Page 1

FORIO

a pag. 3

LA CONFESERCENTI NON PARTECIPA AL NATALE

pizzolo pizza/pub/bar ••

STORIE

a pag. 8

specialità con pane pizza ••

GIOVANNI MIRA DA PARALIZZATO A CORRIDORE

via provinciale lacco 161 / 80075 forio (na) / cel 331 2597198

Anno XV - n. 47 • 1 - 7 Dicembre 2011

settimanale GRATUITO delle isole di Ischia e Procida • www.corrieredellisola.com

PROGETTUALITÀ O NEGLIGENZA?

QUALE FUTURO PER I MARONTI?

PRESENTATO IL PROGETTO CHE “DOVREBBE RIQUALIFICARE E VALORIZZARE LA BAIA DEI MARONTI”

ISOLA QUANDO L’ADSL FA I CAPRICCI

a pag. 6

PROCIDA LA ROSALIA D’AMATO E’ LIBERA

a pag. 5

CALCIO ISCHIA, ECCO MARZOCCHI

a pag. 9


eni ttii è vvicina icinaa ddaa ssempre empre con i suoi carburanti e oggi anche con il metano, una fonte naturale capace di soddisfare le esigenze energetiche della tua casa. Il metano è: convenienza, perché ti consente un grande risparmio rispetto al gpl comodità, perché grazie ad una rete di metanodotti sempre più estesa, arriva direttamente a casa tua pulizia, perché la sua composizione chimica e la natura gassosa lo rendono pulito e a basso impatto ambientale

scopri i premi speciali che eni riserva per te con la promozione “ischia a tutto gas”: • 30€ in buoni carburante per la sottoscrizione di una proposta di contratto di gas con eni (tariffa regolata) • 50€ in buoni carburante per la sottoscrizione contemporanea di una proposta di contratto di gas e di luce con eni (tariffa regolata per gas + fixa o relax superSemplice per luce). I buoni carburante sono spendibili presso tutte le stazioni a marchio eni o agip. Iniziativa promozionale valida dal 23/06/2011 allo 04/02/2012. Per conoscere le condizioni consulta il regolamento presso l’energy store eni di Ischia.

chiamaci allo 081 985457 o vieni a trovarci a ischia in via delle terme 13 rete in franchising di eni M_1674_250x350_CorriereISola.indd 1

24/06/11 12:18


3

PRIMO PIANO •

redazione@corrieredellisola.com

Un incontro burrascoso con il Sindaco Franco Regine e i suoi uomini di fiducia determina l’ennesima spaccatura

LA CONFESERCENTI A FORIO NON PARTECIPA AGLI EVENTI NATALIZI ORGANIZZATI DAL COMUNE

di Diego Mattera Incontro in redazione con una delegazione della Confesercenti, l’associazione più importante degli imprenditori e commercianti foriani che annovera oltre 300 iscritti nella sola Forio, con i quali abbiamo scambiato due opinioni sul Comune in cui svolgono le proprie attività commerciali. Ne è uscito un quadro davvero preoccupante per quanto riguarda la gestione del territorio e sui motivi per i quali anche per

quest’anno il loro impegno pubblico, in occasione delle prossime festività natalizie, sarà fatto al di fuori del quadro degli eventi voluti dall’amministrazione comunale con la quale si sono incontrati lo scorso sabato. Un incontro burrascoso che ha visto il loro abbandono e il chiamarsi fuori dalle iniziative previste dall’amministrazione comunale. Abbiamo chiesto lumi ad uno dei fondatori dell’associazione di categoria, Claudio Cigliano per chiarire i motivi di questa

ennesima rottura. Questa la sua risposta: Mi lasci fare una piccola cronistoria per far capire ai lettori di questo settimanale come intendiamo noi gestire il nostro impegno pubblico, in cui crediamo fortemente per rilanciare il prodotto turistico foriano. Questa’anno, a febbraio prima e a marzo poi, la Confesercenti Forio protocolla al Sindaco e all’avv. Di Maio due lettere con le quali si dichiara disponibile a collaborare per realizzare un calendario eventi annuale. Attendendo invano un

cenno di risposta. Ritorniamo alla carica nell’aprile 2011 quando la nostra associazione presenta il progetto Rete Eventi Ischia all’avv. Di Maio. Nemmeno in questa occasione ricevemmo risposta. Deponete quindi le armi e restate alla finestra? Si anche perché veniamo a sapere che a Luglio 2011 l’Amministrazione insieme all’Ascom e Federalberghi prepara il progetto Natale in Comune 2011 e Pasqua 2012 per i quali chiede alla Regione 250.000,00 euro per finanziare questi progetti. A Settembre 2011 arriva a ciel sereno la risposta della Regione con la quale annuncia che a causa della grave crisi finanziaria in atto non finanzia nessun progetto, da allora nessun segnale ci è pervenuto dall’Amministrazione Comunale. E allora? Come ogni anno si è ripetuto il solito clichè: il Sindaco ha convocato le associazioni di categoria una settimana prima dell’Immacolata, data in cui si iniziano gli eventi, per parlare del NATALE, non nella sede istituzionale, ma presso un ristorante foriano. Noi della Confesercenti da anni stiamo provando a far capire al nostro sindaco l’importanza e la necessità di una programmazione anticipata

degli eventi sul territorio in modo da pubblicizzare al massimo tali eventi da presentare nella nostra offerta turistica e nei conseguenti pacchetti turistici. Per questo motivo, ripeto già a febbraio e marzo abbiamo protocollato le due lettere al sindaco Regine e all’avv. Di Maio con le quali ci siamo resi disponibili a collaborare per realizzare un calendario eventi per tutto l’anno. Ma entrambi ci hanno totalmente ignorati. Pur essendo l’associazione con il maggior numero di iscritti sul territorio foriano! Evidentemente a loro non interessa confrontarsi con le attività produttive del territorio. Comunque siamo andati all’incontro di sabato con la speranza di poter spiegare ancora una volta perché è importante programmare in tempi utili. E cioè? Perché siamo fermamente convinti che muovendosi con largo anticipo si riesce: ad ottimizzare i costi di addobbi e delle manifestazioni e a trovare le necessarie risorse economiche senza gravare sul bilancio comunale; tale programmazione preventiva ci darebbe la possibilità di concentrare i nostri sforzi sui periodi di bassa stagione così le nostre strutture ricettive avrebbero la possibilità di

arricchire il ventaglio delle offerte. Avete potuto illustrare queste vostre premesse nell’incontro avuto sabato scorso? E’ stato impossibile un confronto con il Sindaco, che nella sua premessa oltre a dirci che ha aveva già stanziato € 30.000+ iva per le luminare e € 25.000 per gli eventi che ha affidato alla Fondazione la Colombaia, ha anche tenuto a ribadirci che al primo accenno di contraddittorio si sarebbe alzato e andato via, come è poi successo appena gli abbiamo chiesto perché ci dobbiamo sempre ridurre all’ultimo minuto e pagare tutto così caro. Basti pensare che le luminarie di San Vito costano poco meno di € 20.000 e le luminare di Natale € 36.000! E quindi come è terminato l’incontro? Con l’ennesimo nulla di fatto e prima di lasciare il tavolo senza raggiungere nessun accordo abbiamo comunicato la nostra decisione che anche quest’anno daremo il nostro contributo al Natale foriano esternamente senza nessuna nostra partecipazione al “cartello” degli eventi stabiliti unilateralmente dall’amministrazione Comunale foriana e dai suoi soliti referenti.

pizzolo pizza/pub/bar ••

specialità con pane pizza ••

via provinciale lacco 161 / 80075 forio (na) / cel 331 2597198

CORRIERE DELL’ISOLA è un settimanle distribuito gratuitamente ogni giovedì ad Ischia e Procida,

DIRETTORE RESPONSABILE Diego Mattera d.mattera@corrieredellisola.com

Registrazione al tribunale di Napoli n. 4816 del 20/11/1996

www.corrieredellisola.com redazione@corrieredellisola.com tel. +39 08119503495

SOCIETA’ EDITRICE Nuvola Grafica Via M. Schioppa 78 - Forio (NA) STAMPA Cangiano Grafica s.r.l. - Napoli PROGETTO GRAFICO ED IMPAGINAZIONE Nuvola Grafica • www.nuvolagrafica.it

Hanno collaborato a questo numero: Stefano e Pancrazio Arcamone, Dalila Sghaier, Pietro Di Meglio, Sacha Savastano, Cristian Messina, Laura Sogliuzzo, Annamaria Punzo, Federica Formisano, Giorgio Di Costanzo, Paola Casulli Foto: Franco Trani, Simone De Sanctis

CONCESSIONARIA PER LA PUBBLICITA’ Nuvola Grafica Via Mons. Schioppa 78 • 80075 Forio (NA) Tel. +39 3409360501 corrieredellisola@nuvolagrafica.it commerciale@corrieredellisola.com


4

• BARANO

www.corrieredellisola.com

Il nuovo progetto per la “riqualiďŹ cazioneâ€? e la “valorizzazioneâ€? della baia dei Maronti

