10 10 9 10

V 8 7 7 5 4 4 4 3 2 1

P 1 1 2 3 5 5 6 7 6 9

N 0 2 1 1 1 0 0 0 1 0

2 1 1 5 7 F 76 58 71 46 36 29 44 34 44 30

- - - - -

Bar Gelateria Merice Green Bar Pisogne Auditerm Srl Angolo F.lli Trentini Corteno Edil Vione US Monno Casa del Scarpa Hotel Graffiti Prima Visione Edolo

5 5 9 7 2

P.ti 22,0 21,0 22,0 19,0 16,0 18,0 17,0 14,0 13,0 13,0 10,0 11,0 11,0 4,0 4,0 3,0

N.P. N.D. 4 - 5 - 6 - 6 - 5 - 9 -

Inc. Bon. Pen. PD 9 0 0 1,5 9 0 0 1,5 10 0 0 0,5 10 0 0 1 9 0 0 2,5 11 0 0 2,5 10 0 0 4,5 10 0 0 2 11 0 0 1,5 9 0 0 5,5 9 0 0 0,5 10 0 0 0,5 10 0 0 3 9 0 0 1 9 0 0 1,5 9 0 0 0

3 1 2 1 4 7

PFP 0,9 0,9 0,3 0,6 1,5 1,5 2,7 1,2 0,9 3,3 0,3 0,3 1,8 0,6 0,9 0

F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti disciplina - PFP = Punti Fair Play

Girone B Risultati 10ª Giornata

S 35 32 42 32 37 42 62 48 61 77

Vecchie Glorie

Impresa Edile Bernardi

4 - 6

Pol. Gratacasolo 2 Vecchie Glorie Tipografia Brenese Sofia Edil Sonico Bar Sport S. Giulia Pol. Gratacasolo 1 Amici di Sellero Serafino Tra-Roby e Raffy

Bessimo La Vicinia Pizzeria da Pio & Jonny Commercianti Zazza Camuna Cavi Nonsolopizza Immi Darfo BT Srl Impresa Edile Bernardi U.S.O. Angolo Terme

5 - N.D. 7 - N.D. 8 - 5 - N.P. 3 -

Risultati 11ª Giornata

19

7 1 4 6 6


CLASSIFICA FAIR PLAY

Squadra Tipografia Brenese U.S.O. Angolo Terme Serafino Tra-Roby e Raffy Bessimo La Vicinia Impresa Edile Bernardi Bar Sport S. Giulia Sofia Edil Sonico Pol. Gratacasolo 1 Immi Darfo BT Srl Vecchie Glorie Pol. Gratacasolo 2 Pizzeria da Pio & Jonny Camuna Cavi Commercianti Zazza Amici di Sellero Nonsolopizza

F.Play 2,45 2,01 1,81 1,69 1,58 1,41 1,39 1,39 1,36 1,27 1,17 1,08 0,52 0,25 0,23 0,07

P.ti 26,0 21,0 19,0 22,0 16,0 15,0 14,0 14,0 19,0 13,0 12,0 10,0 5,0 4,0 6,0 2,0

Inc. Bon. Pen. PD 10 0 0 2,5 10 0 0 1,5 10 0 0 1,5 10 0 0 8,5 9 0 0 3 10 0 0 1,5 9 0 0 2,5 9 0 0 2,5 10 0 0 9 10 0 0 0,5 10 0 0 0,5 9 0 0 0,5 9 0 0 0,5 11 0 0 2 9 0 0 6,5 11 0 0 2

Girone B

PFP 1,5 0,9 0,9 5,1 1,8 0,9 1,5 1,5 5,4 0,3 0,3 0,3 0,3 1,2 3,9 1,2

Risultati Tes Tosana Sonico Vibi Elettrorecuperi Cividate C. Calcio Agip Franco ODB Toro Assicurazioni U.S. Cemmo Kamunia Paranoika Covesa Coating

Squadra Vibi Elettrorecuperi Termoidraulica GMF Tes Tosana Sonico Agip Franco ODB Toro Assicurazioni Bar la Piazzetta C.G.Rogno RKG US Malegno Gelatissimo U.S. Cemmo Futura Breno Covesa Coating Cividate C. Calcio Sanfelici-Newgelbo Iseo Serrature Kamunia Paranoika Sh 100% Vol

F.Play = Punteggio Fair Play - P.ti = Punti campionato - Inc. = Numero incontri disputati Bon. = Bonus - Pen. = Penalizzazioni - PD = Punti disciplina - PFP = Punti Fair Play

