Page 1


STAFF INVOLVEMENT COOPI & TERNA Volontariato Internazionale d’Impresa Progetto: Elettrificazione della regione di Kami, Bolivia 6 missioni sul campo da parte di tecnici Terna; 20 operatori locali formati con modalità “training on the job”; una linea elettrica di 37 km realizzata; 13 container di materiali dismessi, inviati a Kami; un progetto di comunicazione integrata con mostra e libro fotografico. Progetto vincitore del 5° Premio Impresa Ambiente e dell’Ethic Award 2011. Giovanni Buttitta Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione “L’intuizione di favorire lo sviluppo di un’area rurale andina attraverso la costruzione di una linea elettrica, il lavoro volontario dei tecnici di Terna, il recupero di vecchie tecnologie, il riciclo di materiali dismessi, la rinascita di mestieri di un tempo e un incrollabile orientamento al risultato, fanno di questo progetto una rappresentazione dell’idea di sostenibilità di Terna”.

COOPI & PARTESA Campagna: Sostegno a distanza Partesa On the Road 20° è un viaggio incentive per festeggiare i 20 anni d’attività del gruppo. 20.000 km attraverso due continenti, da Milano a Ushuaia, all’estremo Sud del Mondo. Un equipaggio formato da un dipendente, un fotografo, un blogger, un videomaker, con una missione: una serie di consegne solidali, tra cui quella a favore del Centro Sagrada Familia per il recupero dei bambini di strada a Lima, partner locale COOPI per il sostegno a distanza. Tutti gli stakeholder Partesa sono stati coinvolti, prima e dopo il viaggio, con azioni e campagne di promozione del sostegno a distanza. Riccardo Giuliani Amministratore Delegato “COOPI è stato il partner giusto per accompagnare con azioni concrete di sostegno e solidarietà, il nostro progetto di incentive e comunicazione Partesa On the Road 20°. E così, la tappa di Lima è stata interamente dedicata a COOPI. Ringraziamo gli operatori della Comunità per averci riservato una bellissima festa”.

CAUSE RELATED MARKETING COOPI & 9REN Progetto: Energy Facility Malawi 200 moduli fotovoltaici di prima qualità donati dall’azienda nel 2012. Una campagna di cause related marketing “Energy for Malawi” dove, per ogni impianto fotovoltaico installato, 9REN donerà nuovi pannelli solari al progetto. Stefano Granella CEO "9REN è sempre stata attenta alla sostenibilità ambientale e sociale, perchè la considera un valore aziendale basilare. Essere partner tecnologici di COOPI del progetto Energy for Malawi rappresenta un modo per trasferire know-how e tecnologie a basso impatto ambientale, in un paese dove l'energia rinnovabile è considerata un importante strumento di sviluppo sociale”.

PH: Daniele Tamagni per Terna S.p.A.

LE MIGLIORI PARTNERSHIP TRA COOPI E LE IMPRESE

PARTNER

BEST PRACTICE


SOSTEGNO A UN PROGETTO COOPI & SEA Progetto: Energy Facility Malawi Passare dalla sostenibilità ambientale alla sostenibilità sociale, contribuendo ad un progetto di accesso all’energia nel Sud del Mondo, come naturale sviluppo della campagna SEA di energy saving. Sebastiano Renna CSR Manager “SEA ha avviato un percorso di collaborazione con COOPI, prima di tutto perché ne condivide la missione: essere al fianco dei popoli e dei Paesi per condividere con loro la ricerca di un autonomo sentiero di sviluppo. L'altro motivo è che, per fare seriamente cooperazione internazionale, non ci si può improvvisare: il cuore, le migliori intenzioni e il coraggio non bastano, se non sono accompagnati da competenze, capacità di lettura dei problemi, visione a 360° e attitudine a gestire situazioni complesse. COOPI è tra le poche ONG italiane che può vantare questo background, con un livello pari a quello delle migliori organizzazioni europee del settore”.

SOSTEGNO A UNA CAMPAGNA COOPI & GUNA Progetto: Medicina interculturale in Paraguay Alessandro Pizzocaro Presidente “COOPI e Guna hanno in comune la visione che nel mondo tutto è interconnesso. Insieme siamo andati in Paraguay, per valorizzare l'incredibile patrimonio dell'antica medicina tradizionale locale, per aprire poi micro-farmacie nei villaggi, affinché la popolazione abbia la possibilità di curarsi con la propria medicina. Siamo certi che il nostro sostegno a COOPI avrà delle ricadute importanti a favore dello standard di salute di questi nostri amici lontani”.

