Issuu on Google+

Rubrica settimanale del Centro Sportivo di Modena

602PIAN.cdr

PIANETA CSI

Progetto Sassuolo e Pgs tra le regine del Boldrini Finale amara per la Cdr È stata la palestra comunale di San Michele ad ospitare, sabato scorso, il terzo appuntamento con le finalissime del 16º Memorial Boldrini: un appuntamento che, come era già stato per quello di una settimana prima a Campogalliano, il Csi Modena ha realizzato in sinergia con l’amministrazione comunale di Sassuolo al fine di promuovere un torneo di calcio giovanile con numeri da record non solo come grande evento sportivo ma soprattutto come momento di promozione sociale, culturale e di valorizzazione del nostro territorio. A San Michele, infatti, venivano assegnati altri tre titoli dopo quelli già conquistati da San Paolo (Femminile), Pgs Smile (Juniores), Corlo (Baby), Progetto Sassuolo (Ragazzi), Visport (Allievi) e

Maranello (Allievi). Due di queste società, Progetto Sassuolo e Maranello, si presentavano anche all’appuntamento di San Michele, questa volta una di fronte all’altra. Solo per una formazione, dunque, c’era in palio la possibilità di raddoppiare il proprio bottino di titoli: impresa centrata dal Maranello di mister Farina, capace di imporsi 4-2 sui padroni di casa sassolesi al termine di una gara quasi sempre a senso unico. Ad aprire il pomeriggio di finali era stato però l’ultimo atto dei Cuccioli, categoria nella quale il Real Castellarano è riuscito a portare il primo titolo del 16º Boldrini fuori provincia battendo col punteggio di 6-2 la Cdr del tecnico Vaccari. Veniamo dunque alla finale della categoria Esordienti, che ha

Il Maranello ha perso la finale Giovanissimi

visto un altro ko di una formazione di casa: si tratta del San Giorgio/Braida di mister Vitali, che si è dovuto arrendere di fronte ad un’ottima Pgs Smile/Formigine Bianca: i formiginesisono riusciti a mantenere la propria porta inviolata e, dopo aver messo a segno tre reti, si sono aggiudicati il titolo consentendo alla Pgs Smile, stavolta insieme all’Ac Formigine, di fare il bis di titoli dopo quello Juniores. E sabato calerà il sipario sulla 16º Boldrini con le finali in programma dalle 14,30 al Palazzetto dello sport di Castelfranco: in palio i titoli Primi Calci (finale Monari-Cdr A), Debuttanti (Prog. Sassuolo Rossa-Magreta B), Pulcini (Monari Blu-Ol. Vignola) e Under 12 (Prog. Sassuolo Verde-Pgs Smile/Formigine Verde).

La formazione al gran completo del Progetto Sassuolo Blu campione nei Giovanissimi FINALE CUCCIOLI

FINALE ESORDIENTI

FINALE GIOVANISSIMI

ATLETIC CDR 2 REAL CASTELLARANO 6

PGS SMILE BIANCA 3 SAN GIORGIO/BRAIDA 0

PROG. SASSUOLO BLU 2 MARANELLO 4

! ATLETIC CDR: Bottan, Mawuli, Capitani, Arbizzani, Dotti, Fiorentini, Baldini, Pedrazzi, Bonvicini, Venturelli. All. Vaccari

! PGS SMILE BIANCA: Carpentiero, Vodini, Vuono, Zucchini, Brucato, Montagnani, Pagliani, Masi, Ceresoli, Compagni, Cosmai. All. Bortolotti

! PROGETTO SASSUOLO BLU: Tonelli, Lapadula, Farina, Mirisola, Bassissi, Canovi, Benarroub, Barozzi, El Kaddani, Mammi, Miranda, Bullian, Berdaj, Montanari. All. Corradini

! REAL CASTELLARANO: Pignedoli, Ovi, Barbetta, Tiniello M., Tiniello A., Losi, Forchignone, Malvolti, Mazzotti, De Geronimo, Polisano. All. Mucci

! SAN GIORGIO/BRAIDA: Russo, Lishi, Tabadin, Gao, Scaglione, Quaye, Ordine, Martano, Harsdy, Nejjari, Mounir, Jakupi, Jakup. All. Vitali

ARBITRI: Conallo e Vivarelli NOTE: il Real Castellarano vince la categoria Cuccioli

ARBITRI: De Stefani e Venturelli NOTE: la Pgs Smile conquista la finale nella categoria Esordienti.

