Issuu on Google+

redazione@corrieredellisola.com

SPORT

a pag. 14

L’ISCHIA TORNA ALLA VITTORIA MA I TIFOSI NON ESULTANO

SPORT • Ischia merita un Sindaco leale www.salvatoremazzella.it

TEATRO

a pag. 19

Salvatore MAZZELLA è il Sindaco per Ischia

UOMINI DI MONDO RICOMINCIO DAL 3...MAGGIO Anno XVI - n. 16 • 26 Aprile - 2 Maggio 2012

settimanale GRATUITO delle isole di Ischia e Procida • www.corrieredellisola.com

DALLA CINA CON FURORE

Le elezioni sono vicine. Ischia nel frattempo prova a farsi strada in Oriente

POLITICA BARANO TRA CONFERME E POSSIBILI SORPRESE

a pag.4

TRASPORTI COLLEGAMENTI MARITTIMI NO COMMENT

a pag. 9

ISOLA “UN ALBERO PER L’EUROPA” UNA BELLA GIORNATA DI FESTA

a pag.14


2

• PRIMOPIANO

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

Giosi Ferrandino vola verso la riconferma

DALLA CINA CON FURORE L

a riconferma è lì, ad un passo. Ischia nel frattempo prova a farsi strada in Cina. C’è la mano di Giosi Ferrandino e Lello Carlino dietro una operazione che, potenzialmente, potrebbe invertire la tendenza negativa dell’affluenza turistica e rilanciare l’isola sui grandi mercati mondiali. Manca ancora la conferma ufficiale, ma nei prossimi giorni il primo cittadino di Ischia sarà intervistato e raccontato dalla televisione nazionale cinese, che ha programmato una visita ad Ischia per immortalare la nostra isola in tutta la sua bellezza e promuoverne l’immagine. Un mercato enorme, che conta oltre un miliardo di potenziali clienti. Ed una economia in crescita costante da oltre venti anni, con un reddito pro capite che ha superato persino quello degli Stati Uniti. Intanto però c’è anche la campagna elettorale, e benché il sindaco di Ischia viaggi a vele spiegate verso la riconferma, forte di una corazzata senza

Ferrandino: «Punto di riferimento per l’isola»

PISCINA PER DISABILI PRONTO IL PROGETTO

precedenti, si accelerano i tempi per pianificare e programmare l’ultima, decisiva settimana. Quasi mille persone ed entusiasmo alle stelle per il via ufficiale alla campagna elettorale di Giosi Ferrandi-

no. In una sala conferenze del Continentale gremita, il sindaco di Ischia ha lanciato, sabato scorso, la voltata finale in vista delle elezioni del prossimo 6 e 7 maggio. «Nei prossimi cinque anni dovremo affrontare ulteriori sfide. Mi

riferisco in particolar modo al traffico, all’inquinamento e ai trasporti marittimi» ha argomentato il sindaco. «Servono decisioni draconiane, che solo una maggioranza forte e qualificata come la nostra potrà prendere».

La struttura sarà realizzata a via Morgioni, al di sotto del Nuovo Mercato Comunale. Nel frattempo, in corso di definizione il protocollo con l’associazione Il Filo d’erba Onlus Genitori Autismo «Sarà un punto di riferimento per l’isola, non solo per Ischia». Così il sindaco del comune capoluogo Giosi Ferrandino lancia il piano per la realizzazione di una piscina per i diversamente abili. La struttura, il cui progetto è già stato ultimato, sarà realizzata a via Morgioni, al di sotto del Nuovo Mercato Comunale. «Vogliamo colmare quella che secondo noi rappresenta una lacuna inaccettabile per Ischia. Come Amministrazione abbiamo il dovere di predisporre interventi che garantiscano parità di trattamento a tutti i cittadini, senza discriminazione alcuna» ha aggiunto Giosi Ferrandino. La piscina sarà fornita di ogni accessorio e spazio idoneo per dare risposta alle numerose persone che necessitano di praticare attività presso una piscina adeguatamente attrezzata per le particolari esigenze del caso. Sempre a via Morgioni, nel complesso che ospita il Museo del Termalismo, l’Amministrazione intende ospitare la sede de ”Il Filo d’Erba Onlus” neonata associazione che difende i diritti dei bambini autistici. «Ho già incontrato i rappresentati dell’associazione – ha spiegato il sindado di Ischia – ed insieme abbiamo affrontato la questione. Per iniziative del genere, la mia porta è sempre stata aperta e continuerà ad esserlo. Come ho già avuto modo di dire, è un dovere da parte nostra sostenere ed incentivare le iniziative rivolte ai soggetti meno fortunati».

BOTTA& RISPOSTA

Alessandra Calabrese: “beneficio collettivo spirituale e materiale”

LA CULTURA PRIMA DI TUTTO

L

a cultura, che piaccia o no, è l’elemento produttivo necessario per uscire dalla crisi. Mettere la testa sotto la sabbia, rinchiudersi nel nostro orticello serve a poco. Meglio aprire gli occhi. Già, perché Ischia, seppur in crisi, deve ristrutturarsi e creare le basi per una rinascita che sia stavolta culturale e propedeutica alla conquista definitiva dei mercati, ti, specie quelli emergenti, nel campo turistico. Idee molto chiare per Alessandra Calabrese. Quello che propone l’attrice candidata con Salvato-ello re Mazzella è un modello che fonda le sue basi sul marketing territoriale. Ovvero rivalutare e promuove la tipicità delle cultura isolana che finora non è stata sfruttata nel modo giusto e che dovrebbe servire a risollevare le sorti del nostro paese. “Concen-

trare l’attenzione su quelli che sembrano essere campi secondari dell’economia e del vivere sociale. Per il patrimonio di conoscenze isolano ci deve essere uno sbocco migliore, abbiamo diritto ad una serie di servizi culturali degni di un’isola turistica come la nostra. Questi sono in realtà, la vera forza economica, il traino di tutta l’economia”. Un pensiero forte che vedrà nascere un forum che diventi il punto di ri riferimento per gli amanti del teatro, del cinema, della pittura dell’artigianato con informazioni e propo poste su come e cosa fare per migliorare. Un punto d’incontro concentrato tutto sulle produzioni culturali ischitane. Tutto qui? No. Serve uno spazio dove poter dare vita a tutto ciò che si progetta, ovvero un teatro o almeno una struttura ‘polifunzionale’. Di per sé non

CORRIERE DELL’ISOLA è un settimanle distribuito gratuitamente ogni giovedì ad Ischia e Procida,

DIRETTORE RESPONSABILE Diego Mattera d.mattera@corrieredellisola.com

Registrazione al tribunale di Napoli n. 4816 del 20/11/1996

www.corrieredellisola.com redazione@corrieredellisola.com tel. +39 08119503495

sarebbe una novità così eclatante se non fosse che il progetto è volto alla costruzione di una struttura polivalente, completando gli spazi di fianco al Museo del Termalismo. “Una riqualificazione e un incremento necessarie per lo svolgimento di attività culturali professionali, amatoriali e laboratoriali. Una buona gestione del luogo e degli eventi, quindi, non solo creerebbe un indotto economico strettamente connesso con attività

SOCIETA’ EDITRICE Nuvola Grafica Via M. Schioppa 78 - Forio (NA) PROGETTO GRAFICO, IMPAGINAZIONE E STAMPA Nuvola Grafica www.nuvolagrafica.it

artistiche e culturali, ma anche un indotto indiretto dovuto alla riduzione della disoccupazione e alla capacità di attirare sull’isola una maggior quantità di turisti che inevitabilmente si troverebbero ad alloggiare, mangiare, acquistare e spendere in strutture ischitane”. Queste le parole di Alessandra Calabrese che aggiunge concludendo “ci sarebbe un beneficio collettivo ad ampio spettro non solo spirituale, ma anche materiale”. [PDM]

TRA PAOLINO BUONO e MIGLIACCIO «Sono sorpreso dalle dichiarazioni di Migliaccio in merito al bando di gara per la concessione delle terme di Nitrodi. Parla di illeciti, ma forse dimentica che anche lui ha preso parte alla riunione di Giunta nel corso della quale abbiamo stabilito lo schema di bando. Delle due l’una: o non sapeva allora quello che stava facendo, oppure adesso specula elettoralmente sulla vicenda». Paolino Buono non ci sta e rispedisce al mittente le accuse. Il sindaco di Barano, dopo aver letto le dichiarazioni del candidato sindaco della lista Liberi per Barano, mette da parte la tradizionale moderazione e risponde punto su punto alle accuse lanciate nei giorni scorsi. «Il 29 dicembre del 2012 la Giunta ha approvato la delibera 134, protocollata ilo stesso giorno con il numero 10272. Giovanni Migliaccio, che era presente alla seduta, ha approvato le direttive in merito alla redazione del bando di gara senza sollevare alcuna obiezione» ha aggiunto il sindaco di Barano. «Inoltre, giusto per completezza, voglio ricordare che, nonostante abbia deciso di uscire dalla compagine di Democrazia e Progresso e concorrere alle elezioni con una propria lista, Migliaccio non ha avuto nemmeno il buon gusto di rassegnare le proprie dimissioni, ed ancora oggi è assessore in carica».

Hanno collaborato a questo numero: Stefano e Pancrazio Arcamone, Pietro Di Meglio, Sacha Savastano, Cristian Messina, Annamaria Punzo, Federica Formisano, Paola Casulli, Roberta Maria D’Ambra, , Claudio Iacono, Alessandro De Cesaris, Maria Luisa Esposito Foto: F. Trani, S. De Sanctis, A. Pesce

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA’ Nuvola Grafica Via Mons. Schioppa 78 • 80075 Forio (NA) Tel. +39 081 19503495 Mob. +39 3409360501 corrieredellisola@nuvolagrafica.it commerciale@corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

26 Aprile - 2 Maggio 2012

ISOLA •

GIUSEPPE

FERRANDINO

COMMITTENTE: il candidatPt4TAMPA: Nuvola Grafica

www.giosiferrandino.it

UN SINDACO CHE ALLE PAROLE

PREFERISCE I FATTI

3


4

• POLITICA

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

Presentate le liste nel comune collinare

BARANO TRA CONFERME E POSSIBILI SORPESE Lunedì sera si è tenuta la presentazione della lista. E continua la polemica tra Paolino Buono e Giovanni Migliaccio

‘DEMOCRAZIA E PROGRESSO’, SI PARTE Ai nastri di partenza la campagna elettorale di Paolino Buono e ‘Democrazia e progresso’, che lunedì si sono presentati ai baranesi con la tradizionale conferenza d’apertura. Durante l’iniziativa – tenutasi presso il gremito ristorante Sfaxmusta e moderata da Claudio Picconi – sono stati esposti i progetti realizzati durante i cinque anni di amministrazione appena trascorsi. Spazio ovviamente anche ai punti che caratterizzano il programma della lista come il parcheggio e la piazzetta alla Molara e la piscina olimpica comunale. “Tutti progetti realizzabili, a differenza di molti proposti dalle altre liste”, ha dichiarato Paolino Buono. Che ha aggiunto: “Sono stupito dalle dichiarazioni di Giovanni Migliaccio su Nitrodi. C’era anche lui alla riunione di giunta in cui si decise lo schema di bando: sembra proprio – ha concluso - che stia speculando elettoralmente sulla vicenda”. Durante la serata è intervenuto anche il professione Giosi Gaudioso, che ha annunciato l’addio alla politica attiva. “Ma appoggerò sempre questo gruppo”, ha affermato. Al via i comizi per la lista della Di Scala. “Costi politica troppo alti, rinunceremo a parte dell’in-

dennità”.

