Page 1

organizzato da

PATROCINIO PROVINCIA DIVICENZA

PATROCINIO COMUNE DIVICENZA

CAMPO 28 GIUGNO MARZO 02 LUGLIO dal al

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

GIAN ANTONIO STELLA & GUALTIERO BERTELLI

OSTERIA POPOLARE BERICA

100%

stampato su carta riciclata

I TARANTOLATI DI TRICARICO

GAUDATS JUNK BAND

HIT-KUNLE

INGRESS0: CONTRIBUTO 1 € seguici su: festambientevicenza.org f FestambienteVicenza


FESTAMBIENTE VICENZA GIUNGE ALLA 16ª EDIZIONE Dopo un processo di rinnovamento, quest’anno sarà Campo Marzo ad accogliere il festival: un’area più accessibile, centrale e più ospitale in caso di pioggia rispetto allo splendido Parco Retrone, che rimarrà protagonista di altre attività organizzate dalla stessa Legambiente e da altri. Il tema quest’anno è la RIGENERAZIONE: ottenere qualcosa di nuovo da ciò che finora è stato considerato come esaurito. Parleremo di Economia Circolare, dove gli scarti diventano risorse grazie all’innovazione; racconteremo la rigenerazione territoriale attraverso progetti di mobilità, energia, resilienza. Porteremo come esempio il festival stesso; discuteremo di rigenerazione delle relazioni sociali in numerose iniziative ed attività. Sarebbe riduttivo considerare Festambiente Vicenza “solo” un ecofestival: è anche un variegato evento culturale con decine di spettacoli musicali, d’arte di strada, opere e attività ludiche, sportive ed educative. Il tutto realizzato in collaborazione con istituzioni, associazioni, cooperative, aziende e gruppi di cittadini. Pochi sanno che solo il 15% dei costi della manifestazione è coperto da sponsor e contributi istituzionali, il resto proviene dalle donazioni e dai consumi dei partecipanti. Per questo motivo, da quest’anno agli ospiti con più di 12 anni sarà chiesto il contributo di un euro all’ingresso. Ma questi soldi dove vanno? “Festambiente Vicenza” è un’associazione di promozione sociale senza scopo di lucro quindi a guadagnarci sono tutte le realtà che lavorano col festival: fornitori e collaboratori locali selezionati con attenzione, garantendo un equilibrio che valorizzi chi è vicino (per inquinare meno e aiutare il territorio), che premi la qualità dei progetti e processi produttivi (coop sociali, realtà bio ed equo, green economy), con prezzi contenuti per non risultare esclusivi. Tutto questo è Economia Civile, venite a trovarci e lo scoprirete! VISITA WWW.FESTAMBIENTEVICENZA.ORG Adriano Verneau, Presidente di Festambiente Vicenza.


甀欀甀氀攀氀攀 猀漀挀椀愀氀 ㈀㠀 䜀椀甀最渀漀 ⴀ ㈀ 䰀甀最氀椀漀 ㈀ ㄀㜀  저 挀漀渀 瀀椀愀挀攀爀攀 挀栀攀 椀氀 䴀攀爀挀愀琀椀渀漀 搀攀氀氀ᤠ甀欀甀氀攀氀攀  攀 䄀焀甀椀氀愀 挀漀爀搀攀 愀爀洀漀渀椀挀栀攀 愀渀渀甀渀挀椀愀渀漀 挀栀攀  椀氀 洀攀攀琀椀渀最 甀欀甀氀攀氀椀猀琀椀挀漀 瀀椀豈 椀洀瀀漀爀琀愀渀琀攀  搀✀䤀琀愀氀椀愀 琀漀爀渀愀 愀 嘀椀挀攀渀稀愀 漀猀瀀椀琀愀琀漀 瀀攀爀 椀氀  猀攀挀漀渀搀漀 愀渀渀漀 搀愀 䘀攀猀琀愀洀戀椀攀渀琀攀 嘀椀挀攀渀稀愀℀ 䴀甀猀椀挀愀Ⰰ 挀漀渀挀攀爀琀椀Ⰰ 昀愀渀琀愀猀琀椀挀椀 愀爀琀椀猀琀椀Ⰰ 猀攀洀椀渀愀爀椀Ⰰ  氀攀稀椀漀渀椀 最爀愀琀甀椀琀攀Ⰰ 攀猀瀀漀猀椀稀椀漀渀椀 攀 氀愀 渀漀瘀椀琀  昀漀渀搀愀洀攀渀琀愀氀攀 搀椀 焀甀攀猀琀✀愀渀渀漀㨀 椀氀 猀椀洀瀀漀猀椀漀  猀甀氀氀攀 昀甀渀稀椀漀渀椀 搀攀氀氀ᤠ甀欀甀氀攀氀攀 渀攀氀氀攀  瀀爀漀戀氀攀洀愀琀椀挀栀攀 搀攀氀 搀椀猀愀最椀漀 猀漀挀椀愀氀攀 攀 渀攀氀  挀愀洀瀀漀 攀搀甀挀愀稀椀漀渀愀氀攀⸀ 匀椀攀琀攀 琀甀琀琀椀 椀渀瘀椀琀愀琀椀 愀 挀漀渀搀椀瘀椀搀攀爀攀 挀漀渀  渀漀椀 氀愀 最椀漀椀愀 挀栀攀 焀甀攀猀琀漀 洀愀最渀椀ǻ挀漀  猀琀爀甀洀攀渀琀漀 挀椀 椀渀昀漀渀搀攀Ⰰ 挀攀爀琀椀 挀栀攀  猀愀爀攀洀漀 渀甀洀攀爀漀猀椀猀猀椀洀椀 挀漀洀攀  猀攀洀瀀爀攀℀ 匀琀愀礀 栀甀渀最爀礀Ⰰ 猀琀愀礀 昀漀漀氀椀猀栀⸀⸀⸀   匀琀愀礀 甀欀攀℀