BENI E SERVIZI COOPI & STEFANEL Second life partner Progetto: COOPI Good Shop Giuseppe Stefanel Presidente "Stefanel ha deciso di sostenere il COOPI Good Shop per poter dare una seconda vita alle proprie collezioni passate nell'ottica del riuso e sostenendo contemporaneamente un progetto sociale. Stefanel è infatti un brand presente da più di 50 anni nel settore moda e da sempre lo fa con le caratteristiche di un'azienda di famiglia, attenta e sensibile a temi delicati e attualissimi come la solidarietà e il commercio equo”.

COOPI & FERA Campagna: Sostegno a distanza Skill sharing partner Progetto: Energy Facility Malawi Con l’iniziativa “Un mulino adotta un bambino”, per ogni aerogeneratore installato in Italia, FERA ha sostenuto un bambino a distanza in Etiopia. Ha partecipato al progetto di energy facility in Malawi, fin dalla stesura della proposta COOPI, in risposta al Bando UE, come cofinanziatore e consulente tecnico per la componente eolica dell’intervento. Cesare Fera Presidente "COOPI lavora perché i popoli del Sud del Mondo sviluppino la capacità di gestire le loro ricchezze naturali. Da anni, sosteniamo COOPI in Etiopia, dove ho potuto constatare personalmente come vengono impiegati i finanziamenti e quali concreti benefici ne traggano bambini e famiglie. Ora ho aderito con entusiasmo al progetto che porterà in Malawi l’accesso all’energia e lo sviluppo nelle aree rurali del Sud del paese. Un progetto ambizioso, basato su una profonda conoscenza del territorio, ma soprattutto fondato sullo sfruttamento sistematico delle energie rinnovabili, considerate leva di crescita”.


IO NON ME NE FREGO, SOSTEGNO A DISTANZA, INSIEME PER CENTOMILA, LʼAMBIENTE GIUSTO FA SVILUPPO

CAMPAIGN

CAMPAGNE COOPI Sono le campagne COOPI create per dare visibilità e sensibilizzare su temi e progetti di intervento nel Sud del Mondo. Scopritele on line, grazie agli approfondimenti, ai video e alle testimonianze. Io Non Me Ne Frego. Un monito contro l’indifferenza, un invito ad agire, contro ogni forma di povertà nelle comunità più svantaggiate del mondo. Eventi territoriali, di promozione e coinvolgimento, on line e below the line. www.iononmenefrego.org Sostegno a distanza. Un’azione concreta in risposta ai bisogni piú urgenti di un bambino, per contribuire a costruire il suo futuro, della sua famiglia e della comunità in cui vive. Bastano 300 euro l’anno per garantirgli cibo, acqua, salute, istruzione e sicurezza. Grazie ad aggiornamenti periodici, sarà possibile seguire da vicino la crescita e i progressi del bimbo e della sua comunità. www.adottareadistanza.org

Insieme X 100.000. Campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi con un obiettivo ambizioso: salvare 100.000 bambini dalla malnutrizione. www.insiemepercentomila.it

PH: Alessandro Gandolfi/Parallelozero

L’ambiente giusto fa sviluppo. Sradicare la povertà e promuovere lo sviluppo sostenibile sono per COOPI due facce della stessa medaglia: non si possono realizzare interventi volti a migliorare la vita della popolazione senza riconoscerne l'impatto ambientale. www.ambientegiusto.it


OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE PER LE IMPRESE Co-donor partner L’impresa contribuisce a sostenere una Campagna COOPI, sia per vedere realizzati i risultati dei progetti umanitari, sia per dare concretezza alla propria strategia di CSR, scegliendo l’area d’intervento più in linea con il proprio core business o con i propri obiettivi di responsabilità sociale. Per ampliare il campo d’azione e moltiplicare i risultati, l’impresa e COOPI possono ideare azioni congiunte di comunicazione e coinvolgimento degli stakeholder. Sponsor L’impresa sponsorizza un’intera campagna o un singolo evento della campagna. È anche possibile creare un evento ad-hoc congiunto, contribuendo alle attività di advocacy e sensibilizzazione sui temi di interesse.

Cause related marketing partner L’impresa associa un proprio prodotto o servizio ad una Campagna COOPI. Una percentuale delle vendite va a sostenere uno o più progetti, coinvolgendo i consumatori/clienti nella causa sociale.