ARCOBALENO NUOVA BARANO IN PIAZZA È arrivato il momento di fare sul serio. Lo sanno bene Maria Grazia Di Scala e ‘Arcobaleno Nuova Barano’ che nella settimana topica della campagna elettorale si presentano con una serie di comizi nelle sei frazioni del comune noto per la baia dei Maronti. Una lunga cavalcata che parte giovedì 26 aprile a Barano (Piazza San Rocco), prosegue sabato 28 aprile al Testaccio e tocca nei giorni successivi le maggiori piazze del comune. Durante i comizi spazio ai tanti punti di un programma volto a risolvere i problemi che da sempre attanagliano il territorio baranese: dalla depurazione del mare passando per un turismo che non riesce a decollare, fino ad arrivare alla disoccupazione giovanile. “Vogliamo rappresentare un taglio netto con il passato, dare spazio al cittadino, proteggere l’ambiente, la cultura e le tradizioni baranesi”, ha affermato Maria Grazia Di Scala. Un taglio con il passato che secondo il candidato sindaco si spiega soprattutto con la decisione di rinunciare a parte dei compensi previsti per le indennità di carica (rimborsi, ndr) di sindaco e assessori: “In cinque anni la giunta comunale ci è costata oltre mezzo milione di Euro”, afferma senza paura di smentita la Di Scala. Che spiega la sua ricetta:

“Noi vogliamo utilizzare questa somma per costituire un fondo per le emergenze e a favore della collettività”. Mario Goffredo e Giovanni Migliaccio non si danno per vinti

LE POSSIBILI SORPRESE PER BARANO Cercare di conquistare gli indecisi. Questo l’obiettivo di ‘Movimento a 5 Stelle’ e ‘Liberi per Barano’, outsider intenzionati a ricoprire il ruolo di sorpresa. Molto presenti sul territorio, Mario Goffredo e i suoi “grillini” (ma non chiamateli

così) confermano l’ormai nota passione politica e venerdì 27 a Piedimonte, il 28 a Fiaiano e il 29 a Buonopane continuano la serie di comizi inaugurata la settimana scorsa. “Affronteremo questioni fondamentali come l’urbanistica, la depurazione e il trattamento dei rifiuti”, si legge in una nota. Giovanni Migliaccio, leader di ‘Liberi per Barano’ continua invece la polemica con l’amministrazione uscente: “Il bando di Nitrodi è stato gestito illecitamente”. E aggiunge: “Finalmente la gente avrà modo di scegliere una vera alternativa alle solite coalizioni”.

Dalla lista “Il Faro” una candidata d’eccezione.

MARIA ROSARIA NILO: LA SCUOLA SU TUTTO A tu per tu con la Mestra per eccellenza di Lacco Ameno. • di Annamaria Punzo

U

na personalità forte e determinata quella di Maria Rosaria Nilo, candidata per le elezioni di Lacco Ameno per la lista “Il Faro”, capeggiata da Tuta Irace. Conosciuta nel piccolo Comune Isolano come la Mestra Maria Rosaria è docente presso la scuola

dell’infanzia da circa venti anni e, in un colloquio a tu per tu, non riesce a non manifestare la sua passione e dedizione per i bambini. Una vita passata al servizio della scuola, in un sistema oggi purtroppo carente per quanto riguarda non solo l’istruzione ordinaria, ma anche quella straordinaria, l’ha indotta così a cercare un’alternativa per le realtà

scolastiche presenti sul territorio. Definendosi dunque come un ponte tra la scuola e l’amministrazione, Maria Rosaria desidera creare delle alternative per i giovani lacchesi e per i bambini, con tanti progetti. Uno su tutti il desiderio di realizzare uno sportello d’ascolto non solo per i ragazzi ma anche per i genitori dei più piccoli,

dando così un appoggio alle famiglie in difficoltà e accogliendo anche proposte e suggerimenti per progetti ed eventi. Tra questi, di cui uno ancora top secret, la volontà concreta di intervenire sui problemi strutturali delle scuole di Lacco Ameno, favorendo il benessere dei ragazzi e

dei docenti, ma anche la proposta, tramite sovvenzioni regionali e Pon, di creare attività extrascolastiche coinvolgendo varie fasce d’età. Puntare sull’educazione e sulla conoscenza del territorio è il primo obbiettivo della candidata, la quale nei suoi anni di esperienza lavora-

tiva, non ha mai mancato di accompagnare i propri alunni presso gli scavi di S. Restituta e Villa Arbusto, invitandoli alla scoperta dei propri tesori culturali. Idee chiare e non solo parole, ma fatti. Convinta d’avere tutte le carte in regola per migliorare il proprio territorio, Maria Rosaria Nilo dà quel senso di sicurezza e di stabilità che un vero politico dovrebbe avere. Non resta che augurarle buona fortuna.

Elezioni Amministrative 6 - 7 M Maggio 2012 - COMUNE DI ISCHIA

vota

esclusivista isolano

COMMITTENTE: IL CANDIDATO

ALESSANDRO IMPAGLIAZZO

SALVATORE MAZZELLA SINDACO

LLEZIONE O C A V O U N A/ESTATE R E V A M I R P

2012

Corso Luigi Manzi (angolo Via Palermo, 1) CASAMICCIOLA TERME (NA) - tel. 081 5072429 Retro Fashionstore


redazione@corrieredellisola.com

Nella sala congressi del Calise ad Ischia interessante convegno promosso dalla lista “La sinistra�

IL WELFARE NON Ăˆ UN LUSSO

“N

on voleva essere un incontro di stampo elettorale ma di molto piĂš ampio respiro, e i diversi amministratori locali invitati, naturalmente non lo hanno neppure considerato. La platea è stata comunque numerosa ed interessata, arricchita dalla presenza dei candidati sindaco di Barano Paolino Buono, Maria Grazia Di Scala e Mario Goffredo. Domenica mattina nella sala congressi del Calise ad Ischia, interessante convegno “Il Welfare non è un lussoâ€?, promosso dalla lista “La sinistraâ€?. Hanno partecipato quali relatori: Franco Monti, giĂ  sindaco di Forio ed operatore CGIL, il candidato sindaco della lista, Antonietta Manzi, e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Napoli Sergio D’Angelo. Moderatore ed organizzatore del dibattito Egidio Ferrante, candidato consigliere e responsabile della parte di programma relativa alle politiche sociali. Franco Monti ha esposto la necessitĂ  di riacquistare il senso della comunitĂ , con un chiaro richiamo agli imprenditori al dovere di intervenire lĂ  dove sia carente il senso sociale, dove sia necessario rivalutare quel tipo di cultura che comprende grandi eventi, recupero dei beni ambientali, rigoroso controllo sulla qualitĂ  dei servizi ai cittadini

ed ai turisti, e soprattutto una maggiore attenzione alla qualitĂ  della vita dell’isola e dei suoi residenti. Ai cittadini il monito di non accettare supinamente le decisioni altrui. “Nessuno deve sentirsi escluso, è un grave errore vedere solo le cose belle e nascondere quelle brutte per poterle ignorare, le persone devono essere rispettate, tutte, anche chi apparentemente crea problemi di appesantimento della societĂ .â€? Il candidato sindaco Antonietta Manzi ha parlato in maniera diffusa della parte di programma dedicata al welfare, proponendo anche il modo di trovare le risorse a sostegno delle sacche di difficoltĂ  . Altra grande novitĂ  programmatica l’attuazione del registro delle unioni civili, che nessun altro ha contemplato. Sempre presente e punto di forza l’idea di ritrovare il senso sano del fare politica. Molto interessante l’intervento di Sergio D’Angelo, che ha raccontato la sua esperienza in corso al Comune di Napoli ed ha proposto soluzioni interessanti applicabili dovunque. “Il welfare è stata la piĂš grande invenzione della politica degli ultimi anni, non occuparsene è da irresponsabili, la politica è il senso dello stare insieme per cercare di trovare soluzioni collettive alle problematiche individuali. E’ fortemente an-

5

POLITICA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

tieconomico, contrariamente a quanto si possa pensare, evitare di garantire protezione alle persone. E’ invece utile sostenere lo sviluppo a partire dalla cura dei singoli cittadini, il primo passo per una societĂ  giusta che segua il principio di equitĂ â€? Naturalmente si è anche affrontato il tema dei recenti tagli del governo che mettono in difficoltĂ  proprio le fasce di popolazione maggiormente deboli, e di quanto questi provvedimenti possano altresĂŹ mettere in difficoltĂ  le amministrazioni locali. Peraltro, con interventi virtuosi di tagli e risparmi, anche nella nostra realtĂ  isolana, si deve dare maggiore attenzione ad una politica che guardi prima in basso. Questo con particolare riguardo ai portatori di handicap, ai pazienti della salute mentale, alle ragazze madri, alle famiglie indigenti, agli immigrati. A chiusura del dibattito, l’intervento di alcuni cittadini e la partecipazione attiva di Paolino Buono e di Antonello Impagliazzo, candidati a Barano come sindaco il primo e come consigliere del movimento Cinque Stelle il secondo. In conclusione: chi è andato a fare aria fritta altrove ha perso una bella occasione per imparare qualcosa: cos’è la politica vera. Si è fatto politica, e alla cattiva politica questo non piace. Alla cattiva politica non piace chi fa domande, non piacciono i poveri, gli handicappati, i “mattacchioniâ€? di Villa Orizzonte, quelli delle case popolari. Per loro sono solo carne da consumare ogni quattro anni. Parafrasando una famosa blogger: “ Questa cosa dell’uomo forte che piace agli italiani è una cosa vera? Certo che è vera, abbiamo veramente bisogno di un uomo forte, l’unico uomo forte. L’elettoreâ€?.

Candidato alle amministrative d’Ischia per portare in consiglio comunale le battaglie che da sempre col padre conduce nelle piazze

GENNARO SAVIO:

LA GIOIA DI BATTERMI AL FIANCO DEI PIÙ DEBOLI�

V

otando la lista del PCIML, i cittadini ischitani questa volta hanno la possibilitĂ  di portare in Consiglio comunale dei veri rappresentanti del popolo. Al contrario di tanti anonimi candidati, che in questi giorni vi sorridono e vi stringono la mano per chiedervi il voto, desiderosi di raggiungere il potere, semmai per ottenere vantaggi personali, professionali e familiari, personalmente, che assieme a mio padre Domenico con passione e con coraggio mi sono sempre battuto a difesa degli interessi della collettivitĂ , penso di essere degno di chiedervi il voto affinchĂŠ il popolo ischitano possa essere degnamente rappresentato in Consiglio comunale dove ci batteremo contro gli abbattimenti delle case, a difesa del

trasporto pubblico marittimo e terrestre, per una sanità adeguata e all’avanguardia, per la rinascita delle pinete e delle Frazioni collinari, per lo sviluppo del mercato comunale, per il riconoscimento dei diritti dei disabili, per la realizzazione di asili nido, per il diritto alla mobilità dei cittadini di Ischia Ponte, contro le strisce blu, contro lo sfruttamento dei lavoratori nelle aziende, ecc. Sin da bambino con mio padre ho condiviso la gioia di battermi al fianco dei piÚ deboli e per la giustizia sociale subendo discriminazioni e minacce che sono servite a rafforzare la mia azione politica. In Consiglio comunale, cosÏ come faccio da sempre nelle piazze, difenderò esclusivamente gli interessi del popolo. [Gennaro Savio]

ARTE MUSICA & SPETTACOLO

SIAMO AD ISCHIA PORTO... ACCANTO AL GIRARROSTO!

CROCIERA DEL MEDITERRANEO MSC FANTASIA

Tunisia, Spagna e Malta 21 Maggio da Napoli cabina interna

8 Giorni / 7 Notti

â‚Ź 350,00 SOLO CHI VIAGGIA PUĂ’ AIUTARTI A SCEGLIERE LA TUA VACANZA IDEALE! NOI POSSIAMO

Ibiza , Maiorca e Formentera partenze di Luglio Voli diretti da Napoli Volo + Hotel 8 giorni / 7 Notti

da â‚Ź 429,00

LAST MINUTE EGITTO Sharm el Sheik e Marsa Alam

MASTERCLASSES ISCHIA 14 luglio 2012 si rilascia credito formativo

Partenze da Napoli 5,12,19, 26 Maggio 8 Giorni/7 Notti da â‚Ź

399,00 a notte

PRENOTA ADESSO LA TUA VACANZA PER L'ESTATE! CONVIENE!!!!

ACCADEMIA DEI RAGAZZIxaTL>Z[]L^NL]ZeZYL>ZNNZ]^Z1Z]TZ?PW1Lc#$$"! !.PWW"# TYQZ+LNNLOPXTLOPT]LRLeeTT_ x bbbLNNLOPXTLOPT]LRLeeTT_ x facebook _ accademia dei ragazzi


6

• POLITICA

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

POLITICA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

Quattro quesiti fondamentali per il futuro di Casamicciola: porto, servizi, rifiuti e rilancio del Pio Monte.