瀀攀爀 椀渀昀漀爀洀愀稀椀漀渀椀㨀  㐀㐀㐀㤀㠀㘀㜀㔀㈀ 椀渀昀漀䀀洀攀爀挀愀琀椀渀漀搀攀氀氀甀欀甀氀攀氀攀⸀椀琀


MERCOLEDI 28 GIUGNO 18.30 BRINDISI INAUGURALE Inizia la 16ª edizione di Festambiente Vicenza alla presenza delle istituzioni e dei rappresentanti delle associazioni, cooperative e aziende che collaborano al Festival. Seguirà l’apertura delle aree di ristorazione, inizia la festa! 18.45 APERTURA PERCORSO INTERATTIVO

SOSPESI Immagina di essere un migrante, comincia il tuo viaggio dalla

1^ tappa e poi lasciati guidare dalla storia e dal tuo destino, presente tutti e 5 i giorni del festival. 19.00 FORUM AREA

CONFERENZA: LA RIGENERAZIONE E L’INNOVAZIONE 4.0 PER UN FUTURO SOSTENIBILE

Economia circolare, rigenerazione urbana, ricerca e sviluppo, efficienza energetica e smart cities sono il modello possibile per generare lavoro riducendo i costi economici, sociali ed ambientali delle attività umane. Come saprà rigenerarsi il nostro territorio? Con: Achille Variati, , presidente dell’unione delle province d’Italia, della Provincia di Vicenza e Sindaco della città di Vicenza; Simona Bonafè, eurodeputata, membro della commissione per l’ambiente UE e relatrice provvedimento sull’economia circolare; Antonio Marco Dalla Pozza, assessore alla progettazione e sostenibilità urbana del Comune di Vicenza; Stefano Ciafani, Direttore Generale di Legambiente; Otello dalla Rosa, amministratore unico di AIM Energy 19:00 OASI DEL GUSTO THE WANDERER esibizione live di folk rock made in Italy di uno spessore che non ha nulla da invidiare ai suoni d’oltre oceano. Ballate acustiche dalle sfumature molto intime e personali. 19.15 AREA FRONTE PALCO

SILENT PLAY:

performance artistica con radio-cuffie, il tema? Rifugiati! a cura di Non Dalla Guerra in collaborazione con “La piccionaia” 20:30 BOSCO DEGLI ARTISTI Concerto di BIBI MILANESE E IGI CANTAUTORE a cura della Casa Dei Cantautori


20.30 LASCIA IL SEGNO

INSTALLAZIONE INTERATTIVA DEL PROGETTO EPICURO (European

Partnership for Innovative Cities within and Urban Resilience Outlook) che riunisce 11 enti pubblici che coopereranno per 2 anni con l’obiettivo di promuovere e sviluppare strategie di resilienza urbana grazie ad un forte coinvolgimento dei propri cittadini che prenderanno direttamente parte alle azioni di progetto. Più info su : www.epicuronetwork.eu

21.00 UKULELE SOCIAL Proiezione del film MIGHTY UKE e Workshop a cura di Mercatino dell’Ukulele 21.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Inizio attività artistiche aperte a tutti a cura di Spazio Nadir 21.15 - 22.30 FORUM AREA

GRAN CABARET A KM0

Spettacolo di varietà con artisti da tutta la provincia! 22.00 UKULELE SOCIAL JAM SESSION a cura di Mercatino dell’ukulele

22.30 AREA PALCO

GAUDATS JUNK BAND

Una band che realizza e suona esclusivamente strumenti costruiti con materiale di riciclo, dando vita ad un vero show che spazia trasversalmente dal soul al pop, il tutto condito in salsa “Junk”!


