Issuu on Google+

Avviso per i signori portalettere: in caso di mancato recapito inviare al CMP Torino Nord per la restituzione al mittente presso pagamento resi

CV NOTIZIE SPECIALE_cv 04/10/12 10:28 Pagina 1

2012

VOLONTARI DA OLTRE CENT’ANNI

CROCE VERDE NOTIZIE Anno XXVII - Numero Speciale per 105° 1907-2012

CV NOTIZIE SPECIALE_cv 04/10/12 10:28 Pagina 2

Sommario Trimestrale d’informazione della Croce Verde Torino e Sezioni Tassa riscossa Torino - Ferrovia Spedizione in A.P. art. 2 comma 20/c legge 662/96 filiale di Torino Autorizzazione Tribunale di Torino n. 3604 del 30/12/85 Direzione Redazione: Via Dorè, 4 - 10121 Torino Tel. 011.5621606 - Fax 011.5621806 www.croceverde.org - cvnotizie@croceverde.org D I S T R I B U Z I O NE G R AT U I T A

Auguri Croce Verde.......................................... Pag. 2 Editoriale................................................................Pag. 3 Perché questo numero? Come riconoscere il valore della squadra..................................

Pag. 4

Foto squadre....................................................... Pag. 5 Periodico d'informazione della Croce Verde Torino Direzione editoriale e redazione Via Dorè 4 – 10121 Torino Tel. 011.562.16.06 Fax 011.562.18.06 www.croceverde.org email: cvnotizie@croceverde.org

I Militi premiati.................................................Pag. 14 Foto squadre......................................................Pag. 16 La giornata della Croce Verde...................Pag. 27

Direttore responsabile: Paolo Romagnoli Vice direttore: Roberto Tofful In redazione: Giulio Airaghi Luca Ballero Gianna Brustia Paolo Galvan Luisella Momo Marta Salvagnini Manuela Segre Ha collaborato: Giuseppe Ricotta Foto Copertina Andrea Provenzano Grafica, impaginazione e Stampa: Tipografia LITHO ART NEW Via Guido Reni 10 10136 Torino Tel. 011.329.90.47

AVVISO AI LETTORI Il Suo indirizzo fa parte dell’archivio elettronico della nostra rivista. Nel rispetto della legge per la tutela dei dati personali (privacy) comunichiamo che tale archivio è gestito dalla Croce Verde Torino. I suoi dati non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi. Lei potrà richiedere in qualsiasi momento la cancellazione dei suoi dati scrivendo alla redazione del giornale.

2

Associato all’USPI Unione Stampa Periodica Italiana

AUGURI CROCE VERDE Paolo Romagnoli La vita, in più occasioni, segue percorsi apparentemente tortuosi, inizialmente incomprensibili. La prima volta che entrai nella sede di via Dorè 4, era il 1976, trovai ad attendermi sulle scale un signore, molto cordiale e dinamico, al quale ero stato segnalato come volenteroso “aggregato”; era il Direttore dei Servizi di allora, con un nome così strano che, sulle prime, non riuscii proprio a tenere a mente, per di più arrivando a storpiarne il cognome, ricordato come “Fiorucci”. Gli anni sono poi trascorsi sempre più rapidamente, con la costante presenza di Vassili Bonucci in sede (era canonica la sua visita la domenica mattina, in ogni stagione e con ogni tempo), con il ruolo non solo di Vice Presidente bensì anche di instancabile Direttore di questa pubblicazione che fu suo fiore all’occhiello rinnovare, stimolandone la crescita. E’ quindi con viva emozione che oggi assumo l’incarico che per lungo periodo fu di Vassili e l’evento trova significativa coincidenza con questo numero speciale, dedicato a festeggiare il nostro 105° anniversario di fondazione. Nessuno meglio del nostro Presidente, avvocato Paolo Emilio Ferreri, al quale il Consiglio Direttivo, con acclamazione, ha deciso di assegnare la medaglia Stroppiana, dedicata a chi si è particolarmente distinto nella diffusione dell’immagine della Croce Verde, poteva sintetizzare le qualità che ci caratterizzano e ci rendono unici. Marta Salvagnini, dal canto suo, individua il filo conduttore di questo numero, dedicato a tutte le componenti del nostro sodalizio. Non mi resta quindi che darvi appuntamento a domenica 14 ottobre, alle ore 10,00, presso il Teatro Carignano, degna cornice di un incontro che, nel ringraziare chi ha regalato al prossimo molti anni del suo tempo libero, ci proietta al 2017, al traguardo del 110° anniversario. Auguri Croce Verde!

