Issuu on Google+

Tutta un’Altra Musica

Concerti da non perdere nel Fermano

Si va in scena

Prosa, danza e comicità, nei teatri marchigiani

772036 224002

Viaggio nel centro piceno tra bov fint e v’lurd

9

Offida e il carnevale

01

Poste Italiane S.P.A. - Spedizione in abbonamento postale d.l. 353/2003 (Conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, Macerata

FEBBRAIO 2013


Febbraio 2013

Sarò breve di Stefano Greco

S a r ò

In molte città sono già al lavoro da mesi per mettere a punto quelle che sono vere e proprie opere d’arte. Quintali e quintali di giornali pazientemente ritagliati, sovrapposti e incollati per dare vita ai grandi pupazzi di cartapesta che sfileranno sui carri allegorici. Ne sanno qualcosa i maestri fanesi, i più abili nelle Marche a realizzare i carri di Carnevale, seguiti a ruota da quelli di San Benedetto. Due città marinare dove la tradizione dei carri ha lunga vita. Ad Ascoli Piceno, i festeggiamenti ruotano intorno alla famosa “macchietta”: anche nel capoluogo Piceno si fanno carri e gruppi, ma l’aspetto più divertente e spassoso è senz’altro la nota ironia che l’ascolano porta dentro e che si trasforma nel singolo personaggio che si aggira follemente tra le migliaia di di persone che si riversano in Piazza del Popolo e nelle vie adiacenti. A pochi chilometri da Ascoli c’è Offida con il suo storico “bov fint”, una rievocazione di antiche corride introdotte dagli spagnoli nel periodo della loro dominazione, mentre per altri si rifà all’usanza di mettere a disposizione dei poveri la carne in occasione del Carnevale. Nel Fermano il Carnevale ha caratteristiche itineranti. Infatti nel territorio della nuova Provincia si svolge il Carnevale del Fermano, che coinvolge i sei Comuni più importanti: Fermo, Monte Urano, Montegranaro, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare. Si tratta di una mega manifestazione che rievoca l’effimero regno di Re Carnevale ed evita scomode sovrapposizioni tra le iniziative carnascialesche del territorio.

b r e v e

Sulla via del Carnevale nelle Marche

3

Corriere Proposte

Mensile di Cultura e Turismo delle Marche Anno 15° - Febbraio 2013 Editore: Fisal Edizioni - Fermo Autorizzazione Tribunale di Fermo n. 5/99 del 1/6/1999 Direttore Responsabile: Alessandro Sabbatini Redazione: Alida Capecci, Paolo Galletti, Francesca Pasquali Grafica: Marco Borzacchi Impaginazione: Andrea Ferracuti Pompa Stampa: Bieffe - Recanati Amministrazione: Viale Trento, 5 - 63900 Fermo Direttore Amministrativo: Gianfranco Sabbatini Hanno collaborato: Andrea Braconi, Pier Luigi Cavalieri, Beatrice Giongo, Stefano Greco, Barbara Mancia, Carmela Marani, Simona Marini, Alessandro Piccinini Chiuso in redazione il 25 gennaio 2013

Per comunicazioni Tel. 0734.223110 Fax 0734.220161 Web www.corriereproposte.it E-mail redazione@corriereproposte.it Corriere Proposte Indirizzo Corriere Proposte Viale Trento, 5 - 63900 Fermo

In copertina: Petra Magoni e Ferruccio Spinetti “Musica Nuda”. Monte Urano, Cinema Arlecchino, 21 febbraio (Foto Angelo Trani)


Febbraio 2013

sommario

Foto Claudio Ciabochi

Sommario Febbraio/2013

4

Feste popolari

6

Il Carnevale e le Marche Arriva il Carnevale con il suo tripudio di suoni, sapori e colori. Una grande festa che coinvolge tutti, grandi e piccoli, tra carri allegorici, gruppi mascherati, parate, veglioni, spettacoli di ogni genere, coriandoli. Da non perdere il Carnevale di Offida con la celebre caccia al “bov fint” e la processione dei “v’lurd”. Appuntamenti tradizionali anche ad Ascoli, Castignano, Fano e nel Fermano, patria del “Carnevale in rete”

Mostre mercato

15

Antiquariato di qualità Si riconfermano i tradizionali appuntamenti con le mostre mercato dell’antiquariato nell’affascinante Piazza del Popolo di Ascoli Piceno i prossimi 16 e 17 febbraio e ad Ancona, in Piazza Cavour e Piazza Garibaldi, sabato 23 e domenica 24 febbraio

Mostre d’Arte

18

Musica Classica

22

Lirica e Sinfonica Al Teatro delle Muse di Ancona il secondo appuntamento in cartellone della Stagione Lirica: la “Madama Butterfly” di Puccini. Civitanova, Fabriano, Fermo, Jesi, Macerata, Pesaro, Senigallia confermano a febbraio eventi di assoluto rilievo per le relative stagioni concertistiche e sinfoniche


Febbraio 2013

sommario

Sommario Febbraio/2013

5

Musica

28

Il TAM ricerca Ricca offerta musicale nel Fermano grazie a “TAM Tutta un’Altra Musica”, storica rassegna che porta in provincia nomi eccellenti del cantautorato italiano e non, linguaggi sonori particolari, esperienze e storie lontane dal concetto di disarmante omologazione. Da non perdere

Teatro e danza

36

Di tutto, di più Prosa, danza, cabaret, impegno civile… grandi attori, ballerini, coreografi, comici si esibiscono nei teatri delle Marche offrendo spettacoli di qualità e richiamo

Teatro ragazzi

61

Bambini protagonisti A febbraio entrano nel clou le proposte teatrali rivolte ai più piccoli, per cresecere e sognare… insieme a mamma e papà

Altri Eventi

64

Marche da Scoprire

69

Le Marche: una storia di città

71

Il ristorante del mese

72

Libri e Cultura

73

Castignano

Osteria Ophis


OFFIDA Carnevale Storico TEATRO SERPENTE AUREO

2 SABATO Ore 21 VEGLIONE INAUGURALE 9 SABATO Ore 22 VEGLIONISSIMO

Ingresso in maschera non consentito

10 DOMENICA Ore 22 VEGLIONISSIMO

MASCHERATO

11 LUNEDI’ Ore 22 VEGLIONISSIMO

DI CARNEVALE

Ore 24 Ingresso delle storiche

CONGREGHE offidane

È consentito l'ingresso anche in maschera

info e prenotazione palchi: 338.6912160 www.inoffida.it


Febbraio 2013

Eventi

A Offida un Carnevale lungo un mese

feste popolari

Chi dovesse partecipare per la prima volta in vita sua al Carnevale di Offida non può non rimanere catturato e coinvolto da un’atmosfera davvero speciale. Nella bella cittadina picena le porte alla festa più divertente dell’anno si aprono il 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio. Da quel giorno in poi è tutto un susseguirsi di pranzi, feste tradizionali, uscite in maschera, veglioni: eventi per tutti i gusti per tutte le età. Gran parte degli eventi ruota intorno alle Congreghe, associazioni spontanee di cittadini, ognuna delle quali a partire dal nome hanno una propria storia, una propria tradizione e in alcuni momenti del Carnevale hanno momenti appositamente dedicati. Le Congreghe sono 14: il Ciorpento, la Ciuvetta, la Mangusta, i Tirolesi, il Gancio, i Cappucci Rossi, la Gabbia, l’Allegra Nobiltà, gli Orsi, la Ptona, i Mescal, la Guazza, le Rondinelle, l’Aquila. Ma gli eventi in grado di richiamare migliaia di persone da tutto il territorio sono due: lu Bov Fint, in programma venerdì 8 febbraio e i Vlurd, il martedì di Carnevale che chiude definitivamente il lungo periodo di festeggiamenti. Le storie locali dicono poco sulle origini del Bov Fint. Per alcuni essa è la rievocazione di antiche corride introdotte dagli spagnoli al tempo della loro dominazione in Italia; per altri si tratta, della rappresentazione di un’antica usanza finalizzata ad allietare le mense dei poveri nel giorno di carnevale, consistente nel mettere a disposizione la carne di un bue cacciato e mattato. Quel che è certo che fino al 1819 il bue era vero. La tradizione del “bov fint” questa volta non più vero ma finto, risale al periodo fascista, e veniva organizzata dall’Opera Nazionale Dopolavoro. Lu Bov Fint per adulti viene preceduto di qualche ora da quello dei bambini. Adulti e bambini si presentano rigorosamente vestiti con lu Guazzarò, abito ufficiale del carnevale offidano. I Vlurd hanno luogo il martedì grasso al calar della sera e consiste in una sorta di sfilata cui partecipano centinaia di uomini e donne mascherati, con lunghi fasci di canne accesi sulle spalle, in fila indiana, tutti “barcollanti” che sfilano per un percorso “obbligato” attraverso le vie principali del paese. ll corteo sembra uno strisciante serpente fiammeggiante, che,

Foto Claudio Ciabochi

Nella storica cittadina picena la festa è la più sentita dell’anno e ci si arriva con una lunga preparazione. Dal 17 gennaio al 12 febbraio tanti appuntamenti da non perdere

inondando la piazza principale, forma un grosso falò attorno al quale, assopitesi le fiamme, continua la festa con balli, girotondi e salti sui carboni ardenti. La parola Vlurd, però, non è usata per indicare la festa, bensì i fasci di canne, più o meno lunghi, riempiti internamente di paglia, tenuti stretti da legacci di vimini, che vengono accesi in piazza XX Settembre e trasportati dalle maschere, per le vie di Offida, fino alla piazza antistante il palazzo Comunale, ove contribuiscono a formare un gran falò. Si tratta di una locuzione dialettale derivante dal vocabolo “bigurdo” o “bigordo” o “begordo, con cui, nel medioevo, si indicava una giostra cavalleresca, che, in occasione di importanti festeggiamenti, si svolgeva nelle strade dei castelli. Nel bellissimo teatro storico Serpente Aureo fanno da corredo al Carnevale numerosi veglioni: sabato 2 febbraio quello inaugurale, sabato 9 il veglionissimo al quale bisogna presentarsi tassativamente in abito da sera (le maschere sono vietate), domenica 10 il veglionissimo mascherato, lunedì 10 quello riservato alle congreghe offidane. Offida (AP) Centro storico fino al 12 febbraio www.inoffida.it

7


Feste popolari e rievocazioni 2 Sabato Carnevale notturno

Carnevale Sanbenedettese

Veglione di Carnevale

7 Giovedì Festa della fantasia

sfilata per le vie cittadine, musica, ballo e intrattenimenti ACQUALAGNA (PU) dalle ore 20 Tel. 0721.796741 www.acqualagna.com musica, balli, dolci e premiazione alla maschera più originale e gruppo più numeroso CORRIDONIA (MC) Ex Giardino delle Rose ore 22 Tel. 339.2505059

feste popolari

La battaglia tra Fermo e Ascoli

8

in collaborazione con Nel Regno di Re Carnevale, Associazione il Carnevale di Ascoli, Amatori Rugby Fermo 1935 e Amatori Rugby Ascoli FERMO Piazza del Popolo ore 18 Tel. 0734.284345 - 902107 www.eventiculturali.org

sfilata di carri allegorici, musica e ballo alla rotonda Giorgini SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. Comune 0735.7941

ASCOLI PICENO Piazza del Popolo dalle ore 15 Tel. 348.3421386 www.ilcarnevalediascoli.it

Polentata in piazza

e Carnevale dei bambini BELMONTE PICENO (FM) Vie del centro dalle ore 15 Tel. Comune 0734.771100

28° Carnevale Lamense

Carnevale dei Bambini con Walter dei Cubalibre CASTEL DI LAMA (AP) Sala Pro Loco dalle ore 15,30

Veglione inaugurale

Sagra della pizza onta

3 Domenica Una domenica andando a polenta

Carnevalgioco

OFFIDA (AP) Teatro Serpente Aureo ore 21 Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

menù a base di polenta nei ristoranti convenzionati e visite guidate ai monumenti del centro storico ARCEVIA (AN) Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Carnevale di Fano

carri allegorici, gruppi folkloristici e musicali, maschere e getto di dolciumi FANO (PU) Viale Gramsci intera giornata Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu

Carnevale dei bambini

FERMO Centro sociale Montone ore 16 Tel. 331.5773705 www.eventiculturali.org

50° Carnevale dei Bambini

sfilata di carri allegorici, gruppi mascherati, bande musicali, majorette. Ospite d’onore Jo Squillo MONTECOSARO (MC) Chiesa SS. Annunziata dalle ore 14.30 Tel. 338.2154444

CASTIGNANO (AP) Piazza Umberto I dalle ore 16.30 Tel. 339.5040310 - 333.4942910 con animazione di Ar Fun Animasion FANO (PU) Piazza XX Settembre dalle ore 15 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu

Dolce carnevale ballo in maschera FERMO Teatro Antonini dalle ore 15.30 Tel. 0734.284279 www.eventiculturali.org Festa in maschera

giochi, musica e divertimento FERMO Centro sociale Santa Petronilla ore 16 Tel. 349.5459575 www.eventiculturali.org

Carnevale in maschera

per bambini con dolci e animazioni FERMO Contrada San Martino dalle ore 16 Tel. 339.2179784 www.eventiculturali.org

Bambini in maschera

OFFIDA (AP) Teatro Serpente Aureo dalle ore 15 Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

8 Venerdì Quartieri in festa

ASCOLI PICENO Piazza Immacolata ore 16

Carnevale montemarcianese

Veglione dei bambini

Carnevale portopotentino

Miss Carnevale

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati MONTEMARCIANO (AN) Località Marina dalle ore 14.30 Tel. 071.9158813 festa in maschera, musica, sfilata, balli PORTO POTENZA PICENA (MC) Palazzetto dello sport dalle ore 15 Tel. Pro Loco 0733.687927

tradizionale festa in maschera con animazione, musica, balli e giochi per tutti FANO (PU) Piazza XX Settembre dalle ore 15 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu elezione e concorso-spettacolo di bellezza con intrattenimenti vari FANO (PU) Piazza XX Settembre ore 21.15 Tel. 334.9730999 www.misscarnevaledifano.it


caccia farsesca al bove finto con musica e balli. Ore 9 “Bov fint” dei piccoli. Ore 10 “Bov fint” dei ragazzi. Ore 14.15 “Lu bov fint” OFFIDA (AP) Tel. 333.6180000 www.inoffida.it Bathore nel cuore Cena di solidarietà RECANATI (MC) Ristorante “Anton” ore 20,30 Tel. 349.8416403

9 Sabato Carnevale Ascolano

al mattino “Torneo di Ramazza” in Piazza del Popolo, nel pomeriggio Palazzo dei Capitani “A qualcuno piace cosplay”, in serata Loggia dei Mercanti tradizionale raviolata ASCOLI PICENO Tel. 348.3421386

Il Ponte del Diavolo in maschera. 11° Veglione di Carnevale. Coriandoli, stelle filanti, maschere, trombette, giochi e sorprese. Ore 20,30 cena e ballo, ore 23,30 ingresso al ballo BELFORTE DEL CHIENTI (MC) Ristorante Chiaroscuro Tel. 336.636141

28° Carnevale Lamense

Serata danzante con “Tonino musica e magia” CASTEL DI LAMA (AP) Sala Pro Loco dalle ore 21

Veglionissimo di Carnevale

con Lucrezia e La Settimio band CASTIGNANO (AP) Teatro comunale ore 21 Tel. 339.5040310 - 333.4942910

Carnevale dei bambini

FALERONE (FM) Località Piane, Ex Gal dalle ore 15.30 Tel. Comune 0734.710750

Coriandolino festa dei bambini

FERMO Bocciofila Tirassegno ore 15.30 Tel. 0734.284279 www.eventiculturali.org

Carnevale danzante

MONSAMPIETRO MORICO (FM) Locale Tamarindo dalle ore 21.30 Tel. Comune 0734.773140

Veglione di Carnevale danzante MONTEFANO (MC) Palazzo Carradori ore 21 Tel. 331.2013313 www.prolocomontefano.it Carnevale Montegiorgese 2013

feste popolari

Lu bov fint

Veglione di Carnevale con disco-maschera, dj house (sala 1), musica anni ’70 e ’80 (sala 2). Animazione per bambini MONTEGIORGIO (FM) Ixò (Hotel San Paolo), località Piane dalle ore 20,30 Tel. 328.4590523 - 338.8383799

Un “getto” di divertimento e cultura

9

L’evento simbolo della città di Fano, capace di attirare, durante ogni domenica dell’evento, migliaia di visitatori, torna con la sua edizione 2013. Il “Carnevale di Fano”, dopo la prima giornata del 27 gennaio, è pronto a regalare al suo pubblico un divertimento per tutti i gusti per tutta la giornata di domenica 3 e 10 febbraio. Due i carri nuovi, alti fino a 20 metri, con riferimenti all’antipolitica e all’unione tra bene e male, preparati dai maestri carristi della città: “Sull’onda dell’antipolitica” di Ruben Eugenio Mariotti e “Non c’è più religione” di Luca Vassilich e Matteo Angherà dell’associazione Carristi Fanesi. Sarà invece “donna” il Pupo 2013, elaborato da Samanta Bartolucci, il simbolo del Carnevale prenderà le sembianze della Dea della Fortuna. L’immancabile “getto”, il lancio di dolciumi dai carri e dalle tribune sulla folla, animerà il pomeriggio delle sfilate dei carri allegorici con 150 quintali di prelibatezze firmate Perugina mentre ospiti nazionali intratterranno i partecipanti con eventi solidali e divertenti. Confermato inoltre il “Carnevale dei Bambini”, in programma nelle mattine delle domeniche di sfilata in viale Gramsci (dalle ore 10.30), mini carri e tante mascherate preparate dagli alunni delle materne e delle elementari della città coloreranno il percorso del Carnevale. Previsti inoltre punti di animazione e laboratori dedicati alla creazione dei costumi e al trucco. Spazio anche alla cultura e alla celebrazione della storia del Carnevale con le tre mostre in programma. In onore di due grandi artisti e carristi fanesi, Luciano Pusineri e Vittorio “Toto” Corsaletti fino al 12 febbraio presso la Mediateca Montanari sarà visitabile l’esposizione “Toto Corsaletti e Luciano Pusinieri...artisti carristi”. Mentre da sabato 2 a martedì 12 febbraio, la sala dell’ex chiesa di San Michele, in via Arco d’Augusto, ospiterà la mostra antologica sull’artista carrista “Marcellino Battistelli”.

Foto Claudio Ciabochi

Edizione 2013 con mostre sui carristi storici, la sfilata di vecchi e nuovi carri e il tradizionale lancio di dolciumi

Fano (PU) fino al 12 febbraio Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu


Carnevale montemarcianese

Carnevale in maschera

Veglionissimo

Carnevale

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati MONTEMARCIANO (AN) Centro storico dalle ore 14.30 Tel. 071.9158813 OFFIDA (AP) Teatro Serpente Aureo ore 22 Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

Ballo in maschera

cena e premiazione delle maschere più belle SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Contrada San Martino ore 21 Tel. 0734.902107 - 8196373 www.eventiculturali.org

Veglione mascherato

feste popolari

SERVIGLIANO (FM) Teatro comunale Tel. Comune 0734.750583

10

per grandi e piccini. Con ballo e animazione CASTELFIDARDO (AN) Auditorium San Francesco dalle ore 16.30 Tel. Comune 071.7829300 sfilata carri e gruppi mascherati, banda ed esibizione majorette CHIARAVALLE (AN) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. 338.3948265

Carnevale civitanovese

carri allegorici provenienti da diverse città delle Marche, gruppi mascherati, gruppi musicali e Banda cittadina CIVITANOVA MARCHE (MC) Vie del centro dalle ore 15 Tel. 0733.822213 - 0733.812936

Carnevale

Carnevale di Fano

10 Domenica Carnevale in piazza

Nel regno di Re Carnevale

TOLENTINO (MC) Piazza della Libertà, PalaCarnevale dalle ore 22.30 Tel. 0733.967400 - 320.4045005

sfilata per le vie cittadine, musica, ballo e intrattenimenti vari ACQUALAGNA (PU) dalle ore 15 Tel. 0721.796741 www.acqualagna.com

Carnevale dei bambini

ACQUAVIVA PICENA (AP) Palazzetto dello sport Tel. Pro Loco 349.6606142

29° Carnevale de li Paniccià

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati. Al termine assegnazione del “Palio de li Paniccia’” in Piazza Risorgimento AMANDOLA (FM) Centro dalle ore 15 Tel. 334.9391777 www.prolocoamandola.org

Una domenica andando a polenta menù a base di polenta nei ristoranti convenzionati e visite guidate ai monumenti del centro storico ARCEVIA (AN) Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Carnevale 2013

festa in maschera con dolci e brulé ARCEVIA (AN) Piazzale Emporio Orlandi ore 15 Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Carnevale di mezzogiorno

ASCOLI PICENO Piazza del Popolo dalle ore 12 Tel. 348.3421386 www.ilcarnevalediascoli.it

28° Carnevale Lamense

dalle ore 15 sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati con partenza da Piazza della Stazione e arrivo in Piazza Libertà. Festa in piazza con vin brulé e bruschette per tutti. Ore 21 nella Sala Pro Loco Disco Dance con Dj CASTEL DI LAMA (AP) dalle ore 21

carri allegorici, gruppi folkloristici e musicali, maschere e getto di dolciumi FANO (PU) Viale Gramsci intera giornata Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu ore 15 partenza dei carri allegorici e gruppi mascherati, dalle ore 16 musica in Piazza del Popolo con l’Orchestra Formato A7, ore 18.40 “Il mengone d’oro” consegna dei premi ai migliori carri e gruppi mascherati FERMO Piazza del Popolo e vie adiacenti Tel. 0734.284345 - 902107 www.eventiculturali.org

29° Carnevale dei bambini

giochi, spettacoli e animazioni GROTTAMMARE (AP) Piazza Fazzini ore 15.30 Tel. Comune 0735.739240

23° Carnevale maceratese

sfilata di carri allegorici, di gruppi mascherati e le bande musicali “Città di Petriolo” e “La Lombarda anni 70 di Santa Maria Nuova”. Madrina Hoara Borselli MACERATA Giardini Diaz dalle ore 14.30 Tel. 0733.292195 - 338.5691493

Carnevale dei bambini

musica, maschere, coriandoli MONTE URANO (FM) Bocciofila dalle ore 15.30 Tel. 338.4823546

32° Carnevale Montefiorano

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati MONTEFIORE DELL’ASO (AP) Vie del centro dalle ore 15 Tel. Comune 0734.938103

Carnevale Montegiorgese 2013

Tradizionale carnevale in piazza con sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati (partenza dal Liceo “E.Medi”), musica e animazione, lotteria, stand gastronomico MONTEGIORGIO (FM) Centro storico, Piazza Matteotti dalle ore 14 Tel. 328.4590523 - 338.8383799


sfilata dei carri allegorici con lancio di dolciumi e apertura stand gastronomici, intrattenimento musicale MONTERADO (AN) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. Comune 071.7957135

Carnevale

17ª Festa di Carnevale

sfilata di carri allegorici e maschere. finale delle maschere e festa in Piazza del Comune con lancio di caramelle e dolciumi SAN GIORGIO DI PESARO (PU) Vie del centro dalle ore 14,30 Tel. 347.1414402

“La frittella d’oro” con premiazione del miglior gruppo mascherato MORROVALLE (MC) Centro storico dalle ore 14 Tel. Comune 0733.223101

Festa in maschera per bambini

Veglionissimo mascherato

e 1ª edizione del concorso “Frappa d’Oro” TOLENTINO (MC) Piazza della Libertà, PalaCarnevale dalle ore 15 Tel. 0733.972937

OFFIDA (AP) Teatro Serpente Aureo ore 22 Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

La guerra tra Carnevale e Quaresima grande animazione con trucchi e musica PORTO SAN GIORGIO (FM) Viale della stazione ore 17.30 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Carnevale ripano

sfilata di carri allegorici e di gruppi mascherati RIPATRANSONE (AP) Centro storico dalle ore 15 Tel. Comune 0735.99329

Carnevale Sanbenedettese sfilata di carri allegorici, musica e ballo alla rotonda Giorgini SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. Comune 0735.7941

SERVIGLIANO (FM) Teatro comunale Tel. Comune 0734.750583

Carnevale in piazza

11 Lunedì 28° Carnevale Lamense Veglione per le scuole medie CASTEL DI LAMA (AP) Pro Loco dalle ore 17

Carnevale dei bambini

intrattenimento con “Giulia, Sarah e Manuel” CASTIGNANO (AP) Teatro comunale dalle ore 15 Tel. 339.5040310 - 333.4942910

Veglionissimo di Carnevale

con ingresso delle storiche Congreghe Offidane OFFIDA (AP) Teatro Serpente Aureo ore 22 Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

Il carnevale finisce in rete

Sei Comuni del Fermano uniti da un unico, avvincente programma di iniziative Il Carnevale… dappertutto! Potrebbe essere lo slogan delle iniziative nel Fermano dove da anni un ricco calendario viene predisposto a “reti unificate” da sei Comuni della provincia: Fermo, Montegranaro, Monte Urano, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio e Sant’Elpidio a Mare, al fine di evitare quanto più possibile accavallamenti di date e di offrire una vasta proposta per tutti i gusti e per tutte le età. Il “Carnevale del Fermano” avrà inizio sabato 2 febbraio alle ore 18 in Piazza del Popolo a Fermo quando si svolgerà la terza edizione dell’esilarante “Battaglia tra Fermo e Ascoli” tra Amatori Rugby Fermo 1935 e Amatori Rugby Ascoli. Da qui sarà un susseguirsi di eventi da non mancare. Tra i tanti segnaliamo: la 24ª edizione de “Nel Regno di Re Carnevale” in programma a Fermo il 10 febbraio, tra carri allegorici, gruppi mascherati, musica, spettacoli e… Re Carnevale in carne ed ossa che presenzierà all’evento. Lunedì 11 vanno in scena il Gran Veglione di Carnevale presso la Bocciofila di Sant’Elpidio a Mare e la Festa di Carnevale a Casette d’Ete. Nel pomeriggio del martedì grasso c’è l’imbarazzo della scelta tra il 36° Carnevale Monturanese, il “Carnevale in Piazza” a Porto San Giorgio e “La Mattacchionata” nella centrale Piazza Garibaldi di Porto Sant’Elpidio. Alle ore 21 tutti a Sant’Elpidio a Mare, Piazza Matteotti, per il suggestivo “Rogo di Re Carnevale”. Gran finale domenica 17 febbraio con il Carnevale Montegranarese tra carri allegorici, gruppi mascherati, musica con i Freakantò e frittelle a volontà. Tel. 0734.902107

feste popolari

Le strade del Carnevale

11


Carnevale dei bambini

RIPATRANSONE (AP) Palazzetto dello sport dalle ore 16.30 Tel. Comune 0735.99329

Gran veglione di Carnevale

cena e ballo SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Bocciofila ore 20.30 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Carnevale Carnevale

gruppi mascherati, musica, balli, animazione SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Casette d’Ete, Palazzurra ore 21 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Veglione danzante

SERVIGLIANO (FM) Teatro comunale Tel. Comune 0734.750583

feste popolari

12 Martedì Carnevale 2013

12

con animazione musicale per bambini ARCEVIA (AN) Piazza Garibaldi ore 15 Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Carnevale Ascolano

divertenti scenette interpretate da gruppi mascherati e maschere singole con premiazione dei migliori gruppi ASCOLI PICENO Piazza del Popolo e zone limitrofe dalle ore 15 Tel. 348.3421386 www.ilcarnevalediascoli.it

28° Carnevale Lamense

Veglionissimo gran finale. Premiazioni gruppi mascherati, elezione miss e mister carnevale CASTEL DI LAMA (AP) Sala Pro Loco dalle ore 21

54° Carnevale Castellano

con spettacoli di magia e animazione CASTELFIDARDO (AN) Piazza della Repubblica ore 15 Tel. Comune 071.7829300

Festa di carnevale

CASTELRAIMONDO (MC) Palazzetto dello sport ore 15 Tel. Comune 0737.641723

Carnevale storico Castignanese

ore 14.30 sfilata allegorica con carri e gruppi mascherati; ore 19 Piazza Umberto I ritrovo e partenza della tradizionale e suggestiva processione de “Li Moccule”; ore 21 Teatro comunale “Veglionissimo di fine Carnevale” CASTIGNANO (AP) Tel. 339.5040310 - 333.4942910

Carnevale dei bambini

sfilata carri e gruppi mascherati CHIARAVALLE (AN) Vie del centro ore 14.30 Tel. 338.3948265

Gradara d’Amare

San Valentino al Castello di Paolo e Francesca Un lungo weekend dedicato agli innamorati, tra passeggiate romantiche e cene a lume di candela. Torna con un dolcissimo programma Gradara d’Amare, la manifestazione che si terrà nel suggestivo borgo medievale dal 14 al 17 febbraio. La quattro giorni si aprirà giovedì 14 febbraio con due romantiche passeggiate, alle 11 e alle 18, nel borgo e alla Rocca. Le poesie d’amore di Simone Facenda e le dolci serenate itineranti condurranno gli ospiti fino alla Taverna medievale dove, alle 20.30, li aspetterò una romantica cena. Venerdì 15, alle 18, un nuovo itinerario romantico, mentre alle 20 nella Taverna medievale si giocherà con un cupido dispettoso. Dalle 20.30 le luci del borgo di Gradara si spegneranno lasciando il posto alla suggestiva atmosfera creata da mille candele accese. Sabato 16 ancora tre occasioni (alle 11, alle 16 e alle 18) per conoscere il borgo e la Rocca. Alle 19.30 appuntamento con le poesie d’amore di Simone Facenda e, alle 20, con prelibate leccornie da gustare in un’autentica taverna medioevale allestita all’interno delle mura del borgo fortificato. Domenica 17, alle 11, oltre al romantico cammino verso il borgo e la Rocca, si terrà un insolito corso per studiare i baci più belli, a cura dell’Accademia del Bacio di Mondaino. Dopo i “Dialoghi d’Amor Cortese” al Teatro comunale e lo spettacolo mangiafuoco “A spasso con Paolo e Francesca” alla Corte Malatestiana, alle 19.30, si cenerà nella taverna medioevale. Grande novità per l’edizione 2013 di Gradara d’Amare sarà l’accensione di un falò dove bruciare tutte le negatività e esprimere nuovi desideri e il registro degli innamorati in cui ogni coppia potrà scrivere il proprio nome e ricevere l’attestato di iscrizione.

