Issuu on Google+


Master Class Marco Berrini Perfezionamento Corale 9 - 10 - 11 ottobre Felice Cusano Il violino e la musica da camera per archi 22 - 23 - 24 ottobre Leonid Margarius Pianoforte 26 - 27 - 28 ottobre Claudio Brizi Claviorgano 30 - 31 ottobre Vittorio Fabbrini Laboratorio di manutenzione e accordatura del pianoforte dal 31 ottobre a marzo 2010 Sezione staccata Rodi Garganico Bruno Biriaco Pratica di Big Band 26 - 27 ottobre

C


Master Class

Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” Direttore: m° Mario Rucci Vice-Direttore: prof. Donato Della Vista P.zza Nigri, 13 - 71100 Foggia Tel. 0881723668/733467 - fax 0881774687  e-mail info@conservatoriofoggia web www.conservatoriofoggia.it

C

Coordinamento grafica: prof. Laurent Masi


Master Class Marco Berrini

Perfezionamento Corale* Direttore di coro, direttore d’orchestra e didatta. Ha completato la sua formazione accademica con gli studi musicologici. Vincitore di primi premi nei più importanti concorsi corali nazionali e internazionali, è stato finalista alla prima edizione del Concorso Internazionale per Direttori di Coro “Mariele Ventre” di Bologna (2001) dove ha vinto il 3° premio ex-aequo. Dal 1989 al 1992 è stato maestro sostituto direttore del Coro da camera della Rai di Roma col quale ha effettuato registrazioni per la RAI Radio Tre. È direttore artistico e musicale del complesso vocale professionale “Ars Cantica Choir & Consort”, del Quartetto Vocale “S. Tecla”, formazione professionale del Duomo di Milano; ha fondato e dirige il Coro da Camera del Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria. Ha diretto in Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Israele, Argentina. È stato direttore ospite al Co.Na.Jo. (Coro Nazionale Giovanile) dell’Argentina e del Coro del Teatro Municipale di Cordoba (Argentina). Collabora in qualità di direttore ospite con il Coro del Teatro dell’Opera di Malaga (Spagna) e con il Coro del Teatro de “La Maestranza” di Siviglia (Spagna). Ha curato la pubblicazione di musica vocale per le case editrici Suvini Zerboni, Carrara, Rugginenti, Discantica, BMM. È regolarmente chiamato a far parte della giuria di *A cura dell’Associazione Musicale Coro Dauno di Foggia sotto il patrocinio del Conservatorio

C


Master Class concorsi corali nazionali ed internazionali e a tenere master di formazione e perfezionamento per cantori e direttori in Italia e all’estero. È membro della commissione tecnico-artistica dell’Associazione Regionale Cori della Valle d’Aosta (A.R.CO.VA). Dal 2009 è direttore artistico della “Milano Choral Academy”, scuola internazionale di formazione perfezionamento per direttori di coro e cantori (http://www. musicorum.it/MCA/index.html). È titolare della cattedra di Esercitazioni Corali (vincitore di concorso nazionale) presso il Conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria. Periodo: 9 - 10 - 11 ottobre Destinatari: Allievi interni e docenti del Conservatorio Scadenza presentazione domanda: 8 ottobre Programma: Il repertorio verterà sullo studio di brani di Gallus, Mendelssohn, Bettinelli, Busto, Brahms, Molfino. È fatto obbligo agli allievi effettivi di imparare preventivamente i brani oggetto del programma di studio del Master. Copia delle partiture sono disponibili presso la Segreteria didattica. Saranno presenti il Coro di voci bianche, il Coro giovanile e il Coro polifonico dell’Associazione Musicale Coro Dauno “Umberto Giordano” di Foggia. Gli iscritti potranno partecipare anche a tutti gli stage con i differenti gruppi corali. Calendario Il Master inizierà Venerdì 9 alle ore 17.45 Domenica 11 ore 19.00

C

Concerto Finale diretto dal M° Marco Berrini Auditoriun “Santa Chiara” (via Arpi)