CV NOTIZIE SPECIALE_cv 04/10/12 10:28 Pagina 3

Il volontario non è l’eroe… ma molto, molto di più. Bilancio “morale” di un quinquennio

di Paolo Emilio Ferreri Durante il lungo cammino percorso con Voi in Croce Verde (oltre 35 anni) sono stato più volte chiamato ad esporre il mio pensiero in occasione delle scadenze “lustrali”: così come appunto oggi, allo scadere di ogni quinquennio. E’ “nostra” tradizione, infatti, fare un bilancio “morale” dell’attività spiegata nel trascorso quinquennio, bilancio morale certamente, non di minor importanza dell’annuale bilancio patrimoniale, quest’ultimo essendo essenzialmente diretto, a ben vedere, solo a garantire gli indispensabili supporti finanziari per raggiungere gli obiettivi “morali” che la CROCE VERDE TORINO, quale espressione del volontariato, si è istituzionalmente proposta e si propone: la libertà dei diritti inviolabili dell’uomo, la parità sociale, l’uguaglianza davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali, obiettivi tutti perseguiti nell’attività di trasporto di malati e infortunati, nelle correlative altre iniziative in campo sanitario e assistenziale e nella protezione civile. Non vuole essere vanto se, guardando i risultati raggiunti, possiamo dichiararci soddisfatti della strada in essi compiuta. Nei bilanci approvati dalle assemblee sociali, viene doverosamente evidenziato il così detto “lavoro benevolo”, cioè le prestazioni di lavoro a favore della collettività effettuate dal personale volontario gratuitamente, lavoro che si traduce in un risparmio di risorse finanziarie pubbliche per importi di cospicua entità: - nell’anno 2009 6.504.200,00 euro - nell’anno 2010 6.546.248,00 euro - nell’anno 2011 6.712.247,00 euro E’ questo il frutto dell’opera quotidiana, silente e ignorata, cui i volontari attendono e che da sola qualifica la nostra Associazione. Si leggano anche i dati storici relativi che rivelano i servizi prestati alle cittadinanze di Torino e Comuni limitrofi negli ultimi tre anni per constatare il continuo progresso del nostro Ente nelle attività che gli sono proprie. Non è certo per ottenere il plauso di chi riceve aiuto, né per conseguire compensi per quanto

operato e, meno che mai, per far notizia sui mass media che il volontario si adopera: lo spinge e lo accompagna solo la solidarietà che lo, lega a chi, in situazioni di contingente disagio anche grave, deve e può così contare sul “mutuum adiutorium”, sull’aiuto, cioè che vuole essere, e deve essere, reciproco fra tutti i cittadini. L’aspetto meno considerato nell’attività del volontariato è l’esemplarità del suo comportamento presso la generalità dei consociati, tale da indurre anche in chi lo constata la speranza di un mondo migliore, nel quale il sentimento di carità, rettamente inteso come affetto, attenzione, amore verso il prossimo, predomini e i cittadini concorrano tutti, ciascuno secondo le proprie possibilità e inclinazione, a servire gli altri cittadini e, con loro, lo Stato, per consentire allo Stato di poter, a sua volta, servire i cittadini. Questi pensieri, che possono anche sembrare lontani da questo momento celebrativo, costituiscono invece, a mio avviso, l’essenza stessa della celebrazione e la sua ragion d’essere. Nell’appuntare al petto di tanti e tanti volontari la medaglia celebrativa del quinquennio si vuole premiare, non tanto il merito, quanto la fedeltà del volontario all’ideale nel tempo costantemente da lui perseguito. Il volontario non è l’eroe, che si qualifica tale con estremo e pur utile atto di coraggio: il volontario è molto, molto di più, perché, per anni, decenni, ventenni e ancor più, dedica parte del suo tempo libero, non per momentaneo occasionale atto di eroismo, ma con l’opera umile e ignorata del servizio continuo a beneficio dei fratelli e sorelle più deboli, lieto di poterlo fare con altri come lui volontari nell’adempimento del più alto dovere sociale, quello che, gratuitamente e disinteressatamente, viene offerto a ignoti bisognosi, ricevendo oggi, per questo, non medaglie al valore, ma una semplice certificazione appuntata al suo petto ad autenticare la sua fedeltà costante e perdurante ai principi dell’umana solidarietà, quale voluta intesa dal vero Volontariato.