PROGETTUALITĂ€ O NEGLIGENZA? QUALE FUTURO di Pietro Di Meglio

“P

rogettualitĂ !... Meglio 10 aziende chiuse che 100 morti per inquinamento!â€? tuonava dal pulpito il PM Bisceglia qualche settimana fa al convegno di Sant’Angelo. Il comune di Barano ha subito colto l’input del magistrato e ha realizzato il Piano di riqualiďŹ cazione e valorizzazione della baia dei Maronti che costerĂ  euro 2.588.002,73. Il progetto ipotizza la riconversione e l’ottimizzazione del complesso ambientale della Baia e consiste essenzialmente in una serie di interventi che migliorino l’accessibilitĂ  all’area. Esatto avete letto bene‌ l’accessibilitĂ . E la baia da cui il progetto prende il nome? E il mare? E l’inquinamento? E le frane? E le tubature inadeguate e danneggiate? E il fango termale scaricato in acqua? Niente! Nel progetto di tutto questo non c’è nessuna traccia. Incredibile! Gli organi di stampa isolani a dire il vero avevano giĂ  trattato questa notizia ma ďŹ n ora non si era ancora visto il progetto dal quale si evincono una serie di interventi al piazzale che sarĂ  il vero punto cardine di tutta la strategia. Il progetto si articola in 4 interventi. Il primo ovviamente è la riqualiďŹ cazione del piazzale attraverso l’ ideazione di un sistema di piazze coperte e scoperte. Questo assicurerĂ , secondo i tecnici, la creazione di un polo attrattore capace

di dare nuova linfa all’attivitĂ produttiva baranese. In piĂš è prevista l’allocazione nel sottosuolo di una struttura di interscambio ipogea che tradotto in termini comprensibili ai piĂš: un centro commerciale sotterraneo. Il costo per questa parte del progetto è di euro 1.188.000,00. Il secondo punto è il recupero del ‘Pennino’, l’antico percorso che collegava l’abitato di Testaccio all’arenile. Qui il programma prevede il ripristino della pavimentazione rendendolo disponibile per artisti e riqualiďŹ cando anche i ďŹ anchi del sentiero con l’installazione di pannelli in lamiera microforata dai diversi utilizzi (euro 146.000,00). Il terzo intervento si concentra sulla valorizzazione della ‘scala pazza’ con un intreccio di pannellature metalliche in acciaio cor-ten con l’intento, sempre secondo i tecnici, di raorzare il loro disegno proponendo le scale come una piccola scultura visibile dal mare, come una porta d’accesso alternativa al piazzale e la conseguente valorizzazione delle aree riservate ai bus. Totale di spesa per questo segmento è di euro 230.000,00. La quarta azione riguarda la riqualiďŹ cazione delle due aree di sosta per i passanti nei tornati della strada provinciale con la sistemazione di grandi tavoli in pietra con un preventivo di spesa di euro 60.000,00. In piĂš nei costi si devono aggiungere gli oneri aggiuntivi per l’attuazione dei piani di sicurezza che ammontano

a cura di Michele Rubini

“DI VAIA PRENDE DUE STIPENDI? I DIPENDENTI DEL CISI, INVECE, NON RISCUOTONO DA TRE MESI�

ad euro 32.480,00. A tutte e queste spese progettuali sono da addizionare le somme a disposizione dell’amministrazione euro 445.791,35 e l’importo delle varie spese tecniche di euro 485.731,38. Dopo questa sequenza di cifre ci sorgono diversi interrogativi. PerchĂŠ vengono spesi oltre 2milioni di euro per risistemare la piazza e gli accessi alla baia e non viene arontato deďŹ nitivamente con una progettazione seria il problema dell’inquinamento dell’intera baia? PerchĂŠ non si prospetta un intervento risolutivo per le fogne e il depuratore

SIAMO AD ISCHIA PORTO... ACCANTO AL GIRARROSTO!

CAPITALI EUROPEE LOW COST

MESSICO

4 Giorni/3 notti, volo + hotel 3*** PRAGA ogni sabato da Napoli â‚Ź 299,00 AMSTERDAM ogni giorno da Napoli â‚Ź 349,00

OFFERTA SUPER PRENOTA PRIMA

BERLINO partenze di Gennaio e Febbraio 5 Giorni/4 notti, volo + hotel 4**** â‚Ź 330,00 INCLUSE TASSE E ONERI

Playa del Carmen

Villaggio 4**** Centrale da Roma, Partenze di Gennaio 14 Notti in All Inlcusive

â‚Ź 1200,00 +oneri

SOLO CHI VIAGGIA PUĂ’ AIUTARTI A SCEGLIERE LA TUA VACANZA IDEALE! NOI POSSIAMO DIVENTEREMO LA TUA AGENZIA DI VIAGGI DI FIDUCIA!

I V E R B

SHARM EL SHEIKH

LAGUNA VISTA 5***** da Napoli, partenze del 3 e 10 Dicembre

â‚Ź 399,00 in All incl.

necessario alle attivitĂ e alle abitazioni del comune di Barano? PerchĂŠ non si pensa ad un intesa con il limitrofo comune di Serrara Fontana per la condotta sottomarina di Sant’Angelo e per le frane di Olmitello e Cavascura? PerchĂŠ non vengono sistemate deďŹ nitivamente le passerelle che accompagnano i bagnanti in spiaggia? PerchĂŠ questo progetto, ďŹ rmato dall’ingegnere Rocco Di Iorio, è stato aďŹƒdato ad uno studio privato e non all’ufficio tecnico del Comune o perchĂŠ non è stata indetta una gara di appalto tra i vari architetti

dell’isola d’Ischia? Almeno si potevano risparmiare i 18.896,85 euro di parcella. PerchĂŠ questo progetto non tiene conto dell’architettura mediterranea? Sembra proprio che non si voglia arontare il vero problema dei Maronti: l’INQUINAMENTO. Ăˆ inutile progettare centri commerciali sotterranei se poi il mare è sporco e la gente non frequenterĂ piĂš l’arenile. Un’amministrazione seria dovrebbe avere delle prioritĂ  e rifare la piazza e gli accessi in questo momento non sembra esserla proprio. QUALE FUTURO PER I MARONTI?

Il Capogruppo Consiliare di Minoranza di Ischia, Davide Conte, ha presentato un’interrogazione al Presidente del Collegio Sindacale dell’EVI s.p.a., al sindaco d’Ischia e alla Corte dei Conti, relativamente alle indennità del liquidatore EVI e CISI, Mimmo DI Vaia e al mancato pagamento degli ultimi tre stipendi ai dipendenti CISI.

INCONTRO TEATRO

VenerdÏ 2 dicembre 2011, alle ore 19:00, presso la terrazza del Bar Calise in Piazza degli Eroi a Ischia, si terrà un’ incontro dibattito sulla mancanza di un teatro a Ischia.

'*4*0-"#

.FEJDJOBGJTJDBFSJBCJMJUB[JPOF ‡ ‡ ‡ ‡ ‡

Osteopatia e posturologia Tecarterapia, laser, ultrasuoni, elettroterapia, infrarossi Magnetoterapia, chinesiterapia, massoterapia, trazioni vertebrali Riabilitazione respiratoria,riabilitazione neurologica Radiofrequenza per il trattamento della cellulite e delle adipositĂ localizzate

%S-VJHJ1PMJUP%"CVOEP 7JDP4"OUPOJP"CBUF 'PSJP /B

5FM


Il Consiglio comunale di Casamicciola trova l’accordo sui tre nomi da dare al Vescovo per la nomina del parroco della Chiesa di S.S. Maria Maddalena

Procida resta in attesa per la Savina Caylyn

ALLA FINE SPUNTANO I 3 NOMI L’EQUIPAGGIO DELLA ROSALIA D’AMATO Ăˆ LIBERO di Rusenella a Panzese

C

on delibera di Consiglio Comunale n. 26 del 15/11/2011, il Sindaco D’Ambrosio comunica al Vescovo i tre nomi dei parroci papabili per la nomina nella Chiesa di Santa Maria Maddalena. I tre nomi votati dal Consiglio Comunale riunitisi appositamente e che hanno visto l’assenza di solo 4 consiglieri: Senese Stanislao, Capezza Francesco, Conte Giuseppe e De Siano Valeria sono: don Luigi Ballirano con voti 11, don Antonio Angiolini voti 8 e don Giuseppe Nicolella voti 6. Il dado è tratto e quindi il Vescovo dovrĂ scegliere tra questi tre nomi proposti cosĂŹ come prevede il “Diritto di Patronatoâ€?, “Istituto di Presentazioneâ€? sulla Basilica PontiďŹ cia del Sacro Cuore di GesĂš e di Santa Maria Maddalena. Questa nomina è vincolante a meno che il Vescovo non individui nei

5

CASAMICCIOLA - PROCIDA •

redazione@corrieredellisola.com

tre candidati gravi motivi ostativi. Spicca tra i tre nomi il nome del giovane prete foriano Giuseppe Nicolella che potrebbe andare a sostituire quell’altro prete foriano don Vincenzo Avallone che ha lasciato un ricordo indelebile sia per la sua bontà che per la sua opera pastorale. Certo il giovane prete foriano sta raccogliendo consensi dovunque va a prestare la sua opera e potrebbe cosÏ essere chiamato proprio dal Vescovo, dopo la segnalazione del Consiglio Comunale, a ricoprire l’incarico prestigioso di Parroco della Chiesa seconda solo a quella di San Vito per quanto riguarda la grandezza. Un altro segnale questo che potrebbe portare alla sua nomina, visto che proprio dalla Chiesa Madre di San Vito è iniziata la sua Vocazione e come sperano tanti suoi fedeli ed estimatori San Vito pensaci Tu.