Raffaela Migliaccio e Carlo Arcamone ci scrivono

LA LETTERA IL FUTURO IN QUATTRO PUNTI G Questa settimana risponde Ciro Frallicciardi di ”Rispetto per Casamicciola” per Arnaldo Ferrandino Sindaco”

I

l compito fondamentale di chi fa informazione, specie in periodo di campagna elettorale, è quello di estrapolare risposte chiare e precise ai candidati, dando loro modo di sviscerare al meglio il programma e, di conseguenza, facendo sì che gli elettori possano formarsi un’idea più chiara in vista della chiamata alle urne. Sottoporremo dunque i candidati dei vari schieramenti a quattro quesiti a nostro avviso fondamentali, un botta e risposta veloce che mirerà molto al sodo e poco ai voli pindarici pre-voto. PORTO TURISTICO: La situazione del Porto sarà tra le problematiche più urgenti che affronteremo. La priorità assoluta nel breve termine sarà quella far fronte all’estate, facendo sì che i visitatori possano usufruire di una struttura funzionale, funzionante e ottimamente ricettiva. Nel lungo puntiamo sulla programmazione: il rilancio del porto turistico rappresenta per noi un punto importantissimo, attraverso la sua gestione diretta miriamo a fare da volano per una ripresa non più procrastinabile. SERVIZI: Ci sembra ormai ovvio come la situazione non regga e sia vicina al punto di rottura. Punteremo a ridurre i costi ed a cancellare gli sprechi, al contempo ad ottimizzare l’offerta per gli utenti e la cittadinanza tutta. Non dimenticheremo i lavoratori, sappiamo che alcuni di loro

non stanno percependo lo stipendio. Li metteremo in condizione di svolgere il proprio compito nel migliore dei modi, senza doversi sacrificare, in una politica di reale salvaguardia dell’occupazione. PIO MONTE: Occorre innanzitutto capire se ci sono progetti in atto con la Fondazione Pio Monte, discorsi in cui eventualmente l’amministrazione possa inserirsi. Lo sguardo è rivolto al futuro della struttura, ma bisognerà anche capire cosa è stato fatto finora, nessun progetto può prescindere dalla comprensione del quadro generale. Dal recupero della struttura può

originarsi un circolo virtuoso decisivo per l’intera città. RIFIUTI: Un’altra priorità assoluta, abbiamo avuto modo di ascoltare molti cittadini lamentarsi a riguardo e siamo pronti ad intervenire. Il nostro intento è quello di avviare un discorso inter-comunale, con l’obiettivo dell’abbattimento dei costi e del miglioramento del servizio. Ad esempio, creare una società che gestisca la raccolta a Ischia, Casamicciola e Lacco permetterebbe di ridurre le spese di un buon 20%, di innalzare la qualità del servizio per l’utenza e di migliorarne la tempistica.

entili Direttore, “I sottoscritti Raffaela Migliaccio e Carlo Arcamone vittima di un incidente domestico che ha visto il propagarsi di un incendio all’interno del container che ci ospitava al seguito dell’evento franoso di cui siamo stati vittima nell’aprile del 2006, si sentono in dovere di puntualizzare il proprio pensiero alla luce di imprecise affermazioni che si sono susseguite in questi giorni. La famiglia Arcamone è infinitamente grata per gli sforzi che il Sindaco di Ischia, Ing. Giuseppe Ferrandino, ha messo in campo attraverso un suo diretto interessamento e attraverso i propri dirigenti e operai comunali. Col Sindaco ringraziamo il dott. Gigi Mollo e il dott. Carmine Barile per il sostegno psicologico. Siamo grati all’impegno che il Capo dell’Ufficio Tecnico Arch. Silvano Arcamone ha profuso fin dai primi momenti dell’accadimento. La professionalità e la vicinanza dell’Ing. Gaetano Grasso, di Domenico Saurino di Salvatore Califano e di Pasquale Trani dell’Ufficio manutenzione, ci hanno consentito oggi di veder sostituito con un nuovo container dove poter risiedere, quello andato letteralmente in fumo con alcuni dei nostri arredi. Ma più di tutti ci teniamo di ringraziare la persona che era con noi nel momento dell’accaduto, l’ex comandante della polizia municipale di Ischia sig. Gennaro Giametta, in quanto disinteressatamente si è impegnato a risolvere un problema drammatico che la nostra famiglia stava vivendo nuovamente. E’ stata la persona al nostro fianco in diverse occasioni e non solo in quest’ultimo accadimento, pertanto riteniamo che i commenti di questi giorni alle nostre dichiarazioni risultano punti di vista non vicini al modo di pensare della famiglia Arcamone in quanto nutriamo nei suoi confronti, e nei confronti di quanti sono stati sensibili alle nostre esigenze, infinita gratitudine. In ultimo ringraziamo la famiglia Della Vecchia e lo staff dell’Hotel Villa Maria per l’ospitalità di questi giorni, più che clienti ci siamo sentiti in famiglia. La felicità di poter ritornare, se non ancora nelle nuove abitazioni, in luoghi che a tutt’oggi rappresentano “casa nostra” possa arrivare a tutti coloro che ci sono stati vicini, sapendo che hanno contribuito tutti al raggiungimento di una nuova serenità per noi e i nostri bambini.”

Elezioni Amministrative 6 - 7 Maggio 2012 - CO COMUNE OMUNE D’ISCHIA

vanile io g ia g r e n e , Idee nuove nale io s s e f o r p o e impegn omune c o r t s o n l e d per il bene

Marita

UETKXKEQUt

FRANCESCON Una giovane per il futuro dei giovani

GIOSI FERRANDINO SINDACO

7


8

• POLITICA

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

ISOLA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

9

LE ORDINANZE

Con la stagione turistica alle porte mancano ancora i fatti

TRASPORTI MARITTIMI: ‘E PULCENELLA

NO COMMENT!

Non sono buone neanche come carta igienica

I V E R B a cura di Michele Rubini

Assurdo! Scalo di Mergellina ancora chiuso

• di Annamaria Punzo

S

embra davvero non finire mai la tumultuosa vicenda dei trasporti marittimi in Campania. il nostro Golfo, teatro di sole parole e mai di fatti, continua a perire sotto i duri colpi della Regione. A farne le spese i cittadini residenti e non, nella fattispecie turisti, che in prossimità della stagione estiva rischiano di non avere i servizi necessari cui hanno diritto. Ancora si attendono chiare notizie da parte della Regione e dunque dall’Ass. Vetrella, competente per la sezione trasporti, su vari punti La questione “Iva al 21%” ancora non trova soluzioni soddisfacenti e, anche solo nell’ammissione di una impossibilità pratica nel cambiare la disposizione governativa, sembra non avere intenzione di trovarne a breve termine. Tante le inadempienze e le mancanze delle Compagnie, a cominciare dalle corse che continuano

Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura

Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO

arbitrariamente a sparire. Esempio lampante laa corsa negata con OSP delle 7.00. Ed è proprio delle corse con obbligo di servizio pubblico che si discuterà giorno 30 aprile in un incontroo tra i Sindaci e l’assessorato, nel tentativo di defifini-i re una tabella oraria che sia al servizio degli utenti e non delle Società marittime. Una speranza che purtroppo trova sotto di sé un terreno poco fertile, date le promesse mai mantenute e le proposte, mai risolutive, degli ultimi tempi. Inadempienze di competenza Regionale ma anche locale, in una sudditanza che vede i Comuni Isolani piegati da volontà altrui. L’Autmare avvisa: “apriamo gli occhi. È necessaria mai come oggi una reazione concreta da parte dell’Isola.” In attesa degli esiti della prossima riunione e soprattutto di una viva presa di coscienza da parte degli Isolani non possiamo fare altro che stare a guardare.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica

Ethnoi è l'altra musica ACQUARAGIA DROM

25 APRILE

NIUSSO’

cover & pop music (ore: 21:00)

29 APRILE

MONI OVADIA e la Stage Orchestra in “Oltre i confini.Ebrei e zingari”(ore: 21:30)

musiche zingare (ore: 21:00)

26 APRILE

NAFRA

28 APRILE

LOU DALFIN

dodici canti per dodici lingue

Malta Folk Ensemble (ore: 18:30)

musiche dall’Occitania (ore: 21:00)

27 APRILE

FLAMENCO

Miel y Limon L’arte flamenca della chitarra, la potenza espressiva del ballo

CHAMBRA D’OC

Ethnoi è mostre, eventi, incontri e seminari, formazione, cinema, teatro, saperi, enogastronomie

(ore: 18:30)

il programma completo su

www.ethnoi.it

CANZONIERE

GRECANICO SALENTINO Pizzica Pizzica e musica popolare pugliese (ore: 21:00)

(ore: 18:30)

®

Festival delle minoranze culturali ed etnolinguistiche

25/29 APRILE

VI EDIZIONE

San Marco dei Cavoti

CEiC Comune di San Marco dei Cavoti

Centro Etnografico Campano Istituto di studi storici e antropologici

Università degli Studi di Salerno

Università degli Studi del Sannio

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa

Campania

• di Peppe D’Ambra

S

eIl principe Pulcenella, che da un po’ di tempo si è trasferito a Forio da Casamicciola, altrimenti mi bisticcio con l’amico Luigi che lo vuole nel suo Comune, continua a far ridere alcuni foriani nonostante le condizioni pietose in cui ha ridotto il più bel paese dell’isola scusatemi, ma questo non mi stancherò mai di ricordarlo nella speranza che si abbia più rispetto per esso. Da mesi chiedo che si abbia rispetto per il centro storico del paese, unico al mondo per le sue caratteristiche bellezze e peculiarità, ma nessuna risposta ci è stata fino ad oggi. Pasqua è ormai passata e meno male che le condizioni meteorologiche non buone hanno sconsigliato l’arrivo di tante persone, altrimenti avremmo fatto veramente l’ennesima brutta figura. Negli ultimi mesi il principe Pulcenella ha emanato l’ennesima ordinanza con la quale vorrebbe finalmente, secondo lui, mettere un po’ di ordine nel cuore pulsante del suo paese. Un solerte Sbirro, impettito per il compito di prestigio che stava svolgendo ha provveduto a consegnare a tutti i commercianti del Comune l’ordinanza composta da tre fogli dattiloscritti, nella quale anche secondo lui finalmente si sarebbe posto fine all’anarchia che la fa da padrone. Figuratevi che si è anche profuso in richieste di rispetto di tale ordinanza nella proprietà privata suscitando le giuste proteste dei proprietari. Questi ultimi gli hanno vivamente consigliato di far rispettare le leggi sul suolo pubblico,

dove si permette di tutto e di più, come la posa addirittura di moquette su un piccolo marciapiede sottratto ai comuni mortali e di lasciar perdere la proprietà privata. Di tale ordinanza ne ho già parlato e ho detto chiaramente che con essa non si fa altro che consegnare tantissimo spazio pubblico ai commercianti e consegnare nelle loro mani soprattutto le mura antiche del centro storico; le quali continuano ad essere piene di grembiuli e strofinacci “made in China” che finanche nel mercato comunale non vengono venduti più. Li si trovano invece appesi sulle storiche mura del paese, sempre più mal curate: tanto vengono quotidianamente coperte da questi insulsi materiali che vorrebbero portare nel mondo il nome di Forio. Che vergogna che si continua a permettere che ciò possa accadere. Sono così invadenti questi stracci e strofinacci che coprono addirittura le vetrine messe a nuovo da alcuni commercianti che invano chiedono al solerte e impettito vigile urbano che faccia rispettare almeno quella specie di ordinanza da lui consegnata. Lui serafico risponde, almeno a detta di alcuni commercianti, che il Sindaco gli avrebbe detto di soprassedere per il momento. Se questo risultasse vero sarebbe una ulteriore conferma di quello che vado affermando ormai da mesi: che viviamo nel paese di Pulcinella e siamo amministrati da tanti Pulcinella che non sono in grado nemmeno di far rispettare le loro ordinanze.

Lo sapevate che la Coppa America continua fino al 14 maggio? Lo dice la compagnia di navigazione Alilauro che sul proprio sito informa i naviganti con questo avviso: SI INFORMA LA CLIENTELA CHE PER ESIGENZE OPERATIVE LEGATE ALL’EVENTO : COPPA AMERICA LO SCALO DI NAPOLI MERGELLINA RESTERA’ COMPLETAMENTE CHIUSO DAL 23 MARZO AL 14 MAGGIO. Un disagio intollerabile visto l’inizio della stagione turistica.