3

CV NOTIZIE SPECIALE_cv 04/10/12 15:37 Pagina 4

Perché questo numero? Come riconoscere il valore della squadra.

di Marta Salvagnini Dunque, dove eravamo rimasti? Alle 100 candeline di 5 anni fa. Eccoci qui oggi, un po’ più invecchiati. Se a più di 400 anni di distanza William Shakespeare ci chiedesse: ‘Essere o non essere?’ Noi sapremmo rispondere: ci siamo, da 105 anni noi ci siamo! Nonostante la crisi, non siamo al verde, ma siamo il verde: il verde della speranza, della voglia di esserci, di fare gruppo. Non siamo extraterresti: siamo persone comuni, con un mutuo da pagare, una famiglia da mantenere e ogni mattina ci alziamo per andare al lavoro. Il soccorritore è il simbolo, la sostanza fondamentale, il singolo come parte del tutto: la squadra. La squadra è innanzi tutto unione, momento di aggregazione, crescita, confronto; è ciò che spesso ci spinge a trascorrere una gelida notte d’inverno su un’ ambulanza, ciò che ci sostiene nei momenti di sconforto e che tiene viva in noi la fiamma del dare al prossimo ... disinteressatamente dare! Questo numero nasce dall’idea, dalla volontà di riconoscere il valore della squadra come momento di aggregazione, senza per questo voler mettere in secondo piano il singolo. Ogni definizione di squadra ne risulterebbe pertanto riduttiva. Ma cosa è in realtà? Forse è un luogo, un luogo dove puoi trovare sempre un piatto di pasta caldo (ammesso che non arrivino chiamate inaspettate dal 118 per uscire in servizio!), forse è un tempo: il tempo dell’altro, della pazienza e dell’accettazione dei propri limiti. E’ forse uno spazio: lo spazio dei rapporti, dove non ci si sente mai di troppo. È forse un punto: un punto di partenza per crescere insieme, ma anche un punto di arrivo…un luogo del cuore dove tornare. Le foto che seguono sono stralci di vita, momenti di felicità, sorrisi di persone che innanzi tutto sono squadre. È alle squadre e alle sedi che questo numero è dedicato, interamente a voi, coscienti del fatto che la vera meraviglia è ciò che sta dietro allo scatto, è tutto il lavoro al quale ho avuto la fortuna di poter collaborare, prendere parte, conoscere persone squisite, essere coinvolta in qualcosa di più del mio regno ‘provinciale’. L’onda di entusiasmo che si è venuta a creare, anche se con un po’ di fatica iniziale, credo valga la pena di essere cavalcata, soprattutto per non perdere la scia di emozioni che sono scaturite da questi momenti, rari, di aggregazione che si sono presentati. Penso sia necessario non perdere di vista questa opportunità di poter sviluppare nuove prospettive di ‘lavoro’ per creare un ambiente più a misura d’uomo, più sereno e con nuovi stimoli costruttivi. Alla fine basta davvero poco! Tutti quelli che hanno storto il naso per questa idea di ‘Croce Verde Notizie’ un po’ alternativa, spero

4

caldamente che possano ricredersene (se non l’hanno già fatto) avendo questo numero tra le mani mentre lo sfogliano sul pullman, o mentre bevono una tazzina di caffè; a tutti quelli che per un motivo o per un altro non sono presenti in queste foto dico loro che si sono persi un’occasione davvero unica di pura creazione, fantasia e gioia e a tutti quelli che vedo sorridenti in questi scatti, in realtà sono loro che comunicano qualcosa a me. Per quanto riguarda la mia esperienza personale, posso dire di essermi divertita ad esprimere il concetto dello spirito olimpico, in quanto la Sezione di Venaria Reale ha voluto adottare il tema delle Olimpiadi proprio durante i giorni di gare, non solo per i valori che lo sport trasmette ma anche per la particolarità del contesto scenico e storico in cui è stato rappresentato: La Reggia! Vari turisti e gli stessi cittadini si sono fermati, decisamente incuriositi da questo insolito allestimento e abbigliamento della Croce Verde e hanno chiesto informazioni, dapprima con timore e diffidenza poi con interesse e meraviglia. In quel momento mi è tornata in mente una frase del plurimedagliato campione olimpico Usain Bolt rilasciata in una sua intervista: ‘Dove posso arrivare? Non lo so ma ci provo sempre’. Ecco, forse è questo il messaggio che vorrei lasciarvi (se siete arrivati fin qui a leggere!) e che trasparisse dai vostri sorrisi, dai vostri volti, anche da coloro i quali non sono stati immortalati in queste istantanee. L’esperienza, assolutamente positiva che ho vissuto, ripaga e pone in secondo piano tutta la parte organizzativa e di allestimento dei lavori che necessariamente è stata presente. Se ora mi chiedessero: ma allora, la squadra cos’è? Beh, risponderei che è forse solo un’idea, che sfuma non appena termini di dire la parola e ti accorgi che in realtà non esiste, per fortuna però che ci sono ancora persone che riescono a sognare! Forse è questa, la vera bellezza: voi!

Questo numero non sarebbe uscito senza la grande disponibilità e professionalità del fotografo che molti di Voi hanno conosciuto.

Grazie BEPPE Lo stesso grazie anche ai fotografi delle squadre che hanno autoprodotto le loro foto.

