Page 1

RIFLESSIONI

SOCIETA’

ESPERTI A VOI

ITINERARI

IN LIBRERIA

GUSTO

INFO MOTORI

SALUTE

BERGAMO

Anno 22 - N°14 del 20/10/2016 - www.newentry.eu - bergamo@newentry.eu - Pubblicità: Gianluca Boffetti 347.73.52.863

PRIMO PIANO

Il Giornale della Gente

pag.

06

Ciao Citro

pag.

pag.

16

57

22

Quella pedata nel sedere...

SPECIALI

www.newentry.eu Informazioni 347 73 52 863 New Entry il giornale della Gente Boffetti Gianluca

GRATUITO

pag.

PLAY MUSIC

Fagottini di ricotta e...

Romanzo: Ryan puoi aiutarmi?

Valsecchi Serramenti

24128 Bergamo Tel. e Fax 035 46 12 50 mobile 348 22 51 331 www.valsecchiserramenti.com valsecchi.claudio@alice.it • Serramenti in alluminio, legno e pvc • Porte interne • Porte blindate • Basculanti in acciaio, alluminio e legno • Box doccia su misura • Tapparelle in acciaio,

alluminio, legno e pvc • Zanzariere • Veneziane • Pareti divisorie, box e uffici • Verande mobili e a pacchetto • Verniciatura e riparazioni

infissi • Sostituzione maniglie e serrature • Tende da sole • Pellicole antisolari • Cancelletti di sicurezza in acciaio • Finestre per tetti Velux


EDITORIALE

Dimostrazione d’Amore Un mio caro amico, di cui non intendo svelare il nome, era perdutamente innamorato di una ragazza la quale, a sua volta, era già impegnata, piuttosto seriamente con un altro ragazzo che questo mio amico aveva visto soltanto in fotografia. Un giorno lui fu invitato ad una festa, alla quale avrebbe partecipato anche la ragazza. Non fece in tempo ad arrivare che vide la sua amata tra le braccia di quel ragazzo. Lei, che non sapeva della sua presenza, rimase molto male poiché si rese conto del dolore che gli aveva appena provocato. Il suo primo pensiero fu quello di andarsene immediatamente al fine di non soffrire più di quanto non stesse già soffrendo in quel momento. Tuttavia, dopo un attimo capì che un gesto così esagerato non avrebbe fatto altro che rovinare l’amicizia che lo legava a lei. Così passò l’intera serata al fianco di questo ragazzo, il

02 www.newentry.eu

quale era completamente all’oscuro del suo sentimento. I due si conobbero e parlarono per delle ore, sotto lo sguardo allibito di lei, la quale non riusciva a credere ai suoi occhi. Alla fine della festa, il mio amico e quella ragazza si salutarono con una fredda stretta di mano, ma la lacrima che lui non riuscì proprio a trattenere, le fece capire che quella sera il mio amico le aveva dato la più bella dimostrazione del suo grande amore. Riflettete solo un attimo e cercate di mettervi nelle medesime condizioni di questo mio amico: vi assicuro che non è per niente facile comportarsi come si è comportato lui. Amore è anche questo: rispettare i sentimenti di chi si ama, augurandogli sempre di essere felice, anche e soprattutto se questa felicità non potremo essere noi a dargliela. Gianluca Boffetti


RIFLESSIONI

I quattro figli e il giudizio frettoloso Un uomo aveva quattro figli. Egli desiderava che i suoi figli imparassero a non giudicare le cose in fretta, per questo, invitò ognuno di loro a fare un viaggio, per osservare un albero, che era piantato in un luogo lontano. Il primo figlio andò là in Inverno, il secondo in Primavera, il terzo in Estate, e il quarto, in Autunno. Quando l'ultimo rientrò, li riunì, e chiese loro di descrivere quello che avevano visto. Il primo figlio disse che l'albero era brutto, torto e piegato. Il secondo figlio disse invece che l'albero era ricoperto di gemme verdi e promesse di vita. Il terzo figlio era in disaccordo; disse che era coperto di fiori, che avevano un profumo tanto dolce, ed erano tanto belli da fargli dire che fossero la cosa più bella che avesse mai visto. L'ultimo figlio era in disaccordo con tutti gli altri; disse che l'albero era carico di frutta, vita e promesse.

L'uomo allora spiegò ai suoi figli che tutte le risposte erano esatte poiché ognuno aveva visto solo una stagione della vita dell'albero. Egli disse che non si può giudicare un albero, o una persona, per una sola stagione, e che la loro essenza, il piacere, l'allegria e l'amore che vengono da quella vita può essere misurato solo alla fine, quando tutte le stagioni sono complete. Se rinunci all'inverno perderai la promessa della primavera, la ricchezza dell'estate, la bellezza dell'Autunno. Non lasciare che il dolore di una stagione distrugga la gioia di ciò che verrà dopo. Non giudicare la tua vita in una stagione difficile. Persevera attraverso le difficoltà, e sicuramente tempi migliori verranno quando meno te lo aspetti! Vivi ogni tua stagione con gioia. Un grazie a Don Bruno

BeautyandStyle ex Pop shop

FORNITURE PRODOTTI E MONOUSO PER PARRUCCHIERI ED ESTETISTE VENDITA ANCHE AL PUBBLICO BREMBATE DI SOPRA (BG) - Via Papa Giovanni XXIII,17 Tel. 035 49 46 031 - Cell. 338 80 00 162 - Fax 035 49 46 531

LAMPADA PROFESSIONALE UV 36 WATT CON KIT COMPLETO DI SMALTO SEMIPERMANENTE PER LE TUE UNGHIE

IN PROMOZIONE € 83,90 - € 69,00 www.newentry.eu 03


IN LIBRERIA

Carissimi amici e amiche di New Entry, ho letto un insolito splendido libro. Conoscendovi amanti della lettura, poeti e narratori, mi è venuta l’idea di presentarvelo. Può anche darsi che l’abbiate già letto, ma se questo non è ancora avvenuto, cercatelo in libreria. Giacomo Mazzariol ha scritto questa storia. “Mio fratello rincorre gli amici dinosauri. Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più. In una sana famiglia, vivono Giacomo (autore del libro) che ha solo 5 anni e due sorelline, sarebbe molto felice di avere un fratellino. Una sera papà e mamma, con molte strategie annunciano il lieto evento. Dicono “sarà un bimbo speciale!”. Giacomo si sofferma a

pensare… Sarà un eroe? Quando dopo diverso tempo scopre che il piccolo Giovanni è down il suo grande entusiasmo si trasforma in un totale rifiuto, quasi vergogna. Passeranno diversi anni, prima con riflessioni e scontri con la

realtà, che Giacomo riesca finalmente ad accettare la vitalità di Giovanni, che diventerà il suo migliore amico dedicandogli questo romanzo. Un libro da stupire, commuovere e allo stesso tempo divertente, che fa decisamente riflettere sulla psiche del bimbo down. Il diverso va amato e protetto, come fosse un proprio figliolo. Scrivo queste semplici parole perché sono stata negli anni 70 educatrice in un centro riabilitativo. In quel periodo non avevamo strutture molto adeguate come ora, ma un cuore di mamma faceva il suo lavoro con coscienza e cercava di dare tutto se stessa. Spero di avervi dato un buon consiglio, per una lettura che lascia un segno nel cuore. Nonna Grazia.

ALMENNO SAN BARTOLOMEO (BG) PIAZZA ITALIA,6 - (ZONA CERITA) TEL. 035.64.30.78 Il Makkomplex è un Siero esfoliante all'acido mandelico e acido cogico indicato nel trattamento di diverse problematiche cutanee quali:

• Macchie cutanee • Ipercheratizzazione • Pelle ispessita • Cicatrici da acne • Acne

Vieni a provare il trattamento cabina in promozione al costo di 35€ invece di 60€! Il risultato? Una pelle levigata, morbida, le piccole rughe attenuate e con la costanza quotidiana, usato a casa avrete ottimi risultati su macchie solari e cicatrici lasciate da vecchia acne!! Offerta valida fino al 28.10 04 www.newentry.eu


PENSIERI E PAROLE RICORDANDO MICHELE

Amare ed essere amati Ora vi riporto un breve aneddoto che mi ha inviato recentemente una cara amica e guarda caso, calza proprio a pennello... La Follia decise di invitare i suoi amici a prendere un caffè da lei. Dopo il caffè, la Follia propose: “Si gioca a nascondino?”. “Nascondino? Che cos’è?” - domandò la Curiosità. “Nascondino è un gioco. Io conto fino a cento e voi vi nascondete. Quando avrò terminato di contare, cercherò e il primo che troverò sarà il prossimo a contare”. Accettarono tutti ad eccezione della Paura e della Pigrizia. “1,2,3. - la Follia cominciò a contare. La fretta si nascose per prima, dove le capitò. La Timidezza, timida come sempre, si nascose in un gruppo d’alberi. La Gioia corse in mezzo al giardino. La Tristezza cominciò a piangere, perché non trovava un angolo adatto per nascondersi. L’Invidia si unì al Trionfo e si nascose accanto a lui dietro un sasso. La follia continuava a contare mentre i suoi amici si nascondevano. La disperazione era disperata vedendo che la Follia era già a novantanove. “CENT! - gridò la Follia - Comincerò a cercare.” La prima ad essere trovata fu la Curiosità, poiché non aveva potuto impedirsi di uscire per vedere chi sarebbe stato il primo ad essere scoperto. Guardando da una parte, la Follia vide il Dubbio sopra un recinto che non sapeva da quale lato si sarebbe meglio nascosto. E così di seguito scoprì la Gioia, la Tristezza, la Timidezza. Quando tutti erano riuniti, la Curiosità domandò: “Dov’è l’Amore?”. Nessuno l’aveva visto. La Follia cominciò a cer-

carlo. Cercò in cima ad una montagna, nei fiumi sotto le rocce. Ma non trovò l’Amore. Cercando da tutte le parti, la Follia vide un rosaio, prese un pezzo di legno e cominciò a cercare tra i rami, allorché ad un tratto sentì un grido. Era l’Amore, che gridava perché una spina gli aveva forato un occhio. La Follia non sapeva che cosa fare. Si scusò, implorò l’Amore per avere il suo perdono e arrivò fino a promettergli di seguirlo per sempre. L’Amore accettò le scuse. Oggi, l’Amore è cieco e la Follia lo accompagna sempre. Un abbraccio Michele Cortinovis

Ristorante - Pizzeria

La Quarenga ECCEZIONALMENTE DA SETTEMBRE Da Lunedì a Venerdì a CENA MENU’ TURISTICO A € 10,00

- coperto+primo+secondo+contorno (bevande escluse)

SABATO E DOMENICA PRANZO E CENA MENU’ TURISTICO A 12,00 € - coperto+primo+secondo+contorno (bevande escluse)

Pranzi di lavoro a partire da 8,00 € Menù turistico da lunedì a venerdì a pranzo € 10,00 (bevande incluse) ALMENNO SAN BARTOLOMEO Via Piusano,2 Tel. 035 99 18 95 - Tel. 333 91 99 573 Tel. 334 26 62 417 - chiuso il mercoledì www.newentry.eu 05


ANIME NEL VENTO

Ciao Citro

Ciao Daniele, come stai? Sarebbe bello potertelo chiedere come se nulla fosse successo. E invece... Quel maledetto 21 giugno un incidente stupido ti ha portato via per sempre, lasciandoci tutti quanti increduli di fronte ad un fatto tanto sconvolgente da apprendere quanto doloroso da portarsi dentro giorno dopo giorno, una volta capito che è successo davvero. Davvero la vita può essere spazzata via all’improvviso, davvero oggi ci sei e domani chi lo sa. Certo nessuno, io compresa, mai ci saremmo aspettati che ad un certo punto, dopo anni trascorsi insieme - perché si, è da quando ero poco meno di una ragazzina, forse anche prima, ma non me lo ricordo, che ti conosco, come fossi un pezzo di puzzle della mia vita, oltre che il miglior compagno di avventure di mio fratello al quale manchi e mancherai molto - ci avresti lasciato a soli 34 anni. Sono sicura che nemmeno tu te

l’aspettavi. All’inizio è stata la rabbia a prendere il sopravvento, perché si, queste sono cose che innanzitutto fanno arrabbiare. Poi la rabbia ha lasciato spazio al dolore; al solo pensiero mi viene da piangere per quanto la vita possa essere dolorosa in certi momenti. Mi sei apparso in sogno una notte, mi hai fatto capire che stai bene, che non vuoi che soffriamo per te, ma è impossibile. Eri tu, in tutto il tuo essere e nella tua folle allegria. Sono contenta però, dopotutto, di averti potuto rincontrare li. L’ultima immagine che ci hai dato di te non era delle migliori e per fortuna, grazie anche a questo sogno, riesco a ricordarti bello e sorridente. Ovviamente il pensiero va anche ai tuoi cari genitori, a tuo fratello, a sua moglie e alla tua nipotina. È molto difficile per loro non averti più accanto e dover accettare la tua assenza. Se puoi, cerca di star loro vicino.

B a r - C a f f e t t e r i a - Ta v o l a f r e d d a , A p e r i t i v i e b u o n a B i r r a Vererdì e Sabato vole L’Aperitivo piace è di moda!!! Almè (Bg) - Via Campofiori,136 - (Zona Brughiera) - Chiuso la Domenica e Lunedì pomeriggio 06 www.newentry.eu


ANIME NEL VENTO

Un sacco di persone ti volevano bene e te ne vogliono ancora. Al tuo funerale la Chiesa era piena e guardare nel volto tutti i tuoi amici e in gran parte anche miei, mio fratello compreso, spezzava il cuore, davvero, perché tutti insieme eravamo uniti per te, nell’incredulità per la tua scomparsa e nel dolore nel cercare di accettare che questa è la realtà. Ebbene si, hai perso la vita in un incidente in moto, tu che la moto ce l’avevi da tempo, mi ci avevi anche invitato una volta e forse una volta ci sono salita, mah, non ricordo. In un incrocio tanto stupido, di paese, dove mai avremmo immaginato potesse accadere un fatto tanto irreparabile. Tu, così pieno di vita e sempre con mille idee per la testa, con il tuo modo di essere che negli anni è rimasto tale, un po’ spensierato e un po’ quasi fanciullesco-adolescenziale, perché del resto un po’ giovane tu volevi sempre rimanere, nonostante anche tu le responsabilità da “adulto” avevi dovuto assumertele ad un certo punto e ti riusciva anche bene, a giudicare dalla pizzeria che tanto apprezzavano le persone del paese e non solo. Ma secondo me il tuo essere rispecchiava la tua voglia di rimanere sempre un po’ ragazzino, senza pensare a certe noiose responsabilità che il mondo adulto vuole, ad un certo punto, accollare ad ognuno di noi. In fondo eri un ribelle in questo, ma anche un maestro per questa tua visione. Manchi tanto Daniele, manchi solo al pensiero che non ci sei più, che non è possibile rincontrarti dove era normale farlo, che chissà dove sei ora e che questa tua scomparsa ci obbliga a non vederci più, a non crescere ed invecchiare insieme, a non ritrovarsi alle solite occasioni, ma che via via il tuo ricordo vivo ci costringerà a dimenticarti; sia chiaro, non a dimenticarti nel vero senso, questo sarà impossibile, ma a non averti vicino, parte della nostra vita e dell’amicizia che condividevamo. Continuerai a venirmi alla mente quando sentirò le tante canzoni che mi fanno pensare agli

anni in cui uscivamo con la tua fiat tipo, dove ascoltavamo musica “cattiva” come i System of a Down, i Rage Against The Machine; quando sento loro, mi vieni in mente te. Potrei scrivere di tanti ricordi, di molte canzoni che inevitabilmente mi fanno pensare a te, ma per adesso custodisco tutto nel mio cuore, con dolore, e quando c’è l’occasione saranno questi a tenerti vivo durante le chiacchierate con persone che come me, ti volevano bene e ti portano dentro. Ovunque tu sia spero un giorno ci rincontreremo tutti e che il tempo trascorso distanti sarà invisibile perché la vita che scorre in qualche modo ci ha tenuto sempre vicino, ci terrà sempre vicini, dentro il nostro cuore, la nostra vita, i nostri ricordi e il nostro futuro. Un saluto da quaggiù, proteggici, stammi bene e cerca di non lasciarci. Un saluto triste, ma pieno di affetto e di vicinanza a te. CIAO CITRO