Open a 7 Girone A Risultati 11ª Giornata Casa Giona U.S.- Malegno Lollipop Esine Romec Amici Della Valle U.S. Rondinera Global West Eden Cà de La Stropa S.Zenone

Bar Ristorante el Rocol Gs Darfo Nova Trex Berzo Demo Il Monticolo Vacanze Aut. Visinoni Rogno Coget Corteno G.S. Saviore Forgiature Morandini

CLASSIFICA

Squadra Romec Il Monticolo Vacanze Coget Corteno U.S.- Malegno Gs Darfo Nova Trex Cà de La Stropa S.Zenone Lollipop Esine Amici Della Valle Berzo Demo Forgiature Morandini G.S. Saviore Bar Ristorante el Rocol Ristorante Aurora Aut. Visinoni Rogno U.S. Rondinera Global West Eden Casa Giona

P.ti 28 24 22 20 19 16 16 15 13 12 11 11 10 7 7 7 2

G 11 10 10 9 10 10 10 9 9 9 9 10 9 10 10 11 10

V 9 8 7 6 6 5 5 5 4 4 3 3 3 2 2 2 0

P 1 2 2 1 3 4 4 4 4 5 4 5 5 7 7 8 8

7 3 5 3 5 3 3 13

N 1 0 1 2 1 1 1 0 1 0 2 2 1 1 1 1 2

F 60 67 51 28 48 64 57 31 35 31 35 53 39 27 21 34 31

- - - - - - - -

7 3 3 2 0 5 1 4

11ª Giornata Bar la Piazzetta Sanfelici-Newgelbo Gelatissimo RKG US Malegno Sh 100% Vol Futura Breno Termoidraulica GMF C.G.Rogno

CLASSIFICA P.ti 25 25 24 22 20 18 17 14 12 12 9 8 8 7 3 3 0

G 9 9 10 10 9 10 9 10 8 10 11 9 9 9 10 9 9

V 8 8 8 7 6 5 5 4 3 3 2 2 2 2 1 1 0

P 0 0 2 2 1 2 2 4 2 4 6 5 5 6 9 8 9

8 - 11 - 3 - 7 - 12 - 5 - N.D. 3 -

N 1 1 0 1 2 3 2 2 3 3 3 2 2 1 0 0 0

F 63 67 54 63 44 58 59 42 36 36 47 30 43 22 23 16 22

3 0 7 5 1 5 6

S 24 38 33 43 22 46 45 40 30 32 69 38 57 44 58 55 51

Girone C Risultati 11ª Giornata

U.S. Grevo L’Angolo Fiorito Agenzia Diario di Viaggio R.G. Portoni Sezionali Amici Cesco Rossopeperino Caffè del Corso Boario Z&G Service Club Alleanza

S 28 24 42 21 35 48 55 23 31 40 30 56 43 48 45 67 76

CMM F.lli Rizzi I.M.G. Rogno A.S. Beata Lollio Onoranze Funebri Silvio Fedriga Tor Metal Bienno Football Club Cai Santicolo Ag. Alpimmobil Edolo

N.D. 2 - 4 - 8 - 2 - 0 - 9 - 2 -

Il CSI di Vallecamonica e la Commissione tecnica bocce porgono le più sentite condoglianze a Gianluigi Festa per la morte della madre

20

4 4 6 4 3 5 4


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

CLASSIFICA

Squadra Ag. Alpimmobil Edolo I.M.G. Rogno Bienno Football Club Club Alleanza Silvio Fedriga Tor Metal L’Angolo Fiorito Z&G Service Agenzia Diario di Viaggio A.S. Beata Tre Guerrieri e U Pupa U.S. Grevo Cai Santicolo CMM F.lli Rizzi R.G. Portoni Sezionali Caffè del Corso Boario Amici Cesco Rossopeperino Lollio Onoranze Funebri

P.ti 27 24 22 17 16 14 14 13 13 12 12 11 11 10 8 4 3

G 10 10 9 10 9 10 10 8 9 9 9 10 9 10 10 9 11

V 9 8 7 5 5 4 4 4 3 3 4 3 3 3 2 1 1

P 1 2 1 3 3 4 4 3 2 3 5 5 4 6 6 7 10

N 0 0 1 2 1 2 2 1 4 3 0 2 2 1 2 1 0

F 55 45 43 34 37 42 41 37 27 20 33 56 36 32 32 24 25

Open a 7 Nazionale

S 27 24 17 26 30 35 46 33 29 20 42 54 44 49 39 36 68

Risultati 10ª Giornata Bar H

Lages

1 - 9

CLASSIFICA

Squadra Lages Amici di Teo e Rami G.S. Borno GSA Autofficina Troletti G.S.O. Ono S. Pietro Cividate Iunaited In2design-Siderval Darfo Agriturismo Roncadizza Bar H Col Vernici Vallecamonica (-1)