VANTAGGI PER LʼAZIENDA

Skill sharing partner L’impresa avvia azioni di coinvolgimento dei dipendenti in progetti di volontariato internazionale, dando il proprio contributo in termini di know-how e supporto tecnologico ai progetti COOPI d’intervento sul campo, sui temi toccati dalle Campagne.

BEST PRACTICE

Staff involvement partner L'impresa coinvolge il proprio personale in attività che offrano nuovi stimoli e motivazione al lavoro, nell'ambito della campagna prescelta.

• Brand awareness • Coinvolgimento degli stakeholder • Azione concreta di CSR

COOPI & FERA Co-donor partner Campagna: Sostegno a distanza COOPI & PARTESA Co-donor partner Campagna: Sostegno a distanza COOPI & FABERSTONE CAPITAL PARTNER Co-donor partner Campagna: Insieme x 100.000


LʼACCESSO ALLʼENERGIA È ELEMENTO CRUCIALE PER MIGLIORARE I SERVIZI DI BASE, LA SICUREZZA ALIMENTARE E LE OPPORTUNITÀ ECONOMICHE DI INDIVIDUI E COMUNITÀ

In concreto: IN MALAWI L’energia elettrica raggiunge meno del 5% della popolazione. L’intervento COOPI, nell’area di Kasungu e Likoma Island, prevede attività per rinforzare la produttività agricola e creare microimprese utilizzando energia solare e eolica per l’irrigazione, nonché per sostenere il turismo locale, in un’area che è parco naturale. Saranno dotate di energia fotovoltaica anche alcune scuole della zona, affinché gli studenti possano frequentare laboratori informatici e avere libero accesso a internet.

IN ETIOPIA L’energia elettrica raggiunge il 27% della popolazione, ma nei distretti coinvolti dal progetto, la percentuale scende a poco più del 10%. L’intervento COOPI prevede la diffusione di tecnologia per lo sfruttamento dell’energia solare, per favorire l’accesso ai servizi di base e promuovere lo sviluppo di attività economiche private e cooperative.

IN ITALIA COOPI partecipa attivamente alla discussione sul tema dell’accesso all’energia nei paesi in via di sviluppo, promuovendo sul territorio italiano eventi, convegni, tavole rotonde e ricerche sull’argomento. Fa parte del tavolo di lavoro sull’accesso all’energia della Fondazione Energylab; collabora da diversi anni con il Festival dell’Energia; ha stretto un partenariato con il dipartimento Energia del Politecnico di Milano; lavora all’interno del Global Compact Network Italia per collaborazioni profit-non profit sul tema e guarda ad Expo 2015, come opportunità nell’ambito “feeding the planet, energy for life!”.

PH: Alessandro Gandolf/Parallelozero

IN ACCORDO CON LE NUOVE LINEE GUIDA DELLʼUNIONE EUROPEA, COOPI STA LAVORANDO PER SVILUPPARE PROGETTI INNOVATIVI DI LOTTA ALLA POVERTÀ E SVILUPPO SOSTENIBILE, BASATI SULLA DIFFUSIONE DI TECNOLOGIA PER LO SFRUTTAMENTO DI ENERGIE RINNOVABILI (FOTOVOLTAICO, EOLICO E IDROELETTRICO)

ENERGY

ENERGIA èSVILUPPO


OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE PER LE IMPRESE Co-donor partner L’impresa contribuisce a finanziare uno dei progetti COOPI sul tema dell’accesso all’energia sostenibile per tutti, per vedere realizzati i risultati dell’intervento e dare concretezza alla propria strategia di CSR. Per ampliare il campo d’azione e moltiplicare i risultati, l’impresa e COOPI possono ideare azioni congiunte di comunicazione e coinvolgimento degli stakeholder.

Cause related marketing partner L’impresa associa un proprio prodotto o servizio ad un progetto COOPI a favore dell’accesso all’energia sostenibile per tutti. Una percentuale delle vendite andrà a sostenere il progetto, coinvolgendo i consumatori/ clienti nella causa sociale.

Technology partner L’impresa partecipa al progetto donando tecnologie e relativo know-how, a favore dell’intervento COOPI nei paesi beneficiari.