Ischia Zeitung Riprende la pubblicazione del bi-settimanale dedicato ai turisti tedeschi, i quali dopo i ritorno della Merkel sull’isola hanno ripopolato Ischia. Il giornale uscirà come supplemento al Corriere dell’Isola

Gina Menegazzi ci scrive Gentili signori, Percorro ogni mattina, per una serena passeggiata, il piazzale delle Alghe e il suo lungomare e devo notare che molto spesso, soprattutto nella zona più a ovest, sono piuttosto trascurati: bicchieri di plastica, bottiglie, cartacce varie, fil di ferro di qualche struttura provvisoria smantellata e cocci di vetro. Mi piace molto vedere e sentire i bambini giocare in quell’area, e ritengo che sia compito di chi di dovere provvedere alla pulizia REGOLARE e APPROFONDITA di questa e di tutte le zone, di passaggio e non, di Ischia (Via Soronzano, Lungomare Aragonese, Via Giovanni da Procida, ecc.). Se mi capita d’incontrare l’operatore ecologico in servizio gli segnalo le cose più vistose, ma non sempre la pulizia viene eseguita in modo accurato e ritengo che comunque il cittadino dovrebbe segnalare solo casi particolari e isolati e non una situazione continua di degrado. Ritengo che il primo biglietto da visita di un borgo sia la sua pulizia (soprattutto in questo povero Sud che si porta dietro all’estero una nomea non proprio favorevole), e se vogliamo rilanciare Ischia Ponte, forse dovremmo proprio per prima cosa curarne la normale manutenzione. Grazie


10

• METEO

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

Dobbiamo pretendere il rispetto delle nostre tradizioni e valorizzare le nostre immense risorse artistico culturali.

11

ISOLA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

Migliaia di persone in un pomeriggio di festa a Piazza degli Eroi

ISOLANI “COSTRUTTORI”

FORIO PRETENDE DI UN’EUROPA NUOVA “LA SVOLTA” DEL TURISMO CULTURALE

N

ell’epoca della globalizzazione dei mercati, della promozione turistica online e delle tariffe low cost, l’identità e la vocazione culturale di un territorio possono rappresentare una risorsa importante ed un valore aggiunto capace di differenziare e migliorare l’offerta del prodotto isola d’Ischia. Una capace amministrazione (cosa che ahimè iana) non possiamo dire di quella foriana) dovrebbe porre in essere un’attenta analisi delle potenzialità del proprio patrimonio artisticoculturale, nonché di quello ambientale. Nonostante l’esistenza di un vero tesoro artistico-culturale (memorie di artisti, ville, chiese,, urale rovine, ecc), il patrimonio culturale di Forio è da troppi anni considerato un settore marginale (vedi ad esempio la non organizzazione dell’ultima Via Crucis). Soprattutto vista l’enorme concorrenza turistica dovuta sia alla crisi economica che alla globalizzazione, il nostro patrimonio culturale dovrebbe essere considerato come valore aggiunto capace da rendere più competitiva la nostra offerta turistica e divenire mezzo di destagionalizzazione dei flussi turistici, cosa ancora più semplice se affiancata ad altre risorse come quelle del benessere e delle acque termali. L’amministrazione comunale foriana dovrebbe puntare su un turismo culturale vario e qualitativo: opere d’arte, musei, chiese, siti archeologici, architettura mediterranea, enogastronomia, artigianato, tradizioni popolari, paesaggio, mare, terme, ambiente vario (collina, boschi,

montagna, ecc.), sagre, festività, eventi vari, ecc. La semplice (anche se immensa) dotazione territoriale del comune di Forio non è sufficiente ad innescare un processo di crescita economica. È quindi facilmente intuibile che vendere un prodotto turistico significa mettere in mostra non un singolo bene, ma il territorio con le sue peculiarità p ed eccellenze culturali, attrav raverso una attenta programmazione (che dovrebbe partire con tanti m mesi di anticipo). Al miglioramento dell’offerta del patrimonio culturale deve essere associato inoltre un m miglioramento nell’accoglienza, ne nelle infrastrutture e nella logistica attra raverso un dialogo forte con le i i di categoria, che invece sono associazioni troppo spesso trascurate. Il patrimonio ambientale, paesaggistico , enogastronomico ed artistico-culturale di Forio deve rappresentare un volano per la ripresa economica locale. “Il movimento politico culturale La Svolta intende organizzare eventi artistico-culturali capaci di divenire canalizzatori di flussi turistici. Intendiamo creare a brave un laboratorio di studio per avvicinare giovani e non alla cultura ed educare i cittadini al rispetto ed alla valorizzazione dell’ambiente e del nostro ricchissimo patrimonio culturale. Fondamentale, inoltre, sarà il dialogo con i comitati locali e le associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato con le quali si porranno in essere proposte da presentare all’amministrazione locale” sostiene il Presidente Pietro Temante.

6/7 maggio 2012 IL FUTURO DI LACCO AMENO NON È IN VENDITA

L’

emozione di sentirti parte di un tutto riesce ad emergere solo quando il tutto si muove all’unisono. Questa l’esperienza vissuta nella giornata di sabato 21 aprile 2012 in occasione del primo appuntamento che ci ha introdotto alle giornate “Insieme per l’Europa” dove anche Ischia è chiamata a festeggiare il 12 maggio prossimo. L’appuntamento dal titolo “Un albero per l’Europa” ha visto mobilitarsi migliaia di persone in un pomeriggio di festa a Piazza degli Eroi. Una staffetta unica nel suo genere ha visto partire dall’Epomeo la bandiera dell’Unione Europea che, grazie agli amici e ai cavalli dell’Associazione Epomeo in Sella, è stato possibile un passaggio di testimone/bandiera stellata alle tre grandi squadre di ciclisti dell’Isola d’Ischia . Poche pedalate son bastate per incontrare i podisti del Marathon Club, in attesa a Barano, e unirsi in un’unica festosa carovana per giungere in Piazza degli Eroi accolti dall’Inno alla Gioia eseguito dalla Ischia Junior Band. Il Vescovo Strofaldi ha benedetto i Pini che il Comitato grazie all’Associazione Pini Mare e Territorio

ha donato alle sei amministrazioni isolane. Le 4 scuole di ballo presenti hanno regalato una performance dai grandi toni espressivi, frutto di un lavoro certosino e della collaborazione degli ultimi mesi. L’ingresso dei pattinatori della PGS con le bandiere degli Stati membri dell’UE ha chiuso la coreografia trasmettendo un senso di appartenenza ad un progetto ambizioso com’è l’Unione Europea. L’impegno dei sei comuni con il “Comitato Ischia per l’Europa” e con i cittadini è stato quello di assicurare tutta la disponibilità a piantare il Pino ricevuto in dono, in collaborazione con le scuole di I e II grado presenti sui propri territori che adotteranno l’albero dicendo così il proprio SI’ all’Ambiente e al Creato. Il desiderio di tutti è quello di essere costruttori di un’Europa, non più solo basata sull’economia, ma fondata sui principi di convivenza fra popoli e Nazioni diverse con al centro i valori di pace e di fraternità. Proprio questi ultimi sono i fondamenti per realizzare intanto queste giornate che avranno il culmine delle iniziative con l’Abbraccio dell’Isola previsto il 12 maggio lungo le strade dell’isola.


12

• SPETTACOLI

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

DOMENICA 29 APRILE ALL’ACCADEMIA DEI RAGAZZI SEMINARIO CON ALAN BIGIARINI

ILLUSIONISTI IN UN GIORNO! più complessa, spesso estrema, che da una parte fa risorgere gli antichi effetti del Grand Guignol, e dall’altra riflette sul mondo attuale, giocando con l’ambiguità degli oggetti che ne determinano i significati. In fondo, la grande domanda dell’illusionismo è: cos’è veramente reale? Il seminario di Alan Bigiarini, oltre a proporre una breve storia dell’Arte Magica e dei grande Illusionisti, entrerà nel vivo della questione, affrontando la vasta, e spesso criptica, terminologia di genere, i vari tipi di spettacolo illusionistico, fino a svelare le tecniche ed i trucchi di base, con una serie di dimostrazioni pratiche che offriranno ai presenti la possibilità di essere illusionisti, almeno per un giorno. Alan Bigiarini, nato ad Arezzo nel 1976,

regista, mago, attore e speaker radiofonico, ha lavorato in diversi programmi televisivi (sui canali toscani, su Sky e su Italia 1). In teatro può vantarsi di essere l’inventore della cosiddetta “magia comica”, ossia di una versione parodistica della spesso seriosa Arte Magica. Ricordiamo in tal senso gli spettacoli: “Il trucco c’è...e si vede!”, “Mi manda Merlino”, “Perché Copperfield è milionario e noi no??”. Nel 2010 ha diretto il cortometraggio “Una lettera da Auschwitz” che è entrato in concorso al David di Donatello 2011. Grande amico di Eduardo Cocciardo, con il quale ha collaborato a tante trasmissioni e spettacoli di cabaret, sbarca per la prima volta ad Ischia, portando sulla nostra isola un esperimento assolutamente unico:

RITMO E PASSIONE DAL PRIMO GIORNO

un seminario-guida sull’illusionismo - persino a Roma non ne sono ancora stati programmati. Per un giorno la nostra isola sarà davvero all’avanguardia, e questa è più che una semplice

illusione. L’appuntamento dunque è per domenica prossima (11.30-16.30 con pausa pranzo). Prenotazione obbligatoria: 081-997656/347-0130038.      

COMMITTENTE: IL CANDIDATO

D

omenica 29 aprile l’Accademia dei Ragazzi di Forio ospiterà un evento davvero imperdibile: il seminario sull’illusionismo diretto dal mago-cabarettista toscano Alan Bigiarini. Un’occasione ghiotta per tutti gli amanti della magia e dell’intrattenimento in genere. Ma anche per i numerosi teatranti ischitani interessati a conoscere da vicino una tipologia di spettacolo che negli Stati Uniti è considerata teatro ai massimi livelli: l’illusionismo, appunto. Se infatti l’Italia è la patria del fregolismo (ossia di quel trasformismo, pensiamo ad Arturo Brachetti, che rende il corpo umano incrocio di storie e di illusioni), negli Stati Uniti si è andata via via sviluppando una pratica di spettacolo

PIERO D’AMBRA CONSIGLIERE USCENTE CON GIOSI FERRANDINO SINDACO

COMMITTENTE: IL CANDIDATO

Elezioni Amministrative 6 - 7 Maggio 2012 - COMUNE DI ISCHIA

vota

SILVANO AMALFITANO ischitane e s e r p m i e l l a lavoro

SALVATORE MAZZELLA SINDACO


redazione@corrieredellisola.com

VIAGGI •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

13

Un caldo tour tropicale

IL VIAGGIO IDEALE NEL MESE DI APRILE • di Maria Roberta D’Ambra

Q

uesto tempaccio ha annoiato un po’ tutti, dov’è finita la primavera? Erano solo un’illusione quei giorni caldi e soleggiati tipici estivi? Per chi ha l’opportunità in questo mese di allontanarsi dalla nostra amata isola e assaporare climi e posti diversi consigliamo la zona caraibica. Quale periodo migliore, in questo momento di crisi economica, se non aprile dove l’alta stagione è quasi agli sgoccioli, i prezzi iniziano a scendere e il tempo si mantiene ancora bello e abbastanza caldo. È proprio quello che serve! GUADALUPA Palme da cocco, ti-punch, spiagge di sabbia bianca, vulcani, foresta tropicale, sole e mare blu turchese, ecco che cosa offre la Guadalupa. Un’isola delle Antille diventata territorio francese nel 1835, ha tutti gli ingredienti giusti per una vacanza tropicale. Questo territorio situato nel mar dei Caraibi attira molti turisti patiti di sole. Gli sportivi saranno felici di trovare

fondali marini eccezionali e sentieri per escursioni molto rinomati, che offrono la possibilità di scoprire fauna e flora in abbondanza. Un’interessante mescolanza di moderne città, villaggi rurali, foreste pluviali e spiagge isolate. Un vero e autentico paradiso caraibico di circa 1.780 km2, sembra quasi che assomigli a una farfalla con le sue due isole, Grande-Terre e BasseTerre, separata da un braccio di mare. Volo + Hotel 1462€ dal 23/04 al 30/04 Partenza da Aeroporto Roma Fiumicino Hotel Residence golf village COSTA RICA Nonostante sia una piccola nazione, il Costa Rica gode di una straordinaria varietà di paesaggi e di diversi ambienti che vanno dalle foreste tropicali ai vulcani attivi, dalle aree umide ai litorali bagnati da due oceani, con lunghe spiagge assolate. Sarà meglio approfittare di questo mese, prima della stagione delle piogge che va da maggio a novembre e dopo i mesi più asciutti come febbraio

e marzo, per trovare ancora bel tempo ma non l’affluenza della piena stagione turistica. La principale attrazione del paese che copre più di un quarto dell’intero territorio, sono gli incredibili parchi e le riserve naturali. Da fine mese e per tutto il mese di maggio, è il periodo di bonaccia dove sono presenti condizioni climatiche calde e senza vento, il cielo è quasi sempre sereno e i temporali, nel caso siano presenti, sono di breve durata. Volo + Hotel 1330 € dal 23/04 al 30/04 Partenza da Aeroporto Roma Fiumicino Hotel Gran Hotel Costa Rica CAPO VERDE Perché non visitare le isole dell’eterna primavera, come ad esempio Capo Verde dove le condizioni metereologiche rimangono favorevoli anche nei prossimi mesi, almeno fino ad agosto quando avrà inizio una brevissima stagione delle piogge. Ora si gode invece di un clima asciutto e soleggiato con una piacevole brezza marina che costantemente mitigano il clima, dominato da masse d’aria calda

per tutto l’anno provenienti dal Sahara. L’unico punto dolente, è il mare visto che in Atlantico non è mai veramente tropicale. Le due isole turisticamente più attrezzate sono Sal e Boavista. Volo + Hotel 2395 € dal 23/04 al 30/04 Partenza da Aeroporto Roma Fiumicino Hotel Iberostar club Boa Vista ST KITTS Per concludere il fantastico tour tropicale, non può man-

care l’antica St Kitts e l’isola sorella Nevis che erano la culla dei Caraibi. Si estendevano, sulle pendici vulcaniche, piantagioni di zucchero, sorvegliate da maestose case padronali e ville eleganti. Oggi diventate un rifugio calmo rappresentate dalle ricche storie e da un tempo soleggiato con temperature che non superano mai i 30°C. L’aria è raramente afosa grazie agli alisei provenienti da nord-est che rendono piacevole il sog-

giorno e la sopportazione del caldo. Inoltre è presente una flora incantevole ricca di faune e soprattutto si potranno ammirare splendidi panorami. La maggior parte degli edifici storici sono diventati sede di alcuni resort più esclusivi e raffinati dei Caraibi. Volo + Hotel 1414 € dal 23/04 al 30/04 Partenza da Aeroporto Roma Fiumicino Hotel Timathy beach resort


