Issuu on Google+

Giornalino Bimestrale della Croce Rossa, Comitato Locale di Osimo Anno 2010 N째 02


Lettera aperta... di Lorenzo della ditta Eredi Ghergo Renato

vent'anni. Faccio i complimenti al Commissario della Croce Rossa Giorgi Paolo e a tutta la Croce Rossa per la giusta opportunità intrapresa. Inoltre si fa presente che il nostro impianto è il terzo impianto di Croce Rossa realizzato in Italia.

Ciao sono Lorenzo, volontario Croce Rossa e impiegato presso la ditta Ghergo, la settimana scorsa ho provveduto ad eseguire una lettura del contatore di produzione dell’impianto fotovoltaico della Ciao, Lorenzo. nostra sede Croce Rossa, si rileva che l'impianto fotovoltaico installato sulla tettoia della Croce Rossa di Osimo eseguito dalla impresa Ghergo ha prodotto 15534 KWh annui (l'impianto è stato allacciato alla rete ASTEA il 18/06/2009) corrispondenti ad una produzione di 1278,5 KWh/KWp. Tale risultato, rivelatosi superiore alle prime stime fatte dal progettista, è ampiamente positivo se si considera il fatto che nel primo semestre di quest'anno gli impianti fotovoltaici in generale hanno fornito una produzione sotto la media in seguito alle condizioni atmosferiche poco favorevoli. Tenuto conto di una tariffa incentivante pari a 0,451 €./KWh e del risparmio sulla fattura relativa all'energia prelevata stimato in circa 0,15 €./KWh, l'impianto fotovoltaico (costato circa 100.000 Euro) consente alla Croce Rossa un introito annuo pari a oltre 9.000 Euro. per

Convegno sulla Psicologia dell’ Emergenza Sabato 19 giugno, nella sede del Comitato Locale C.R.I. di Osimo, si è svolto il Convegno sulla Psicologia dell'Emergenza organizzato dall' Ispettorato delle Infermiere volontarie.Hanno partecipato 80 Volontari C.R.I. provenienti da tutta la regione. Dopo il saluto del Sindaco Stefano Simoncini, ha preso la parola il moderatore Dott. Fabio Cecconi Commissario Regionale C.R.I. Marche ,che ha introdotto i relatori e sottolineato l'importanza del'argomento in seguito alle numerose missioni dei volontari C.R.I. negli scenari di guerra e nelle catastrofi naturali. Fra i relatori il Dott. Lambertucci, docente di psicologia all'Università di Urbino,il Dottor Oreficini capo del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Marche, il Dott. Claudio Linda direttore del Centro di Psicologia Clinica che ha parlato dei primi giorni dopo le catastrofi e la Dottoressa Claudia Piccinini Psicologa dell' Asur territoriale che ha svolto la sua relazione sulle funzioni e gli interventi della psicologia dell'emergenza. Hanno poi preso la parola alcune Infermiere volontarie, che hanno raccontato le loro esperienze vissute in Italia e all'estero in gravi situazioni di emergenza .Particolarmente toccante la relazione della Sorella Maria Grazia Ombrosi dell'Ispettorato di Macerata sul servizio svolto dopo il sisma di Haiti ,dove ha collaborato per l'evacuazione di bambini gravemente feriti in Italia. La Sorella dopo catastrofi naturali ha partecipato anche a missioni in Kosovo e in Italia . Molto interessante anche l'esperienza di Sorella Sandra Alessandrini del'Ispettorato di Osimo, che è partita, insieme ad altre I.V. della Regione Marche, subito dopo il terremoto dell'Aquila e che ha svolto un sevizio di supporto psicologico alle popolazioni colpite .Ha preso poi la parola Christian D' Accardi ,delegato regionale di P.C. della C.R.I. che ha descritto l'organizzazione della C.R. I. in emergenza. Ha concluso la giornata ,dopo un ottimo pranzo, organizzato in sede, il Commissario Locale C.R.I. Paolo Giorgi soddisfatto dello svolgimento del Convegno e della numerosa partecipazione di volontari. Approfitto per ringraziare le Sorelle, i V.D.S. e i Pionieri del Comitato di Osimo per il prezioso aiuto prima e durante il Convegno. Un grazie particolare a Sorella Matilde Grelli che ha voluto fortemente questa manifestazione e ha collaborato con me con la sua professionalità. Esprimo la mia immensa riconoscenza nei confronto di Paolo Giorgi e Antonella Adriano per il loro incondizionato aiuto. Al termine della giornata è stata consegnato un diploma a Sorella Maddalena Falaschi per ricordare i suoi 50 anni di servizio come Infermiera Volontaria. I.V. Teresa Angeli

Diario della Croce Rossa

n°02/2010 pag.2


Presentazione del libro “Uno sguardo dal cielo” Il 4 giugno 2010 presso la sede cri di Osimo in occasione dei festeggiamenti della giornata mondiale della croce rossa e della mezzaluna rossa è stato presentato il libro “Uno sguardo dal cielo” di Sandro Mangiacristiani, nel quale sono riportate le testimonianze e i suoi racconti di 23 anni di eliambulanza, presenti anche il sig. Giacomo Santilli soccorritore che ha partecipato all’emergenza Haiti e l’infermiera Rosaria Orlando che ha spiegato i rapporti di collaborazione tra centrale Operativa e croce Rossa.