P.ti 22 18 16 15 15 13 13 10 3 1

G 10 9 9 9 9 8 9 9 10 8

V 7 6 5 4 4 4 4 3 0 0

P 2 3 3 2 2 3 4 5 7 6

N 1 0 1 3 3 1 1 1 3 2

F 57 30 42 26 30 31 41 31 26 12

S 34 25 28 18 30 27 41 34 55 34

Quote gara Si ricorda a tutte le società sportive che le quote gara calcio / pallavolo ed attività polisportiva sono scadute il 30 novembre. Chi avesse pagato tramite bollettino postale o bonifico bancario è tenuto ad inviare alla segreteria (anche via fax) la ricevuta del pagamento effettuato. Per chi non avesse ancora effettuato il pagamento, ricordiamo che verranno applicate le sanzione come da

Top Junior

regolamento fino alla squalifica della squadra dal campionato.

Risultati 11ª Giornata

Chiusura sede La sede CSI Vallecamonica resterà chiusa per le vacanze

Angolo Calcio G&G Erbanno U.S. Sacca Carburanti Adamello Darfo

Elettrotecnica G.S. Rondini Casa e Giardino Pasticceria Formis Demo G.S.Ono S. Pietro

N.P. 7 - 1 7 - 1 5 - 7

Lei&Lui Italmark Pisogne

Fettolini Group

6 - 2

natalizie dal 21 dicembre 2010 al 9 gennaio 2011. Si riapre venerdì 7 gennaio dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

Squadra G&G Erbanno Fettolini Group G.S.Ono S. Pietro Angolo Calcio Elettrotecnica G.S. Lei&Lui Italmark Pisogne Carburanti Adamello Darfo Rondini Casa e Giardino U.S. Malegno U.S. Sacca Pasticceria Formis Demo

Orario segreteria dicembre/gennaio Lunedì dalle ore 20.00 alle ore 22.00 Giovedì dalle ore 17.00 alle ore 20.00 Venerdì dalle ore 20.00 alle ore 22.00 Sabato dalle ore 15.00 alle ore 18.00

21

CLASSIFICA P.ti 22 19 19 18 18 17 9 7 6 6 2

G 10 10 9 7 8 10 9 9 8 9 9

V 7 6 6 6 6 5 3 2 2 2 0

P 2 3 2 1 2 3 6 6 6 7 7

N 1 1 1 0 0 2 0 1 0 0 2

F 59 55 41 37 41 35 36 30 18 30 26

S 27 36 26 19 31 30 54 45 29 49 62


Commissione disciplinare Comunicato N째 11 del 16 Dicembre 2010

Incontri non omologati

Provvedimenti

CALCIO

CALCIO

824 Albergo Grazioli - Bar Gelateria Merice Open 6 (Girone A) 823 Bar La Siesta Edolo - Green Bar Pisogne Open 6 (Girone A) 939 Vecchie Glorie - Pizzeria da Pio & Jonny Open 6 (Girone B) 944 Amici di Sellero - Impresa Edile Bernardi Open 6 (Girone B) 941 Sofia Edil Sonico - Camuna Cavi Open 6 (Girone B) 396 Kamunia Paranoika - Termoidraulica GMF Open 7 Camuno (Girone B) 548 U.S. Grevo - CMM F.lli Rizzi Open 7 Camuno (Girone C) 669 Angolo Calcio - Elettrotecnica G.S. Top Junior (Girone Unico)

Allievi

Non Pervenuto Non Disputato

Ammonizione Benedetti Gianbattista (U.S. Sacca Priuli) Fontana Cesare (Pol. Oratorio Piancamuno) Poiatti Simone (Pol. Oratorio Piancamuno) Ridzal Belmin (Pol. Oratorio Piancamuno) Uljic Belmin (U.S. Sacca Priuli)

Non Disputato Non Pervenuto Non Disputato Non Disputato

[ Inc. n. 1015] [ Inc. n. 1015] [ Inc. n. 1015] [ Inc. n. 1015] [ Inc. n. 1015]