14

• SPORT

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

L’allenatore ha rigenerato l’Ischia. Ed il sindaco ha rigenerato la società

IL BUONSENSO DI BILARDI

Ischia chiude il campionato perdendo in casa con il Cus Napoli

E QUELLO DI FERRANDINO CESTISTICA

L’ORA DEI PLAYOUT

• di Pancrazio Arcamone

• di Sacha Savastano

S

e c’erano ancora dei dubbi sulla reale consistenza dell’organico dell’Ischia, sono stati fugati dal roboante successo con il Trani. Il 4 a 1 finisce per acuire ancora di più il rammarico di chi si è reso conto fin dall’inizio che la macchina era stata affidata nelle mani di un pilota sprovvisto di patente. Di certo, Bilardi non poteva fare miracoli. Di suo ci ha messo la competenza e la conoscenza della materia, oltre a tanto, tanto buonsenso. I giocatori hanno risposto come tutti si aspettavano, dannandosi in campo anche per dimostrare alla sparuta rappresentanza che non è voluta mancare nemmeno a questo appuntamento senza senso – secondo me – la loro professionalità. Quella stessa professionalità che è venuta meno a più riprese grazie al lassismo di una società fantasma, che ha fatto di tutto per rendere amara una stagione che doveva finire in ben altro modo. È sconcertante, per non dire offensivo nei confronti di chi è costretto a fare i conti della serva per tirare avanti la carretta, che

N

siano serviti una vagonata di euro, tanti quanti da queste parti non si erano mai spesi, per raggiungere l’effimero. L’augurio è che questa annata disgraziata, che è servita agli altri come leit motiv per riderci alle spalle, per il modo comico con cui è stata gestita l’intera vicenda, possa servire a farci crescere per il futuro, onde evitare di commettere altre barzellette simili. Sperare in una crescita definitiva significa credere ed appoggiare Carlino ed i suoi amici di cordata, che si sono impegnati per portare avanti un discorso calcistico ambizioso. Il proget-

to, che come tutti sanno prevede la gestione dello stadio per 30 anni, dovrebbe decollare a partire dall’8 maggio. Il condizionale è d’obbligo e scaramantico, visto che l’intera vicenda è legata in buona parte alla riconferma di Ferrandino a sindaco di Ischia. A meno di clamorosi colpi di scena, l’esito finale non dovrebbe riservare sorprese. Ma come nella vita, maggiormente nella politica nulla è dato per scontato. Ormai è certo che i rivali politici di Ferrandino siano riluttanti ad affidare a Carlino Fondobosso. È chiaro e lapalissiano: Salvatore Mazzella, malgrado

i suoi trascorsi a livello calcistico nelle file del Casampi – e con buoni risultati – da quest’orecchio non ci sente. Evidentemente, le pressioni dei commercianti che vedono in Carlino uno spauracchio in grado di dimezzare le loro entrate, hanno spinto Mazzella a prendere questa decisione impopolare. Comunque, la Green Island – continua a non piacermi il nome, preferirei Isolaverde – ha emesso i primi vagiti. Resta da vedere se servirà per quello che tutti quanti si augurano o avrà finalità diverse da quelle che noi immaginiamo.

on si arresta l’emorragia di risultati per la Cestistica, che perde anche l’ultimo turno di campionato e deve quindi affrontare la lotteria dei playout con lo svantaggio di una brutta posizione in classifica. Il Cus Napoli prevale 60-58 al PalaTaglialatela, testimoniando per l’ennesima volta quanto sia difficile il momento per il team isolano, ormai da troppo tempo incapace di ottenere la posta in palio tra le mura amiche. Oltre ai risultati positivi però manca anche il tempo di piangersi addosso, data la vicinanza del pronto-via per gli spareggi salvezza: non ancora certo l’avversario (ma dovrebbe trattarsi del Cus Caserta), i gialloblu sono tornati dunque immediatamente a lavoro per prepararsi al meglio alle sfide che varranno una stagione intera. Lavoro atletico e soprattutto psicologico per il coach Castaldi, il quale dovrà essere bravo a recuperare dei giocatori un po’

depressi a causa del troppo tempo trascorso dall’ultima vittoria, portandoli a tirar fuori nuovamente il piglio da squadra di rango più volte dimostrato nell’arco della regular season, specie contro avversari sulla carta superiori. Al momento di andare in stampa non si può ancora affermare con certezza quale sia la data di inizio dei playout; l’unica cosa certa è che gli scontri saranno al meglio di tre gare, con la peggio posizionata in graduatoria a giocare fuori casa l’eventuale sfida decisiva. I vincenti del primo turno saranno già salvi, mentre i perdenti dovranno affrontare un secondo spareggio organizzato secondo le medesime regole, retrocedendo solo in caso di ulteriore bocciatura. Ma la speranza, ovviamente, è che la Cestistica possa brindare alla permanenza in serie D già dopo le prime due partite, obiettivo pienamente alla portata anche di una compagine bella, pazza e spesso sfortunata come quella ischitana. Avanti tutta.

I

avv. FFrancesco

CELLAMMARE

UETKXKEQUt

CELLAMMARE


redazione@corrieredellisola.com

15

SPORT •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

A cura del programma radiofonico di Claudio Iacono SOLI AL COMANDO - RADIOTRECCIA.IT

PROCIDA, SEI SALVO! mai a rendersi veramente pericoloso.

L’ultimo derby resta senza padroni, 1-1 al Patalano.

Mario Lubrano Lavadera E’ festa Procida! Gli isolani scrivono un’altra storica pagina del calcio procidano riuscendo a raggiungere, con una settimana d’anticipo, una trionfale salvezza. Gara lenta nelle prime battute ed il primo tiro arriva al 16’ con Pirone che di destro colpisce la traversa. Al 28’ il vantaggio locale : Buongiorno in area atterra Russo con il direttore di gara che decreta il penalty, dal dischetto va Cipolletta che spiazza Capece. Il Procida ci mette pochissimo per reagire e ribaltare il risultato dall’alto della sua superiori-

tà tecnica. A 31’ Quaranta serve Intartaglia che si libera del diretto marcatore con una giocata d’alta scuola e di sinistro insacca nell’angolino alla sinistra di Fiorillo. Al 45’ arriva addirittura il vantaggio : retropassaggio di Esposito, pasticcio del portiere Fiorillo che regala la palla a Pirone e a questo punto è un gioco da ragazzi per l’attaccante ex Quarto depositare la palla nella porta sguarnita. Si chiude il primo tempo con il Procida in vantaggio. Nella ripresa gli isolani gestiscono il risultato con il San Sebastiano che non riesce

Di Claudio Iacono Un punto per parte e tutti contenti, potrebbe essere questo il titolo per parlare del derby di sabato scorso, se non fosse che alla fine il pareggio per 1-1 tra Aenaria e Barano ha un sapore amaro per entrambe le formazioni. Il Barano ha accarezzato per tutto il Campionato il sogno play off, in particolar modo nella prima parte della stagione, mentre l’Aenaria è arrivata lì dove si trova solo grazie a un filotto impressionante di vittorie e di prestazioni di livello. Sognavano i tifosi di entrambe le squadre che l’anno scorso si sfidarono in un tristissimo spareggio salvezza che vide il Barano vittorioso grazie a un gol di Enrico Di Meglio. Venendo alla cronaca, la partita si dimostra subito essere grintosa, che è il minimo che ci si può aspettare da un derby, con il Barano a fare la partita nella prima parte di gara, nella quale trova anche il vantaggio al 33’ con Borrelli, su assist di Oratore.

Pochi minuti e solo i guanti di Taglialatela negano il raddoppio agli aquilotti che ci provano ancora con una bella conclusione di Di Spigna. In chiusura di tempo arriva la reazione dell’Aenaria, che va in gol con Mattera al 43’ in maniera però irregolare, su un fuorigioco prontamente segnalato dal guardalinee. Nella ripresa, in avvio, il pareggio dell’Aenaria con Mattera, al termine di un’azione in cui la terna arbitrale perde un po’ il controllo della partita, quando il collaboratore dell’arbitro tergiversa nel segnalare un fuorigioco, mandando però nel panico la difesa baranese; l’unico a credere nella validità dell’azione si dimostra il solito Gianfranco Mattera che pareggia i conti. Le proteste dell’Aenaria arrivano puntuali e a farne le spese è Di Dato che viene espulso, lasciando i suoi in dieci uomini. Tornata la calma la partita riprende e, tra le sterili schermaglie delle due formazioni, al 32’ della ripresa viene espulso anche Del Deo. Con la collaborazione dei portieri, in special modo del baby Batman che deve impegnarsi al 43’ per salvare il risultato su una conclusione di Oratore, si

chiude il match. Pareggio al Patalano, sia di punti che di rimpianti.

Forio, 3 punti scaccia crisi, ma occhio al San Pio! Il Forio compie un altro piccolo passo verso la salvezza diretta, evitando cioè la lotteria dei play out. Iragazzi di mister Flavio Leo ottengono una vittoria preziosissima ai danni del Succivo-Cellole, che, penultimo, ha ben poco da chiedere ancora al campionato. Dopo un primo tempo piuttosto equilibrato, dove le formazioni non

riescono a farsi del male, e una ripresa sulla falsa riga della prima metà di gara, a cinque minuti dalla fine l’ex Barano e Ischia Gianluca Piro realizza il gol della vittoria biancoverde . L’ultimo scoglio sulla strada del Forio è rappresentato dal match casalingo con il San Pio Mondragone, già pago di stimoli; per la squadra all’ombra del Torrione dovranno arrivare 3 punti, che dovranno però essere accompagnati anche da risultati positivi provenienti dagli altri campi della Promozione, così da certificare la salvezza diretta.

pizzolo pizza/pub/bar ••

specialità con pane pizza ••

via provinciale lacco 161 / 80075 forio (na) / cel 331 2597198

HAI UN PUB O ENOTECA? HAI UN RISTORANTE? HAI UN ALBERGO? HAI BISOGNO DEL DESSERT?