Gradara (PU) Castello Dal 14 al 17 febbraio Tel. 0541.964115 340.1436396 (Pro Loco) www.gradara.org


per piccoli e grandi. Animazione, giochi e musica FALCONARA MARITTIMA (AN) Località Castelferretti, Piazza della Libertà dalle ore 14

Carnevale dei bambini

FALERONE (FM) Salone comunale dalle ore 15.30 Tel. Comune 0734.710750

Martedì grasso

cerimonia di chiusura del Carnevale con musica, animazione e cerimonia del rogo FANO (PU) Piazza XX Settembre dalle ore 15.30 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu

29° Carnevale dei bambini

giochi, spettacoli e animazioni GROTTAMMARE (AP) Piazza Fazzini ore 15.30 Tel. Comune 0735.739240

Carnevale dei bambini MONSAMPIETRO MORICO (FM) Locale Tamarindo dalle ore 15 Tel. Comune 0734.773140

38° Carnevale Sangiustese

sfilata per le vie del paese di carri e gruppi mascherati, lancio di dolciumi, premiazioni e intrattenimento musicale MONTE SAN GIUSTO (MC) dalle ore 14.30 Tel. Comune 0733.839011

36° Carnevale monturanese

sfilata per le vie cittadine di carri allegorici e gruppi mascherati MONTE URANO (FM) dalle ore 14 Tel. 0734.902107 - 848723 www.eventiculturali.org

32° Carnevale Montefiorano

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati MONTEFIORE DELL’ASO (AP) Vie del centro dalle ore 15 Tel. Comune 0734.938103

Carnevale Montegiorgese 2013

Carnevale dei Bambini con sfilata di carri e gruppi mascherati a Piane di Montegiorgio, a seguire animazione, giochi, musica con dj, premiazioni carri e maschere presso l’Ixò (Hotel San Paolo) MONTEGIORGIO (FM) Località Piane dalle ore 15 Tel. 328.4590523 - 338.8383799

Carnevale in piazza

ore 15 maschere in festa, ore 19 accensione dei “Vlurd” OFFIDA (AP) Piazza del Popolo Tel. 333.6180000 www.inoffida.it

Carnevale in piazza

ore 14.30 raduno dei carri e gruppi mascherati in Via Giordano Bruno, ore 15 sfilata per le vie del centro, ore 17 premiazioni dei carri e gruppi mascherati, allegria animazione e musica in piazza PORTO SAN GIORGIO (FM) dalle ore 14.30 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

La mattacchionata

sfilata e animazione di gruppi mascherati PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Piazza Garibaldi dalle ore 14.30 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Carnevale ripano

sfilata di carri allegorici e di gruppi mascherati RIPATRANSONE (AP) Centro storico dalle ore 15 Tel. Comune 0735.99329

Carnevale Sanbenedettese

sfilata di carri allegorici, musica e ballo alla rotonda Giorgini SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. Comune 0735.7941

30° Carnevale dei bambini

raduno dei gruppi mascherati, musica, balli, animazione e dolci SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Casette d’Ete, Palazzurra dalle ore 15 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Carnevale dei bambini

SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Bocciofila ore 15 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Rogo di Re Carnevale

processo, condanna, testamento e funerale di Sua Maestà il Re dell’Allegria SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Piazza Matteotti ore 21 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Gran Carnevale

nel pomeriggio animazione per i bambini, e cena e serata musicale SARNANO (MC) Palasport dalle ore 15,30 Tel. 388.0488228

Gran carnevale dei bambini SERVIGLIANO (FM) Teatro comunale Tel. Comune 0734.750583

Carnevale dei bambini

TOLENTINO (MC) Piazza della Libertà, PalaCarnevale dalle ore 15 Tel. 0733.972937

48° Carnevale Passotreiese

con sfilata di gruppi mascherati e intrattenimenti TREIA (MC) Località Passo di Treia dalle ore 15 Tel. 339.5395166 (Pamela)

Serata danzante in maschera

Con l’Orchestra di Francesco Mancini VISSO (MC) Palazzo dei Governatori, Piazza Capuzi dalle ore 21

14 Giovedì Gradara...d’amare

ore 11 e 18 itinerario romantico nel borgo e nella Rocca. ore 19.30 Poesie d’amore, lette dell’autore Simone Facenda. Dalle ore 20 “dolci

feste popolari

Tradizionale Carnevale

13


serenate” itineranti nel borgo. Alle 20.30 taverna medievale “Le parole, il cibo e l’amore” con animazione “A scuola di baci” a cura del Bacio Casa del Gufo GRADARA (PU) Castello Tel. Pro Loco 0541.964115 - 340.1436396 www.gradara.org

feste popolari

15 Venerdì Gradara...d’amare

14

cademia del Bacio di Mondaino. ore 16 “Dialoghi d’Amor Cortese” a cura dell’associazione ADA Danze Antiche al Teatro comunale. ore 17 “A spasso con Paolo e Francesca” e spettacolo mangiafuoco. ore 19.30 “Ristoro del Cavaliere” taverna medioevale allestita all’interno del borgo fortificato GRADARA (PU) Castello Tel. Pro Loco 0541.964115 - 340.1436396 www.gradara.org

ore 18 itinerario romantico nel borgo e nella Rocca. ore 20 taverna medievale “incontri...d’amore”. Dalle 20.30 “M’illumino di meno...e ti amo di più”. ore 21 concerto musica jazz al teatro comunale GRADARA (PU) Castello Tel. Pro Loco 0541.964115 340.1436396

15° Festival del tartufo vero

16 Sabato Maschere vestite

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati, musica con i Freakantò e frittelle a volontà MONTEGRANARO (FM) Vie del centro dalle ore 14.30 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

carnevale in maschera per bambini con premiazione delle maschere più belle APIRO (MC) Teatro Mestica ore 17 Tel. Comune 0733.611131

Carnevale Falconarese

sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati, animazione, musica, balli e tanta allegria con la Jimmi Band. In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà il 17 febbraio FALCONARA MARITTIMA (AN) Centro Città, Piazza Mazzini dalle ore 14,30

Gradara...d’amare

ore 11,16,18 itinerario romantico nel borgo e nella Rocca. ore 19.30 poesie d’amore lette dall’autore Simone Facenda. Alle 20 “Ristoro del Cavaliere” un’autentica taverna medioevale allestita nel borgo fortificato GRADARA (PU) Castello Tel. Pro Loco 0541.964115 340.1436396

15° Festival del tartufo vero

dei Monti Sibillini. Apertura stand gastronomici, intrattenimenti vari ed esposizione di prodotti tipici MONTEFORTINO (FM) Vie del centro dalle ore 11 Tel. Comune 0736.859101

17 Domenica Una domenica andando a polenta

menù a base di polenta nei ristoranti convenzionati e visite guidate ai monumenti del centro ARCEVIA (AN) Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Gradara...d’amare

ore 11 itinerario romantico nel borgo e nella Rocca. ore 12 “A scuola di baci” a cura dell’Ac-

dei Monti Sibillini. Apertura stand gastronomici, spettacoli di strada, animazioni, musica ed esposizione di prodotti tipici MONTEFORTINO (FM) Vie del centro intera giornata Tel. Comune 0736.859101

Carnevale Montegranarese

Stradomenica

mercato in centro, mercatino dell’antiquariato, negozi, bar, ristoranti aperti in centro, al mare e a Baia Flaminia, luoghi della cultura gratuiti o a prezzi promozionali PESARO Tel. Comune, 0721.387103

24 Domenica Una domenica andando a polenta menù a base di polenta nei ristoranti convenzionati e visite guidate ai monumenti del centro storico ARCEVIA (AN) Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

28 Giovedì Festa di San Gabriele

RECANATI (MC) Parrocchai Le Grazie Tel. Comune 071.75871

1 Marzo Venerdì Festa di San Gabriele

RECANATI (MC) Parrocchai Le Grazie Tel. Comune 071.75871

2 Marzo Sabato Festa di San Gabriele

RECANATI (MC) Parrocchai Le Grazie Tel. Comune 071.75871

3 Marzo Domenica Carnevale del Montefeltro MACERATA FELTRIA (PU)

Festa di San Gabriele

RECANATI (MC) Parrocchai Le Grazie Tel. Comune 071.75871


Mostre mercato 2 Sabato Mercatino di Corso Carlo Alberto

Antico

Artigianato e Tipicità Alimentari

Villaggio delle tipicità

3 Domenica Mercatino di Corso Carlo Alberto

Il Barattolo

MACERATA Centro storico

artigianato, collezionismo, alimentari ANCONA Corso Carlo Alberto dalle ore 9 alle 19 Tel. 328.9849109

Villaggio delle tipicità

mostra mercato dei prodotti tipici marchigiani FANO (PU) Piazza XX Settembre dalle ore 10 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu

Forum Antiquum

fiera dell’antiquariato, dell’usato e del collezionismo e possibilità di degustazioni prodotti tipici FOSSOMBRONE (PU) Vie del centro intera giornata Tel. Comune 0721.723220

L’Antico a Loreto

mostra mercato dell’antiquariato, del collezionismo e dell’artigianato. LORETO (AN) Via Sisto V ore 10-18 Sig. Filipponi Tel. 071.7574305 - 347.4512594

Artigianato e Tipicità Alimentari MACERATA Centro storico

Fiera di San Biagio

MONTE SAN PIETRANGELI (FM) Centro mattina Tel. Comune, 0734.969125

Il Vecchio e l’Antico

antiquariato, modernariato, collezionismo, artigianato, oggettistica varia e tipicità alimentari RECANATI (MC) Piazza Leopardi 8-20

10 Domenica 30ª Fiera regionale del tartufo nero

stand con specialità gastronomiche ACQUALAGNA (PU) Vie del centro dalle ore 9.30 Tel. 0721.796741 www.acqualagna.com

mostra mercato dei prodotti tipici marchigiani FANO (PU) Piazza XX Settembre dalle ore 10 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu artigianato artistico, piccolo antiquariato, modernariato, hobbystica, collezionismo MACERATA Portici del centro storico, Piazza Libertà e Piazza C.Battisti dalle ore 10 alle 20 Tel. 0733.232761 www.ilbarattolo.com

Fiera di San Valentino

RECANATI (MC) Piazza Leopardi 8-20

16 Sabato Mercatino antiquario

150 espositori di antiquariato, collezionismo, modernariato e artigianato ASCOLI PICENO Centro storico dalle ore 10 alle 20 Tel. 0736.256956 www.mercatinoascolipiceno.it

15° Festival del tartufo vero

dei Monti Sibillini. Apertura stand gastronomici, intrattenimenti ed esposizione di prodotti tipici MONTEFORTINO (FM) Vie del centro dalle ore 11 Tel. Comune 0736.859101

17 Domenica Mercatino al Rio’ de j Archi

antiquariato, modernariato, collezionismo artigianato qualificato ANCONA Via Marconi, zona Archi ore 9/20 Tel. 328.9849109

Mercatino antiquario

150 espositori di antiquariato, collezionismo, modernariato e artigianato ASCOLI PICENO Centro storico dalle ore 10 alle 20 Tel. 0736.256956 www.mercatinoascolipiceno.it

Un mercato nel cuore pulsante della città Una passeggiata a Pesaro tra antiquariato, modernariato e collezionismo

Mercanti in Pesaro comincia a radicarsi sempre più nella realtà pesarese, con un incoraggiante aumento di domande di partecipazione e soprattutto delle presenze di visitatori. Il mercato si sviluppa nelle strade e nelle corti del centro storico, interessando Piazza del Popolo, Via G. Rossini, Largo Mamiani, i loggiati del Palazzo della Prefettura e Comunale, le corti di Palazzo Gradari e di Palazzo Toschi-Mosca. La passeggiata fra i banchi risulta quindi piacevole per i pesaresi e per i visitatori provenienti dagli altri comuni, che possono gradire i palazzi recentemente ristrutturati e le storiche vie della città. La prossima edizione, prevista come sempre ogni terza domenica del mese, è in programma per il 17 febbraio, dalle ore 8.30 alle 19. Ad attendere i visitatori circa cento espositori che proporanno come ormai di consueto prodotti di antiquariato, vintage, collezionismo e modernariato. Pesaro Centro storico, 17 febbraio - Tel. 0541.827254 www.promo-d.com

mostre mercato

artigianato, collezionismo, alimentari ANCONA Corso Carlo Alberto dalle ore 9 alle 19 Tel. 328.9849109

mostra scambio antiquariato, modernariato, collezionismo e artigianato artistico FABRIANO (AN) Centro storico dalle ore 8 alle 20 Tel. 338.3175717

15


15° Festival del tartufo vero

Le Domeniche del Lotto

Mercanti in Pesaro

Antiquariato alla Vecchia Filanda

antiquariato, modernariato e collezionismo PESARO Piazza del Popolo e Via Rossini dalle ore 8,30 alle 19 Tel. 0541.827254 www.promo-d.com

Mercatino di antiquariato e artigianato artistico SERRAPETRONA (MC) Località Caccamo sul Lago dalle ore 8 alle 20 Tel. 338.3175717

23 Sabato Mercatino dell’antiquariato

100 espositori di antiquariato, collezionismo, modernariato e artigianato ANCONA Piazza Cavour e Piazza Garibaldi dalle ore 10 alle 20 Tel. 0736.256956 www.mercatiniantiquari.com

24 Domenica Mercatino dell’antiquariato

100 espositori di antiquariato, collezionismo, modernariato e artigianato ANCONA Piazza Cavour e Piazza Garibaldi dalle ore 10 alle 20 Tel. 0736.256956 www.mercatiniantiquari.com

Artigiana...ndo vai

Mercatino di antiquariato, modernariato, collezionismo, artigianato artistico, oggettistica varia e tipicità alimentari CIVITANOVA MARCHE (MC) Piazza XX Settembre 8-20 Tel. 377.5061522 - 333.6949131

mercatino dell’antiquariato, dell’usato, del collezionismo e hobbies. Si organizzano visite guidate alle bellezze artistiche di Monte San Giusto MONTE SAN GIUSTO (MC) dalle ore 8 alle 20 Tel. 347.6268187 prolocomontesangiusto@hotmail mercatino di antiquariato, modernariato e collezionismo SENIGALLIA (AN) Portici Ercolani Piazza Garibaldi dalle ore 8 alle 18 Tel. 0541.827254 www.promo-d.com

2 Marzo Sabato Mercatino di Corso Carlo Alberto

artigianato, collezionismo, alimentari ANCONA Corso Carlo Alberto dalle ore 9 alle 19 Tel. 328.9849109

3 Marzo Domenica Mercatino di Corso Carlo Alberto

artigianato, collezionismo, alimentari ANCONA Corso Carlo Alberto dalle ore 9 alle 19 Tel. 328.9849109

Forum Antiquum

fiera dell’antiquariato, dell’usato e del collezionismo e possibilità di degustazioni prodotti tipici FOSSOMBRONE (PU) Vie del centro intera giornata Tel. Comune 0721.723220

Il Vecchio e l’Antico

antiquariato, modernariato, collezionismo, artigianato, oggettistica varia e tipicità alimentari RECANATI (MC) Piazza Leopardi 8-20 Tel. Comune 071.75871

Urbino Mercato Antiquariato

antiquariato, modernariato e collezionismo URBINO Centro storico dalle ore 8,30 alle 19 Tel. 0541.827254 www.promo-d.com

L’antiquarito di qualità nella Dorica Ancona accoglie la tradizionale mostra mercato sabato 23 e domenica 24 febbraio Il Mercatino dell’antiquriato in piazza Cavour ad Ancona vede numerose proposte di antichità, modernariato, collezionismo ed artigianato. Passeggiando tra stand e bancarelle si possono trovare oggetti che catturano l’attenzione e la curiosità, stupendi manufatti legati all’arte e alla storia dei secoli passati. La passione per l’antiquariato, oltre che l’amore per le belle cose del tempo passato, alimenta così la speranza di trovare l’occasione favolosa: il mobile firmato acquistato come un pezzo qualsiasi, una stampa preziosa ripescata sotto una polverosa pila di carte. Speranze, sogni, ma anche episodi autentici che nutrono la curiosità e la voglia di scoprire dei tanti appassionati di cose “vecchie”. Circa cento espositori qualificati propongono tutto quello che può affascinare un appassionato di antichità o di modernariato, di rigatteria e di artigianato artistico. L’elenco dei pezzi in mostra è infinito: dai mobili ai dipinti, alle ceramiche, agli orologi, agli strumenti, musicali e scientifici; dagli argenti ai gioielli, ai vetri, ai libri, alle vecchie riviste e ai giocattoli; dalle radio, ai ferri, alle chiavi da collezione, alla biancheria antica.

Ancona Piazza Cavour e Piazza Garibaldi 23 e 24 febbraio www.mercatiniantiquari.com

mostre mercato

dei Monti Sibillini. Apertura stand gastronomici, spettacoli di strada, animazioni, musica ed esposizione di prodotti tipici MONTEFORTINO (FM) Vie del centro intera giornata Tel. Comune 0736.859101

17


Febbraio 2013

Mostre

La stampa ad Ancona cinque secoli fa

mostre d’arte

Alla Biblioteca Comunale l’evoluzione della tecnica attraverso le opere più significative Una mostra, un convegno e un importante progetto sulla nascita della stampa nella città di Ancona cinque secoli fa. In città la stampa arriva cinquecento anni fa, il 15 marzo del 1512, quando il tipografo Bernardino Oliva stampava ad Ancona “Il libro del perché” di Girolamo Manfredi. La Biblioteca Comunale celebra questo anniversario con la mostra “L’arte di imprimere libri, figure et paesi... La stampa ad Ancona dal 1512 al 1830 dalle raccolte della Biblioteca Benincasa”, visitabile fino al 1° marzo presso lo Spazio di ingresso della Biblioteca, in via Bernabei 30. L’esposizione, attraverso una scelta tra le opere più significative della produzione tipografica anconetana conservate nelle raccolte della Biblioteca Comunale, vuole illustrare lo sviluppo della stampa ad Ancona dal 1512 al 1830, anno che convenzionalmente segna il termine dell’utilizzo della stampa manuale. Nella mostra, oltre al libro del Perché, sono esposti una quarantina di esemplari che danno conto dello sviluppo dell’arte tipografica ad Ancona tra Cinquecento e primo Ottocento. I testi esposti offrono l’occasione di conoscere attraverso la produzione tipografica locale aspetti economici, culturali, religiosi, scientifici e sociali della città nell’arco di tre secoli. Ancona, Biblioteca Benincasa - Fino al 1° marzo Tel. 071.2225049 - 2225020

Il bambino prodigio diventato artista Alla Galleria d’arte contemporanea le opere di Oreste Tancredi

18 Ascoli Piceno Galleria d’arte contemporanea “Osvaldo Licini” Dall’8 febbraio al 7 aprile Tel. 0736.298213

Oreste Tancredi ha cominciato a dipingere a quattro anni e il suo talento naturale gli permetteva di realizzare quadri bellissimi senza nessuno sforzo. A tredici anni aveva esposto i suoi quadri ad olio e acquerelli in molte mostre ricevendo l’incoraggiamento di numerosi critici d’arte a continuare nella sua ricerca pittorica. Ora questo giovane talento proporrà, dall’8 febbraio al 7 aprile, alcune sue opere in una mostra dal titolo “La composizione dei volumi” in programma presso la galleria d’arte moderna “Osvaldo Licini”. La rassegna, curata dal prof. Stefano Papetti è volta ad avvicinare i giovani all’arte contemporanea e proporrà una interessante lettura delle opere di Tancredi. Volumi, spazi, profondità, design, accostamenti cromatici: sono tutte categorie che confluiscono nelle tele dell’artista e che dichiarano la sua visione dell’arte a trecentosessanta gradi. Nelle sue grandi tele Tancredi ricerca una percezione dei volumi grazie all’ausilio di diversi materiali che fondano uno stile basato su una calibrata mistura tra astrazione e compostezza concettuale.

Guardare con tatto

Al Museo Omero di Ancona l’arte si sperimenta attraverso i cinque sensi La mostra “Guardare con tatto” rientra nella rassegna “Infinitamente Salvi”, volta a promuovere sul territorio regionale la ricca collezione di arte contemporanea raccolta in sessant’anni di attività del Premio Salvi e conservata presso il Comune di Sassoferrato. La rassegna si propone di reinterpretare le opere della collezione con uno sguardo contemporaneo e in sintonia con i luoghi prescelti. Fra questi la Mole Vanvitelliana di Ancona, dove, nelle sale del Museo Omero, è allestita una mostra con dieci sculture di autori contemporanei presentati in relazione alla struttura pentagonale della Mole, ovvero al numero cinque, alle cinque dita della mano, ai cinque sensi. L’allestimento multisensoriale è pensato per vedenti e non vedenti. Le opere sono disposte a coppie, sugli spigoli del pentagono, al fine di esaltare l’elemento della tattilità. Lo sguardo percorre la forma, con il contatto si percepiscono altre qualità dell’oggetto: ruvido o liscio, freddo o caldo, compatto o traforato, vibrante o sordo, spigoloso o tondeggiante, sulla base dei diversi materiali usati dagli artisti. La mostra proporrà visite e laboratori didattici per le diverse fasce d’età utilizzando testi letterari e documenti d’archivio e riflettendo sul luogo come veicolo di creatività. Eventi speciali sono in programma per il 14 febbraio (San Valentino) e per il 21 febbraio (Giornata Nazionale del Braille). Ancona, Museo Tattile Statale Omero - Fino al 24 febbraio Tel. 071.2811935


Mostre d’arte Mostra a tema

La biblioteca del convento di Castel d’Emilio: l’incunabolo AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale Orario: 10-12 Dal 18 al 23 Febbraio Tel. 071.908992

Mole Vanvitelliana Orario: da martedì a sabato 16-20, domenica 10-13 e 16-20. Lunedì chiuso Fino al 24 Febbraio Tel. 071.2811935 - 331.7537468 www.museoomero.it

Umore permanente

Guardare con tatto

De Rerum Fabula

antologica di Valeriano Trubbiani ANCONA Museo Tattile Statale Omero, Mole Vanvitelliana Orario: da martedì a sabato 16-20; domenica 10-13 e 16-20 Fino al 17 Marzo Tel. 071.2811935 www.museoomero.it

L’arte di imprimere libri

figure et paesi. La stampa ad Ancona dal 1512 al 1830 dalle raccolte della Biblioteca “Benincasa” ANCONA Biblioteca Benincasa, Via Bernabei 30 Orario: 9-19 Fino al 1° Marzo Tel. 071.2225049 - 020

Guardare con tatto

Dieci sculture dalla collezione del Premio Salvi. Visite guidate e laboratori didattici su prenotazione ANCONA Museo Tattile Statale Omero,

dieci sculture dalla collezione del Premio Salvi ANCONA Museo Tattile Statale Omero Orario: Orario: dal martedì al sabato 16-20; domenica 10-13 e 16.20 Fino al 24 Febbraio Tel. 071.2811935 - 331.7537468 www.museoomero.it

Medici Senza Frontiere ad Ancona

Un viaggio per conoscere il mondo di MSF attraverso gli scatti di grandi fotografi ANCONA Mole Vanvitelliana Orario: da martedì a venerdì 15,30-19,30, sabato e domenica 10/13 e 15,30-19,30 Fino al 17 Febbraio Tel. 345.3641390 - 340.6265152 info.ancona@rome.msf.org

La composizione del volume opere di Oreste Tancredi. A cura del Prof. Stefano Papetti ASCOLI PICENO Galleria d’arte moderna “O. Licini” Dall’8 Febbraio al 7 Aprile Tel. Comune 0736.2981

Sculture, ambientazioni, disegni 1965-2008 Una grande antologica alla Mole Vanvitelliana di Ancona Una mostra da fruire e apprezzare in tanti modi diversi attraverso le visite guidate che ogni giorno, senza bisogno di prenotazione, partono a orari prestabiliti (dal martedì al venerdì ore 18, sabato ore 17, domenica ore 11); oppure partecipando, su prenotazione, ai laboratori ideati per approfondire in maniera creativa nodali aspetti della poetica dell’artista e rivolti a scuole, famiglie, bambini dai 0 ai 99 anni. È questa “De rerum fabula”, la grande esposizione antologica di Valeriano Trubbiani, che comprende sculture, ambientazioni, disegni e pirografie realizzate dall’artista dagli anni Sessanta fino al primo decennio del Duemila. Gli architetti Massimo Di Matteo e Mauro Tarsetti hanno allestito la mostra come una “laica rappresentazione” che, con un prologo e un epilogo, si articola in venti “scene” disposte in senso cronologico e suddivise per i cicli tematici che hanno scandito la ricerca creativa dello scultore. Un percorso composto da 160 opere che si snoda lungo le grandi sale della Mole con citazioni di “poetica” tratte da scritti dell’artista. L’esposizione è curata dal prof. Enrico Crispolti con la collaborazione di Simone Dubrovic, è promossa dal Museo Tattile Statale Omero e dal Comune di Ancona, con il sostegno della Regione Marche, della Banca delle Marche, della Camera di Commercio di Ancona e della Unipol Assicurazioni. Le visite possono essere anche tattili.

Ancona Museo Tattile Statale Omero Fino al 17 marzo Tel. 071.2811935 - 2225031 (solo in orario mostra); sito vocale 800.202220 www.museoomero.it

mostre d’arte

personale di scultura di Federica Tortorella ANCONA Museo Archeologico Nazionale Fino al 30 Giugno Tel. 071.202602 www.archeomarche.it

19


Febbraio 2013

Mostre

In mostra gli artisti del network

mostre d’arte

Alla Galleria Marconi è protagonista l’arte contemporanea Domenica 3 febbraio la Galleria Marconi di Cupra Marittima e Marche Centro d’Arte, in collaborazione con Celeste Network, presentano le opere di Armando Fanelli, Ping Li e Giovanni Presutti, artisti selezionati per il progetto LighRroom. “Attraversando nuove stanze” è il titolo della mostra curata da Dario Ciferri, che potrà essere visitata fino al 24 marzo presso gli spazi della Galleria Marconi. LightRoom è un progetto nato per portare nella realtà le opere degli artisti che partecipano al Premio Celeste, in mostre che presentino al pubblico gli artisti più significativi che si muovono sul network. La Galleria Marconi ha aderito con entusiasmo al progetto perché convinta della sua bontà e perché crede che ogni percorso che miri a promuovere seriamente l’arte contemporanea in Italia vada perseguito con onestà, entusiasmo e professionalità. La mostra è visitabile dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19.30.

Cupra Marittima (AP) Galleria Marconi Dal 3 febbraio al 24 marzo Tel 0735.778703

La figura femminile nell’arte

Una collettiva dedicata alla Donna apre la stagione espositiva della Galleria Marcantoni

20

Pedaso (FM) Galleria Marcantoni Dal 17 febbraio al 3marzo Tel. 0734.933178

Sarà dedicata alla Donna , al ruolo dell’immagine femminile nell’arte l’esposizione che inaugurerà l’anno artistico 2013 della Galleria Marcantoni. L’appuntamento è per domenica 17 febbraio alle ore 17.30 e la mostra sarà visitabile fino al 3 marzo tutti i giorni dalle 16 alle 20. L’evento fa parte del progetto “Gran tour della cultura” della regione Marche ed è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pedaso. Saranno esposti visi, figure sapientemente create da grandi pittori che hanno fatto della donna la loro fonte di ispirazione. Sia davanti (modella) che dietro (pittrice) ad un cavalletto l’estro artistico femminile ha avuto sempre un ruolo di primaria importanza nel panorama dell’arte mondiale. La donna inoltre è stata dipinta da tutti i più grandi artisti di tutte le epoche. La mostra propone opere di autori italiani e internazionali che hanno dedicato alla donna opere di grande intensità psicologica ed emotiva, ritraendola in diverse pose o semplicemente immaginandola sognando ad occhi aperti, cogliendo gli aspetti di un animo a volte misterioso, spesso seduttivo e fragile o al contempo forte, dipingendola nelle diverse stagioni della vita.

Vigiliae Litoris

Con la personale di Karin Andersen si riflette sui temi ambientali Sabato 9 febbraio alle ore 18 presso gli spazi di Design? Studio Associato sarà inaugurata “Vigiliae Litoris”, mostra personale di Karin Andersen. L’evento, curato da Rebecca Delmenico, è reso possibile grazie alla collaborazione tra Galleria Marconi, Design? Studio Associato e Marche Centro d’Arte. La mostra sarà visitabile fino al 6 aprile, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, sabato e domenica su appuntamento. Prima dell’inaugurazione, martedì 5 e mercoledì 6 febbraio, sempre presso gli spazi di Design? Studio Associato, l’artista darà vita ad una performance site specific di live painting. Nota al pubblico per le sue figure teriomorfe che si muovono in ambienti trasmutati, in questa occasione Karin Andersen renderà omaggio al Mare Adriatico con un grande dipinto che lo ritrarrà in tutto il suo straniante e mistico torpore invernale. L’opera sarà eseguita direttamente nello spazio espositivo e consisterà in un monumentale ritratto di una squadra di insoliti guardiani, specie di bagnini mutanti, che sorvegliano la riva incuranti della tempesta che li assale. L’artista, attraverso questo affresco ironico e suggestivo, cercherà di stimolare un’ampia riflessione sul cambiamento climatico e sulle sue infauste conseguenze. San Benedetto del Tronto (AP), Design? Studio Associato (via D’Annunzio, 36) Dal 9 febbraio al 6 aprile - Tel. 0735.778703


mostra del Gruppo Incisori Lauretani CASTELFIDARDO (AN) Casa Vinicola Garofoli Orario: dal lunedì al venerdì 8.30-12.30 e 14.30-19; sabato 9-13 Fino al 23 Febbraio

Il cavallo nei manifesti

CIVITANOVA MARCHE (MC) Museo Storico del trotto Orario: venerdì, sabato e domenica 17-20 Fino al 3 Marzo Tel. 0733.1871163

Attraversando nuove stanze

opere di Armando Fanelli, Ping Li, Giovanni Presutti CUPRA MARITTIMA (AP) Galleria Marconi, Corso Vittorio Emanuele 70 Orario: dal lunedì al sabato 16-19.30 Dal 3 Febbraio al 24 Marzo Tel. 0735.778703 www.siscom.it/marconi

Centocinquant’anni di vicende museali Mostra documentaria 1862-2012 FABRIANO (AN) Pinacoteca civica “Bruno Molajoli” Fino al 21 Febbraio www.musei.marche.it

Marcellino Battistelli mostra antologica FANO (PU) Sala San Michele Dal 2 al 12 Febbraio Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu 90 anni di musica Arabita

FANO (PU) Ex Chiesa San Leonardo Orario: 16.30-19.30; festivi 10.30-12 e 15-19 Dal 3 al 10 Febbraio Tel. 0721.803534

I volti dell’amore

concorso-mostra di opere artistiche MACERATA Galleria Antichi Forni Dal 16 Febbraio al 25 Febbraio

La casa di Peschi 5

Opere dello scultore Umberto Peschi MACERATA Biblioteca Mozzi Borgetti Fino al 21 febbraio Orario: da lunedì a venerdì 10-12 e 16-18 Tel. 0733.256360

Arturo Ghergo. Fotografie 1930 - 1959 Mostra fotografica MONTEFANO (MC) Teatro comunale “La Rondinella” piazza Bracaccini, 1 Orario: festivi e prefestivi 10-10,30 e 16-19; venerdì 16-19 Fino al 1° Aprile Tel. 0733.852930 - 0733.851169

La magia della fotografia macchine e attrezzatura di riprese, foto e stampe dalla seconda metà dell’Ottocento fino all’arte digitale contemporanea MONTELUPONE (MC) Museo storico fotografico Fino al 21 Febbraio Tel. 0733.2249307

La figura femminile nell’arte

PEDASO (FM) Galleria Marcantoni Orario: 16-20 Dal 17 Febbraio al 3 Marzo Tel. Comune 0734.931319

Il museo invisibile

immagini dal Museo Archeologico PESARO Biblioteca Oliveriana Orario: da lunedì a venerdì 9.30-18.30; sabato 9.30-13 Fino al 23 Marzo Tel. 0721.33344 www.oliveriana.pu.it

And the ship sails on

PESARO Centro Arti Visive Pescheria Orario: Orario: dal martedì alla domenica 10-12.30 e 16.30-20 Dal 17 Febbraio al 7 Aprile Tel. 0721.387651 www.centroartivisivepescheria.it

Tomb reading

alla scoperta con visite guidate della permanente “Origini. Vita e morte nell’età del Ferro. La necropoli picena di Porto Sant’Elpidio” PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Torre dell’Orologio Orario: Orario: lunedì e venerdì 10.30-12 Dal 21 Dicembre al 21 Febbraio Tel. 0734.908263

Batracomiomachia

Opera in sei xilografie di Gianni Verna RECANATI (MC) Biblioteca Leopardi Orario: Orario: tutti i giorni 9.30-12.30 e 14.30-17.30 Fino al 21 Febbraio Tel. 071.7573380

Vigiliae Litoris personale di Karin Andersen A cura di Rebecca Delmenico SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Design?, Via D’Annunzio 36 Orario: Orario: dal lunedì al venerdì 9-13 e 14-18 Dal 9 Febbraio al 6 Aprile Tel. 0735.778703 www.siscom/marconi

La conquista del cielo

esposizione del tesoro archeologico del geologo Giorgio Recchi SERRAPETRONA (MC) Palazzo Claudi Orario: sabato 16-20, domenica 9-12 e 16-20 Fino al 30 Giugno Tel. 0733.908321

L’ultimo pavone

personale di Marco Ceccarini URBINO Teatro Sanzio, foyer Fino al 31 Maggio Tel. 0722.2281 - 309222 www.amat.marche.it