“MAGGIOCHIAMO” il nostro primo incarico Domenica 23 Maggio, il nuovo gruppo Pionieri del comitato locale di Osimo, ha contribuito ad allietare la giornata. La manifestazione rivolta ai più piccoli organizzata dal comune, dal centro Lilliput e dalla libreria il Mercante di Storie si è svolta presso i giardini di Piazza Nuova. I pionieri, si sono impegnati nell’organizzazione, con giochi,sculture, palloncini e premi . Con parole semplici, hanno spiegato i 7 principi della croce rossa.Per far fronte ai

numerosi bambini presenti, i Pionieri si sono divisi in due turni, mattino e pomeriggio. Si scusano di un piccolo elogio che rivolgono soddisfatti a se stessi, per il lavoro svolto e si impegnano a migliorare e perfezionate il loro contributo. I Pionieri

...altri momenti di aggregazione tra volontari e non... Dopo le piste da sci, questa volta,in un periodo primaverile, si è pensato a due momenti nuovi di unione. Il 1° Maggio che di solito viene dedicato al relax e al benessere personale, si è contribuito a coprire i turni ed i servizi del comitato, non disdegnando momenti di sosta, come il pranzo! La “magnata in moto” Domenica 30 maggio Il bel tempo ha permesso un piccolo motoraduno. Partenza dalla sede, soste a Visso, Fiastra e Sassotetto.,dove entusiasti dell’iniziativa e dello stare in compagnia si è riso e gustato un pranzo al ristorante.

Diario della Croce Rossa

n°02/2010 pag.3


Giornata Nazionale della Bicicletta Il 9 Maggio si è svolta la giornata nazionale della bicicletta. L’organizzazione è stata ideata e curata dai volontari e pionieri della Cri. Presente alla manifestazione il campione italiano di Mtb inverno 2009 cat. Allievi Matteo Cassoni. Una giornata di sole, allietata dalla gioia dal sorriso di tanti bambini con le loro biciclette variopinte. Si sono cimentati in un percorso reso un poco difficoltoso da alcune curve ed ostacoli, sotto lo sguardo attendo dei volontari e dei pionieri. Quei bambini non dimenticheranno che per un giorno,si sono sentiti dei piccoli campioni ed hanno potuto godere di tutta la piazza della loro cittadina per la prima esperienza sportiva. Il comune di Osimo ha offerto a tutti i partecipanti una medaglia dorata,raffigurante da un lato alcuni ciclisti e sul resto una frase : città di Osimo prima giornata nazionale in bicicletta.

Bonsai in piazza La solidarietà è come la bellezza di un tramonto, un modo silenzioso di amare il prossimo. Il 3 -4 aprile, i volontari Cri di Osimo hanno proposto alla cittadinanza l’acquisto di Bonsai a favore della associazione ANLAIDS. Nonostante la crisi colpisca le famiglie in un momento così critico per l’economia del nostro paese, i cittadini Osimani generosi come sempre, hanno dato il loro contributo in modo spontaneo. Li ringraziamo e soprattutto chi, con un gesto di amore ha acquistato facendo un sacrificio per chi non poteva permetterselo.

Sempre pronti a partire Questo è lo slogan adottato dalla Cri di Osimo per aiutare nel dolore chi non ha più nulla, neanche da mangiare. Il giorno 27 e 28 marzo in piazza Boccolino i volontari hanno proposto ai cittadini Osimani l’acquisto di colombe pasquali. Il ricavato è stato devoluto a favore delle popolazioni haitiane colpite dal devastante terremoto. Sono stati numerosi i volontari che si sono prodigati per questo esempio di umanità ed altruismo, a testimonianza del valore del volontariato.

Segreteria Volontari del Soccorso Tel. 071 7132393 Servizio Ambulanze Tel. 071 7230818 Volontari del Soccorso Tel. 071 7132392 Via Molino Mensa n.66 (60027) Osimo (An) E-MAIL: redazione.criosimo@email.it -Emergenza sanitaria Tel. 118 Diario della Croce Rossa

n°02/2010 pag.4


Croce rossa italiana