ALEMAGNA

DIO ME A O T T COS R TOR E P 11,00 € VA +I

COMPRA 5 TORTE DI PASTICCERIA ALEMAGNA/DAVIGEL

RICEVERAI IN OMAGGIO 1 TORTA A TUA SCELTA centro servizi vendite Trav. Michele Mazzella 234/b tel e fax 081902756 - 0819761072 - 0819760477 www.laraspata.it - info@laraspata.it


16

• SPORT

26 Aprile - 2 Maggio 2012

CINEMA&CINEMA • a cura di Alessandro De Cesaris

INCANTO ERRANTE • rubrica di letteratua a cura di Paola Casulli

Alcune vicende del G8 di Genova rivivono in ‘Diaz’, il nuovo film di Daniele Vicari

L’ARTE COME RAPPRESENTAZIONE

LA SCUOLA DOVE

LA DEMOCRAZIA SCOMPARVE

S

embrava troppo bello per essere vero: in poche settimane due film storici italiani, pellicole di qualità e capaci di offrire al pubblico ricostruzioni curate, risvegliandone allo stesso tempo la coscienza. Eppure, se ‘Romanzo di una strage’ aveva centrato l’obiettivo di schierarsi senza eccedere in sensazionalismi, con ‘Diaz’ si ha l’impressione che l’intento di informare sbiadisca sotto il peso del pathos. Niente di strano in questo, se si pensa alla freschezza degli eventi raccontati dal film ed alle ferite ancora aperte di chi ha assistito ad un momento così buio della nostra democrazia. Ciò che importa è che sia chiaro il fatto di avere davanti un prodotto che non serve a far conoscere, ma a far arrabbiare ed indignare. Da questo punto di vista l’obiettivo è pienamente centrato: le due ore dello spettacolo sono difficili da digerire, così come è difficile non provare vergogna o imbarazzo davanti all’efferatezza di alcune scene. La violenza dilaga, in riprese di pestaggi che si dilungano, un po’ à la Sade, per decine di minuti, riproposte addirittura da più punti di vista (il film

 

www.corrieredellisola.com

è organizzato in episodi semi-indipendenti). La colonna sonora enfatizza magistralmente i toni già desolanti di quella che appare a tutti gli effetti come una tragedia moderna. Se si aggiungono l’ottima recitazione ed il comparto tecnico più che soddifsacente, questa produzione italo-francese non può non essere apprezzata. Nondimeno, il giudizio non può fermarsi qui. Il cinema è uno strumento potente, soprattutto quando si parla di politica. Quello che poteva essere un film ‘storico’ di livello si è trasformato, almeno in parte, in una celebrazione della retorica supergiovane senza compromessi, in cui i manifestanti sono dipinti in un modo che definire romantico sarebbe riduttivo. Anche la scelta già di per sè discutibile di concentrare la narrazione su un singolo evento del G8, l’irruzione violenta della polizia nella scuola Diaz di Genova, rafforza l’impressione che il film sia, almeno in parte, un facile sfruttamento della politica diventata moda. Non era il modo migliore di ricordare quanto accaduto dieci anni fa.

 

ED IMMAGINAZIONE

N

el 1942, poche settimane prima di morire, Simone Weil annotava: «Tutte le volte che si riflette sul bello, si è arrestati da un muro. Tutto ciò che è stato scritto al riguardo è miserabilmente ed evidentemente insufficiente». Un aforisma per esprimere quanto il concetto di bellezza sia variabile e soggettivo. Quando valutiamo un film o un’opera d’arte moderna, esprimiamo un giudizio che sarà bello, brutto o indifferente a seconda di chi lo esprime. D’altro canto l’intrinseca bellezza di un tramonto, una tela del Caravaggio, una sonata di Chopin, non sarebbero contrastate da nessuno. In altre parole, la bellezza è legata alla soggettività del gusto individuale o corrisponde a precisi parametri definiti in termini oggettivi? L’alternativa a questa antinomia è l’ancora più complicato desiderio di chiarificazione filosofica attribuito alla bellezza. Alla bellezza e al significato di un’opera d’arte in particolare. Il saggio dello studioso romano Stefano Velotti, La filosofia e le arti. Sentire, pensare, immaginare, Laterza, è uno strumento utile in tal senso. Velotti offre un tentativo di mediare visioni dell’arte inconciliabili tra loro. Così come sul concet-

FITNESS&FITNESS • a cura di Claudia Castagliuolo

to di estetica su cui c’è un gran disaccordo. Se nella cultura greca arcaica, il termine Kalòs, bello, non ha un significato «estetico», ma bello è tutto ciò che è pieno, compiuto, perfetto e finito, per Vellotti la domanda più urgente è: «qual è la specificità dell’arte? ». Il dadaista Marcel Duchamp, nel 1915 coniò il termine ready-made. I suoi celeberrimi attaccapanni, lo scolabottiglie, l’ orinatoio, da comuni manufatti di uso quotidiano assurgono ad opera d’arte. Carichi di una forte componente ludica ed ironica, sono isolati dall’artista e posti, così come sono, in una situazione diversa da quella di utilizzo, (in un museo o una galleria d’arte). Un oggetto banale come la ruota di bicicletta imperniata su di uno sgabello tramite le forcelle del telaio, (“Bicycle Wheel”, 1913, Duchamp), diventa un’opera d’arte grazie alla relazione stabilita tra l’artista e la complicità del fruitore che «sta al gioco». Per Velotti l’estetica dell’arte è incentrata sull’attività di immaginazione di quel fruitore. «Nell’opera d’arte l’immaginazione può dar corpo a qualcosa che non riusciamo a padroneggiare del tutto, ma verso cui siamo attratti perché sentiamo che v’è un che di irrinunciabile».

ORIENTEXPRESS • a cura di Roberta Bertogna So

STANCHI DEI SOLITI ESERCIZI?

ALLENAMENTO FUNZIONALE ISTRUZIONI PER L’USO

I

l Flying coinvolge tutto l’addome e non solo. Come abbiamo già spiegato abbondantemente negli scorsi articoli, l’allenamento funzionale fa lavorare tutto il corpo

in maniera dinamica. L’esecuzione di questo esercizio, di categoria avanzata, perché svolto in sospensione, ha bisogno di un’ottima tecnica che si acquisisce con l’allenamento seguito

da istruttori qualificati. Vedrete il vostro corpo raggiungere obbiettivi, sempre solo sognati, in poco tempo.

È TEMPO DI ELEZIONI

D

urante diciannove anni vissuti costantemente a contatto con Ischia, un’isola assolutamente materna e traboccante di vibrazioni semplicemente magiche, non ho mai visto l’immagine della povertà materiale davanti agli occhi. Ciascuna delle persone che incrociavano la mia esistenza mostravano segnali vari di appagamento: circondati dall’affetto di una famiglia più o meno decente, un tetto grazioso e sicuro sotto cui abitare, impegnati in un’occupazione. E io stessa sento di fare parte di una generazione estremamente fortunata e solida. Oggi la povertà si presenta con uno stile diverso. È una povertà in forma di assenza di desiderio di ricercare e conoscere le proprie radici. Temibile povertà spirituale che non consente di eleg-

gere sottilmente sé stessi in primo luogo, impedendoci di iniziare a essere i rappresentanti dell’unica cosa vera e viva dentro noi, lo Spirito. Ma è giunto il mo momento. In un m momento in cui ssi confondono e si dibattono internamente tendenze eegoistiche e co condizionamenti causati da ideologie svariate e da idee culturali e religiose. C’è una rivoluzione di massa interna in corso in tutto il mondo. Ogni individuo viene chiamato a non sprecare il proprio Tempo, a eleggere se stesso e la propria Forza oppure scegliere di cadere in balia di forze differenti provenienti dai lifestyle di tendenza oppure da credenze new age surreali o anche da abitudini di ogni tipo fossilizzate tra gli strati della personalità. È tempo di elezioni.


redazione@corrieredellisola.com

RUBRICHE&EXTRA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

SPEDIRE NON È MAI STATO

COSÌ CONVENIENTE GERMANIA

SPAGNA

€ 14,90

€ 17,90

FRANCIA

INGHILTERRA

€ 17,90

€ 17,90

POLONIA

SVIZZERA

€ 22,90

€ 22,90

Prezzi iva esclusa per pacchi fino a 5 Kg, per tutte le altre località o per dimensioni e pesi diversi telefonate in sede per un preventivo

FORIO Via Mons. F. Schioppa 60 | 80075 Tel +39 081 998891

BARANO D’ISCHIA Via V. Di Meglio 84 | 80070 Tel +39 081 906390

17


18

• BY NIGHT a cura di Franco Trani

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com


redazione@corrieredellisola.com

EXTRA •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

19

Gli Uomini di Mondo al Politeama di Napoli

RICOMINCIO DAL 3…MAGGIO «Per il nostro pubblico è il regalo più bello che potevamo fare e ricevere» • di Isabella Puca • foto di Sara Migliaccio

C

resce l’emozione per la compagnia teatrale isolana “Uomini di Mondo” che il 3 maggio debutteranno al Politeama di Napoli. «È come se un una squadra di calcio abituata a giocare nelle piazze, si trovasse a giocare in un campo da champions» è stata questa l’impressione del regista Valerio Buono, che fiero del lavoro dei propri ragazzi è pronto ad accompagnarli con la sua decennale professionalità in un vero teatro, il cui palco è stato calpestato da grandi quali Gassman e Totò. Gli Uomini di Mondo nascono nel 1999, ed erano originariamente composti da soli tre elementi: Corrado Visone, Mario Pilato e Valerio Buono. «Mettemmo in scena “E fuori nevica” io avevo appena 21 anni mentre Corrado e Mario, che fu chiamato perché aveva

la videocassetta, erano ancora minorenni», ciò che trapela è l’amicizia che lega i vari componenti, «decidemmo per una compagnia con ruoli ben precisi» racconta Valerio «ed io presi il ruolo di regista. Corrado è la parte dell’autore che mi manca e nonostante ho i miei trascorsi, recito con Renato Fattore, e sono Pulcinella per la scuola del Folklore, ho una gran paura del palco. Ricordo che quando mettemmo in scena “il sorriso di San Giovanni” di Cappuccio, durante lo spettacolo dimenticai un pezzo del monologo e decisi allora di optare solo per la regia». Nel 2002 la compagnia si allarga ed incontra Alessandra Criscuolo «non sono stata la prima “donna di mondo”, avevo appena 16

anni e dopo aver rappresentato con loro “La morte di Carnevale” di Viviani, capì che non potevo andare in un’altra compagnia. Ed ora eccoci qui a realizzare uno dei nostri più grandi sogni: recitare in un vero teatro.» Mancano pochi giorni infatti alla data del debutto in terraferma. Per la prima volta Ischia sarà rappresentata nella rassegna indetta dal teatro Augusteo. Scelti tra più di 90 compagnie del territorio nazionale, i ragazzi porteranno in scena “Così parlò Bellavista” un rimaneggiamento curato da Corrado Visone. « Così parlò Bellavista è un cult» ci dice Corrado «alcune scene sono intramontabili, vidi che in rete avevano un gran successo gli spezzoni del film e decisi allora di lavorarci su, integrando al libro la triade più famosa di De Crescenzo, che vede oltre a Così parlò Bellavista, il Mistero e 32 dicembre, cercando di stravolgere il meno possibile la natura originale». Trenta personaggi porteranno in scena le loro vicende, tra le battu-

te cult e le lezioni di filosofia alla napoletana del professor Bellavista, vi saranno due ore di spettacolo in cui la risata è davvero garantita. «Ho dovuto scavare nel cavone dei sentimenti di 25 persone diverse per età e formazione per far “uscire” i personaggi». Alessandra Criscuolo, mamma e lavoratrice a tempo pieno, interpreterà Rachilina, la cameriera della famiglia Bellavista «è stato difficile scovare la Rachilina che è in

me, di solito interpreto donne leggere, svampite, mentre ora mi trovo davanti ad una donna forte ma umile». Dalle parole di tutti, trapela l’orgoglio e la soddisfazione di anni di lavoro, sacrifici e condivisione, «c’è la voglia di fare teatro». ci dice, è chiara a tutti infatti la situazione teatrale ischitana odierna. Sul territorio sono infatti tante le compagnie che si alternano a promuovere serate in quella struttura chiamata “museo

[ MOvida che 'a fà ]

pump up the volume, fatti sentire.

VOTA dE GEORGIO ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012 COMUNE DI ISCHIA

c a n d i d a t o s i n d a c o S A LVAT O R E M A Z Z E L L A

del termalismo”, che offre spazi non proprio adatti al movimento teatrale ma in attesa che venga mantenuta la promessa di strutture più adeguate è come Valerio Buono ha detto chiaramente è «santo e benedetto». L’invito rivolto a tutti è dunque per il 3 maggio al Politeama. Il sipario sarà alle 19, per garantire così a tutti il ritorno sull’isola con la nave delle 21.55 da Porta di Massa.