I V E R B a cura di Michele Rubini

D

opo sette mesi di prigionia nel covo dei pirati i membri dell’equipaggio della “Rosalia D’Amatoâ€? sono liberi. La nave è stata agganciata dall’unitĂ militare italiana “Andrea Doriaâ€? e a breve, spiega l’armatore, dovrebbe lasciare le acque somale. ÂŤSono in corso controlli tecnici sulla nave e dopo partirĂ  alla volta dello scalo piĂš vicino, verso OmanÂť. In merito al riscatto Miccio ribadisce, ÂŤnoi non abbiamo pagato nullaÂť. In attesa di accogliere i propri ďŹ gli don Lello Ponticelli, vice decano di Procida, aerma è una grande gioia che attende di completarsi con il rilascio della “Savina Caylynâ€? e dei lavoratori sequestrati da oltre nove mesi. I cittadini procidani hanno reagito in maniera contenuta e composta nel dolore cosĂŹ come nella gioia. Il Cardinale Sepe – continua don Lello – ha subito espresso la sua vicinanza alle famiglie e continuerĂ  a pregare per i marittimi ancora in mano ai rapitori con la speranza che il prossimo 7 dicembre, giorno in cui sarĂ  sull’isola di Procida per un incontro con la comunitĂ  locale, possa realmente costituire il nostro giubileoÂť. Soddisfazione è espressa anche dall’on. Luigi Muro, coordinatore regionale di FLI e presidente del Consiglio Comunale dell’isola di Graziella. ÂŤSperiamo che anche la vicenda della “Savina Caylynâ€? che si trascina da nove lunghi mesi, si concluda al piĂš presto cosĂŹ che i nostri quattro concittadini coinvolti nel doppio sequestro possano rientrare a riabbracciare i loro cari. Certo – conclude l’on. Muro – quando la vicenda sarĂ  completamente risolta bisognerĂ  comprendere il perchĂŠ di tanti ritardiÂť. Le prime straordinarie immagini della nave Rosalia D’Amato liberata nei giorni scorsi. L’equipaggio è soccorso dai militari del cacciatorpediniere Andrea Doria. http://www.youtube.com/watch?v=6j-3O3b-334

SA.CO. C O S T R U Z I O N I SPECIALE PONTEGGI NOLEGGIO & MONTAGGIO

9 â‚Ź al mq

PAGAMENTI PERSONALIZZATI

SPECIALE ASFALTO da 4 mm, tipo POLIGLAS

SALUTE E BENESSERE Ogni martedÏ ore 19:00 presso l’angolo del benessere alla Pizzeria del Corso Casamicciola Terme, serata Informativa SALUTE E BENESSERE: integrazione e sano stile di vita.

L’ACCADEMIA CHE VANTA INNUMEREVOLI TENTATIVI D’IMITAZIONE!

SEZIONE

MODERN MUSIC Corsi di Pianoforte, Chitarra, ra, Canto, Batteria e Percussioni ni Con

Salvatore Vitale, Maria Sole Gallevi, Pietro tro e Rosario Di Meglio ,]XZYTLXZOP]YL[P]X`^TNLjazz, rock, pop, napoletana, ]P[P]_Z]TZ[P][TLYT^_TOT[TLYZML]LNNZX[LRYLXPY_Z[P]NLY_LY_T ULee]ZNV[Z[TX[]ZaaT^LeTZYPL]]LYRTLXPY_T > Bambini (6-11 anni) > Ragazzi (12-17 anni) > Adulti (18 anni in poi) > Formazione di gruppi > Spettacoli, audizioni, concorsi e rassegne

10 â‚Ź al mq

Compreso strato di pittura Offerte su intonaci e pitturazione facciate ACCADEMIA DEI RAGAZZI Barano d’Ischia (NA) - VIA G. Garibaldi 60/4 - Tel. 081 901488 cell 335 7145363

aTL>Z[]L^NL]ZeZYL>ZNNZ]^Z1Z]TZx?PW1Lc#$$"! !x.PWW"# TYQZ+LNNLOPXTLOPT]LRLeeTT_ x bbbLNNLOPXTLOPT]LRLeeTT_facebook _ accademia dei ragazzi


6

• ISOLA

www.corrieredellisola.com

In Italia le velocitĂ contrattuali non sono rispettate, navighiamo troppo lentamente

QUANDO L’ADSL FA I CAPRICCI

O

rmai navigare in internet è diventata una necessitĂ per chiunque. Lavoro, studio o semplicemente svago, il caro amico pc non ci abbandona mai‌ o quasi. PerchĂŠ certamente ci sarĂ  capitato almeno una volta nella nostra vita informatica di lamentarci per la lentezza della nostra connessione internet. Adesso sappiamo che quelle lamentele non erano frutto di un singolo caso neanche troppo isolato (il nostro), bensĂŹ di una vera e propria “truffaâ€?. Pare infatti che, grazie ad una ricerca fornita dal sito Sostariffe.it su un campione di circa 200.000 casi, gran parte delle connessioni fornite dagli operatori siano in realtĂ  di gran lunga piĂš lente rispetto il contratto stipulato, arrivando in alcuni casi davvero a paradossali risultati. Prendendo in considerazioni due tipi di contratti di velocitĂ , da 7 e da 20 Mbps, è risultato infatti che chi ha redatto un contratto di primo tipo ottiene in media una connessione oscillante

tra i 3.7 e i 4 Mbps, mentre chi ha preferito il secondo tipo amaramente scopre di ricevere una connessione tra i 6.5 e i 7 Mbps. Vediamo il nostro caso specifico, Ischia. Attraverso il free test fornito da Sostariffe, riferendoci alle tre massime compagnie nazionali, abbiamo comparato le due connessioni prese in esame dal sondaggio con i risultati ottenuti dai test svolti sui nostri Comuni. Partendo dal Comune d’Ischia, la connessione è risultata nel primo caso in media pari a 5.49 Mbps, mentre nel secondo pari a 4.86 Mbps. Proseguendo Casamicciola Terme registra una prima media pari a 5.97 Mbps ed una seconda pari a 5.52Mbps. Lacco Ameno registra nel primo caso 5.61 Mbps, nel secondo 5.69 Mbps. Transitiamo nel Comune di Forio attestando una prima media di 6.01 Mbps ed una seconda di 5.78 Mbps. Serrara Fontana segna invece rispettivamente 3.48 e 6.06 Mbps. Infine il Comune di Barano registra 4.27 e 5.02 Mbps. Facendo

una media totale, nella nostra isola da una connessione che da contratto dovrebbe fornirci una velocitĂ di 7 Mbps, otteniamo in media una connessione pari a 5.13 Mbps, mentre per una connessione che dovrebbe fornirci una velocitĂ  di 20 Mbps otteniamo in media 5.48 Mbps. Una media non rincuorante, ma che sicuramente non si classifica tra le piĂš basse. Un miglioramento secondo Sostariffe si manifesta nelle offerte commerciali, capaci di sopperire nel caso specifico di alcune compagnie, alla scarsa velocitĂ  di navigazione. [AN.PU.]

Non sono servite a nulla le segnalazioni del pericolo creato dalla presenza dei camion della Eco Ego sul ciglio della strada utilizzati per il travaso dei RSU capace di far rispettare la legge

GRAVE INCIDENTE SULLA BORBONICA

di Peppe D’Ambra

E

rano da poche passate le ore 08.30, quando si registrava sula strada Provinciale Forio Fango un incidente che per fortuna sembra non aver avuto esiti gravi. La signora C. T. di 45 anni proveniente da Forio era costretta a fermare la sua auto una Twingo di color amaranto per permettere il passaggio di altre auto che procedevano nel senso opposto, perchĂŠ la sua corsia era occupata da un grosso compattare della ditta che eettua la raccolta e il trasporto dei riďŹ uti a Forio la Eco EGO; da mesi

fermo lungo quel tratto di strada dove avviene il travaso dei Rifiuti Solidi Urbani del Comune di Forio. Non aveva fatto i conti però con l’auto che la seguiva, una Smart alla cui guida c’era il nne giovane ventenne C.C. che la tam-ponava violentemente, forse a causa dell’asfalto viscido mandandola a sbattere n contro il camion fermo; l’urto era tremendo e la donna subito appariva sconvolta e faceva fatica a muoversi accusando forti dolori all’addome, al torace

e al collo. Sul posto arrivavano subito un autoambulanza del 118 e una auto de CC. Mentre gli dei uomini del 118 prestavano i primi trascorsi e trasportavano la donna nel vicino nosocomio gli uomini della Benemerita provvedevano ai rilievi del caso. Nel frattempo lungo la strada Provinciale molto frequentata a quell’ora si formavano due lunghe code nelle due direzioni di marcia. Al nosocomio lacchese la donna veniva sottoposta a TAC che evidenziava un lieve versamento di liquidi all’alte del torace all’altezza pe cui si richieper d deva il ricovero della donna per tenerla sotto stretta o osservazione pe almeno 24 per G uomini della ore. Gli Benemerita nel frattempo mettevano sottofermo giudiziario temporaneo sia l’auto della signora che il camion della ECO EGO.

L'ISTRUZIONE Ăˆ L'UNICA ARMA DI CUI DISPONIAMO. SENZA SIAMO PRIGIONIERI DEGLI ALTRI.