La Cdr ha chiuso al secondo posto nella categoria Cuccioli

I reggiani del Real Castellarano hanno conquistato il titolo Cuccioli del Boldrini

! MARANELLO: Tosi, Miselli, Vacondio, Donnini, Gianattasio, Cattin, Gianelli, Montechiari, Franchini, Mattioli. All. Farina ARBITRI: De Stefani e Venturelli NOTE: successo finale per il Maranello

Il Pgs Smile, squadra bianca, ha dominato la categoria Esordienti

Il San Giorgio Braida ha concluso al secondo posto la sua avventura negli Esordienti


22

PIANETA CSI

VENERDI’ 11 FEBBRAIO 2011

GAZZETTA

Alcuni momenti della scorsa edizione della Ciaspolada organizzata dal Csi e sotto a destra lo specialista Santi

Le ciaspole invadono l’Appennino Sabato 27 appuntamento alle Piane. C’è anche la gara competitiva TENNISTAVOLO

Il 27º Città di Modena a San Donnino

Montagna, neve, sport all’aria aperta e in compagnia: sono questi i principali ingredienti di “Ciaspole in Appennino”, la grande manifestazione di corsa sulle racchette da neve organizzata dal 2006 dal Csi Modena e ormai entrata nel cuore di sportivi, amanti della natura e appassionati della montagna. Sabato 27 febbraio, nell’ormai consueto scenario delle Piane di Mocogno, si rinnoverà dunque per il sesto anno consecutivo un appuntamento che

in sole cinque edizioni ha visto la partecipazione di quasi 3mila atleti, più di 800 l’anno scorso. “Ciaspole in Appennino” è molto più di una semplice corsa sulle racchette da neve: è infatti un grande evento in tutto e per tutto, un momento di incontro, divertimento e socializzazione che spazia dalla competizione agonistica alla semplice passeggiata con amici o familiari, dall’animazione al ristoro con i prodotti tipici locali; sono questi i punti forti di

una manifestazione che il Csi Modena organizza grazie alla collaborazione di Sci Club As Olimpic Lama, Federciaspole, Comunità Montana del Frignano, con il sostegno di diversi partner commerciali e con il patrocinio della Provincia e del Comune di Lama Mocogno. In programma, come ogni anno, c’è la gara competitiva di 6 chilometri (costo d’iscrizione 10|) e la tanto amata camminata non competitiva su un percorso variabile dai 3

ai 6 chilometri (5| di iscrizione) con possibilità di noleggiare le ciaspole al costo di 5 euro. La prova competitiva vedrà la suddivisione degli atleti in quattro categorie maschili ed altrettante femminili: Veterani (nati nel 1959 e precedenti), Amatori (dal 1960 al 1975), Seniores (dal 1976 al 1993) e Ragazzi (nati nel 1994 e successivi). Sono previsti premi in generi alimentari ai primi 5 classificati e alle prime 3 di ciascuna categoria “adulta”, men-

tre nei Ragazzi, dove non verrà stilata una classifica ufficiale, ci sarà una medaglia ricordo per tutti i partecipaneti. Ai primi mille iscritti verrà distribuito un omaggio, mentre i gruppi di almeno 30 persone avranno diritto ad uno sconto del 20% sull’iscrizione. Per informazioni e iscrizioni si può visitare il nuovissimo sito ciaspolada.csimodena.it, scrivere a ciaspole@csimodena.it, chiamare lo 059/395357 o inviare un fax allo 059/391665.