Open a 6

Non Disputato Non Pervenuto

Ammonizione [ Inc. n. 821] Canti Stefano (F.lli Trentini Corteno) [ Inc. n. 822] Donina Pietro (G.S.O. San Zenone) Hamdoui Makrem (G.S.O. San Zenone) [ Inc. n. 822] Espulsione Temporanea Cartellino azzurro Pietroboni Marco (US Monno Casa del Scarpa) [ Inc. n. 825]

CALCIO UNDER 1282 MO.BI Motor Niardo - Borno Ferr. Stella Alpina Calcio Under 10 (Girone Unico) Non Pervenuto 1263 Borno Ferr. Stella Alpina - U.S. Losine Calcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato 1281 U.S. Losine - G.S.O. Breno Calcio Under 10 (Girone Unico) Non Disputato 1159 Autotrasporti Nostrani - GSO Darfo Specialtermica Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato 1177 G.S.O. Breno A - Polisportiva Gianico 2000 Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto 1163 Falegnameria Savardi - Polisportiva Gratacasolo Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Disputato 1174 G.S.O. Piamborno - U.S. Berzo Monte Calcio Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto 1361 U.S. Berzo Monte - Polisportiva Gianico Calcio Under 14 (Girone Unico) Non Disputato 1363 Macellaio da Mirko - Cassa Padana Calcio Under 14 (Girone Unico) Non Disputato

Open a 6 Ammonizione Ankomah Patrick (Casa Giona) Bendotti Andrea (Gs Darfo Nova Trex) Botticchio Matteo (Agip Franco) Burzio Claudio (I.M.G. Rogno) Gelfi Matteo (Silvio Fedriga Tor Metal) Ghiroldi Giordano (Amici Cesco Rossopeperino) Moranda Omar (Cai Santicolo) Palazzini Luca (Silvio Fedriga Tor Metal) Ragni Maurizio (Lollio Onoranze Funebri) Rivadossi Andrea (U.S.- Malegno) Romano Andrea (Romec) Rossi Luca (Sh 100% Vol) Talmelli Alessandro (Cai Santicolo) Tempini Fabio (Z&G Service)

VOLLEY UNDER 1766 AIDO Zani Impresa Edile - C.Moto Camuno Sellero Minivolley Under 12 (Girone Unico) Non Pervenuto

22

[ Inc. n. 242] [ Inc. n. 237] [ Inc. n. 392] [ Inc. n. 543] [ Inc. n. 547] [ Inc. n. 547] [ Inc. n. 550] [ Inc. n. 547] [ Inc. n. 545] [ Inc. n. 237] [ Inc. n. 239] [ Inc. n. 393] [ Inc. n. 550] [ Inc. n. 550]


16

D I CEMB R E

2 0 1 0

Espulsione Temporanea Cartellino azzurro Filippi Fabio (Aut. Visinoni Rogno) [ Inc. n. 238] [ Inc. n. 238] Hamdaoui Makrem (Amici Della Valle) Squalifica Hamdaoui Makrem (Amici Della Valle) [ Inc. n. 238] Squalifica di 1 gg - quarta ammonizione Pellegrini Nicola (Gs Darfo Nova Trex) [ Inc. n. 237] Squalifica di 4 gg - espulso per comportamento violento

Top Junior Top Junior

G.S.Ono S. Pietro (G.S. Ono S. Pietro Ass.Sp.Dil.) [ Inc. n. 670 ] G.S.Ono S. Pietro (G.S. Ono S. Pietro Ass.Sp.Dil.) [ Inc. n. 670 ] Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione Carburanti Adamello Darfo (G.S.O. Darfo Ass.Sp.Dil.) [ Inc. n. 670 ] Ammenda di euro 5,00 Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

Top Junior

PALLAVOLO

Ammonizione Chiarolini Marco (U.S. Sacca) [ Inc. n. 668] Cotti Piccinelli Stefano (Carburanti Adamello Darfo) [ Inc. n. 670] [ Inc. n. 667] Gorini Nicolo’ (Lei&Lui Italmark Pisogne) Volpi Walter (Lei&Lui Italmark Pisogne) [ Inc. n. 667] Zanelli Michele (Fettolini Group) [ Inc. n. 667] Espulsione Temporanea Cartellino azzurro Angeli Paolo (G.S.Ono S. Pietro) [ Inc. n. 670] Saviori Mattia (Carburanti Adamello Darfo) [ Inc. n. 670] Squalifica Angeli Paolo (G.S.Ono S. Pietro) [ Inc. n. 670] Squalifica di 1 gg - quarta ammonizione