ANTINFORTUNISTICA CLIMATIZZATORI ANTINCENDIO CARTELLI SEGNALETICI

Via Provinciale alle Valli,20 24048 TREVIOLO (BG) Tel.035693176 - Fax 035693078 Email: maessrl@libero.it www.newentry.eu 07


MOLESKINE

L’ULTIMA LISTA DELLA SPESA PRIMA DELL’ASSEDIO Acqua, scatolame, fucili, fiammiferi e un manuale per la vita selvaggia: migliaia di “survivalisti” si preparano a resistere a tutto. Anche agli zombie. Andiamo a fare la spesa, cara. Hai preparato la lista? Ricordato tutto l’indispensabile? Dunque, vediamo. Due fucili automatici AR10 con munizioni per cento colpi ciascuno, uno per me, uno per te, come i lavandini nei bagni di lusso. Scatolame, gallette e contenitori d’acqua per almeno cento giorni. Radio alimentare a manovella, candele antivento – con fiammiferi, mi raccomando – e petrolio per lumi. Compresse per rendere potabile l’acqua e kit di pronto soccorso, ma senza medicinali, perché i medicinali scadono. Coltelli da caccia, per scuoiare gli animali, e non dimenticare quell’enciclopedia illustrata con le foto delle bacche, delle piante, delle erbe, dei funghi commestibili. Inutile buttare soldi in aggeggi elettronici perché non ci saranno né corrente elettrica né reti. Preso tutto? Preso tutto. Possiamo tornare a casa e aspettare tranquilli la fine del mondo. Non proprio la fine fine, l’Apocalisse o l’esplosione del sole, perché in quel caso non basterebbero ettolitri d’acqua né montagne di fagioli in scatola. E’ la fine del mondo come lo conosciamo, quello nel quale si esce per andare a scuola o al lavoro, si accende la luce e si fa una corsa al supermercato se è finito il latte. La catastrofe è quella dell’organizzazione sociale contemporanea, il collasso finale di una nazione stroncata dal debito pubblico, dal crimine, dall’anarchia, dalle orde di immigrati violenti, dallo scontro fra razze per strapparsi gli ultimi brandelli di prosperità. Si chiamano preppers, abbreviazione di “preparati” o, nei casi più estremi, survivalist, decisi a sopravvivere a tutto. Sono persone, famiglie, uomini, donne non violenti, non organizzati in movimenti o milizie, anche se in questa fase della vita civile americana simpatizzano con Donald Trump. Sono individualisti, convinti che la salvezza debba essere impugnata, letteralmente, da loro stessi, di fronte al fallimento dello stato. Vengono spesso dai 08 www.newentry.eu

corpi di polizia, dove hanno combattuto per anni la guerra invincibile contro il crimine o dalle forze armate, reduci da quei fronti dove l’America manda i propri figli a morire o a uccidere senza speranze di vittoria o di conclusione. Se ne contano ormai a decine di migliaia, disperse nel ventre del Grande Nulla americano, in Stati come il Wyoming, i due Dakota, l’Idaho o il preferito, il Montana dove un milione di persone vivono in un territorio più grande dell’Italia e Svizzera messe assieme. “Non siamo pazzi o paranoici”, raccontava Don Bradway reduce della US Army, che a 68 anni ha convinto la moglie Jonna a lasciare Los Angeles e rifugiarsi in Wyoming. “Siamo gente che sa leggere le scritte sui muri.” I Bradway hanno venduto tutte le loro proprietà e liquidato i risparmi per cambiarli in monete d’oro e d’argento nella certezza che i dollari, come tutte le valute di carta, presto non varranno più nulla. E si sono rifugiati in una baracca in tronchi d’albero, aspettando. Una nuova economia è nata per soddisfare le loro domande da pionieri di ritorno alla Frontiera. Si vendono attrezzature da 3mila dollari per liofilizzare gli alimenti, lavatrici ad energia solare, perché almeno su quello la signora Jonna s’è impuntata. Per i più pessimisti, certi che in ogni momento possano piovere testate nucleari lanciate dai russi, cinesi, nordcoreani o terroristi assortiti, si offrono rifugi antiatomici per un minimo di 150 mila dollari. Abbondano i siti in Internet con le istruzioni per sopravvivere a tutto, zombie esclusi, e una stazione radio per survivalist nello Utah ha già 350mila ascoltatori. Nessuno, naturalmente, spiega mai che cosa accadrà a quelle famiglie quando le munizioni saranno finite, quando la fauna, sterminata da cacciatori famelici, sarà scomparsa. Né che mondo troveranno quando dovranno uscire dai bunker in giardino. “Ci ritroveremo nell’America del ‘700 e la ricostruiremo


MOLESKINE

daccapo e migliore”, spiega uno dei loro testi sacri. Sperando di non trovarsi di fronte, all’uscita dai fortini, quelle nazioni di Lakota, Apache, Seminole, Cheyenne. Che questa volta non si lascerebbero fregare. Mi sono imbattuta nella storia dei preppers e nella (a dir poco) surreale intervista ai Bradway sul canale 56 del digitale terrestre, Focus per intenderci, mentre cenavo. Da lì mi sono decisa ad approfondire l’argomento e ho scoperto che persino in Italia stanno crescendo di numero. Si sentono parte di un gruppo e siccome le interazioni virtuali cominciano a non bastare più hanno scelto di cominciare a contarsi per sapere dove sono tutti. Hanno un loro sito internet (www.prepper.it) dove è possibile iscriversi, un proprio Statuto e un Regolamento, una sezione dedicata ai propri eventi, un ampio capitolo dedicato allo Stile di Vita, alle Scorte, alla Sicurezza, al Fitness ed altri paragrafi, un forum a cui solo gli iscritti possono accedervi ed hanno persino realizzato una cartina con i puntatori dei diversi membri del sito che ne hanno fatto richiesta. Alcuni pensano possa essere utile in caso di emergenze e problemi, ma tutti sono convinti che sarà ancora più utile per organizzare eventi e raduni, per vedersi da vicino, per scambiarsi consigli e pacche

sulle spalle e soprattutto per divertirsi assieme. E così ho scoperto che Tiziano fa il fabbro e costruisce kit e strumenti di sopravvivenza. Quel che teme di più sono i terremoti e una contaminazione nucleare. Claudio è disoccupato, ha paura delle tempeste solari perché potrebbero mettere fuori uso tutti i dispositivi elettrici del pianeta e teme anche la possibilità della propagazione di un virus mortale. Marie Thérèse è laureata in scienze naturali e in filosofia e ha trascorso molti anni in convento. Adesso vive in solitudine dedicandosi alla preghiera e alle tecniche di sopravvivenza. La cosa che teme di più è la possibilità di una grave carestia. Alla fine di questa ricerca, dopo essermi lette decine di articoli, devo comunque dirvi che mi sento un pochino inquieta. Una domanda ha preso forma nella mia mente: e se avessero ragione loro? Alla prossima! Jù Potete seguirmi su Facebook sul mio profilo privato La Ju Franchina, sulla mia pagina pubblica @IoLaJu o leggere il mio blog a questo indirizzo: alegraaa.blogspot.it www.newentry.eu 09


SOCIETA’

Loro non fanno sacrifici Ogni giorno è sempre più duro per qualsiasi cittadino italiano. Gente che fa fatica ad arrivare a fine mese... Gente che per vivere deve andare alla Caritas... Gente che non ha una casa.... Immigrazione incontrollabile e cittadini sempre più arrabiati. Noi continuiamo a pagare e soffochiamo... Ma i nostri governanti cosa fanno per aiutare questo paese che va in rovina? Non rinunciano a privilegi... a pensioni d’oro.. a stipendi vergognosi, a pensioni avute solo dopo pochi anni di governo e non tassate... Noi la pensione la vediamo dopo tanti, tanti, tanti, tanti anni di duro lavoro e per di

10 www.newentry.eu

più tassata (è ingiusto... la pensione è un bene guadagnato faticosamente) Cosa dire di questo paese che va alla deriva... Mi piace pensare ai nostri ministri e parlamentari come ai dottori della legge al tempo di Gesù: “essi caricano gli uomini di pesi insopportabili, mentre quei pesi, loro, non li toccano nemmeno con un dito”. Noi facciamo sacrifici e dentro coviamo tanta rabbia, loro parlano, parlano ma non fanno nulla. Cosa ne sarà della nostra Italia? Saluti Nostradamus


RIFLESSIONI

L’età Non è facile invecchiare con garbo. Bisogna accertarsi della nuova carne, di nuova pelle, di nuovi solchi, di nuovi nei. Bisogna lasciarla andare via, la giovinezza, senza mortificarla in una nuova età che non le appartiene, occorre far la pace con il respiro più corto, con la lentezza della rimessa in sesto dopo gli stravizi, con le giunture, con le arterie, coi capelli bianchi all’improvviso, che prendono il posto dei grilli per la testa.

Bisogna farsi nuovi ed amarsi in una nuova era, reinventarsi, continuare ad essere curiosi, ridere e spazzolarsi i denti per farli brillare come minuscole cariche di polvere da sparo. Bisogna coltivare l’ironia, ricordarsi di sbagliare strada, scegliere con cura gli altri umani, allontanarsi dal sé, ritornarci, cantare, maledire i guru, canzonare i paurosi, stare nudi con fierezza. Invecchiare come si fosse vino, profumando e facendo godere il palato, senza abituarlo agli sbadigli. Non è facile invecchiare, ma l’alternativa sarebbe stata di morire ed io ho ancora tante Bisogna camminare dritti, saper portare le cose da imparare. catene, parlare in altre lingue, detestarsi con ~ Cecilia Resio ~ parsimonia.

30 anni di Architettura con Arte 24018 VILLA D’ALME’ (BG) - VIA MAZZINI,23 - Tel. 035 54 46 85 - Cell. 333 45 30 222 www.architettomirkoroncelli.com - m.roncelli@archiworld.it - info@mirkoroncelli.it

www.newentry.eu 11


POESIE

Nude come pietre Nude come pietre le emozioni si intrecciano, sottraendo trasparenze d’ali al dono infinito. Remissive si lasciano ingannare dal tempo ponendo, posando tracce a tratti indelebili. Finché agili si tendono come archi e saette, pronte a scoccare, a colpire sillabe e parole. Finché agili tracimano, straripano, prorompono in un turbine, bufera o tempesta di fame, di sete. Nude come pietre le emozioni svestono l’animo, disarmandolo, saziandolo e di nuovo affamandolo, nude come pietre le emozioni scompongono i ritmi. Solo nel lieto silenzio si calmano, fluiscono, germinano, fino a scoprirne il mistero o a ricomporne armonia; sino ad essere scolpite per diventare pietre angolari. Angelo Bonanomi

Maschera Indosserò anche oggi la mia maschera. Sorriderò, riderò, vi illuderò. Perché io sono altro, sotto la mia maschera, la mia essenza è solo mia. A voi scrutare oltre e penetrare nel mio cuore PREMIO LETTERATURA 2016 VIAREGGIO 1°POSTO Ornella Olfi VUOI PUBBLICARE UNA TUA POESIA? CON NEW ENTRY LO PUOI FARE! Invia il tuo scritto a: redazione@newentry.eu e noi saremo lieti di pubblicarla 28 www.newentry.eu

Eccomi, grazie Eccomi, eccomi a Te; A Te che leggi e sei tanto simile a me. Eccomi a Te che, son certa, Ti muovi , sempre, nei passi migliori di me. Dall’alba al tramonto, nell’arcobaleno o nella tempesta di ogni giornata portand ‘ovunque il meglio di Te. Grazie. Ma, eccomi, semplicemente. Eccomi a Te. A Te che senti, che sai percepire, ascoltare, sentire; che sai riconoscer la Sete e la Fame… Grazie ! Grazie per ciò che fai Per ciò che trasmetti Grazie per esserci. Grazie per il Tuo … saper render migliore ogni attimo che Ti circonda. Grazie a Te che sempre sei disposto… a … Grazie perché sai cercare, ovunque, sempre. Ma non temere, mai; Anche Tu, sempre, sai e saprai riconoscere i piccoli gesti preziosi, e trovare le giuste e perfette parole. Grazie a Te che come me stai cercando , da sempre, per Te, per gli Altri, per Loro, per chi ami, per chi vive con Te.. il più dolce Sentiero.. GRAZIE ! Gabriella Masoni


Se cerchi risultati diversi non fare sempre la stessa cosa... Parlane con la Dott.ssa Borgh

INFORMAZIONI SANITARIE

MARTEDI’ 8 NOVEMBRE 2016

il centro mette a disposizione GRATUITAMENTE un consulente di medicina estetica e chirurgia plastica. A tutte le pazienti che si sottoporranno ad un trattamento, verrà omaggiata una seduta di vitamine viso.

Medical

Family

ASSISTENZA PRIVATA - MEDICINA - CHIRURGIA ESTETICA • CHIRURGIA VASCOLARE • ANGIOLOGIA • CHIRURGIA ONCOLOGICA • NEUROCHIRURGIA • ORTOPEDIA • TERAPIA DEL DOLORE • MEDICINA ESTETICA • CHIRURGIA ESTETICA • DERMATOLOGIA E VENEREOLOGIA • TRICOLOGIA • TRICOLOGIA CHIRURGICA • FISIOTERAPIA • MASSOFISIOTERAPIA • PSICOLOGA CLINICA •PERSONAL TRAINER • CHIROPRATICO • ASSISTENZA INFERMIERISTICA

Via Roma,20 - Villa d’Almè (Bg) - Tel. 035 54 51 18

www.professionemedico.eu

Medical Family

Dott. Concetta Borgh Diploma di Liceo Scientifico Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia Tesi di Laurea: Ulcere da Decubito Corso di specialità in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica Tesi di specialità: trattamento chirurgico degli Esiti di paralisi del Nervo Facciale Diploma inter Universitario delle Malattie del Seno Tesi: Ricostruzione Mammaria dopo Mastectomia con Lembo Muscolocutaneo di Latissimus Dorsi Diploma Universitarie delle Tecniche Microchirurgiche Corso di Anatomia Applicata alla Chirurgia Plastica

Corso d’iniziazione alla Microchirurgia


INFORMAZIONI SANITARIE

Medical

Family

ASSISTENZA PRIVATA - MEDICINA - CHIRURGIA ESTETICA

Al via Medical Family, tra la salute e i sogni delle persone Lunedì 26 Settembre 2016. Via Roma, 20 - Villa d’Almè. Medical Family inaugura un nuovo modo di prendersi cura della salute. Un poliambulatorio in cui affermati medici offrono la loro professionalità per permettere ai pazienti di sognare e di poter realizzare i propri sogni. Un’inaugurazione, quella del 26 settembre, che apre dunque le porte al benessere pubblico tramite una festa dalla singolare atmosfera. Tuttavia, Medical Family è molto di più: un’aspirazione? Un essenziale servizio medico? Entrambi? Solo passare allo Studio medico potrà risolvere l’enigma.