Stage formativo

Si rinnova una classica sulle neve con la sfida che vedrà protagonisti sacerdoti e religiosi

Un incontro sul fisco

Uno slalom con l’abito talare

Con l’intento di migliorare i servizi agli associati il Csi Emilia Romagna organizza uno stage formativo al quale sono invitate tutte le persone interessate ai problemi di carattere giuridico/fiscale e alle normative che regolano la vita Csi. Lo stage “Scusate se siamo fiscali” avrà luogo sabato 26 febbraio all’hotel Holiday Inn di Bologna, via Lepido 203/14. Il programma prevede, alle 9,45, l’intervento dell’avvocato Paola Metalli (Uff. Giuridico Csi) su assicurazione infortuni e RCT in ambito sportivo, con cenni sulla normativa in materia di salute e sicurezza dei lavoratori nelle Asd. Alle 11,45 il dott. Francesco Tramaglino (Uff. Fiscale Csi) parlerà di lavoro negli impianti sportivi dilettantistici col collegamento alla Finanziaria 2011. Iscrizioni entro il 24 a info@csi-emiliaromagna.it.

A Passo del Lupo la 12ª edizione del Signore s(c)ia con voi Il Csi confeziona un gustoso epilogo ai Campionati del Mondo di sci, in programma a Garmisch fino al 20 febbraio. Lunedì 21 e martedì 22, infatti, Passo del Lupo ospiterà la 12ª “Festa nazionale sulla neve per sacerdoti sciatori”, manifestazione sciistica meglio nota col simpatico slogan “Il Signore s(c)ia con voi”: si tratta di un insolito ma ormai classico campionato nazionale di slalom gigante, fondo e ciaspolada organizzato dal Csi, in collaborazione con i Comitati di Reggio Emilia, Modena e Carpi e la Scuola nazionale maestri di sci Sestola. L’appuntamento per i sacerdoti-sciatori è per le ore 15 di lunedì 21 presso la pista del lago della Ninfa, dove è in programma la gara di fondo e la ciaspolada. Martedì, dalle 10, le due manche di gigante sulla pista Beccadella di Passo del Lupo.

Il gruppo di preti che si è cimentato nello slalom

Il Csi Modena e il Comitato provinciale Fitet organizzano il 27º trofeo “Città di Modena” di tennistavolo. L’appuntamento è per domenica 27 febbraio al PalaSanDonnino. CATEGORIE. Giovanissimi (nati dal 1/1/2000 in poi, tesserati Csi, Fitet NC o Fitet promozionale); Ragazzi (dal 1/1/’98 al 31/12/’99, tesserati Csi, Fitet NC o Fitet promozionale); Allievi (nati dal 1/1/’96 al 31/12/’97, tesserati Csi, Fitet NC o Fitet promozionale); Singolare Adulti (nati entro il 31/12/’95 solo tesserati CSI e/o Fitet promozionale); Doppio Open (di qualsiasi età tesserati Fitet o Csi, maschile cat. NC e 4ª cat., femminile fino alla 2ª cat.); Singolare Open (di qualsiasi età tesserati Fitet o Csi, maschile cat. NC e 4ª cat., femminile fino alla 2ª cat.). ORARI, ISCRIZIONI. Le categorie giovanili (Giovanissimi, Ragazzi e Allievi) si daranno battaglia a partire dalle ore 9,30. Alle 11,30 sarà la volta del Singolare Adulti mentre dopo pranzo, dalle 13, sono in programma le gare Doppio Open e Singolare Open, quest’ultima con inizio alle 15. Le iscrizioni verranno ricevute fino a giovedì 24 febbraio da Massimo Marani, delegato provinciale Fitet (cel. 3333808473, e-mail infotiscali@ttcarpi.it. Eventuali defezioni dovranno essere comunicate entro le ore 16 di venerdì 25. REGOLAMENTO. In ogni categoria, tranne il doppio, è in programma una prima fase a gironi ed una successiva ad eliminazione diretta; tutti gli incontri si disputeranno al meglio dei 3 set su 5 agli 11, con la possibilità, però, da parte del Comitato Organizzatore di apportare modifiche in base al numero dei partecipanti per ogni categoria.