1

째 Squadra Torino

5 depliant 150.indd 5

04/10/12 10:24

2

째 Squadra

depliant 150.indd 6

Torino

04/10/12 10:25

3

째 Squadra Torino

7 depliant 150.indd 7

04/10/12 10:26

4

째 Squadra

depliant 150.indd 8

Torino

04/10/12 10:26

5

째 Squadra Torino

9 depliant 150.indd 9

04/10/12 10:27

6

째 Squadra Torino

10 depliant 150.indd 10

04/10/12 10:27

7

째 Squadra uadra

depliant 150.indd 11

Torino ino

04/10/12 10:28

8

째 Squadra Torino

12 depliant 150.indd 12

04/10/12 14:47

9

째 Squadra Torino

13 depliant 150.indd 13

04/10/12 10:28

I MILITI PREMIATI PIU’ DI 50 ANNI DI SERVIZIO BUSSI GIUSEPPE - CAROSSO RICCARDO - GALETTO ROCCO - MERLO TERESIO

45 ANNI DI SERVIZIO DANIELE FRANCESCO

40 ANNI DI SERVIZIO GALLIONE ANTONIO - GATTI GIOVANNI GIUSEPPE - MARCHISIO GIULIO - MERLINO G. CARLO - PASQUINO RICCARDO - ROSTAGNO MARIO -SQUILLARI ANGELO - TONDO GIULIANO

MERLINO GIORGIO

35 ANNI DI SERVIZIO AMERIO AURELIO - ARDUINO GIUSEPPE - BARBA CARLO - BORSELLO VALENTINO - CARGNINO GIACOMINA - CAUDA GIOVANNI - DATA ROSANNA - FASSINA ROBERTO - GENNARI GIORGIO - GOSTI ROSA MARIA - MORINO GIOVANNI ROSSO PIER MARIO - SCARCELLA PASQUALE - SCHIAVONE ERICO - SERRA ELSA - TAMBURINI MAURIZIO - VIGNA SURIA GIUSEPPE

30 ANNI DI SERVIZIO ALLARA RENATO - ARDUINO GIAN CARLO - AUDISIO PIER DOMENICO - BAGLIO LEOLUCA - BALDISSERA LUIGI - BARBOTTO MARIA GRAZIA - BELLONE CARLO - BELTRAMO SERGIO - BOGLIONE RICCARDO - BONARDI LUIGI - BOSIO MAURO GIULIO - BUCCA SALVATORE - CAGNASSONE SERGIO - CALARCO ALBERTO - CATTANEO LINO - COMMISSO MASSIMO - DI MARIA GIOVANNI - DI NUZZO DOMENICO - DIVINA ENRICO - GAIDANO DANIELE - GALETTO MARCO - GRASSI VALTER - LAMON ROSINA - MANZELLI ANTONIO MARIA - MELILLI MAURIZIO - MILETTO ALESSANDRO - MOISO MARIO PAOLO - MOLARO GIORGIO - NEPOTE FUS ANTONIO - OLIVERO PAOLA - PALAZZO ANTONIO - PEIRASSO VALTER - ROGGERO PAOLO - ROVIERA EDOARDO - SCHIAVONE MARCO - SEMERARO MAURO - STELLATO SIMEONE - TORRERO DOMENICO TORTIA MASSIMO - VERCELLI MARIA CATERINA - VETTORELLO LORENZO - VIGNA LUIGI - VOLPI UGO - ZACCO ROBERTO

25 ANNI DI SERVIZIO ABRATE PATRIZIO - ABRIGO ANGELA - ACCORNERO TESTA ROBERTA - ALCAMO SERAFINA - ARMELLINO ROBERTO ARRIGONI G. PAOLO - BATTAGLINI MARIO - BERGAMASCO PIERO - BERNO ANGELO - BERTONCELLO CLAUDIA - BONOMO GIAN LUIGI - BORELLI DANILO - BRUNERO IVANO - CAPONETTO NUNZIO - CAPPIELLO CARLO - CASALINO PIERLUIGI - CATANZARO ROSARIO - CIANCHETTI WALTER - CINTI PAOLO - COMINATO LUIGI - CUNIBERTI GIORGIO - DANESIN MICHELE - DIDIER VITTORINA - FAVA EGLE - FAVALE VINCENZO - FERRERO FRANCO - FORNO SILVIO - GALASSI ROBERTO - GALLEA MARCO - GAMBINO PIER LUIGI - GARBARINI WALTER - GHISLA GIORGIO - GILOTTO GABRIELE - GIVONE ALDO - GOUTHIER PAOLO - GRAMAGLIA CARLO - INGOGLIA CARMEN - MAGGIORA ORIANA - MAINARDI ANTONIO - MANGOLINI FULVIO - MANONI ROBERTO - MANTOVANI MAURO - MANZINI MARIO - MANZINI MASSIMILIANO - MAURUTTO FLAVIO MONTANELLA RENATO - PALAZZO ANDREA - PERRERO FULVIO - PO ALDO - POLLONO ANNA MARIA - PORCELLI MASSIMO - POZZOLI MARCO - REGALDO ELENA - RINALDI FRANCESCO - RIZZO SALVATORE - ROSTAGNO FULVIO - ROTA GIORGIO - RUZZA PALMERINO - STAMBE’ FRANCESCO - TOSCANO SONIA - TROPEA SALVATORE - VIGLIETTI CATERINA - ZAMBON GIOVANNI