20

• ANNUNCI

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

ANNUNCI GRATUITI inviaci i tuoi annunci a annunci@corrieredellisola.com CASA • Forio fittasi appartamento nuova ristrutturazione, posto auto, indipendente. Per contatti: telefono fisso 081 987028. Cell. 3405618945. Ore serali. • Fittasi Appartamento ad Ischia Porto, lunghi periodi e/ o annuale .... zona centralissima ma tranquilla, ingresso, piccola cucina, camera da letto, piccolo spazio interno, bagno, terrazzino, ideale per una due persone, info: 320 6216897 • Barano-Buonopane fittasi immobile di 100mq ca come centro cottura/uso commerciale. 335.8775619 • Vendesi Ciglio casa suddivisa in tre livelli con due accessi indipendenti (separabili in tre app.ti indipendenti). Primo piano 4 camere da letto, 2 bagni, molto panoramico, mq 84. Piano terra (comunicante con primo) 90 mq cucina, salotto, sala pranzo, 2 camini. Piano sottostante camera letto, cucina, salotto, 2 bagni, camino, mq 97. Giardino interno, 3 posti auto, riscaldamento autonomo. Ottime condizioni generali. In possesso di regolare licenza edilizia. Tel 347.6468927 • Si ricerca appartamento in affitto a Forio vicinanze Chiaia/ Scentone. Tel 3474808802. • Vendesi Appartamenti, uno a Forio d’Ischia ed uno in Provincia di Latina (Santi Cosma e Damiano). Tel. 081987485 • Affittasi a Forio, annualmente sul corso principale in palazzo signorile appartamento composto da salotto con divano letto, 1 cucina grande, 1 stanza da letto grande , 1 bagno piccolo, corte esterna, arredato 3348105351 • Affittasi in Forio,annualmente monolocale composto da cucina piccola, bagno e camera matrimoniale su soppalco, in pieno centro , aria condizionata e tv sat tel 3348105351 • Cerco lavoro come massaggiatrice sono una ragazza seria e di bella presenza esperta nel settore ,per qualsiasi informazione contattatemi tramite cell 3477121847 o email elektra.84@live.it • Fittasi in Forio d’Ischia monolocale tutto l’anno soleggiato, nuovo, arredato, indipendente, zona tranquilla tel.3343489035/3478363330 • FITTASI ESTIVO MAGGIO SETTEMBRE A REFERENZIATI VILLETTA IN CASAMICCIOLA zona CRETAIO, 2 CAMERE LETTO SALONE CUCINA PATIO GIARDINO POSTO AUTO PER AMANTI NATURA E TRANQUILLITA’ PREZZO RAGIONEVOLE CONTATTARE Mail: crazycapitan@ alice.it • FITTASI APPARTAMENTO IN ZONA VIA ACQUEDOTTO . PILASTRI . 35 MQ MUNITO DI ACCESSORI, ANGOLO COTTURA CAMERA DA LETTO E BAGNO CON PICCOLO TERRAZZINO MAX DUE PERSONE. EURO 4OO MENSILI O SOLO PER SETTIMANA EURO 20 AL GIORNO PER INFORMA-

ZIONI CELL 3496732011 • Casamicciola località La Rita fittase appartamento annuale 45 mq con terrazzo esterno, riscaldamento autonomo, parcheggio, zona tranquilla. € 450 mensili. Tel. serale 081 900290, 329 3534423 • Vendesi o fittasi per brevi periodi, appartamento in villa a Casamicciola, vista mare e 7 posti letto. Tel. 328 5353563 081 994185 • Fittasi appartamento o camere a dieci minuti da Napoli (Melito) a studenti per brevi periodi. Ben collegato a mezzi pubblici e servizi, ottimo per secondo policlinico. Tel. 081987485. • fitto annuo appartamento in barano località Fiaiano di 130 mq 3 letto, 2 bagni cucina abitabile soggiorno ampio giardino orto e posti auto molto panoramico 33841 85 200 • fittasi monolocale 35 m2 appena ristrutturato sito a San Michele nel comune d’Ischia x uso deposito materiali leggeri (abbigliamento,accessori ecc....). Per info chiamare al 3920338214 • Fittasi in Panza bilocale annuale di 45 metri quadri, arredato con aria condizionata, panoramico, in parco privato con posto macchina. Per info 333/6821961 • ©erco lavoro anche generico in qualsiasi settore offro spirito lavorativo serieta’ in tutti i settori il mio num 3899695259 oppure 3460000016 grazie a tutti anticipatamente ma sopra a tutto a questo giornale che io leggo ogni giorno grazie nel publicarmi questo mio annuncio una mamma in difficolta’ economica • agazza seria massaggiatrice di bella presenza cerca presso centri,alberghi,pensione, e dove possa essere utile con i suoi 9 tipi di massaggi professionale, con tanta esperienza nel settore,ex titolare di un rinomato centro a pavia di propieta’ insieme al suo ex marito cerca in ischia anche stagionale il lavoro inerente al proprio bagalio proffessionale di massaggi portanto all’attenzione dei datori di lavoro lo stato dissocupazzionale di mesi 97 agevolando se non eliminare le tasse che lo stato paga a determinate persone dissoccupate da cosi’ tanto tempo grazie di cuore anticipatamente a tutti coloro che io possa essere utile una mamma. angela i miei num 3317431443 oppure 0819031131 • Fittasi miniappartamento loc.testaccio max 2 persone arredato prezzo interessante. cell 3388320039 • Fittasi appartamento a Forio d’Ischia per brevi periodi. Tel. 081987485 • VENDESI NEGOZIO 57 MQ FRONTE STRADA CON VETRINE ESTERNE E INTERNE IN CORSO LUIGI MANZI CASAMICCIOLA TERME. ANTONIO 333 3088646 FISSO 0813330175 • Affitasi locale uso ufficio circa 40m composto da ingresso, bagno e ampia stanza. Posto auto. Per informazioni tel

081990018 LAVORO • Ragazzo 30enne con esperienza nel settore delle vendite e con un ottimo uso del computer,madre lingua francese. cerca lavoro, in negozi o alberghi. Cell: 347 0343077 • Azienda impegnata in sviluppo, fornitura e assistenza di soluzioni Hardware e Software, integrate nel sistema Alberghiero e Ristorante, cerca collaboratore max 25 anni, serio e volenteroso, con buone conoscenze informatiche. Per Contatti telefonare al 349/6845167 oppure mandare una mail a info@i-network.it • Cercasi estetista, massotereapista per impiego aprile/settembre in SPA presso rinomata struttura alberghiera di Procida (NA). Richiesta attitudine alla vendita, esperienza, professionalità, conoscenza lingua inglese. Inviare cv con foto a anna. lopez@alice.it. - 333.2533016 (sig.ra Lopez) • Maniscalco esperto offre ferratura a caldo con servizio a domicilio. Info: 3206216897 • Trentenne con esperienza come piastrellista, marmista e muratore cerca lavoro nel settore o come aiuto in cucina in hotel/ristoranti, Tel. 3273495809 • Signora referenziatissima, diplomata, cerca lavoro come baby sitter. Offresi anche come assistenza anziani, anche in ospedale. 334 7941716 • Agenzia, seleziona diplomato max 23enne e con la passione per lo sport . Tel. 393.4174601 • signora rumena,30 anni,con esperienza,cerco lavoro come cameriera ai piani o addetto cucina.Disponibile da subito, 3278443246 3296349204. • Cercasi un’estetista diplomata anche al primo impiego con conoscenze di massaggio, ricostruzione unghie e nail art, ed una segretaria con esperienza nel settore estetico per impiego centro estetico di nuova apertura a forio. Sono richieste esperienza, professionalità, pazienza, attitudine alla vendita, ottima dialettica e ottima capacità di relazionarsi col pubblico, conoscenza di almeno una lingua straniera. Inviare cv con foto a mariannasantoro@ymail. com - 3476632577 (Marianna) • Per qualsiasi lavoro edile, pitturazione, ristrutturazione, giardinaggio, idraulico, elettricista rivolgersi al 3402552297 • Ragazzo 22enne cerca lavoro come Segretario/Receptionist/ Aiuto Commercialista per crediti universitari. Volenteroso, attivo e di rapido apprendimento con ottime conoscenze informatiche, padronanza della lingua inglese e tedesca. cell 3485305479 • Ragazza 19enne, neodiplomata cerca lavoro come commessa o segretaria. Ottime capacità di adattamento e apprendimento Cell 3497053067. • Cantante professionista disponibile per serate di intrattenimento, pianobar, esi bizioni live in alberghi e per ce-

rimonie di ogni tipo. Disponibile anche per lezioni di canto o latino/greco privatamente sull’isola. cell 331 20 50 848 • RAGAZZA CON ESPERIENZA PLURIENNALE CONTABILITA’/AMMINISTRAZIONE, ESPERTA BOOKING , COMMERCIALE, MARKETING RICERCA IMPIEGO IN DITTE/ALBERGHI/AGENZIE DI VIAGGIO. CELL. 3319123808 • Italiano 38enne, conoscenza INGLESE (bilingue), RUSSO, tedesco e francese, con ottima conoscenza PC, cerca lavoro come PORTIERE DI NOTTE per periodo compreso tra MAGGIO - OTTOBRE. 338 2795943 • Cerco Babysitter madrelingua tedesca responsabile ed affidabile per mesi estivi. Cell 347.6468927 • Ragazza 19enne seria,già con esperienza cerca lavoro parttime come baby sitter, nella zona di Ischia per il periodo estivo. Info: 3497088264 - 081983867 • Cerco lavoro in vari settori sono seria proffessionale di bella presenza diplomata conoscenza francese massagiatrice olistica con vari titoli.e tipologie di massaggi;linfodrenanti,sp ortivo,stone massage,massaggio al cioccolato,rilassante,decont tratturante,riflessologia planta re,dimagrante,anticcellulite, titolare di un ex centro in pavia il mio num 0819031131 oppure 3317431443 massima serietà • Cerco lavoro generico nei sopraelencati alberghi ristoranti pensioni terme bella presenza seria proffessionale anche servizi ai tavoli aiuto cuoco cam ai piani e dove se ne’ richiede l’impiego disponibile da subito il mio num 34600000163899695259- spirito collaborativo ma sopratutto seria. • Tecnico abilitato redige, per imprese edili, Pi.M.U.S (piano di montaggio, uso e smontaggio ponteggi metallici), Progetti di ponteggi difformi rispetto all’ Autor. Minist. (altezza superiore a 20 m, presenza di teli, ecc.), P.O.S (Piano Operativo di Sicurezza). Per contatti 3388190706 AUTO E MOTO • AUDI A3 SPORTBACK 2° SERIE ANNO 2009 KM 40 ML NERA PERFETTE CONDIZIONI VENDESI € 15900 • Vendo piaggio porter 1.4 diesel Ribaltabile. 3206216897 • Vendo Kawasaki z750 ‘06 modello depotenziato 18 anni, allestimento sportivo, 3485305479 orario pasti. • Vendesi Suzuki Santana 4x4 anno 1989, 32.000 Km, ottimo stato, vero affare. Tel. 338 8783320 • Vendo hyundai atos cilindrata 1.000 12v in buone condizioni, bassi consumi,appena tagliandata,bollo pagato fino fine settembre,vendo per passaggio auto piu’ grande. eur.1.000. tel 3281354254. • VENDO KIA PICANTO 1000 benzina,5 porte, vetri

elettrici, radioMP3, celeste metallizzato, settembre 2005, 77000 km originali, uniproprietario euro 4000 trattabili telefono 081980092 3471349641 • Vendo Smart Passion Diesel Grigia anno 2003 Km 80.000 in buonissime condizioni. 3.000 € trattabili. tel 3397715983 • Vendesi Beverly 500 nero anno 2006, 18.000 km con parabrezza, buone condizioni, vendo per inutilizzo. € 1800. Tel. 3206285770 (ore 13-15) • Vendesi Smart Passion Cabrio Grigia anno 2001 90.000 km carrozzeria e motore rifatti nel 2010. Buone condizioni, € 3500 tel. 3206285770 • Vendo Fiat panda anno 2000, perfette condizioni, utilizzata pochissimo, km 21000. Macchina sempre revisionata con tagliandi di collaudo effettuati. Vendo per inutilizzo. Trattativa riservata. Info: 3298131596 • Vendo honda sh 125 di colore nero , anno 2007. Per info 3474368288 michele • Vendo scooter 50cc come nuovo modello “mio” sym 7 000 km euro 600 trattabili 3384185200 • Vendo piaggio PORTER promiscuo diesel appena revisionato euro 2.500 trattabili. 338 41 85 200 oppure 335 622 57 59 LEZIONI PRIVATE • Laureato in Lettere e Filosofia con esperienza nel settore dell’insegnamento e dopo scuola impartisce lezioni a studenti di medie e superiori. Tel. 3471874543 • Insegnante qualificato impartisce lezioni di Greco, Latino, Italiano, Inglese, Storia e Filosofia. Anche a domicilio. 338 2795943 • Vuoi migliorare il tuo inglese e spendere poco? Madrelingua offresi X lezioni private o anche di gruppo. SMS 3292369949 o email imparare-inglese@ libero.it • Collaboratore universitario impartisce lezioni di diritto processuale civile ed offre assistenza nello studio di materie giuridiche per il superamento di esami di profitto e per l’elaborazione di tesi di laurea. Ci si riserva la selezione. Cell. 3392607684 • Laureata in lingue e letterature straniere, con esperienza nell’insegnamento impartisce accurate lezioni di Italiano, Francese, Inglese e Russo a bambini, ragazzi e adulti. Si impartisce anche doposcuola a ragazzi di scuole elementari e medie. Prezzi modici. cell. 335667 6082 • Si impartiscono lezioni di matematica, geometria, fisica, informatica per studenti di scuola media, scuola media superiore e università Per informazioni cell. 3381675003 • MADRELINGUA D’INGLESE Vuoi migliorare il tuo inglese e spendere poco? Madrelingua offresi X lezioni private o anche di gruppo. Le prime 4 LEZIONE SOLO € 50