PIANETA CSI

GAZZETTA

VENERDI’ 11 FEBBRAIO 2011

27

Basket. Il Sasso nel derby travolge Castelfranco Schiocchi Bombers super La Sbm corsara a Marano nella South Conference Nella North Casinalbo e Ghost’s non fanno sconti La scorsa giornata di gare nel campionato Open CsiBa è stata caratterizzata dal derby tra il Sasso, capolista della South Conference, e i “cugini” della Pol. Castelfranco: una partita che ha regalato emozioni agli spettatori che hanno letteralmente gremito la palestra Le Cupole e di cui riportiamo anche tabellino e cronaca. Il Sasso mantiene dunque la leadership in South, dove va segnalato l’ennesimo passo falso del Marano, battuto sia dalla Sbm (al suo secondo successo stagionale) che dalla Cdr 67ers, con quest’ultima che si è portata al terzo posto in classifica a quota 10, a pari merito col Castelfranco, staccando proprio il Marano. Nella North Conference continua il cammino da schiacciasassi dei campioni in carica degli Schiocchi Bombers; Audax Casinalbo e Ghost’s, seconda e terza, provano a restare in scia alla capolista.

SASSO BASKET 62 POL. CASTELFRANCO 43 ! CAFFÉ GRANDE SASSO: Di Mattia 8, Guerra 3, Cremonini 4, Gobbi 7, Bonfiglioli 4, Ruggeri 2, Roncaglia 10, Siligardi, Marino, Franceschelli 9, Ayiku 15, Ranieri ne. All. Dardi ! CASTELFRANCO CARDINALS: Soricelli 10, Zanetti, Bonvincini 2, Esposito 2, Pattuzzi 9, Fabbri 2, Aldrovandi 3, Canovi, Calzati, Degli Angeli 10, Michelini, Di Talia 5. All. Cardinale ARBITRO: Zizzi di Castelfranco PARZIALI: 9-16 11-11 18-7 24-9 NOTE: falli totali: S 19, C 24; falli tecnici: Di Mattia (S), Pattuzzi 2, Canovi, Cardinale (C); liberi: S 11/24, C 7/11

CASTELFRANCO. Derby night alle Cupole, la partita che tutti aspettano e che tutti, in campo, sentono. L’avvio è tutto Sasso con un 6-0 in poche azioni che costringe coach Cardinale a chiamare timeout; i verdi della Pol.

Sasso Basket e Castelfranco posano prima del derby NORTH CONFERENCE Carpine-Casinalbo 40-54 Ghost’s-Carpine 66-57 Schiocchi-Canguri 60-33 CLASSIFICA Schiocchi Bombers 20 Audax Casinalbo 14 Ghost’s 12 LSDB Mo Est 10 Pall. Sassuolo 8 Canguri 6 LAB78 Carpine 2 Aqa S. Felice 0

SOUTH CONFERENCE Sasso-Castelfranco 62-43 Marano-Sbm 48-67 Cdr-Marano 56-45 CLASSIFICA Sasso 16 Pgs Smile 10 Pol. Castelfranco 10 Cdr 67ers 10 Pol. Marano 8 Luppi Magreta 4 Sbm 4 Pol. Maranello 2

rientrano determinati e sfoggiano la loro arma migliore, il press a tutto campo; i Sasso-boys vanno in confusione, regalando palloni facili agli avversari e forzando tante conclusioni; l’arbitraggio all’inglese favorisce i più giova-