20 ANNI DI SERVIZIO ADORNO GIANPIERO - ALARIO LUIGINA - ALBANO ALESSANDRO - ALLORA MAURIZIO - BAIMA EZIO - BARBERO MAURIZIO - BELLAGARDA ORNELLA - BELLAI ROBERTO - BERSANO ANGELO - BERSANO GIOVANNI - BERTINI ANDREA BROSSA ROBERTO - BUSSO ANTONIO - CAMANDONA LUCIANO - CANNONE DARIO - CARDENTE EUGENIO - CARNOVALE MASSIMO - CARRERA ALFREDO - CASALNUOVO FRANCESCO - CASTAGNO BRUNA - CASTIGLIANO BRUNO - CIPOLLINI CARLO - CIRONE MARIO - COPPOLA CORRADO - DE SIMONE PASQUALE - DE VECCHI M. ROSA - DI MUZIO GERARDO DOSSENA RICCARDO - FANFANI MAURO LODOVICO - FERRANDO BATTISTA’ ANTONIO - FORNELLI SERGIO - FORNERO LUIGI - GALANTINA MARIO - GALLA GIOVANNI - GAMBARELLI ANTONELLA - GELADA DANIELE - GENTA MARIA STELLA - GIACOMELLI COSIMO - GIORCELLI PAOLO - LINGUA GRAZIELLA - LOVERA GIOVANNI - MACARIO CLAUDIO MADDALENO GIOVANNI - MARCO SANDRO - MISUL ALESSANDRO GINO - NEPOTE VESIN MARIO - OSELLO GRAZIELLA - PALUMBO ROCCO - PANTE LUCIANO - PASQUALI FULVIO - PELLEGRINO CLAUDIO - PIANA M. ROSA - PIANA RAIMONDO - RAMONDETTI SERAFINO - REVERSO PEILA SERGIO - RONCO ROBERTO - ROSSETTI EUGENIO - SCAVINO CLAUDIO SCHIAVON PIERANGELO - SECONDO TERESA - SEGRE MANUELA - SICURANZA LEONARDO - SPAGO LORENZO - TARRICONE FRANCESCO - TEGLIA ANDREA - UGO TIZIANA - VAL ROBERTO - VALENTINI MAURIZIO - VERLUCCA CARLO - VIGNA MARINA - ZAMIRI CARLO - ZUCCATO CARLO

15 ANNI DI SERVIZIO AGATAU ERIKA - AIMONE MARIOTA FULVIO - ALESSIO CARLA - AMISANO DAVIDE - ARATO FEDERICO EDOARDO - BAGGIO CLAUDIA - BAIMA GIOVANNI PIERO - BALEST RODRIGO - BELLA ANDREA - BELLARDI DIEGO - BELLARDO GIOLI DANIELE - BELLINI DARIO - BELLINI RICCARDO - BERTOLI MICHELE - BIOLO ANGELO - BREUSA WALTER - BRICARELLO FULVIA - BRINGHENTI WALTER - BRUSOTTO LUIGI - CAI DAVIDE - CAIANIELLO PIETRO - CANCELLI DANILO - CARADONNA NICOLETTA - CARBONE ALFONSO - CARTA DANIELA - CAUDA GIANFRANCO - CAUDANA SILVIO - CHIABOTTO FRANCA CIVITALIANI PIETRO - CREMA MARCO - CRITELLI FRANCESCO - CURSIO ANGELO - D’ALESSANDRA WALTER - D’AURIA ANNA MARIA - DE VIVO LUCA - DI MAURO FRANCESCO - DI NARDO FABIO - DOSSENA GIOVANNI - FIUMARA M. PATRIZIA - FORNERO MASSIMO - FORNERO NADIA - GALIMBERTI GABRIELLA - GARIGLIO CARLA MARIA - GAROFALO GIOACCHINO - GATTI ANNA - GENTA DAVIDE - GIORGIO LINA ROSA - GRANATA FRANCESCA - GUZZARDI LUCA - LEOBONO ANTONIO LUNA ROBERTO - LUNARDI DIEGO - MADDALENO SILVIA - MALINVERNI GIANPIERO - MANTUETTO VALTER - MARCHINO FABRIZIO - MARINO MARIA PIA - MARINO PAOLA - MARMELLO FABRIZIO - MICCICHE’ DONATELLA - MILANO PAOLO