FESTIVAL SOSTENIBILE Festambiente Vicenza è parte della rete degli Ecofestival di Legambiente composta da oltre 40 appuntamenti estivi in tutta italia dove trascorrere tempo di qualità ragionando sul futuro che vogliamo. Sono prototipi di villaggi ecologici in cui tutto converge verso stili di vita sostenibili. Una bussola per orientare cittadini, governi e aziende verso scelte sempre più consapevoli negli acquisti, nel modo di spostarsi, di gestire i rifiuti e le risorse comuni come acqua ed energia, per ripensare città e territori come luoghi più sani e accoglienti per tutti. Azzeramento emissioni: stimiamo i consumi energetici ed i trasporti di persone e merci che compensiamo con il supporto di Azzero CO2 attraverso un progetto di produzione di energia da biomassa per teleriscaldamento in Valtellina Risparmio energetico e fonti pulite: oggi finalmente diffuso l’uso di illuminazione a basso consumo, è la nostra pratica da 16 anni e dal 2016 con AIM Energy l’energia elettrica è 100% rinnovabile. Rifiuti: la riduzione dei rifiuti guida continuamente le nostre scelte per garantire che se ne distribuisca il meno possibile al pubblico e facendo in modo che sia prevalentemente organica biodegradabile, inoltre con le isole ecologiche presidiate dai volontari meno del 10% finisce nell’indifferenziato. Acqua: è gratuita e servita solo alla spina, così è accessibile a tutti e non generiamo plastica. Alimentazione: Km0, Biologico, menù attentamente studiati e con ampie scelte vegetariane e vegane sono il modo per garantire il più basso impatto ambientale nella ristorazione. Mobilità sostenibile: è la scelta di posizionare il festival in un’area maggiormente accessibile tramite mezzi alternativi all’auto, il carpooling in collaborazione con HappyWays.it, i parcheggi bici nel festival. Materiali eco-compatibili e riciclo: il materiale promozionale è stampato su carta riciclata e certificata, negli allestimenti facciamo il più ampio utilizzo di materiali di riuso e riciclati.


ILLUMINA IL FUTURO Energia verde, una scelta naturale 100% ENERGIA VERDE

www.aimenergy.it

Energia rinnovabile certificata GO

AIM ENERGY


PRESENTANO IL BOSCO DEGLI ARTISTI

LABORATORI OGNI SERA, AL TRAMONTO. Dopo l’esperienza con “Lo sportello per gli Artisti”, Spazio Nadir occupa i quatto alberi al centro del parco con “Il bosco degli Artisti”. Due tipi di laboratorio aperto: uno di yarn bombing (una sorta di “vestito” in lana lavorato a ferri che rivestirà alcuni rami degli alberi) ed uno di costruzione di casette per gli uccellini. Per lasciare un segno di colore a Campo Marzo FIAB&MUSICA TUTTE LE SERE DA GIOVEDÌ ALLE 19:30, PRESSO LA CITTÀ DEI BAMBINI presso la Città dei Bambini Narrazione di fiabe con accompagnamento musicale, con: Marco Artusi, Paola Rossi, Martina Pittarello, Beatrice Niero, Igi Cantautore e Bruno Montorio LA CASA DEI CANTAUTORI TUTTE LE SERE ALLE 20:30, PRESSO IL BOSCO DEGLI ARTISTI L’occasione per ascoltare il meglio della musica d’autore vicentina con le esibizioni di: Bibi Milanese, Igi Cantautore, Chano, Federico Marchioro, Andrea Gfall, Marco Panck Panceri, Bruno Montorio, Beppe Traversa, Menni, Fabio Cardullo BABYBUSKERS XIV EDIZIONE DEL FESTIVAL DELL’ARTE DI STRADA PER BAMBINI MERCOLEDÌ ALLE 21:30, PRESSO LA FORUM AREA Gran Cabaret a KM0 - varietà con artisti da tutta la provincia GIOVEDÌ E VENERDÌ, ALLE 21:30, PRESSO IL BOSCO DEGLI ARTISTI Indaco Circus (circo contemporaneo) e Silvia Scanta (funambolismo e giocoleria). Dal 2004, a Babybuskers l’arte di strada incontra la solidarietà, nelle piazze e nei parchi di Vicenza Gli artisti di Fiab&musica, della Casa dei Cantautori e di Babybuskers doneranno il “cappello” - la tradizionale offerta del pubblico al termine dello spettacolo alla cooperativa “La Vigna”, realtà vicentina che accoglie minori in situazione di disagio familiare