ni che confezionano un mega parziale (23-5) che li porta in netto vantaggio. Il Sasso non affonda, anzi ricuce metà dello strappo e questo sarà determinante per l’esito finale; si va al riposo sul 20-27. Il Sasso rientra in campo deter-

minato e si riporta subito in parità. Il vento delle fischiate cambia e sono i Cardinals a perdere la bussola collezionando tecnici per proteste, simulazioni o tuffi plateali. Gli attacchi segnano poco anche perché su ogni tiro ci sono le mani dei difensori, con tanti scontri fisici. In avvio di ultimo periodo un bel canestro di Ruggeri sembra dare il via alla fuga. Sasso sul 40-34 ma i Cardinals tornano subito sotto fino al -2 del 40-38; due contropiedi conclusi da Franceschelli e una tripla fondamentale di Ayiku rompono l’equilibrio: i Cardinals cedono di schianto, Roncaglia sale in cattedra e segna tutti i suoi 10 punti negli ultimi minuti, dilatando il divario fino ad un eccessivo +19 finale.

PALLAVOLO

Scattano le finali dei provinciali Iniziano questo weekend gli appuntamenti con le finali dei campionati provinciali di volley Csi. Sarà la categoria Ragazzi la prima nella quale verrà assegnato lo scudetto: una final four tutta ospitata dalla palestra parrocchiale della Madonnina, in via Alvarado, dove domenica pomeriggio, a partire dalle 15, sono in programma le semifinali tra i padroni di casa della Maritain e la Pgs Smile e tra Pol. Modena Est e Andrlini Casa Modena. A seguire si giocherà la finalissima mentre le perdenti delle semifinali si classificheranno a pari merito al terzo posto.

PALLAVOLO

Memorial Barani, il via a marzo

La formazione di Luppi Magreta. Accanto quella del Ghost’s

Il centro Oplà fa poker per carnevale Quattro appuntamenti per festeggiare coi bambini di Modena Dopo giochi, festeggiamenti, laboratori e raccontastorie durante il periodo natalizio, l’Oplà è pronto a fare festa insieme a tutti i bambini di Modena e provincia in occasione del Carnevale 2011. L’Oplà, il grande centro ludico motorio di via Gasparini 13 (a Modena) che il Csi ha rilevato dall’ex pallavolista Andrea Lucchetta e soci, festeggia in questi giorni i 5 mesi dalla riapertura, con una proposta che giorno dopo giorno va rinnovandosi. CARNEVALE. Sono 4 gli appuntamenti proposti: domenica 27 febbraio, giovedì grasso (3 marzo), domenica 6 marzo e martedì grasso (8 marzo), la domenica dalle 15,30 alle 19,30 mentre durante la settimana dalle 16 alle 19,30. Per tutti i partecipanti al Carnevale all’Oplà ci sarà la possibilità di divertirsi con baby dance, truccabimbi, palloncini ma pure con un nuovissimo laboratorio,

quello che permetterà di realizzare la propria maschera. L’OPLÁ. All’interno del centro giochi sono attrezzate delle aree gioco a seconda delle diverse età: area 0-3 anni, con giochi morbidi, circuiti motori, uno scivolo ed una vasca con palline, animali cavalcabili, macchinine, tricicli a pedali e un gonfiabile tutto per loro; area 3-11 anni, con diversi giochi gonfiabili e soprattutto un mini appartamento ludico di 70 metri quadrati, un labirinto ad ostacoli con lo scivolo finale su cui fare salti, correre, arrampicarsi ed infine il gioco fisso adibito a base spaziale con più livelli e piani, percorsi, sei ingressi e otto uscite, due mega scivoli e una vasca gigante con più di 18.000 palline colorate. I giochi potranno essere sfruttati anche per le feste di compleanno: tante, in questo senso, le proposte di Oplà per genitori e bambini con feste di tutti i tipi.