(per 1 persona). SMS 389 947 5857 o email parlainglese@ hotmail.it VARIE • Vendesi Macchina Operatrice Leomar Tender Maia 4WD 6500 KG. con patente B. Rib. trilaterale, motore Caterpillar 3300 cc. turbo, cambio ZF 6 marce come nuovo. No perditempo. Per info 333/6821961 • Vendo Camera per ragazzi a soppalco con due cabina armadio indipendenti, piano scrittoio estraibile, scala contenitore, proteggino in metallo per letto superiore ecc.ecc. € 1300 Tel 393 23 05 357 • Vendesi camera da letto mai usata, causa inutilizzo. Stile classico, colore avorio con stampa floreale. Comp. da 2 armadi, quattro e sei ante; un comò con specchio e due comodini. Per info: 3402191809/081-983867 • Causa inutilizzo vendo vestito di carnevale barbie principessa e.20 disney utilizzato una sola volta età 4/6 anni. Vestito Peppa Pig nuovo in confez. originale mai indossato e.25 composto da blusa con cappuccio del personaggio e pantalone flanellino età 2/5. Info 3498622807 • Vendesi arredamento completo negozio abbigliamento prezzo di realizzo cell . 3337893801 • CERCO COMPUTER USATO, anche vecchi modelli. SMS 389 947 5857 o email shaunx@hotmail.it • VORREI NOLEGGIARE UNA BARCA A MOTORE di ca. 8.5m. Considero ogni possibile occasione... email shaunx@hotmail.it • Vendesi costume intero da piscina Asics, nuovo con cartellino causa doppio regalo. Taglia M , modello Paola. Per info e foto 3336302618 • Vendesi collezione DVD Gassman legge Dante (Divina Commedia - 6 dvd+ cofanetto). Per info 3336302618 • Camera x ragazzi a soppalco con 2 cabine armadio indipendenti piano scrittoio estraibile con posizione lavoro computer – stampante – tastiera ecc.ecc. scalini con accesso letto superiore a contenitore, con proteggino in metallo per letto superiore. Lunghezza mt: 3.50 Larghezza mt: 1.35 Altezza mt: 2.50 Comprata 2 anni fà, nuovissima senza un graffio ,vendo causa trasferimento. Tel 3932305357 • Vendo cuccette In Legno pari al nuovo 300,00 Euro con reti senza materassi. Cellulare 3404038270 • Vendo 2 strutture per lettino singolo in ferro battuto colore Avorio lavorato. Occasione 100,00 Euro.Cellulare 3404038270 • Vendo divano letto in pelle Lunghezza 2 MT.color senape pari al nuovo 500,00 Euro.Cellulare 3404038270 • Vendo 2 Flipper piu’ Bigliardino tutto d’Epoca.Occasione Cell.3476872196


redazione@corrieredellisola.com

ANNUNCI •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

&MF[JPOJ$PNVOBMJ.BHHJP$0.6/&%*4$)*"

CON

GIOSI FERRANDINO

SINDACO

t #0$$"/'640-6*(*

t $045"%"/*-0

t ."55&3"05503*/0

t %*7"*"-6*(*

t %".#3"(6(-*&-.0 EFUUP1*&30

t '*.*"/*"/50/*0

t '&33"/%*/0(*07"//*

t (*".&55"(&//"30

t .";;&--"(*046Âľ

t (6"(-*60-0#&3/"3%*/" EFUUB%*/"

t "3$".0/&(&//"30

t -"630304"3*"

t $0/5&4"#*/"

t 53"/*(*64&11&

t $30/$)*.";;&--""-&44"/%30

t 6/("303"''"&-&

Avvocato - Imprenditore

Dott. Geometra - Libero Professionista

Commercialista

Geometra

Consulente Assicurativo

Avvocato

Avvocato

Geometra

Studente Universitario in Scienze Motorie

Geometra

Medico

V. Comandante Polizia Municipale di Ischia

Dott.ssa in Terapia e Riabilitazione Psicosociale

Armatrice

Architetto

Architetto - Docente Scuola Media

21


22

• PAGINE UTILI

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com

6 - 7 Maggio 2012 - COMUNE DI BA ARANO D’ISCHIA

PAOLINO BUONO www w.paolinobuono.it w

rritorio cupazione Elezioni Comunali 6 - 7 Maggio 2012 COMUNE D’ISCHIA

Si da forma al futuro con le scelte del presente!

ESPERIENZA, COMPETENZA, DISPONIBILITÀ

Luigi

UETKX

FERMO GIOSI FERRANDINO SINDACO

COMMITTENTE: IL CANDIDATO

committente: il candidato

Con


redazione@corrieredellisola.com

23

PAGINE UTILI •

26 Aprile - 2 Maggio 2012

DA ISCHIA ALLA TERRAFERMA

DALLA TERRA FERMA PER ISCHIA

04.30

Nave

Ischia

Pozzuoli

Medmar f

06.10

Nave

Pozzuoli

Ischia

Medmar f

06.10

Aliscafo

Forio

Napoli Bev.

Alilauro f

06.25

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar VPR

06.20

Nave

Casamicciola

Pozzuoli

Medmar

07.35

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro f

06.25

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Medmar VPR

07.35

Aliscafo

Beverello

Forio

Alilauro f

08.15

Nave

Pozzuoli

Casamicciola

Medmar

08.25

Aliscafo

Beverello

Casamicciola

SNAV VPR

08.35

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Medmar

08.40

Aliscafo

Beverello

Ischia

Caremar VPR

09.10

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar

09.40

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro

09.40

Aliscafo

Beverello

Forio

Alilauro

06.30

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro f

06:45

Aliscafo

Ischia

Napoli P. Massa

Caremar VPR

07.10

Aliscafo

Casamicciola

Napoli Bev.

Snav VP

08.00

Nave

Ischia

Pozzuoli

Medmar

08.30

Nave

Ischia

Pozzuoli

Caremar VPR

08.40

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro

08.45

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Caremar

09.40

Nave

Pozzuoli

Ischia

Medmar

09.05

Aliscafo

Forio

Napoli Bev.

Alil. via Is.

09.55

Nave

Pozzuoli

Casamicciola

Caremar VPR

09.25

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro

10.30

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro f

09.45

Aliscafo

Casamicciola

Napoli Bev.

Snav/VPR

10.30

Aliscafo

Beverello

Forio

Alilauro f

10.10

Nave

Casamicciola

Pozzuoli

Medmar

10.45

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar

Aliscafo

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar TMV

10.15

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Caremar VPR

11.45

10.35

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Medmar VPR

12.00

Nave

Pozzuoli

Casamicciola

Medmar

11.10

Nave

Ischia

Pozzuoli

Medmar

12.30

Aliscafo

Beverello

Casamicciola

SNAV

11.20

Nave

Ischia

Pozzuoli

CaremarVPR

12.50

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro RES

11.20

Aliscafo

Forio

Napoli Bev.

Alilauro f

13.10

Aliscafo

Beverello

Ischia

Caremar VPR

11.45

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro

13.30

Nave

Pozzuoli

Ischia

Medmar

13.50

Nave

Pozzuoli

Ischia

Caremar VPR

13.00

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Caremar VPR

14.10

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Medmar

13.15

Aliscafo

Forio

Napoli Bev.

Alilauro f

14.30

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro

13.30

Nave

Casamicciola

Pozzuoli

Medmar

14.30

Aliscafo

Beverello

Forio

Alilauro

13.50

Aliscafo

Casamicciola

Napoli Bev.

Snav VPR

14.45

Aliscafo

Beverello

Ischia

Caremar VPR

13.50

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Caremar TMV

15.00

Nave

Pozzuoli

Casamicciola

Medmar

14.00

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alil. RES

15.10

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar VPR

14.30

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Caremar VPR

15.30

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro RES

15.05

Nave

Ischia

Pozzuoli

Medmar

16.20

Aliscafo

Beverello

Casamicciola

Snav VPR

15.20

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

CaremarVPR

16.30

Nave

Pozzuoli

Ischia

Medmar

15.55

Aliscafo

Forio

Napoli Bev.

Alil. via Is.

17.20

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro

16.15

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro

17.20

Aliscafo

Beverello

Forio

Alilauro

16.25

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Caremar VPR

17.30

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar VPR

18.15

Aliscafo

Beverello

Ischia

Caremar VPR

18.30

Nave

Pozzuoli

Casamicciola

Medmar

19.00

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Medmar

19.00

Aliscafo

Beverello

Casamicciola

Snav

16.50

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro RES

16.50

Nave

Casamicciola

Pozzuoli

Medmar

17.20

Nave

Ischia

Napoli P.Massa

Caremar

17.30

Nave

Casamicciola

Pozzuoli

CaremarVP

18.55

Nave

Pozzuoli

Ischia

Caremar

17.40

Aliscafo

Casamicciola

Napoli Bev.

Snav VP

19.25

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar VPR

19.00

Aliscafo

Ischia

Napoli Bev.

Alilauro

20.10

Aliscafo

Beverello

Ischia

Alilauro f

19.25

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Caremar VPR

21.55

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Caremar VPR

20.15

Nave

Ischia

Napoli P. Massa

Caremar VPR

00.15

Nave

Napoli P. Massa

Ischia

Car solo S-D-L

INFO UTILI EMERGENZE Carabinieri Stazioni Ischia Casamicciola Forio Barano Polizia Commissariato Ischia Vigili del Fuoco Centrale Guardia Costiera Emergenza Ischia Forio Casamicciola Terme Lacco Ameno Sant’Angelo

112 081/991001 081/991065 081/994480 081/997008 081/906463 113 081/5074711 081/5074701 115 081/991109 1530 081/5072801 081/5071272 081/980175 081/900685 081/999882

Forestale 081/3334800 Antincendio boschivi AIB Regionale Barano 081/990985 Napoli 081/7967647 Dogana 081/991291

EMERGENZA SALUTE

118

Ospedale “Rizzoli” Lacco Ameno Prenotazioni visite special. 800177763 Centralino 081/5079111 Autoambulanza 081/995495 Pronto Soccorso 081/5079267 Guardia Medmarica (Notturno e Festivo) Forio 081/998655 Ischia 081/983292 Presidio San Giovan Giuseppe Ischia PRONTO SOCCORSO 118 Coordinatore Presidio 081/5070317 Oncologia 081/5070327-328

Distretto Sanitatio Ischia ex maternità PUNTO INFORMATIVO 081/5070655 U.R.P. 800284270 Segreteria direzione 081/5070630 Farmacia 081/5070638 Termalismo 081/5070622 Riabilitazione adulti 081/5070628 Ambulanze Private Croce Bianca 081/983022 081/984272 Croce Rosa 081/999531 Croce Rossa Italiana 081/980303 Pubblica Ass. Flegrea 081/8392924

BIGLIETTERIE ALILAURO - Tel. 081.4972222 - www.alilauro.it CAREMAR – Tel. 892.123 - 081.0171998 Bigl. Ischia 081.984818 - 081.991953 www.caremar.it MEDMAR - Tel. 081.3334411 - 081.5513352 www.medmargroup.it SNAV - Tel. 081.4285555 - www.snav.it


24

• PRIMO PIANO

PUBBLICITÀ ELETTORALE - COMMITTENTE: GIUSEPPE DI MEGLIO - VIA NUOVA CARTAROMANA - ISCHIA

Ischia merita un Sindaco leale

www.salvatoremazzella.it

26 Aprile - 2 Maggio 2012

www.corrieredellisola.com


Corriere dell'Isola n. 16 2012