Apre il Poliambulatorio E c’è pure la guardia medica Medical Family, centro privato, coprirà tra l’altro il servizio dal venerdì alla domenica. Apre nella prima settimana di ottobre il nuovo centro medico di organizzazione privata Medical Family, in via Roma,20 a Villa d’Almè. L’amministratore della società Medical Family è Giuseppe Pace: “Il desiderio è vedere funzionare al meglio e utilizzato dalla gente il servizio di guardia medica che abbiamo voluto inserire nel nostro assetto operativo. E’ il nostro sogno, il valore aggiunto della nostra organizzazione sanitaria”. All’apertura del poliambulatorio polispecialistico il servizio di guardia medica sarà attivo venerdì sera, sabato e domenica. Se la guardia medica è il fiore all’occhiello di Medical Family, non di meno sono le altre prestazioni figurate nel progetto programmatico: chirurgia vascolare, angiologia, chirurgia oncologica, neurochirurgia, ortopedia, terapia del dolore, medicina estetica, dermatologia, venereologia, tricologia, tricologia chirurgica, fisioterapia, massofisioterapia, psicologia clinica, personal trainer, chiropratico, assistenza infermieristica. E altri servizi potranno ancora aggiungersi. Completa Pace: “Medical family è un’organizzazione e una struttura privata ma senz’altro di pubblica utilità, con medici di provata capacità ed esperienza”. Nei giorni scorsi c’è stata l’inaugurazione dei locali con partecipazione di medici, operatori sanitari, sindaci ed amministratori locali. da L’Eco di Bergamo


SOCIETA’

Quella pedata nel sedere che a volte ti salva la vita

Adolescenti senza emozioni e giovani adulti esacerbati, sempre pronti a destabilizzare i più deboli, catapultati addosso a chi non può reagire. Bullismo ed eroi di cartone, furbi e codardia sospesa a mezz’aria, una dimensione di imbecillità con la patente a punti da l bullo rimane in bravi ragazzi, il tutto ben piedi eretto come nascosto dall’indifferenza un vessillo, mentre gruppale che protegge la vittima incassa chi opprime l’innocente. l’ennesima sconfitta Se non ricordo male ai in termini di dignità miei tempi, esisteva l’erapinata e ingiusti- satto contrario del bullizia della giustizia. smo attuale, infatti il disagio aggrediva il singolo, ponendolo solo contro tutti. Il solitario scopriva gli strumenti della violenza e della diversità, per diventare protagonista, per apparire, nel tentativo di col-

mare il vuoto in famiglia, la precarietà finanziaria, la mancanza di riferimenti certi, di valori condivisi. In questo presente liquido e paonazzo di vergogna, i giovani scelgono privi della capacità di farlo, la diversità come corazza e spada, alla solitudine di ieri, contrappongono la notorietà del web, la valenza moltiplicante dei social network, l’esplosione mediatica della messaggistica istantanea. Il risultato è il copia e incolla di una pseudo corona da imperatore in una scuola priva di autorevolezza, una scuola e una famiglia prive di allenatori e conduttori alla vita, perché dispersi dalle reiterate delegittimazioni. Di contro c’è invece un recinto dove incontrarsi per scontrarsi, per catturare nuove vittime, sempre quelle, gli innocenti, in preparazione del botto finale da pagare al destino che pur sempre resta in agguato. Le teorie si sprecano nei riguardi della violenza

www.studiorotafederica.it

Consulente del lavoro Rota Rag. Federica delegato n. BG01533FL della Fondazione Consulenti per il Lavoro - Agenzia per il Lavoro Aut. Min. 19009 del 23/07/2007

Via Dante Alighieri 85 - Almenno San Bartolomeo (Bg) - Tel. +39 035644251 Via Antonio Stoppani 30 - Pontegiurino - Berbenno (Bg) - Tel. +39 035851166 Fax +39 035852770 - studiorota.segreteria@gmail.com - studiorota.paghe@gmail.com 16 www.newentry.eu


SOCIETA’

giovanile, sotto l’ombrellone di un dilagante bullismo sociale, un dispendio inusitato di tautologie inconcludenti, di dottrine pedagogiche in procinto di affogare tra eteroeducazione e autoeducazione, per cui chi sta in cattedra ritiene di educare solamente gli altri, negando la necessità di doversi formare e rinnovare a un nuovo “sentire educativo “. C’è un disamore adulto, che permette fughe in avanti a quanti pensano di aggiustare la propria personalità inadeguata, con la prepotenza degli atteggiamenti omertosi, che mettono fintamente in “sicurezza “ i pochi “duri” asserragliati nell’ultimo banco, là, dietro ai tanti inconsapevoli complici di molteplici vigliaccate. Negli anni giurassici che mi sono appartenuti, il bullo era destinato immediatamente al macero, oggi è divenuto eroe manifesto, non tanto per la sua fisicità, quella è sempre stata una caratteristica da antagonismo discotecaro, ma soprattutto per la vociante e plaudente maggioranza all’intorno. E’ un’anomalia istituzionale lo spazio in cui il bullo rimane in piedi eretto come un vessillo, mentre la vittima incassa l’ennesima sconfitta in termini di dignità rapinata e ingiustizia della giustizia. In questo mare apparentemente sommerso di contraddizioni, anche oggi ho incontrato tanti giovani, rimanendo stupito, perché sebbene non impatto con furbi, né ottusi, questa sorta di mimetizzazione mi conferma l’urgenza di raccontare la storia di quel bullo di altri tempi, di quel coetaneo che s’è perduto in tragedie irripetibili, perché viltà

non è dignità, e imbecillità non è intelligenza. Diviene davvero un dovere raccontare di quel confine, sì, sottile, ma irrinunciabile, che separa sempre una legge di sangue da una legge del cuore, oppure di quanto è difficile essere uomini liberi, perché per saper scegliere occorre dapprima conoscere il valore della libertà, per saper credere negli altri, per farsi aiutare a diventare architetti di domani. Professori e genitori in disarmo, perché divenuti poco significativi assolutori, ognuno indaffarato a delineare la soglia minima di attenzione, ciascuno a definire bravate le future scivolate. Forse per rendere quel ragazzo meno strafottente, occorre trovare il tempo per guardarlo negli occhi, in forza di una autorevolezza riconosciuta, perché guadagnata sul campo, non certamente perché ereditata dalle fatiche e dai sacrifici altrui. Vincenzio Andraous

IMPRESA DI PULIZIE CIVILI e INDUSTRIALI

Mapello - BG - Via Manzoni,6 347 16 75 370 - 347 50 85 968 ariaimpresadipulizie@virgilio.it www.newentry.eu 17


L’EMOZIONE NON HA VOCE

Oro Nero - Giorgia Guarda il video di “Oro nero” e scarica la nostra App Parlano di me Una donna facile Con le difficoltà di un giorno semplice Parlano di te Che sei fragile Ma cammini a testa alta Senza chiedere Parlano di lui Uno stronzo senza fine Che si perde sotto le prime luci di aprile Dicono di me che rimarrò da sola Ma ne tempo ho scelto e so che ne rimarrà una di me Una di me Parlano di te che non hai regole La gente parla quando non ascolta neanche se Parlano di me che non mi amo davvero Ma una carezza sul mio viso è il mio primo pensiero Parlano di noi Che abbiamo tutti contro Ma tu sei come me so che rimarrai al mio fianco Dicono di me Non sono più com’ero E questa sono io E loro sono oro nero Oro nero, Oro nero Parlano di te Un uomo che si perde Ma dà un abbraccio Alla vita che poi li protegge Parlano di lei Una donna senza cuore Ma che chiede solamente di trovare amore Dicono di me che non so consolare 18 www.newentry.eu

Ma sono qui davanti a te e mi prendo il tuo dolore Parla un po’ con me Che sono come te E le parole sono aria e sanno fare male Devi saperle usare Parlano di te Che non hai regole La gente giudica e non sa neanche lei perché Parlano di me Che non mi amo davvero Ma una carezza sul mio viso La vorrei sul serio Parlano di noi Che abbiamo tutti contro Ma tu sei come me so che rimarrai al mio fianco Dicono di me Non sono più com’ero E questa sono io Non lo voglio l’oro nero Oro nero, Oro nero Parlano di te che tu non puoi cambiare Ma nella vita hai fatto passi per potere amare Parlano di me Ci credo per davvero Le tue parole per me son oro Basta, oro nero

Sentire le canzoni non sempre significa ascoltarle attentamente


RIFLESSIONI

Se vuoi essere amabile

Allargare il proprio cuore

Sorridi nella monotonia del dolore quotidiano. Taci quando t’accorgi che qualcuno ha sbagliato. Elogia chi ha operato il bene. Partecipa al gioco dei fanciulli, i prediletti di Dio. Stringi cordialmente la mano a chi è nella tristezza. Parla con dolcezza agli impazienti e agli importuni. Guarda con affetto chi cela un dolore. Saluta affabilmente gli umili. Riconosci umilmente il tuo torto. Rammaricati sinceramente del male fatto. Ciao Gianluca, tu “amabile… già lo sei!”. Se lo puoi pubblicare, forse farai cosa gradita, a chi lo può… diventare!

“Si deve sempre allargare il proprio cuore così che ci sia spazio per molti. Le persone hanno in genere poco spazio nel cuore: se vi ammettono una persona nuova, le altre ne devono uscire. (…) Nelle relazioni umane davvero buone, si trae forza in egual misura sia dall’amore sia dall’amicizia che si prova per gli altri. Si deve essere giusti con tutti, non si può deprivare uno a causa di un sentimento troppo intenso nei confronti di un altro. Questo richiede molta forza e una grande quantità di amore.” Etty Hillesum, Diario Amo Etty. E ogni giorno mi cimento nell’allargare il mio cuore. Ovviamente ci sono anche i giorni in cui si apre poco, e son quelli in cui la vita non fluisce un granché. Poi passano, e io torno a respirare. Perché solo nel cuore allargato la vita entra e mi ridà forze. sguardiepercorsi.it

Nonna Grazia

TERNO D’ISOLA - via E.Fermi,11 Tel. 338 6830096 - www.presentemoda.com www.newentry.eu 19


IL SALOTTO DI KETTY

I funghi curativi

1. HERICIUM

(1^parte)

Da qualche tempo a questa parte, tantissimi nuovi prodotti naturali e non sono stati messi in commercio per aiutarci a ripristinare il nostro equilibro. Agli appassionati del settore, sicuramente non saranno scappati i nuovi prodotti a base di funghi, ma per tutti coloro che ne sentono parlare per la prima volta ecco qui oggi un piccola introduzione per iniziare a comprendere a cosa servono e come utilizzarli. In Medicina Cinese i funghi vengono utilizzati a scopo curativo da oltre 3000 anni. Negli ultimi 30 anni sono stati effettuati numerosi studi scientifici e sono state evidenziate più di 50 specie utili nel campo salutistico. Tutti i funghi terapeutici hanno in comune queste proprietà: - sono IMMUNOMODULANTI: ovvero modulano la risposta del sistema immunitario sia nel caso di iperattivazione (allergie, infiammazioni, autoimmunità) sia nelle condizioni di deficit (infezioni, malattie). - Hanno proprietà ANTIOSSIDANTI: favoriscono la rigenerazione cellulare. Contengono enzimi che prevengono lo stress ossidativo e detossificano le cellule inibendo la loro proliferazione anomala. - Sono ANTINVECCHIAMENTO. I funghi terapeutici permettono di effettuare una migliore gestione dello stress. Sono dei “tonici” in grado di dare un riequilibrio generale. - inoltre così come i PROBIOTICI sono una sorta di fertilizzante intestinale e promuovono la crescita di batteri benefici probiotici. Oltre alle proprietà appena citate che sono comuni a tutti i funghi curativi, ogni fungo si differenzia grazie a delle caratteristiche e delle proprietà specifiche. Ecco qui di seguito un elenco dei funghi più comuni che è possibile trovare in commercio 20 www.newentry.eu

2. CORDYCEPS SINENSIS

3. PLEUROTUS OSTREATUS

4. MAITAKE

5. REISH


6. AGARICUS BLAZEI MURRIL

IL SALOTTO DI KETTY

Iniziamo quindi a conoscerli nello specifico… 1. HERICIUM: ha proprietà antitumorali, antiossidanti, antinfiammatorie e probiotiche a livello gastro-enterico. Viene utilizzato nel Morbo di Chron, rettocolite ulcerosa, Helicobacter Pylori, gastrite, Ernia Iatale. Utile anche nelle candidosi e cistiti recidivanti; per combattere il gonfiore intestinale e digestione difficile. A livello del sistema nervoso agisce sull’ansia, stress e malinconia, deficit della memoria e riduzione della concentrazione.

7. SHITAKE

8. POLYPORUS UMBRELLATUM

2. CORDYCEPS SINENSIS: incrementa l’energia e la resistenza fisica. Nell’anziano migliora la qualità del sonno, l’energia, il tono dell’umore, il respiro e la lucidità mentale. Migliora la funzione sessuale, la funzionalità cardiaca, patologie renali e funzioni epatiche. Svolge un’azione protettiva dai danni causati dalla radioterapia, chemioterapia. Vi aspetto al prossimo appuntamento per procedere con la descrizione dei funghi rimanenti. Per ulteriori informazioni e dettagli in merito, Vi invito a venirmi a trovare in ERBORISTERIA IL VISCHIO E LA QUERCIA, Via Vittorio Veneto, 1064 Presezzo oppure a contattarmi a info@erboristeriailvischioelaquercia.it Con Amore e Gratitudine Katia Mussetti

COSMETICA NATURALE FIORI AUSTRALIANI E BACH PRODOTTI FITOTERAPICI CONSULENZE NATUROPATICHE .... E MOLTO ALTRO!!! PRESEZZO (BG) - Via Vittorio Veneto, 1064 - tel 035/4156226 info@erboristeriailvischioelaquercia.it www.newentry.eu 21


GUSTO A TAVOLA

Fagottini di ricotta alle erbette aromatiche con fonduta di Bagoss e noce moscata Dosi per 6/8 fagottini Ingredienti per le crespelle: 2 uova intere 4 cucchiai di farina Sale e pepe Una noce di burro Latte quanto basta Olio per la padellla delle crespelle Ingredienti per il ripieno dei fagottini: 400 grammi di ricotta freschissima 4 cucchiai di Grana Padano Sale e pepe Un mazzetto di erbette aromatiche (erba cipollina, basilico, prezzemolo, timo, finocchietto selvatico, maggiorana) Ingredienti per la fonduta: 100 grammi di formaggio Bagoss (non stagionato) 100 ml di panna da cucina 100 ml di latte intero Noce moscata Preparazione ricetta: 1) Rompere le uova in una terrina, sbatterle, aggiungere la farina, sale e pepe e il burro fuso. Mescolare energicamente con una frusta fino ad ottenere una crema

densa. Aggiungere del latte per ottenere un composto piÚ liquido, quasi fluido. Scaldare una padella antiaderente, oliare e mettere un mestolo di composto, girare sulla superficie della padella per realizzare una crespella molto sottile, cuocere pochi minuti e conservare poi in un piatto. Continuare fino ad esaurire il composto. 2) Passare al setaccio la ricotta. Lavare e tritare finemente le erbette aromatiche dopodichÊ aggiungerle alla ricotta, sale e pepe e il formaggio Grana Padano, amalgamare benissimo con un cucchiaio. 3) Scottare dei fili di erba cipollina per legare poi i fagottini 4) Mettere al centro delle crespelle un cucchiaio di ricotta aromatizzata e chiudere il fagottino con l’erba cipollina 5) Scaldare in un padellino il latte con la panna da cucina. Tagliare a piccolissimi pezzi il formaggio Bagoss e scioglierlo con il latte e panna. 6) Adagiare nel piatto di portata i fagottini (2 o 3) e scaldare il piatto nel microonde. 7) Versare la fonduta di formaggio Bagoss sui fagottini e spolverizzare la noce moscata. www.cucinacreare.it

Vuoi proporre una ricetta speciale ai nostri lettori? Inviala a: bergamo@newentry.eu e noi saremo lieti di pubblicarla sulle nostre testate e social. 22 www.newentry.eu