PROGETTO. Oplà nasce dall’esigenza di rivalutare l’importanza dell’attività ludico-motoria nella vita di ogni bambino: ormai il gioco è vissuto come una pausa o un premio, in ogni caso come un’attività secondaria. I bambini, invece, giocando scoprono se stessi, gli altri e il mondo. La finalità del progetto, dunque, è mettere a disposizione dei bambini da 1 a 11 anni uno spazio dove possano divertirsi, giocare e sperimentare nuove emozioni. PSICOMOTRICITÁ. La novità assoluta di Oplà è lo spazio psicomotricità per bambini dai 2 ai 5 anni, seguiti da istruttori esperti. Stimolare la creatività del bambino è l’asse portante del progetto Oplà e la tendenza principale di tutte le attività. INFO. Potete trovare Oplà sul sito www.oplamodena.it, contattare l’indirizzo mail opla@csimodena.it o chiamare lo 059/285215).

I campionati provinciali sono ormai giunti alla fase clou, ma il Csi Modena sta già pensando ad un appuntamento che da 12 anni accompagna tutte le formazioni in primavera: è il Memorial Barani, torneo che si svolgerà da marzo a maggio per le categorie Giovanissimi Piccoli, Giovanissimi a 6, Giovanissimi a 4, Ragazze/i, Ragazze/i Under 13, Allieve/i, Allieve/i Under 13, Juniores F/M, Top Junior F/M e Open F/M. La scadenza delle iscrizioni è imminente: si può infatti comunicare la partecipazione fino a domani scrivendo una mail a pallavolo@csimodena.it o chiamando lo 059/395357.

PALLAVOLO

C’è un corso per allenatori Sono davvero tanti gli appuntamenti da segnare in agenda nella pallavolo targata Csi Modena: oltre alle prime finali provinciali e alla scadenza delle iscrizioni del Barani, il Csi ripone anche in questo febbraio un corso per allenatori di volley. Sono previste lezioni teoriche e pratiche presso la sede del Csi Modena e in alcune palestre della provincia. Responsabile del corso sarà Paolo Zarzana, mentre le lezioni saranno tenute da tecnici qualificati come Enrico Barbolini e ospiteranno anche il prezioso intervento della dottoressa Chiara Volpicelli. Iscrizioni: pallavolo@csimodena.it o 059/395357 (Linda).


28

PIANETA CSI CARPI

VENERDI’ 11 FEBBRAIO 2011

GAZZETTA

LA SITUAZIONE NEI CAMPIONATI DI CALCIO A 5 DI CARPI

L’Aneser Havana non perde colpi Subito la risposta di A Tutto Campo. Testa a testa tra Tiger e Punto Latte PRIMA SERIE Trombolisti-Pub La Pinta 5-5 Gunners Cookies-Bahia 4-3 A tutto campo-Vespe Matte 9-5 Mondial-Sinergia 5-11 Bar Gorizia-Warriors 9-6 Baraldini-Intralot 5-4 Segnaletica-Aneser 2-6

SECONDA SERIE Idromari-Atl.Cavezzo 3-9 Aneser 300-Real Pj 5-1 Sei Union-Mondial Costruz. 4-6 Rosafino-Aneser Eden 7-3 Untouchables-Evl Deportivo 3-5 Rolo Mister X-Rapid Duomo8-6 German Car-Attila Ungheni 5-3 TERZA SERIE Girone A Pro Patria-Figuerense 7-5 Sporting A-Mortizzuolese 13-7 Le Cache-Cavezzo 3-5 1 Uno-Mirandola 7-5 Girone B Favelas-Carpine 3-7 Caffè Duomo-Articolo 118 8-6 Supertramp-Phoenix 6-3 Rapid Wi-En-New Team 8-12 V. Cibeno-Sorbara 0-6 a tav. Girone C Blu Bar-Sueda Cafè 3-8 C.Calcolo-Non solo Pizza 4-6 Condomini-Keglevic 5-3 Ariolas B-Reggiolo 9-6 Facebook-Ter Corone 9-5 Girone D Branco-Gradellini 7-4