Devozione privata

esposizione della “Sacra Famiglia” del maiolicaro Nicola Di Gabriele Sbraghe URBINO Casa natale di Raffaello Orario: 9-13 e 15-19; domenica 10-13 Fino al 1° Aprile

Unire punti

personale di Georgia Tribuiani URBINO Casa Natale Raffaello Dal 17 Gennaio al 10 Febbraio Tel. Comune 0722.3091

mostre d’arte

Calco-grafia

21


Musica classica 1 Venerdì Ludovico Einaudi “In a time lapse” tour

CAGLI (PU) Teatro comunale ore 21.15 Tel. Comune 0721.780731

Suonoitaliano

Orchestra Filarmonica Marchigiana, oboe Francesco Di Rosa, direttore Alessio Allegrini. Musiche di Salieri, R. Strauss, Mendelssohn JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 21 Tel. 071.206168

Pink Floyd, la storia, la leggenda

musica classica

con l’Orchestra Sinfonica Rossini e DNA Pink Floyd cover band diretti dal M° Roberto Molinelli PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.580094 www.orchestrarossini.it

22

2 Sabato Eliot Fisk e Bill Frisell

concerto per chitarra classica e elettrica ANCONA Teatro Sperimentale ore 21 Tel. 071.2070119 - 071.52525 www.amicimusica.an.it

Picenincoro

Corale “Madonna di S.Giovanni” (Ripatransone) e la Corale polifonica “Beata Assunta” (Force) CUPRA MARITTIMA (AP) Sala consiliare ore 21 Tel. 0734.967026

Concerto per violino con Ioana Goicea

FABRIANO (AN) Ridotto del Teatro Gentile ore 17 Tel. 0732.625067

Orchestra Filarmonica Marchigiana direttore Alessio Allegrini. Musiche di Salieri, Strauss e Mendelssohn. I Concerti del Gentile 20ª edizione FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 21.15 Tel. 0732.3644 - 709223 www.iconcertidelgentile.tk

Concerto di beneficenza

a favore del progetto “Pozzo in Tanzania”. Corale Solidalcanto di Morrovalle diretta dal M° Augusto Cingolani MONTELUPONE (MC) Teatro Nicola Degli Angeli ore 21.15 Tel. 0733.226916

Concerto lirico

con Marta Torbidoni MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 21 Tel. 071.9163327

Scintilla animae

musica e poesia con Roberto Ciammarughi (pianoforte) e con Alessandro Maranesi e Michela Capriccioni (voci recitanti) SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. Comune 0734.8196372 - 407

Recital pianistico

con Giovanni Bedetti, Davide Bianchi, Leonardo Guidarelli, Augusta Sammarini URBINO Teatro Sanzio ore 21 Tel. 338.1302295

3 Domenica Concerto di brani lirici verdiani

Solisti: Bo Kyeong Kim soprano, Jin Hyun Park soprano, Jung Pyo Lee tenore. Al pianoforte Lorella Azzara. Corale Polifonica Cento Torri, direttore Maria Regina Azzara ASCOLI PICENO Civica Pinacoteca, Sala della Vittoria ore 17.30 Tel. 0736.262761

La grande musica in concerto

omaggio a Giuseppe Verdi. Con Alessandro Battiato (baritono) e Andrea Rocchetti (pianoforte) CASTELFIDARDO (AN) Chiesa San Benedetto ore 16.30 Tel. Comune 071.7829300

Picenincoro

Coro “S.Maria in Viminatu” (Patrignone di Montalto M.) e la Corale polifonica “A.Clementoni” (Ascoli Piceno) COMUNANZA (AP) Sala consiliare ore 19 Tel. 0734.967026

Concerto

con Ioana Cristina Goicea (violino) e Andrei Banciu (pianoforte) FERMO Sala dei Ritratti ore 17 Tel. 347.6529970

Orchestra Filarmonica Marchigiana con Francesco Di Rosa (oboe solista) e Alessio Allegrini (direttore). Musiche di Salieri, Strauss e Mendelssohn. 18ª Stagione Concertistica MONTEGRANARO (FM) Teatro La Perla ore 17.15 Tel. 0734.890554

6 Mercoledì Miramari

con Gabriele Mirabassi (clarinetto) e Andre Mehemari (pianoforte) 53ª stagione concertistica PESARO Teatro Rossini ore 19 Tel. 0721.32482 www.enteconcerti.it

8 Venerdì Madama Butterfly

di Giacomo Puccini direttore d’orchestra Renato Palumbo, regia, scene, costumi Arnaud Bernard. FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” - Maestro del coro Pasquale Veleno. Stagione Lirica ANCONA Teatro delle Muse ore 20,30 Tel. 071.52525


con Rachel Kolly d’Alba e Christian Chamorel. Musiche di Part, Janacek, Chausson, Gershwin, Franck e Bizet MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 www.appassionataonline.it

Chez maxime

carrellata di brani classici e d’operetta in collaborazione con la compagnia “La Belle Epoque” PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 21.15 Tel. 0734.680256 - 338.4321643

9 Sabato Viva Verdi

Musiche di Giuseppe Verdi. Esibizione “Società di Danza”. Aperitivo / Cena - Danze gradito abito scuro o costume d’epoca ANCONA Teatro delle Muse, Salone delle Feste ore 20 Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

Morire...d’amore

concerto lirico RIPATRANSONE (AP) Teatro Mercantini ore 21.30 Tel. Comune 0735.99329

10 Domenica Madama Butterfly

di Giacomo Puccini direttore d’orchestra Renato Palumbo, regia, scene, costumi Arnaud Bernard. FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” - Maestro del coro Pasquale Veleno. Stagione Lirica ANCONA Teatro delle Muse ore 16 Tel. 071.52525

Concerto

Coro Polifonico Città di Arcevia, con Alessia Mortaloni (pianoforte), diretti dal M° Giorgia Pesaresi ARCEVIA (AN) Casa del Parco ore 17 Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Concerti a palazzo

con Vincenzo Correnti (clarinetto), Fabrizio Ottaviucci (pianoforte). Musiche di Saint-Saens, Honneger, Ravel, Messiaen, Poulenc CAMERINO (MC) Sala consiliare ore 17.45 Tel. 338.3821153 www.jeunesse.it

Gabriele Mirabassi e Andre Mehmari clarinetto e pianoforte. Stagione Concertistica SENIGALLIA (AN) Rotonda a Mare ore 17 Tel. 071.7930842 - 335.1776042

A Fermo la grande musica classica diffusa La Sala dei Ritratti, il Teatro dell’Aquila e la Cattedrale del Duomo gli scenari del periodo febbraio/inizio marzo

Dopo gli straordinari successi degli appuntamenti delle feste che hanno visto sia il Teatro dell’Aquila sia la Sala dei Ritratti sempre gremiti di pubblico entusiasta, la Stagione Concertistica di Fermo organizzata dal Comune e dalla Gioventù Musicale, prosegue con altre accattivanti proposte. Domenica 3 febbraio alle ore 17 nella Sala dei Ritratti sarà di scena l’affascinante vincitrice del Concorso Violinistico Internazionale “A. Postacchini”, la rumena Ioana Cristina Goicea accompagnata al pianoforte da Andrei Banciu. Sarà l’occasione per ascoltare splendidi brani classici come la Sonata KV 379 di Mozart, accanto a scintillanti composizioni dalla tecnica trascendentale di Saint-Saens, Liszt e Wieniawski per concludere con la “Sonata in la magg.” di Frank. Ancora un grande violinista, Stephan Milenkovich, sarà di scena domenica 17 febbraio stavolta al Teatro dell’Aquila, sempre alle ore 17. Accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Marchigiana, eseguirà il Concerto per violino e orchestra di Ciaikowski. Artista eclettico mette la sua arte al servizio del pubblico per offrire sempre prestazioni coinvolgenti. Curiosa la storia di questo intenso brano tra le vette più alte del compositore russo. Venne eseguito per la prima volta nel 1881, ben tre anni dopo che Ciaikowski l’aveva scritto perché non si riusciva a trovare un violinista che riuscisse a superare le difficoltà tecniche. Addirittura il famoso concertista Leopold Auer, a cui la composizione era stata in un primo momento dedicata, sentenziò che era ineseguibile e si rifiutò di suonarla! Giovedì 21 febbraio alle ore 19 nella Cattedrale del Duomo, secondo appuntamento con i Concerti dei Docenti del Conservatorio, con un duo di organisti d’eccezione composto da Simonetta Fraboni e Ferdinando Bastianini che daranno vita con la loro raffinata maestria ai due preziosi Organi del Duomo. Un inusuale Ensemble composto da 12 strumenti a fiato e un contrabbasso sarà di scena domenica 24 febbraio alla Sala dei Ritratti alle ore 17. Proporrà una carrellata di musiche sorprendenti che faranno apprezzare “Capolavori Musicali” scritti da grandi compositori dell‘800 e del 900, ma raramente eseguiti proprio per l’originale organico. Di ritorno dall’ennesima tourneè negli USA, sarà poi a Fermo domenica 3 marzo (Sala dei Ritratti ore 17), l’Italian Saxophone Quartet. Federico Mondelci al sax soprano, Marco Gerboni al contralto, Mario Marzi sax tenore e Massimo Mazzoni al sax baritono porteranno una ventata di ritmi travolgenti e sonorità sorprendenti. (Carmela Marani) Fermo 3, 17, 21 e 24 febbraio e 3 marzo - Tel. 347.6529970 – 0734.284295

musica classica

Concerto per violino e pianoforte

23


Febbraio 2013

Concertistica e sinfonica

La storia di Babar l’elefantino

musica classica

Il Martedì Grasso del Fortuna Opera Festival

24

Il Fortuna Opera Festival ha voluto inglobare una affermata tradizione rivolta al pubblico dei più piccoli e alle loro famiglie, confermando il concerto pomeridiano del “Martedì Grasso dei Bambini”, affidato ancora ai Solisti dell’Orchestra Rossini che quest’anno propongono una favola trasformata in melologo di fortuna ultra settantennale. Era il 1940 quando in un sonnolento pomeriggio della campagna francese, la nipotina di Francis Poulenc si lamentò della “musica noiosa” eseguita dallo zio e lo esortò a “suonare” il suo libro di avventure. Erano quelle dell’elefantino Babar e Poulenc iniziò a improvvisare sul pianoforte delle atmosfere che accompagnassero la storia del piccolo pachiderma. Nacque così l’Histoire de Babar che l’autore scrisse per pianoforte e voce recitante. La versione che si ascolterà nel concerto proposto dal Festival è un’orchestrazione per piccolo ensemble di Noris Borgogelli (foto) per I Solisti dell’Orchestra Rossini. Appuntamento al Teatro della Fortuna di Fano martedì 12 febbraio alle ore 15.

Fano (PU) Teatro della Fortuna 12 febbraio Tel. 0721.800750

Concerti appassionanti

Continua la stagione maceratese, con un’incursione a Corridonia Tre appuntamenti di prestigio nel Maceratese nel periodo febbraio – inizio marzo per la stagione concertistica dell’associazione “Appassionata”. Si parte venerdì 8 febbraio alle ore 21 con l’esibizione del celebre pianista svizzero Christian Chamorel che sul palco del “Lauro Rossi” di Macerata, accompagnato dalla violinista Rachel Kolly D’Alba, interpreterà famose pagine musicali di autori del calibro di Part, Janacek, Franck, Chausson, Gershwin, Bizet. Il 17 febbraio, alle ore 18, sempre al Teatro Lauro Rossi, sarà la volta dell’ensemble “Il Giardino Armonico”. Formatosi a Milano nel 1985 e diretto dal flautista Giovanni Antonini, “Il Giardino Armonico” è oggi uno dei più apprezzati e richiesti gruppi musicali specializzati nell’esecuzione con strumenti originali. Il repertorio dell’ensemble, il cui organico varia da tre a trenta musicisti a seconda delle necessità di partitura, si incentra soprattutto sulla musica strumentale e vocale del Sei- Settecento. Sabato 2 marzo, alle ore 21, ci si sposta a Corridonia, presso la Pinacoteca Comunale, nell’ambito del Programma Appassionata nel Territorio. Ad esibirsi il Quartetto Italiano di clarinetti, che proporrà un intrigante viaggio musicale intorno a mondo… a bordo di quattro clarinetti. Macerata Teatro Lauro Rossi - 8 e 17 febbraio tel. 0733.230735 Corridonia (MC) Pinacoteca Comunale - 2 marzo

Milenkovich suona Cajkovskij Un’affascinante proposta musicale nei teatri marchigiani Una pietra miliare dell’arte violinistica romantica, il Concerto in re magg. di Cajkovskij, affidata all’estro e all’intelligenza interpretativa del violinista Stefan Milenkovich (foto), grande talento della scena internazionale. A lui e all’ottimo direttore dell’Orchestra Filarmonica Marchigiana, Giampaolo Maria Bisanti, il compito di trarre dall’impervia partitura tutta la ricchezza espressiva contenuta nell’opera, dando voce al mutevole, generoso, tormentato mondo interiore dell’autore. Nella seconda parte, un’altra grande opera di repertorio: la Sinfonia n. 39 di Mozart, una delle più mature e complesse prove strumentali del compositore. Diverse le località marchigiane che saranno protagoniste di questo tour musicale: Ancona, Teatro delle Muse, giovedì 14 febbraio alle ore 21; Pesaro, Teatro Rossini, venerdì 15 febbraio alle ore 21; Fabriano, Teatro Gentile, sabato 16 febbraio alle 21,15; Fermo, Teatro dell’Aquila, domenica 17 febbraio alle ore 17; Jesi, Teatro Pergolesi, martedì 19 febbraio, ore 21 e infine Macerata, Teatro Lauro Rossi, mercoledì 20 febbraio, ore 21.

Tel. 071.206168 www.filarmonicamarchigiana.com


con Rachel Kolly d’Alba (violino) e Christian Chamorel (pianoforte). Musiche di Part, Janacek, Gershwin, Frank e Bizet ANCONA Teatro Sperimentale ore 21 Tel. 071.2070119 - 071.52525 www.amicimusica.an.it

12 Martedì La storia di Babar l’elefantino

di F. Poulenc. Con Noris Borgogelli (direttore e voce narrante) e i Solisti dell’Orchestra Sinfonica G. Rossini FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 15 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

14 Giovedì Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart ANCONA Teatro delle Muse ore 21 Tel. 071.52525

15 Venerdì Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo

Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart . 53ª stagione concertistica PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.32482 www.enteconcerti.it

16 Sabato Ludovico Einaudi

“In a time lapse” tour ANCONA Teatro delle Muse Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

Civitanova Classica - Piano festival “Spazio Giovani” con Davide Bartolucci (baritono) e Martina Giordani (pianoforte) CIVITANOVA MARCHE (MC) Biblioteca Zavatti, sala lettura ore 21.15 Tel. 348.3442958 www.civitanovaclassica.it

In...canto liriche di Verdi. A cura dei Pueri Cantores S. Stefano CORRIDONIA (MC) Teatro Velluti ore 21.15 Tel. 0733.439901 - 431769 Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart. I Concerti del Gentile 20ª edizione FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 21.15 Tel. 0732.3644 - 709223 www.iconcertidelgentile.tk

Les flutes joyeuses

PESARO Chiesa San Cassiano ore 21.15 Tel. 0721.31465

La “Madama Butterfly” per la stagione lirica Appuntamento al Teatro delle Muse di Ancona l’8 e il 10 febbraio La 10ª stagione lirica di Ancona propone venerdì 8 febbraio, ore 20.30, e domenica 10 febbraio, ore 16, la “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini nel nuovo allestimento della Fondazione Teatro delle Muse. Madama Butterfly è un’opera in tre atti (in origine due) di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, definita nello spartito e nel libretto “tragedia giapponese” e dedicata alla regina d’Italia Elena di Montenegro. La prima ebbe luogo a Milano nell’ambito della stagione di Carnevale e Quaresima del Teatro alla Scala, il 17 febbraio 1904. Puccini scelse il soggetto della sua sesta opera dopo aver assistito a Londra, nel luglio 1900, all’omonima tragedia in un atto di David Belasco, a sua volta tratta da un racconto dell’americano John Luther Long dal titolo Madam Butterfly, apparso nel 1898. Protagonisti sul prestigioso palcoscenico del Teatro delle Muse saranno Madama Butterfly (Cio-Cio-San) Elena Popovskaya (foto in alto), Suzuki Anna Malavasi, Kate Pinkerton Aliona Staricova, FB- Pinkerton Luciano Ganci, Sharpless Gianfranco Montresor, Goro Stuart Patterson, il principe Yamadori Giacomo Medici, lo zio Bonzo Cristian Saitta, il commissario imperiale Gianni Paci, l’ufficiale del registro Alessandro Pucci. Dirigerà l’Orchestra Filarmonica Marchigiana il Maestro Renato Palumbo mentre il Coro Lirico Marchigiano “V. Bellini” sarà guidato dal Maestro Pasquale Veleno. Regia, scene e luci sono di Arnaud Bernard (foto in basso). Le rappresentazioni saranno precedute dalla “Guida all’opera” a cura di Gabriele Cesaretti, domenica 3 febbraio, ore 11, presso il Ridotto del Teatro.

Ancona Teatro delle Muse, 8 e 10 febbraio Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

musica classica

11 Lunedì Il violino nel XX secolo

25


17 Domenica Picenincoro

con il Coro “La Cordata” (Montalto Marche) ASCOLI PICENO Sala Ragione ore 18 Tel. 0734.967026

Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart FERMO Teatro dell’Aquila ore 17 Tel. 0734.284295

Il Giardino Armonico

musica classica

direttore e flauto Giovanni Antonini. Musiche di Vivaldi MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 18 Tel. 0733.230735 www.appassionataonline.it

26

19 Martedì Rigoletto

proiezione in alta definizione via satellite dal Teatro Metropolitan di New York ANCONA Cinema Azzurro ore 20 Tel. 071.3580395 - 335.6214637

Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 21 Tel. 0731.206888

20 Mercoledì Milenkovich suona Cajkovskij

Orchestra Filarmonica Marchigiana, violino solista Stefan Milenkovich, direttore Giampaolo Maria Bisanti. Musiche di Gasparini, Cajkovskij, Mozart MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 071.230735

21 Giovedì Concerto

dei docenti del Conservatorio “Pergolesi”. Con Simonetta Fraboni e Ferdinando Bastianini FERMO Cattedrale del Duomo ore 19 Tel. 347.6529970

22 Venerdì Quartetto d’archi Zemlinsky

musiche di Haydn, Von Zemlinsky, Suk e Dvorak PESARO Auditorium Pedrotti ore 21 Tel. 0721.33671 - 34151

23 Sabato La prima diva racconto in musica

della vita del mezzosoprano Faustina Bordoni. Con Ira Hochman (direttore e clavicembalo), Anita Bartolucci, Agata Bienkowska (mezzosoprano) e Barockwerk Hamburg. Musiche di Pollarolo, Torri, Caldara, Sarro, Gasparini, Handel, Vinci, Bononcini FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

A Civitanova Classica spazio ai giovani Interessante concerto di due promettenti musicisti

Civitanova Classica Piano Festival propone sabato 16 febbraio, alle ore 21.15, l’ormai tradizionale appuntamento annuale con lo “Spazio Giovani”, un concerto riservato a promettenti musicisti marchigiani, dedicato per l’occasione al Maestro Sesto Bruscantini nel decimo anniversario della scomparsa. Protagonisti, presso la Sala Lettura della Biblioteca Zavatti, saranno il baritono Davide Bartolucci (foto in alto) e la pianista Martina Giordani (foto in basso). Davide Bartolucci, nato a Chiaravalle nel 1986, ha iniziato lo studio del canto lirico con la prof.ssa Doriana Giuliodoro, diplomandosi al Conservatorio “G.B. Pergolesi” di Fermo nel 2010 con il massimo dei voti. Ha inoltre frequentato come allievo effettivo l’Accademia Rossiniana con il M° Alberto Zedda, l’Opera Studio del Teatro Real di Madrid e la “Scuola dell’Opera Italiana” a Bologna. Si è già esibito in prestigiosi teatri italiani, debuttando nel 2007 al Rossini Opera Festival, e successivamente al Festival Pergolesi-Spontini, al Comunale di Bologna e nel 2012 al Maggio Musicale Fiorentino. Ha lavorato con prestigiosi direttori e con affermati registi internazionali. Martina Giordani, nata nel 1993 a Falconara, ha iniziato a suonare all’età di 4 anni evidenziando doti non comuni e uno straordinario talento. Si è cimentata sin da subito nelle competizioni pianistiche ottenendo numerosi primi premi assoluti. Nell’appuntamento civitanovese Bartolucci e Giordani interpreteranno musiche di Chopin, Pergolesi, Mozart, Rossini, Liszt, Donizetti, Bellini e Rota. Ingresso libero.

Civitanova Marche (MC) Biblioteca Zavatti 16 febbraio Tel. 348.3442958 www.civitanovaclassica.it


con il Coro dell’Antica Città (Ostra) OSTRA (AN) Teatro La Vittoria ore 21.15 Tel. Comune 071.7980606 - 7989080

24 Domenica Quartetto Hermes

con Omer Bouchez (violino), Elise Liu (violino), Yung-hsin Chang (viola), Anthony Kondo (violoncello). Musiche di Haydn, Dutilleux, Ravel CAMERINO (MC) Sala consiliare ore 17.45 Tel. 338.3821153 www.jeunesse.it

Capolavori musicali

ensemble 12 fiati e contrabbasso FERMO Sala dei Ritratti ore 17 Tel. 347.6529970

Picenincoro

Corale Polifonica “D. Stella” (S. Benedetto del Tronto) e la Corale “Montefiore” RIPATRANSONE (AP) Sala consiliare ore 17.30 Tel. 0734.967026

Suggestioni di tango

Federico Mondelci al sassofono e Simone Zanchini alla fisarmonica. Stagione Concertistica SENIGALLIA (AN) Rotonda a Mare ore 17 Tel. 071.7930842 - 335.1776042

1 Marzo Venerdì Ravel e Stravinskij

Orchestra filarmonica marchigiana diretta da Donato Renzetti e con Roberto Cominati (pianoforte) PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.32482 www.enteconcerti.it

2 Marzo Sabato Concerto Roberto Cominati (pianoforte)

e l’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Musiche di Ravel, Stravinskij, Caikovskij ANCONA Teatro delle Muse ore 21 Tel. 071.2070119 - 071.52525

Quartetto italiano di clarinetti

con Giovanni Lanzini, Carlo Franceschi, Maurizio Morganti e Augusto Lanzini CORRIDONIA (MC) Pinacoteca comunale ore 21 Tel. 0733.230777 www.appassionataonline.it

Concerto per pianoforte

con Roberto Cappello. Musiche di Beethoven, Debussy, Liszt, Ravel e Gershwin FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

Coro Dulcis Memoria

PESARO Chiesa Cristo Risorto ore 21.15 Tel. 0721.31465

3 Marzo Domenica Orchestra Filarmonica Marchigiana

con Roberto Caminati (pianoforte) e direttore Donato Renzetti. Musiche di Ravel e Stravinksij. I Concerti del Gentile 20ª edizione FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 17 Tel. 0732.3644 - 709223 www.iconcertidelgentile.tk

Concerto per violino e pianoforte

con Gianluca Luisi e Marco Rogliano. Musiche di Mozart, Debussy e Thuille OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 17.30 Tel. 071.7103424 - 7231797

La Prima Diva

Racconto in musica della vita del mezzosoprano Faustina Bordoni (1697 – 1781) In prima nazionale uno spettacolo da non perdere, che unisce musica, storia del teatro d’opera, letteratura e cronaca. La Barockwerk Hamburg propone per la prima volta in Italia La Prima Diva, “racconto musicale” della vita della cantante italiana Faustina Bordoni. In scena la formazione originaria che ha debuttato la scorsa stagione al Lichthof Theater di Amburgo, composta dall’ensemble musicale tedesco, dalla voce della “cantante” Faustina affidata al mezzosoprano Agata Bienkowska e da quella della “donna” Faustina interpretata, in questa versione italiana, dall’artista fanese Anita Bartolucci, tra le più grandi attrici del teatro di prosa italiano. Faustina Bordoni è stata la prima cantante donna di fama internazionale, ospite delle corti di Vienna, Monaco, Parigi, Londra. Nel Settecento, periodo del dominio indiscusso dei castrati sui palcoscenici lirici, la cantante veneziana, grazie al suo virtuosismo e alla sua particolare arte di cantare, è diventata la prima cantante donna nella storia della lirica ad essere appellata “Diva”. Il programma della serata riporta alcune celebri arie scritte per lei dai compositori del tempo. Faustina, interpretata da Anita Bartolucci, percorrerà la sua vita e la sua carriera seguendo la traccia lasciata da documenti dell’epoca, in un racconto in cui la “donna” si incrocia continuamente con la “cantante” interpretata da Agata Bienkowska. Agata Bienkowska, mezzosoprano polacco di adozione fanese, collabora regolarmente con la Barockwerk Hamburg, gruppo creato e diretto da Ira Hochman, il cui principale intento è la riscoperta della produzione musicale barocca, sia strumentale sia vocale.

Fano (PU) Teatro della Fortuna 23 febbraio Tel. 0721.800750

musica classica

Disneychorus

27


Musica leggera 1 Venerdì Offlaga disco pax Gioco di società tour

ANCONA Decibel, zona Baraccola

Dj Smegma

ANCONA O’Brian Irish pub, Via Marconi Tel. 071.7825152

Trainanà Piceno folk festival 2013 ASCOLI PICENO Palafolli ore 21 Tel. 0736.352211 www.palafolli.it

Ludovico Einaudi “In a time lapse” tour CAGLI (PU) Teatro comunale ore 21.15 Tel. Comune 0721.780731

musica leggera

Vili maschi omaggio a Rino Gaetano CIVITANOVA MARCHE (MC) Magga, Via Einaudi Tel. 392.6035264 www.magga.it

28

The believer’s Spread tour. Rock live

OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 21.15 Tel. Comune 071.72491

Pink Floyd, la storia, la leggenda

con l’Orchestra Sinfonica Rossini e DNA Pink Floyd cover band diretti dal M° Roberto Molinelli PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.580094 www.orchestrarossini.it

Mattia Cigalini beyond

con Mattia Cigalini (sax), Bebo Ferra (chitarra), Riccardo Fioravanti (basso) e Stefano Bagnoli (batteria) SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Panorama Cafè, Via Monturanese Tel. 328.6962763

Folco Orselli

SENIGALLIA (AN) Le Boudoir Tel. 071.65853 - 347.4634379

Chicago blues night with Rockin’ Johnny

Featuring Luca Giordano e Quique Gomez TOLENTINO (MC) Hotel 77 ore 21 Tel. 339.6733590 - 0733.967400 www.sanseverinoblues.com

in collaborazione con

2 Sabato Ska-j

ANCONA Level, Via del Commercio Tel. 380.7682157

Eliot Fisk e Bill Frisell

concerto per chitarra classica e elettrica ANCONA Teatro Sperimentale ore 21 Tel. 071.2074239 - 327.6844552 www.anconajazz.com

Nicolas Joseph Roncea e Carmelo Pipitone FANO (PU) El Paso Cafeteria Tel. 0721.863881 www.caffetteriaelpaso.com

Poeta De André

a cura dell’Associazione “Tuttomondo” MOGLIANO (MC) Teatro Apollo ore 21.15 Tel. 0733.557792

Nh3

MONDAVIO (PU) Kiss, San Filippo sul Cesano Tel. 0721.979352 - 327.8509943

Project Czar e Sun King MORROVALLE (MC) Drunk in Public, Trodica, Via Brodolini Tel. 349.7740763 Agrirock

OSIMO (AN) Palabaldinelli ore 21,30

Brothers in law e Blackie Drago

PESARO Circolo Mengaroni, Via Bertozzini Tel. 329.9521389

Dj Gianluk

SAN SEVERINO MARCHE (MC) Underworld pub Tel. 347.8618014

Marumba & Rubba Dubba

SARNANO (MC) Sticky Fingers Tel. 338.9584416

5 Martedì Lilia

GROTTAMMARE (AP) Depart, deposito ferroviario Tel. 338.1569704

La rinascita artistica di Umberto Maria Giardini Presentazione dell’album “La Dieta dell’Imperatrice” “La dieta dell’imperatrice” è il lavoro che, a tre anni di distanza dalle ultime apparizioni del vecchio progetto Moltheni, segna il processo di rinascita artistica per Umberto Maria Giardini (foto), musicista marchigiano d’adozione bolognese. Un lavoro acclamatissimo dalla critica e decretato miglior album italiano del 2012 secondo la classifica di Moby Dick (Radio2). Undici brani, prodotti da Antonio Cooper Cupertino che si è ispirato ai colori e alle sonorità dei classici del rock femminile inglese, danno vita a un album molto significativo soprattutto a livello compositivo, dove Giardini accosta le sue atmosfere tipiche visionarie e psicadeliche a un linguaggio decisamente più maturo, farina del sacco di un personaggio oramai patrimonio del cantautorato DOC indipendente italiano. Con lui sul palco Marco Maracas (chitarra elettrica), Giovanni Parmegiani (piano Rhodes) e Cristian Franchi (tamburi e piatti). Ingresso 10 euro (ridotto 8 euro).

Grottazzolina (FM) Tam Club (Teatro Novelli), 8 febbraio ore 21.30 tel. 338.4321643 www.tamfactory.net www.marchejazznetwork.it


6 Mercoledì Lezione-concerto

La dieta dell’imperatrice

Musica per bambini

Sons from the wood a Jethro Tull affair

Matteo Toni & Marco Calcinaro

Ninos do Brasil

PESARO Dalla Cira Tel. 392.1131145

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Viniles ore 21.30 Tel. 348.6546711

7 Giovedì Honkeyfinger opening Dirty Trainload

ANCONA Level, Via del Commercio Tel. 380.7682157 www.hotviruz.com

Lezione-concerto

“Jemece a ffà un sonnellino in fondo allo stagno”. Con Gastone Pietrucci e Marco Gigli (chitarra) Giorgio Cellinese (canto e voce narrante) MONTEMARCIANO (AN) Sede Unitre, Via Umberto I ore 18.30 Tel. 0731.4263 www.macina.net

Sorgentone trio rock’n’roll, swing, 50/60 SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Viniles Tel. 348.6546711 8 Venerdì James Walsh

ANCONA Decibel, zona Baraccola www.hotviruz.com

Nobraino

MONTECASSIANO (MC) L’imbarazzo bar, Via Mattei

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Club 45, Via Dandolo Tel. 335.5099339

La Storia New Trolls + Le Orme in tour SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Palariviera ore 21 Tel. 0735.395153

Sun king

SAN SEVERINO MARCHE (MC) Underworld pub Tel. 347.8618014

Volare

Concerto a Domenico Modugno. Con Gennaro Cannavacciuolo. Regia Marco Mete. Musiche eseguite dal vivo dal Trio Bugatti SASSOFERRATO (AN) Teatro del Sentino ore 21 Tel. Comune, 0732.9561

Io & I Gomma gommas

TOLENTINO (MC) Bar della stazione Tel. 0733.974005

9 Sabato Cisco

ANCONA Decibel, zona Baraccola

ASCOLI PICENO BreakLive dinner show & cafe, Via del Commercio Tel. 348.3890192

Aedi

On a friday

Vortice cremisi

ASCOLI PICENO La dolce vita, Corso Trento e Trieste Tel. 329.9634248

L’armata brancaleone

CIVITANOVA MARCHE (MC) Magga, Via Einaudi Tel. 392.6035264 www.magga.it

MACERATA Terminal Tel. 0733.408130 MORROVALLE (MC) Drunk in Public, Trodica, Via Brodolini Tel. 349.7740763

Miami & the groovers

PESARO Factory Lab, Baia Flaminia Via Bruxelles Tel. 328.8983451

Una stella della tromba Jeremy Pelt in quintetto presenta il suo progetto “Macktet” Jeremy Pelt presenta il progetto Macktet con il suo nuovo quintetto. Pelt è considerato il migliore trombettista della scena jazz contemporanea, acclamatissimo dal grande pubblico statunitense e votato ‘’Rising Star’’ della tromba negli ultimi quattro anni dalla prestigiosa Downbeat. Pelt è stato recentemente consacrato al rango di stella di prima grandezza del jazz mondiale dalla Jazz Journalist Association e dal leggendario produttore e scrittore Nat Hentoff che a lui ha dedicato un ampio articolo sul Wall Street Journal. Jeremy Pelt, nella sua carriera di giovane trentunenne trombettista, ha suonato con artisti del calibro di Jimmy Heath, Frank Wess, Keter Betts, Frank Foster, Ravi Coltrane, Winard Harper, Vincent Herring e altri ancora. Recentemente ha prestato il prezioso sound della sua tromba alla Roy Hargrove Big Band, alla Village Vanguard Orchestra e alla Duke Ellington Big Band. Ingresso 15 euro (ridotto 10 per studenti e soci Marche Jazz Network).