• Brand awareness sul tema dell’accesso all’energia e della sicurezza alimentare

Skill sharing partner L’impresa coopera al progetto mettendo a disposizione il proprio know-how, attraverso missioni sul campo o consulenza tecnica, a supporto delle attività previste nel paese beneficiario. È possibile avviare azioni di coinvolgimento dei dipendenti, attraverso progetti di volontariato internazionale.

• Networking con istituzioni, università, media, coinvolti nell’attività di sensibilizzazione in Italia e all’estero

VANTAGGI PER LʼAZIENDA • Azione concreta di CSR per lo sviluppo sostenibile

• Coinvolgimento degli stakeholder

BEST PRACTICE COOPI & TERNA Skill sharing energy partner Progetto: elettrificazione della regione di Kami, Bolivia COOPI & 9REN Technology partner Progetto: Energy Facility Malawi, energia da fonti rinnovabili per lo sviluppo COOPI & SEA Co-donor partner Progetto: Energy Facility Malawi COOPI & FERA Co-donor partner e Skill sharing energy partner Progetto: Energy Facility Malawi


FASHION FOR AFRICA È UN PROGRAMMA VOLTO A COINVOLGERE ATTIVAMENTE LE MAISON DELLA MODA IN ATTIVITÀ, EVENTI E INIZIATIVE DELLA FONDAZIONE COOPI

In particolare, grazie alle prime due edizioni: in Senegal è stata avviata una sartoria per le giovani madri dei bambini sostenuti a distanza a Ziguinchor; in Sierra Leone il progetto COOPI “D come sviluppo” ha l’ambizione di contribuire a creare nel paese una piattaforma di attori impegnati in attività di advocacy, che mira ad ottenere cambiamenti effettivi a favore del diritto di alfabetizzazione e formazione delle donne. Numerose le case di moda coinvolte, tra cui Alexander McQueen, Balenciaga, Bottega Veneta, Gucci, Sergio Rossi,Yves Saint Laurent, Agatha Ruiz de la Prada, Costume National, Etro, Jimmy Choo, MAX&Co., Tod’s, Roger Vivier, Trussardi, Laura Biagiotti, Gilli, Martino Midali. Il progetto vanta partnership prestigiose con: Camera Nazionale della Moda Italiana, che ha concesso il patrocinio; la casa d’asta Christie’s Italia; Vanity Fair, media partner.

COOPI GOOD SHOP è il primo charity shop permanente di COOPI, in via Signorelli 1 a Milano. Il negozio ha un doppio obiettivo: commerciale e culturale. Vende infatti abbigliamento, accessori e oggettistica, donati dalle maison della moda, al fine di sostenete i progetti di COOPI nel mondo, ma è anche un centro culturale per eventi, dibattiti, presentazioni di libri. Patrocinato dal Comune di Milano e dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, il COOPI Good Shop coinvolge un network permanente di aziende moda ed è oggi un punto di riferimento per molti clienti e donatori. Le sinergie sono reciproche. COOPI raccoglie i fondi dalla vendita dei capi donati, da destinare ai progetti nel Sud del Mondo. Le aziende partner acquisiscono un ulteriore strumento di visibilità sul territorio e di concretezza per la propria politica di responsabilità sociale.

PH: Daniele Tamagni

BAGS FOR AFRICA è il nostro miglior esempio di collaborazione con il mondo della moda. Le maison coinvolte donano a COOPI una borsa ispirata all’Africa. I pezzi unici creati, battuti all’asta da Christie’s Italia, consentono di raccogliere fondi destinati a progetti di sviluppo ed emancipazione delle donne in Africa.

STYLE

FASHION FOR AFRICA


OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE PER LE IMPRESE Second life partner L’impresa collabora nel creare sostenibilità e dare continuità al COOPI Good Shop, attraverso donazioni periodiche di capi di abbigliamento, accessori, calzature e oggetti di design, garantendo alla clientela del charity shop prodotti sempre nuovi e diversificati. È possibile concordare un piano semestrale/annuale di donazioni di capi, anche minime, ma costanti. I brand hanno così la possibilità di dare una “seconda vita” ai propri prodotti. Good event partner L’impresa partner organizza un evento ad hoc nel COOPI Good Shop. Un evento corporate, di lancio di un nuovo prodotto o di presentazione di una collezione, magari per un’occasione speciale (es. San Valentino), oppure un incontro culturale. Collection partner L’impresa aderisce al progetto producendo per COOPI un prodotto ad hoc o una linea di accessori o abbigliamento. Un piano di promozione dedicato, sosterrà il lancio del prodotto, che avrà la possibilità di diventare l’emblema della nuova linea ‘solidale’ dell’azienda.

