Page 1

CORRIERE

di SAVIGLIANO e dintorni

1,20 euro

Redazione: Via Torre de Cavalli, 9 - Savigliano - Telefono (0172) 71.17.31 - Telefax (0172) 71.17.58 - Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in abb. postale. DL 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1 DCB-CN - Abbonamento 42 euro; semestrale 30 euro; c/c. 12021127; una copia € 1,20 arretrati il doppio. Registr. Tribunale di Saluzzo n. 117, del 5-3-1990 Dir. resp. Giampaolo Testa - Editrice Multimedia srl - Dir. editoriale Corrado Galletto - Fotocomp. e stampa Tip. Saviglianese - Via Torre de Cavalli 9, Savigliano SETTIMANALE

Giovedì 4 ottobre 2012

ASSOCIATO ALLA FIPEG

-

Abbonamento Posta

-

12038 SAVIGLIANO (Italy)

SITO per scriverci: redazione@corrieresavigliano.it INTERNET per leggerci: www.corrieresavigliano.it

Sottratti a 400 Comuni decine di milioni di euro di tasse: tra gli arrestati per peculato l’ad Saggese

Savigliano

Tributi Italia, 5 in manette

Quasi 100 i mosaici in piazza

Foto Secolo XIX

A Savigliano la società deve almeno 500 mila euro alle casse municipali

a pag. 9

Giuseppe Saggese

È stato arrestato con l’accusa di peculato Giuseppe Saggese, ex amministratore di Tributi Italia, agenzia di riscossione che deve al Comune di Savigliano oltre cinquecentomila euro, mai versati nelle casse municipali tra il 2008 e il 2009. Mercoledì, la Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Genova ha dato esecuzione a cinque misure cautelari nei confronti degli ex dirigenti dell’azienda (ora gestista da un commissario straordinario), sequestrando

L’Ascom guarda al futuro e propone il negozio virtuale

È online “Shooppi.it” SAVIGLIANO – Non è più necessario uscire di casa per fare la spesa. Da qualche giorno è online “Shooppi.it”, il portale per il commercio elettronico realizzato dall’Ascom di Savigliano. Più di quaranta negozi, con migliaia di articoli già in vendita, per un nuovo modello di e-commerce che unisce la praticità dell’acquisto virtuale all’affidabilità che soltanto i negozi di vicinato sono in grado d’offrire. a pag. 7

beni e denaro per un valore complessivo di circa 9 milioni di euro. L’operazione deriva da articolate indagini, che hanno accertato gravissime irregolarità: l’azienda, una volta incassate le somme provenienti dalla riscossione, anziché riversarle agli enti a cui spettavano, le tratteneva sui propri conti corrente. I fondi, attraverso società riconducibili sempre a Saggese, venivano distratti a beneficio di quest’ultimo. Le attività d’indagine hanno consentito, finora, di

RaiUno

De Lio concorrente a “L’Eredità”

comprovare in modo certo l’appropriazione di circa 20 milioni di euro, ma la cifra complessiva sarebbe di gran lunga superiore. Tra i Comuni truffati c’è anche Savigliano che, dopo aver rescisso il contratto con Tributi Italia (dichiarata fallita dal tribunale di Roma), si è iscritta nell’elenco dei creditori chiedendo quasi 800 mila euro (i mancati versamenti più gli interessi, ndr). Fino al dicembre del 2007, i pagamenti trimestrali erano stati puntuali. Ad aprile del

2008. Tributi Italia iniziò a non versare i primi 250 mila euro: a settembre venne notificato l’atto di ingiunzione. La società, dopo aver presentato ricorso, continuò ad incassare le tasse dei trimestri successivi, che continuò a non versare al Municipio. A febbraio 2009, il Comune chiese la riscossione della fidejussione da 250 mila euro, che incassò però solo a luglio, mese nel quale revocò definitivamente l’appalto. Il 12 ottobre 2009, il Gip di Saluzzo ordinò il sequestro degli uffici di via Trento.

ANNO XXIII - N. 36

Sanità

La scure sui farmaci salvavita a pag. 4

Savigliano

Serrato confronto sull’Imu a pag. 2

Raccolta alimentare nelle chiese a pag. 11

Accertamenti sull’emissione di 15 milioni di obbligazioni

Crs, arriva la Consob SAVIGLIANO – La Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) vuole vederci chiaro sul prestito obbligazionario emesso a metà ottobre 2010 dalla Cassa di Risparmio di Savigliano per 15 milioni di euro. Si tratta di un capitolo scaturito dalla vertenza che vede protagonisti due ex dipendenti della Crs, Roberto Mina e Giandomenico Demichelis, licenziati dalla banca nel novembre dello scorso anno. a pag. 3

Lillo De Lio

a pag. 29

Quasi tutto il paese e tanti colleghi ai funerali di Miniotti svoltisi venerdì a Piobesi

L’addio di Murello al suo sindaco Da LUNEDÌ MURELLO – Tutto il paese e rappresentanze da numerosi Comuni hanno preso parte, venerdì a Piobesi, alle esequie dell’amato sindaco Giovanni Miniotti. I bambini con in mano delle rose bianche hanno aperto il corteo funebre, seguito da sindaci ed autorità. Parole di stima e affetto nell’intervento di don Gianni Carignano, nei ricordi dei ragazzi intervenuti, che lo hanno salutato con pensieri semplici e pieni di gratitudine, commozione e partecipazione anche

da parte dei suoi colleghi amministratori, in particolare dal vicesindaco Fabrizio Milla e dal consigliere ed ex primo cittadino Francesco Godano. Miniotti è stato per tutti un amico oltre che un esempio da seguire. Paolo Groppo, dirigente scolastico, ha ricordato anche la sua attenzione per la scuola ed i giovani. I progetti in cantiere, direttamente seguiti dal sindaco scomparso, saranno ora portati avanti dal Consiglio, fino alle nuove elezioni. a pag. 24

3 SETTEMBRE

I funerali del sindaco Giovanni Miniotti (nel riquadro)

APERTO daL LUNEDÌ al SABATO BAR 5.00/20.00 SELF SERVICE 11.45/14.30 to a b a Al s

VIA MOLINASSO, 16 SAVIGLIANO Tel. 0172.1803241 dal lunedì al sabato dalle 5 alle 20 DOMENICA CHIUSO

DE N A GR ! A N E IC R E AP


4 Ottobre 2012  

Le principali notizie dal saviglianese e dintorni

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you