Macerata Teatro Lauro Rossi 10 febbraio - ore 21.15 tel. 0733.230735 www.musicamdo.it www.marchejazznetwork.it

musica leggera

“L’amore nei canti popolari marchigiani”. Con Gastone Pietrucci e Marco Gigli (chitarra) CHIARAVALLE (AN) Università popolare del tempo libero, Casa parrocchiale ore 18 Tel. 0731.4263 www.macina.net

con Umberto M. Giardini (voce e chitarra elettrica), Marco Maracas (chitarra elettrica), Giovanni Parmegiani (piano Rhodes), Cristian Franchi (tamburi e piatti) GROTTAZZOLINA (FM) Teatro Novelli ore 21.30 Tel. 338.4321643 www.tamfactory.net

29


Febbraio 2013

Rassegna e musica d’autore

Risate a più non posso con “Il nostro Sanremo”

musica leggera

Ventinove concorrenti sul palco di Montemarciano

Ritorna immancabile, implacabile ed inesorabile, domenica 10 febbraio alle ore 16, al Teatro “Alfieri” di Montemarciano, Il nostro Sanremo, la più incredibile, originale e divertente manifestazione canora, giunta quest’anno alla quattordicesima edizione. Ben ventinove i “concorrenti” che si esibiranno in una girandola di sorprese, gag esilaranti, travestimenti ed irresistibili… “interpretazioni”. Dottori, impiegati, liberi professionisti, casalinghe, commercianti, bancari, studenti, pensionati, maestri: tutti si scateneranno in look stravaganti e ricercati, stonature micidiali, ma anche appassionate interpretazioni. Dall’edizione del 2004 la manifestazione si è perfezionata ancora di più, specializzandosi in una vera ricerca filologica e di costume. Il tema di quest’anno, sarà “Gli anni del riflusso: 1980-1981-1982-1983”. I partecipanti ed il pubblico dovranno perciò “recuperare” motivi musicali, atmosfere e gusti di quel periodo. A dar vita e corpo alla figura del “bravo presentatore”, anche quest’anno sarà il regista teatrale Paolo Pirani. Come nella tradizione dei famigerati Festival di Sanremo, il presentatore sarà coadiuvato da una spiritosa e pimpante “Giulia la...valletta”, mentre i concorrenti saranno supportati dall’immancabile “Coretto:”1+4” di Gastone Pietrucci ed accompagnati da una vera orchestra, formata dai musicisti de La Macina, e da coraggiosi ospiti, tra cui il tastierista Alberto Cucchieri, responsabile degli arrangiamenti delle sedici canzoni in scaletta. Montemarciano (AN) Teatro Alfieri - 10 Febbraio Tel. 0731.4263

Apriti, Franco!

Battiato in terra marchigiana il prossimo 15 febbraio

30 Senigallia (AN) Teatro La Fenice 15 febbraio - ore 21.30 tel. 071.7930842 335.1776042

Il nuovo racconto di Franco Battiato si snoda attraverso dieci canzoni, che rendono Apriti Sesamo un album tra i suoi più riusciti e felici e sanno condensare, dal punto di vista musicale, il percorso artistico di una vita, arrivando a vertici di leggerezza e ineffabilità davvero notevoli. In Apriti Sesamo troverete così il Battiato più pop e l’instancabile suggeritore di scomposizioni ritmiche ardite, l’appassionato di musica operistica, recentemente impegnato nella scrittura di “Telesio”, così come il suo legame con la canzone d’autore. Nelle canzoni di Apriti Sesamo figurano anche alcuni dei più bei testi di Manlio Sgalambro, un sodalizio artistico che ormai dura da quasi vent’anni. Questi i brani: Un irresistibile richiamo, Testamento, Quand’ero giovane, Eri con me, Passacaglia, La polvere del branco, Caliti Junku, Aurora, Il serpente e, appunto, Apriti sesamo.

Dedicato a Lucio Dalla

Un ricordo emozionante del suo storico chitarrista Ricky Portera “Ciao Lucio - Dedicato a Lucio Dalla... e oltre” è un ricordo emozionante dell’artista con canzoni ed aneddoti direttamente dal suo storico chitarrista Ricky Portera (foto) e dalla sua cantante e vocalist Iskra Menarini, che da sempre hanno accompagnato Lucio nei concerti in giro per il mondo. Molti ricorderanno la loro presenza nei video ufficiali, il ballo di Iskra e Lucio nel clip di Attenti al lupo o i tanti concerti in cui Ricky è presentato da Lucio come il chitarrista della sua band. Grandi emozioni trasmesse dalla affiatata band, in particolare dall’incredibile vocalità di Iskra e dal virtuosismo alla chitarra di Ricky Portera. Musicisti di altissimo livello: alle tastiere formidabile come sempre Teo Ciavarella, simpatia spontanea e grande ritmo trascinante per Vanni Comotti alle percussioni, originalità e presenza scenica per Andrea Anzaldi al basso ed infine Enrico Bianchi alle tastiere che ha piacevolmente sorpreso il pubblico con una timbrica vocale a tratti vicinissima a quella del grande Lucio.

Sant’Elpidio a Mare (FM) Teatro Cicconi 16 febbraio - ore 21.30 tel. 0734.8196372


La Clé

14 Giovedì Zzz e Lush Rimbaud

Ensi Conscious rap SENIGALLIA (AN) Mamamia, Via Mattei ore 22,30 Tel. 071.6610017 - 366.3226540

Aedi

10 Domenica La Clé

CIVITANOVA MARCHE (MC) Magga, Via Einaudi Tel. 392.6035264 www.magga.it

Perception quartet

MACERATA Ristorante Il Pozzo ore 19

Jeremy Pelt quintet

con Jeremy Pelt (tromba), Stacy Dillard (sax tenore), Danny Grissett (piano), Dezron Douglas (contrabbasso), Willie Jones III (batteria) MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21.15 Tel. 0733.230735 www.musicamdo.it

Il nostro Sanremo

esibizione con le canzoni del festival dal 1980 al 1983 e premiazione dei vincitori. 14ª edizione MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 16 Tel. 0731.4263 www.macina.net

Bùsqueda

con Alice Fabretti (voce), Romualdo Capelletti (basso acustico), Francesco Savoretti (percussioni), Andrea Lamberticci (chitarra acustica) e Danilo Vecchi (fisarmonica) OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 17.30 Tel. 071.7103424 - 7231797

13 Mercoledì Lezione-concerto

“Il frutto della ricerca sul campo degli allievi”. Con Gastone Pietrucci e Marco Gigli (chitarra) CHIARAVALLE (AN) Università popolare del tempo libero, Casa parrocchiale ore 18 Tel. 0731.4263 www.macina.net

Mail and chocolate

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Viniles ore 21.30 Tel. 348.6546711

ANCONA Decibel, zona Baraccola

ASCOLI PICENO Fuga music room, Tel. 333.6713397 - 349.6609588

Max Ionata quartetto

ASCOLI PICENO BreakLive dinner show & cafe, Via del Commercio ore 21.30 www.cottonjazzclub.it

Negrita

CAGLI (PU) Teatro comunale ore 21 Tel. Comune 0721.780731

Los straitjackets e Big Sandy CASTELFIDARDO (AN) Funhouse Tattoo club Tel. 392.7825569 Lezione-concerto

con Gastone Pietrucci e Marco Gigli (chitarra) MONTEMARCIANO (AN) Sede Unitre, Via Umberto I ore 18.30 Tel. 0731.4263 www.macina.net

The perfect strangers band MORROVALLE (MC) Club Geleò Tel. 380.7073114

15 Venerdì Levi

ASCOLI PICENO La dolce vita, Corso Trento e Trieste Tel. 329.9634248 www.ladolcevitaascoli.it

Come se sona se balla

Piceno folk festival 2013 ASCOLI PICENO Palafolli ore 21 Tel. 0736.352211 www.palafolli.it

Daniela Del Ponte

Tributo a Gianna Nannini CIVITANOVA MARCHE (MC) Magga, Via Einaudi ore 23 Tel. 392.6035264 www.magga.it

TNT AC/DC tribute

MONTE SAN GIUSTO (MC) Trash division club, Via Bonafede

Miriam Makeba in un album

L’omaggio del Dino Rubino Trio per TAM Tutta un’Altra Musica E’ uscito ad aprile 2012 il primo album registrato in trio da Dino Rubino, Zenzi (per l’etichetta Tuk Records di Paolo Fresu), un tributo del pianista, trombettista e compositore siciliano all’artista e attivista sudafricana Miriam Makeba, di cui valorizza il patrimonio melodico e ritmico in un ritratto a più facce in chiave jazz: la Mama Afrika interprete della musica tradizionale della sua terra, jazzista e cantante folk e di world music. “L’attività politica di Miriam Makeba, la sua morte a Castel Volturno, il legame tra Sicilia e Africa, terre che hanno ben più in comune della sola vicinanza fisica, sono tutti aspetti che mi legano personalmente alla vicenda di questa straordinaria artista - racconta Rubino - e che desideravo rappresentare, a mio modo, in un album”. Ingresso 10 euro (ridotto 8 euro).

Grottazzolina (FM) Tam Club (Teatro Novelli) 16 febbraio ore 21.30 tel. 338.4321643 www.tamfactory.net www.marchejazznetwork.it

musica leggera

SAN SEVERINO MARCHE (MC) Birreria del borgo, Via Settempeda Tel. 0733.817074 - 335.343526

31


Febbraio 2013

Rock, tradizionale e jazz

Winter Jamboree

musica leggera

32

Sabato 16 febbraio, si rinnova l’appuntamento rock and roll con il “Winter Jamboree – Waitin’ for Summer Jamboree” alla Rotonda a Mare di Senigallia. Jive, boogie, lindy hop e tante altre specialità in stile saranno protagoniste della serata a partire dalle 21.30. Gli appassionati di musica e cultura dell’America anni ‘40 e ‘50 trovano come sempre una meravigliosa sala da ballo pronta ad accoglierli, in un’atmosfera da ballroom in stile jamboree dove scatenarsi per tutta la notte. In consolle a dettare il ritmo su cui danzare in coppia e in gruppo, ci saranno i due super esperti resident djs Ol’Woogies e Enry “Sold Out”, affiancati stavolta da J”Swing and Jive”C, altro espertissimo conduttore del record hop, molto apprezzato dal pubblico di appassionati. Il Festival “Winter Jamboree”, arrivato alla sua VII edizione, scandisce l’inverno con un appuntamento mensile, per poi lasciare spazio al “Waitin’ for”, marcia di avvicinamento primaverile al grande imperdibile Festival estivo Summer Jamboree.

Foto Libero Api

Waitin’ for Summer Jamboree alla Rotonda a Mare di Senigallia

info@summerjamboree.com

Duemila13 Un Anno in Allegria A Porto San Giorgio evento di musica partenopea e solidarietà

L’Associazione Massimiliano Biondi Onlus organizza una serata a scopo benefico in programma sabato 16 febbraio alle 21.15 presso il Teatro Comunale di Porto San Giorgio. L’evento, intitolato “Duemila13 Un Anno in Allegria”, sarà ad ingresso libero. Il format dello spettacolo prevede l’esibizione di “Napulecantanno”, un tributo alla musica napoletana di ieri e di oggi eseguito da “I Lazzari Felici”. Il genere napoletano viene rivisitato in un itinerario di ricerche e ricordi sul percorso dell’affascinante storia musicale partenopea e affrontato in modo tradizionale per alcuni brani con strumenti tipici ed in modo innovativo in altri pezzi con moderna tecnologia e sofisticate strumentazioni. Il riconoscimento e il successo ottenuto nelle scorse edizioni hanno conferito all’evento uno spessore culturale ed un’affermazione istituzionale tale da rendere l’iniziativa un appuntamento atteso ogni anno. L’Associazione Massimiliano Biondi Onlus opera per promuovere e realizzare attività culturali, sociali e di formazione, tese alla realizzazione di progetti ed iniziative nei settori dell’assistenza, della beneficenza, dell’istruzione, della formazione, dello sport dilettantistico e della solidarietà. In particolare, nell’ultimo periodo, l’associazione sta collaborando ad un progetto di assistenza all’infanzia in Brasile. Porto San Giorgio (FM) Teatro Comunale - 16 febbraio Tel. 335.6439645

Doppio concerto, doppia passione Da Filippo Gallo & The Between The Lines allo Spare Time Trio Doppio, travolgente concerto al Lauro Rossi di Macerata. Si comincia con il chitarrista maceratese Filippo Gallo, che presenta il suo primo lavoro discografico da leader September Waiting prodotto da Notami. Il quartetto è composto da alcuni dei jazzisti marchigiani più attivi e affermati come Andrea Morandi alla batteria, Ludovico Carmenati al contrabbasso e Marco Postacchini al sax tenore. Ospite d’eccezione il trombettista Marco Tamburini (foto). Secondo set affidato allo Spare Time Trio, con la partecipazione del sassofonista Emanuele Cisi Il chitarrista Alessandro Usai vince nel 2010 il Premio Internazionale Massimo Urbani. Con il suo Spare Time Trio presenta il disco Reload, prodotto da Musicamdo Jazz, che vede la presenza dello stesso Cisi. Si tratta di jazz influenzato da molti generi musicali quali rock, blues e molta musica degli anni 60-70 ed ogni brano si caratterizza dalla tipica sonorità dell’organ trio rifacendosi a Jimmy Smith e Larry Young, a cui fanno eco sonorità più elettriche e contemporanee. Tra i brani originali una sola cover, She’s Leaving Home dei Beatles, in omaggio ad uno dei gruppi che ha influenzato di più il trio e la storia della musica.

Macerata Teatro Lauro Rossi 23 febbraio - ore 21.15 tel. 0733.230735 www.musicamdo.it www.marchejazznetwork.it


OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 21.15 Tel. Comune 071.72491

La tosse grassa

PORTO SAN GIORGIO (FM) Chupito liveroom, Via Salvadori Tel. 392.5812751

Vili maschi omaggio a Rino Gaetano PORTO SAN GIORGIO (FM) Underground pub, Lungomare Gramsci Tel. 340.2295152 Sons from the wood a Jethro Tull affair PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Vineria de principi, Via Gramsci Tel. 335.407788

Franco Battiato “Apriti Sesamo” tour

SENIGALLIA (AN) Teatro La Fenice ore 21.30 Tel. 071.7930842 - 335.1776042

16 Sabato Ludovico Einaudi “In a time lapse” tour

ANCONA Teatro delle Muse Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

Omaggio a Miriam Makeba

con Dino Rubino (pianoforte), Paolino Dalla Porta (contrabbasso) e Stefano Bagnoli (batteria) GROTTAZZOLINA (FM) Teatro Novelli ore 21.30 Tel. 338.4321643 www.tamfactory.net

Il sogno del marinaio con Mike Watt,

a seguire Andrea Belfi e Stefano Pilia JESI (AN) TNT, Via Gallodoro www.hotviruz.com

Ogam Montelago Celtic Festival Snow

MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21.30 www.artenomade.com

Bruno Lauzi, questo piccolo grande uomo

spettacolo di teatro canzone, una produzione di Musicultura realizzata da Piero Cesanelli MONTELUPONE (MC) Teatro Nicola degli Angeli ore 21.15 Tel. 0733.2249307-317 347.7446960 www.musicultura.it

Franco Punki and friends

MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 21 Tel. 071.9163327

Duemila13 un anno in allegria Esibizione de “Napulecantanno”, con il gruppo musicale “I Lazzari Felici” PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 21.15 Ciao Lucio!

concerto dedicato a Lucio Dalla SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. 071.7592053 - 335.6752436 www.bookingshow.it

Winter Jamboree?

Waitin’ for Summer Jamboree Jive, boogie, lindy hop e tante altre specialità in stile annia ’40 e ’50. Djs Ol’Woogies e Enry “Sold Out” affiancati da J”Swing and Jive”C SENIGALLIA (AN) Rotonda a Mare ore 21,30

17 Domenica La strada Rem cover band

ARCEVIA (AN) Casa del Parco ore 17 Tel. Comune 0731.984561

Miami & the groovers

GABICCE MARE (PU) La tana del luppolo, Via del Porto Tel. 339.2154305

19 Martedì Vanessa Peters

URBINO Fuoritema, Via Posta vecchia Tel. 328.4784210

20 Mercoledì Honeybird & the birdies

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Viniles ore 21.30 Tel. 348.6546711

21 Giovedì Flora & fauna

ANCONA Level, Via del Commercio Tel. 380.7682157 www.hotviruz.com

Lezione-concerto

con Gastone Pietrucci e Marco Gigli (chitarra) CHIARAVALLE (AN) Università popolare del tempo libero, Casa parrocchiale ore 18 Tel. 0731.4263 www.macina.net

Dal TAM Club alla “Banda Larga” Il ritorno, dieci anni dopo, di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti Era il gennaio del 2003 quando Petra Magoni e Ferruccio Spinetti si incontravano su un palco, precisamente quello del Tam Club di Grottazzolina. Da allora i due artisti non si sono più lasciati e hanno portato il progetto Musica Nuda al successo registrando 6 dischi, un Dvd, vincendo importanti riconoscimenti ma soprattutto portando la loro idea di musica in giro per l’Italia, la Francia e molti altri paesi del mondo grazie a centinaia, migliaia di concerti condivisi con chiunque avesse voglia di ascoltarli. Per festeggiare con il loro pubblico questi primi 10 anni, Magoni e Spinetti hanno pensato di mettersi in ghingheri, di vestire a festa la Musica Nuda con il nuovo album “Banda Larga”. Ingresso 15 euro (ridotto 12 euro).

Monte Urano (FM) Teatro Arlecchino 21 febbraio - ore 21.15 tel. 338.4321643 www.tamfactory.net

musica leggera

Ora basta - The Malox

33


I’m Anita

jazz experimental. Rassegna Musique Souvent, musica di qualità e cucina di pregio CIVITANOVA MARCHE (MC) Locanda Fontezoppa, Contrada San Domenico ore 20.30 Tel. 339.2233079

Musica nuda

con Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso) MONTE URANO (FM) Cineteatro Arlecchino ore 21.15 Tel. 0734.848723 - 338.4321643

22 Venerdì Lettera 22

ASCOLI PICENO La dolce vita, Corso Trento e Trieste Tel. 329.9634248

musica leggera

Maurizio Vandelli

34

Rassegna “Mi ritorni in mente” CARTOCETO (PU) Settimo Cielo maxi dancing Tel. 0721.893027 - 348.8417793

Ron “Way out” CIVITANOVA MARCHE (MC) Magga, Viale Einaudi Tel. 392.6035264 www.magga.it Disquieted by

JESI (AN) Reasonanz, Via XXIV Maggio Tel. 389.0016545 - 340.8796432

Brothers in law e She said destroy OSIMO (AN) Loop live club, San Biagio Tel. 071.7202180 www.looplive.org

Soundtrack

concerto con le migliori colonne sonore dei film. Con Alessandro Maranesi e Michela Capriccioni (voce), Tullio Gualtieri (tastiere) e Emanuele Franceschetti (chitarra) SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. Comune 0734.8196372 - 407

La Clé

TOLENTINO (MC) Caffè Castelli Tel. 0733.972753

23 Sabato Poeta De André Associazione Tuttotondo

LORO PICENO (MC) Teatro comunale ore 21.30 Tel. Comune 0733.509112

Alessandro Menichelli trio

guest Massimo Morganti MACERATA Ristorante Il Pozzo ore 19

Doppio concerto

Filippo Gallo & the between the lines featuring Marco Tamburini. A seguire Spare time trio featuring Emanuele Cisi MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21.15 Tel. 0733.230735 www.musicamdo.it

Electric Mompracen

Montelago Celtic Festival Snow MORROVALLE (MC) Club Geleò Tel. 380.7073114 www.artenomade.com

Ed

MORROVALLE (MC) Drunk in Public, Trodica, Via Brodolini Tel. 349.7740763 www.drunkinpublic.it

Quelli eran giorni

spettacolo di teatro canzone, una produzione di Musicultura realizzata da Piero Cesanelli MORROVALLE (MC) Teatro comunale ore 21.15 Tel. 0733.223130 - 347.7446960 www.musicultura.it

Thony

POLLENZA (MC) Teatro Verdi Tel. 0733.549936 - 338.8471210

Oratio

SARNANO (MC) Circolo Revers Tel. 347.6464561

Il Blues e il suo destino di mescolanze L’attesa per Kellie Rucker, in tour con il Frank Hammond Quartet Roots Arriva dalla California la grande armonicista e cantante Kellie Rucker (foto), una delle sidewomen più conosciute e apprezzate della scena blues americana. Inizia a suonare l’armonica a dodici anni imparando il blues da artisti come Johnny Winter, James Cotton e James Montgomery. Vera artista “on the road” da oltre vent’anni coniuga il suo verbo blues con il country ed il roots rock. Ha condiviso il palco con tante leggende internazionali tra cui Dizzy Gillespie, Stephen Stills, Albert Collins, James Cotton, ZZ Top, Little Feat, B.B. King e collaborato con i maggiori esponenti della scena blues statunitense come Rod Piazza, Hollywood Fats, Little Charlie, Coco Montoya, Corey Stevens. Nel suo repertorio grandi classici del genere convivono con brani propri, tratti dagli ultimi tre cd “Ain ́t It Bottom”, “Church Of Texas”, “Blues is Blues”. In Italia suona con il Frank Hammond Quartet, la band di Franco Angelozzi, musicista di lunga esperienza nell’area soul, che vanta una prestigiosa carriera durante la quale ha suonato con artisti americani come Memphis Horn, Big Time Sarah, James Wheeler, Les Getrex, Nellie Tiger Travis, Stan Skibby, Eric Guitar Davis, Bob Stroger, Sax Gordon, Charlie Mack. Ingresso libero.

Tolentino (MC) Galleria Sangallo 23 febbraio - ore 21.30 tel. 0733.972937 - 901326 www.sanseverinoblues.com


1 Marzo Venerdì La tosse grassa

ANCONA O’Brian Irish pub, Via Marconi

Kellie Rucker & Frank Ammond quartet

Roberto Lucanero trio

24 Domenica Ranieri e Bianca Maria Scoccia quartet

Bobby Solo Rassegna “Mi ritorni in mente” CARTOCETO (PU) Settimo Cielo maxi dancing Tel. 0721.893027 - 348.8417793

TOLENTINO (MC) Galleria Sangallo ore 21.30 Tel. 339.6733590 - 0733.967400 www.sanseverinoblues.com

ARCEVIA (AN) Casa del Parco ore 17 Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Futbol

con Peppe Servillo, Javier Girotto e Mangalavite ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso ore 17.30

Isla spanish ensemble and friends MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 17 Tel. 071.9163327

Mabo band “Sconcerto”

Con Andrea Foresi, Andrea Pistolesi, Luigi Ciucci, Luigi Gnocchini e Maria Piera Petrelli POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 17.30 Tel. Comune 0733.679260

27 Mercoledì Sweet sweet moon

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Viniles ore 21.30 Tel. 348.6546711

28 Giovedì Tempelhof

ANCONA Level, Via del Commercio Tel. 380.7682157 www.hotviruz.com

Frank Mc Comb

Piceno folk festival 2013 ASCOLI PICENO Palafolli ore 21 Tel. 0736.352211 www.palafolli.it

Karibean

FERMO Soul Kitchen, Via delle Mura Tel. 0734.217206 www.skclub.it

Sun king

MONTE SAN GIUSTO (MC) Il cantinone di Charly Tel. 0733.836005 www.charlypub.com

Negrita

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Palariviera Tel. 0735.395153 www.palariviera.com

The Cedar Walton trio

featuring Piero Odorici. Europe Live Tour SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. Comune 0734.8196372 - 407

2 Marzo Sabato La corte di Lunas Montelago Celtic Festival Snow

CALDAROLA (MC) Teatro comunale www.artenomade.com

Maria Devigili e La Clé FABRIANO (AN) Il Corto Maltese, Via Verdi Tel. 328.6907061 Sycamore age

GROTTAZZOLINA (FM) Teatro Novelli ore 21.30 Tel. 338.4321643 www.tamfactory.net

ASCOLI PICENO BreakLive dinner show & cafe, Via del Commercio ore 21.30 www.cottonjazzclub.it

Stadio “I nostri 30 anni” tour PESARO Teatro Rossini Tel. 0721 387621 - 387620 www.vivaticket.it

Gli ebrei

Stefano Ligi tributo a Rino Gaetano SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. 071.7592053 - 335.6752436

FERMO Soul Kitchen, Via delle Mura Tel. 0734.217206 www.skclub.it

Gli Stadio compiono 30 anni Unica tappa regionale prevista a Pesaro per il loro nuovo tour teatrale Arriva a Pesaro il nuovo tour degli Stadio. Il concerto, in programma per sabato 2 marzo al Teatro Rossini di Pesaro, sarà l’unica tappa prevista in tutta la regione Marche. “I nostri 30 anni” è il titolo del nuovo tour teatrale che toccherà 15 fra le principali città italiane e che celebra i 30 anni di carriera della band. Gaetano Curreri, Andrea Fornili, Roberto Drovandi e Giovanni Pezzoli, con il polistrumentista Maurizio Piancastelli e il tastierista Fabrizio Foschini, daranno vita a un’avventura live che ripercorrera’ i maggiori successi della band, nata nel 1977 come gruppo di accompagnamento di Lucio Dalla, dalle origini sino ad arrivare ai nostri giorni, con l’uscita del nuovo album (lo scorso 30 ottobre), terzo della carriera del gruppo bolognese, intitolato “30 i nostri anni”.

Pesaro Teatro Rossini, 2 marzo Tel. 0721.387620 www.vivaticket.it

musica leggera

Ornella Vanoni “Piccole emozioni” tour SENIGALLIA (AN) Teatro La Fenice ore 21 Tel. 071.7930842 - 335.1776042 www.fenicesenigallia.it

35


Regione Marche

Chi l’ha detto che il teatro rispecchia la vita? L’assurdità di una simile affermazione non ha bisogno di essere dimostrata. Il teatro nasconde la vita, la fa dimenticare. È il premio serale che l’uomo dà alla sua fatica diurna. Il teatro mostra all’uomo ciò che l’uomo desidera e la vita non gli dà. Il teatro è un sogno. [Alberto Savinio]

Vi aspettiamo nei teatri di Acqualagna, Ancona, Apecchio, Ascoli Piceno Camerino, Cantiano, Cagli, Chiaravalle Civitanova Marche, Corinaldo, Corridonia Fabriano, Fano, Fermo, Gradara, Grottammare Grottazzolina, Jesi, Loreto, Macerata Macerata Feltria, Maiolati Spontini, Matelica Mogliano, Mondavio, Monte San Vito Monte Urano, Montecarotto, Montegranaro Montemarciano, Osimo, Pedaso Pesaro, Pollenza, Porto San Giorgio Porto Sant’Elpidio, Recanati, Ripatransone San Benedetto del Tronto, San Costanzo San Ginesio, San Lorenzo in Campo San Severino Marche, Sant’Angelo in Vado Sant’Elpidio a Mare, Sassocorvaro, Senigallia Tolentino, Treia, Urbania, Urbino

www.amatmarche.net

foto di Hugo Glendinning

dal 1976, la Platea delle Marche

Ministero per i Beni e le Attività Culturali


Teatro ideazione e regia di Stefania Cempini. Con Simona Lisi e Caterina Pontrandolfo ANCONA Mole Vanvitelliana, Teatro Studio ore 21 Tel. 328.7908884 www.vicolocorto.it

Ballata da Wyslawa Szymborska.

Di e con Licia Maglietta CIVITANOVA MARCHE (MC) Teatro Cecchetti ore 21 Tel. 0733.812936 www.amat.marche.it

Del Don Giovanni

a cura del Teatro dei Picari (Macerata) CUPRA MARITTIMA (AP) Cinema Margherita, Sala della comunità ore 21.15 Tel. Comune 0735.77671

2 Sabato Song of songs

ideazione e regia di Stefania Cempini. Con Simona Lisi e Caterina Pontrandolfo ANCONA Mole Vanvitelliana, Teatro Studio ore 21 Tel. 328.7908884 www.vicolocorto.it

Novecento

di Alessandro Baricco. Con Federico Paolinelli (pianoforte) e Luca Talevi (voce) ANCONA Teatro Panettone ore 21

Una vita da strega

di Elvio Porta e Armando Pugliese. Con Bianca Guaccero ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso ore 20.30 Tel. 0736.244970 - 071.2072439 www.amat.marche.it

Commedia dialettale CASTELRAIMONDO (MC) Cine Teatro Manzoni ore 21 Tel. Comune 0737.641723

Sogno di una notte circus

a cura del Teatro Sovversivo. Regia di Lorenzo Bastianelli CHIARAVALLE (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. 071.2072439 www.amat.marche.it

Hip Hopera! Paracasoscia

a cura della Compagnia Botega. Coreografia, regia ed elaborazioni musicali Enzo Celli CORINALDO (AN) Teatro Goldoni ore 21 Tel. 071.7978044 - 2072439 www.amat.marche.it

Chocolat, il musical

a cura dell’Associazione Le Temps d’une pause CORRIDONIA (MC) Teatro Velluti ore 21.15 Tel. 0733.439901 - 431769

Un tram che si chiama desiderio di Tennessee Williams. Con Laura Marinoni e Vinicio Marchioni. Regia di Antonio Latella FERMO Teatro dell’Aquila ore 21 Tel. 0734.284295

Il paese degli onesti

regia di Lorenzo Roscioli. A cura della Compagnia Quinta Dimensione (Porto San Giorgio) MONTECOSARO (MC) Teatro delle Logge ore 21 Tel. 0733.560731 - 560728

Provaci ancora, Sam di Woody Allen

A cura del Laboratorio A Scena Aperta (Ostra) OSTRA (AN) Teatro La Vittoria ore 21.15 Tel. Comune 071.7980606 - 7989080

Nel bel mezzo di un gelido inverno regia di Maurizio Garattoni PESARO Cinema Teatro Astra ore 21.15 Tel. 349.8509796

Sarto per signora di Georges Feydeau. A cura dell’Associazione “Massimo Romagnoli” POLLENZA (MC) Teatro Verdi ore 21.15 Tel. 0733.549936 - 548716 Elephant man di Carlo Marinelli. Con Ivana Monti, Daniele Liotti, Deborah Caprioglio e Rosario Coppolino POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 21.30 Tel. Comune 0733.679260 My fair lady

con Vittoria Belvedere e Luca Ward SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Palariviera ore 20.30 Tel. 0735.395153 www.palariviera.com

Achille Ciabotto medico condotto a cura della Compagnia Firmum. Rassegna Invernacolando SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Teatro San Filippo Neri ore 21.15 Tel. Comune 0735.7941 www.bookingshow.it

E chi lo sa?

di e con Edoardo Frustaci e con Renato Solpietro SAN COSTANZO (PU) Teatro Concordia ore 21.15 Tel. 0721.3592515 www.amat.marche.it

Lu cavallu de Troia

Compagnia del Teatrino di Camporotondo SAN GINESIO (MC) Teatro Leopardi ore 21.30 Tel. 333.9106628

Scintilla animae

musica e poesia con Roberto Ciammarughi (pianoforte) e con Alessandro Maranesi e Michela Capriccioni (voci recitanti) SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. Comune 0734.8196372 - 407

3 Domenica Una vita da strega

di Elvio Porta e Armando Pugliese. Con Bianca Guaccero ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso Tel. 0736.244970 - 071.2072439

teatro e danza

1 Venerdì Song of songs

37


a cura della Compagnia Botega. Coreografia, regia ed elaborazioni musicali Enzo Celli CORRIDONIA (MC) Teatro Velluti ore 21 Tel. 071.2072439 www.amat.marche.it

Un tram che si chiama desiderio di Tennessee Williams. Con Laura Marinoni e Vinicio Marchioni. Regia di Antonio Latella FERMO Teatro dell’Aquila ore 17 Tel. 0734.284295

Gian Burrasca Compagnia Fuori Copione. Regia di Gabriella Bottini LORETO (AN) Palacongressi ore 16 Tel. 071.977748

Scene da un matrimonio

di Ingmar Bergman. Con Daniele Pecci e Federica Di Martino, regia di Alessandro D’Alatri MAIOLATI SPONTINI (AN) Teatro Spontini ore 18 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

Nel bel mezzo di un gelido inverno regia di Maurizio Garattoni PESARO Cinema Teatro Astra ore 17 Tel. 349.8509796

L’avventura di Nino

di e con Roberto Anglisani PESARO Sala ex cinema, Via della Rinascita ore 17 www.fitamarche.it

Da u medicu di F. Macedoni e O. Costantini POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 21.30 Tel. 0733.679260 - 335.7681738

My fair lady con Vittoria Belvedere e Luca Ward SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Palariviera ore 18.30 Tel. 0735.395153 www.palariviera.com

La mostra con Simona Marchini, Alessio Sardelli ed Andrea Bianchi SAN SEVERINO MARCHE (MC) Teatro Feronia ore 17 Tel. Comune 0733.641255

4 Lunedì Un tram che si chiama desiderio di Tennessee Williams. Con Laura Marinoni e Vinicio Marchioni. Regia di Antonio Latella MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306 www.amat.marche.it

Viaggio nell’universo femminile Musica e poesia al Teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare Sabato 2 febbraio al Teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare andrà in scena il Gran Galà “Donna, Scintilla Animae”, una serata interamente dedicata all’universo femminile, specchio e anima della nostra società. L’idea dell’Assessorato alla Cultura e Turismo e dell’Assessorato ai Servizi Sociali è nata dalla riflessione sulla condizione in cui versa il nostro Paese rispetto al fenomeno della violenza di genere: basti pensare che l’anno 2013 appena iniziato conta purtroppo nuove vittime, nuove violenze, nuove morti rosa. Le storie di vita mettono in luce ancora una volta come la mano che si arma contro la donna non è quasi mai quella di uno sconosciuto, ma spesso quella di un uomo vicino: marito, ex compagno, famigliare, amico. L’intento dello spettacolo è dunque quello di raccontare queste donne, moglie, figlie o sorelle in modo nuovo, attraverso tutte le espressioni dell’arte per scoprire al contempo anche storie piccole e grandi di femminilità vissute con coraggio. La musica, la pittura, la poesia e la recitazione saranno gli strumenti attraverso i quali addentrarsi nell’universo femminile per contrapporre alla violenza un messaggio d’amore e di eroismo affermando la dignità e l’orgoglio di essere donne. “Scintilla Animae” è vuole così essere uno spettacolo sulla donna e per la donna che va ben oltre i soliti stereotipi: pensato in forma di recital teatrale vedrà la partecipazione di uno dei più affermati musicisti della scena musicale italiana, il pianista Ramberto Ciammarughi (foto), che accompagnerà con i suoi magici virtuosismi i testi interpretati dagli attori Michela Capriccioni ed Alessandro Maranesi. A far da cornice i dipinti di arte contemporanea realizzati da un gruppo di artiste selezionate dall’Associazione culturale Star Art. Inizio spettacolo ore 21.30. Ingresso libero.

