Page 1

OMNIBUS QUIBUS NOSTRUM SACRUM SIGILLUM OSTENDITUR

IMPERIVM ROMANORVM AETERNVM ORDINEM SAECVLORVM RESTAVRAVIT AD DEI MAIOREM GLORIAM, SED OMNIA QVI HVMANA SVNT ETIAM MVTABILIA ET CADVCA SVNT. VT IMPERIVM CONFIRMETVR IN REBVS MVTATIS NOBIS ALIA PRIORA SACRA EDICTA MVTARE ALIAQUE CONFIRMARE, ALIA NOVA EDICERE VIDETVR.

 

IN NOMINE DOMINI DEI NOSTRI IESV CHRISTI STAVIMVS IMPERATOREM SACRVM CONLEGAM NOSTRVM GABRIELEM PROPHYROGENITVM, PRO BONO SVO IMPERIOQUE, AB OMNIBVS OFFICIIS CIVILIBVS ET MILITARIBVS AMOVERI, VT MELIVS PRIVATAS RES FAMILIARES CVRARARE POSSIT; TAMEN OMNIA TITVLA ET INSIGNIA ET HONORES SANCTAE MAIESTATIS EI CONSERVARI ET TRIBVI VSQVE AD EIVS MORTEM SED OMNIA RESCRIPTA, EDICTA ET BULLA AUREA FIRMARI SOLA NOSTRA DEXTERA; TAMEN STATVIMVS EVM RECIPIENDVM ESSE APVD NOSTRVM SACRVM SOLIVM SI CORDE PETAT A NOSTRA FRATERNA CLEMENTIA.


STATVIMVS ETIAM AD REGENDA OFFICIA A COLLEGA NOSTRO RELICTA CAROLVM ALBERTVM IVLIVM IVSTVM, IAM COMITEM SATELLITVM VARANGORVM DVCEMQVE MEDIOLANI, SECRETARIVM PRIVATUM CREARI ET NOBILISSIMI TITULO SALUTARI.

CONFIRMAMVS IN SVA LOCA: GEORGIVM  

 

VERMILIVM I CONSTANTINOPOLIS PATRIARCAM, FRANCISCVM GARRVM CAESAREM, IOHANNEM GREGORINVM MAGNVM SECRETARIVM, MARCVM GAZZOLVM MAGNVM SCHOLARVM PALATINARVM DOMESTICVM, STEPHANVM MORETTVM EVROPAE DOMESTICVM, IACOBVM DETOFFOLVM MOREAE DOMINVS ET VNIVERSVPERAVGVSTVM, ALEXANDRVM PASOTTVM COMITEM SACRAE VESTIS ET CONSVLEM, MATTHAEVM BOTTARIVM PRAEFECTVS VRBIS ET PATRICIVM ROMANVM.

DEIN CREAMVS MATTHAEVM DIANVM MAGNUMDVCEM VNIVERSVPERAVGVSTI TITVLO ET BRVNVM CERINVM PRAEFECTVS ITALIAE NOBILISSIMI TITVLO.

DOMINVS ET BEATA VIRGO MARIA IMPERIVM VNIVERSALEM, NOSTRA NOVISSIMA ET NECESSARIA EDICTA TEGANT ET MVLTOS ANNOS CONCEDAT.

DATVM KAL. IVNIAS IND. V ANDREAE XIV A.D. MMIX

HAEC LVSTRATA SVNT

LEGIMVS


Chrisobollo L'Impero dei Romani ha restaurato l'ordine dei secoli per una più grande gloria di Dio, ma tutte le cose che sono umane sono anche mutevoli e caduche. Affinchè l'impero sia rafforzato in una situazione così mutata ci sembra opportuno modificare alcuni nostri precedenti sacri editti, confermarne altri e promulgarne di nuovi. Nel nome del Signore Nostro Gesù Cristo ordiniamo che l'Imperatore Gabriele Porfirogenito, nostro sacro collega, per il bene suo e dell'impero sia sollevato da tutti gli impegni concreti sia civili che militari della sua carica affinchè possa curare meglio il patrimonio e gli affari privati; tuttavia ordiniamo che tutti i titoli e le insegne e gli onori della Sua Santa Maestà gli vengano conservati e attribuiti fino alla morte, ma che tutti i rescitti, gli editti e le bolle d'oro, siano firmate solo dalla Nostra Destra. Ordiniamo inoltre che qualora chieda di cuore di essere riaccolto al Nostro Sacro Trono debba essere accolto dalla Nostra Fraterna Clemenza. Ordiniamo anche che per reggere gli uffici lasciati dal Nostro Collega, Carloalberto Luglio il Giusto, già Duca di Milano e Conte Comandante della Guardia Varanga, sia nominato Nostro Segretario Privato e sia salutato col titolo di Nobilissimo. Confermiamo ai loro posti: Giorgio Vermiglio Primo Patriarca di Costantinopoli Nuova Roma, facente funzioni di Pontefice di Roma fino alla convocazione del Concilio, Francesco Garrò Cesare, Giovanni Gregorini Gran Cancelliere dell'Impero, Marco Gazzoli Gran Domestico delle Scole Palatine e Comandante dello Stato Maggiore dell'Esercito Imperiale, Giacomo de Toffol Despota di Morea e Panipersebastos, Alessandro Pasotti Protovestiario e Console, Matteo Bottaro Prefetto della Città e Patrizio Romano. Infine creiamo Matteo Diani Megadux col titolo di Panipersebastos e Bruno Cerini Catepano d'Italia col titolo di Nobilissimo. Il Signore e la Beata Vergine Maria Odighitria proteggano l'Impero Universale, i Nostri ultimi e necessari provvedimenti e Ci concedano ancora molti anni. Promulgato il primo di Giugno della quinta indizione del tredicesimo anno di regno di Andrea nel 7503° anno dalla Creazione del mondo e 2010° dall'Incarnazione del Signore. Visto: Giovanni Gran Cancelliere dell'Impero Letto: Carloalberto Segretario Privato +Andrea Primo Paleologo per Grazia di Dio fedele Imperatore dei Romani+

Sospensione Gabriel Porfirogenito  

sospensione dagli impegni civili e militari per Gabriele Porfirogenito, nomina di Carolum Albertum Iulium come segretario privato, nomina di...