ALME SOL, STUDIARE COL SORRISO LINGUE STRANIERE & DOPOSCUOLA "-.&40-t-*/(6&453"/*&3&1&3"%6-5* Incontri culturali di Inglese, Tedesco, Francese, Spagnolo e Russo, italiano per stranieri

Livelli base, avanzati e speciďŹ ci dei settori (Conversazione in lingua straniera, ascolto audio, lettura riviste straniere, preparazione esercizi su misura, dialoghi tra studenti e docenti, materiale cartaceo, supporto cd-rom, assistenza didattica) ALLE SEGUENTI QUOTE ASSOCIATIVE: 03&tø*/$0/53*"4&55*."/"QFSNFTJ&630  03&t*/$0/53*"4&55*."/"QFSNFTJ&630  Ed inoltre: Ciao sono Almy, Percorsi indiv individuali personalizzati la mascotte di Alme Sol! E vi aspetto tutti per studiare insieme.

"-.&40-t1&3#".#*/*&3"(";;*

DOPOSCUOLA PER ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI

Assistenza didattica doposcuola per bambini e ragazzi di elementari, medie e superiori. Insegnanti preparati e qualiďŹ cati con un grande amore per i bambini si dedicheranno con pazienza a Tuo ďŹ glio. Una stimolante integrazione alla scuola dove si dialoga, si socializza e si fanno nuove amicizie, avendo a disposizione tutto il tempo che serve per una migliore preparazione. NON SI FANNO SOLO I COMPITI MA SI INSEGNA AI BAMBINI A FARLI CON LE PROPRIE FORZE Ed inoltre LINGUE STRANIERE PER ELEMENTARI, MEDIE E SUPERIORI Supporto per le lingue straniere studiate a scuola. $*13&/%*".0$63"%&-560#&/&1*Ă„13&;*040*560*'*(-*

CI TROVI A: ISCHIA PORTO*/7*"4"-&44"/%30tFORIO*/7*"."4530."3*/0tBARANO IN VIA A. MIGLIACCIO IS PE PER INFO: Cell 3287256248 - www.almesol.it - almesolischia@libero.it - skype: almesol – facebook: Alme Sol


redazione@corrieredellisola.com

PROCIDA •

7

FIAIANO VIA DUCA DEGLI ABRUZZI, 69 • Tel. 081 989070 CASAMICCIOLA TERME VIA CUMANA, 19 • Tel. 081 3330145 FORIO VIA M. D’AMBRA, 30 (Frazione Panza) • Tel. 081 908599 ORARIO DI APERTURA 8:30 - 13:30


8

• STORIE

www.corrieredellisola.com

La storia di tenacia, passione e fede di uno degli autori del libro ‘I Colori della vita’

GIOVANNI MIRA, DA PARALIZZATO A CORRIDORE di Cristian Messina

L

a storia di Giovanni Mira è di quelle che potrebbero essere raccontate in un ďŹ lm. Una storia fatta di tragiche fatalitĂ , di dolore, ma anche di rinascita, di tanta voglia di vivere e, soprattutto, di correre. Da anni impiegato delle poste, Giovanni ha parlato con orgoglio della sua storia, dei particolari che compongono il racconto autobiograďŹ co che trova spazio ne ‘I Colori della vita’, libro di cui è co-autore con Anna Coppa e Anna Lisa Manco. ÂŤHo voluto narrare alcune delle esperienze che hanno segnato la mia vita. Un lungo viaggio iniziato con il tremendo terremoto del 1980, quello che sconvolse l’Irpinia e la LucaniaÂť. Il 23 novembre di quell’anno, alle 19:34, Giovanni si trovava infatti a Ruvo del Monte, un piccolo paese in provincia di Potenza. ÂŤVivevo lĂŹ da tempo, mio padre era il Maresciallo dei Carabinieri, e quel giorno non ci lasciai le penne per opera della

provvidenzaÂť. A mettere a dura prova Giovanni, pochi anni dopo, ci pensò poi la malattia, la sďŹ da piĂš dura. ÂŤA diciassette anni mi fu diagnosticato un tumore alla colonna vertebrale: i dottori napoletani mi diedero per spacciato. Io, amante dell’atletica, paralizzato, non mi diedi per vintoÂť. E, infatti, non ci fu resa: ÂŤSupportato dai miei, mi recai in Francia, a Lione, e lĂŹ avvenne il miracolo: riuscii ad uscirne grazie a cicli di chemio e cobaltoterapiaÂť. Grande fu lo stupore dei dottori transalpini, tanto che il caso di Giovanni fu discusso in un convegno internazionale di oncologia. Dopo la guarigione, ecco la svolta deďŹ nitiva. ÂŤAlla luce di alcune esperienze personali, anche mistiche, ho compreso che il mio ruolo è quello di testimoniare quanto ho ricevuto e di farlo correndo, io che ero paralizzato. CosĂŹ, in nome di Dio, ho ripreso ad allenarmi e ho partecipato alla Maratona di Treviso del 2006. E non mi sono risparmiato, arrivando

Ottima accoglienza isolana per l’allenamento degli atleti azzurri.

UNA SETTIMANA DI SCHERMA

foto Francesco Di Meglio

di Roberta Maria D’Ambra tra i primi 500 su oltre 3000 partecipantiÂť. Una storia di tenacia, quella di Giovanni. Un invito a non mollare rivolto ai tanti che stanno combattendo con un male spesso debellato con troppa fretta come incurabile. Un messaggio universale che riesce ad andare oltre la religione, come testimonia la presenza de ‘I Colori della vita’ tra i vincitori della sezione isolana del ‘Premio Domenico Rea’. Malgrado questo riconoscimento, per Giovanni non sembrano esserci racconti nell’immediato futuro: ÂŤVedremo. Nel frattempo continuo a cullare il mio sogno: fare un ďŹ lm con la mia storiaÂť.

D

al 21 al 26 novembre, la nazionale italiana di spada, sia maschile che femminile, si è allenata ad Ischia, al Palazzetto dello Sport, in vista delle Olimpiadi di Londra che si svolgeranno nel Regno Unito dal 27 luglio al 12 agosto del 2012. A guidare gli azzurri (Luca Ferraris, Enrico Garozzo, Francesco Martinelli, Alfredo Rota, Matthew Trager e le spadiste Francesca Boscarelli, Bianca Del Carretto, Rossella Fiamingo, Nathalie Moellhausen, Mara Navarria, Francesca Quondamcarlo) è il Commissario tecnico Sandro Cuomo. Tante sono state le emozioni che hanno travolto gli azzurri, a partire “dall’assaltoâ€? di piĂš di 600 giovani studenti isolani, che dopo la presentazione di tutta la delegazione azzurra hanno cantato insieme l’inno di Mameli. I giovani, hanno assistito all’incontro di spada femminile tra Nathalie Moellhausen

e Francesca Boscarelli, all’incontro tra due piccoli spadisti napoletani di 8 anni (proprio per dimostrare che questo sport può essere praticato sin da piccoli) e dall’incontro tra il campione olimpico Matteo Tagliariol e il campione mondiale Paolo Pizzo conclusasi con la vittoria del primo. Per finire, gli studenti dell’istituto alberghiero dell’isola, hanno offerto un cocktail alla Nazionale italiana. I commenti finali di questa esperienza, da parte degli atleti, non potevano che essere positivi, sia per la grande accoglienza, sia per la disponibilità e soprattutto per la possibilità di poter usufruire delle terme dell’isola. Infatti il commissario tecnico, Sandro Cuomo, ha ringraziato per l’accoglienza i vertici istituzionali della cittadinanza ischitana e tutto lo staff dell’Hotel Re Ferdinando che ha ospitato gli azzurri. Dagli interventi e dagli attestati di stima ricevuti, Ischia ha dimostrato di essere non solo isola del benessere, ma anche dello Sport.

UGOKPWQXCCRTG\\QKODCVVKDKNG 1.6 jtdm (105 cv) DISTINCTIVE Optional: Vernice metallizzata, Volante multifunzione Fendinebbia, Climatonic bizona Cruise Control Cerchi in lega Sensori di parcheggio posteriori Sensori luce-pioggia Radio con lettore Cd-Mp3

TRATTATIVE IN SEDE A P E R T I

A N C H E

I L

"OOPJNNBUSJDPMB[JPOFtLN

S A B A T O

P O M E R I G G I O

VIA MICHELE MAZZELLA, 162 \\\ LOCALITĂ€ PILASTRI \\\ ISCHIA [NA] INFOLINE 081 991450 \\\ WWW.GRANTURISMOISCHIA.IT


9

SPORT •

redazione@corrieredellisola.com

Agenda ricca di nomi, quella di Crisano. Dopo il centrocampista dell’Aversa, si punta su Pianese. Che potrebbe portare in dote anche Coconuda

