Page 1

IL CORPO CHE DANZA, IL CORPO CHE ASCOLTA

corso di oreficeria

Laboratorio di danza contemporanea alla scoperta delle radici della creatività nel corpo espressivo

La lavorazione a cera persa Chiara Zandarin

Giuliana Urciuoli

Questa tecnica consente di progettare e realizzare un gioiello modellandolo con una cera speciale che si presenta in fili di varia dimensione o piastre. Durante il corso gli allievi eseguiranno vari oggetti, graduati secondo la difficoltà, sotto la guida dell’insegnante: i monili verranno disegnati, realizzati in cera e quindi, al termine del corso, portati a fondere in laboratori esterni. I materiali da usare per le fusioni (ottone, bronzo, argento, oro) potranno essere scelti da ciascun allievo.

Un divertente percorso laboratoriale per scoprire la danza come esperienza interiore, forma del teatro che aiuta il bambino a percepire il proprio corpo in modo sensibile ed armonioso. Il laboratorio non mira all'insegnamento di una tecnica specifica, ma all'esplorazione della vitalità espressiva del bambino e del suo bisogno di vivere liberamente il piacere del movimento e dello stare insieme. Il gioco, l'improvvisazione e la composizione personale dei bambini saranno la base di partenza per immergersi nell'ascolto del suono, del silenzio, del ritmo e del con-tatto, sviluppando la propria unicità creativa all'interno del gruppo ed in relazione agli altri bambini.

19.00-21.00 Chiara Zandarin è docente di oreficeria presso la scuola di arti applicate Pandora di Venezia e della scuola di arti e mestieri Domus Creativa di Verona. (www.corsidioreficeria.com)

16,30–18,00 Giuliana Urciuoli è coreografa e danzatrice si specializza negli anni nell'insegnamento della danza contemporanea e di tecniche somatiche espressive. Laureata in Storia della Danza - Discipline delle Arti, Musica, Spettacolo - D.A.M.S. all'Università di Bologna. Entra a far parte della Compagnia di Carolyn Carlson e partecipa a diverse produzioni della Biennale di Venezia.

LABORATORI ARTISTICI

“Laboratorio di lingua e cultura iraniana”

(anche per adulti) ore 16,30 - 18,00 Samaneh Alimohammadi

"e la storia comincio’˜" : laboratorio creativo a partire dalla fiaba

Kiskanu Officine del crescere organizza corsi pomeridiani per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Nelle ore serali anche per adulti

"Mille e una canzone" : percorsi e viaggi musicali dalle origini del blues ad oggi

ceramica - circo teatro - lavoro a maglia -

ore 16,30 - 18,00 Ketty Motta e Irene Tommasi

danza - musica - disegno e pittura - inglese -

ore 16,30 - 18,00 Lea Tommasi

“Impariamo l’inglese giocando”(solo elementari)

Marina Bartolameazzi

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI AI NUMERI: 3472966078 / 3932699940 ISCRIZIONI MENSILI, TRIMESTRALI O ANNUALI

KISKANU offre un servizio doposcuola permanente elementari e medie con svolgimento compiti dal lunedì al Venerdì. Il doposcuola è aperto anche a tutti i ragazzi del quartiere. h. 14.00/16.00

estetica - arti primitive - OREFICERIA... LE ISCRIZIONI SONO APERTE A TUTTI

Educare alla libertà nella libertà

Via Belvedere, 77 · San Felice Extra, Verona (a fianco della Chiesa, sulla strada principale)

www.kiskanu.org

Educare alla libertà nella libertà


calendario dei corsi CORSO DI CERAMICA Costruiamo una storia: laboratorio di narrazioni per immagini Andrea Sola L'impostazione del laboratorio consiste nel coniugare l'attività espressiva di tipo estetico alla costruzione di una narrazione. Le due dimensioni del racconto, quella narrativa e quella figurativa, sono fatte oggetto di una elaborazione finalizzata allo sviluppo delle capacità espressive e comunicative. In questi laboratori viene impiegato regolarmente l'utilizzo di mezzi multimediali per la raccolta e la sistematizzazione dei materiali prodotti, che vengono opportunamente registrati e documentati con mezzi fotografici e video e montati in filmati che vengono riprodotti e distribuiti a tutti i partecipanti.

CORSO DI CIRCO-TEATRO

LABORATORIO DI ARTI PRIMITIVE

Pierluigi Barbieri

La bellezza dell'arte a partire dai materiali poveri e di recupero

Il laboratorio propone un percorso semplice e coinvolgente che permette di avvicinarsi al magico mondo del circo. Attraverso esercizi specifici che di gioco creativo, verranno affrontate così le discipline basilari come la giocoleria,l'equilibrismo, la clownerie, l'acrobatica con l'obiettivo finale di preparare un piccolo spettacolo di circo.