EPILAZIONE PERMANENTE CHE HAI SEMPRE SOGNATO

FINALMENTE dimentica pensieri e disagi della ricrescita

Efficace e indolore Per tutti i fototipi

Rapido e sicuro In ogni stagione

PER TUTTO IL MESE DI OTTOBRE IN REGALO PER TE

BUONO DI 50 €

SULL’ACQUISTO DI UNA ZONA A TUA SCELTA INFO E PRENOTAZIONI: Tel. 035 49 97 396 - 349 18 62 779

ritual space ] [ centro benessere ]

via V. Veneto,14 - Bonate Sotto (Bg) ritualspace


SEGNI NEL TEMPO

Il disastro di Molare

Crollo e inondazione

Per comprendere chiaramente l’entità dell’evento occorre specificare alcune cifre: nel Bacino dell’Orba cadono 364 mm di pioggia in meno di 8 ore. A (Loc.) Lavagnina la precipitazione è di 554 mm (182 in 2 ore), superando tutti gli analoghi eventi…nell’Europa… da oltre due secoli”. Ecco alcuni dati disponibili per stazioni pluviometriche limitrofe: Loc. Pianpaludo (Comune di Tiglieto, Alta Valle Orba) : 453 mm Masone (Alta Valle Stura, contigua alla Valle Orba) : 377 mm; Belforte (Valle Stura poco a monte di Ovada) : 390 mm; Loc. Lavagnina (Valle Piota) : 554 mm L’evento portò nell’arco di meno di 24 ore una precipitazione pari a quasi il 30 % di quelle medie annue. Per dare un’idea della portata dell’evento basti immaginare che piovvero più di 15 metri cubi al secondo di acqua ogni kmq. La pioggia caduta divenne deflusso all’interno del bacino del Torrente Orba di estensione pari a circa 140 kmq all’altezza di Bric Zerbino. La portata di deflusso del 1935 all’altezza della diga (cioè ben 5 km a monte di Molare) risultò compresa tra 1.800 - 2.000 mc/sec con punte di 2200 - 2300 mc/sec ! Statisticamente un evento di tale “portata” ha tempi di ritorno di circa 1000 anni! Disastro di Molare Durante le prime ore della mattina del 13 agosto 1935 gli scarichi della Diga Principale rimasero chiusi, ma ben presto il guardiano (Abele De Guz) si accorse che il livello stava innalzandosi vertiginosamente. Vennero attivati i sifoni che subito scaricarono a massimo regime assieme allo scaricatore di superficie. Ciò determinò i primi problemi giù a valle, ad Ovada, dove il deflusso del torrente aumentò rapidamente senza però allarmare eccessivamente gli abi24 www.newentry.eu

tanti del Borgo. La popolazione infatti conosceva da lungo tempo i capricci dell’Orba ed in particolare era ancora vivo il ricordo dell’alluvione del 1915. Ma già alle 9.30 il rischio di un’esondazione iniziò a turbare i pensieri del Sig. Mario Grillo responsabile della centralina elettrica “dei Frati” di Ovada. Alle 10.30 il personale della Centrale Elettrica ed il guardiano della Diga Principale attivarono la valvola a campana che funzionò per pochi minuti bloccandosi a causa del troppo fango e detriti che andavano via via accumulandosi sul fondo del lago. Lo scaricatore di fondo non venne utilizzato. Verso le 12.30 l’acqua iniziò a stramazzare pericolosamente sopra le due dighe posizionate alla stessa quota topografica. Ciò determinò l’interruzione del collegamento telefonico tra la Centrale di Molare (e Ovada) con Bric Zerbino. Il personale della Centrale Elettrica avvertì Ovada “..... che l’acqua che stava per scendere era molta .......”. Alle 11.00 l’Orba stava esondando su più punti:


SEGNI NEL TEMPO

il mulino di Molare e Loc. Ghiaie erano minacciati dalle acque così come i fabbricati più bassi del Borgo di Ovada molti dei quali stavano per essere evacquati. Alle 13.00 le due dighe erano sovrastate da una lama di stramazzo di circa 2.5 m. Il guardiano della diga incrociava le dita. Frattanto ad Ovada il Sig. Mario Grillo, che “già stava a bagno” ricevette l’ultima telefonata dalla Centrale di Molare che lo esortava “ ....... ad avvisare le Autorità locali ed anche il Genio Civile di Alessandria che il pericolo era imminente.” Si riporta un passo della deposizione del guardiano della Diga Sig. Abele De Guz durante il processo alle O.E.G.: “ ...Da questo momento gli avvenimenti precipitano...; alle 10 ...il livello del lago aveva già raggiunto quota 318,08…. Alle 10.50 il lago raggiungeva la quota di massima ritenuta normale metri 322… Dalle 10.45 alle 12.30 l’uragano si calmava un poco... alle 12.30 - il livello del lago - raggiungeva la quota della sommità della diga di Sella Zerbino (metri 324,50) e cominciava a stramazzare al di sopra di essa. La pioggia subito dopo le 12.30 ripren-

Distruzione di Molare

deva a cadere con violenza spaventosa... l livello del lago si sopraelevava ancora e raggiungeva alle ore 13.15 la quota di 326,67...” Alle 13.15 la Diga Secondaria e tutta la Sella Zerbino collassarono sotto la spinta di una massa d’acqua e fango stimata tra i 20-25.000.000 mc. Il Disastro di Molare non fu il primo nè l’ultimo della travagliata lotta del progresso contro i “capricci” della Natura. Dal Vajont al Gleno, sino a Malpasset e ancor più lontano, un viaggio nel tempo per scoprire come la storia si ripete drammaticamente. Fonte: wikipedia.it

Inquadra il qr code con il tuo smartphone e percorri un viaggio sulla diga abbandonata di Molare

IMPIANTI IDRAULICI CIVILI E INDUSTRIALI

COSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI EDILI

PREVENTIVI GRATUITI - Cell. 349 23 95 785 RONCOLA S.B. (BG) - Via Roma,24 - Tel. 035 64 55 46 rleonetermoidraulica@libero.it www.newentry.eu 25


BIG SCREEN: VOLA AL CINEMA

PIUMA Un film di Roan Johnson. Con Luigi Fedele, Blu Yoshimi, Michela Cescon, Sergio Pierattini, Francesco Colella. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 98 min. - Italia 2016. - Lucky Red uscita giovedì 20 ottobre 2016 Inquadra il qr code con il tuo smartphone e guarda il trailer del film. Scarica la nostra App e rimani in contatto con noi! Ferro e Cate sono due diciottenni che condividono un’attesa che è però un problema: lei è incinta. C’è anche l’esame di maturità che incombe e un viaggio in Spagna e Marocco da fare con gli amici. A casa poi ci sono i genitori di lui, con un padre che vor-

rebbe lasciare Roma e tornarsene in Toscana e una madre più disponibile a fare la nonna nonché il padre di lei che conduce una vita precaria. Di fatto non sembrano esserci le condizioni minime per portare avanti la gravidanza. Qualche anno dopo Scialla! e senza voler ripercorrere la strada già battuta da Juno, il cinema italiano torna ad interrogarsi sul tema della genitorialità andandola a leggere dal punto di vista di chi, in una fase storica di decrescita sensibile della natalità, sta per diventare padre o madre a 18 anni. Roan Johnson aveva dinanzi a sé una via facile da percorrere: giocare la carta del cinismo, ambientare la sua storia in una periferia possibilmente degradata e predisporre un finale se non tragico almeno drammatico. Ha imboccato invece con decisione una strada che definisce lo stile del film sin dal titolo: la leggerezza sta alla sua base senza per questo trasformarsi in superficialità. Non si tratta certo di un’opera ‘da concorso in un festival’ ma piuttosto della manifestazione del desiderio di rivolgersi al grande pubblico af-

AMERICAN PASTORAL Un film di Ewan McGregor. Con Ewan McGregor, Jennifer Connelly, Dakota Fanning, David Strathairn, Uzo Aduba. - Drammatico,

IO, DANIEL BLAKE Un film di Ken Loach. Con Dave Johns, Hayley Squires, Dylan McKiernan, Briana Shann, Kate Runner. Drammatico

La storia di Seymour Levov, detto “Lo Svedese”, un uomo che dalla vita ha avuto tutto: bellezza, carriera, soldi, una moglie ex Miss New Jersey e una bambina a lungo desiderata, ma il cui mondo va in pezzi quando la figlia ormai adolescente compie un atto terroristico che provoca una vittima. Com’è possibile che una tragedia di questo tipo sia accaduta proprio allo Svedese, la persona che per tutta la vita ha incarnato il sogno americano? Dove ha sbagliato? Il film è l’adattamento del libro “Pastorale americana” del premio Pulitzer Philip Roth. Fonte: mymovies.it

Newcastle. Daniel Blake è sulla soglia dei sessant’anni e, dopo aver lavorato per tutta la vita, ora per la prima volta ha bisogno, in seguito a un attacco cardiaco, dell’assistenza dello Stato.

Guida turistica, Eventi, News, Promozioni...

26 www.newentry.eu

Inquadra il qr code con il tuo smartphone e guarda il trailer del film. Scarica la nostra App e rimani in contatto con noi! -

Guida turistica, Eventi, News, Promozioni...


BIG SCREEN: VOLA AL CINEMA

frontando con il sorriso un tema importante. Perché, come continua a ricordarci Zygmunt Bauman, i figli, in questa società liquida, rischiano di diventare un oggetto di consumo e proprio in quanto tali si investe su di loro sempre più in là negli anni perché prima la loro ‘fruizione’ rappresenterebbe un ostacolo. Anche Ferro e Cate potrebbero compiere una scelta facile. Vanno invece controcorrente nonostante tutto congiuri per mettere loro davanti quanto la libertà di cui hanno goduto fino a quel momento stia scomparendo in una dissolvenza molto, anzi troppo, veloce. Senza caricarli di una maturità precoce, che non hanno, Johnson li pone di fronte ad un rito iniziatico CHIARA ha 37 anni e fa l’impiegata. E’ mora con occhi azzurri, bella ragazza. Il tempo libero lo dedica al volontariato in parrocchia. Ragazza dolce, ama i bambini. Il suo desiderio è realizzarsi nella famiglia. Desidera conoscere persona meglio cattolica praticante come lei. Incontri del Cuore TEL 035.4284575 – SMS 377.20.89.377. GLORIA 53enne. Semplice ma curata, lavora come assistente sanitaria. E’ una donna molto buona ed attenta alle problematiche altrui. Ha sofferto molto nella vita. Vive sola e da tempo è sola. Pensa di avere ancora molto da dare un uomo. Lei ha poche pretese: cerca una persona fedele e gentile. Incontri del Cuore TEL 035.4284575 – SMS 377.2089.377 ERNESTO 44enne, alto e moro. Artigiano in proprio. Sente l’esigenza di avere accanto una donna alla quale dedicare tutto se stesso. Incontrerebbe una Lei dolce e femminile che ami la vita ed in particolare i viaggi, desiderosa di una rapporto appagante e duraturo. Incontri del Cuore TEL 035.4284575 – SMS 377.20.89.377 LELLA 66 anni. E’ una donna socievole ed espansiva, curata e di gradevole aspetto. Completamente libera da impegni familiari, ama dedicare il tempo libero alle amicizie, ai viaggi e al volontariato. Vorrebbe al suo fianco un uomo che la rispetti e le voglia davvero bene. Incontri del Cuore TEL 035.4284575 – SMS 377.20.89.377. DANIELE ha 36 anni, alto, occhi chiari. E’ agente di commercio da molti anni. Simpatico, interessante nel dialogo, positivo, alla mano e di sani principi. E’ appassionato di teatro e fa parte di una compagnia. Colleziona orologi e ama l’enigmistica. Desidera conoscere ragazza carina e motivata a seria conoscenza. Incontri del Cuore TEL 035.4284575 – SMS 377.20.89.377.

(in un mondo in cui gli adulti sembrano sempre più preoccupati di evitare ai giovani le prove che invece li renderebbero più pronti alla vita). È un rito che dura 9 mesi nel corso dei quali le fasi di euforia si alternano a quelle di sconforto e in cui ci può essere, sino alla fine, una via di fuga. Johnson non lascia sospensioni ad uso e consumo dello spettatore ma chiude il film con una scelta precisa che torna a misurarsi con la realtà, al di là dei toni da commedia. A chi guarda resta il compito, non secondario, di aderire o meno alla sua visione. Fonte: mymovies.it

AGENZIA PER SINGLE

PROVA, CHIAMACI PER SAPERE COM’E’

Tel. 035.42.84.575 - sms 377.20.89.377 dal 2006 a Bergamo

Ti garantiamo Incontri reali e non virtuali il primo entro 5 giorni! Incontri con persone interessanti per te che desiderano conoscerti

realizza il tuo sogno... trova l’amore!

Incontri con persone serie, motivate, libere sentimentalmente

www.agenziaincontridelcuore.it Incontri del Cuore - via Masone,5 - Bergamo

Tel. 035.42.84.575 - SMS 377.20.89.377

www.newentry.eu 27


1) 100% mutuo prima casa, fino ad anni 30 a tasso fisso o variabile. Esito in 48 ore. Consulenza e preventivi gratuiti. 2) Mutuo liquidità. Se sei proprietario di un immobile puoi ottenere liquidità per ogni tua esigenza finanziaria, fino all’80% del valore del tuo immobile. 3) 30.000 a rate fisse per tutta la durata del finanziamento, per consolidare tutti i tuoi prestiti in una sola rata, senza alcuna motivazione né garanzie reali, fino a 120 mesi. Minima documentazione richiesta. 4) A dipendenti, professionisti, autonomi e pensionati, prestiti personali da € 3.000 a € 30.000 rimborsabili da 24 a 84 mesi senza garanzie reali né motivazioni del prestito, minima documentazione richiesta. 5) Consolida tutti i debiti trasformando il tuo vecchio mutuo e i tuoi prestiti in corso in una sola rata fino a 30 anni, a tasso fisso o variabile. 6) Devi rinegoziare il tuo mutuo aggiungendo ulteriore liquidità? Fino ad un massimo dell’70% del valore del tuo immobile mutuo a tasso variabile o fisso. Istruttoria veloce. 7) Confronta il tuo preventivo di mutuo casa con il nostro: ti offriamo tra le migliori condizioni, fino al 100% del costo di acquisto. 8) Stai acquistando casa e hai necessità di liquidità per le spese notarili, spese accessorie o ristrutturazione? Con noi puoi avere un finanziamento a piccole rate fino a 120 mesi. 9) Mutuo Surroga: sostituisci il tuo mutuo a costo zero, con tasso fisso o variabile più vantaggioso. Puoi ridurre la tua rata e variare la durata del tuo mutuo, fino ad anni 30. Chiama senza impegno Cav. dott. Claudio Brembilla Consulente del credito Auxilia Finance Srl 035 791524 Sotto il Monte Giovanni XXIII (BG)

fino al 100%

Tel. 035 79 15 24


OROSCOPO dal 20 Ottobre al 03 Novembre 2016 ARIETE 21/03 - 20/04 Se volete continuare a prendere delle decisioni che non rispecchiano la vostra volontà fate pure, tuttavia non sempre si possono ignorare le proprie sensazioni, specie se le avete già avute in passato. Soffocare dubbi o incertezze per voi non serve, tanto troveranno il modo di risalire in superfice ed assillarvi fino a che non avrete le conferme che sospettavate già. E’ il momento di reagire. TORO 21/04 - 20/05 Giornata difficile dal punto di vista umorale. Non siete bene in grado di comprendere quale sia la causa del vostro malessere ma non sarete molto sprint, non vorrete infatti dare seguito a certe buone abitudini. Avete troppe cose in ballo per riuscire a comprenderlo subito. Meglio allora prendere consiglio da chi vi conosce meglio... GEMELLI 21/05 - 21/06 I piccoli disturbi di salute o dovuti allo stress potrebbero essere superati con grande intelligenza da parte vostra, soprattutto oggi che avrete occasione di rilassarvi e di riflettere. Non è detto che non vi siano vie d’uscita semplici e celeri. Talvolta siete voi a non voler credere che le situazioni si possono risolvere facilmente... CANCRO 22/06 - 22/07