PRIMI COLPI, ECCO MARZOCCHI di Pancrazio Arcamone

I

l presidente onorario Carlino è stato di parola. Il patron della Carpisa Yamamay già a settembre, al termine del match con il Martina Franca, visibilmente deluso per un risultato che non riusciva a mandar giÚ, promise che qualora fosse stato necessario, con il mercato di riparazione, si sarebbe provveduto a migliorare l’organico. E che non si trattasse di parole dettate dalla delusione del momento, lo si è capito lunedÏ. A pochi giorni dall’apertura del calcio mercato, il direttore generale Nicola Crisano ha gia piazzato il primo colpo. Dall’Aversa Normanna è stato prelevato Marzocchi. Non uno qualsiasi, ma un giocatore di una certa importanza che ha militato quasi sempre tra i professionisti. Il nuovo arrivato dovrà dare al centrocampo gialloblu quel pizzico di inventiva che sin qui è mancato. Se è vero

quello che si dice di lui, e cioè che ha i piedi sensibili, vorrĂ dire che in gran parte si risolveranno i problemi di un settore dotato di grandi polmoni, ma poco fosforo. La campagna di raorzamento riguarderĂ  anche l’attacco con l’arrivo di una punta in grado di farsi rispettare in area. Si parla di Ercolano dell’Avellino e di Longobardi dell’Aversa. Due giocatori dalle grosse credenziali. Ma neanche la pista che porta a Lucarelli è stata accantonata del tutto. Anzi, nelle ultime ore il nome dell’attaccante del Napoli circola sempre con maggiore insistenza. Testardo com’è, Crisano è tornato alla carica presso la corte di De Laurentis, nella speranza di aprire uno spiraglio nella trattativa. La speranza di vincere la partita per sďŹ nimento dell’avversario non è da escludere a priori. Anche Pianese sembra rientrare nei desideri di Crisano. L’ex giocatore del Procida, attualmente a L’Aquila

sembra abbia manifestato il desiderio di cambiare aria. Deluso per la mancata assegnazione di una maglia da titolare, sembra deciso a trasferirsi altrove. E Ischia sembra essere meta assai gradita. La speranza che con il forte giocatore possa arrivare anche Esposito, patron di Coconuda, non è campata in aria. Se cosĂŹ dovesse essere vorrĂ dire che Crisano avrĂ  beccato due piccioni con una fava. Il primo andrĂ  a rinforzare la squadra, il secondo la societĂ . Un eventuale ingresso di Esposito andrebbe a rinforzare uno sta dirigenziale composto giĂ  da tante ďŹ gure di prestigio. Su tutte splende quella di Carlino, vero ďŹ ore all’occhiello della compagine gialloblu. A proposito della societĂ  mi garba molto sperare in una presa di coscienza di chi continua imperterrito a sventolare sciarpe con la scritta 1928 come data di nascita dell’Ischia. La data esatta di fondazione, torno

a ripeterlo, è il 1922. E il prossimo anno si festeggeranno i novant’anni. Alle persone di poca fede suggerisco di andare un pò a controllare su internet la veracità di quanto aermo. A Matera si è perso un’occasione. Dico questo non fosse altro per il fatto che si è arontata una compagine in piena emergenza. Niente squadra, poche risorse, assoluta assenza di pubblico, al punto che è stato come se l’Ischia avesse giocato al Mazzella, tenuto conto che dei circa duecento spettatori, l’ottanta per cento erano isolani. Il rammarico è grande perchÊ della blasonata Matera c’era veramente poco. Oltre al nome Irsinese Matera, il che è tutto un programma, mancavano anche giocatori in grado di impensierire una formazione che punta senza mezzi termini alla vittoria del campionato. Solo quattro i nomi di una certa importanza: Maurelli, Schioppa, Lupacchio e Coquin, il resto

un manipolo di ragazzetti sotto i venti anni. E a difendere la verginità della sua porta Robertone, di appena sedici anni. Forse la giovane età dei Materni ha inuito a livello psicologico, portando a credere che tutto sarebbe stato facile. Ammetto di averlo pensato anche io. Che la pagnotta sarebbe stata dura da masticare, lo si è capito solo dopo i due ceoni rimediati. Lupacchio e Coquin, che ci hanno fatti bruscamente svegliare dal letargo in cui eravamo caduti. La rimonta è stata dura. La superiorità numerica per l’espulsione di Pappapicco ci ha dato una mano. Come pure Savio,

che ha confermato che la squadra non puo prescindere da lui. Però ho ammirato la grande determinazione dei giocatori in campo, l’ardore agonistico. L’arrembante anche se confuso assedio dovuto alla mancanza di un uomo in grado di dettare l’ultimo passaggio. Con un pò di buona sorte si poteva anche portare via l’intera posta. Ma sarebbe stata comunque un ingiustizia verso quel manipolo di ragazzi che si è battuto con grande ardore agonistico, e coraggio. E poi la dea con la benda, a pensarci gia ci aveva strizzato l’occhio, oscurando la mente di Coquin.

9PXMQIHMWTSRMFMPMXk 4328)()00 -11%'30%8% 4EVXIR^IHEPP EP

:MIRRE%MVS8S[IV HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş

0%781-298)

2):) %PFIVKS8VIRXMRS 2SXXMKMSVRM HEPP EP GSRXVEXXEQIRXS HMTIRWMSRIGSQTPIXE FIZERHIMRGPYWI 7TIGMEPTVMGI

Âş

TIVTIVWSRE -RGPYWSRIPTVI^^SIWGYVWMSRMKMSVREPMIVI GSRKYMHEWTIGMEPM^^EXEMRPSGS

4VEKE*SVXYRE;IWX HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş 4EVMKM1SHMERI4'

HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş

0SRHVE&;&YVRW

HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş

1SREGS;IWX)RH HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş 1EHVMH6EJEIP4MVEQ HEÂşZSPMHMPMRIEHE6SQE WMWXIQE^MSRIMRHSTTMERSXXMTVMQEGSPE^MSRI 8EWWIEIVISTSVXYEPMÂş

ZME-EWSPMRS-WGLME4SVXS-XEP][[[WIVZM^MZEGER^IMWGLMEMX081 993538


10

• SPORT

www.corrieredellisola.com


11

SPORT •

redazione@corrieredellisola.com

SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA CESTISTICA ISCHIA

A cura del programma radiofonico SOLI AL COMANDO  RADIOTRECCIA.IT

ISOLANE INTOCCABILI, PUNTI PER TUTTE! PROCIDA, FINALMENTE! Deciso cambio di rotta per il Procida che travolge con il risultato di 5-2 una Virtus Volla data in gran forma. Il Procida domina la scena nel primo tempo, ma riesce a sbloccare il punteggio solo a tempo scaduto: cross dalla sinistra e grande stacco aereo di Vincenzo Liccardi, Parlato respinge con un miracolo ma Pirone mette dentro a porta vuot. Secondo tempo scoppiettante: al 9’ Intartaglia riceve in area da una rimessa laterale di Malgieri ma viene scaraventato a terra da D’Oriano ed Intartaglia sul penalty è freddo nello spiazzare Parlato e nel portare il Procida in vantaggio. Altro rigore con Intartaglia che non cambia lato siglando la doppietta personale ed il gol numero 125 della sua strepitosa storia in maglia biancorossa. Al 22’ magistrale percussione personale di Tony Costagliola che ubriaca Sannino e calcia con il destro in diagonale sul secondo palo non lasciando scampo al portiere Parlato. Passano appena due minuti e da un angolo calciato da Pirone, Costagliola si inventa una spettacolare girata al volo di sinistro che fini-

sce la propria corsa nell’incrocio alla destra di Parlato. Il Procida dopo il 5-0 cala il ritmo lasciando spazio al Volla. Al 28’ Bottone, lanciato sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Capece e lo batte con un diagonale di destro. Nel finale c’è ancora spazio per la doppietta personale di Bottone che calcia in diagonale di destro con la palla che deviata da Malgieri termina in rete. Il Procida può comunque festeggiare un meritato ritorno alla vittoria e preparare con maggior serenità la trasferta contro la Sanità. INARRESTABILE BARANO Colpaccio esterno del Barano che riesce a piegare il Capua, malgrado l’inferiorità numerica per l’espulsione di Monti avvenuta al 13’ della ripresa. I locali passano al primo affondo grazie a Gheremendin che scatta in posizione di off side e batte Piscopo in uscita. Tutta altra musica nella ripresa. La prima conclusione è di marca locale con Kricva che calcia fuori di poco(6°); tre minuti più tardi straordinario Piscopo che con un grande riflesso nega la gioia del gol a Ferrari. Al 13° vi è l’espulsione di Monti. Ma da qui in avanti sarà solo Barano.

Ancora tre minuti, arriva il pari grazie a Di Spigna. Il centrocampista, appostato appena dentro l’area, si produce in un gesto di rara elegnaza collocando con un tiro al volo la palla nell’angolo più lontano. Al 39’ Apunzo, in giornata non proprio felice, si produce in un altro intervento da Mai dire gol, ma il Barano non sa approfittarne. Un minuto ancora gli aquilotti passano in vantaggio. Di Spigna realizza un gol fotocopia del primo. L’AENARIA C’È! Aenaria che continua a far bene e stavolta a farne le spese è lo Zupo Teano, che viene piegato 4-2. Gli ospiti cominciano bene ma non riescono a pungere e allora poco prima del quarto d’ora di gioco l’Aenaria passa in vantaggio con Gianfranco Mattera su assist di Loto. Su punizione di Perretta al 37’ arriva l’1-1 e pochi minuti dopo Lisenni, sempre per lo Zupo, porta la squadra in vantaggio. Al 10’ della ripresa l’Aenaria si vede assegnato un calcio di rigore che prima sbaglia ma, dopo la ripetizione decretata dall’arbitro, realizza e pareggia i conti. Dopo vari tentativi, al 44’ Gianfranco Mattera conce-

de il bis e porta in vantaggio nuovamente l’Aenaria, che con il secondo gol di Iovine scaccerà definitivamente il fantasma della beffa e mette in cassaforte la vittoria. Avanti un altro! FORIO, BENE COSÌ! Un rimaneggiato Forio guadagna un altro punticino interno contro il Giugliano. Assenti Di Nolfo, Castagliuolo, Barone e Ruffo (che non fa più parte della compagni foriana), mister Leo schiera una formazione inedita facendo anche debuttare l’under 92 Patalano. Le cose si mettono bene per i biancoverdi che al 12’ passano in vantaggio con una punizione di Impagliazzo che batte un non impeccabile portiere ospite. Pochi minuti dopo anche il Giugliano capitalizza una punizione grazie a un colpo di testa di D’Arco pareggia i conti. Il pareggio regge fino all’intervallo, ma al 12’ della ripresa gli ospiti vanno in gol con Riccio, che supera il portiere e mette dentro. Al 38’ però il risultato cambia ancora, quando Impagliazzo segna un gol su calcio di rigore che vale la doppietta per lui e un buon pareggio per il Forio.