GIOVEDI 29 GIUGNO 17.30 - 19.30 CITTÀ DEI BAMBINI Partenza della GRANDE CACCIA AL TESORO per tutto il festival a cura degli animatori di Arciragazzi Vicenza 17.30 OASI DEL LETTORE - SPRITZ LETTERARIO® Presentazione di

AMBIENTE ITALIA 2017. RAPPORTO SULLA GREEN SOCIETY

con l’autore Vittorio Cogliati Dezza

17.30 - 19.00 PERCORSO INTERATTIVO “SOSPESI” Laboratori di braccialetti per bambini I COLORI DELL’AFRICA a cura di Area Migranti Consorzio Prisma 18.00 OASI DEL GUSTO MOPLEN il loro sound attinge a piene mani dalla musica pop, arricchito da synth e da un’anima rock che, unito all’esuberanza delle loro performance, rende i MOPLEN uno spettacolo da non perdere! 18.00 STAND UNICOMONDO

IL CAFFÈ DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE

Percorso sensoriale alla scoperta di aromi e profumi di un prodotto simbolo di un’economia di giustizia. Scopriamo le caratteristiche dei diversi caffè, le miscele, i monorigine, i caffè d’altura e di foresta. 18.15 AREA FRONTE PALCO

SILENT PLAY:

performance artistica con radio-cuffie, il tema? Rifugiati! a cura di Non Dalla Guerra in collaborazione con “La piccionaia” - Replica alle 19.15 19.00 - 20:30 FORUM AREA

CONFERENZA: DAI CAMBIAMENTI CLIMATICI ALLE EMERGENZE UMANITARIE

Tre organizzazioni che per diversi aspetti si occupano di migrazione, a confronto. Con Vittorio Cogliati Dezza, responsabile migranti Legambiente ONLUS; Nicola Della Pasqua, responsabile Veneto-Trentino Alto Adige di Amnesty International, un operatore umanitario di Medici Senza Frontiere. L’incontro è moderato da Umberto Pizzolato.


GIOVEDI 29 GIUGNO 19:30 - 20:00 CITTÀ DEI BAMBINI - FIAB&MUSICA con MARCO ARTUSI E IGI CANTAUTORE 20:30 BOSCO DEGLI ARTISTI

CONCERTO DI CHANO E FEDERICO MARCHIORO

a cura della Casa Dei Cantautori

21.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: LE SGREXENDE 21.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Inizio attività artistiche aperte a tutti a cura di Spazio Nadir 21:30 BOSCO DEGLI ARTISTI - BABYBUSKERS

INDACO CIRCUS IN “RECHAZOS Y CAIDAS”

Spettacolo di circo contemporaneo dove l’amore, il gioco ed il rifiuto vengono fusi e si esprimono attraverso l’acrobatica e la giocoleria. 22.00 UKULELE SOCIAL concerto ukulelistico: MENADEO

22.30 AREA PALCO

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS

Il loro rock riesce ad accarezzare sempre di più. È un live energico che fa battere piedi, mani e cuori.


VENERDI 30 GIUGNO 17.30 - 19.30 CITTÀ DEI BAMBINI

LABORATORI CON MATERIALI DI RICICLO

e tanti giochi con gli animatori di Arciragazzi Vicenza nel grande spazio riservato esclusivamente a bambine e bambini. 17.30 - 20.00 PERCORSO INTERATTIVO “SOSPESI” AFRICAN HAIR DRESSER Laboratori di Treccine a cura di Area Migranti Consorzio Prisma 17.30 PERCORSO INTERATTIVO “SOSPESI”

RACCONTI DI FAVOLE AFRICANE PER BAMBINI

a cura di Area Migranti Consorzio Prisma

18:00 OASI DEL GUSTO

THE GROOVY SOULS

Esibizione live che scalda i cuori degli amanti del soul 18.00 STAND UNICOMONDO Presentazione del libro I PASSEGGERI DELLA TERRA di Nicola Zolin con Walter Ronzani: il racconto di un viaggio senza denaro, con il minimo impatto ambientale di tre ragazzi (un fotografo, uno scrittore e un foodsaver) in viaggio attorno al mondo equipaggiati di tecnologie fotovoltaiche. 18.15 AREA FRONTE PALCO

SILENT PLAY performance artistica con radio-cuffie, il tema? Rifugiati!

a cura di Non Dalla Guerra in collaborazione con “La piccionaia” Replica alle 19.15


VENERDI 30 GIUGNO

19:00 FORUM AREA

È L’ELETTRICO IL FUTURO DELLE NOSTRE CITTÀ?