30 www.newentry.eu

I vostri piccoli sogni potrebbero improvvisamete avverarsi, per via di una serie di coincidenze fortunate. Fatevi una risata. E’ bene sorridere ai colpi di fortuna, non potete sempre reagire troppo seriamente. La leggerezza è un qualcosa che spesso vi manca e che vi fa vivere con grande pathos anche situazioni per cui non vale la pena. LEONE 23/07 - 23/08 Se in questi giorni parlerete troppo di un argomento che riguarda i sentimenti, è possibile che la persona vostra interlocutrice possa fraintendere le vostre parole, oppure credere erroneamente di essere al centro dei vostri pensieri. Per evitare ciò, dovreste evitare anche tutto il discorso, ma dovreste trovare qualcos’altro di altrettanto interessante di cui parlare... VERGINE 24/08 - 22/09 Forse in questa giornata non saprete come venire a capo di una situazione che vi imbarazza ma, niente paura, in quanto ci sarà qualcuno che interverrà al posto vostro e risolverà in un attimo la questione. Per fortuna avete affianco delle persone che vi sanno correre incontro, ma queste almeno, dovete tenervele strette e ringraziarle ogni giorno! BILANCIA 23/09 - 22/10


SCOPRI COSA TI RISERVANO LE STELLE Scegliere tra due persone può essere difficile, ma mai come lo sarà in questi giorni per voi scegliere tra due paia di scarpe o tra il vedere una partita o l’altra. Del resto non state meditando già da un po’. Che siate femminucce o maschietti non importa, sarete alle prese con decisioni talmente futili che alla fine riderete da soli di voi stessi... SCORPIONE 23/10 - 22/11 Le risposte che stavate aspettando si materializzeranno intorno a voi, poiché i fatti prima che le parole, vi parleranno e non avrete bisogno che nessuno esprima nulla per comprendere. Il vostro disappunto potrebbe essere enorme nello scoprire che qualcuno sia arrivato a certe conclusioni prima di voi... SAGITTARIO 23/11 - 21/12 Volgete i vostri pensieri a quelle persone che vivono situazioni molto più complicate della vostra per mettervi in pace con voi stessi. Le futilità dovranno essere accantonate per un po’ di tempo. Dovrete lasciare spazio alla riflessione e all’altruismo, passando ai fatti. Le parole o le promesse non possono bastare a chi ne ha sentite tante per non vederne mantenuta neppure una. CAPRICORNO 22/12 - 20/01 I vostri migliori intenti dovranno saltare fuori

per fare in modo che tutto possa svolgersi secondo i piani che avevate lungamente progettato. In caso contrario potreste creare un grande caos. Non mettete in discussione ciò che altre persone cercano di trasmettervi, cercate soltanto di migliorare la vostra abilità nel risolvere inconvenienti e problematiche varie. ACQUARIO 21/01 - 19/02 Non avete alcun motivo per dubitare delle persone che vi sono vicino e che cercano in continuazione di tranquillizzarvi, soprattutto se ultimamente esternate molto le vostre paure. E’ normale che vi vogliano rasserenare. Le ansie non piacciono a nessuno, tanto meno a voi che le state vivendo, per questo anche una parola o un piccolo gesto poso acuirle o diminuirle. Fate attenzione solo a chi è indifferente PESCI 20/02 - 20/03 I vostri intenti per la giornata odierna sono apprezzabili ma non dovrete assolutamente sottovalutare le persone che vi saranno accanto e che metteranno al primo posto i propri. In fondo ognuno porta acqua al proprio mulino. Andate per la vostra strada senza guardare a quello che faranno gli altri. Non è di questo che vi dovrete preoccupare.

In occasione del primo compleanno offriamo sconto 20% su tutti i nostri servizi fino al 31 ottobre. Bonate Sotto (Bg) via Papa Giovanni XXIII, 6 Tel. 035 49 43 046 vanitasbeautysun@yahoo.it www.newentry.eu 31


PLAY MUSIC

Let It Slide A Small Step Forward acura 1) Volt Amp Box 2) Michelle 3) Blah Blah Blah 4) Turkish 5) Miss Your Eyes 6) Cuddles & Painkillers 7) Here By Me 8) J.J.N.C. 9) Last Night With You 10) Shreds 11) Violet 12) Lullabies 13) Venom (Start Again)

formula del trio è molto semplice: un riff di power chords efficace ad inizio canzone, ritornello orecchiabile e testo che oscilla costantemente tra il serio e il faceto. Sarebbe inutile dilungarsi in un noioso track-by-track, dal momento che, comprensibilmente, le tracce seguono quasi sempre lo stesso Il Punk Rock è un genere che, musicalmente, ha schema. In ogni caso, i pezzi in cui la formula si avuto poco da dire fin dal periodo in cui si è svi- rivela maggiormente convincente sono l’opener luppato, ma paradossalmente ciò non può essere “Volt Amp Box”, “Violet” e “Lullabies”, mentre i brani descritto come un difetto, in quanto l’importante per meno riusciti sono senza dubbio “Cuddles & Paingli artisti punk e il loro pubblico non è mai stato killers” e “Here By Me”. il provare stupore per un tempo dispari o cercare Musicalmente è da segnalare un’ottima prova da di sentire il suono al tocco del plettro sulle corde; parte di tutti i componenti della band: il cantante ha niente di tutto questo. Fondamentale, infatti, in tale una voce sporca quanto basta ed è il vero protagostile musicale (nonché di vita, per molti) sono sem- nista del disco in quanto anche chitarrista, il battepre stati i testi: inizialmente i messaggi erano preva- rista e il bassista creano una sezione ritmica che fa lentemente politici e sociali, al giorno d’oggi invece da colonna portante alle canzoni. Ottima anche la ci sono i gruppi che continuano a trattare i suddetti produzione, con il basso sempre ben udibile – ratemi così come altri che scrivono testi perlopiù di- rità di questi tempi – e con la chitarra elettrica che, per quanto abbia un suono saturo, estremamente vertenti e goliardici. Quest’ultimo è il caso dei Let It Slide, band berga- distorto, non oscura mai gli altri strumenti né tanmasca con all’attivo già un EP, chiamato Venom e tomeno la voce. pubblicato nel 2010, che presentava tracce sia in In conclusione, “A Small Step Forward” è un album inglese che in italiano. Con il loro secondo lavoro, A che soddisferà il palato degli amanti del genere: è Small Step Forward, il gruppo ha rinnovato la pro- una mezz’ora abbondante di pura musica Punk, pria proposta, inserendo più brani (tredici contro i molto orecchiabile e ben prodotta. Voto 7,5. Carlo Chiesa sei del debutto) e tutti cantati in lingua inglese. La 34 www.newentry.eu


PLAY MUSIC

Classifica Italiana #Album #Top Digital dal 17 Ottobre... HIT PARADE ALBUM 01 01 02 02

03 04

05 06

03

07 08

09 10

1 01

02

03 02 04

03

05

06

07 04

08

09 10

01

POOH 50 L’ULTIMA NOTTE INSIEME POOH

LET ME LOVE YOU DJ SNAKE FEAT. JUSTIN BIEBER AMORE WI-FI - BENJI & FEDE WE DON’T TALK ANYMORE CHARLIE PUTH FEAT. SELENA GOMEZ COLD WATER MAJOR LAZER FEAT. JUSTIN BIEBER & MO CLOSER THE CHAINSMOKERS FEAT. HALSEY LOST ON YOU - LP THE GREATEST - SIA FEAT. KENDRICK LAMAR CHEAP THRILLS - SIA TREAT YOU BETTER - SHAWN MENDES DON’T LET ME DOWN

01

02

NOTTE MAGICA - A TRIBUTE TO THE THREE TENORS - IL VOLO CHAPTER & VERSE - BRUCE SPRINGSTEEN LOVE LIFE PEACE - RAPHAEL GUALAZZI BLACK CAT - ZUCCHERO ILLUMINATE - SHAWN MENDES A HEAD FULL OF DREAMS - COLDPLAY ETERNO AGOSTO - ALVARO SOLER 22, A MILLION - BON IVER VIVERE A COLORI - ALESSANDRA AMOROSO

TOP DIGITAL 01

17 Ottobre 1966

Scelto per voi... Il cielo è blu sopra le nuvole

02

03 04

05 06

03

07 08

09 10

Strangers in the night Frank Sinatra Bang bang - Equipe 84 Sognando la California - Dik Dik Riderà - Little Tony Notte di ferragosto - G. Morandi Sono come tu mi vuoi - Mina Yellow submarine - Beatles Bang bang - Cher Che colpa abbiamo noi - Rokes Un ragazzo di strada - Corvi Scelto per voi... Bang Bang - Equipe 84

1

CONCERTI

• BERGAMO Fiorella Mannoia 01/12/2016 Ore: 21:00 - Teatro Creberg • BRESCIA Pooh 21/11/2016 Ore: 21:00 - Fiera Elisa 23/11/2016 Ore: 21:00 - Palageorge Fiorella Mannoia 02/12/2016 Ore: 21:00 - Pala Banco • MILANO The Cure 01-02/11/2016 Ore: 21:00 Assago (Mi) - Mediolanum Forum Pooh 11-12/11/2016 Ore: 21:00 Assago (Mi) - Mediolanum Forum www.newentry.eu 35


RIDIAMOCI SOPRA

Bisogna ridere prima di essere felici, per paura di morire senza avere riso”. Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688 Studio del professore universitario. È orario di ricevimento degli studenti. Bussano alla porta ed entra una stupenda bionda, alta, con tacchi alti, minigonna vertiginosa e maglietta aderente. “In che cosa posso esserle d’aiuto?” chiede il docente. La ragazza si siede accavallando le gambe e lasciando vedere bellissime gambe inguainate da calze e reggicalze neri, e, rivolgendosi al professore con voce suadente, dice: “Ho bisogno di parlarle perché desidero superare l’esame a tutti i costi. Sono disposta a qualsiasi cosa”. Il professore la guarda malizioso e le chiede: “Ma lei è proprio disposta a fare qualsiasi cosa?”. “Sì, pur di essere promossa!”. “Ma lei che cosa intende per qualsiasi cosa?”. E la ragazza, avvicinandosi al viso del professore gli sussurra in un orecchio: “Qualsiasi cosa è... qualsiasi cosa!”. Il professore allora si alza dalla sua cattedra, si avvicina alla ragazza passandole dietro le spalle e le sussurra anche lui nell’orecchio: “Allora anche studiare?”. Un ottimista sulla sedia elettrica:

36 www.newentry.eu

“Ma ce l’avete il salvavita?” Medico alla segretaria: “I pazienti che dicono di soffrire di amnesia, li faccia pagare in anticipo e poi li faccia pagare anche dopo la visita. Se dicono che hanno già pagato, sono guariti”. La signora Maria incontra la signora Lucia all’uscita dal supermercato: “E suo marito come va?”. “Oh, sono molto agitata. È all’ospedale e mi hanno detto che ha 3 mesi al massimo!”. “Oh poverina, mi dispiace. Dev’essere dura...”. “Oh certo che sì... ha già un mese di ritardo!”. Degli amici si trovano al bar, uno salta su e dice: “Ah, io questa settimana ho venduto addirittura 30 macchine! E tu?”. “A beh, anch’io... ho venduto un orologio a cucù a un carabiniere”. “Beh non mi sembra una gran vendita...”. “Sì, ma gli ho venduto anche 2 chili di mangime per l’uccellino”.


a Geometr stu

dio

o

tecnic

GALLI ROBERTO

 Ristrutturazioni  Pratiche catastali  Certificati Energetici S opralluoghi  Sicurezza e Consulenza Gratuita  Successioni  Tabelle Millesimali  Stime Immobiliari VIA ITALIA 87 · 24011 ALME’ (BG)

TEL. 035 63 61 95 · 345 43 73 902 · r-galli@tiscali.it


SPECIALE

ORTODONZIA PER BAMBINI E ADULTI COME FAI A SAPERE SE TUO FIGLIO HA BISOGNO DI UN APPARECCHIO ORTODONTICO? Ecco semplici regole per valutare se deve fare o no una visita ortodontica: • Osserva il suo profilo: se è concavo o convesso • Osserva le sue abitudini: si succhia il dito, ma stica matite o le unghie,ecc. • Osserva quando dorme: digrigna i denti (bruxismo) • Osserva la posizione delle labbra: se un labbro è più coperto dell’altro, se si mordicchia, ecc. • Osserva come respira: a bocca aperta o con rumore. • Osserva il suo viso: se è assi metrico. Se ha una di queste caratteristiche tuo figlio ha bisogno di una visita ortodontica. PERCHE’ METTERE L’APPARECHIO ORTODONTICO Tutte le disarmonie facciali sono accompagnate da malocclusioni ed in questi casi particolari la terapia ortodontica è l’unica strada per risolve-

38 www.newentry.eu

re questi squilibri. Studi recenti dimostrano che disordini dell’occlusione in età evolutiva possono alterare la funzione masticatoria con la conseguente alterazione degli apparati digerente e neuromuscolare che solo con un corretto trattamento ortopedico-ortodontico possono essere ripristinati alla normalità. Vengono prese in considerazione tanto quanto quelle funzionali anche le esigenze dal punto di vista estetico del volto; per migliorare dimorfismi della estetica facciale è necessario fare una valutazione complessiva tra discrepanza scheletrica ed estetica del viso, ogni disarmonia può oggi essere corretta con l’aiuto di apparecchi fissi o mobili, anche estetici ed invisibili. Con l’utilizzo di tecniche all’avanguardia è possibile raggiungere risultati ottimali in tempi brevissimi( 18-24 mesi a seconda del caso). DAI A TUO FIGLIO L’OPPORTUNITA’ DI RELAZIONARSI SOCIALMENTE CON MAGGIOR SI-


SPECIALE

CUREZZA DI SE Oltre a risolvere problemi neuromuscolari e preservare l’integrità dentale avrai la certezza di risparmiare nel tempo cure odontoiatriche. QUANDO SI DEVE INIZIARE UNA TERAPIA ORTODONTICA? Per una buona riuscita della terapia ortodontica è importante stabilire lo sviluppo osseo attraverso radiografie specifiche, sarà l’odontoiatra ortodontista a stabilire il momento più adatto, è consigliabile fare una visita in tenera età (5-7 anni) per poter valutare la necessità di intervenire con la tempistica adeguata al bisogno del bambino. Ciò non toglie che la terapia ortodontica si può effettuare a qualsiasi età, stabilito ciò, comunque la prognosi sarà migliore quanto più giovane è il paziente.

ORTODONZIA INVISIBILE: LA SOLUZIONE MODERNA ED EFFICACE PER GLI ADULTI Prima d’ora gli adulti trovavano difficile affrontare un trattamento ortodontico a causa dell’utilizzo di apparecchi metallici e della lunga durata dei trattamenti.