Mia Nonna-2D Impianti 10-5 Punto Latte-Giampa 6-0 a tav. Carpi United-Tecnoservizi 3-4 Baldini-Tennis Soliera 5-1 Girone E Dossi Cimitero-La Patria 15-1 Mondial-Italpan 9-7 Mandrillo-Cormagnus 0-6 Presto Clean-Giulietti 13-7 Piz. Soleria-Caffet. Viale 4-7 CLASSIFICHE PRIMA SERIE Aneser Havana A Tutto Campo Pub La Pinta Warriors Junior Warriors Gunners Cookies Progetto Segnaletica Mondial Bahia Soccer Sinergia Vespe Matte Baraldini Trasporti Bar Gorizia Trombolisti Ravarino Ddt Intralot SECONDA SERIE M. Carpi Costruzioni 81are Fc Santa Lucia Ros. Idromari Athl. Cavezzo Untouchables Evl Deportivo Anes. Eden Club

30 28 23 22 21 20 18 15 15 15 13 12 8 4 3 27 25 25 24 21 19 18 16

la formazione dei Supertramp

German Car Aneser 300 Real PJ Attila Ungheni Sei Union Carpi Atletico Rolo Mister X Fc Rapid Duomo

15 14 12 10 8 6 4

TERZA SERIE Girone A

Pro Patria Sporting Medolla A ERG Cavezzo Olimpique Le Cache Olimpique Mirandola Figuerense 1 Uno Mortizzuolese Girone B Supertramp

30 24 22 19 16 14 13 2 25

Mondial Rapid Wi-En Elio Copy’s 2 Pol. Sorbara New Team Carpine Caffè Duomo Virtus Cibeno Articolo 118 Favelas Phoenix Suns

24 23 22 21 16 10 *9 9 7 5

* 1 punto di penalizzazione Girone C Ac Condomini Real Tre Corone Ariolas “A” Sueda Cafè Dinamo Keglevich Figli di Facebook Centro Calcolo Non Solo Pizza Reggiolo C5 Ariolas “B” Blu Bar Girone D Tiger United Punto Latte Branco Tecnoservizi Carpi United Mia Nonna Trattoria Baldini 2D Impianti Elettrici C. Ten. Soliera Tab. Gradellini Giampa Stamperia Tessile * 1 punto penalizzazione Girone E Dossi del Cimitero Caffetteria del Viale Presto Clean Lavarapido Cormagnus Rovers Piz. Rist. Soleria Italpan Atletico Mandrillo Mondial La Patria 1879 Giulietti Service

25 22 20 20 18 18 17 17 10 4 3 27 27 22 22 19 16 16 15 9 3 *0 28 28 25 23 20 13 10 9 9 6 2

I Rovers all’assalto della Mondial Le prossime gare in programma e i verdetti del giudice Ecco il calendario settimanale del calcio a 5 e le decisioni del giudice sportivo. CALENDARIO PRIMA SERIE 15ª giornata: Mer 23/2: Sinergia-Gunners Cookies (Fassi Carpi 20,15); Vespe Matte-Aneser Havana (Fassi 21,15); Mondial-Baraldini (Fassi 22,15). Gio 24/2: Warriors Jr-Bar Gorizia (Vallauri Carpi 20); Warriors-La Pinta (Vallauri 21); Bahia-Prog. Segnaletica (Vallauri 22); DDT-A Tutto Campo (Loschi Soliera 22,30). SECONDA SERIE 15ª giornata: Lun 21/2 Athletic Cavezzo-Attila Ungheni (PalaPatria Carpi 21). Mer 23/2: Aneser Eden-Mondial Carpi Costruzioni (Aneser Novi 22). Ven 25/2: Real PJ-Idromari (Loschi Soliera