Conferenza sulla mobilità e le tecnologie elettriche che stanno già cambiando il nostro futuro. Con Andrea Poggio, responsabile nazionale mobilità sostenibile e stili di vita di Legambiente, Vladi Riva, Confartigianato Vicenza - Responsabile Progetto Futuro Elettrizzante; Michele Masè, direttore di Studio Sma; un rappresentate di ASKOLL; Lara Stellin del centro Ecologistico VeLoce Srl coinvolto nel progetto ”SOLEZ” sulla mobilità a basse emissioni di carbonio. Porrà le domande: Antonio Marco Dalla Pozza, Assessore alla Progettazione e Sostenibilità Urbana del Comune di Vicenza

19:30 CITTÀ DEI BAMBINI - FIAB&MUSICA con PAOLA ROSSI E BRUNO MONTORIO.

Ogni giorno a casa tua acqua di rubinetto a km zero buona, controllata e rispettosa dell’ambiente. Acque Vicentine porta a casa tua acqua di qualità proveniente dalle falde del territorio, raccoglie l’acqua sporca dopo l’uso e la depura nel massimo rispetto dell’ambiente.


20:30 BOSCO DEGLI ARTISTI Concerto di ANDREA GFALL E MARCO PANCK PANCERI a cura della Casa Dei Cantautori 21.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: LE DUE NEL CAPPELLO 21.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Inizio attività artistiche aperte a tutti a cura di Spazio Nadir 21:30 BOSCO DEGLI ARTISTI - BABYBUSKERS

SILVIA SCANTA IN “ROCK THE BOAT”

Spettacolo di teatro-circo di strada orchestrato da evoluzioni su corda molle, improbabili movimenti acrobatici su oggetti e persone ed una serie costante di colpi di scena. 22.00 UKULELE SOCIAL: Concerto ukulelistico: DAGO RED JUG BAND

22.30 AREA PALCO

I TARANTOLATI DI TRICARICO

Concerto caratterizzato da una travolgente sonorità di matrice mediterranea dal grande spessore ritmico, trascinante e di impatto.


MAPPA DEL FESTIVAL


SABATO 1 LUGLIO 15.00 - 18.00 UKULELE SOCIAL

SIMPOSIO SULLA FUNZIONE SOCIALE DELL’UKULELE

a cura di “Aquila Corde Armoniche” e “Mercatino dell’ukulele” 16:00- 21:00 VIALE ROMA

APERTURA STRAORDINARIA MERCATO

Organizzato da: “Genuino ai Ferrovieri” una rete indipendente di aziende agricole e artigiane di dimensioni familiari, cooperative sociali e associazioni del territorio di Vicenza e dintorni. Ogni 2° e 4° sabato del mese trovate i frutti del nostro lavoro in un mercato biodiverso in via Baracca (quartiere Ferrovieri, Vicenza), dalle 8.00 alle 13.00. Sosteniamo un’agricoltura naturale e sociale, senza Ogm, che tuteli il paesaggio, legata ai saperi contadini e alla storia dei luoghi. Valorizziamo l’artigianalità dei prodotti, agricoli o manufatti realizzati con materiali naturali e tecniche artigianali. Vogliamo riavvicinare cittadini, agricoltori e artigiani per fare insieme una riflessione sugli stili di vita e la ricostruzione di legami di comunità. Tel. 3476124124 - genuinoaiferrovieri@gmail.com - FB: Mercato Genuino ai Ferrovieri

17.00 - 20.00 PERCORSO INTERATTIVO “SOSPESI” AFRICAN HAIR DRESSER Laboratori di Treccine, a cura di Area Migranti Consorzio Prisma. 17.15 - 18.45 FORUM AREA

CONFERENZA MUSICALE “I RICICLOFONI, IL SUONO DEL RICICLO”

a cura di Perdintorni. Dimostrazione della costruzione di un “bombolofono” (percussione ottenuta da una bombola) e una tubijara (flauto armonico slovacco realizzato da materiale elettrico), contemporaneamente saranno suonati gli stessi attrezzi da lavoro in un concerto live.