E’ stato uno scontro di quelli epici, incerto fino all’ultimo secondo e che evoca in maniera suggestiva tutto il fascino e la magia della pallacanestro. Ma alla fine ha vinto il migliore, e si può scrivere senza timor di smentita. Nel big match di sabato scorso, la Cestistica Ischia ottiene una prestigiosa vittoria sul difficilissimo campo dell’ACSI Caserta, in una situazione ambientale che sarebbe eufemistico definire difficile. Il coach Castaldi può finalmente sorridere, la squadra è ormai a sua immagine ed inizia a raccogliere punti oltre a quei consensi che da parte di stampa e tifo non sono mai mancati. Ottimo avvio per i gialloblu che chiudono il primo quarto con quindici punti di vantaggio sugli avversari, grazie ad una partenza sprint e ad un gioco a tratti davvero spumeggiante. E’ però il cinismo a mancare agli isolani in questa gara, e ciò permette al Caserta di ricomporre le fila e farsi di nuovo sotto, grazie ad una seconda frazione di gioco da incorniciare. Finale al cardiopalma. Il tifo si fa infuocato e subentra anche la paura di vincere. Caserta prova disperatamente a rimontare e sembra sul punto di riuscirci, Ischia regge con le unghie e con i denti. Alla sirena saranno solo due i punti di distacco, ma tanto basta alla Cestistica per festeggiare la seconda vittoria consecutiva e dare finalmente la conferma che il gap di preparazione con le concorrenti è stato superato. Sabato al Taglialatela sarà di scena l’Angri, altro brutto cliente nella bagarre salvezza. [Sacha Savastano]

dal 2007

Dr. Francesca Di Meglio ti aspettiamo sabato 3 dicembre dalle 17:00 Dopo il primo appuntamento della scorsa settimana continuano presso l'erboristeria La Verbena le degustazioni di buonissime tisane calde che oltre a mantenere in forma il nostro corpo possono rendere anche più piacevoli queste giornate invernali! Vi aspettiamo sabato 3 dicembre dalle ore 17:00. Non mancate,sarà anche l'occasione per vedere le nuove linee profumate per il Natale che è alle porte! PORTA UNA COPIA DI QUESTO NUMERO DEL CORRIERE DELL’ISOLA E PER TE UN GENTILE OMAGGIO

Piazza Bagni, 20 (di fronte hotel Manzi, lato interno della piazza) Casamicciola Terme ™ Tel. 081 900823 ™ erboristerialaverbena@yahoo.it


12

• EXTRA

www.corrieredellisola.com www.corri ww ieredellisola.com

NOZZE

ACCADEMIA DEI RAGAZZI NEWS: A PIENO RITMO CON L’HIP HOP

GLI ALLIEVI DI HIP HOP A FIRENZE PER DANZA IN FIERA

S

ono ripartiti a pieno ritmo i corsi di Hip Hop con l’energia e la simpatia travolgente di Martina Caserta. E’ già tempo di ultimare le coreografie per gli innumerevoli appuntamenti e spettacoli natalizi e, a febbraio, per partecipare ad una “trasferta” a Firenze ed immergersi totalmente nella celebre kermesse di Danza in Fiera, un ‘esperienza unica per i ragazzi che avranno modo di confrontarsi con impor-

tanti scuole di danza e di assistere ad esibizioni e competizioni di ogni genere e livello. A gennaio partirà il corso di HipHop per allievi di una fascia d’età dai 15 anni in poi che ha già ricevuto numerose richieste di partecipazione. Anche gli allievi di Hip Hop dell’Accademia saranno coinvolti nelle future produzioni e nei saggi e spettacoli programmati per l’anno accademico in corso, i più meritevoli parteciperanno a concorsi nazionali.

DEL DECÒ DI LACCO AM RIAGRAZIA CASSIERA MA IDA ND MICCI LE SP LA IA! L CONVENTO DI CASA AUGURI MARIAGRAZ PRESSO LA CHIESA DE RE SI CL MO A RO D’ ME O GN NU I SO DE O E TTE LE COLLEGHE OGGI CORONA IL SU TU DI RI GU AU I GL O LDO MARC TERME A LEI E AL BA RE I SUOI CONFETTI. ATTESA DI ASSOPORA ICA OD SM SPA TUTTI IN

INCANTO ERRANTE  Rubrica di cultura letteraria a cura di Paola Casulli

PETROS MARKARIS AL FESTIVAL DEL NOIR

D

al 5 all’11 dicembre torna il “Courmayeur Noir Festival”, rassegna che vede mescolati letteratura, cinema, grafica e televisione. Ogni anno il festival assegna il premio “Raymond Chandler” alla carriera. Quest’anno i vincitori sono Andrea Camilleri e lo scrittore greco Petros Markaris, che lo ritirerà l’8 dicembre. Petros Markaris, nato a Istambul nel 1937 da madre greca e padre armeno, è considerato all’unanimità il più geniale degli scrittori polizieschi di Grecia. Esordisce nella scrittura come drammaturgo

con un occhio a Bertolt Brecht, considerato da sempre il suo Maestro. In seguito, come sceneggiatore, firma per la tv greca una serie poliziesca. Collabora con Theo Anghelopoulos a numerose sceneggiature tra cui quella del film L’eternità e un giorno, Palma d’oro a Cannes nel 1998. Come romanziere esordisce con Ultime della notte, il cui protagonista, il commissario Kostas Charitas riscuote subito larga fama in tutta Europa, letteralmente adorato dagli ammiratori del genere; uomo di altri tempi, cinico, ironico, tutto

d’un pezzo, se ne va in giro con una Mirafiori scassatissima. Charitas ha molto in comune con il suo autore. Proprio come Markaris, infatti, adora Istambul e legge solo dizionari. Il Commissario è stato definito dalla critica internazionale “il fratello greco” di Maigret e il “Montalbano di Atene” per la vicinanza col personaggio di Camilleri, scrittore attivo come lui nell’area mediterranea e grande amico di Markaris. Quello che unisce i due autori, tuttavia, non è tanto la figura del Commissario, ma l’attenzione al sociale, all’ambiente che, in

entrambi gli scrittori, assume una rilevanza notevole. L’Atene di Markaris/Charitas è una città senza mezze misure. Una città dove le strade del centro, intasate di traffico e polverose, lasciano il posto, di colpo, a luoghi silenziosi e verdissimi. Lo stesso Markaris, in un’intervista, la descrive come un’amante sexy e accattivante, che ti tiene sempre sulle spine. Sorprendendoti in continuazione, facendoti arrabbiare e il momento dopo portandoti in paradiso.

MUSIC&MUSIC di Federica Formisano

ADELE OPERATA ALLE CORDE VOCALI IN USA. IL MEDICO: TORNERÀ AL 100%

L

’operazione chirurgica alla gola con il laser è stata eseguita. Adele è andata sotto i ferri in un ospedale di Boston, con l’obiettivo di risolvere i problemi con la voce che la stanno tormentando da ormai quasi un anno. La talentuosa cantante britannica è in buone condizioni e dovrebbe recuperare al 100% nel giro di qualche settimana. Ad ogni modo i medici le hanno consigliato un «riposo assoluto»

fino alla fine dell’anno. Già lo scorso 28 ottobre la casa discografica di Adele aveva ufficializzato la cancellazione dell’intero tour, dopo che alcune tappe in Regno Unito e negli USA erano già saltate a cause delle precarie condizioni dell’artista. Nei giorni scorsi numerosi erano stati i rumors in merito al suo stato di salute: si era addirittura parlato di un tumore alla gola, notizia poi smentita ufficialmente dal portavoce di

Adele che tramite un comunicato aveva tranquillizzato i fan ribadendo che le difficoltà dell’artista erano provocate da un’emorragia alle corde vocali e bollando come «false al 100%» tutte le altre voci. Adele era stata nominata in quattro categorie agli ultimi MTV EMA 2011, ma da Belfast sono arrivate notizie poco rincuorati. L’artista non ha ottenuto nessuna vittoria, salvo l’Awards territoriale “Best UK

& Ireland Act”. C’è da dire che recentemente è stata smentita la voce, circolata nei mesi passati, secondo cui Adele fosse già al lavoro sulla soundtrack

d del nuovo capitolo di James B Bond, “Skyfall”. Sono stati gli sstessi produttori della pellicola ccinematografica a mettere a ttacere i rumors. N Nonostante tutto siamo sicuri cche Adele ritornerà presto ad aallietarci con la sua splendica vvoce. La cantante 23enne ha tutte le potenzialità per essere la nuova icona musicale al femminile, forte anche di un album, 21, che ha fatto letteralmente impazzire tutta Europa