Sant’Elpidio a Mare (FM) Teatro Cicconi 2 febbraio

teatro e danza

Hip hopera! Paracasoscia

39


Febbraio 2013

Recital, prosa e sperimentale

Ballata

teatro e danza

Di e con Licia Maglietta (voce) e Angela Annese (pianoforte) È da tempo che ogni tanto torno a leggere Wisława Szymborska. Avevo raccolto parte del suo lavoro e lo avevo anche letto in pubblico. Ora torno a lei con un’ispirazione diversa, più chiara, e con un desiderio più profondo. Amo il suo stupore che si traduce nel vedere in ciò che è ordinario l’insolito, l’enigmatico, il prodigio e amo il suo forte e profondo senso degli altri. Amo la sua ironia, concetto vasto, che non si confonde mai con il dileggio, lo scherno, il disprezzo dell’altro. Ho scritto dunque un unico lungo respiro poetico, cantato all’orecchio di ogni spettatore. Le singole poesie legate insieme dalla mia memoria attraverso i Suoi giochi verbali, assonanze e ritmi hanno trovato il loro nuovo spazio in questa Ballata, un lungo canto in prima persona come in prima persona è il canto di Fryderyk Chopin al pianoforte, che alle parole fa da contrappunto. Un canto limpido e profondo, lucidamente appassionato, nel quale l’idioma quotidiano sa trasformarsi in una lingua poetica capace di illuminare il cuore delle cose. (Licia Maglietta)

Civitanova Marche (MC) Teatro Cecchetti 1 febbraio

E chi lo sa?

Scritto e diretto da Edoardo Frustaci

40

San Costanzo (PU) Teatro della Concordia 2 febbraio

Si spengono le luci ed una chitarra malinconica riempie la sala. Sulle tristi note musicali una voce seria dà vita ad un monologo profondo, nostalgico e romantico…ecco l’inizio di E chi lo sà? Tutto il resto è da ridere! E chi lo sa? è innanzitutto un esperimento: una commedia cabarettistica meta-teatrale. Perché? Commedia perché suscita ilarità (o almeno queste sono le intenzioni); cabarettistica perché la recitazione da un certo punto in poi è portata un po’ sopra le righe ed anche per il rapporto che si crea con il pubblico…(”e chi lo sa?“ diventerà una sorta di tormentone); meta-teatrale perché due attori saranno tra il pubblico e saranno prelevati e portati sul palco: con loro si inizierà a preparare lo spettacolo... L’idea nasce da una scena di Uomo e galantuomo del grande Eduardo De Filippo.

Sogno di una notte circus

Da William Shakespeare. Regia di Lorenzo Bastianelli Lo spettacolo è un viaggio incantato tra fuochi d’artificio, risate, acrobatica aerea ed incanti. Sogno di una notte d’estate, una delle commedie più amate, ammirate e apprezzate del “mastro” Shakespeare, diventa sulla scena una vera e propria scoppiettante invenzione teatrale ricca di mirabolanti colpi di scena. Fate, stregonerie, incantesimi, tutti insieme ad un gruppo di giovani attori pasticcioni di un circo sgangherato, daranno vita sul palco ad un emozionante gioco della fantasia. … Sogno di una notte circus è un progetto nato dalla fusione di teatro comico, sperimentazione e nuovo circo, un perfetto equilibrio tra terra Chiaravalle (AN) e cielo, dove ogni performer alterna recitazione aerea ad evoluzioni Teatro Comunale Valle divertenti sul palcoscenico. 2 febbraio


5 Martedì Un tram che si chiama desiderio

7 Giovedì Ferdinando

06 Mercoledì Ferdinando

Il sosia di lui con Paolo Cevoli

di Annibale Ruccello. Con Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Noosfera Titanic

a cura del Fortebraccio Teatro, con Roberto Latini. Rassegna No Man’s Island MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 329.7020664 www.nessunteatro.it

Aquiloni

con Paolo Poli POLLENZA (MC) Teatro Verdi ore 21.15 Tel. 0733.549936 - 338.8471210

Los hermanos macana

con Enrique e Guillermo De Fazio. A cura della Compagnia Argentina di Tango SENIGALLIA (AN) Teatro La Fenice ore 21 Tel. 071.7930842 - 335.1776042

di Annibale Ruccello. Con Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21.15 Tel. 0721.803534

La corrida de Mundurà

genitori allo sbaraglio MONTE URANO (FM) Cineteatro Arlecchino ore 21.30 Tel. Comune 0734.848723

Scugnizza

a cura della Compagnia Italiana di Operetta MONTEGIORGIO (FM) Teatro Alaleona ore 21 Tel. 0735.736302 - 0734.952067

8 Venerdì Ferdinando di Annibale Ruccello.

Con Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

La bella di mammà

di Germano Benincaso. A cura della Compagnia Settemmezzo (Ripatransone) CUPRA MARITTIMA (AP) Cinema Margherita, Sala della comunità ore 21.15 Tel. Comune 0735.77671

Una vita da strega

Scritto e diretto da Armando Pugliese. Con Bianca Guaccero Una vita da strega è una metafora divertente sul rapporto tra un uomo e una donna alle prese con la diversità e gli scherzi di uno strano e bizzarro destino. L’intreccio è quello tipico della commedia degli equivoci, con protagonista la bella Samantha, una strega caduta dal cielo perché deve redimersi da qualche errore del passato. Divisa tra due mondi, Samantha incontra un uomo che a differenza di lei è molto “terreno”. Lui è un divertente misogino che riscoprirà la vita man mano che cresce il rapporto con l’eccentrica strega. Liberamente ispirata alla celebre sit-com americana degli anni ’60, lo spettacolo tesse idealmente un prequel di come i due protagonisti si sono conosciuti; più in generale questa nuova edizione di Una vita da strega si ispira al fortunato filone del rapporto di un uomo normale con una donna un po’ speciale. Alla trama collaborano diversi personaggi comici, un Olimpo di squinternati dei-musicisti che tessono l’intreccio ricco di magie e colpi di scena della storia.

Ascoli Piceno Teatro Ventidio Basso 2-3 febbraio

teatro e danza

di Tennessee Williams. Con Laura Marinoni e Vinicio Marchioni. Regia di Antonio Latella MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306 www.amat.marche.it

41


Febbraio 2013

Sperimentale e prosa

Hip Hopera! Paracasoscia

Coreografia, regia ed elaborazioni musicali di Enzo Celli

teatro e danza

Hip-hopera! Paracasoscia è uno spettacolo arguto e autoironico che rivisita lo splendido patrimonio lirico nazionale, soprattutto verdiano e rossiniano, con un linguaggio giovane, frizzante, tanto energico e vigoroso quanto sottile e delicato, come le voci liriche maschili o femminili sanno essere. Paracasoscia (tradotto dal dialetto “sembra che soffi”) è un carosello delle arie celebri che dal mondo della lirica “soffiano” appunto verso il pubblico, travolgendolo con un linguaggio contaminato tra danza, break dance, acrobatica e arti circensi, fuse tra loro in un gioco semi serio. Paracasoscia vuole giocare con le nostre tradizioni “soffiando via” il peso del tempo. Corinaldo (AN) Teatro Goldoni, 2 febbraio Corridonia (MC) Teatro Velluti, 3 febbraio

La Mostra

Con Simona Marchini. Regia di Gigi Proietti

42 San Severino Marche (MC) Teatro Feronia, 3 febbraio

Simona Marchini, diretta da Gigi Proietti, torna in teatro a raccontarsi con La Mostra. Con la voglia di far ridere del tempo presente, dello stato dell’arte e degli artisti nel nostro Paese, il testo ruba a piene mani dalla vita personale dell’attrice e ne viene fuori uno show leggero e divertente ma al tempo stesso profondo, che dimostra che il connubio Marchini-Proietti è una scommessa vinta. Tra musica, rigorosamente dal vivo, di belle immagini, di personaggi esilaranti - Iside Martufoni su tutti - Simona confessa al pubblico i tanti perchè che accompagnano la sua vita: perchè non è diventata la più grande ballerina del Bolshoi; perchè non è doventata la Callas; perché si commuove con Traviata; e poi perché l’Arte è importante? Cos’è la cultura? Ma soprattutto, perché Don Lurio è un mito!

Scene da un matrimonio

Con Daniele Pecci e Federica Di Martino. Regia di Alessandro D’Alatri Due coniugi innamorati e infelici, sinceri e infedeli, appagati e insoddisfatti. È il racconto di una crisi matrimoniale come tante altre, originata da un groviglio di reticenze e incomprensioni, egoismi e debolezze, paura di ferire: insomma, incapacità di uscire da se stessi e, nello stesso tempo, incapacità di prescindere davvero dalla sofferenza dell’altro. Dopo parecchi anni e un sofferto e lungamente rimandato divorzio; dopo che entrambi si sono risposati, e, nel frattempo, sono mutate le valenze dei ruoli, li ritroviamo, infine, in una casa chissà dove, felicemente a letto insieme. Un finale aperto, da grottesca pochade. Dimenticate Bergman. E quella palestra claustrofobia di conflitti e psicodrammi che si dibattevano all’interno della coppia in Scene da un matrimonio. Dimenticate pure la prodigiosa tensione della messinscena, del 1997, della coppia Lavia-Guerritore. Maiolati Spontini (AN) Teatro Gaspare Spontini, 3 febbraio


genitori allo sbaraglio MONTE URANO (FM) Cineteatro Arlecchino ore 21.30 Tel. Comune 0734.848723

Alboreo

danzatori Maria Jose e Leon Soto. Con Marco Perona e Alberto Rodrìguez (chitarre), Erica Scherl (violino) e Paolo Mappa (percussioni) MONTECAROTTO (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

4, 5, 6 di Mattia Torre Con Massimo De Lorenzo, Cristina Pellegrino, Carlo de Ruggeri, Franco Ravera MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 21.15 Tel. 071.9163383 - 9163327 www.amat.marche.it Il discorso del re di David Seidler

Con Luca Barbareschi, Filippo Dini, Ruggero Cara, Chiara Claudi, Roberto Mantovani, Astrid Meloni, Mauro Santopietro, Emanuele Vezzosi. Regia di Luca Barbareschi PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it

Cris un musical della miseria. A cura del San Costanzo Show SAN COSTANZO (PU) Teatro della Concordia ore 21.15 Tel. 339.8333237 Volare

Concerto a Domenico Modugno. Con Gennaro Cannavacciuolo. Regia Marco Mete. Musiche eseguite dal vivo dal Trio Bugatti SASSOFERRATO (AN) Teatro del Sentino ore 21 Tel. Comune, 0732.9561

9 Sabato Ferdinando

di Annibale Ruccello. Con Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Il professor Merlino

e la magia del sellerone. A cura della Compagnia Sorrisi Condivisi (Montecarotto) CASTELPLANIO (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. Comune 0731.813401

Amarcord

con Rossella Brescia e Nicolò Noto. Coreografia e regia di Luciano Cannito. Musiche di Nino Rota FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 21 Tel. 0732.3644 - 709223

Gli amanti della rocca

con Diego Longano, Erika Giacalone, Giancarlo Cioppi, Maria Paola Benedetti, Michele Pagliaroni e Andrea Vincenzetti. Regia di Carlo Boso MONTE SAN VITO (AN) Teatro condominiale la fortuna ore 21 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

Patre pe’ procura

regia di Alberto Pellegrino. Compagnia Gubinelli (San Severino M.) MONTECOSARO (MC) Teatro delle Logge ore 21 Tel. 0733.560731 - 560728

Rumors

regia di Stefano Leva MORROVALLE (MC) Teatro comunale ore 21.15 Tel. 0733.222379

Un tram che si chiama desiderio Con Laura Marinoni e Vinicio Marchioni. Regia di Antonio Latella Ambientata nella New Orleans degli anni 40, la storia ha per protagonisti Stanley e Stella, una coppia il cui equilibrio viene messo a rischio dalla sorella di lei, Blanche. La sorpresa di questo allestimento di Antonio Latella è proprio nella rivisitazione di questo testo ‘classico’ della drammaturgia contemporanea. “Quando leggo le parole di Tennessee Williams, accade qualcosa di raro che a me è successo poche volte; oltre ad ascoltarle e farle diventare parte della mia mente e dei miei pensieri, le parole si materializzano, diventano cose, persone ma soprattutto ferite. Sono lì davanti a te come in un film proiettato su di una grande pagina; si muovono con un’apparente normalità, protette da abiti bianchi, da magliette troppo strette o troppo sudate, dietro ad occhiali da bravo ragazzo. Eppure basta un nulla che quelle ferite camuffate riprendono a sanguinare, lasciando macchie indelebili che con fatica ridanno senso alle parole. Non c’è un solo personaggio nei testi di Tennessee Williams che non sia ferito, rotto, spezzato. A tutti manca un qualcosa, è come se nella loro incompiutezza ci fosse il senso del vivere”. (Antonio Latella)

Fermo Teatro dell’Aquila 2-3 febbraio Macerata Teatro Lauro Rossi 4-5 febbraio

teatro e danza

La corrida de Mundurà

43


Febbraio 2013

Prosa

Aquiloni

teatro e danza

Scritto e diretto da Paolo Poli Aquiloni: allegoria del comporre poetico, giocattolo antico preindustriale che affettuosamente ci ricorda il grande poeta. Fino alla metà del Novecento la scuola italiana si nutrì della sua produzione. La critica letteraria a cominciare da Croce privilegiò le rime giovanili, fino a Contini che ne elogiò il plurilinguismo, a Pasolini che rilevò la dicotomia psicologica, per arrivare a Baldacci che ne curò la ricca antologia. Da Myricae e dai Poemetti lo spettacolo intende evocare la magia memoriale e la saldezza linguistica nelle figure contadine di un’Italia ancora gergale. I floreali motivi della Bella Epoque accompagneranno gli ascoltatori nel ricordo del volgere del secolo. Le scene sono sempre del grande Emanuele Luzzati, i costumi di Santuzza Calì, le musiche di Jacqueline Perrotin e le coreografie di Claudia Lawrence. Accanto a Paolo Poli quattro attori di vaglia e uno staff tecnico di prim’ordine.

Pollenza (MC) Teatro Verdi, 6 febbraio

456

Scritto e diretto da Mattia Torre

44

Montemarciano (AN) Teatro Alfieri, 8 febbraio Porto Sant’Elpidio (FM) Teatro delle Api, 9 febbraio

456 è la storia comica e violenta di una famiglia che, isolata e chiusa, vive in mezzo a una valle oltre la quale sente l’ignoto. Padre, madre e figlio sono ignoranti, diffidenti, nervosi. Si lanciano accuse, rabboccano un sugo di pomodoro lasciato dalla nonna morta anni prima, litigano, pregano, si odiano. Ognuno dei tre rappresenta per gli altri quanto di più detestabile ci sia al mondo. E tuttavia occorre una tregua, perché sta arrivando un ospite atteso da tempo, che può e deve cambiare il loro futuro. Tutto è pronto, tutto è perfetto. Ma la tregua non durerà. 456 nasce dall’idea che l’Italia non è un paese, ma una convenzione. Che non avendo un’unità culturale, morale, politica, l’Italia rappresenti oggi una comunità di individui che sono gli uni contro gli altri. Per precarietà, incertezza, diffidenza e paura; per mancanza di comuni aspirazioni. 456 è una commedia che racconta come proprio all’interno della famiglia nascano i germi di questo conflitto: la famiglia sente ostile la società che gli sta intorno ma finisce per incarnarne i valori più deteriori, incoraggiando la diffidenza, l’ostilità nei confronti degli altri, il cinismo, la paura.

Il discorso del re

Con Luca Barbareschi e Filippo Dini. Regia di Luca Barbareschi Ambientata in una Londra a cavallo tra gli anni Venti e Trenta, Il discorso del Re è una bellissima storia sul senso di responsabilità e sulla dignità del ruolo, anche quando tale ruolo non sia atteso né desiderato, sulla solidarietà familiare e sulla forza di volontà che permette di superare ostacoli apparentemente insormontabili. Sempre in perfetto equilibrio tra toni drammatici e leggerezze, pervaso di un’avvincente empatia umana, Il discorso del Re è un capolavoro dello sceneggiatore David Seidler nato per il teatro ma trasformato, nel 2010, in una pluripremiata pellicola diretta da Tom Hooper. Pesaro Teatro Rossini, 8-9-10 febbraio


di David Seidler. Con Luca Barbareschi, Filippo Dini, Ruggero Cara, Chiara Claudi, Roberto Mantovani, Astrid Meloni, Mauro Santopietro, Emanuele Vezzosi. Regia di Luca Barbareschi PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it

Commedia teatrale

Associazione “Le Cappellette” PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro Comunale ore 21.15 Tel. Comune 0734.680256

4, 5, 6 di Mattia Torre

Con Massimo De Lorenzo, Cristina Pellegrino, Carlo Du Ruggeri e Franco Ravera PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Teatro delle Api ore 21.15 Tel. 0734.902107 - 346.6286586

Vado per vedove

a cura della Compagnia O’sceni. Rassegna Invernacolando SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Teatro San Filippo Neri ore 21.15 Tel. Comune 0735.7941 www.bookingshow.it

Cris un musical della miseria. A cura del San Costanzo Show SAN COSTANZO (PU) Teatro della Concordia ore 21.15 Tel. 339.8333237 In attesa di pensione

scritto da Claudia Penoni, Maurizio Pagliari e Giorgio Centamore. Regia di Claudia Penoni TOLENTINO (MC) Cine teatro Don Bosco ore 21.15 Tel. 0733.972220 www.amat.marche.it

Sempre pegghio!!!

con Laura Marcolini TREIA (MC) Teatro Comunale ore 21,15 Tel. 393.2152474

10 Domenica Ferdinando di Annibale Ruccello.

Con Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo ANCONA Teatro Sperimentale ore 16.30 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Il discorso del re di David Seidler.

Con Luca Barbareschi, Filippo Dini, Ruggero Cara, Chiara Claudi, Roberto Mantovani, Astrid Meloni, Mauro Santopietro, Emanuele Vezzosi. Regia di Luca Barbareschi PESARO Teatro Rossini ore 17 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it

Cris un musical della miseria. A cura del San Costanzo Show SAN COSTANZO (PU) Teatro della Concordia ore 17 e 21 Tel. 339.8333237 12 Martedì End of the rainbow

di Peter Quilter. Con Monica Guerritore. Regia di Juan Diego Puerta Lopez RECANATI (MC) Teatro Persiani ore 21 Tel. 071.7579445 - 2075880

13 Mercoledì Due di noi di Michael Frayn

Con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. Regia di Leo Muscato MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306

Ferdinando

Con Nino Bruno, Arturo Cirillo, Monica Piseddu, Sabrina Scuccimarra. Regia di Arturo Cirillo Capolavoro della drammaturgia di Annibale Ruccello (1956-1986), al suo debutto Ferdinando fu giudicato uno degli spettacoli più significativi della stagione. Con questo nuovo allestimento, Arturo Cirillo è al suo terzo incontro col drammaturgo stabiese, dopo le fortunate prove de Le cinque rose di Jennifer e L’ereditiera (Premio Ubu). Agosto 1870: il Regno delle Due Sicilie è caduto e la baronessa borbonica Donna Clotilde (Sabrina Scuccimarra) nella sua villa vesuviana si è “ammalata” di disprezzo per il re sabaudo e per l’Italia piccolo-borghese nata dalla recente unificazione. A fare da infermiera all’ipocondriaca nobildonna è Gesualda (Monica Piseddu), cugina povera e inacidita dal nubilato, ma segreta amante di Don Catellino (Arturo Cirillo), prete di famiglia corrotto e vizioso. I giorni passano tutti uguali, tra pasticche, decotti, rancori e bugie. A sconvolgere lo stagnante equilibrio domestico è l’arrivo di un sedicenne dalla bellezza efebica che, rimasto orfano, viene mandato a vivere da Donna Clotilde, di cui risulta essere un lontano nipote. Sarà lui a gettare lo scompiglio nella casa, riaccendendo passioni sopite e smascherando vecchi delitti. Ma chi è davvero Ferdinando?

Ancona Teatro Sperimentale 6-7-8-9-10 febbraio

teatro e danza

Il discorso del re

45


Febbraio 2013

Danza, prosa e comicità

Alboreo

Con Maria Jose e Leon Soto

teatro e danza

Da connubi di corde ed esperienze nasce Alboreo. Le radici nel flamenco sono cuore ritmico e pulsante da cui la fantasia muove, libera e soave, nell’esplorare nuove invenzioni sonore. Musica viva e coinvolgente, musica danzante, viaggio intimo nella risonanza. Lo spettacolo accompagna lo spettatore in un raffinato percorso fatto di musica e danza che si fondono in una perfetta armonia scenica. Un concerto danzato che stimola i sensi provocando emozioni. Un viaggio nello spirito, nella forza e nella tradizione più pura del flamenco.

46

Montecarotto (AN) Teatro Comunale, 8 febbraio Chiaravalle (AN) Teatro Comunale Valle, 24 febbraio

Gli amanti della Rocca Con Il Carro dei Comici. Regia di Carlo Boso

Il soggetto de Gli Amanti della Rocca è liberamente ispirato a Giulietta e Romeo di Shakespeare e alla tragedia di Paolo e Francesca cantata da Dante nella sua Commedia. Per rendere più varia l’azione teatrale sono stati inseriti sulle trame originali nuovi personaggi che vanno ad arricchire il canovaccio costruito sul canone classico della Commedia dell’Arte italiana fatto di intrighi, amori, fraintendimenti e colpi di scena. La Commedia dell’Arte è nata in Italia alla fine del XV secolo e grazie alla tradizione del carnevale, a cui fa riferimento nelle forme e nei contenuti, si è diffusa in tutta Europa. Il suo fascino è dovuto all’utilizzo della maschera, al gioco delle parti, all’improvvisazione e alle tecniche spettacolari che la caratterizzano: il canto, la danza, la musica, la mimica, l’acrobazia e la scherma teatrale. Monte San Vito (AN) Teatro Condominale La Fortuna, 9 febbraio

In attesa di pensione Diretto ed interpretato da Claudia Penoni

Claudia Penoni, conosciuta meglio come Cripztak, il personaggio presentato a Zelig insieme a Leonardo Manera (cinema polacco) o come la signora Varagnolo - donna che non brilla per eleganza e sex appeal con il grande sogno di lavorare nel mondo dello spettacolo dopo il successo di Stasera non escort, presenta il suo ultimo lavoro In attesa di pensione, spettacolo ricco di sorprese da scoprire e da ridere che trae spunto dal suo repertorio e dalle sue esperienze televisive e teatrali. Scorci di vita quotidiana (cosa può succedere dal parrucchiere, cosa troviamo sulle riviste e sui quotidiani, come aspettiamo la “pensione”, com’è il rapporto con gli animali nella nostra vita... gli animali di tutti i generi, nessuno escluso) raccontati finalmente in “borghese”, ovvero senza travestimenti, ma in jeans e in camicetta, se avrà avuto il tempo di stirarla... Tolentino (MC) Cine Teatro Don Bosco, 9 febbraio


End of the rainbow

Marche tube 2.0

My fair lady

Gioco di mano

14 Giovedì Notre dame de Paris

Antigone da Sofocle

con Vittoria Belvedere e Luca Ward SENIGALLIA (AN) Teatro La Fenice ore 21 Tel. 071.7930842 - 335.1776042 www.senigalliaturismo.it

con Roberto Bolle. In diretta dal Teatro alla Scala di Milano MACERATA Cine Teatro Italia, Via Gramsci 25 ore 20 Tel. 0733.237472 - 340.8476106 www.nuovocinema.it

Due di noi di Michael Frayn Con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. Regia di Leo Muscato MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306 www.amat.marche.it Complesso di Edipo in tour con Piero Massimo Macchini MONTE URANO (FM) Cineteatro Arlecchino ore 21.30 Tel. Comune 0734.848723

15 Venerdì Natale a casa de Sor Ansermo Gruppo Gubinelli (San Severino Marche) CUPRA MARITTIMA (AP) Cinema Margherita, Sala della comunità ore 21.15 Tel. Comune 0735.77671

con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci MACERATA Multiplex 2000 ore 21.30 Tel. 340.4132787 - 328.7756579 www.marchetube.it di e con Gabriele Di Luca. Al pianoforte Daniel De Rossi PEDASO (FM) Teatro Valdaso ore 21.15 Tel. Comune 0734.931319 Con Elena Bucci e Marco Sgrosso URBANIA (PU) Teatro Bramante ore 21 Tel. 071.2072439 www.amat.marche.it

16 Sabato Nordost di Torsten Buchsteiner

Con Barbara Alesse, Federica Granata, Irene Villa. Regia di Andrea Battistini ANCONA Mole Vanvitelliana, Teatro Studio ore 21 Tel. 328.7908884 www.vicolocorto.it

La stanza del delitto

a cura della Compagnia Ramaiolo in scena (Imperia). Ascoli in scena 6ª edizione ASCOLI PICENO Palafolli ore 21 Tel. 0736.352211 www.compagniafolli.it

Il ritorno dell’eroe

di Adriano Marchi. A cura della Compagnia Nuovo Oratorio Cristo Re (Caldarola) CASTELRAIMONDO (MC) Cineteatro Manzoni ore 21.15 Tel. 335.7681738 - 338.2595480

Provaci ancora, Sam

a cura del Laboratorio A Scena Aperta (Ostra). Con Renzo Ripesi e Elisa Testa CORINALDO (AN) Teatro Goldoni ore 21.15

Amarcord

Con Sabrina Brazzo. Coreografie di Luciano Cannito Il balletto Amarcord è liberamente ispirato al film in cui Fellini ricorda/reinventa la sua vita di ragazzo in una Rimini della prima metà degli anni Trenta. È un divertente e melanconico affresco dell’Italia fra le due guerre, dove il Fascismo e la Chiesa esercitavano il loro potere, influenzandone la cultura ed il costume. La storia di Titta, alter-ego del Fellini adolescente, e della sua famiglia si inserisce armoniosamente in un contesto di piccoli ritratti (Gradisca, Volpina, la tabaccaia) e di aneddoti legati ad un filo comune che li rende interdipendenti e dove affiora comunque sempre la spensieratezza e la voglia di vivere propria degli Italiani dell’epoca. L’intento del balletto è trasportare coloro che lo guardano, in un viaggio di condivisione, dove tutti si rivedano in ciò che accade in scena, sentano il profumo di ciò che negli anni Trenta si sentiva, ricordino ciò che eravamo noi, quegli Italiani la cui storia non si studierà mai in alcun libro, quella gente normale e semplice di provincia. Un po’ come rivivere cose già vissute, come rivivere uno spaccato dell’Italia a cavallo tra le due guerre, dell’Italia piccola, quella della gente comune, con i soliti problemi di tutti i giorni.

Fabriano (AN) Teatro Gentile 9 febbraio

teatro e danza

di Peter Quilter. Con Monica Guerritore. Regia di Juan Diego Puerta Lopez RECANATI (MC) Teatro Persiani ore 17 Tel. 071.7579445 - 2075880

47


Febbraio 2013

Prosa e comicità

End of the rainbow

Con Monica Guerritore. Regia di Juan Diego Puerta Lopez È Natale del 1968, siamo in una Suite dell’Hotel Ritz Carlton al centro di Londra. Judy Garland - (46 anni) con il suo amico pianista (Andrea Nicolini) e con un nuovo giovane marito (Alessandro Riceci) - si prepara per il concerto che la farà tornare alla ribalta alla grande. I matrimoni falliti, i tentativi di suicidio, le dipendenze sembrano lasciati definitivamente alle spalle, la star è piena di vita e di entusiasmo ma... Un musical tragico e divertente allo stesso tempo che include vari successi della Garland fino alla sua drammatica fine.

teatro e danza

Recanati (MC) Teatro Persiani, 12-13 febbraio

Complesso di Edipo in tour Scritto e diretto da Piero Massimo Macchini e Domenico Lannutti

Di che cosa ha realmente bisogno un ragazzotto di provincia di 33 anni? del bar con gli amici, di una collezione di film d’azione, di una ragazza con cui uscire la sera, di una mamma a casa che pensa a tutto e ti fa vivere con la sua pensione e di un sogno nel cassetto: entrare nel mondo dello spettacolo. Il comico Piero Massimo Macchini, “marchigiano di Marca”, mette a nudo l’ingenuità folle dei nostri tempi per ridere di se stessi e degli altri.