Oggi è possibile per tutti ottenere un bel sorriso, senza disaggi e in minor tempo. I trattamenti con allineatori trasparenti estraibili sono più comodi rispetto ai trattamenti tradizionali. I VANTAGGI • Non si nota perché è trasparente. • E’ rimovibile e quindi pratico per non dover cambiare le abitudini e mantenere una buona igiene orale . • Semplice e pratico da usare e non altera la fonetica • Minori e più brevi tempi da visita dal odontoiatra • E’ comodo, biologico, anallergico e non provoca irritazioni alle gengive Nel nostro studio puoi richiedere il trattamento con allineatori Air Align. Non esitare, a noi sta a cuore la salute del TUO SORRISO, ti offriamo una visita ortodontica insieme ad una seduta di prevenzione (igiene) in omaggio. Offerta valida fino al 30 Novembre 2016

D.ssa Zaccone Adriana E. Dott.ssa in odontoiatria e protesi dentaria laureata presso Università di Roma “Tor Vergata”

ORTODONZIA - PROTESI - IMPLANTOLOGIA CHIRURGIA ORALE - SBIANCAMENTO DENTALE

Bergamo - Via Scotti,20 - Tel. 035 23 57 25 www.studiodentisticozaccone.com -

Zaccone Studio Dentistico www.newentry.eu 39


INFOMOTORI

ASCOLI PICENO – La Suzuki rinnova il suo SUV top di Gamma: la S-Cross. La vettura giapponese è disponibile con 2 Motori Benzina (1000 Turbo da 112 cv, 1400 Turbo da 140 cv) o con 1 Motore Turbodiesel (1600 da 120 cv), negli allestimenti Easy, Cool, Top, Star View. Esternamente, a tre anni dal lancio, la S-Cross si rinnova nel look: per darle un’immagine più grintosa, i designer ne hanno ridefinito il frontale, ora dominato da una grossa mascherina cromata (ben fatta e sportiva), con fari più affusolati e un inedito cofano solcato da due grandi nervature. L’insieme, quindi, ora è più massiccio e imponente. Posteriormente i gruppi ottici sono stati rfidisegnati ed ora ci sono fanali a led. Anche gli interni hanno ricevuto qualche ritocco: il rivestimento in plastica morbida della plancia migliora la qualità delle finiture. Invariato il baule, ampio e sfruttabile. La consolle centrale è moderna, con il grande schermo del sistema di intrattenimento – navigazione e gli eleganti comandi del clima. Il quadro strumenti è ben vi40 www.newentry.eu

Ecco la nuova S-Cross

sibile, elegante nelle forme e negli accostamenti cromatici, completo di tutto. Ed ora il momento test drive: la Suzuki S-Cross guidata è stata la 1000 Boosterjet 2WD Cool da 22464 €. La casa giapponese rinnova il suo SUV di alto gamma, con un facelift che lo rende più moderno e al passo con i tempi per design e dotazioni tecnologiche offerte. L’S-Cross su strada è maneggevole, comodo e confortevole, lo spazio abbonda sia nell’abitacolo che nel bagagliaio. L’altezza da terra da SUV, nonostante la versione provata sia a trazione anteriore, le permette di affrontare facilmente sterrati e fuoristrada. Il motore che la equipaggia è il nuovo 1000 Turbo Benzina Boosterjet da 112 cv. Questo motore, è piccolo nella cilindrata, ma grande in generosità. E’ parco nei consumi, molto silenzioso, brillante e potente, e nonostante la piccola cilindrata non pare di avere sotto il cofano “solo” un 1000 (ha prestazioni e brillantezza nettamente superiori di un 1000 tradizionale). Infine il listino prezzi: si va da 18990 € della 1000 Boosterjet 2WD Easy per


INFOMOTORI

arrivare a 26090 € della 1400 Boosterjet 4WD Top (Benzina), si va da 24190 € della 1600 DDIS 2WD Cool per arrivare a 31690 € della 1600 DDIS 4WD Star View con Cambio Auto-

New Entry Multimediale Inside Italy

matico (Diesel). Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori visitate il mio magazine www.bestmotori.it Bruno Allevi

Inquadra con il tuo cellulare il qr code e guarda il video della nuova S-Cross

LA CANTINA

VIGNANTICA

®

el vero vin de campagna

Vini Dal Piave

DAL PRODUTTORE AL CONSUMATORE

VENDITA VINI SFUSI MEDOLAGO (BG) - Via del Commercio,2 Tel. 342 94 82 366

RISTRUTTURAZIONI COPERTURE IMPIANTI FOGNARI FACCIATE ABITAZIONI IN LEGNO (classe A) MANUTENZIONI CIVILI ED INDUSTRIALI Brembate di Sopra (Bg) - Via XXIV Maggio,51 Tel. 035 33 20 54 - Cell. 345 60 48 611 impresasana@gmail.com www.newentry.eu 41


GAMES

Battlefield 1 è, senza ombra di dubbio, uno dei titoli più attesi del prossimo autunno. La decisione da parte dei ragazzi di DICE di ambientare il gioco durante la Prima Guerra Mondiale, periodo storico mai del tutto approfondito nel mondo dei videogiochi, ha subito catturato l’attenzione dei giocatori, stanchi degli ultimi fps a tema futuristico usciti sul mercato e desiderosi di tornare a una guerra diversa, in cui il focus è ancora sui combattimenti tra soldati. La presentazione del titolo allo scorso E3 e la closed alpha successiva hanno alzato ulteriormente l’asticella dell’hype, buttando i giocatori nella mischia a St. Quentin Scar, mappa ambientata nelle campagne francesi e caratterizzata da colori freddi, con il grigio e il verde a farla da padroni. In occasione della Gamescom 2016 abbiamo avuto modo di mettere le mani sulla Open Beta del titolo, in uscita tra pochi giorni, che cambia radicalmente il setting, passando dai freddi scenari della Francia al deserto del Sinai, sede di violenti scontri tra l’Impero Ottomano e l’esercito del Regno Unito.

42 www.newentry.eu

Osserva questo nuovo videogioco e immergiti nella sua storia. Parigi è da sempre la città della rivoluzione, la capitale di un popolo che spesso e volentieri ha deciso autonomamente di chiudere il rapporto con le istituzioni del passato, per riuscire a rincorrere un futuro che potesse essere migliore, anche a costo di usare la violenza, foriera sì di risultati, ma a un prezzo non sempre facile da sopportare. Quale città può essere migliore per accogliere un evento dedicato a Watch Dogs 2, il cui tema principale è proprio la ribellione di alcuni contro un sistema che è riuscito a ingabbiare in una prigione tecnologica la vita delle persone? Si va a fare la rivoluzione Watch Dogs 2 è ambientato in una San Francisco in cui tutto e tutti sono costantemente monitorati da tutto ciò che avrebbe dovuto migliorare la qualità della loro vita, soprattutto da quegli elementi che, come lo smartphone e il computer, erano nati con lo scopo di raggiungere un’informazione e non di fornirla.


Servizi Fotografici per Eventi ·Battesimi ·Matrimoni ·Feste e Anniversari ·Book ·Ritratti ·Calendari ·Servizi commerciali

Marchesi Vittorio www·fotomarchesi·com Trescore Balneario · Bg · Via E. Fermi, 61 Tel. 035 42 58 881 - Cell. 334 99 32 730 - info@fotomarchesi.com


ANIME NEL VENTO

In ricordo di Franco Bolsieri Piccini, si era, bocca dischiusa, braccia appese lungo i fianchi, nel core un mare di sogni da inseguire. Lesti i passi, di un mattino settembrino,dal cielo velato che ci portava lesti, mano nella mano, in fila indiana, in visita alla falegnameria “Bolsieri Franco”. Ricca l’emozione che ci faceva sorridere, accesa la fantasia, avido il sapere. A distanza di anni, ancora ricordo il sapor dolce, odore intenso di legno, tanto buono, fino, saporito da far nascere il desiderio di affondarvi capo e mento. Si spostavano, come carezza, le mani

Styl Vetro Vetraria Cristalli e Specchi Vetrate artistiche Box Doccia Vetro fusione

Complemento d’arredo in vetro Bonate Sopra (Bg) - Via dei Biffi,5 Tel.035.49.43.305 - Fax 035.49.43.690 styl-vetro@libero.it 44 www.newentry.eu

del signor Bolsieri, bianche, grandi,impollinate da fine segatura color ambra. Con tono sommesso, umile, llustrava, spiegava, del figlio, nostro compagno di classe, Michael ne cercava lo sguardo, l’attenzione, in noi facendo nascere passione ed interrogazione. In ordine stavano gli arnesi, lindi, amati, pronti a divenire mezzo, espressione d’amore. Amore per il bello, per la voglia di dare vita, forma, colore,calore. Ticchettio ingordo il tempo rapiva, umile postura invogliava all’ascolto. Dappresso, in un angolo, muta, ristava la moglie, divertita dal cicaleccio d’imberbi. Ricordo dolce accompagna cammini, rivela incrinature, svela sfumature. Le stesse di un tempo, calde, rincorrono tracce. Un gesto, nel core, nella memoria, impresso rimane. Era leggero tocco soave, il suo, premura quella che

Igiene e cura di Anziani

e Bambini

INCONTINENZA (pannoloni e traverse) GESTIONE DEL DECUBITO (cuscini, biancheria intima...) PRODOTTI PER L’IGIENE PRODOTTI PER LA DEAMBULAZIONE AUSILI PER LA VITA QUOTIDIANA PANNOLINI BAMBINI

PONTE SAN PIETRO (BG) - Via Papa Giovanni XXIII,31 Tel. 035 4156041 - www.nonniebimbi-pontesanpietro.it Nonni e Bimbi Ponte San Pietro Nonni e Bimbi


ANIME NEL VENTO

con dedizione, a piene mani, regalava ad ogni venatura, frammento di materia vivente. Medesimo ardore, forza, tempra che nella senilità l’ha accompagnato, fortificando prove e sofferenze con remissiva accettazione. Nel sentire, toccare, odorare la morte farsi complice amica, malinconia riannoda fila composte. Si fa minuto il canto,velato di nostalgia commozione nel riudire battito di piede farsi distanza astratta, lontananza. Ed è allegria, gioia,quella che voglio tingere, narrare, di te raccontare in questo momento di estremo dolore e distacco. Era divenuto, nel tempo, lento il passo, incespicava, ma tenace continuava il cammino, ai passanti rivolgendo saluto riservato,umile. Incontrandosi i nostri occhi, in un istante riconoscendosi, ammiccavano con riservata dolcezza. Un mazzo di rose bianche, segno di omaggio e

di riverenza, voglio nel cielo gettare, per una vita che la vita ha saputo amare sino in fondo, dal legno traendo bellezza ed energia, forza vitale, fascino da trasmettere, con parsimonia generosità, a chi in ascolto si mette. Limitare si pone innanzi, rigido, austero, delimita, arresta passi. Oltre lo sguardo volge, verso l’eterno, verso dove la morte è un soffio e la vita rimane, fissata, indelebile, tangibile, assoluta. Un saluto, il mio, il nostro, che vuole essere un arrivederci, ci rivedremo certamente dopo. Imbrunisce l’ora, a breve l’ombra seco condurrà scie di pensieri, ricordi, palpiti, emozioni. Nel palmo di mano colte, in omaggio, a te donate in segno di vita che muta forma, basterà tendere la mano, affondare lo sguardo per risentire fragranze saporite. Milena, la mamma di Vittoria e Celeste

AIUTATI CON L’OSTEOPATIA!!!

N NO EL SA STRO LO NE

È efficace per problematiche: - della sfera neuro-muscolo-scheletrica, come dolori muscolari e articolari, cervicalgia, lombosciatalgia, periartrite scapolo-omerale. - della sfera viscerale, come reflusso gastro-esofageo, stipsi e gonfiore, sindrome del colon irritabile, dolore pelvico. - della sfera cranica, come cefalea tensiva, emicrania, disordini temporo-mandibola ri, disturbi dell’equilibrio, sinusite. Della sfera fasciale, come aderenze cicatriziali, sindrome da stretto toracico superiore, esiti di colpo di frusta.

I trattamenti verrano eseguiti dalla nostra Osteopata Selene Paratico (D.O. - B.Sc. Ost. - Membro ROI). VALUTAZIONE OSTEOPATICA E CONSULENZA GRATUITE. ALMENNO SAN BARTOLOMEO VIA PAPA GIOVANNI XXIII, 4 BIS Tel. 035 54 84 61 - www.leviedellabellezza.eu Tel. 329 97 57 734 (Chiara) - 329 97 57 507 (Roberta) www.newentry.eu 45


TERRITORIO

COMUNE DI CAPRINO B.SCO SABATO 22 OTTOBRE 2016

MAPELLO SABATO 29 OTTOBRE 2016

SPETTACOLO "CORRIDA A.I.D.O." C/O TEATRO DELL'ORATORIO ORE 20.30 Il Gruppo A.I.D.O gruppo comunale di Caprino Bergamasco invita ad assistere alla serata "CORRIDA - DILETTANTI ALLO SBARAGLIO" -INGRESSO GRATUITO - www.aidocaprino.it

MERCATINO DEL BARATTO E DELLE ECCEDENZE. A Mapello i beni si scambiano. Fino alle ore 12 e dalle 14,30 alle 16, nei locali dell'ex latteria di Mapello il mercatino del baratto e delle eccedenze, con abiti, scarpe, borse, accessori di abbigliamento, libri.

COMUNE DI CAPRINO B.SCO DOMENICA 13 NOVEMBRE 2016 Il Gruppo podistico A.I.D.O di Caprino Bergamasco organizza il 13 Novembre 2016 la 5° Staffetta AIDO RUN. Partenza ore 8.30 Oratorio Celana. DUE PERCORSI: 1° Frazionista percorrerà km 6 "percorso ondulato su strada asfaltata" 2° Frazionista percorrerà Km 9 "percorso collinare su sentieri di montagna" Per informazioni ed iscrizioni: Alessio 347- 0652421 - www.aidocaprino.it Facebook: Aido Caprino B.sco

S.OMOBONO TERME GIOVEDI' 10 NOVEMBRE 2016 OL BARAT DE SANTINBÙ Al parcheggio «Fumata Bianca», «Ol Barat de Santinbù», mercatino di antiquariato.

ZOGNO DOMENICA 13 NOVEMBRE 2016 CASTEGNONE E I SUOI SAPORI La patria delle castagne è sicuramente Poscante con i suoi “biligocc” ed in particolare la sua contrada di Castegnone di Poscante Un' appuntamento particolare con la visita guidata per conoscere come si facevano i Biligocc 46 www.newentry.eu

PONTERANICA SABATO 29 OTTOBRE 2016 LA CURA GIOSTA Ore 21 per la chiusura della XXI Rassegna dialettale «Ol mèi del teàter bergamàsch» in scena la compagnia teatrale dialettale di Sforzatica Sant'Andrea che presenta «La cura giosta».

VILLA D'ALME' SABATO 05 NOVEMBRE 2016 MERCATO AGRICOLO Un sabato mattina al mercato di Villa d'Almè. Fino alle 12,30, mercato agricolo di prodotti locali e piccola mostra di fotografie degli alunni della «Scuola media di ieri e di oggi»; sarà attivo lo «Scambio Giochi».

MOZZO SABATO 05 NOVEMBRE 2016 OBIETTIVO MUSICA Continuano gli appuntamenti musicali alla Casetta degli Angeli di Mozzo per la rassegna concertistica "Obiettivo musica". Alla Casetta degli Angeli, concerto del pianista Lorenzo Ceri, accompagnato delle voci recitanti di Ferruccio Giuliani e Maurizio Noris.