PAVICLIMA

> installazione caldaie > climatizzatori > impianti termoidraulici > montaggi tende sole tempotest > preventivi gratuiti

SPEDIZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI

RACCOMANDATE

IMBALLI E CONFEZIONI

DOMICILIAZIONE POSTALE

ARTICOLI PER L’UFFICIO

SERVIZI MAILING

CANCELLERIA

PRODOTTI PER L’INFORMATICA

DAL FREDDO TI DIFENDIAMO NOI CONDIZIONATORE CONDIZIONATORE inverter

Galano Trasporti

classe A

con macchina esterna mimetizzata

9000btu_450 € 12000btu_550 €

9000btu_650 € 12000btu_750 €

(fornitura, installazione ad opera d’arte e iva inclusa)

FORIO Via Mons. Schioppa, 60 tel. 081 998891

(fornitura, installazione ad opera d’arte e iva inclusa)

CALDAIA PER RISCALDAMENTO E PRODUZIONE ACQUA CALDA 20000 BTU, MARCA ITALIANA A PARTIRE DA 550

OFFERTA TUTTO COMPRESO! Macchina + installazione ad opera d’arte!

info 389 0551398 - 329 7943604 | pavigas@libero .it


IL BY NIGHT ISOLANO •

rredazione@corrieredellisola.com edazione

DEGUSTAZIONI ALLA VERBENA

IL BY NIGHT DI FRANCO TRANI

MENO OLA LIENTI,

NASCONDIGLIO DELL’AMORE Ritornano gli “Attori per caso” il 14 e 15 dicembre al cine – teatro Excelsior

‘A NANASSA DI SCARPETTA

T

ratta da “La Dame de chez Maxim’s” di Feydeau, “’A Nanassa” è una delle commedie di Scarpetta più frequentemente rappresentate. Non si allontana dall’ormai collaudata formula, incentrata su una molteplicità di personaggi che, ciascuno a suo modo, è protagonista della storia. Felice(Paolo Lauro) sposato con Clementina (Enrica Buonocore), vedova benestante e donna molta devota, non riesce a frenare i bollenti spiriti che lo portano a trascorrere una serata con Giulietta detta ‘a Nanassa (la bravissima Francesca Di Meglio

di ritorno sulla scena), è innamorata di Errico Delfino (Luca Cortese). ‘A Nanassa si spaccia per moglie di Felice, costringendolo ad assecondarla, in casa di Don Cesare (Giovangiuseppe Sasso), zio di Felice, che ha combinato il matrimonio tra Errico ed Angiolina (Sara Buonocore), sua nipote. All’interno della commedia comunque si vengono a mescolare altri personaggi come il Sindaco (Franco Sasso) del piccolo paese di Roccarossa, con la moglie (Rosaria Mazzella) e il figlio (Armando Chartier) che provvederanno insieme ai vicini

di casa ad allietare la festa per la piccola Angiolina. Gli “Attori per caso” fino ad ora hanno sempre dato prova di aver una forte passione e un amore verso il teatro e tutte le attività che lo circondano. Ricchi di entusiasmo per questa nuova avventura sperano di trasmettere il loro amore anche al pubblico che ogni anno li segue con grande entusiasmo. Il teatro per noi non è solo un momento per divertirsi, ma è anche un momento per crescere insieme. Vi aspettiamo numerosi il 14 e 15 dicembre al cine-teatro Excelsior ore 20:45.

A Natale regala una cesta artigianale! L’artigiano locale ti offre una svariata gamma di cesti di varie forme e misure

Gennaro Di Meglio tel. 081990786 Via S. Giovanni Battista, 19 - Buonopane, Barano d’Ischia (NA)

13


14

• PAGINE UTILI

www.corrieredellisola.com

orari in vigore dal 1 ottobre 2011

INFO UTILI

DA ISCHIA ALLA TERRAFERMA

EMERGENZE Carabinieri Stazioni

112

Ischia

081/991001 081/991065 081/994480 081/997008 081/906463 113 081/5074711 081/5074701 115 081/991109

Casamicciola Forio Barano Polizia

Commissariato Ischia Vigili del Fuoco

Centrale Guardia Costiera Emergenza

Ischia Forio Casamicciola Terme Lacco Ameno Sant’Angelo Forestale Antincendio boschivi AIB Regionale

Barano Napoli

1530 081/5072801 081/5071272 081/980175 081/900685 081/999882 081/3334800 081/990985 081/7967647 081/991291

Dogana

EMERGENZA SALUTE

118

Ospedale “Rizzoli” Lacco Ameno

Prenotazioni visite specialistiche Centralino Autoambulanza Pronto Soccorso

800177763 081/5079111 081/995495 081/5079267

Guardia Medica (Notturno e Festivo)

Forio Ischia

081/998655 081/983292

Presidio San Giovan Giuseppe Ischia

Pronto Soccorso Coordinatore Presidio Oncologia

118 081/5070317 081/5070327-328

Distretto Sanitatio Ischia ex maternità

PUNTO INFORMATIVO U.R.P. Segreteria direzione Farmacia Termalismo Riabilitazione adulti

081/5070655 800284270 081/5070630 081/5070638 081/5070622 081/5070628

Ambulanze Private

Croce Bianca Croce Rosa Croce Rossa Italiana Pubblica Ass. Flegrea

081/983022 081/999531 081/980303 081/8392924

02.30 04.30 06.20 06.25 06.30 07.00 07.00 07.10 07.30 08.00 08.00 08.30 08.40 08.45 09.05 09.25 09.45 10.10 10.10 10.15 10.15 10.35 11.10 11.20 11.20 11.45 12.30 13.05 13.15 13.30 13.50 13.55 14.00 14.00 14.30 14.30 15.05 15.25 15.30 15.55 16.15 16.15 16.30 16.35 16.40 16.50 17.00 17.35 17.25 17.40 18.55 19.00 19.00 19.55 20.25

Nave Nave Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Nave Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave

Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Forio Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Ischia Casamicciola Ischia Forio Casamicciola Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia

Pozzuoli Pozzuoli Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli Bev. Napoli P. Massa Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli Merg. Pozzuoli Pozzuoli Napoli Bev. Napoli P. Massa Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli Bev. Pozzuoli Napoli Merg. Napoli Bev. Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli Bev. Pozzuoli Napoli Bev. Napoli P. Massa Napoli Bev. Napoli Bev. Pozzuoli Napoli Bev. Napoli P. Massa Napoli Merg. Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli P. Massa Pozzuoli Napoli Merg. Napoli P. Massa Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli Bev. Napoli P. Massa Napoli P. Massa Napoli Bev. Pozzuoli Napoli Merg. Pozzuoli Napoli P.Massa Napoli Bev. Pozzuoli Napoli Bev. Napoli Merg. Napoli P. Massa Napoli P. Massa

Med VPR f Med f Med C Med Alilauro f CaremVPR Alilauro f Snav VP Caremar VP Alil. f RES Med CaremVPR Alilauro CaremTMV Alil. via Is. Alilauro Snav/VPR Caremar Med C Alilauro RES Alilauro Med Med Alilauro CaremVPR Alilauro Carem VPR Carem VPR Alil. via Is. f Med C Snav VPR Carem TMV Alilauro RES Alil. VM RES CaremVPR Med Med Alilauro RES CaremVPR Alil. via Is. Alilauro CaremVPR CaremVPR Med Alilauro RES Med C Alilauro RES CaremVP Carem Snav VP Med Alil. VM Alilauro CaremVPR Carem

DALLA TERRA FERMA AD ISCHIA 04.10 06.10 06.25 07.10 07.35 08.00 08.25 08.15 08.35 08.50 09.10 09.10 09.40 09.40 09.40 09.55 10.30 10.45 11.45 12.00 12.10 12.30 12.30 12.50 13.10 13.30 13.50 14.10 14.10 14.10 14.30 15.00 15.10 15.30 16.05 16.15 16.20 16.30 17.20 17.20 17.45 17.55 18.15 18.30 18.30 19.00 19.15 19.30 20.10 20.30 22.15

Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Nave Nave Aliscafo Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Aliscafo Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Nave Aliscafo Nave Nave

Pozzuoli Pozzuoli Napoli P. Massa Napoli Merg. Beverello Beverello Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Beverello Beverello Napoli P. Massa Beverello Beverello Pozzuoli Pozzuoli Beverello Napoli P. Massa Napoli P. Massa Pozzuoli Beverello Beverello Napoli Merg. Beverello Beverello Pozzuoli Pozzuoli Napoli P. Massa Beverello Beverello Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Beverello Napoli P. Massa Napoli Merg. Beverello Pozzuoli Beverello Beverello Napoli P. Massa Napoli Merg. Napoli Merg. Pozzuoli Napoli P. Massa Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa Beverello Pozzuoli Napoli P. Massa

Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Casamicciola Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia Forio Ischia Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Forio Ischia Ischia Ischia Ischia Casamicciola Ischia Casamicciola Ischia Ischia Ischia Ischia Ischia