Davide Donadi

14,00–16,00 Pierluigi Barbieri, diplomato alla scuola di Circo Teatro "A. Galante Garrone" di Bologna dal 2002 tiene corsi e spettacoli di circo teatro. Nel 2008 vince con lo spettacolo "Peter Pan" il concorso nazionale Artisti di Strada.

Scopo di questa particolare materia in cui entra in gioco la concentrazione, il pensiero, l'interiorità del bambino, è fare emergere attraverso il lavoro con le mani, molto spesso dimenticato, competenze e capacità sottili, intimamente collegate al vissuto dei piccoli artigiani. Con le lane e i filati si dipanano le trame dei racconti intimi e di vita e il bambino si sente l'artefice organico della creazione che appare tra le sue mani. 14,00–16,00 Paola Chiaffoni, insegna dal 2005 Lavori Manuali ai bambini e ai ragazzi del Kiskanu ritenendo fondamentale l'apprendimento di questa materia per la loro crescita integrale e armoniosa.

Laboratorio di estetica Distruzione e creazione dell’immagine Barbara Verzini ha un dottorato in Estetica all'Università di Barcellona e la laurea in Estetica e Filosofia del linguaggio. Ha collaborato per due anni con la galleria d'arte contemporanea MXESPAI ed ha svolto uno stage formativo presso il Museo di Arte Contemporanea di Trento.

Andrea Sola è ceramista professionale e si occupa di educazione all'immagine e didattica basata sul libero apprendimento. E' direttore artistico della scuola di arti applicate Pandora che ha sede a Venezia. (www.corsipandora.it)

Paola Chiaffoni

14,00–16,00

Barbara Verzini

14,00–16,00

LABORATORIO DI LAVORO MANUALE: LAVORO A MAGLIA

Davide Donadi è scenografo maestro di musica e arte . lavora come maestro di classe per dieci anni presso la nascente scuola steineriana di Verona. E' socio cofondatore della cooperativa sociale"Aura Timei" che offre servizi di pedagogia ad indirizzo democratico libertario. Annualmente tiene lezioni di pedagogia comparata presso l'Università di Ferrara. Da dieci anni si occupa di medicina e biologia della fase evolutiva.

14,00–16,00

LABORATORIO ARTISTICO DI DISEGNO, PITTURA, MODELLATO MUSICA, GIOCO E CORPOREITA’À

Maddalena e Lautaro

Chiara Paganini

Siamo due ragazzi frequentanti l'accademia di belle arti G.B.Cignaroli di Verona. Il nostro sogno-scopo è quello di operare per riuscire a trasmettere l'amore , la dedizione e l'importanza che nutriamo nei confronti dell'arte, tramandateci dai nostri cari insegnati e genitori. Abbiamo pensato ad un laboratorio dedicato esclusivamente all'arte sperando di coinvolgere i bambini, stimolare la loro fantasia, permettergli di esprimere in svariati modi tutto ciò che hanno dentro. Spesso con le parole non si riescono ad esternare certe cose. Mentre un disegno, un gioco di colori, una piccola e semplice scultura, pur non parlando, contengono messaggi che non sempre, nella vita di tutti i giorni, vengono percepiti, ascoltati e capiti.

Nel laboratorio, rivolto a bambini della fascia delle elementari, si presenterà l'universo sonoro e musicale come strumento di esplorazione dell'orizzonte relazionale e come una risorsa concreta in ambito pratico e ludico. I principali obiettivi saranno: fornire esperienze e contenuti per iniziare a considerare la musica uno strumento di crescita al pari di altre discipline; dare rilevanza al tema e alla pratica dell'ascolto; proporre semplici esercizi per iniziare ad acquisire una percezione del proprio corpo e dei suoi movimenti emotivi; usare semplici strumenti per costruire insieme piccole partiture ritmiche e melodiche; rinforzare in ambito interdisciplinare i contenuti di studio messi in atto dalla scuola primaria. 14,00–16,00 Chiara Paganini, insegnante, segue un corso triennale di formazione in musicoterapia umanistico trasformativa presso il Cesfor di Bolzano. Nel 2007 è stata consulente della Concordia University e dell'Université de Montréal per la creazione e l'organizzazione di un evento riguardante l'applicazione pratica di concetti filosofici alla danza, l'architettura, la musica. Ha seguito corsi di ginnastica bioenergetica e di danza contemporanea e studiato flauto traverso al Conservatorio Statale di Verona e con il flautista jazz Stefano Benini.

16,30–18,00

Brochure corsi artistici al Kiskanu  

corsi per bambini a Verona