Cause related marketing partner L’impresa abbina alla vendita di un proprio prodotto una campagna di sensibilizzazione ambientale o sociale COOPI, devolvendo una percentuale concordata del ricavato di vendita del prodotto a uno o più progetti COOPI. Sponsor L’impresa sponsorizza gli eventi Fashion for Africa con una donazione liberale a copertura costi.A Skill sharing partner L’impresa diventa attore di cooperazione inviando i propri stilisti sui progetti COOPI di artigianato in Africa e in America Latina, formando la mano d’opera locale per creare collezioni che meglio rispondano ai gusti del mercato globale, pur valorizzando materiali e tecniche di produzione locale. Contaminazione di culture per creare collezioni da vendere nel COOPI Good Shop o da inserire nella produzione della maison coinvolta.

VANTAGGI PER LʼAZIENDA

• Riuso e riciclo, per dare una seconda vita alle collezioni moda • Brand awareness • Coinvolgimento degli stakeholder • Nuove collezioni moda • Azione concreta di CSR

BEST PRACTICE COOPI & STEFANEL Second life partner Progetto: COOPI Good Shop COOPI & PALM Sponsor tecnico Progetto: COOPI Good Shop COOPI & CIVIDINI Collection partner


CHRISTMAS

NATALE INSIEME NATALE CON COOPI SIGNIFICA AUGURARE AI PIÙ POVERI DEL MONDO:

ACQUA, CIBO, SALUTE, ISTRUZIONE, PROTEZIONE, OPPORTUNITÀ

100 euro

10 banchi per una classe scolastica in uno dei centri COOPI sostenuti a distanza

150 euro

cure ad un bambino gravemente malnutrito per 1 settimana (circa 90 gg il trattamento completo)

300 euro

acquisto di un kit di primo soccorso per un centro sanitario

500 euro

kit di prima assistenza per una famiglia (6 coperte, 6 materassi, 20 kg di riso, 8 scatole di pomodori, 20 kg di zucchero, 16 sacchi di farina)

1.500 euro

kit per trazione bovina: aratro, carro, giogo, corde

3.000 euro

riabilitazione di un pozzo

4.500 euro

corso annuale di alfabetizzazione, leadership e micro-imprenditoria per 30 donne

PH: Davide Bollazza

COOPI GIFT


OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE PER LE IMPRESE Christmas partner Gli auguri di Buon Natale, con COOPI valgono doppio: un omaggio a collaboratori, clienti, fornitori e dipendenti, e anche un progetto concreto di solidarietà. L’azienda può acquistare i prodotti natalizi COOPI a scelta sul catalogo on line: www.coopinataleaziende.it In alternativa può destinare il budget dedicato alle strenne natalizie, direttamente a un progetto umanitario nel Sud del Mondo. I dipendenti possono essere coinvolti nella scelta del progetto da sostenere e nelle donazioni.

Christmas event partner L’azienda organizza la sua cena natalizia aziendale con COOPI, per dare un significato più profondo ad un momento dell’anno che è condivisione di risultati, ma anche di valori d’impresa.

VANTAGGI PER LʼAZIENDA

Carta, Nastri e Solidarietà Campagna dedicata alle imprese retail, interessate a coinvolgere i volontari COOPI per il confezionamento dei doni natalizi, presso propri punti vendita. Raccolta fondi e sensibilizzazione della clientela su un progetto solidale.

• Azione concreta di CSR

Cause related marketing partner L’impresa associa ad uno dei suoi prodotti o servizi, una campagna natalizia solidale a favore di COOPI. Una percentuale delle vendite andrà a sostenere uno o più progetti umanitari. Un modo per vendere di più, facendo del bene.

www.coopinataleaziende.it

• Brand awareness • Coinvolgimento degli stakeholder

• Ottimizzazione del budget destinato al Natale

BEST PRACTICE COOPI & ELGON Christmas partner Progetto: D come sviluppo, il futuro della Sierra Leone è Donna COOPI & COIN Carta, Nastri e Solidarietà Campagna: Insieme x 100.000 COOPI & SEPHORA Carta, Nastri e Solidarietà Campagna: Insieme x 100.000

Brochure COOPI Corporate 2012  

Brochure "Sharing Values", COOPI Corporate 2012. COOPI - Cooperazione Internazionale ONG, Onlus.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you