48

Monte Urano (FM) Cine Teatro Arlecchino, 14 febbraio

Due di noi

Con Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi. Regia di Leo Muscato Due di noi racchiude tre atti unici, concepiti per essere recitati da un’unica coppia d’attori che raccontano tre emblematiche e paradossali situazioni matrimoniali. Nella prima, un marito e una moglie, entrambi col sistema nervoso logorato da un pargoletto insonne e urlante, tornano in vacanza a Venezia nella stessa camera d’albergo dove avevano trascorso la luna di miele. Il confronto passato/presente è comico, tenero, con una punta d’amarezza. Nella seconda, la comunicazione di coppia è azzerata: la moglie sopperisce dialogando in modo surreale con il piede del marito, l’unica parte del corpo che ne tradisce qualche sprazzo emotivo. L’ultima situazione, consiste in un vero e proprio virtuosismo drammaturgico: marito e moglie si ritrovano a dover gestire una cena alla quale hanno invitato, per errore, una coppia di amici da poco separati e il nuovo boyfriend di lei. Qui il meccanismo comico è potenziato dal fatto che gli stessi due attori, grazie ad un diabolico meccanismo di entrate, uscite e travestimenti, si trovano ad interpretare ben cinque ruoli diversi, dando vita ad un vorticoso crescendo di equivoci fino al paradosso finale.

Macerata Teatro Lauro Rossi 13-14 febbraio Fano (PU) Teatro della Fortuna 18-19 febbraio


Male una? Pegghio quell’atra!

Pe’ la bona pace in famiglia

Il misantropo di Moliére Con Lino Musella, regia di Antonio Mingarelli JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 21 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

Equus

ll mistero dell’assassino misterioso di Lillo e Greg. A cura della Compagnia Papaveri e Papere LORETO (AN) Palacongressi ore 21.15 Tel. 071.977748

Marche tube 2.0

con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci MACERATA Multiplex 2000 ore 21.30 Tel. 340.4132787 - 328.7756579 www.marchetube.it

L’arte della commedia

di Eduardo De Filippo. A cura del Teatro Minimo, regia di Michele Sinisi OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 21.15 Tel. 071.7231797 www.amat.marche.it

T’ha un coloracc!

scritta e diretta da Massimo Cimini e Stefano Gennari. A cura del Teatro Piccola Ribalta PESARO Zona Vismara, Sala polivalente ore 21.15 Tel. 349.8509796 www.teatropiccolaribalta.it

di Fabio Bertarelli. A cura dell’Associazione “G. Bruciaferri” POGGIO SAN MARCELLO (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. 0731.814681 - 335.7863380 a cura della Compagnia La Piccola Pietra POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 21.30 Tel. Comune 0733.679260

Un giorno in ospedale

di Camillo Vittici. A cura della Compagnia I Fuori di Testo (San Benedetto del Tronto) RIPATRANSONE (AP) Teatro Mercantini ore 21.15 Tel. Comune 0735.99329

17 Domenica You and eye

I lost something on the hill. Con Fernando Suels Mendoza e Alessio Kgi Giaccaglia CIVITANOVA MARCHE (MC) Teatro Annibal Caro ore 21.15 Tel. 0733.892101 - 071.2072439 www.civitanovadanza.it

Il misantropo

di Moliére. Con Lino Musella, regia di Antonio Mingarelli JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 17 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

My fair lady

Con Luca Ward e Vittoria Belvedere. Adattamento e regia di Massimo Romeo Piparo Non capita a tutti i classici del teatro musicale di poter essere sempre giovani. La fortuna di un musical spesso sta nel palmares del film o della piece da cui è tratto. My fair lady invece, deve la propria immortalità solo a se stesso. A ciò che racconta, a come lo traduce in emozioni, ai sorrisi che fa scaturire, alla universalità del suo linguaggio musicale. “My Fair Lady” si impone come il sogno che non vuole svanire, come la favola “possibile”, rappresenta il lieto perdersi in una tempesta di sentimenti. La “fair lady” Eliza Doolittle è un po’ Cenerentola, un po’ Pretty Woman, Mary Poppins, un po’ Bella e un po’ Bestia, insomma è l’archetipo del riscatto, della rivincita, dell’affermazione, della trasformazione e così incarna il desiderio e il sogno di tutto l’universo femminile che partecipa sin dal primo momento alla sua avventura. Ma alla fine anche la chiave maschile della vicenda cede alla forza delle emozioni e dei sentimenti: soli non si è completi e anche un apparente “misogino e scapolo convinto” come il Prof. Higgins o il collega di “sventura” Colonnello Pickering, o il cinico e spietato padre di Eliza, Alfred Doolittle, si trovano costretti a svestire la maschera della durezza e coprirsi con un velo di dolcezza. In un momento in cui sembra che il corto circuito dei rapporti umani abbia interrotto il passaggio di energia tra le persone, My Fair Lady si impone come un “generatore di corrente elettrica” che concede una bella “scossa” alla nostra anima. E adesso...lasciatevi travolgere anche voi dalla tempesta dei sentimenti...

San Benedetto del Tronto (AP) Palariviera, 2-3 febbraio Senigallia (AN) Teatro La Fenice, 13 febbraio

teatro e danza

con la compagnia Gli Indimenticabili GROTTAMMARE (AP) Sala Kursaal ore 21.30 Tel. Comune 0735.739240

49


Febbraio 2013

Prosa

Antigone. Ovvero una strategia del rito

teatro e danza

Con Elena Bucci e Marco Sgrosso

Antigone di Sofocle ci ha colpito soprattutto per la straordinaria nettezza nell’affrontare un tema mitico, ma al tempo stesso di sconcertante attualità e per la sorprendente semplicità poetica di una lingua capace di attraversare il tempo e le mode, senza nulla perdere dello splendore diretto della sua comunicatività. Grande tragedia di contrasti, limpidi e insanabili, a cominciare dal nucleo primario che oppone la ragione del cuore di Antigone alla ragione di stato di Creonte, figure mastodontiche nella loro umana vulnerabilità: sul corpo insepolto di Polinice, guerriero- eroe-traditore di una patria infettata dalla grande colpa di Edipo, si consuma lo scontro tra la pietas ostinata di Antigone, donna e sorella, e l’inflessibile rigore di Creonte, uomo e sovrano, specchio del conflitto insanabile tra la legge degli dèi e quella degli uomini. (Elena Bucci e Marco Sgrosso) Urbania (PU) Teatro Bramante, 15 febbraio

L’arte della commedia Con Vittorio Continelli e Michele Sinisi

Un capolavoro politico sulla questione teatrale. Una profonda e accorata riflessione sul mestiere di attore, resa con il tono ironico e complice tipico delle cantate eduardiane. […] Credo che ciascuno di noi nella propria vita prima o poi incontra il proprio Prefetto. Una o più volte purtroppo ci capita di vestire i panni di Campese nonostante la stanchezza e gli schiaffi ricevuti. Con molta dignità però mettiamo la giacca, facciamo il nodo alla cravatta e andiamo di primo mattino a parlare di noi, con la speranza che il Prefetto ci stringa la mano e dica: sì. (Michele Sinisi)

50

Osimo (AN) Teatro La Nuova Fenice, 16 febbraio

Il misantropo

Con Lino Musella. Regia di Antonio Mingarelli Il misantropo è una testimonianza autentica, personale e profonda del Molière uomo e poeta. L’opera affronta impietosamente i temi essenziali del vivere: il rapporto con gli altri, con la società, con il mondo, con la donna amata. L’esigenza di assoluto di Alceste, il giovane protagonista nemico dei compromessi e dei capricci dell’alta società, si scontra non soltanto con le ipocrisie e i vizi, ma anche con le debolezze innocenti, con i necessari galatei del convivere. È questo soprattutto a dare al personaggio quella complessa e indefinibile ambiguità che si realizza sulla scena in una varietà interpretativa con pochi riscontri nel teatro di tutti i tempi. Come noto, Molière ebbe il coraggio di iniziare un nuovo genere di teatro, che descriveva senza veli i costumi del suo tempo. I suoi personaggi, presi dalla vita di tutti i giorni, erano avari, sciocchi, ipocriti scaltri, misantropi, ma tutti avevano in comune un pregio: erano vivi, veri e, per di più, comici. Jesi (AN) Teatro Pergolesi, 16-17 febbraio Camerino (MC) Teatro Marchetti, 19 febbraio


con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci MACERATA Multiplex 2000 ore 17 e 21 Tel. 340.4132787 - 328.7756579 www.marchetube.it

19 Martedì Il misantropo di Moliére

Non ti pago

Con Lino Musella, regia di Antonio Mingarelli CAMERINO (MC) Teatro Marchetti ore 21.15 Tel. 0737.634702 - 071.2072439 www.amat.marche.it

Sogno di una notte di mezza estate

Due di noi di Michael Frayn Con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. Regia di Leo Muscato FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

di Eduardo De Filippo. Con la Compagnia San Gaspare del Bufalo. Regia di Luciana Loccioni OSTRA (AN) Teatro La Vittoria ore 17 Tel. Comune 071.7980606 - 7989080 di W. Shakespeare. Adattamento e regia di Cinzia Battistelli PESARO Cinema Teatro Astra ore 17 Tel. 349.8509796

Le penne dell’orco

regia Alberto Guiducci, con Alberto Guiducci e Tiziano Paganelli PESARO Sala ex cinema, Via della Rinascita ore 17

Pe’ la bona pace in famiglia

di Fabio Bertarelli. A cura dell’Associazione “G. Bruciaferri” POGGIO SAN MARCELLO (AN) Teatro comunale ore 17 Tel. 0731.814681 - 335.7863380

Pitecus di e con Antonio Rezza SAN GINESIO (MC) Teatro Leopardi ore 18 Tel. 333.9106628 www.adamoedeva.it

sketches comico musicali con Mauro Morsucci e Francesca Galli. Scritto e diretto da Vittorio Saccinto SAN MARCELLO (AN) Teatro Ferrari ore 17

18 Lunedì Due di noi di Michael Frayn

Con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino. Regia di Leo Muscato FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

Ti ricordi di me?

di Massimiliano Bruno. Con Ambra Angiolini e Edoardo Leo. Regia di Sergio Zecca SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Teatro Concordia ore 21 Tel. 0735.588246 www.amat.marche.it

20 Mercoledì Se devi dire una bugia

dilla ancora più grossa. Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso ore 20.30 Tel. 0736.244970 - 071.2072439 www.amat.marche.it

Di a da in con su per tra fra

Shakespeare - Una storia d’amore. Di e con Serena Sinigaglia e con Arianna Scommegna e Mattia Fabris FERMO Teatro dell’Aquila ore 21 Tel. 0734.284295 www.amat.marche.it

Ti ricordi di me?

di Massimiliano Bruno. Con Ambra Angiolini e Edoardo Leo, regia di Sergio Zecca MAIOLATI SPONTINI (AN) Teatro Spontini ore 21 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

Marche Tube 2.0,l’evoluzione della specie! Di e con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci MarcheTube è un video live sketch comedy interamente pensato o rivisitato per lodare e criticare questa nostra stupenda regione: le Marche. Esilaranti gag raccontano personaggi e luoghi della Regione Marche ironizzando sugli stereotipi che descrivono pregi e difetti della marchigianità. Lo spettacolo live prevede delle performance, interpretate dagli attori Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci, che si alternano alla proiezione dei video comici, che raccontano le storie dei personaggi della regione in chiave ironica e surreale. Marchetube, sarà quindi portatore di aspetti e caratteristiche che valorizzano le Marche e la marchigianità, e il nuovo veicolo utile per creare e sviluppare un’identità comica marchigiana che ad oggi non è presente nel nostro territorio. Macerata Cinema Multiplex 2000, 15-16-17 febbraio Sant’Elpidio a Mare (FM) Teatro Cicconi, 20-21 febbraio

teatro e danza

Marche tube 2.0

51


Febbraio 2013

Sperimentale e prosa

You and eye | I lost something on the hill

teatro e danza

Un progetto Luna Performing Project. Con Fernando Suels Mendoza You and eye - Nel Febbraio 2011 un raro inverno si abbatté sull’Italia. Ancona fu ricoperta di neve e la città era bloccata. Nel silenzio creato dalla neve abbiamo iniziato a lavorare al nostro progetto. Fin dal primo incontro quel “qualcosa” che aveva catturato il mio occhio la prima volta che lo vidi danzare, fu una presenza costante nella sala prove. La via per proseguire fu subito chiara. Il contrasto tra ciò che stava accadendo fuori attorno alla sala prove e l’energia che stavamo creando all’interno nello spazio chiuso fu una grande motivazione. You and Eye presenta un giovane uomo pieno di desiderio, danzante nel suo intimo luogo di raccoglimento. Nella profondità dell’inverno, ho imparato che dentro di me c’è un’estate invincibile. (Albert Camus) I lost something on the hill - Niente è per sempre. Nel 2009, quando ero ad un punto avanzato di un’incredibile cooperazione artistica, la nostra cara Pina venne a mancare. Un anno più tardi mi trovai a sentire il bisogno di tornare in studio e muovermi sulla base di questa perdita per esprimere come mi stavo sentendo. Fu come fluttuare. Per me i palloncini sono un’espressione di questo. Quando iniziai a muovermi e a comporre questo pezzo mi accorsi però che non lo stavo facendo per mostrare come mi sentivo ma per liberare in qualche modo i miei sentimenti. È allo stesso tempo un omaggio ad una donna che mi ha portato a capire il mio attuale amore per la danza. (Fernando Suels Mendoza)

Civitanova Marche Alta (MC) Teatro Annibal Caro 17 febbraio

Ti ricordi di me?

52

Con Ambra Angiolini ed Edoardo Leo. Regia di Sergio Zecca

San Benedetto del Tronto (AP) Teatro Concordia 19 febbraio Maiolati Spontini (AN) Teatro Gaspare Spontini, 20 febbraio

Ti ricordi di me? è la storia di un rocambolesco incontro tra una narcolettica e un cleptomane. Beatrice, maestra elementare e Roberto, aspirante scrittore di improbabili favole, si conoscono per caso sotto al portone della loro psicologa. Entrambi sono in cura per risolvere le loro fastidiose patologie ma ognuno ha delle prospettive diverse per il futuro. La ragazza sta per sposarsi col suo fidanzato storico e sogna di mettere su famiglia, mentre la carriera del giovane scrittore è ancora in alto mare a causa dell’assurdità delle sue strane fiabe. Tra colpi di sonno improvvisi e furtarelli nei grandi magazzini, Roberto si innamora di Beatrice e decide che quella è la donna della sua vita. Da questo momento inizia una storia d’amore fatta di scontri, malintesi, amnesie e coraggio che li porterà a trovare il giusto equilibrio.

Di a da in con su per tra fra Shakespeare Scritto e diretto da Serena Sinigaglia

Di a da in con su per tra fra Shakespeare è la storia di un amore. Dell’amore di Serena Sinigaglia (foto), autrice e interprete di questa conferenza–spettacolo, per William Shakespeare. È la storia di una consapevolezza maturata negli anni, quella che “i maestri, se sono veri maestri, devono aiutarci a illuminare la via per ritrovare noi stessi dentro all’opera che si sta studiando. Dovrebbero suggerirci le domande più appropriate per arrivare a quel senso di appartenenza di cui non si può fare a meno se davvero si vuole fare esperienza di cultura”. Per questo Shakespeare, e come lui tutti i ‘classici’, ci riguardano e in qualche modo parlano a noi: “Perché la cultura non c’è, se non c’è il soggetto vivente che la vive. La cultura è relazione, sempre. Relazione tra le persone, tra i ricordi, tra le emozioni, tra i pensieri”.

Fermo Teatro dell’Aquila 20 febbraio San Lorenzo in Campo (PU) Teatro Tiberini, 21 febbraio


con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci SANT’ELPIDIO A MARE (FM) T eatro Cicconi ore 21.30 Tel. 340.4132787 - 328.7756579 www.marchetube.it

21 Giovedì Se devi dire una bugia

Portrait series

regia e coreografia di Simone Sandroni ANCONA Mole Vanvitelliana, Teatro Studio ore 21 Tel. 328.7908884 www.vicolocorto.it

Spic & Span in scena Marco D’Agostin, Francesca Foscarini, Giorgia Nardin ANCONA Salone delle Feste ore 23 Tel. 071.52525

dilla ancora più grossa. Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso ore 20.30 Tel. 0736.244970 - 071.2072439

Come si rapina una banca

Lu curatu prisidente

Se devi dire una bugia

a cura della Filodrammatica Sangiustese MONTE SAN GIUSTO (MC) T eatro Durastante ore 21.15 Tel. Comune 0733.839011

Di a da in con su per tra fra

Shakespeare. Di Serena Sinigaglia, con Mattia Fabris SAN LORENZO IN CAMPO (PU) T eatro Tiberini ore 21 Tel. 0721.3592515 www.amat.marche.it

Marche tube 2.0

con Piero Massimo Macchini e Michele Gallucci SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.30 Tel. 340.4132787 - 328.7756579 www.marchetube.it

22 Venerdì What the body does not remember Regia e coreografia di Win Vandekeybus. Tutto in un giorno - danzafestival ANCONA Teatro delle Muse ore 21 Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

di Samy Fayad. A cura della Compagnia I Liberi Teatranti CUPRA MARITTIMA (AP) Cinema Margherita, Sala della comunità ore 21.15 Tel. Comune 0735.77671 dilla ancora più grossa. Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it

Mattei, petrolio e fango

di e con Giorgio Felicetti POLLENZA (MC) Teatro Verdi ore 21.15 Tel. 0733.549936 - 338.8471210

Traviata

creazione per 7 danzatori. Musiche di Giuseppe Verdi. Coreografia, regia, scene, luci e costumi di Monica Casadei PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 21.15 Tel. 0734.680256 - 338.4321643

23 Sabato Portrait series

regia e coreografia di Simone Sandroni ANCONA Mole Vanvitelliana, Teatro Studio ore 21 Tel. 328.7908884 www.vicolocorto.it

tuttoin1giorno danza festival “What the Body does not remember” di Wim Vandekeybus Il primo tuttoin1giorno danzafestival è previsto per venerdi 22 Febbraio 2013 e lo spettacolo centrale di quella che si prevede una intensissima giornata tutta dedicata alla danza contemporanea, è “What the Body does not remember” (Ciò che il corpo non ricorda), spettacolo rivelazione del celebrato coreografo belga Wim Vandekeybus (foto), in programma alla Sala Grande del Teatro delle Muse, ore 21. Lo spettacolo, presentato in tutto il mondo, conquistò negli Stati Uniti il prestigioso Bessie Award e venne definito dal New York Times “un corpo a corpo brutale e selvaggio di danza e musica, duro, giocoso, ironico e fantastico”. 25 anni dopo quel trionfale debutto riparte per una nuova tournée conservando la stessa intensità e la stessa incredibile, straordinaria energia. Sarà un’occasione unica ed emozionante vedere vedere di nuovo ad Ancona, sul palcoscenico del Teatro delle Muse, lo spettacolo che fu creato nel 1987 proprio a Polverigi, nel corso di tre mesi di residenza e che segnò il futuro di Inteatro come centro internazionale di produ- Ancona Teatro delle Muse, 22 febbraio zione.

teatro e danza

Marche tube 2.0

53


Febbraio 2013

Danza e teatro civile

Traviata

teatro e danza

Coreografia, regia, scene, luci e costumi Monica Casadei

54

Traviata è il primo capitolo di un coraggioso progetto firmato da Monica Casadei, eclettica coreografa emiliana formatasi fra Italia, Inghilterra, Francia e vari soggiorni in Oriente: si tratta di Corpo a Corpo Verdi, che si propone di tradurre nel linguaggio della danza i melodrammi più celebri del più amato compositore italiano. La tappa successiva, Rigoletto, ha debuttato a Gennaio 2012 al Théâtre de Suresnes Jean Vilar di Parigi. Violetta contro tutti. Violetta in bianco, speranza di purezza, Violetta in rosso, perché le sanguina il cuore. Un cuore che forse sarebbe stato meglio non fosse mai battuto. Meno dolore, meno contrasto. Violetta, una storia in cui scorre il senso della fine ad ogni alzar di calice. Nulla si risolve. E’ tardi. E’ tardi. Dietro i valzer, il male che attende. Dietro le feste e la forma, il marciume di una società in vendita, vuota, scintillante. Addio, del passato bei sogni ridenti. Perché non si è pura siccome un angelo. Questa donna conoscete? Amami, Alfredo…

Porto San Giorgio (FM) Teatro Comunale, 22 febbraio Fabriano (AN) Teatro Gentile, 23 febbraio

Mattei. Petrolio e fango Di Giorgio Felicetti e Francesco Niccolini

Mattei è la storia di una stella di fuoco che cade il 27 ottobre 1962 a Bascapé. Mattei è storia di petrolio. È storia di giustizia annegata nel fango. Lo spettacolo è il frutto di una lunga ricerca fatta di testimonianze dirette, interviste a persone che hanno conosciuto Mattei e di consultazione di libri, foto, film, documentari e soprattutto dei materiali prodotti dal tribunale di Pavia, sulla ricostruzione degli ultimi giorni di vita e sul giorno della morte del Presidente dell’ENI. Nonostante la vasta bibliografia sull’argomento, lo spettacolo getta una nuova, inquietante luce, su questa morte annunciata, primo tragico capitolo di quello che Pier Paolo Pasolini definisce il “romanzo delle stragi”. Pollenza (MC) Teatro Verdi, 22 febbraio

Portrait series. P.S. Martina La Ragione | P.S. Stefano Cipiciani Regia e coreografia di Simone Sandroni

P.S. Martina La Ragione è incentrato sulla vita e sulle grandi capacità interpretative della danzatrice che lavora con la compagnia Deja Donne dal 2009. E’ un ritratto caratterizzato dall’assoluta energia e potenza di Martina come performer che però lascia spazio anche a momenti carichi di intimità ed ironia al tempo stesso. Martina dice: “Non sono riuscita a diventare una pattinatrice, a suonare il pianoforte, ad andare all’università: io danzo”. P.S. Stefano Cipiciani è un ritratto che si sviluppa a partire dall’esigenza iniziale del coreografo di confrontarsi con una persona al di fuori del mondo della danza, ma profondamente inserito in quello del teatro, soprattutto in quello invisibile ma fondamentale del “dietro le quinte”. Ancona Nasce anche dall’esigenza di Stefano -che non sa danzare, ma danza- Teatro Studio Alla Mole di sfidare così il proprio corpo e la propria mente. 22-23 febbraio


Le rughe de’ll’anema

Pe’ la bona pace in famiglia

Se spusa Vinginzì

La casa

Traviata

Sott’a lu litte ’nge ne cape cchiù

Lu cotte sopre a lu vellite!

Qui di notte

di Fabio Macedoni. Con la Compagnia Fabiano Valenti (Treia) CORRIDONIA (MC) Teatro Lanzi ore 21.15 Tel. 0733.439901 - 331.5331079 creazione per 11 danzatori. Musiche di Giuseppe Verdi. Coreografia, regia, scene, luci e costumi di Monica Casadei FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 21 Tel. 0732.3644 - 709223 con la compagnia Allegro Palcoscenico GROTTAMMARE (AP) Sala Kursaal ore 21.30 Tel. Comune 0735.739240

Nunsense

le amiche di Maria. Di Dan Goggin. A cura della Compagnia Accademia dello spettacolo (Ortona). Regia Alessia De Guglielmo e Paola Ciccarelli MACERATA FELTRIA (PU) Teatro Battelli ore 21 www.amat.marche.it

Se devi dire una bugia

dilla ancora più grossa. Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi PESARO Teatro Rossini ore 21 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it

di Fabio Bertarelli. A cura dell’Associazione “G. Bruciaferri” POGGIO SAN MARCELLO (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. 0731.814681 - 335.7863380 a cura della Compagnia La Maschera (Spoleto). Regia di Piero Teso RIPATRANSONE (AP) Teatro Mercantini ore 21.15 Tel. Comune 0735.99329 a cura della Compagnia La Lanterna di Diogene. Rassegna Invernacolando SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Teatro San Filippo Neri ore 21.15 Tel. Comune 0735.7941 www.bookingshow.it a cura della Compagnia Espressioni Teatrali SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Auditorium Giusti ore 21.30 Tel. Comune 0734.8196372 - 407

24 Domenica Giorgio Panariello

In mezzo a voi tour ANCONA Teatro delle Muse ore 21 Tel. 071.52525

Alboreo

danzatori Maria Jose e Leon Soto. Con Marco Perona e Alberto Rodrìguez (chitarre), Erica Scherl (violino) e Paolo Mappa (percussioni) CHIARAVALLE (AN) Teatro comunale ore 21 Tel. 071.2072439 www.amat.marche.it

Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa Con Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi Dall’autore di Taxi a due piazze e Chat a due piazze - Ray Cooney, commediografo, drammaturgo e attore inglese -, una nuova esilarante commedia. Rappresentata in tutto il mondo ma con un enorme successo a Parigi con il titolo di Panique au Plazza e a Madrid come Politicamente Incorrecto, è il seguito di un’altra commedia sempre di Ray Cooney Se devi dire una bugia dilla grossa nella quale i personaggi principali si ritrovano anni dopo nell’albergo Palace Hotel ingarbugliati in un’altra vorticosa serie di bugie per nascondere un cadavere che non vuole saperne di passare inosservato. Invece di presenziare al Consiglio dei Ministri, l’Onorevole De Mitri, Ministro di Governo, sta per passare la notte con la sua amante, ufficio stampa dell’opposizione, all’interno della suite 648 dell’Hotel Palace. Purtroppo per loro niente andrà come previsto. Un cadavere appare dietro la grande finestra e il personale dell’albergo è troppo impiccione. Venti di panico soffiano sul Hotel Palace e lo scandalo sta per scoppiare. Fortunatamente l’Onorevole De Mitri può contare sul suo fedele portaborse, Mario Girini che affronterà le situazioni più incredibili e divertenti mai viste a teatro... per la gioia dello spettatore.

Ascoli Piceno Teatro Ventidio Basso 20-21 febbraio Pesaro Teatro Rossini 22-23-24 febbraio Sant’Elpidio a Mare (FM) Teatro Cicconi 26 febbraio

teatro e danza

di Giandomenico Lisi. Compagnia Giovanni Ginobili (Petriolo) CASTELRAIMONDO (MC) Cineteatro Manzoni ore 21.15 Tel. 335.7681738 - 338.2595480

55


Febbraio 2013

Musical, comicità e prosa

Nunsense. Le amiche di Maria Regia di Alessia De Guglielmo e Paola Ciccarelli

Nunsense (gioco di parole tra nun - suora e nonsense), ha debuttato al teatro Cherry Lane di New York il 12 dicembre 1985. La commedia ha come protagoniste cinque suore (ognuna con la sua storia) che cantano, ballano e recitano cercando di dimostrare la loro capacità all’interno di uno spettacolo che servirà per raccogliere i fondi destinati ad uno scopo ben preciso. Nell’adattamento la vicenda è trasferita in Italia ai giorni nostri. Le cinque suore sono ben calate nella vita di oggi, ben informate sugli avvenimenti e sulla cronaca, nonché sugli eventi televisivi, come svela l’allusivo sottotitolo: “le amiche di Maria. Macerata Feltria (PU) Teatro Battelli, 23 febbraio Fermo Teatro dell’Aquila, 24 febbraio

teatro e danza

In mezz@voi

56

Con Giorgio Panariello

Ancona Teatro delle Muse 24 febbraio

Dopo il grande successo del one man show di Canale 5 “Panariello Non Esiste” (che ha registrato una media di 5.500.000 spettatori), l’eclettico Giorgio Panariello riporta in scena la sua fantasia con “In mezz@voi”, uno spettacolo tutto nuovo. Attore e autore, istrionico e imprevedibile, Panariello torna a “dipingere” la realtà con personaggi vecchi e nuovi, per raccontare con la sua amabile ironia vizi, capricci e peccati della nostra Italia. L’attualità e la quotidianità saranno ancora protagoniste dei suoi monologhi esilaranti, ritratti brillanti del nostro tempo in cui ognuno potrà ritrovare un po’ di se stesso e ridere, sorridere e riflettere.

Don Giovanni, a cenar teco Drammaturgia di Antonio Latella e Linda Dalisi

“Don Giovanni, mi spaventa perché è un vampiro della vita: dove vede amore si butta per nutrirsi e vivere, non credo per amare, ma per innamorarsi di quello slancio di amore ancora incontaminato e possederlo, per poi gettarlo via una volta posseduto. Solo linfa, solo ossigeno, solo carne fresca da togliere ai denti di altri... Come fa Don Giovanni ad amare Dio se tutti amano Dio? È come se egli stesso volesse essere quel corpo da venerare, e solo così ottenere la vittoria sulla preda inerme; e fino a quando non avrà vinto non troverà pace. Ma anche se si dispererà, sarà nell’illusione di soffrire pene d’amore. È un teorema spietato sull’inganno e sulla matematica dell’amore e non sul sentimento dell’amore. L’amore è il divino: io credo che nell’amore esista Dio. Nell’amore è racchiusa la possibilità più alta che l’uomo ha a disposizione: l’amore è un dono divino che non chiede e non pretende nulla in cambio. In questo teorema sovversivo e oscuro, Sganarello è Molière che accompagna il bestemmiatore, sedotto egli stesso dalla bestemmia ma con la sola differenza che per lui l’amore è il mondo che frequenta, non le donne, ma la vita stessa, il teatro di cui si nutre e per il quale accetta ogni compromesso. Molière muore per il suo teatro, non c’è atto più fondamentalista di questo. La critica violenta fatta a lui e al suo teatro è la statua che si erige al di sopra di tutto e punta il dito su ciò che è giusto o no, partendo da un punto di vista che troppo ha a che fare con la chiesa che dice “ama un solo Dio”, e cioè: “ama me e basta”. Parole, parole, parole.” (Antonio Latella)

Civitanova Marche Alta (MC) Teatro Annibal Caro 24 febbraio


drammaturgia Antonio Latella e Linda Dalisi CIVITANOVA MARCHE (MC) Teatro Annibal Caro ore 21 Tel. 0733.812936 www.amat.marche.it Nunsense... le amiche di Maria. A cura della Compagnia dell’Alba Teatro Stabile d’Abruzzo (Ortona). FERMO Teatro dell’Aquila ore 17 Tel. 0734.284295

Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi PESARO Teatro Rossini ore 17 Tel. 0721.387620-21 www.amat.marche.it Pe’ la bona pace in famiglia

di Fabio Bertarelli. A cura dell’Ass. “G. Bruciaferri” POGGIO SAN MARCELLO (AN) Teatro comunale ore 17 Tel. 0731.814681 - 335.7863380

25 Lunedì Open day di Walter Fontana

Con Angela Finocchiaro. Regia di Ruggero Cara MONTEGIORGIO (FM) Teatro Alaleona ore 21 Tel. 0735.736302 - 0734.952067

26 Martedì Riccardo III di William Shakespeare.

Con Alessandro Gassman FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

Se devi dire una bugia dilla ancora più grossa Di Ray Cooney. Con Antonio Catania, Gianluca Ramazotti, Miriam Mesturino e Raffaele Pisu. Regia di Gianluca Guidi SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Teatro Cicconi ore 21.15 Tel. Comune 0734.8196372 - 407 Ben Hur

di Gianni Clementi. Con Nicola Pistoia, Paolo Triestino e Elisabetta De Vito TOLENTINO (MC) Cine teatro Don Bosco ore 21.15 Tel. 0733.972220 www.amat.marche.it

Un amore di Swann

di Marcel Proust. A cura di Federico Tiezzi, con Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte URBINO Teatro Sanzio ore 21 Tel. 0722.2281 www.amat.marche.it

27 Mercoledì Oscura immensità

di Massimo Carlotto. Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Riccardo III

di William Shakespeare. Con Alessandro Gassman FANO (PU) Teatro della Fortuna ore 21 Tel. 0721.800750 www.teatrodellafortuna.it

28 Giovedì Oscura immensità

di Massimo Carlotto. Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Un amore di Swann

di Marcel Proust. A cura di Federico Tiezzi, con Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306 www.amat.marche.it

Ciak si gira...Pin’occhio

regia di Fabiola Cannella MONTE URANO (FM) Cineteatro Arlecchino ore 21.30 Tel. Comune 0734.848723

The J.Phino show

di e con Gianfranco Phino SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Auditorium Giusti ore 21.30 Tel. 0734.8196373 - 328.7756579

Ben Hur

Con Paolo Triestino, Nicola Pistoia ed Elisabetta De Vito. Regia di Nicola Pistoia In Ben Hur si affronta il tema dell’immigrazione e del razzismo in modo nuovo e brillante. Gianni Clementi riesce a presentare temi di attualità con grande semplicità suscitando nel pubblico momenti di profonda riflessione, ma anche di grande ilarità. Sergio è uno stuntman caduto in disgrazia dopo un avvio eccellente niente di meno che con Spielberg nel film Salvate il soldato Ryan. Oggi si ritrova infortunato e in attesa di risarcimento; così per sbarcare il lunario si arrangia a posare, vestito da centurione per i turisti che passano davanti al Colosseo. Sua sorella Maria è separata, per arrotondare gli spiccioli del fratello è costretta a lavorare in una chat erotica. A rompere il tran tran quotidiano arriva Milan, ingegnere bielorusso con tanta voglia di lavorare.. Tolentino (MC) Cine Teatro Don Bosco, 26 febbraio

teatro e danza

Don Giovanni, a cenar teco

57


Febbraio 2013

Prosa e comicità

R III - Riccardo Terzo

teatro e danza

Diretto ed interpretato da Alessandro Gassmann La decisione di affrontare, per la prima volta anche da regista, un capolavoro di William Shakespeare non è disgiunta dal felice incontro artistico con Vitaliano Trevisan. Ho sempre avuto nei riguardi del Bardo, forse per l’incombenza di gigantesche ombre familiari, un certo distacco, un approccio timoroso; le messe in scena dei suoi capolavori, lo confesso, non sono mai riuscite a coinvolgermi del tutto, forse per la difficile sintonia con un linguaggio così complesso e articolato ma anche, in molte traduzioni, oscuro e arcaico. Un “ostacolo” che mi ha sempre impedito di immaginare una messa in scena in grado di restituire l’immensa componente poetica ed emozionale e allo stesso tempo di innervare di asprezza contemporanea il cuore pulsante ed immortale dell’opera shakespeariana attraverso il registro comunicativo a me più congeniale, ovvero quello della modernità e dell’immediatezza. La lettura di un adattamento di un testo “minore” di Goldoni curato da Trevisan, sorprendentemente moderno e originale ma al tempo stesso accurato e rispettoso dell’autore, ha fatto scattare in me l’idea che quel tipo di approccio potesse essere non solo possibile ma altrettanto efficace nei riguardi dell’opera di Shakespeare che da anni sognavo di rappresentare: Riccardo III. (Alessandro Gassmann)

Fano (PU) Teatro della Fortuna 26-27 febbraio

Oscura immensità

Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman

58

Ancona Teatro Sperimentale 27-28 febbraio e 1-2-3 marzo

Giustizia, vendetta, perdono, pena. Questi sono i temi universali dell’Oscura immensità, un progetto narrativo nato come romanzo e che ora trova una sua articolazione naturale (e molto richiesta) come testo teatrale. In questa pièce, a differenza del romanzo, sono fortemente presenti i sentimenti contrastanti che ho potuto cogliere negli anni. Oscura immensità non lascia scampo. Alla fine ognuno è costretto a prendere posizione, a non eludere le domande che i due personaggi, Raffaello Beggiato e Silvano Contin, carnefice e vittima, pongono con la forza disarmante dei destini contrapposti e ineluttabili. Chi deve perdonare colui che ha commesso un delitto e che sta scontando una pena detentiva o è rinchiuso nel braccio della morte? I familiari della vittima o lo Stato? O entrambi? La ragione, la politica, la religione, la filosofia non sono ancora riuscite a dare una risposta esauriente e in grado di soddisfare coloro che hanno sofferto il danno irreparabile della perdita di un loro caro, per mano assassina, perché prevalgono sentimenti ancestrali che offuscano, accecano, trasformando l’esistenza in una oscura immensità.