17.30 - 19.30 CITTÀ DEI BAMBINI

LABORATORI CON MATERIALI DI RICICLO e tanti giochi con gli animatori di Arciragazzi Vicenza nel grande spazio riservato esclusivamente a bambine e bambini. 17.30 OASI DEL LETTORE - SPRITZ LETTERARIO® Presentazione del libro OLTRE GOMORRA di Paolo Coltro. 18.00 OASI DEL GUSTO

BIOPSY BLUES BOUTIQUE

Un’esibizione live che affonda le sue radici nel blues primordiale, rivisitandone le arcaiche sonorità in chiave elettrica. 18.00 STAND UNICOMONDO

LABORATORIO DI STAMPA ARTIGIANALE, decoriamo una shopper etica a partire da elementi naturali. Per bambini e famiglie dai 3 anni. 18.15 AREA FRONTE PALCO SILENT PLAY: performance artistica con radio-cuffie, il tema? Rifugiati! a cura di Non Dalla Guerra in collaborazione con “La piccionaia” Replica alle 19.15 19.00 FORUM AREA

I SIGNORI DEL CIBO: CHI CONTROLLA QUELLO CHE MANGIAMO?

L’alimentazione è un argomento cruciale per la salute del mondo e per i diritti fondamentali dell’umanità mentre la produzione e la distribuzione del cibo sono fattori molto impattanti sull’ambiente a livello globale. Affronteremo questi argomenti da quattro punti di vista differenti con: Stefano Liberti, giornalista d’inchiesta e autore del libro “I signori del cibo”; Roberto Brioschi, attivista della terra e membro di Rete dei Semi Rurali, curatore del libro “L’agricoltura è sociale”; Cristiano Calvi, presidente del consorzio Altromercato; un rappresentante di Coop, operatore della grande distribuzione organizzata sensibile alle tematiche sociali e ambientali. Modera Walter Ronzani 19.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: SONIC UKE 19:30 CITTÀ DEI BAMBINI - FIAB&MUSICA con MARTINA PITTARELLO E IGI CANTAUTORE


20.30 BOSCO DEGLI ARTISTI Concerto di

BRUNO MONTORIO E BEPPE TRAVERSA

a cura della Casa Dei Cantautori 20.45 FORUM AREA

SPETTACOLO DI TEATRO FORUM “I SEA YOU”

Un gruppo di giovani, provenienti da uno scambio europeo, presenta tramite il teatro dell’oppresso la propria riflessione su come i giovani italiani affrontano l’arrivo di nuovi cittadini. 20.30 DA PIAZZA DEI SIGNORI COMBO CHINOTTO parata di percussioni sambareggae per le vie del centro storico con arrivo al festival 21.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: MARU 21.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Inizio attività artistiche aperte a tutti a cura di Spazio Nadir

Dove lo butto?

Non sai dove gettare gli spazzolini da denti, il cellophane, gli imballaggi di plastica, i cartoni del latte o tanti altri oggetti?

La risposta ora la trovi su www.aimambiente.it


21.30 AREA PALCO

VANDALI! ASSALTO ALLE BELLEZZE D’ITALIA

GIANANTONIO STELLA, GUALTIERO BERTELLI E LA COMPAGNIA DELLE ACQUE

spettacolo di teatro e musica 22.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico:

ENRICO FARNEDI GRANQUARTETTO™

23.45 AREA PALCO

COMBO CHINOTTO

Una formazione di giovani percussionisti dell’area Bassanese, buona energia ed ottimo Sambareggae! Weepa!

Scelgo dignita’, giustizia, rispetto per l'ambiente. Scelgo il commercio equo e solidale.


BERE E MANGIARE

RISTORANTE KM0 Un menù vario di primi, secondi, piatti vegetariani, vegan e contorni tutti a Km0 da gustare seduti e in compagnia, al coperto o sotto le stelle. Tutta la verdura è 100% Bio fornita da Fuori di Zucca e proveniente dalle fattorie sociali di Vicenza (Corte Bertesina, La Pachamama di Marostica, La Costa di Sarcedo) e dal carcere di San Pio X, dove la Coop I Berici, Caritas Diocesana di Vicenza e Rotary Club Vicenza, realizzano il progetto “SemiLiberi” che attraverso la produzione agricola offre opportunità riabilitative alle persone detenute. Festambiente Vicenza aderisce anche a TOMATO REVOLUTION: la filiera del pomodoro sostenibile, biologico, libero dal caporalato, capace di creare inclusione in territori difficili. Il pomodoro della passata di Puglia è coltivato dalla cooperativa Pietra di Scarto di Cerignola su terreni confiscati, grazie all’inserimento di persone a rischio di esclusione e sfruttamento. I pomodori, raccolti a mano quando sono perfettamente maturi e subito lavorati, mantengono un gusto unico, espressione della passione per un’agricoltura che coltiva il futuro.