20,40); Rapid Duomo-Untouchables (Loschi 21,40); 81are-Piz. S. Lucia Rosafino (Loschi 22,40); Athl. Rolo Mister X-Aneser 300 (PalaPatria Carpi 20); EVL Deportivo-German (PalaPatria 21). TERZA SERIE - Girone A 1ª giornata andata bis: Mer 23/2: Pro Patria-ERG Cavezzo (Pal. San Felice 21); Figuerense-Ol. Mirandola (Pal. San Felice 22). Ven 25/2: Sporting Medolla A-1 Uno (Pal. Mirandola 21); Mortizzuolese-Ol. Le Cache (Pal. Mirandola 22). TERZA SERIE - Girone B 4ª giornata ritorno: Mer 23/2: New Team-Caffè Duomo (PalaPatria Carpi 20); Rapid Wi/En-V. Cibeno (PalaPatria 21); Carpine-Phoenix Suns (PalaPatria 22); Art. 118-Supertramp (Pal. Sorba-

ra 21); Elio Copy’s 2-Favelas (Pal. Sorbara 22). TERZA SERIE - Girone C 4ª giornata ritorno: Lun 21/2: Non Solo Pizza-Condomini (PalaPatria Carpi 20); Sueda Cafè-Dinamo Keglevich (PalaPatria 22); Reggiolo-Figli di Facebook (C.T. Rolo 20,15); Ariolas B-Centro Calcolo (Sc. Medie Rolo 21); Ariolas A-Blu Bar (Sc. Medie Rolo 22). TERZA SERIE - Girone D 4ª giornata ritorno: Gio 24/2: Tiger United-Mia Nonna (Aneser Novi 20,40); Tecnoservizi-Branco (Aneser 21,40); 2D Impianti-C.T. Soliera (Aneser 22,40); Carpi United-Punto Latte (Pal. Loschi Soliera 20,30); Giampa-Trat. Baldini (Pal. Loschi 21,30). TERZA SERIE - Girone E 4ª giornata ritorno: Mar

22/2: Presto Clean-Atl. Mandrillo (Aneser Novi 20,40); Rovers-Mondial (Aneser 21,40); Italpan-La Patria (Aneser 22,40); Giulietti-Rist. Piz. Soleria (Pal. Loschi Soliera 21,40); Cormagnus-Dossi del Cimitero (Pal. Loschi 22,40). GIUDICE Ammoniti nel Comunicato 27 su www.csicarpi.it. Prima serie: squalificati per 1 turno Gilioli Luca (Aneser Havana), Frontera Alfonso (Baraldini), Bovio Vincenzo (DDT); diffidato Traettino Mauro (Vespe Matte). Seconda serie: squalificati per 2 turni Lopergolo Saverio (Aneser 300) e Barazzuolo Riccardo (R. Duomo), per 1 turno Ausilio Tommaso (R. Duomo); diffidati Meridiano Antonio (Aneser Eden), Arzenton Marco (Aneser 300).

La squadra della Mondial Terza serie A: diffidato Tampellini Marcello (Sporting Medolla A). Terza serie B: diffidato Bassoli Riccardo (Supertramp). Terza serie C: squalificato per 3 turni Ardioli Enrico (Ariolas B), per 1 turno Yamani Tarik (Non Solo Pizza). Società: in relazione alla gara del 2/2 V. Cibeno-Sorbara (Terza B), non disputata per la mancata presentazione della V. Cibeno (che ha av-

visato la CTC), si delibera: ko a tavolino 6-0 alla Cibeno e 1 punto di penalizzazione. In relazione alla gara del 3/2 Giampa-Punto Latte (Terza D), non disputata per la mancata presentazione della Giampa (che ha avvisato la CTC), si delibera: ko a tavolino 6-0 alla Giampa e 1 punto di penalizzazione. Ammenda di 15| al Punto Latte per comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro da parte di un tifoso.


Gazzetta di Modena 11 fennraio 2011