The J. Phino Show Di e con Gianfranco Phino

Comicità intelligente e mai volgare è l’ingrediente fondamentale dell’arte di Gianfranco Phino, eclettico e superlativo attore che passa con estrema disinvoltura dal cabaret al musical, offrendo esilaranti performance anche come imitatore e cantante. Phino rappresenta l’artista completo, a tutto tondo, sempre alla ricerca di nuove espressioni comunicative che possano arrivare al pubblico e divertirlo con sana leggerezza. I suoi spettacoli, scritti di proprio pugno, propongono una comicità orientata verso la classe e l’eleganza, due aspetti a lui congeniali.

Sant’Elpidio a Mare (FM) Auditorium Giusti, 28 febbraio


di Massimo Carlotto. Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Dall’Ulisse di Joyce

con Giulia Boccero. A cura del Ridotto del Teatro Molly CAGLI (PU) Teatro comunale ore 18 Tel. Comune 0721.780731

Sono ancora vivo

dall’opera di Albert Camus. Con Giacomo Tarsi, Lavinia Mochi, Marco Cacciapuoti. Compagnia del Teatro Ardito CAGLI (PU) Teatro comunale ore 21.15 Tel. Comune 0721.780731

6 gradi

di e con Giobbe Covatta CIVITANOVA MARCHE (MC) Teatro Rossini ore 21

Bentornato varietà

Compagnia delle Foglie (Ascoli Piceno) CUPRA MARITTIMA (AP) Cinema Margherita, Sala della comunità ore 21.15 Tel. Comune 0735.77671

Un amore di Swann

di Marcel Proust. A cura di Federico Tiezzi, con Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte MACERATA Teatro Lauro Rossi ore 21 Tel. 0733.230735 - 256306 www.amat.marche.it

Occidente solitario

di Martin McDonagh. Con Claudio Santamaria e Filippo Nigro. Regia di Juan Diego Puerta Lopez PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Teatro delle Api ore 21.15 Tel. 0734.902107 - 346.6286586

2 Marzo Sabato Oscura immensità di Massimo Carlotto

Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman ANCONA Teatro Sperimentale ore 20.45 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Monsieur Masure

Compagnia Colpi di Scena (Gravina di Puglia). Ascoli in scena 6ª edizione ASCOLI PICENO Palafolli ore 21 Tel. 0736.352211 www.compagniafolli.it

Dall’Ulisse di Joyce

con Giulia Boccero A cura del Ridotto del Teatro Molly CAGLI (PU) Teatro comunale ore 18 Tel. Comune 0721.780731

Tocca ringrazià Ziu

di Gianfrancesco Marignoli. Compagnia “La Maschera” (Spoleto) CASTELRAIMONDO (MC) Cineteatro Manzoni ore 21.15 Tel. 335.7681738 - 338.2595480

Vite private

di Noel Coward. Con Corrado Tedeschi e Benedicta Boccoli. Regia Gianni De Feudis CORINALDO (AN) Teatro Goldoni ore 21 Tel. 071.7978044 - 2072439

Un amore di Swann Con Sandro Lombardi, Elena Ghiaurov e Iaia Forte. Regia di Federico Tiezzi Un amore di Swann è un romanzo nel romanzo e pare pensato dal suo autore anche come “dramma” di grande, tragicomica teatralità. Tre sono i personaggi principali: Charles Swann, ricco ed elegante uomo di mondo; Odette de Crecy, bella cortigiana raffinata e opportunista per la quale l’uomo perde la testa; infine Madame Verdurin, ricchissima e snob, a capo di un salotto nel quale nascerà l’amore tra Swann e Odette. E’ la storia di un tormento, di un amore che diventa ossessione, malattia, rovina: una vicenda di passione, gelosia, tradimenti nella Parigi della mondanità di fine Ottocento. Intorno alle vicende di questa liaison si muove un mondo che pare collocarsi tra Balzac e Molière: i Verdurin, prepotenti e incolti, l’insipido dottor Cottard, il pittore presuntuoso Biche, la zia di un pianista ex-portinaia, l’accademico Brichot, tanto intelligente nella sua professione quanto idiota come uomo di mondo... Personaggi che conferiscono alla vicenda un tono da commedia. Insieme ritratto di una società in via di disfacimento e analisi accorata ma anche spietata dei moti dell’animo e delle leggi dell’amore, Un amore di Swann offre la possibilità di una drammaturgia asciutta e tagliente, spumeggiante di toni comici e drammatici, dolenti e ferocemente ironici. Così, una storia apparentemente scontata, diventa il più moderno strumento di indagine su come un uomo possa rovinarsi per una donna “che non era neanche il mio tipo!”.

Urbino Teatro Sanzio, 26 febbraio e 1 marzo Macerata Teatro Lauro Rossi, 28 febbraio

teatro e danza

1 Marzo Venerdì Oscura immensità

59


Oscar e la dama in rosa

Battito

Vado per vedove

3 Marzo Domenica Oscura immensità

da Eric-Emmanuel Schmitt. Con Amanda Sandrelli. Regia di Lorenzo Gioielli FABRIANO (AN) Teatro Gentile ore 21 Tel. 0732.3644 - 709223 con la compagnia O’scenici GROTTAMMARE (AP) Sala Kursaal ore 21.30 Tel. Comune 0735.739240

Que s’ha da fa pé campà

di Claudio Conti. A cura della Compagnia “El Passì”, regia di Walter Ricci JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 21.15 Tel. 0731.206888 www.fondazionepergolesispontini.com

teatro e danza

Tutto Shakespeare minuto per minuto

60

a cura della Compagnia Nuovo Teatro Piceno LORETO (AN) Palacongressi ore 21.15 Tel. 071.977748

Due passi sono

a cura della Compagnia Flamenque Vive SENIGALLIA (AN) Teatro La Fenice ore 21 Tel. 071.7930842 - 335.1776042 www.senigalliaturismo.it

di Massimo Carlotto. Con Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Regia di Alessandro Gassman ANCONA Teatro Sperimentale ore 16.30 Tel. 071.52525 - 5021611 www.stabilemarche.it

Que s’ha da fa pé campà

di Claudio Conti. Compagnia “El Passì”, regia di Walter Ricci JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 17.15 Tel. 0731.206888 www.fondazionepergolesispontini.com

Per sfuggire all’inferno

regia, testi ed interpretazione di Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi MONTE SAN VITO (AN) Teatro condominiale la fortuna ore 21 Tel. 0731.206888 www.amat.marche.it

appunti per un monologo. “La Merda” di Cristian Ceresoli, a cura di Silvia Gallerano. Rassegna No Man’s Island MACERATA Teatro Villa Potenza ore 18 Tel. 329.7020664 www.nessunteatro.it

Lara, Mara, Sara e...una bara

L’arte del dubbio

a cura del Teatro Accademia del Sarmento MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 21 Tel. 071.9163327

Na famija de troppo

di Wladimiro Bonifazi MORROVALLE (MC) Teatro comunale ore 21.15 Tel. 0733.222379

La sconcertante Signora Savage

di John Patrick. A cura della Compagnia teatrale I Tessitori. Regia di Sergio Mallucci OSTRA (AN) Teatro La Vittoria ore 21.15 Tel. Comune 071.7980606 - 7989080

Bufa!

di Franco Ferri. Regia di Mario Cipollini PESARO Cinema Teatro Astra ore 21.15 Tel. 349.8509796

Nel mare ci sono i coccodrilli

con Paolo Briguglia, Roberto Salemi. Accompagnamento musicale di Fabio Zeppetella POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 21.30 Tel. Comune 0733.679260

La bella di mammà

di Germano Benincaso A cura del Gruppo Settemmezzo RIPATRANSONE (AP) Teatro Mercantini ore 21.15 Tel. Comune 0735.99329

Lo justo no ’nganna mai

di Bruno Caldarelli SARNANO (MC) Teatro Vittoria ore 21.30 Tel. 338.3616471

con Ottavia Piccolo e Vittorio Viviani. Regia di Gianrico Carofiglio MONTELUPONE (MC) Teatro Nicola Degli Angeli ore 21.15 Tel. 0733.226916

Bufa!

di Franco Ferri. Regia di Mario Cipollini PESARO Cinema Teatro Astra ore 17 Tel. 349.8509796

Vite private

di Noel Coward. Con Corrado Tedeschi e Benedicta Boccoli. Regia Gianni De Feudis POLLENZA (MC) Teatro Verdi ore 21.15 Tel. 0733.549936 - 338.8471210

Oscar e la dama in rosa

da Eric-Emmanuel Schmitt. Con Amanda Sandrelli. Regia di Lorenzo Gioielli SAN GINESIO (MC) Teatro Leopardi ore 18 Tel. 333.9106628

Italianesi

con Saverio La Ruina SAN SEVERINO MARCHE (MC) Teatro Feronia ore 21 Tel. Comune 0733.641255

Il berretto a sonagli

di L. Pirandello con Pino Caruso e con Emanuela Muni e Alessio Di Clemente. Scena e regia Francesco Bellomo SASSOFERRATO (AN) Teatro del Sentino ore 21 Tel. Comune, 0732.9561


Teatro ragazzi 2 Sabato Vento da est

9 Sabato Come è bello passeggiar

Letture animate

La favola in corpo

sulla storia dei Piceni OFFIDA (AP) Polo museale Palazzo De Castellotti ore 16 Tel. 393.9787891

Carnevale al museo

RECANATI (MC) Museo Beniamino Gigli ore 17 Tel. 071.7570410

3 Domenica Le penne dell’orco

a cura dell’Associazione Korekanè CARTOCETO (PU) Teatro comunale ore 15.30 Tel. 0721.898123

La bottega delle maschere

laboratori didattici e intrattenimenti FERMO Musei civici ore 16 Tel. 0734.217140 www.eventiculturali.org

Pierone e il lupo

a cura del Pandemonium Teatro JESI (AN) Teatro Studio Moriconi ore 17 Tel. 0731.56590 www.teatropirata.com

Piccolo principe

a cura del Teatro Accademia (Pesaro) MORROVALLE (MC) Teatro comunale ore 17 Tel. 0733.222379

letture animate per bambini GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 0735.739240

laboratorio didattico su fiabe e storie fantastiche SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Biblioteca A. Santori dalle ore 16

La Contessa Sofia e il micione a cura di Partinquinta su testo di Carla Chiaramoni TORRE SAN PATRIZIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.223414

10 Domenica Il giorno del ricordo

letture per ragazzi dagli 8 anni FERMO Biblioteca civica ore 16.30 Tel. Comune 0734.2841

Voglio la luna

a cura del Teatro Pirata e Gruppo Baku POTENZA PICENA (MC) Teatro Mugellini ore 17 Tel. Comune 0733.679260 www.amat.marche.it

16 Sabato Gli sbarbati di Siviglia

letture animate e laboratori creativi PESARO Casa Rossini Tel. 0721.387357 www.pesarocultura.it

Favolare letture animate

17 Domenica Aladin la magia del musical

Strane voci in Sinagoga

Alice nel paese delle mervaviglie

Occhio Pinocchio

Premiata ditta scintilla

Non ti lustrare per un lustro

La bella addormentata

Il giro del mondo

Gian Burrasca

OSIMO (AN) Museo civico ore 16.30 Tel. Comune 071.72491

itinerari tematici e letture sceniche PESARO Sinagoga ore 16.30 Tel. 0721.387541 a cura del Teatro Eidos (Benevento). A teatro insieme 24ª edizione PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Teatro delle Api ore 17.15 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org a cura del Teatro alla Panna SENIGALLIA (AN) Rotonda a mare ore 17 Tel. 071.7930842 - 335.1776042 www.senigalliaturismo.it a cura del Teatro dell’Aventino (Chieti) SERVIGLIANO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.902107 - 339.8394620

ASCOLI PICENO Teatro Ventidio Basso ore 16 Tel. 0736.244970 www.ilteatroventidiobasso.it

a cura dell’Associazione Teatro delle Isole CORRIDONIA (MC) Teatro Lanzi ore 16.30 Tel. 0733.439901 - 331.5331079 il carrozzone delle meraviglie. A cura del Teatro Pirata MAIOLATI SPONTINI (AN) Teatro Spontini ore 17 Tel. 0731.56590 www.teatropirata.com a cura del Florian Teatro MONTEMARCIANO (AN) Teatro Alfieri ore 17 Tel. 071.82805 www.teatrodelcanguro.it

a cura di Fuoricopione (Ancona) MORROVALLE (MC) Teatro comunale ore 17 Tel. 0733.222379

teatro ragazzi

letture animate per bambini GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 0735.739240

61


Voglio la luna!

a cura del Teatro Baku - Teatro Pirata OSIMO (AN) Teatro La Nuova Fenice ore 17 Tel. 071.82805

Re Leone va in pensione

a cura del Teatro dell’Orco (Caserta). PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.902107 - 680256 La visita di Pio IX Teatro alla Panna SENIGALLIA (AN) Rotonda a mare ore 17 Tel. 071.7930842 - 335.1776042

Cappuccetto rosso e il lupo solitario

teatro ragazzi

A cura della Compagnia Coltelleria Einstein TREIA (MC) Teatro comunale ore 16 Tel. 0733.215919 Mostry a cura di “Eccentrici Dadarò” URBINO Teatro Sanzio ore 17 Tel. 0722.2281

62

23 Sabato La medicina magica e gita allo zoo letture animate per bambini GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 0735.739240

24 Domenica Cane blu da Chien Bleu di Nadja

Con Daria Pascal Attolini, Deniz Azhar Azari. Regia di Fabrizio Montecchi ANCONA Teatro Sperimentale ore 17 Tel. 071.82805 www.teatrodelcanguro.it

Le avventure di Pulcino

a cura del Teatro Pierata CORINALDO (AN) Teatro Goldoni ore 17 Tel. 071.82805 www.teatrodelcanguro.it

Arlecchino e Pulcinella

alla ricerca di Montolmo. A cura del Teatro dei Picari. Regia di Francesco Facciolli e Leonardo Gasparri CORRIDONIA (MC) Teatro Velluti ore 17 Tel. 0733.439901 - 431769

Mago svago

spettacolo di fucileria comica. Teatro di figura, burattini e marionette. Compagnia Teatro Pirata FALCONARA MARITTIMA (AN) Auditorium Federico Marini, ore 17 Tel. Comune, 071.9177526 Nunsense... le amiche di Maria. A cura della Compagnia dell’Alba Teatro Stabile d’Abruzzo (Ortona). FERMO Teatro dell’Aquila ore 17 Tel. 0734.284295

Orzowey

omaggio al maestro Alberto Manzi. A cura della Compagnia Teatrodelleisole GRADARA (PU) Teatro comunale ore 17 Tel. 0721.3592515 www.amat.marche.it

La bella addormentata

a cura del Florian Teatro JESI (AN) Teatro Pergolesi ore 17 Tel. 0731.56590 www.teatropirata.com

La storia di un clown

a cura del Gruppo Recremisi LORETO (AN) Palacongressi ore 16 Tel. 071.977748

Raperonzola

a cura del “Rosaspina un Teatro” (Bologna) MACERATA Teatro Don Bosco ore 17 Tel. 0734.902107

Voglio la luna! Teatro Pirata, Gruppo Baku. Regia di Simone Guerro, Lucia Palozzi Fabio è nella sua cameretta, alle prese con i suoi giochi ma soprattutto con comandi, raccomandazioni e rimproveri della mamma. Non è per niente tranquillo, gli sembra che le cose non vadano mai come lui vorrebbe e di non poter far niente per cambiarle. Finché una notte, come per magia, viene svegliato da un soffio di vento e si accorge che lì, proprio nella sua camera, è venuta a trovarlo la luna! È bellissima, grande, luminosa… giocano insieme e poi lei, così come è arrivata, scompare. Fabio non è mai stato così felice. Decide che vuole averla a tutti i costi e parte per una fantastica avventura alla fine della quale riesce a catturare la luna e a portarla in camera sua. Gli sembra che tutti i suoi problemi siano finiti per sempre, solo che Fabio non sa che nel mondo, senza più la luna nel cielo, i problemi sono appena cominciati. Comprenderà allora che non sempre si può volere tutto per sé ciò che appartiene anche agli altri… e con un gesto magico e poetico deciderà di condividere lo splendore della luna con il pubblico dei bambini. La storia è accompagnata dalla narrazione, dalla musica dal vivo e da scene di teatro di figura con pupazzi e ombre. Potenza Picena (MC), Teatro Mugellini, 10 febbraio, ore 17 Osimo (AN), Teatro La Nuova Fenice, 17 febbraio, ore 17


Cipì manuale di volo

Circus on ice

Acqua alta

Arrivi e partenze a cura del Teatro Pirata. Di e con Francesco Mattioni MONTEGIORGIO (FM) Teatro Alaleona ore 17 Tel. Comune 0734.952067

alla ricerca del tappo del mondo. Teatri Comunicanti (Porto Sant’Elpidio) PEDASO (FM) Teatro Valdaso ore 17 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

Il lupo e i sette capretti

a cura del Teatro dei Vaganti (Verona). PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.902107 - 680256

Lo scavo meraviglioso

eatri Comunicanti (Porto Sant’Elpidio) PORTO SANT’ELPIDIO (FM) Teatro delle Api ore 17.15 Tel. 0734.902107 www.eventiculturali.org

I vestiti nuovi dell’imperatore

a cura del Teatro Stabile d’Innovazione (L’Aquila) SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) Teatro Concordia ore 17 Tel. 0734.902107 - 0735.794438

2 Marzo Sabato La favola in corpo

laboratorio didattico su fiabe e storie fantastiche SANT’ELPIDIO A MARE (FM) Biblioteca A. Santori dalle ore 16

3 Marzo Domenica Il treno delle filastrocche

a cura della Fondazione AIDA CORINALDO (AN) Teatro Goldoni ore 17 Tel. 071.82805 www.teatrodelcanguro.it

burattini sul ghiacchio a cura del Teatro Pirata FALCONARA MARITTIMA (AN) Auditorium Marini ore 17 Tel. 0731.56590 www.teatropirata.com

La bella addormentata

a cura del Florian Teatro OSTRA (AN) Teatro La Vittoria ore 17 Tel. 071.82805 www.teatrodelcanguro.it

Strane voci in Sinagoga

itinerari tematici e letture sceniche PESARO Sinagoga ore 16.30 Tel. 0721.387541

I vestiti nuovi dell’imperatore

a cura del Teatro Stabile d’Innovazione (L’Aquila). PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.902107 0734.680256 www.eventiculturali.org

Mirtillo, pizzico e la crostata

a cura della Compagnia del Serraglio SAN LORENZO IN CAMPO (PU) Teatro Tiberini ore 17 Tel. 0721.3592515

Dream theatre

il mistero misterioso. A cura del Teatro Sovversivo SANT’ANGELO IN PONTANO (MC) Teatro Angeletti ore 17 Tel. Comune 0733.661602 www.amat.marche.it

L’elefante smemorato

e la papera ficcanaso. A cura della Compagnia Burambò URBINO Teatro Sanzio ore 17 Tel. 0722.2281 www.amat.marche.it

La Bella Addormentata Con il Florian Teatro Stabile di Pescara Per celebrare il battesimo della tanto agognata principessina, il Re e la Regina invitano tutte le fate del regno affinché le facciano da madrina. Ognuna dona qualcosa alla neonata: la bellezza, la saggezza, il talento musicale. Ma sopraggiunge una fata cattiva, non invitata alla festa che, per vendicarsi dell’onta, dona alla bambina una maledizione: “La figlia del re a quindici anni si pungerà con un fuso e cadrà a terra morta”. Per fortuna un’ultima fata riuscirà a tramutare il terribile sortilegio in un sonno lungo cent’anni e dal sogno, la principessa, verrà svegliata dal bacio di un principe. Lo spettacolo esplora l’immaginario infantile, la dimensione fantastica attraverso la quale i bambini si relazionano al mondo. Giocano a sognare ad occhi chiusi e ad occhi aperti e il sogno dei bambini ha portato noi, inconsapevoli, a riscoprire la fiaba di Rosaspina. Una fiaba e uno spettacolo emozionante che si rivela come un forte percorso, un tentativo di preparare i bambini ai cambiamenti che li attendono. Il racconto espone tutte le fasi della vita di una donna: l’infanzia, l’adolescenza e la giovinezza, rappresentate dalla principessa, l’età adulta e la fecondità rappresentata dalla madre, e la vecchiaia incarnata dalla fata “Cattiva”.

Montemarciano (AN) Teatro Alfieri 17 febbraio, ore 17 Jesi (AN) Teatro Pergolesi 24 febbraio, ore 17

teatro ragazzi

a cura dell’Elsinor Teatro Stabile d’Innovazione. Con Raffaella Meregalli e Anna Maria Ponzellini MONTEGIORGIO (FM) Teatro Alaleona ore 17 Tel. Comune 0734.952067

63


Altri eventi 1 Venerdì Presentazione del libro

“Attesa e desiderio” di e con Nadia Diotallevi AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 071.9068031

La fotografia

“I grandi marchigiani”, relatore il Prof. Alberto Pellegrino CINGOLI (MC) Circolo cittadino ore 17

Presentazione del volume

“Marcellino Battistelli” di Silvano Clappis e Raffaella Manna FANO (PU) Fondazione Carifano ore 17.30 Tel. 0721.803866 www.carnevaledifano.eu

altri eventi

Presentazione del volume fotografico

64

“Campi di polvere, l’Aquila.06.04.09” con gli autori Noris Cocci, Gianfranco Mancini, Emanuele Zoppo Martellini, Marco Matteucci, Dante Pangrazi FERMO Sala dei Ritratti ore 21.30

Incontri culturali

“Elogio del discorso inutile. Il potere delle parole” con il Prof. Pietro Barcellona JESI (AN) Biblioteca Petrucciana, Via Santoni ore 18 Tel. 0731.226751

Incontro con Giovanni Block

MACERATA Biblioteca Mozzi Borgetti ore 17.45 www.musicultura.it

La fantasia nel cinema

incontro con Federico Ciceroni PESARO Sala del Consiglio Comunale ore 18 Tel. 331.8306617

2 Sabato Presentazione del libro

“Irlandesi contro i Savoia” di e con Lucio Martino AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 071.9068031

Saper vedere il cinema

“Mai temere il Leone”, incontro con Tonino Valeri GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 16.30 Tel. Comune 0735.739240

Come leggere un quadro

Sabina Biocco presenta una lettura iconografica e iconologica della “Pala della Santa Croce di Luca di Paolo” del Museo Piersanti MATELICA (MC) Biblioteca comunale ore 18.30

Il palco, la parola

“La voce delle streghe del Macbeth: su William Shakespeare”. Interventi didattici a cura di Cesare Catà e Luigi Maria Musati PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.680256 - 338.4321643

Incontro con l’autore

Andrea Vitali presenta “Regalo di nozze” SAN SEVERINO MARCHE (MC) Teatro Italia ore 21 Tel. Comune 0733.641255

3 Domenica 2° meeting delle associazioni

esposizioni, dimostrazioni e saggi AGUGLIANO (AN) Palasport dalle ore 15 Tel. Comune 071.9068031

La luna nel tagliere

incontro con Tommaso Lucchetti su “La polenta, storia e memorie d’autore” ARCEVIA (AN) Casa del Parco ore 17 Tel. Comune 0731.984561 www.arceviaweb.it

Adolescenti oggi: fragilità e risorse Conferenza. Relatori: Riccardo Poggi, Dr. Massimo Cardacci e Mirco Castello. LORETO (AN) Palacongressi - via S. Francesco ore 9.30-18.00 Tel. 333.4562389

Visite narrate in sinagoga

letture sceniche, momenti di canto e danza della tradizione ebraica PESARO ore 16.30 Tel. 0721.387541

Pezzi facili

con Roberto Fertinetti sul tema “Il fardello dell’uomo bianco, spunti da John Cary” PESARO Palazzo Montani Antaldi ore 17 Tel. 0721.33344 www.oliveriana.pu.it

Visita guidata

storia di una tartaruga di pietre e mattoni: la Rocca di Sassocorvaro da Francesco di Giorgio Martini e Pasquale Rotondi SASSOCORVARO (PU) Museo della Rocca Ubaldinesca ore 15.30 Tel. 0722.727003

5 Martedì Aperitivi culturali

“Latella...sul tram” con Pierfrancesco Giannangeli MACERATA Antichi Forni ore 17.30 Tel. 0733.230735 - 256306

7 Giovedì Incontri con l’arte

“La pittura romantica in Gran Bretagna” a cura di Roberto Cresti CIVITANOVA MARCHE (MC) Sala consiliare ore 18 Tel. Comune 0733.8221

Presentazione del giornale satirico “La Gazza ladra” FERMO Caffè Letterario ore 18 Tel. 0734.902107

Incontro con Valentina Capecci

“3 oggetti un autore, 2 oggetti una città” MACERATA Civica Enoteca Maceratese ore 18.30 Tel. 0733.256383


Scrittori leggono scrittori

Gli incontri di Palazzo Oliva

8 Venerdì Serata dedicata

I sabati culturali

Scintille al Museo

10 Domenica Incontro sul tema

a Fernando Pessoa e Tommaso Landolfi. A cura di Gino Troli e la partecipazione di Veronica Barelli (voce recitante) GROTTAMMARE (AP) Teatro dell’Arancio ore 21.30 Tel. Comune 0735.739240 le opere attraverso musica, teatro e danza OSIMO (AN) Museo civico ore 21 Tel. Comune 071.72491

Venerdì di Luce

“Il colore degli angeli”, con Suor Gloria Riva PESARO Palazzo Comunale, ore 18 Tel. 333.3866081 l www.candelara.com

9 Sabato Presentazione del libro

“Atti del convegno: Castel d’Emilio, pagine di storia” AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 071.9068031

Saper vedere il cinema

“Eppur si muove. Viaggio ai confini tra orrore e pornografia” con Tommaso La Selva GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 16.30 Tel. Comune 0735.739240

Incontro

“Neurologia per ragazzi” a cura della Dott.ssa Enrica Alfonsi MONTEFIORE DELL’ASO (AP) MuseoLAB, Scuola Talamonti ore 10.30 Tel. Comune 0734.938103

sul tema “Briganti, disertori, partigiani” SASSOFERRATO (AN) Civica raccolta d’arte Tel. Comune 0732.9561 “Misteri e riti segreti nel mondo antico e interventi musicali con strumenti a percussione”. Relatrice Dott.ssa Nicoletta Frapiccini e il Maestro Federico Occhiodoro SIROLO (AN) Teatro Cortesi ore 17.30 Tel. Comune 071.7360750

“Il primo libro stampato a Camerino”, relatore Giuseppe De Rosa CAMERINO (MC) Biblioteca comunale ore 21 Tel. 0737.632534 - 345.8855294

Sentieri di parole

incontro a tema, musicale e degustazioni SIROLO (AN) Museo dell’Infanzia ore 17 Tel. 071.9207937 - 328.0734381

14 Giovedì Percorso di amorosi sensi

due cuori e un biglietto. Visita guidata e percorso sensoriale ASCOLI PICENO Pinacoteca civica ore 17 Tel. 0736.298213

Incontri con l’arte

“La pittura romantica in Germania e in Francia” a cura di Roberto Cresti CIVITANOVA MARCHE (MC) Sala consiliare ore 18 Tel. Comune 0733.8221

Lezione-concerto

“Britten e la musica da film” con Alessandro Macchia FANO (PU) Teatro della Fortuna, Sala Verdi ore 11 Tel. 0721.830742