Master Class Felice Cusano

Il violino e la musica da camera per archi Ha studiato al Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida di Giovanni Leone e si è poi perfezionato a Monaco con Otto Buechner e Franz Beyer e all’Accademia Chigiana di Siena con Franco Gulli. Nel 1972 è risultato vincitore assoluto della Rassegna Nazionale “Auditorium-Giovani interpreti” organizzata dalla RAI. Per anni ha fatto parte di prestigiosi complessi quali il Sestetto Chigiano, i Virtuosi di Roma e i Solisti Italiani con i quali si è esibito come solista nei teatri più importanti del mondo. Ha suonato con le orchestre italiane più prestigiose (Teatro alla Scala di Milano, RAI di Milano, Roma e Torino, Fenice di Venezia, Pomeriggi Musicali di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano ecc.) riscuotendo ovunque consensi di critica e di pubblico. Eminenti musicisti del nostro tempo quali William Walton, Bruno Bettinelli (che peraltro gli ha dedicato il suo concerto per violino e orchestra) e Carlo Galante gli hanno espresso grande considerazione. Svolge intensa attività di musica da camera. La sua incisione dell’Ottetto e del Trio di Mendelssohn è stata recensita dalla nota rivista americana “Fanfare” come una delle migliori esistenti sul mercato. Ha effettuato registrazioni per la Erato, la RCA, e la Dynamic. Ha inciso il concerto per violino e orchestra di Carlo Galante e quello di Bruno Bettinelli. Tiene vari corsi di perfezionamento ed è stato per

C


Master Class oltre vent’anni titolare di cattedra principale presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano. Attualmente insegna alla Scuola di musica di Fiesole. Periodo: 22 - 23 - 24 ottobre Destinatari: Studenti iscritti ai corsi sperimentali di 1° e 2° livello (triennio e biennio) e a quelli ordinamentali a partire dall’8° anno di corso. Sono ammesse iscrizioni al master anche a strumentisti esterni al conservatorio. Il M° Cusano si riserva di poter selezionare con breve audizione i partecipanti in qualità di effettivi. Scadenza presentazione domanda: 17 ottobre Calendario Il Master inizierà il 22 Ottobre alle ore 9,00.

C


Master Class Leonid Margarius Pianoforte

Nato in Ucraina, ha ricevuto una educazione musicale specialistica, formandosi nella città di Charkov sotto la guida di Regina Horowitz. Ha concluso poi i suoi studi presso la Scuola di Alto Perfezionamento del Conservatorio di Mosca. Dopo un’intensa attività concertistica, si è rivelato ed affermato come straordinario didatta e come educatore di numerosi giovani artisti nonché di vincitori delle più prestigiose competizioni pianistiche internazionali: Primi premi al Concorso Reine Elisabeth di Bruxelles(1999), al Busoni di Bolzano (1992 e 2001), al Concorso di Montreal (1996), al Paloma O´ Shea di Santander in Spagna (2005), al “Maj Lind” di Helsinki (2002), al “Concertino” di Praga (1991), al Minnesota International Competition (USA, 2009), al “Viotti” di Vercelli (2005), al Concorso di Pinerolo (1998), al “Città di Cantù” (1998, 2001, 2005 e 2006) e ad altri. Secondi premi al “Busoni” (2003), al “Rubinstein” di Tel Aviv (1996), al Concorso di Londra (2002, 2009), al Long-Thibaud di Parigi (2004) e molti altri. Suoi allievi si sono segnalati inoltre al già menzionato “Reine Elisabeth” in Belgio, allo “Chopin” di Varsavia, al Concorso di Leeds in Inghilterrra (1989, 2009), a quelli di Hamamatsu in Giappone e di Sydney, all’Unisa di Pretoria in Africa del Sud, al “Seoul International Compe-

C


Master Class tition” in Corea del Sud, allo “Schumann” di Zwickau, al “Bach” di Lipsia e Saarbruecken in Germania, al “Lysenko” di Kiev e “Lvov” in Ucraina, nonché a molti altri. Nel 1993, per il grande contributo personale dato allo sviluppo della cultura nazionale e alla preparazione dell’élite musicale del paese, la Presidenza della Repubblica dell’Ucraina ha insignito il Maestro Margarius del titolo di Personalità benemerita della cultura. Dal 1995 è docente dell’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” ad Imola in Italia. Viene regolarmente chiamato a far parte delle giurie dei più importanti concorsi pianistici e tiene Master Class nei più svariati Paesi. Periodo: 26 - 27 - 28 ottobre Scadenza presentazione domanda: 24 ottobre Calendario Ottobre Lunedì 26 ore 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00 Martedì 27 ore 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00 Mercoledì 28 ore 9.00 - 13.00 / 15.00 - 19.00