SILENE BIO RISTO VEG Lo spazio di ristorazione Vegan sarà rinnovato in collaborazione con Silene BIO Bottega e Cucina. Cereali e verdure di stagione incontrano il profumo delle spezie e la creatività dello chef Gabriele Marino. Dal ristorantino del centro alle tavole del festival una proposta originale e gustosa, realizzata senza prodotti di origine animale ed esclusivamente con ingredienti biologici! PANINOTECA BAMBURGER (OASI DEL GUSTO) Si riconferma Bamburger a preparare i suoi ottimi panini fatti a mano e con amore. Burgers caldi con carne o vegetariani e vegani, ma anche hot dog, patatine e salse fatte a mano, tutti prodotti rinomati per la loro bontà, qualità e sostenibilità dei loro componenti Km0. ®

FATTI A MANO CON AMORE

BRUSCHETTERIA & OSTERIA (OASI DEL GUSTO) L’angolo dedicato al buon vino si intreccia con una nuova idea in collaborazione con il ristorante Da Giancarlo: le Bruschette Km0, fatte di ricette originali e mai banali per valorizzare i prodotti del territorio ed esaltarne la sostenibilità; saranno perfette da condividere assaggiando i vini o per una cena completa! Inoltre arriva finalmente BHappy, l’aperitivo naturale, Km0 ed artigianale preparato in collaborazione con la distilleria Brunello. BIRRERIA ARTIGIANALE KM0 (OASI DEL GUSTO) Alle ottime birre del nostro storico partner Il Birrone di Isola Vicentina quest’anno si aggiungono altri due birrifici amici: Lucky Brews e Ofelia. Saranno quindi ben 12 le birre artigianali prodotte nel raggio di pochi Km dal festival che potrete assaggiare quest’anno. Un bancone di 10 metri ed una scelta così ampia che vi farà venir voglia di tornare ogni sera per assaggiare tutto! In ogni spazio di ristorazione l’acqua è gratuita ed in brocca (no plastica!), troverete un’ampia scelta tra succhi, the freddi, bevande biologiche e dell’equo solidale analcoliche; il vino sarà sia alla spina che in bottiglia mentre nei bar del ristorante Km0 e Silene Bio Risto Veg oltre alla birra de Il Birrone ci sarà anche birra Peroni (prodotta nello stabilimento padovano) stoccata col nuovo sistema di tank refrigerato che elimina l’uso di fusti e riduce l’impatto del trasporto.


FESTAMBIENTE VICENZA PRESENTA IL PERCORSO INTERATTIVO:

IMMAGINA DI ESSERE UN MIGRANTE

Inizia il tuo viaggio dalla tappa numero 1 e poi lasciati guidare dalla storia e dal tuo destino. A volte sarai chiamato a prendere delle decisioni di fronte agli ostacoli che ti si presenteranno, altre volte non potrai che affidarti al caso lanciando una moneta che deciderĂ il tuo destino. Buon viaggio e buona fortuna!


DOMENICA 2 LUGLIO 15.00 PRATO FRONTE PALCO

SPORT ANTENNE

Free To Play, Prova o gioca liberamente a calcio, basket, parkour, ping pong, tiro alla fune, prepugilistica. 17.00 OASI DEL LETTORE - SPRITZ LETTERARIO® presentazione del libro CON L’ACQUA ALLA GOLA di Daniele Pernigotti 17.00 - 18.30 PRATO FRONTE PALCO - SPORT ANTENNE

OLIMPIADI ANTIRAZZISTE

Torneo a squadre con prove di diverse discipline sportive

“SportAntenne” è un progetto della Uisp (Unione Italiana Sportpertutti) finanziato dal Ministero dell’Interno – Fondo FAMI 2014-2020, che prevede la creazione di 16 presidi distribuiti sul territorio nazionale a supporto delle vittime di discriminazione razziale per favorire la prevenzione, l’emersione delle discriminazioni e la mediazione attraverso l’organizzazione di eventi sportivi.

SE SEI VITTIMA O SEI TESTIMONE DI UNA DISCRIMINAZIONE RAZZIALE, PUOI CONTATTARCI CHIAMANDO AL 3805963845 OPPURE VENENDO ALLO SPORTELLO APERTO

dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 12 presso la sede provinciale della Uisp in Strada Borghetto di Saviabona 21/a a Vicenza.