Med VPR f Med f Caremar VPR Alilauro f RES Alilauro Alilauro f SNAV VPR Med C Med Caremar VPR Alilauro RES Caremar Alilauro Alilauro Med Caremar VPR Alilauro Caremar Caremar TMV Med C Alil. VM RES SNAV Alilauro RES Alilauro RES Caremar VPR Medmar Caremar VPR Medmar Alilauro via Is. Alilauro Caremar VPR Med C Caremar VPR Alilauro RES Car. VPRT MV Alilauro RES Snav VPR Medmar Alilauro via Is. Alilauro Caremar VPR Alilauro Alilauro Med C Med Snav Caremar Caremar VPR Alilauro Med VP Caremar VPR

ANNUNCI GRATUITI inviaci i tuoi annunci a annunci@corrieredellisola.com Vendesi Ulivi secolari max serietà no perditempo. Per ulteriori informazioni 336 946975 Villa soleggiata, giardino, posti auto, terrazzo, dehor, termoautonoma, arredata, 130 mq. coperti, 2 bagni, 3 stanze da letto ,camino. Euro 1100 al mese tel. 3478437122 Cercasi collaboratori per vendita di integratori alimentari naturali.. lavoro part-time o full-time..ottimi guadagni per info su prodotti e marketing 3476460975 Fittasi appartamento in via Michele Mazzella composto da due bagni, cucina e tre stanze, possibilmente uso ufficio. Tel. 081 987632 Vendesi Frigorifero in ottime condizioni e divano letto nuovissimo. Telefono 081907258 oppure 3333832217 Vendo Locale Commerciale 140 mq, in centro di Barano d’Ischia,finemente ristrutturato e con tutte le dotazioni a norma di legge,euro 299.000 ,no perditempo ,no curiosi od anonimi,cell 3474071515 Laureato in lingue e letterature straniere, con esperienza nel settore dell’insegnamento e del doposcuola, impartisce accurate lezioni di lingua inglese, tedesca e italiano per stranieri a prezzi modici. Per info inviare email a

ischiamail@virgilio.it Fittasi annuale o brevi periodi grazioso bivani indipendente, comune di barano località piedimonte, composto da angolo cottura abitabile . bagno, caldaia e n. 2 camere abitabili e indipendenti mq 55.Annesso terrazzo di 16 mq coperto. L’appartamento è ristrutturato, non mobiliato, fornito di zanzariere ed aria condizionata, riserva idrica. E.550 mensileTutti i confort.Info 3391847642 Fittasi annuale uso studio : sala d’attesa bagno e 2 stanze comunicanti località piedimonte. Mq55. Locale ristrutturato, impianti a norma con prese elettriche adatte uso studio, infissi,locale fronte strada con cancello privato. Parcheggio comunale a 10 mt dall’abitazione. Richiesta €.500 mensili Signora 30 enne italiana con anni di esperienza e diploma di massaggi esegue al vostro domicilio trattamenti rilassanti e thailandesi al prezzo di 35 euro per un’ora. Per info: 338/8076958 Signora 35 enne italiana, seria e affidabile cerca lavoro solo la mattina come pulizie, baby sitter, assistenza anziani, anche come commessa part-time in un negozio. Tel. 338/7864689 Vendesi n. 1 vetrina da esposizione riscaldata per mantenere il

cibo a temperatura - n.1 affettatrice - Arredamento pub-ristorante con n.1 stufa da esterno - n.2 tavoli in legno - n.6 panche con cuscini in ecopelle. Prezzo da concordare. info 333.8708132 Affittasi annuo appartamento in Forio ( Panza ) arredato panoramico con parcheggio privato. Per info 333/6821961 Vendo citroen c3 benzina 5 porte 54mila km, euro 2800 tel 069304850 pomeriggio/sera FITTO IN ZONA BARANO D’ISCHIA PER UNA PERSONA CAMERETTA SINGOLA AVENTE : PICCOLA CUCINA, BAGNO-DOCCIA E TERRAZZINO MQ 13 PREZZO 150 EURO AL MESE PER INFO : 3477414829 Villa a Fiaiano d’ Ischia soleggiata, indipendente, signorile, arredata, termoautonoma, posti auto, 130mq. al coperto, camino, grande giardino, terrazzo, dehor. 1100 euro al mese solo pom. e sera 3478437122 Noleggio impianti audio luci. Service per spettacoli. Servizio di videoproiezione. tel 339.1946728 Volkswagen Polo 1.4 benzina 5 porte, km 63.000, anno 2001, colore blu met., interni da vetrina, equipaggiata con: servosterzo, vetri elettrici, chiusura centralizzata, aria condizionata, specchietti retrovisori elettrici, fendinebbia,

sterzo regolabile in altezza. € 2.600,00 Vendo vespa 50 special faro tondo replica del 1991 (d’epoca) grigio metallizzata ottimo stato. cell. 3928733844 Diplomata liceo classico max serietà impartisce accurate lezioni individuali di dopo scuola per scuole elementari e medie anche per singole materie. CONTATTO: 081980652 3349379141 In possesso di lunga esperienza lavorativa commerciale e alberghiera,cerco lavoro, anche in altri settori,disponibilità immediata. tel. 3384994191 Cedo buono sconto di euro 80 di agenzia viaggi. tel 3332213077 Fittasi appartamento Forio (PANZA centro) .Appartamento composto da una camera matrimoniale-bagno cucina -soggiorno. -ripostiglio e balcone con vista sulla piazza. Il tutto arredato da poco per info 3287258402 Cercasi lavoro ad ore, pulizie, baby sitter, commessa part-time, assistenza anziani, anche notti in ospedale 338/8076958 Affittasi appartamenti uso ufficio/ abitazione in Piazza Marina a Casamicciola. Tel. 081995992 Madrelingua russa, con esperienza nel settore dell’insegnamento, impartishe lezioni private della lingua russa. Cell. 347 413 35 69.

Laureato in Lettere e Filosofia con esperienza nel settore dell’insegnamento e dopo scuola impartisce lezioni a studenti di medie e superiori. Tel. 3471874543 Insegnante qualificato impartisce lezioni di Greco, Latino, Italiano, Inglese, Storia e Filosofia. Anche a domicilio. 338 2795943 Cerco in zona Forio un appartamento silenzioso da prendere in affitto. E’ gradito non avere nessuna abitazione al piano di sopra, possibilità di tenere gatti. Telefono 3474808802 Signora isolana (parla francese e tedesco) con ottime referenze, cerca lavoro come badante (notte e giorno) per anziani, anche in ospedale. tel.3408978069 Vendesi Macchina Operatrice Leomar Tender Maia 4WD 6500 KG. con patente B. Rib. trilaterale, motore Caterpillar 3300 cc. turbo, cambio ZF 6 marce come nuovo. No perditempo. Per info 333/6821961 Fittasi a Forio ( Panza ) bilocale e monolocale annuale arredato panoramico con posto auto.Per info 339/5031332 Fittasi appartamento tutto l’anno zona Panza 1 camera da letto, cucina/soggiorno, bagno e spazio esterno. 2 posti letto 400 euro. Tel. 3290093823 Cedesi attività commerciale (at-

tuale abbigliamento e bijoutteria) ottimo locale fronte strada 90+90 mq di deposito Ischia- angolo Corso Vittoria Colonna per info contattare il numero 081 98 56 53 INSEGNANTE INCREDIBILE Vuoi migliorare il tuo inglese e spendere poco? Madrelingua offresi X lezioni private o anche di gruppo. SMS 3292369949 o email imparare-inglese@libero.it Vendesi/Affittasi immobile sito in Panza, 2 piani di 200 metri quadri a piano, piano terra di oltre 300 metri quadri. Per info334/3418830 Vendo Opel Corsa grigio chiaro del 2007, 28.000 km 1.3 diesel, ottimo stato. 7000 € trattabili, no perditempo 3349050420 Smarrito portadocumenti blu scuro contenente patente, codice fiscale, documenti e ricevute personali, contanti. Prevista ricompensa pari alla metà dell’importo dei contanti. Tel. 081 996779 - 081 5072597 Ragazza 27enne cerca lavoro come babysitter o pulizie.Tel. 081/999563. Mi chiamo vittoria ho 24 anni e cerco lavoro come aiuto domestica , o baby sitter per la mattina dalle 08.30 alle 12.30/13.00 per casamicciola terme, lacco ameno o ischia. per info: 3314740459


SPECIALE

Confezioni Natale eed ideee re egalo regalo

VIENI A TROVARCI

Siamo in via Seminario (parc. Siena) Ischia Ponte

tel 081 990755


PANETTONE E PANDORO GELATO E TRONCHETTO DI NATALE per la festa dell'Immacolata, del Natale e del Capodanno

PRENOTALI AL TEL.

081902756

oppure in tutti gli alimentari dove trovi questa locandina HAI UN PUB O ENOTECA? HAI UN RISTORANTE? HAI UN ALBERGO?

HAI BISOGNO DEL DESSERT? ALEMAGNA

O EDI M TO TA COS R TOR PE 11,00 € A + IV

COMPRA 4 TORTE DI PASTICCERIA ALEMAGNA/DAVIGEL

RICEVERAI IN OMAGGIO 1 TORTA A TUA SCELTA GELATI, SURGELATI E CONGELATI centro servizi vendite Trav. Michele Mazzella 234/b tel e fax 081902756 - 0819761072 - 0819760477 www.laraspata.it - info@laraspata.it

Corriere dell'Isola n. 47 2011  

Settimanale free press di Ischia e Procida