Nuovo ciclo di incontri culturali Appuntamenti alla Biblioteca Planettiana e alla Biblioteca Petrucciana di Jesi L’ormai collaudato ciclo di incontri culturali organizzato dalla Biblioteca Planettiana e dalla Biblioteca Pier Matteo Petrucci si riconferma per il 2013. Anche quest’anno il nucleo tematico ruoterà intorno alle grandi questioni del nostro tempo: la globalizzazione, la crisi economica e sociale, la trasvalutazione dei valori del passato che apre le porte ad un futuro difficilmente decifrabile e governabile. “La crisi: declino di valori o punto di svolta” è il titolo scelto per il ciclo 2013, al quale parteciperanno studiosi e intellettuali di diverse discipline come la filosofia, le scienze sociali, la psicologia, la pedagogia e la critica d’arte. Venerdì 1 Febbraio Pietro Barcellona, professore emerito di filosofia del diritto, terrà un intervento sull’ “Elogio del discorso inutile. Il potere della parola”; giovedì 14 Febbraio Maria Marchegiani e Anna Mazzucco parleranno sul tema “Quale relazione educativi è possibile con i nuovi adolescenti”; venerdì 22 Febbraio Silvano Petrosino, docente di ermeneutica all’Università Cattolica di Milano proporrà una relazione dal titolo “Felicità, economia e denaro”; lunedì 11 Marzo Francesco Scoppola, direttore dei beni culturali dell’Umbria, parlerà sul tema “Bene comune, etica civile”; venerdì 5 Aprile Francesco Stoppa, ultimo relatore del ciclo, psicoterapeuta, proporrà una riflessione sul tema “La restituzione. Perchè si è rotto il patto tra le generazioni?”. Tutti gli incontri avranno inizio alle 18 e si terranno tra la Biblioteca Planettiana, in Piazza Colocci e la Biblioteca Petrucciana in Via Santoni 1, nel centro storico di Jesi. Il programma completo è scaricabile dal sito www.comune.jesi.an.it

altri eventi

Mario Desiati legge “Il buon soldato Sc’vèik” MAIOLATI SPONTINI (AN) Biblioteca La Fornace ore 18 Tel. 0731.702206

65


Saper vedere il cinema

“L’esorcista” di William Friedkin introdotto e commentato da Tommaso La Selva GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 16.30 Tel. Comune 0735.739240

Incontri culturali

Visita guidata

Aperitivi culturali

17 Domenica La provincia del sax

Scrittori leggono scrittori

Lidia Ravera legge “Gita al faro” MAIOLATI SPONTINI (AN) Biblioteca La Fornace ore 18 Tel. 0731.702206

altri eventi

Leonardo Gubellini presenta e illustra “L’erbario e le carte inedite di Pietro Petrucci (1777 - 1863)” PESARO Palazzo Montani Antaldi ore 17 Tel. 0721.33344 www.oliveriana.pu.it

“Quale relazione educativa è possibile con i nuovi adolescenti” con Maria Marchigiani e Anna Mazzucco JESI (AN) Biblioteca Planettiana ore 18 Tel. 0731.226751 “La coppia, dal melodramma alla commedia” con Francesco Micheli e la partecipazione di Lunetta Savino e Emilio Solfrizzi MACERATA Antichi Forni ore 17.30 Tel. 0733.230735 - 256306

66

Pezzi facili

15 Venerdì Conferenza

di Valentina Conti su “Dopo 500 anni: l’editoria di cultura anconetana” ANCONA Biblioteca Benincasa, Via Bernabei 30 ore 18 Tel. 071.2225049 - 020

Premiazione dei vincitori

del concorso “Storia da biblioteca: concorso per viaggiare al centro di un mondo tutto da scoprire” FERMO Sala di lettura della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli” ore 21

Convegno sul tema

“I tartufi dei Sibillini: tradizione, coltura e ars culinaria” MONTEFORTINO (FM) Palazzo Leopardi ore 17 Tel. Comune 0736.859101

Venerdì di Luce “50 anni a Candelara”

Una piccola contea nel Montefeltro: Piandimeleto ed il Castello Oliva PIANDIMELETO (PU) Castello dei Conti Oliva ore 15.30 Tel. 0722.727003

il tango, un pensiero triste tra musica, danza e poesia PORTO SAN GIORGIO (FM) Sala Castellani ore 17.30 Tel. 0734.232246

Presentazione del libro

“Insegniamo ai pesci a volare. Educare è la nuova sfida” di Roberto Cice RIPATRANSONE (AP) Comune, sala di rappresentanza ore 17 Tel. Comune 0735.99329

18 Lunedì Presentazione del libro

“Ilario - sulla figura di Ilario Berardi” di e con Adelio Pistelli AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 071.9068031

Conferenza

“Insediamenti e popolamento a Potentia e nella valle del Potenza in età antica”. Relatori Prof. Roberto Perna e Dott.ssa Federica Erbacci PORTO RECANATI (MC) Sala Biagetti ore 17.30 Tel. Comune 071.759971

20 Mercoledì Conversazioni sul teatro

incontro con mons. Nicola Alegi PESARO Candelara, ex-palazzo comunale ore 21 Tel. 333.3866081 www.candelara.com

“Prima della follia. Le parole infinite di William Shakespeare” - Relatore Dott. Cesare Catà FERMO Teatro dell’Aquila, Sala Rollina ore 18 Tel. Comune 0734.2841

16 Sabato Conferenza

21 Giovedì Incontri con l’arte

Saper vedere il cinema

Scrittori leggono scrittori

No gravity

I giovedì dell’arte

“La biblioteca del convento di Castel d’Emilio: l’incunabolo”. A cura del Prof. Giuseppe Crispini AGUGLIANO (AN) Biblioteca comunale ore 17.30 Tel. Comune 071.9068031 “Musical, musicarelli e videoclip” con Fabrizio Leone, Pino Liuzzi e Sergio Vallorani GROTTAMMARE (AP) Biblioteca comunale ore 16.30 Tel. Comune 0735.739240 boulder party e contest MONTEGIORGIO (FM) Big Sun Factory Blocks, Viale Ugolino dalle ore 20.30 Tel. 339.7014585 - 335.5209913 www.bsfactoryblocks.com

“La pittura italiana dal romanticismo alla Macchia” a cura di Roberto Cresti CIVITANOVA MARCHE (MC) Sala consiliare ore 18 Tel. Comune 0733.8221 Umberto Piersanti legge “La luna e i falò” MAIOLATI SPONTINI (AN) Biblioteca La Fornace ore 18 Tel. 0731.702206 “L’inquieta forza visionaria di Frida Kahlo: biografia per immagini” incontro con Daniela Simoni PORTO SAN GIORGIO (FM) Teatro comunale ore 17 Tel. 0734.680256 - 338.4321643


danza festival. Spettacoli, azioni performative, conferenze, lezioni, video, mostre ANCONA Teatro delle Muse 10-24 Tel. 071.52525 www.teatrodellemuse.org

Incontro con lo scrittore

Gino Marchitelli e presentazione del libro “Morte nel trullo” GROTTAMMARE (AP) Teatro dell’Arancio ore 21.30 Tel. Comune 0735.739240

Incontri culturali

“Felicità, economia e denaro” con il Prof. Silvano Petrosino JESI (AN) Biblioteca Petrucciana, Via Santoni ore 18 Tel. 0731.226751

I Venerdì di Luce

incontro su “Energia: cielo e terra” PESARO Candelara, ex-palazzo comunale ore 21 Tel. 333.3866081 www.candelara.com

23 Sabato Scrittori in erba

premiazione concorso letterario FALERONE (FM) Salone comunale ore 15.30 Tel. Comune 0734.710750 Incontro “Dall’informatica all’e-commerce” a cura della Dott.ssa Anna Santarelli MONTEFIORE DELL’ASO (AP) MuseoLAB, Scuola Talamonti ore 10.30 Tel. Comune 0734.938103 Pezzi facili Stefano De Carolis illustra “Le valigette del medico condotto. I ferri chirurgici di Pietro Comandini, medico condotto del primo Novecento” PESARO Palazzo Montani Antaldi ore 17 Tel. 0721.33344 www.oliveriana.pu.it

I sabati culturali

“Il conero e la preistoria”. Relatore Dott. Filippo Invernizzi SIROLO (AN) Teatro Cortesi ore 17.30 Tel. Comune 071.7360750

24 Domenica Tre scrittori raccontano gli italiani

“Il gattopardo. L’asincronia della storia e dell’amore” PESARO Palazzo Montani Antaldi ore 17.30 www.pesarocultura.it

Lo spazio da toccare

costruiamo un libro stellare. Attività extra per tutta la famiglia SALTARA (PU) Museo del Balì dalle ore 14.30 Tel. 0721.892390

27 Mercoledì L’arte incontra la scienza

relatore Prof. Stefano Papetti CASTELFIDARDO (AN) Salone degli stemmi ore 18.15 Tel. 071.7821911

The doors proiezione del Live at Bowl ’68 MACERATA Cine Teatro Italia, Via Gramsci 25 ore 16.30 e 21.30 Tel. 0733.237472 - 340.8476106

28 Giovedì Incontri con l’arte

“Le ragioni moderne dell’impressionismo” a cura di Roberto Cresti CIVITANOVA MARCHE (MC) Sala consiliare ore 18 Tel. Comune 0733.8221

Scrittori leggono scrittori

Giorgio Picara legge su Don Abbondio MAIOLATI SPONTINI (AN) Biblioteca La Fornace ore 18 Tel. 0731.702206

A piedi, seguendo la vecchia ferrovia Itinerario culturale da Fermo a Porto San Giorgio Domenica 3 marzo 2013, nell’ambito della VI Giornata nazionale delle Ferrovie Dimenticate, la sezione del Fermano di Italia Nostra, visto il notevole successo dello scorso anno, con quasi 100 partecipanti, organizza la camminata ecologica, culturale e gastronomica “A piedi da Fermo a Porto S. Giorgio lungo la vecchia Ferrovia Adriatico - Appennino (F.A.A.)”. L’Associazione ripropone l’evento per stimolare il recupero del patrimonio storico, architettonico e paesaggistico della linea di 57 km che ha collegato, tra il 1908 e il 1956, la montagna e la collina alla costa. Scarponcini, zainetto, k-way, macchina fotografica, telecamera, binocolo e …. voglia di camminare. Una mattinata da trascorrere all’aria aperta, per i nostalgici del Trenino e per i curiosi. E’ un percorso facile, tutto in discesa, adatto a qualsiasi età, lunghezza circa 11 chilometri: sono invitati grandi e piccini, mamme e bambini, anziani e giovani, residenti e turisti, insegnanti e studenti. I partecipanti godranno di scorci paesaggistici di particolare suggestione, tra mare, dolci colline e monti Sibillini. Ritrovo e accettazione partecipanti a Fermo, presso il Capolinea Cafè (Largo Calzecchi, Piazza del Popolo) alle ore 8,30. Arrivo a Porto San Giorgio, ex Stazione F.A.A., alle ore 13,30. Seguono pranzo rustico da prenotare in anticipo ed il ritorno a Fermo con mezzi propri o in pullman di linea STEAT. Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione ai recapiti di Italia Nostra (fermo@italianostra.org, Telefono e Fax 0734.228628), con l’indicazione del nominativo e recapito telefonico dei singoli partecipanti, e dell’eventuale prenotazione per il pranzo. Il programma definitivo e completo sarà disponibile sul sito http://italianostra.fermo.fm. La manifestazione si svolgerà, con programma diverso, anche in caso di maltempo.

altri eventi

22 Venerdì Tuttoin1giorno

67


Febbraio 2013

Eventi

Torna il Grand Tour Cultura Dal tema “Musei, Archivi, Biblioteche: luoghi comuni della creatività” è partita la seconda edizione di Grand Tour Cultura che dal 21 gennaio al 21 febbraio 2013 coinvolgerà i maggiori centri culturali marchigiani con l’obiettivo di rilanciare il valore dei musei, degli archivi e delle biblioteche del territorio. Proposto dal MAB Marche (coordinamento tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) e l’assessorato alla Cultura della Regione, il Grand Tour Cultura è nato nel 2011 per promuovere il sapere con un innovativo assetto infrastrutturale. Il percorso del Grand Tour Cultura s’inserisce inoltre nella programmazione di Happy Museum, il Festival dei musei che - pensato dalla Regione Marche non solo per dare sostegno e maggiore visibilità ai musei marchigiani, ma anche per far incontrare generazioni e culture diverse alla scoperta del patrimonio culturale regionale con modalità divertenti e innovative - da maggio a oggi, ha registrato una grande partecipazione di visitatori grazie alle iniziative proposte e organizzate dai musei aderenti. “Musei, biblioteche e archivi - ha spiegato l’assessore alla Cultura della Regione Marche, Pietro Marcolini - sono spazi accoglienti, luoghi dove è possibile incontrarsi immersi in patrimoni d’arte, libri, documenti e persone, professionisti, studenti, amanti del sapere. Questi luoghi si propongono come esperimento di socialità, favoriscono la partecipazione attiva degli utenti e accrescono la conoscenza in modo innovativo e informale”. Al Grand Tour 2013 hanno aderito 69 comuni del territorio per un insieme di 145 iniziative. Molti gli appuntamenti di rilievo: da Corridonia che presenta “Intercultura 2013. Percorso tra le eccellenze della città di Corridonia”, alle istituzioni culturali di Macerata che ricordano lo scultore Umberto Peschi con l’esposizione di una parte delle opere di proprietà comunale al Palazzo Buonaccorsi (foto in alto) e una serie di documenti e di volumi presso la Biblioteca Mozzi Borgetti (fino al 21 febbraio); la Biblioteca Oliveriana di Pesaro presenta lavori fotografici degli allievi dei corsi di fotografia dei beni culturali tenuti nell’lSlA di Urbino, con immagini che riguardano il Museo Archeologico (fino al 23 marzo); Villa Colloredo Mels a Recanati propone

Marche da scoprire

Tanti appuntamenti nei musei, nelle biblioteche e negli archivi delle Marche

un ciclo di lezioni sulla scultura e un laboratorio di scrittura creativa; la Biblioteca Comunale di Grottammare presenta un corso di grammatica cinematografica alla scoperta dell’horror, della fantascienza e del fantasy (2, 9, 14 e 16 febbraio, ore 16.30). In occasione del carnevale, presso la Biblioteca di Baia Flaminia di Pesaro sarà organizzato un laboratorio ludico creativo per adulti e bambini, mentre i bibliotecari della comunale di Osimo insegneranno ai più piccoli a creare una propria mascherina. La danza e il teatro entrano in biblioteca con “La favola in corpo...”: iniziativa della biblioteca di Sant’Elpidio a Mare che si compone di una serie di laboratori espressivi per l’interpretazione corporea di storie lette e inventate da bambini (9 febbraio e 2 marzo, ore 16). Per San Valentino la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno (foto in basso) organizza un “Percorso di amorosi sensi...due cuori ed un biglietto” con visita guidata tra le opere della collezione, con suoni, degustazioni, e sensazioni tattili. Tutti gli eventi e le informazioni sono disponibili sul sito www.bibliotecheaperte.it e www. mab-italia.org, sulla pagina ufficiale facebook Grand Tour Cultura Marche e sul profilo Twitter GTC Marche.

69


Febbraio 2013

Archeologia nelle Marche

Bronzo, ferro e ambra. I piceni ad Ascoli

Marche da scoprire

Nelle sale di Palazzo Panichi la più importante raccolta di antichità picene e romane

70

Il Museo Archeologico Statale di Ascoli Piceno nasce come museo del territorio ascolano, e più in particolare della fascia comprendente le valli del Tronto, del Tesino e del Salino. Aperto al pubblico nel 1981, è ospitato nelle stanze del cinquecentesco Palazzo Panichi, in Piazza Arringo, nel cuore del capoluogo piceno. Riallestito recentemente, il museo comprende una panoramica dei reperti della civica collezione archeologica creata nel 1865 sulla base della donazione settecentesca del Vescovo Mazzoni, ai quali si vanno poi ad aggiungere i rinvenimenti dei più recenti scavi condotti dalla Soprintendenza Archeologica delle Marche. Ad oggi nella storica residenza ascolana si contano oltre quindicimila reperti tra cui l’imponente collezione dei cinquemila ghiande missili, i proiettili con iscrizioni, spesso offensive, che testimoniano la resistenza picena alla romanizzazione del territorio. L’esposizione archeologica comprende attualmente al pian terreno un lapidario dedicato al patrimonio epigrafico della città romana e una sezione dedicata allo sviluppo urbanistico della città e delle sue necropoli, in cui spiccano il ritratto di Traiano e lo splendido mosaico policromo con erma bifronte pertinente una domus romana rinvenuta sotto l’adiacente Palazzo di Giustizia, ora reinserito nel pavimento originale. Lo scorso dicembre 2012, dopo un intervento di riallestimento durato quattro anni, è stata inoltre riaperta la sezione piceni con la mostra “Bronzo, ferro, ambra: i Piceni ad Ascoli”. L’esposizione, che occupa tutto il primo piano e parte del secondo, ospita ad oggi i reperti piceni che vanno dal IX al III secolo a.C., il tutto utilizzando come contenitori “naturali” gli ambienti stessi di Palazzo Panichi, sfruttando la tipica organizzazione a stanze affacciate l’una sull’altra. Completamente rinnovata è la struttura espositiva, non più ordinata secondo i classici schemi con teche ad elementi singoli, ma mediante l’utilizzo di sagome e ricostruzioni di ambientazioni, così da rendere più fruibile e coinvolgente la visita. Pezzo forte dell’esposizione è il salone affollato da dame e guerrieri degli antichi villaggi ciascuno con il suo particolare costume o armamento. Tra gli altri oggetti di maggiore interesse si segnala il cippo di Castignano, con iscrizione su due lati in caratteri dell’alfabeto sud-piceno e un eccezionale esemplare di schnabelkanne con ansa a forma di efebo di ispirazione greco-ionica, datata alla

prima metà del V secolo. Di prestigio sono inoltre i cinturoni femminili del Salino, la parure bulinata di Monteprandone e le produzioni orientalizzanti. Gli ottimi risultati ottenuti con l’importante opera di conservazione, di restauro e catalogazione avviata dal 1984 hanno dunque permesso l’apertura di nuove sale, un nuovo tipo di allestimento e un’esposizione di complessi archeologici quasi raddoppiata. In aggiunta gli scavi recenti, gli impegnativi e laboriosi restauri e la loro documentazione, ora in buona parte disponibile, hanno fornito nuovi elementi atti a concretizzare una più coerente visione delle problematiche aperte sulla questione picena: dalla contestata presenza dei villanoviani al Salino, al ver sacrum (la migrazione dei Sabini cui gli antichi attribuivano la fondazione di Ascoli), all’elusiva pressione celtica. I lavori di ampliamento e di riorganizzazione del Museo continueranno con l’allestimento della sezione Preistorica al terzo piano e il riallestimento della sezione Romana al piano terra. Museo Archeologico Statale Palazzo Panichi, Piazza Arringo 28 - Ascoli Piceno Tel. 0735.253562 - www.archeomarche.it Orario: dal martedì alla domenica 8.30-19.30 (chiuso i lunedì non festivi, 1° gennaio, 1° maggio e 25 dicembre)


Febbraio 2013

Le Marche: una storia di città

Castignano Castignano è un comune della provincia di Ascoli Piceno situato tra le valli del Tesino e del Tronto in un’area collinare caratterizzata dalla presenza di calanchi. Sorge in posizione elevata, a 473 metri s.l.m., sorretto da un enorme e caratteristico muraglione che lo difende

Panorama

Il muraglione

dall’erosione del fianco della collina su cui è adagiato. Conta circa 3000 abitanti, 1000 dei quali si trovano nella frazione Ripaberarda, fino al 1865 comune autonomo. Il suo territorio deve essere stato popolato dai Piceni da epoche remote, come testimonia il rinvenimento di un cippo di arenaria su cui si trova la più antica epigrafe picena delle Marche. La stele, datata tra il VII e il VI secolo a.C., è oggi conservata nel Museo archeologico di Ascoli Piceno. L’origine del nome è chiaramente collegata, come lo stemma del Comune, ai castagni che dovevano in epoca antica circondare questo centro abitato. Castignano possiede uno dei centri storici, di impianto medievale, meglio conservati della provincia di Ascoli. La sua storia medievale è legata in particolare ai benedettini farfensi di S. Vittoria in Matenano. Dal punto di vista artistico invece sembra far riferimento ad Ascoli, come dimostrano diverse opere d’arte che vi sono conservate. La più preziosa è il Reliquiario della Vera Croce (una sorta di tempietto composto da sei colonnine tortili al cui interno è una croce che racchiuderebbe frammenti della colonna della Flagellazione), donato a Castignano nel 1288 dal papa ascolano Nicolò IV, che costituisce oggi la parte centrale di un ostensorio realizzato due secoli dopo (1488) dall’orafo ascolano Pietro Vannini. Quest’opera, di squisita fattura tardogotica, è oggi conservata nel Museo Diocesano

Intercomunale di Arte Sacra allestito nella sagrestia della bella chiesa dei SS. Pietro e Paolo, dalla facciata quadrangolare con il rosone in travertino e il portale in terracotta. Di grande interesse è l’affresco quattrocentesco del Giudizio Universale all’interno della chiesa, sulla parete

Chiesa dei SS. Pietro e Paolo Chiesa di S. Maria del Borgo

destra. La Cripta dell’Addolorata custodisce altri affreschi, attribuiti a Vincenzo Pagani. Un’altra chiesa. S. Maria del Borgo, anch’essa legata ai farfensi sin dall’XI secolo, sembra recare tracce di un’antica presenza dei Cavalieri Templari. È affiancata da un ospedale, struttura di servizio sempre gestita da questi ultimi. Traendo spunto da tali testimonianze si tiene ogni anno a Castignano il Festival Templaria, interamente dedicato alle gesta dei Cavalieri del Tempio con lo scopo di far conoscere la storia, gli usi e i costumi della civiltà picena medievale. Non solo il Medioevo, ma anche secoli più recenti hanno lasciato importanti testimonianze artistiche a Castignano: ad esempio la seicentesca chiesa di S. Egidio, che custodisce nell’unica maestosa navata ricca di decorazioni, diverse opere di noti pittori come Simone de Magistris, Sebastiano Conca, Pier Francesco Mola e soprattutto Giuseppe Gezzi, autore della tela dell’Annunciazione. Ad accrescere ulteriormente il richiamo storicoartistico di Castignano, il Comune ha aperto nel 2009 il Polo Museale di Arte sacra e delle Icone, che raccoglie quadri, statue lignee, libri, suppellettili sacre, medaglie papali e soprattutto ottanta icone bizantine e russe. Castignano è oggi nota anche per il pittoresco Carnevale Storico caratterizzato dalla suggestiva processione de li mòccule, lampioncini multicolori a forma di rombi a più facce con una candela al loro interno.

le Marche e una storia

di Pier Luigi Cavalieri

71


Febbraio 2013

Libri e Cultura Le mie Marche Edizione: italiana e inglese Curatori: Ferdinando Brachetti Peretti, Renato Gatta Soggetto: fotografia Editore: Mondadori Electa Milano 2013 Pagine: 140 Prezzo: euro 60

Questo volume fotografico si presenta, nelle parole di A. Brachetti Peretti, come “una successione autobiografica della terra dei miei amati genitori, della giovinezza, dei luoghi in cui torno di tanto in tanto...” Il paesaggio marchigiano costituisce pertanto “lo spazio esistenziale di un individuo in cui i luoghi si rivestono di valori, ti presentano racconti e ci aprono finestre di ricordi e di forti emozioni”.

Trubbiani. De rerum fabula Catalogo della mostra (Ancona, 20 ottobre 2012 - 17 marzo 2013) Curatori: E. Crispolti, S. Dubrovic Soggetto: arte contemporanea Editore: Silvana Editoriale Milano 2012 Pagine: 271 Prezzo: euro 35

Il volume, catalogo della mostra in corso ad Ancona, documenta l’intera vicenda creativa di Valeriano Trubbiani (Macerata, 1937), dagli anni Sessanta al primo decennio del Duemila, fra cicli di sculture, disegni e pirografie. L’esistenza artistica di Trebbiani viene narrata in venti scene accompagnate da frasi di poetica tratte da scritti dello scultore, con un prologo e un epilogo

Paesaggi piceni e romani nelle Marche meridionali Autrice: Simonetta Menchelli Soggetto: Archeologia Editore: Pisa University Press Pisa 2012 Pagine: 208 Prezzo: euro 24

Il volume raccoglie i risultati delle sistematiche ricognizioni topograficoarcheologiche effettuate nell’ager Firmanus le quali hanno permesso di individuare 780 unità topografiche databili dalla preistoria all’alto Medioevo, indizio di attività antropiche varie (caccia, pesca, allevamento) e di presenze stabili con ville, fattorie, fornaci, necropoli, porti/approdi, ecc.

Terre acquasantane. Guida storico artistica del comune di Acquasanta Terme Autore: Cristiano Pesci Soggetto: Guida turistica Editore: Simple, Macerata 2012 Pagine: 188 Prezzo: euro 20

La vasta superficie comunale di Acquasanta Terme appartiene alla montagna e di essa condivide il connotato più tipico: il frazionamento del territorio. Infatti la morfologia, l’altitudine e l’esposizione frantumano la montagna in porzioni dotate di diverso grado di accessibilità, di diversa attitudine alle coltivazioni ed allo sfruttamento delle sue risorse, siano esse del sottosuolo o boschive.

“Proposte e ricerche” Numero: 68 (2012) Titolo: Il paesaggio delle Marche tra storia, tutela e valorizzazione Genere: rivista storica Indirizzo: Università Politecnica delle Marche - Facoltà di Economia Dipartimento di scienze economiche e sociali - P.le Martelli, 8 60121 Ancona

Questo importante fascicolo di “Proposte e ricerche” si occupa del paesaggio delle Marche: M. Moroni ne studia le trasformazioni e le crisi ambientali, C. Urbinati e F. Chiapparino si occupano rispettivamente del paesaggio forestale e di quello industriale, M.L. Polichetti del nuovo Piano paesistico regionale, R. Paci dell’evoluzione del paesaggio nel Fermano.

libri e cultura

A cura di Pier Luigi Cavalieri

73


Gli appuntamenti completi e gli aggiornamenti li trovi su: www.corriereproposte.it

redazione

Inviaci informazioni su eventi, rassegne, iniziative. Le pubblicheremo gratuitamente nel calendario di Corriere Proposte. E per dare una maggiore visibilità alle manifestazioni che organizzi o all’attività che gestisci, su Corriere Proposte acquista uno spazio pubblicitario a poco prezzo CONTATTACI: Tel. 0734.223110 - fax 0734.220161 e mail: redazione@corriereproposte.it

74

Comunicato ai Lettori Si ringrazia quanti, Comuni, Pro- loco, Enti, Associazioni, ecc., fornendo informazioni sulle manifestazioni organizzate, hanno reso possibile la realizzazione di questo numero. Corriere Proposte pubblica informazioni, date e luoghi delle manifestazioni pervenute dagli Enti organizzatori delle Marche e pertanto non è responsabile di eventuali variazioni dagli stessi apportate successivamente alla stampa o non comunicate a questa Redazione. Si consiglia di contattare gli organizzatori per verificare eventuali variazioni. Corriere Proposte è su Internet: www.corriereproposte.it con aggiornamenti quotidiani. È possibile segnalare eventuali integrazioni e variazioni ai programmi pubblicati su questa rivista direttamente on- line. Testi, foto e disegni contenuti nel Corriere Proposte non possono essere riprodotti su mezzi cartacei e online senza autorizzazione della redazione. Copyright Edizioni Fisal Fermo.

AVVISO: CORRIERE PROPOSTE è in vendita in tutte le edicole delle Marche a 2,00 Euro

Servizio Abbonamenti

Per non perdere neanche un numero di CORRIERE PROPOSTE compili la cedola sottostante (o una fotocopia) in ogni sua parte e la spedisca in busta chiusa indirizzata a: Corriere Proposte Viale Trento, 5 - 63023 Fermo Si, mi abbono a C O R R I E R E P ROPOSTE per un anno (12 numeri) e al sito www.corriereproposte.it al prezzo di 20,00 Euro (solo per il territorio italiano) Cognome Nome V ia e n. Cap

Città

Telefono

E-mail

Età

Professione

Ho eseguito il versamento di 20,00 Euro sul c/c postale n °12427639 intestato a FISAL sas Allego assegno non trasferibile di 20,00 Euro intestato a FISAL sas Carta di credito Vi autorizzo ad addebitare l’importo sulla carta di credito (escluse carte electron)

n. data di scadenza Titolare Firma (gli ordini con carta di credito privi di firma non sono validi) A norma della legge 675/96 sulla tutela della privacy, autorizzo la ditta FISAL sas ad inserire i miei dati personali nell’archivio abbonati ed al loro trattamento automatizzato anche per l’invio di informativa pubblicitaria o promozionale. Resta inteso che in qualsiasi momento potrò richiedere la cancellazione od oppormi all’utilizzo dei miei dati scrivendo a: Edizioni FISAL sas, Viale Trento 5, 63900 FERMO.


Scopri tutti i prodotti che Volkswagen Financial Services ha ideato per te.

www.volkswagen-up.it

Nuova eco up! a metano

- Fino a 100 km con meno di 3 euro. - Solo 79 grammi di CO2 per chilometro: le emissioni più basse della categoria. Tutta la qualità Volkswagen in soli 3,54 metri.

Gamma up! da 9.500 euro. E IN PIÙ, SOLO DA NOI:

-Estensione garanzia 4 anni fino a 40.000 Km Solo fino al 28 Febbraio .

ViaVai S.p.A. Via De Amicis 86/88 Civitanova Marche (mc) tel.0733.770588 /www.viavaispa.it Prezzo riferito a eco up! take up! BMT 50 KW/68 CV 3 porte (IPT escl.). Listino € 12.300 meno € 1.500 grazie al contributo dei concessionari Volkswagen, a fronte del ritiro, in permuta o rottamazione, di un veicolo di proprietà da almerno un anno per contratti entro il 28.02.2013. Escluso contributo Pneumatici Fuori Uso (PFU) ex DM n. 82/2011. Importo totale dovuto dal consumatore € 10.800. Offerta valida fino al 28.02.2013. Non si cumula con la supervalutazione dell’usato.

Valori massimi: consumo di carburante, ciclo comb. 4,7 l/100 km - CO2 108 g/km.


STAGIONE 2013 Febbraio/Marzo/Aprile/Maggio

Ven 8 FEBBRAIO 2013 21:30

APRILE 2013 Data da definire

La Dieta dell'Imperatrice

Produzione originale

UMBERTO MARIA GIARDINI

INCONTRO CON LUCA CARBONI

Tam Club (Teatro Novelli) GROTTAZZOLINA FM

con Luca Carboni e Neri Marcorè

Sab 16 FEBBRAIO 2013 21:30

Gio 11 APRILE 2013 21:15

Omaggio a Miriam Makeba

DOPPIO CONCERTO

DINO RUBINO TRIO

Adriano Viterbini solo + Mama Marjas & Little Axe

Teatro delle Api – Porto Sant’Elpidio FM

Tam Club (Teatro Novelli) GROTTAZZOLINA FM

Teatro Arlecchino - MONTE URANO FM

Gio 21 FEBBRAIO 2013 21:15

Gio 18 APRILE 2013 21:15

Banda Larga

FORM & Daniele di Bonaventura

MUSICA NUDA

CONCERTO PER BANDONEON E ORCHESTRA

PetraMagoni/FerruccioSpinetti Teatro Arlecchino – MONTE URANO FM

Teatro delle Api - PORTO SANT’ELPIDIO FM

Sab 2 MARZO 2013 21:30

Ven 26 APRILE 2013 21:15

SYCAMORE AGE

Gegè Telesforo NU JOY BAND

Tam Club (Teatro Novelli) GROTTAZZOLINA FM

Teatro Arlecchino - MONTE URANO FM

Sab 9 MARZO 2013 21:15

Gio 23 MAGGIO 2013 21:15

Musiche di: Tchaikowskij e Schoenberg

Max Gazzè – Rita Marcotulli – Roberto Gatto

SESTETTO D'ARCHI STRADIVARI

OVER TOUR

Teatro Comunale - PORTO S.GIORGIO FM

Teatro Arlecchino – MONTE URANO FM

Sab 29 MARZO 2013 21:15

Gio 30 MAGGIO 2013 21:15

THE YELLOWJACKETS

Orchestra da Camera: Benedetto Marcello Oboe: Francesco Di Rosa Pianoforte: Paolo D'Agostino, Alessandro Cappella, Paolo Vergari

Teatro Arlecchino - MONTE URANO FM

WE

BACH

Teatro delle Api – Porto Sant’Elpidio FM

INFORMAZIONI 338 4321643 - WWW.TAM.IT

Follow TAM on:

@amiciditam

www.facebook.com/concertiTAM


Corriere Proposte - Febbraio 2013