17.30 - 19.30 CITTÀ DEI BAMBINI

LABORATORI CON MATERIALI DI RICICLO

e tanti giochi con gli animatori di Arciragazzi Vicenza nel grande spazio riservato esclusivamente a bambine e bambini. 18.00 STAND UNICOMONDO

INCONTRO PRATICO DI ERBORISTERIA

con Emanuela Fattori del Casale delle Erbe. Le erbe del nostro territorio incontrano gli ingredienti del commercio equo e solidale. Emanuela è laureata in tecniche erboristiche. 18.15 AREA FRONTE PALCO

SILENT PLAY performance artistica con radio-cuffie, il tema? Rifugiati!

a cura di Non Dalla Guerra in collaborazione con “La piccionaia” Replica alle 19.15 18.30 FORUM AREA

PEDEMONTANA VENETA, A CHE PUNTO SIAMO? UN INCONTRO PER FARE LUCE SUL PROGETTO, SU COSA STA ACCADENDO E SULLE PROPOSTE ALTERNATIVE

Con Stefano Fracasso, consigliere Regione Veneto; Luigi Lazzaro, presidente di Legambiente Veneto; Ilario Simonaggio, responsabile area ambiente territorio e reti della CGIL Veneto; Don Albino Bizzotto, fondatore dell’Associazione “Beati i costruttori di Pace”, Massimo Follesa portavoce del Coordinamento Veneto Pedemontana Alternativa. Modera: Marco Milioni, giornalista. 18.30 - 20.00 PRATO FRONTE PALCO - SPORT ANTENNE

DIMOSTRAZIONI E LEZIONI APERTE

di Prepugilistica, Ginnastica a corpo libero, Parkour 18.30 OASI DEL GUSTO FRANKY SULEMAN ha iniziato nel 94 con l’HipHop, oggi invece, è assiduo ricercatore di suoni originali per le sue selezioni musicali. 19:30 CITTÀ DEI BAMBINI - FIAB&MUSICA Fiaba Musicata con BEATRICE NIERO E IGI CANTAUTORE 20.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Concerto di MENNI E FABIO CARDULLO a cura della Casa Dei Cantautori


22.30 AREA PALCO

OSTERIA POPOLARE BERICA Musica folk per un live sospeso tra il comizio politico, il cabaret surreale e e lo stato di ebbrezza. 21.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: UKULOLLO 21.00 BOSCO DEGLI ARTISTI Inizio attività artistiche aperte a tutti a cura di Spazio Nadir 22.00 UKULELE SOCIAL Concerto ukulelistico: FRANCES’FOLLIES&STRINGS


22.45 AREA PALCO

HIT KUNLE

È un melting pot di afro-latin, rock, soul ed un pizzico di punk. Le questioni fondamentali sono il groove le vibrazioni positive. IL PROGRAMMA COMPLETO E SEMPRE AGGIORNATO SU: WWW.FESTAMBIENTEVICENZA.ORG


COME ARRIVARE Festambiente Vicenza da quest’anno si svolge lungo viale Dalmazia, il lungo percorso pedonale alberato che scorre all’interno del parco Campo Marzo vicino al centro storico della città di Vicenza. L’ingresso principale è su piazza Esedra, sul lato ovest del viale a ridosso di viale Roma, mentre il secondo accesso è a est, dentro al parco, ad un centinaio di metri dal lato di viale Eretenio. GPS 45°32’38.2”N 11°32’26.0”E

ECCO COME RAGGIUNGERE IL FESTIVAL IN MANIERA SOSTENIBILE IN BICICLETTA Il mezzo più economico, salutare, sicuro e sostenibile. Vieni in festa in bici! Dentro al festival, appena ai lati degli ingressi abbiamo organizzato due aree apposite dove poter legare la tua bici. Altri stalli sicuri anche all’esterno del festival. IN AUTOBUS Il festival è in un punto nevralgico servito da quasi tutte le linee del trasporto urbano ed extraurbano. Anche la sera c’è un servizio serale a chiamata: info su www.aimmobilita.it -> autobus -> servizio serale IN TRENO La stazione ferroviaria è a solo 240m dall’ingresso del festival! IN AUTO Se devi venire in automobile fallo in gruppo e risparmia, guardaanche www.happyways.it: il primo portale di Carpooling interamente dedicato agli Eventi dove potrai trovare facilmente un passaggio o dare un passaggio tu condividendo le spese, vi assicuriamo che è MOLTO conveniente. DOVE PARCHEGGIARE: Non si può parcheggiare nell’area del parco, su viale Roma o viale Venezia (multa e rimozione sicura). Consigliamo quindi: Park Cattaneo / Park Fogazzaro / Park Verdi / Park Bologna / Park Stadio oppure strisce blu. Le info su: www.aimmobilita.it -> auto -> parcheggi e sosta


cooperativaeasy.it

IN COLLABORAZIONE CON

®

FATTI A MANO CON AMORE

PARTNER TECNICI IL PROGRAMMA COMPLETO E SEMPRE AGGIORNATO SU: WWW.FESTAMBIENTEVICENZA.ORG

FESTAMBIENTE 2017  
Advertisement