14 depliant 150.indd 14

04/10/12 10:28

- MOGNO MARCO - NAPOLI GIUSEPPE - NORBIATO DANIELE - ORLANDO ERNESTO - PASQUALINI LUCA - PELLIZZARI ROSANGELA - PERONA ALBERTO - PICCO ANDREA - PIGNATTA ANTONIO - PIGNATTA FABRIZIO - PINTOR FERDINANDO - PISCHEDDA SEBASTIANO - PORCELLI NICOLETTA - PRINCIVALLE SERAFINO - PUMA CALOGERO MARCO - QUAGLIA FABRIZIO - RAIMONDO CARLO - RINALDI RICCARDO - RIZZI PAOLO - ROMONDIA ERNESTO - ROVARETTI MAURO MICHELE - RULENT DANIELA - SAMBUCO ALESSANDRO - SANTAMARIA CARLO - SCALCO CORRADO - SCIORTINO VINCENZO SENTO BRUNO - STABIO PIERFRANCO - TORTA STEFANIA - TRIBOLO ELISA - TROMBETTA MIRKO - VIETTI MICHELINA GIOVANNI - VINDROLA MARIA MARGHERITA - ZAMBELLI MARCO - ZEOLI GAETANO,SERGIO - ZIINO ANTONINO - ZONZA PAOLO - ZUNINO CLAUDIO

10 ANNI DI SERVIZIO AGOSTINO FABIO - AIMO BOOT ELISA - AIMO BOOT MARCO - AIMONETTO RAFFAELLA - ALBERTIN GUIDO - ALBORI LIVIANO - ALEMANNO GIANFRANCO - ALLAIO ANNALISA - ALLIANA ENRICO - AMISANO GIULIA - ARTIQUE TATIANA AZZATO ANGELINA - BARRA VALTER - BASILE LORENO - BATTAGLINO ALESSANDRO - BELLONE GABRIELE - BERGALLO ANDREA LORENZO - BERSANO DANIELE - BIANCOROSSO GIORGIO - BLANDINO CATERINA - BOCCHETTA VINCENZO - BONELLI GIOVANNA - BONINO IVO - BONINO PAOLO - BORSARELLI MARCO - BOSCO SIMONA - BRAVO MARCO BRUNO MARINO - BRUSTIA GIANNA - BULFON MASSIMILIANO - BURATTO GIORGIO - CAPELLO ISABELLA - CARLONE ANTONIO - CASELLA MARGHERITA - CAVALIERI GIAN MARIA - CAVALLO MARA - CECCHINI FRANCO - CENA PIER CARLO CHIAPPERO GIOVANNI - CHIARETTA DANIELA - COLLE STEFANO - CRESTO MAURO - D’AGOSTINO DAVIDE - D’AGOSTINO MARIA FRANCESCA - D’ARPA ROSANNA - DE BEI CINZIA - DEFINA FELICIA - DELFINO LUCA - DI BARI DANIELE DONATO PAOLO - FALCHERO IVANO - FAVA GIOSUE’ - FELLETTI ANDREA - FERRACINI CHIARA - FERRANDO BATTISTA’ VALENTINA - FERRARETTO ANTONELLO - FERRARIS LUCA - FILIPPI STEFANO - FRAIRE ROBERTA - FRIGERIO BRUNO MARIA - GANCITANO ALESSANDRA - GARINO GIOVANNI - GHIGO GIOVANNA - GIANCOTTI ALESSANDRO - GIANNETTI CLAUDIA - GIORGI LUCIA - GIORS SILVIO - GORIA FEDERICO - GRANDINETTI DARIO - GRASSI MANTELLI ALBERTO GRILLI GIANNI - GRILLO MASSIMO - GUELFI ENRICO - IACOPINI SARA - IAVARONE DANIELE - INCERTO ANNAMARIA - LOIACONO CARLOTTA - LOMAGNO CLAUDIO - LONGHITANO ANTONINO - LUISE LUCA - MALAN CECILE - MARABOTTO VALERIA - MASSA TRUCAT ARMANDO - MATTIO DANIELA - MEGLIOLA ALFREDINO - MELIGRANA SERGIO - MESSIDORO ELIDE - MESSINA MICHELA - MINOI GIANCARLO - MUSETTI MIMOSA - NAPOLITANO TOMMASO - NEPOTE STEFANO NORDIO ENRICO - ORSI ROBERTO - PAGANO CECILIA - PAGLIASSO ELISA - PAPURELLO MATTEO - PERLA MICHELE PICCINONI ROBERTO - PREGNO MASSIMO - RAMONDETTI CLAUDIO - RAVARA ONORIO - RAVIZZANI RODOLFO - ROMANO CLAUDIO - ROMANO ROBERTO - ROSATO GIANFRANCO - ROSSO SANDRO - ROVERE CARLOTTA - ROVETA EMANUELE SAFFIOTI FRANCESCO - SAGLIONE LUCA - SANTAGATA MICHELA - SASSO FEDERICO - SCAVAZZA ERIKA - SCLAVERANO CLAUDIO - SCORZA ERMINIA - SEMERARO JENNI LUCIANA - SIDARI SALVATORE - SOZZA DAVIDE - SQUILLACI RICCARDO - SUMAN ANDREA - TECCOLO MANUEL - TESSORE DAVIDE - TOMATIS CLAUDIO - TURBINO DAVIDE - TUSINO MAURIZIO - VAIRA ALBERTO - VARESE ILARIA - VIALI ROBERTO - ZARCONE BIAGIO - ZICCARDI GIUSEPPE