Mista amatori ITAS ASS. Edolo (Polisportiva Edolese) [ Inc. n. 1911 ] Mancato rispetto delle norme che prevedono partecipazione alle gare di tutti gli atleti

Sanzioni CALCIO Open a 6 US Monno Casa del Scarpa (U.S. Monno) [ Inc. n. 825 ] Ammenda di euro 5,00 Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro

Open a 7 Amici Della Valle (Amici della Valle) [ Inc. n. 238 ] Amici Della Valle (Amici della Valle) [ Inc. n. 238 ] Ammenda di euro 10,00 - Quarta ammonizione Aut. Visinoni Rogno (C.G. Rogno Ass.Sp.Dil.) [ Inc. n. 238 ] Ammenda di euro 5,00 Espulsione Temporanea Cartellino Azzurro Gs Darfo Nova Trex (G.S.O. Darfo Ass.Sp.Dil.) [ Inc. n. 237 ] Ammenda di euro 15,00 - Espulsione diretta

23


“L’educazione è fatica, conto sull’aiuto del CSI” Il punto settimanale di Luca Pancalli - Presidente Comitato Paralimpico “Il mio incidente è stato un grande dono che ho avuto dalla vita; pensavo di aver perso tutto, ma invece ho guadagnato tanto e dopo tre anni già vincevo medaglie.” Luca Pancalli, a capo del Comitato Italiano Paralimpico. Questa la sua prima risposta al presidente nazionale del Csi, Massimo Achini, nel talk show “Lo sport e la sfida educativa”. Un racconto ricco di spunti, di insegnamenti e di grande forza di volontà, come quando in Austria gli insegnarono a rialzarsi dalla carrozzina, da solo, durante i periodi di fisioterapia. “Mi allenavo nell’impiegare meno tempo e per mio padre era uno strazio. Forse scalare il K2 era più semplice, che non l’ora e 27 minuti per sedersi. Adesso tento di dare allo sport ciò che ho ricevuto.” Il teatro è strapieno e gli applausi non mancano. An-

CSI Insieme Direttore responsabile Marco Filippi Pioppi Impaginazione Giuliano Ganassi Stampa Tipografia Camuna Breno E-mail info@csivallecamonica.it Sito internet www.sportgio.net

che Achini gli chiede altre risposte: “Credi nello sport che educa? “ “Lo sport è uno straordinario strumento per offrire i veri valori umani - risponde Pancalli - ed è importante investire in questa direzione, ma non sempre la politica è attenta. Invece per i disabili la pratica sportiva diventa uno strumento eccezionale.” Luca Pancalli pone l’attenzione sull’elevato numero di incidenti che ogni anno portano duemila ragazzi in condizioni di disabilità, e alla domanda perché il Cip abbia scelto proprio il Csi all’interno del suo apparato dichiara: “Perché è una richiesta di aiuto, da soli non possiamo fare tutto quel lavoro che assieme a voi invece riusciamo realizzare. Sono convinto che l’educazione è anche fatica. La straordinarietà della vita è la nostra quotidianità.” Il presidente del Cip, a 30 anni dal suo incidente, ha concluso dicendo di stare bene con se stesso, perché non è vittima di obiettivi o di risultati da raggiungere. “Sono sereno e chi è sereno con sé stessi, lo è

24

con gli altri. Ho subito tante cose. Mi sento una persona normale. Volevo dare dignità agli atleti. Dovremmo essere tutti un pò più normali. Lo sport mi ha educato, ci credo; lo sport ancora oggi è in grado di dare un sistema di valori”.

Orari di segreteria Dicembre Sede di Plemo Lunedì dalle 19.30 Giovedì dalle 17 Venerdì dalle 19.30 Sabato dalle 15

alle 22 alle 20 alle 22 alle 18

Sede di Edolo Lunedì dalle 20

alle 21

Recapiti CSI Vallecamonica Via San Martino 44 25040 Plemo di Esine (Bs) Tel. 0364.466161 - 0364.466376 Fax 0364.360500 Sede di Edolo 0364.71379


Info: 0364 591062

www.nicaonline.it SPORT|PUBBLICITA’

sviluppiamo le vostre idee

ARTOGNE, 25040 (BS) - Via Fornaci, 56 MALONNO, 25040 (BS) - Via Vallecamonica, 20

s.p.a.



CSI Insieme 11 - 2011