RITAGLIA QUESTO COUPON

SCONTO TT-2A0MEN%TI SU TUTTI I TRA

TRATTAMENTI •DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO, RIMODELLAMENTO, TONIFICAZIONE

EPILAZIONE LASER DIODO 808 A PARTIRE DA 29,00 € A SEDUTA

•TRATTAMENTI VISO EFFETTO LIFTING •TSHOCK 31, LA CABINA DEI CM • PRESSOTERAPIA A INFRAROSSI •CONSULENZE PERSONALIZZATE E GRATUITE VISO - CORPO - CAPELLI

ESAME DELLA CUTE E DEL CAPELLO CON TRATTAMENTO TRIFOLTINA TRAINER NUOVA COLLEZIONE MODA AUTUNNO/INVERNO MOVIE COLORAZIONI E TAGLI DI TENDENZA

TEMPO DI CAMBIAMENTO? AFFIDATI A MANI ESPERTE E RISCOPRI IL TUO BENESSERE !!! Info e prenotazioni: tel 339 11 71 396 PRESEZZO (BG) - via V. Veneto 1111 La PERLA DEL Benessere


ESPERTI A VOI

Il Sonno Sette o otto ore filate di sonno ogni notte potrebbero sembrare a molti come un lusso quasi impossibile. Ma non dormire a sufficienza, tra gli altri effetti nocivi, altera le funzioni mentali e aumenta il rischio di malattie cardiache. E sempre più prove suggeriscono che, sul breve termine, una privazione del sonno parziale potrebbe aprire la strada all’aumento di peso e ad altre conseguenze metaboliche negative. Negli Stati Uniti più del 28 per cento degli adulti riferisce di dormire sei ore di sonno per notte, e questa privazione cumulativa è diventata sempre più comune negli ultimi tre decenni. Notiamo infatti che oltre il 35 per cento degli adulti statunitensi è in sovrappeso o addirittura obeso Alcuni degli effetti più documentati della privazione di sonno sul peso si basano su due potenti ormoni: la grelina e la leptina. La grelina è coinvolta nell’invio di segnali di fame e la leptina aiuta a dirvi che siete sazi. In uno studio, dopo appena due notti consecutive con quattro ore di sonno, i soggetti esaminati hanno esibito un 28 per cento in più nei livelli ematici di grelina (fame) e un 18 per cento in meno di leptina (sazietà) rispetto ai soggetti che avevano trascorso dormendo 10 ore. La mancanza di sonno può anche portare alla per-

dita di massa muscolare e a un guadagno di grasso. Con poco sonno, il corpo ha più probabilità di essere stressato. Dopo la privazione del sonno, gli individui più stressati tendono ad immagazzinare più grasso e a utilizzare tendenzialmente altri tessuti molli, come i muscoli, quale fonte di energia, il che significa che un regime di privazione di sonno porta a perdere più muscoli e accumulare più grasso. Cerchiamo quindi di curare il nostro sonno e concedere il giusto riposo tonificante e rinvigorente al nostro organismo. Inoltre dal punto di vista alimentare possiamo utilizzare varie formulazioni naturali per conciliare l’addormentamento ed avere così un sonno più duraturo, ad esempio possiamo provare prodotti a base di melissa, malva, camomilla (anche se secondo alcuni fitoterapisti potrebbe avere effetto eccitante) etc.. Eliminiamo dal pasto serale prodotti a base di caffeina, teofilina(thè), teobromina(cioccolata) ed anche i formaggi, in quanto creano agitazione ed turbamento. Non dimentichiamoci di consumare un pasto (soprattutto la cena) in modo tranquillo e rilassato, abbandonando tutto ciò che è stato il vissuto quotidiano. Dott. Paola Lanfranchi

DITTA PIROTECNICA SANA DI SANA LUCIANO E ANTONIO

FUOCHI D’ARTIFICIO SPETTACOLI PIROTECNICI VENDITA FUOCHI Via Manzoni,10 - BARZANA (BG) - Tel./Fax 035.54.90.24 - Cell. 348 5406199 48 www.newentry.eu


NUOVA COLLEZIONE 2016/2017

PALAZZAGO Fraz. S.Sosimo S.S. Bergamo - Lecco Tel. 035 54 00 79 www.origgimobili.it

www.newentry.eu 49


ESPERTI A VOI

La polizza Globale Fabbricati è il contratto che il condominio sottoscrive con una compagnia assicurativa per trasferire il rischio di eventuali danni, che vanno dall'incendio alla responsabilità civile, dal fenomeno elettrico ai danni da acqua, passando per la responsabilità civile della conduzione delle singole unità immobiliari e la tutela legale dell’immobile. La polizza in generale viene stipulata dall'amministratore sulla scorta dell’autorizzazione dell'assemblea e la normativa vigente non prevede alcun obbligo in tal senso, ad esclusione dei casi specifici in cui è il regolamento condominiale che prevede la sottoscrizione del contratto e le relative garanzie. Quando questo accade l’Amministratore è legittimato a sottoscriverla, anzi è obbligato, senza delibera assembleare. Gli importi pagati alla compagnia a titolo di premio rientrano nelle spese che ogni condomino, in misura proporzionale ai millesimi di proprietà, dovrà sopportare nel corso della gestione ordinaria condominiale. L’assicurazione quindi , è stipulata con l’obiettivo principale di tutelare il condominio dalle responsabilità civili e di coprire i danni causati dall’edificio e subiti dall’edificio stesso, os50 www.newentry.eu

sia quei danni che possono verificarsi nelle parti comuni dello stabile o quelli che lo stabile stesso può arrecare ad altre strutture. In generale, la Polizza Globale Fabbricati, tutela tutte le parti comuni dell’edificio e tutte quelle parti private che rientrano nella definizione di fabbricato. Si tratta quindi di tutti quei danni che le parti comuni potrebbero subire a seguito di determinati eventi, di quelli che le parti comuni potrebbero infliggere a terzi e agli stessi condomini, di quelli che l’attività dei conduttori delle unità immobiliari potrebbero cagionare a terzi. Le condizioni di polizza sottoscrivibili dall’amministratore sono ovviamente differenti da compagnia a compagnia. In line di massima è però bene essere in grado di comparare eventuali offerte proposte al vaglio dell’assemblea. In generale, prima di richiedere preventivi è bene definire la tipologia di polizza da sottoscrivere e la lista delle garanzie che si intendono inserire oltre alle coperture di base sempre presenti e definite nelle sezioni fondamentali della polizza: Partita Incendio e partita responsabilità civile. La sezione incendio, per definizione è quella parte della polizza che permette di tutelare il fabbrica-


ESPERTI A VOI

to dai danni derivanti da incendio e scoppio del fabbricato. Generalmente in questa sezione viene data la possibilità al contraente di inserire delle garanzie aggiuntive come danni cagionati da fenomeno elettrico, spargimento d’acqua, garanzia di eventuali lastre e cristalli presenti in condominio e in ultimo ma non meno importante la ricerca del guasto in caso di danno da spargimento d’acqua. La sezione RC, invece, copre i danni provocati a terzi (Rct) o ai prestatori di lavoro (Rco) e causati da eventi accidentali legati sia alla proprietà del fabbricato che all’utilizzo delle parti comuni. Tutte le compagnie offrono inoltre la possibilità di attivare la sezione Assistenza e la sezione Tutela Legale. Nel primo caso sarà facoltà dell’assemblea decidere se affidarsi per le urgenze a fornitori convenzionati della compagnia o evitare di acquistare la garanzia continuando ad avvalersi della collaborazione delle ditte che già operano per il condominio. Quanto alla tutela legale, visto l’aumento delle cause civili inerenti a problematiche condominiali, il consiglio è quello di valutare la sottoscrizione della garanzia, ove possibile con compagnie specializzate nella collocazione di prodotti mirati alla copertura dei costi di eventuali cause sia civili che penali. Spesso queste coperture danno la possibilità di attivare garanzie particolari mirate al recupero dei crediti condominiali ed evitare ai condomini l’onere delle spese legali inerenti ad

eventuali procedure esecutive nei confronti di condomini morosi. Per finire alcuni consigli pratici per scegliere la polizza migliore: dimentichiamoci che sia solo il premio a fare la differenza, un prezzo basso spesso corrisponde ad una carenza di garanzie o a clausole di polizza limitanti. Rivolgetevi alle varie compagnie chiedendo sempre di inserire nell’offerta le stesse garanzie e gli stessi massimali assicurati, avendo cura di farvi rilasciare le condizioni di polizza da cui ricavare limiti di indennizzo, franchigie e scoperti. In assemblea valutate attentamente tutte le condizioni e sulla scorta del rapporto qualità prezzo optate per l’offerta migliore. Spesso spendere qualche centinaio di euro in più, mette al sicuro sia lo stabile che i condomini da cattive sorprese in caso di sinistro. Ricordatevi Inoltre che la polizza globale fabbricati non risponde per le proprietà private e per il contenuto delle singole abitazione (salvo specifiche garanzie aggiuntive inserite in polizza) a meno di alcune eccezioni come ad esempio i serramenti, tapparelle in generali e impianti facenti parte del fabbricato (come ad esempio i citofoni). E’ pertanto consigliabile sottoscrivere comunque una copertura privata sulla propria abitazione e, nel caso in cui l’abitazione sia locata a terzi è opportuno tutelarsi richiedendo la sottoscrizione di una polizza da parte degli inquilini. Dott.ssa Michela Scavo certificato ANAMMI n. N946

Sede operativa: TREVIOLO (BG) - Via Marconi,42 - Tel. 035 07 85 011 PALAZZAGO (BG) - Via Burligo,10 c - Cell. 347 90 98 361 - michela.scavo@gmail.com www.newentry.eu 51


SPECIALE

Una vita che cambia... Sai gestire la tua vita e il tuo lavoro in armonia con i i tuoi desideri? O sei in balia di eventi che accetti passivamente? Chi sei tu? Sai essere leader di te stesso? Nel nostro Centro troverai una proposta fra le prime in Europa, e unica in Lombardia, che ti porterà a rispondere a queste domande con l’aiuto di un maestro abile e inatteso: il cavallo. Per il cavallo il leader deve essere in grado di dare sicurezza e garantire la sopravvivenza del branco. Egli riconosce la tua verità più profonda: non sa quello che fai, chi sei stato e cosa sei diventato. Ti osserva per come sei davanti a lui nel “qui e ora”. E risponde di conseguenza al tuo modo di porti, di chiedere, di affrontare una situazione. Entra con te in relazione profonda, facendo emergere i tuoi punti di forza e di debolezza 52 www.newentry.eu

interiore. Ti vedrai riflesso in lui come in uno specchio scoprendo giorno dopo giorno, lezione dopo lezione come gestire con il suo aiuto le tue emozioni più profonde. Ritroverai fiducia e prenderai coscienza dell’energia che è in te. Supererai i blocchi, gli stress, le disarmonie che oggi logorano il rapporto con te stesso e con gli altri. ll cavallo sarà la guida per ritrovare la strada della gioia e del successo vero: riscopri la tua Natura, è semplice. Per partecipare a questa attività non è assolutamente richiesto saper montare. Il lavoro si svolgerà completamente da terra. Ora è il momento! per info: info@associazionewildheart.it cell. 3498228011


Offerte in vendita VALLE IMAGNA

MAPELLO

PALAZZAGO

10922 Per chi cerca tranquillità, villetta di testa recente costruzione; ing.indipendente, 3 servizi, 4 camere, giardino privato Si valuta anche affitto a € 350/mese. Cl. G – 187.84 € 139.000

10921 Elegante appartamento in villetta con ingresso e giardinetto privato, terrazzi vivibili. lavanderia e box. Ottime finiture! Cl. D-109.25 € 135.000

10868 Zona collinare panoramico appartamento di 130 mq inserito in cascinale ristrutturato. Taverna e giardinetto privato, due posti auto privati Cl. F – 165.32 € 159.000

VILLA D'ALME'

SORISOLE

MOZZO

3868 Posizione residenziale e tranquilla, Villetta di testa ampio giardino di mq.500 taverna, cantina, box doppio Trattativa riservata in ufficio. Cl. D – 115.32 € 450.000

10928 Ottimo contesto residenziale, di recente costruzione, trilocale ultimo piano, terrazza e balcone. Box e cantina completano la proprietà. Cl. E – 121.55 € 180.000

10926 Residenza nel verde, trilocale molto luminoso con cucina abitabile, ampio soggiorno, due balconi vivibili, due camere, doppi servizi. Box doppio Cl. F – 169.54 € 175.000

Offerte in affitto

PALADINA bilocale in corte, arredato possibilità box. Cl. G – ipe 195.04 € 350,00 ALMENNO S.S. bilo/trilocale vuoto no spese cond. Cl. G – ipe 188.04 € 350,00 VILLA D’ALME’ ultimo piano di mq.90 semi arredato doppio box Cl. F – ipe 161.47 € 600,00 BREMBATE SOPRA palazzina ristrutturata, trilocale vuoto Cl. F – ipe 165.21 € 450,00 ALMENNO S.S. trilocale vuoto/arredato piano terra con box Cl. B – ipe 55.21 € 500,00

EsseVi Immobili - Tel. 035 63 63 27 Almè (Bg) - Viale Italia,37 - www.essevialme.it

esseviimmobili@alice.it


ELITE BEAUTIFUL LOOK

CONCORSO DI BELLEZZA

VUOI PARTECIPARE AL NOSTRO CONCORSO DI BELLEZZA E NON SAI COME FARE? Semplice, inviaci una tua foto... potresti essere selezionata/o per partecipare GRATUITAMENTE alla gara. Uomo, donna, bambino, tutti possono partecipare inviando la propria richiesta tramite i nostri contatti:

redazione@newentry.eu

347 73 52 853

Successivamente verrà richiesta l’autorizzazione alla pubblicazione della fotografia sul nostro giornale sia in versione cartacea che on-line. New Entry si impegna a non divulgare i dati personali richiesti (a parte il nome e l’età della candidata, informazioni utili per il regolare svolgimento della gara. L’editore si riserva il diritto di pubblicare il materiale ricevuto corredato dai dati anagrafici richiesti sulla cui attendibilità e veridicità declina ogni tipo di responsabilità. (Aut. conforme legge 675/96). Per quanto riguarda le votazioni verrà considerata una sola votazione per ogni numero di cellulare ed email. La scelta degli scontri è in base all’ordine di arrivo in redazione dei partecipanti.

56%

44% Valentina 24 anni

Elisabetta 30 anni

VOTATE LA VOSTRA PREFERITA TRAMITE SMS O WHATSAPP AL NUMERO 347 73 52 863 IL PREMIO PER LA VINCITRICE E’ UN BOOK FOTOGRAFICO DA...

FOTO MAURO di Mauro Locatelli

via Sorte,62/a Brembate di Sopra (Bg) - Tel. 035621955 - webmaster@foto-mauro.it 54 www.newentry.eu


ELITE BEAUTIFUL LOOK

CONCORSO DI BELLEZZA

PER VOTARE SMS O WHATSAPP AL NUMERO karin 28 anni

Valentina 23 anni

347 73 52 863

PERCHE’ ANDARE ALL’ESTERO PER LE CURE DENTALI? AMBULATORIO ODONTOIATRICO Dott. FRANCESCO SANTORSOLA

Ritrova il tuo Sorriso

In un momento difficile come quello attuale, segnaliamo la Campagna che il nostro Ambulatorio, presente sul territorio da oltre 10 anni, propone al pubblico. Ricordando come le cure odontoiatriche e la prevenzione siano fondamentali per la buona salute psicofisica, evidenziamo l’obiettivo del nostro ambulatorio: rendere accessibili le cure dentali a tutti, comprese le persone meno facoltose ed è per questa ragione che segnalimo la nostra campagna rivolta a tutti. Desiderando sensibilizzarvi riguardo all’importanza delle cure dentali, Vi invitiamo a contattarci allo studio di via Piave 1 a Bonate Sopra o a quello di Dalmine in via Dell’Ovo 8 per prenotare una Visita senza impegno. Chiunque si presenterà allo studio in questo periodo e per tutto il 2015 riceverà un trattamento odontoiatrico con un costo accessibile.