5 ANNI DI SERVIZIO ALBRILE MATTEO - ALESSO ELENA - ALLARA FRANCESCA - ANGIONI MARCO - ARDUINO ADRIANO - ARDUINO ARIANNA ASTEGGIANO FRANCESCO - AVIGLIANO MARIA ANTONIETTA - BAIETTO ALESSIO - BALLARI SIMONETTA - BALLERO LUCA - BARBERIS FRANCO - BARENGO GIANCARLO - BATTISTELLA LUISA - BAUDINO RACHELE - BERGAMASCO GIAN PIERO - BERGAMO FEDERICA - BERGANTIN FABRIZIO - BERGANTINO ANTONIO - BERTERO ALESSANDRO - BERTINI VITTORIO - BERTINO DIEGO - BESSONE LUCA - BESSONE MAURO - BIANCHI ALDO - BIGINI ROBERTO - BIGLIO VALENTINA BISCARETTI DI RUFFIA CARLO ALBERTO - BIZ BRUNA - BOCCHINO LUCA - BONAGA SERGIO - BONORA ROBERTO BRACCO RENATO - BRUNERO ERIKA - BRUNERO SIMONA - CALARCO FILIPPO - CALDERA MARIO - CAMERLO CINZIA - CAMPANINO CAROLINA - CANDIDO GIUSEPPE - CANTA GISELLA - CANTON FRANCESCO UMBERTO - CAPELLO SERGIO - CAPONE ENRICO - CAPPIELLO MANUELA - CARETTA FRANCO - CASSINA STEFANO - CASTELLER DANILO - CAVALLERO MAURIZIO - CIMINIELLO CRISTINA - CIMINIELLO MARIA - COCITO LUCA - COSTA MARCO - COSTA VALENTINA CROSETTI ANDREA - CUCCI MARCO - CURTI GIANCARLO - DE BIANCHI EMANUELE - DE CAROLIS GIUSEPPE - DE FILIPPIS LUCIANO - DE GIOVANNINI ALBERTO - DE GIOVANNINI RENATO - DE LUCA GIORGIO - DI NUNNO FRANCESCA - DIGHEI FRANCESCO - DIPIERRO MICHELA - DONADIO MARIA ELENA - DROGANT ERALDO - DRUETTO CRISTIANO - ENRICO BARBARA - FANTINATTI LUCIA - FASSINO SILVIO - FAVALE EDOARDO - FERNICOLA GERARDO - FERRARIS GIANPAOLO MARIA - FINESSI GIUSEPPE - FONSATO MAURA - FORLEO VINCENZO - FORNO ALESSANDRO - FRANCIA ALBERTO FRISONE LORELLA - GABBATEL LORENZO - GAIDANO ROBERTO - GAIDO SERGIO - GALERI ENRICO - GALLO ALBERTO - GALVAN PAOLO - GARAFFO SANTINO - GARZINO ELISA - GENTILE COSIMO - GERACI LUCIO - GIRAUDO MARTINA - GIUSTINIANI MARIA - GOBBI VALENTINA - GOZZELINO FRANCO - GRIPPO GERMANA - HUTULEAC MIHAELA ADINA HUTULEAC PETRU - INCORVAIA VINCENZO - LAGOTTO PRIMO - LANFRANCHI ENRICO - LANZA SANDRA - LANZILLOTTA MARIO - LEGGIO MARIA GIOVANNA - LETIZIA GAETANO - LO MONACO ELENA - LO VERDE CARMELA - LONDERO FRANCO - MAGGIO LUCIA - MAGGIORA PAOLO - MAINA MASSIMO - MAIOLO GIORGIA - MANCIN ELISA - MARINO ROBERTO - MARMELLO ETTORE - MAROSTICA FULVIO - MAROTTA ANGELA - MARRA DANIELE - MARTALO’ PAOLO FRANCESCO MARTINO WILLIAM - MASSA ALESSANDRA - MASSARO MARCO - MASSAVELLI ARNALDO - MAZZA LUANA - MAZZUCCO ALFEO - MEDA CLAUDIA MARIA - MEDUGNO MARIA ANGELA - MERLO STEFANO - MIGLIORI ANDREA - MILANO LEONARDO - MINARELLI SILVANO - MINUTO MARCO - MISSAN DAVIDE - MODOLA ELIO VIRGILIO - MODOLA VALENTINA - MOHAMED ZAKI NADIA - MOLLO BRUNO - MORFEA DANIELA - NAPOLITANO STEFANO - NEGRO ANNA - NESCI DAVIDE - NESCI MATTEO - NOVARA GIUSEPPE - PAESANO OMAR - PAGANELLI MARCO - PALADINI MATTIA - PALERMO GIUSEPPINA PALOMBELLA FRANCESCO - PANDOLFO LUCA - PANTALEO SILVIA - PASQUALE CHIARA RAFFAELLA - PAUR VITTORIO PAVESE ETTORE - PELLEGRINO STEFANIA - PERDUCA PIETRO - PIDELLO LUCA - PIDELLO MAURIZIO - PIDELLO STEFANO - PIGNATTA ROBERTO - PIGOZZI LUCA - PILONE FABRIZIO - PISTOLESI PAOLO - PONTORNO FILIPPO - QUALDIOLI LUCA - RABAJOLI PAOLO - RACCA ALBERTO - RAMPINI ANDREA - RECCHIA VALTER - RECHICHI BIAGINA - REMUSSI MARCO - RICOTTA GIUSEPPE - RIGONI LUCIANO - RITTATORE LUCA ALESSANDRO SIMONE - RIVOIRA FEDERICA - RIZZO FRANCESCA - ROBETTO MAURIZIA - RONCON FEDERICO - ROSATO FLAVIO - ROSSETTO GIANFRANCO - ROSSO ANDREA ROSTAGNO ERICA - SALVAGNINI MARTA - SAMBUCO ANGELA - SARACCO CRISTINA - SAVANT ROS LORELLA - SCHIOPPA VINCENZO - SCIORSCI ELISA - SENATORE MARCO - SERRA EUGENIO - SETTE FRANCESCO - SICCARDI GIORGIO ARMANDO - SPERANDEO MARCO - SPROCATI DINO - STEA VALENTINA - STOLFA LUISA - SUBBA MAURIZIO - TINETTI FEDERICA - TOFFUL ROBERTO - TOLIN PAOLO - TOMATIS FRANCO - TORNABENE PAOLO - TOSCO GIANLUCA - VALLA ALBERTO VALLOSIO FILIPPO - VASTI CHIRICO ROCCO - VELAJ ALFRED - VERRUA LORENZA - VICO VITTORIO - VILLONIO ENRICA - VIVIANI RICCARDO - ZAVATTERI MARIO - ZULFIO LUCA - ZULLI IVANO

PREMI SPECIALI MEDAGLIA OLIVETTI MEDAGLIA STROPPIANA PREMIO SCIFO

Orazio Rollo Paolo Emilio Ferreri Vincenzo Abbà

15 depliant 150.indd 15

04/10/12 10:28

Squadra sabato Torino

depliant 150.indd 16

04/10/12 10:28

Squadra diurno Torino

17 depliant 150.indd 17

04/10/12 10:29

Squadra di montagna

18 depliant 150.indd 18

04/10/12 10:30

Dipendenti

19 depliant 150.indd 19

04/10/12 10:30

Dame Patronesse

Consiglio Direttivo

20 depliant 150.indd 20

04/10/12 10:31

Sezione di Alpignano

21 depliant 150.indd 21

04/10/12 10:31

Sezione di Borgaro - Caselle selle

22 depliant 150.indd 22

04/10/12 10:31

Sezione di Cirie’

depliant 150.indd 23

04/10/12 10:32

Sezione di San Mauro

24 depliant 150.indd 24

04/10/12 10:33

Sezione di Venaria

depliant 150.indd 25

04/10/12 10:33

Gruppo Giovani

Nucleo Protezione Civile

depliant 150.indd 26

04/10/12 10:34

LA GIORNATA DELLA CROCE VERDE 19 Maggio 2012

depliant 150.indd 27

04/10/12 10:34

depliant 150.indd 28

04/10/12 10:35


Croce Verde Notizie