PRESTAZIONE

LISTINO €

VISITA E PREVENTIVO SENZA IMPEGNO PULIZIA DELLA BOCCA (DETARTRASE) 60 ESTRAZIONE SEMPLICE 70 ESTRAZIONE COMPLESSA 100 RX ENDORALE 20 CURETTAGE (PER ARCATA) 150 GENGIVECTOMIA QUADRANTE 200 OTTURAZIONE 100 DEVITALIZZAZIONE PLURIRADICOLARE 170 DEVITALIZZAZIONE MONORADICOLARE 130 RICOSTRUZIONE CON PERNO 150 PERNO MONCONE 180 PROVVISORIO INRESINA 50 CORONA ORO RESINA 550 CORONA METALLO CERAMICA 650 CORONA ZIRCONIA CERAMICA 750 SCHELETRATO CON ATTACCHI 1400 SCHELETRATO CON GANCI 1000 PROTESI TOTALE PER ARCATA 1200 RIBASATURA DIRETTA 100 RIBASATURA INDIRETTA 150 IMPIANTO PIU’ MONCONE 1000

CAMPAGNA PREVENZIONE € SENZA IMPEGNO 25 45 60 15 100 180 70 130 100 110 140 30 300 400 500 1000 900 800 80 110 600

Studio: Via Piave,1 - Bonate Sopra (Bg) - Tel. 035 49 42 028 Studio: Via Dall’Ovo,8 - Dalmine (Bg) - Tel. 035 56 31 97 Emergenze: 342 75 49 037 www.newentry.eu 55


TAPPEZZERIA ARRIGONI

Brembate di Sopra (Bg) - Via Cesare Battisti,22 Tel./Fax 035 332096 www.tappezzeria-arrigoni.it info@tappezzeria-arrigoni.it

E’ IL MOMENTO DI METTERE LA TENDA... PROMOZIONE TENDE DA SOLE MOTORE DI SERIE IN OMAGGIO DETRAZIONE FISCALE DEL 65% GARANZIA 10 ANNI

VENDITA, MONTAGGIO E ASSISTENZA

TENDE PER INTERNI - TENDE DA SOLE - PERGOTENDE - ZANZARIERE - TENDE A RULLO - RIFACIMENTO SEDIE E DIVANI


ROMANZO

Ryan konnen sie mir helfen? Ryan puoi aiutarmi? (1^ parte) Era una fredda mattina di fine novembre, stavo spazzando via le foglie, che, spinte dal vento si erano posate sulla soglia di casa. Dovevo velocizzarmi: faceva freddo e non volevo tardare a scuola. Presi la mia cartella ed incamminandomi attraverso il viale tempestato di sassi e buche pensavo alle decorazioni di Natale e dove l’avrei trascorso. A scuola, durante le ore di lezione, sentimmo un gran trambusto e delle urla, senza badare ai rimproveri dell’insegnante andammo a vedere cosa stesse succedendo: alcune ragazze della classe di fianco alla nostra venivano trascinate fuori per i capelli da alcuni nazisti. La faccenda sconvolse tutti e parecchio, tanto che il resto della mattinata nessuna di noi era attenta alle lezioni che ci venivano spiegate ed anche se, l’insegnante non lo dava a vedere, era scomposta pure lei nelle interpretazioni. Tornai a casa amareggiata chiedendomi se ciò che vidi a scuola era una cosa da raccontare ai miei o tenerla assolutamente all’oscuro da tutti. Giunta nel cortile di casa il cane del vicino abbaiava furiosamente, mi avvicinai a lui per farmi riconoscere, ma invano; cercava disperatamente di liberarsi dalla catena che lo teneva legato alla cuccia. “Chissà che gli avrà preso” pensai. La porta di casa

MEDICINA ESTETICA Risultati naturali e duraturi

Autrice Marta Ravasio

era spalancata! Vi entrai e… Che disordine! I mobili erano tutti per terra. Il mobile dove il papà ci aveva messo tanto impegno e tempo per farlo apparire più bello. Il vaso rotto, quello che piaceva tanto alla mamma. Corsi dal vicino, stessa cosa. Cos’era accaduto? Dov’erano i miei famigliari ed i miei vicini? Stavo correndo al di fuori del mio cortile, quando sentii degli spari e un uomo che urlava:-Halten!- (Fermati!) In casa mia scesero dai piani superiori dei soldati, la paura era troppa, ma la voglia di sapere cosa fosse successo, la soffocava, così mi misi a correre verso di loro. Un uomo robusto, mi guardò e mi puntò la pistola, caddi in ginocchio e urlai :-No, aspetti la prego. Pietà, per favore!-, ma loro non sapevano cos’era la pietà, avevano persino la crudeltà di uccidere dei malati psichici della loro società, la crudeltà di uccidere membri della propria famiglia, ma sentivano il profumo del sangue e a loro piaceva, a loro piaceva vedere il cuore delle madri spezzarsi perché strappavano loro i figli dalle braccia. Tutto questo mi percorreva nella mente, mentre avevo un buco nero dinanzi a me, un buco in cui non c’è luce né via d’uscita. Mi coprii gli occhi con le mani ed attesi la morte vicina. continua-2

Microdermoabrasione e Elettroporo Cosmesis Filler Tossina Botulinica Filler Mesoterapia Biorivitalizzazione

D0TT.SSA GIULIANA GOTTI Medico chirurgo esperto in medicina estetica

Peeling Filler Radiofrequenza

Mozzo (Bg) - Via della mola 2/b - Tel. 035 61 04 41 www.newentry.eu 57


ANNUNCI ECONOMICI LAVORO OGGETTI ANIMALI INCONTRI IMMOBILI VEICOLI Obbligatorio inviare l’annuncio con il codice fiscale e la provincia dove si vuole pubblicare. Se non presente, New Entry non pubblicherà l’annuncio.New Entry declina ogni responsabilità in merito al contenuto degli annunci di questa rubrica sottoscritti dagli inserzionisti. Il recapito telefonico è un servizio che non implica in

nessun modo gestione diretta da parte dell’Editore. La pubblicazione è gratuita salvo per vendita e affitti di immobili, auto e moto e rubrica Incontri. In questo caso il costo è di €.25,00 per 4 uscite. Il pagamente deve essere effetturato tramite bonifico bancario a: New Entry - Banca Credito Bergamasco - Filiale Brembate di Sopra -

Codice IBAN IT28C0333652660000000000822 oppure tramite POSTEPAY - CARTA N°5333171027919964 I lettori, se così si possono definire, che chiameranno i numeri relativi agli annunci pubblicati qui di seguito, per azioni di stalking saranno consideratI illecite e perseguite a norma di legge.

LAVORO

ristorazione. 50enne bisognosa..!! Info 3288731944 • Impiegata amministrativa pluriennale esperienza clienti fornitori prima nota banca cassa internet banking • 50enne cerca impiego full time o part time cell. 3397967372 • Sono una ragazza rumena,33anni,seria,cerco lavoro come badante un lavoro serio. Info 3490844118 • Abile impiegata amministrativa contabile ventennale esperienza lavori ufficio, prima nota gestione banca / cassa -registrazione fatture clienti / fornitori gestione personale etcc.. cerca lavoro in zona isola - ponte s.p. almenno brembate val S.M. Info 349 4509850 • Cerco lavoro nelle fabbriche alimentari. Info 3297181032 • Ragazza italiana cerca lavoro come aiuto barista , servizio ai tavoli 3285355145 • Giulio B. 40 anni di Brembate d di

sopra sono in cerca di qualsiasi lavoro... automunito. Info 3806558401

• Abile impiegata amministrativa contabile ventennale esperienza lavori ufficio, prima nota gestione banca / cassa, registrazione fatture clienti, fornitori gestione personale etcc.. cerca zona isola -Ponte San Pietro, Almennom Brembate, Val S.Martino. Info 349 4509850 • Cerco lavoro come collaboratrice domestica, operaia generica, lavapiatti, cameriera babysyter, o badante. No notte. Zona di Almenno San Bartolomeo, Brembate di Sopra, Palazzago, Barzana, Ponte San Pietro. Info 3490844118 • Italiana 44 enne referenziata con 25 anni di esperienza cerca lavoro come cameriera o barista .orari diurni.tel al 3473152566 dopo le ore 16. • Cerco urgentemente lavoro come lavapiatti, più che pratica nell’ambito

OGGETTI • Vendo a 250 € tapirulan TC290 nuovo, mai usato. Info 3496106850 • Vendesi cameretta Foppapedretti, un posto letto a 200 €. Per informazioni: 3382305492 • Compro campanacci (cioche),oggetti in rame,elmetti e medaglie militari,piccoli oggetti da contadino, tel. 337424040 • Pensionata 65 anni vedova italiana, cerca piccolo appartamento con affitto modico, anche casa vecchia, zona Pontida , Mapello Ambivere , grazie. Anna Tel 3667033641 • Compro modellini di auto, di carri armati, e di aerei, solo di piccole dimensioni. Tel 337424040 • Acquisto album e figurine di calciatori (anche vuoti o semivuoti) ma

Cerchiamo collaboratori per vendita profumi biologici di altissima qualità comparabili con le grosse marche. Provvigioni del 45% netto, valido anche per parrucchieri, centri estetici, tabaccai. Per un colloquio informativo Damiano Bonandrini tel 340 33 24 853 58 www.newentry.eu

Vendo doccia solare professionale in ottimo stato. Prezzo interessante!!! Info 035 55 00 72


LAVORO OGGETTI ANIMALI INCONTRI IMMOBILI VEICOLI ANNUNCI ECONOMICI antecedenti al 1978. Telefonare 348-2729400. AFFITTO/VENDESI NEGOZIO

ANIMALI

EDICOLA CARTOLERIA A BREMBATE DI SOPRA • Sig.ra 63enne vedova, desidera (fronte scuole, centro paese) conoscere vedovo per una seria ami- CAUSA PENSIONE. OTTIMO cizia. Cell.3464920033. PREZZO. INFO 328 08 93 818 INCONTRI

• Pomeragna: nate 2 femmine, una nera ed una carbonata, visibili i genitori. Nati il 21 luglio 2016. Tel. 366 43 15 646

VERO INVESTIMENTO

A PONTEGIURINO IN VALLE IMAGNA VENDO AL PIANO TERRA LOCALE CON BAGNO E CAMINO DA SISTEMARE. IDEALE PER APRIRE UNA TABACCHERIA E AL 2° PIANO UN BILOCALE ABITABILE E GIA’ ARREDATO. TUTTO A 36.000,00 €

INFO: 329 97 63 584 - 329 97 23 740

Vendo bicicletta 7/8 anni in ottimo CEDESI ATTIVITA’ DI ESTETICA/ stato di colore azzurro/bianco con SOLARIUM PER PENSIONAMENTO. sella e manubrio rosa soli 70,00 € INFO 035 90 97 58

NEW ENTRY: I MEDIA TRADIZIONALI CONNESSI AI SOCIAL - INFO 347 7352863 NEW ENTRY - Edizione di Bergamo - Distribuzione capillare in più di 40 paesi. NEW ENTRY - Edizione di Brescia - Distribuzione capillare in più di 30 paesi. INSIDE ITALY - APP dedicata ad Eventi, Promozioni, Cultura e visibilità per te! www.newentry.eu 59


ANNUNCI ECONOMICI LAVORO OGGETTI ANIMALI INCONTRI IMMOBILI VEICOLI

PRIVATO AFFITTA/VENDE NEGOZIO AD ALME’ (BG) Privato affitta e/o vende NEGOZIO/UFFICIO, mq 74, termoautonomo, a norma, con due vetrine, posto al primo piano e servito da ascensore, inserito in edificio commerciale, situato in viale Italia ad Almè in zona di forte passaggio, con parcheggi condominiali di facile visibilità ed accessibilità, ideale per studio medico, dentista, estetista, ecc... ecc...

Spese condominiali € 400,00 annui. Canone affitto mensili € 550,00 trattabili. Solo persone serie ed affidabili. No Agenzie! - Classe Energetica D 41,79 Kwh/m3a. - Per info 335 69 06 996

60 www.newentry.eu


Nuovi piatti

Vieni a provare i nostri menĂš

C/c Le due Torri Via Guzzanica, 62/64

Stezzano (Bg)

Scopri i nostri ambienti, la nostra genuinitĂ , semplice, fresco, buono.


RIFLESSIONI

Dionisio e Apollo “Avrei voluto sentirmi scabro ed essenziale (…) Altro fui: uomo intento che riguarda in sé, in altrui, il bollore della vita fugace…” Ho sempre amato questi versi di Montale, e mi ci sono spesso riconosciuta. Anch’io avrei voluto sentirmi scabra ed essenziale, e non lo sono mai stata. Due anime forti e potenti si sono scontrate nella mia vita: Dioniso e Apollo hanno guerreggiato a lungo, con sorti alterne, ferite e bottini di guerra. Dieci anni fa, proprio di questi tempi, mi avviavo verso la separazione dal mio ex marito. Negli anni di matrimonio avevo creduto che la lotta tra quei due avesse trovato un accordo, e avevo goduto di una decennale tregua. Non era così, e il fiume che credevo scorrere più o meno quieto tornò a ingrossarsi, fino a rompere gli argini pazientemente costruiti. A quarantatré anni mi sentivo di nuovo attraversata da emozioni e passioni, dalla vita e dai suoi colori, nero compreso. Apollo inerme e sconsolato guardava Dioniso sobbalzare e agitarsi per ogni minimo movimento dell’anima. Ho scritto tantissimo, e il pc è stato il mio compagno più fedele: Apollo pretendeva almeno una forma, parole condivisibili. Rileggere quelle cose a distanza di anni mi fa sempre uno strano effetto: io non sono più là, non sono più in quelle parole così cariche.

Eppure quelle parole sono in me, sono la mia storia. Grazie a quelle parole ho trovato una strada: scrivere è stato un percorso evolutivo, mi ha aiutata a costruire nuovi argini, più flessibili. Di quella flessibilità che può accogliere e contenere. La passione che per anni mi ha portata su e giù dalle montagne russe si è incanalata nella vita quotidiana e l’ha arricchita, dandole colori pieni di sfumature. Oggi sento e rifletto, sono attraversata e penso. Dioniso e Apollo hanno trovato nuovi modi per dialogare, e ognuno rispetta e ama l’altro. Scorrono entrambi. A volte si azzuffano, uno vuole prevalere sull’altro, ma poi arrivano a un qualche accordo. E quando loro si parlano, io sto bene. sguardiepercorsi

Salone Estetica

e

ster

PRESEZZO (BG) - Via V.Veneto,747

Tel. 035 610524 62 www.newentry.eu

Benvenuti nel mondo dell’eccellenza

Professionalità ed esperienza al tuo servizio


POLISPORTIVA BREMBATE DI SOPRA Via Locatelli, 36 – Tel. 035 62 13 43 www.piscinabrembate.it - info@piscinabrembate.it

OFFERTE DI QUALITA’ E PREZZI IMBATTIBILI APERTE LE ISCRIZIONI TUTTO L’ANNO!!!

PISCINA CON GIARDINO ESTIVO

NUOTO LIBERO – CORSI DI NUOTO: 0/3 anni – baby – ragazzi – adulti – gestanti

CORSI FITNESS in acqua: SOFT – GAG – STEP – ACQUAGYM – ACQUBIKE PILATES – MIXFLAP – TONIC – CIRCUIT – TOTALBODY VISITE MEDICHE – FISIOTERAPIA – ALIMENTARISTA Giardino estivo – Salone BAR – Ampi parcheggi

CORSI di:

PALESTRA

SPINNING – AEROBICA – STEP – PILATES – Gym MUSIC Gym TONIC - YOGA – ginnastica di MANTENIMENTO e DOLCE – PRESCIISTICA – DANZA MODERNA DIFESA PERSONALE – Balli LISCIO e LATINO

Atletica – Basket – Calcio – Ciclismo – Pallavolo Rugby - Karate – Wushu – Ginnastica ritmica

SPORT

CALCETTO

mt 40x18 coperto – noleggio singoli e campionati

STUDIO DEL SOLE Serate osservative alla scoperta di: luna, pianeti, stelle, galassie, nebulose, comete, astri del cielo

PLANETARIO

Film di astronomia in 3D digitale, conferenze e corsi di astronomia, visione virtuale del cielo (possibile anche in caso di maltempo)

OSSERVATORIO ASTRONOMICO

ASTROSHOP

Vendita telescopi, binocoli, strumenti ed idee regalo di astronomia.

BREMBATE DI SOPRA (BG) – c/o scuole elementari Tel. 035 62 15 15 – www.latorredelsole.it


TERNO D’ISOLA • via E.Fermi,11 • Tel. 035905470 www.ariannalatelier.com

New Entry - Edizione di Bergamo  

Cultura, Emozioni, Società, Divertimento

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you