C


Master Class Claudio Brizi Claviorgano

Ha studiato Organo e Composizione organistica presso il Conservatorio “Morlacchi” di Perugia con Ottorino Baldassarri e Wjinand van de Pol e clavicembalo presso il Conservatorio “Martini” di Bologna con Annaberta Conti. Svolge un’intensa attività concertistica in tutta Europa, Messico, Stati Uniti e Giappone presso di prestigiose istituzioni musicali (Gewandhaus, Thomaskirche e Bach-Archiv a Lipsia; Schauspielhaus, CharlottenburgSchloß, Französischer Dom a Berlino; Casals Hall, Triphony Hall, Musashino Hall a Tokyo). Come organista ha suonato e/o inciso su strumenti particolarmente significativi:Valère-Sion (l’organo più antico del mondo), Dresda Hofkirche (il più grande strumento costruito da G. Silbermann), Berlin Karlshorst (l’organo Migendt di C. Ph. E. Bach), Duomo di Brandeburgo (il più grande organo Wagner), Azkoitia (l’ultimo strumento di Cavaillé-Coll), Città del Messico (i grandi organi spagnoli della Cattedrale). Come solista e solista/direttore ha interpretato le più importanti composizioni per organo o clavicembalo e orchestra ed è regolarmente invitato da orchestre e Festivals internazionali. P a r t i c o l a rmente attratto dal repertorio cameristico, collabora abitualmente con musicisti di fama internazionale (Edith Mathis

C


Master Class e Françoise Poullet [voce]; Wolfgang Schulz, Mario Ancillotti, Angelo Persichilli, Andras Adorjan [flauto]; Thomas Indermühle, Jacques Tys, Hans-Jörg Schellenberger [oboe], Wolfgang Meyer, Karl Leister, Giora Feidmann [clarinetto]; Milan Turkovic, Henk de Wit [fagotto], Hans Peter Schuh, Edward H. Tarr [tromba]; Lars Michael Stransky [corno]; Saschko Gawriloff, Markus Wolf, Werner Hink, Carlo Chiarappa, Cristiano Rossi, Pierre Amoyal [violino]; Wolfgang Boettcher e Christoph Henkel [violoncello]; Siegfried e Renate Pank [viola da gamba]; Cathèrine Michel [arpa]; Bruno Canino [pianoforte]). Ha inciso circa quaranta CD spaziando dal tardo Rinascimento alle più recenti espressioni dell’Avanguardia ed è attualmente impegnato nella registrazione integrale dell’opera per organo di Johann Sebastian Bach per l’Etichetta giapponese Camerata. Dal “10” della rivista Francese “Repertoire” al “10” di “CD Classics”, dallo “Strabiliante” di “La Revue de L’Orgue” (recensione a firma di Guy Bovet) alle “5 Stelle” di “Amadeus”. La stampa specializzata internazionale ha espresso i più lusinghieri giudizi sui suoi lavori discografici. Da molti anni cura particolarmente lo studio delle espressioni musicali del nostro tempo collaborando con celebri compositori italiani e stranieri. Attivo egli stesso come compositore, riceve regolari commissioni da parte di Festivals ed Associazioni Musicali. Si occupa di organaria ed ha al suo attivo la progettazione di diverse decine di strumenti in Italia, Germania e Giappone. Da circa un anno e mezzo dispone inoltre di un claviorgano di sua concezione costruito da Claudio Pinchi e Franco Barucchieri con il quale ha finora realizzato 6 registrazioni discografiche - accolte dalla Critica con frasi del tipo: “Claudio Brizi ha una capacità sovrumana di gestire la polifonia” (Mostly Classic - 6.2003) - e numerose tounées per prestigiosi cartelloni (da “Settembre Musica” a Torino a “Musica e Poesia in S. Maurizio” a Milano).

C


Master Class Tiene corsi di perfezionamento e master classes presso Istituzioni musicali ed universitarie in Germania (Università di Karlsruhe), Spagna (Musica d’Estiu Xabia) e Giappone (Università di Kobe). Da cinque anni è docente alla prestigiosa Kusatsu Summer Music Academy. Periodo: 30 - 31 ottobre Scadenza presentazione domanda: 28 ottobre Calendario Ottobre Venerdì 30 9.30 - 12.30 - 15.30 - 19.30 Sabato 31 9.00 - 13.00 - 15.00 - 18.00

C


Laboratorio Laboratorio di accordatura e manutenzione del pianoforte

Vittorio Fabbrini

(Tecnico accordatore riparatore di pianoforti) Discende da una famiglia di accordatori dal padre Giulio al fratello Angelo. Da giovanissimo si è specializzato presso la fabbrica italiana Capman, poi in Germania presso le fabbriche Roenisch e Zimmermann. Ha preparato e accordato pianoforti da concerto per artisti come Michele Campanella, Franco Medori, Paul Badura Skoda, Jorg Demus, Riccardo Risaliti, Gesa Anda, Bruno Canino, Sergio Fiorentino, Wilhelm Kempff, Alexis Weissenberg, Piernarciso Masi, Nikita Magaloff, Lazar Berman, Aldo Piccolini, Andras Schiff ecc., ricevendo da tutti ampi consensi per il lavoro eseguito. Ha accordato assiduamente per il Conservatorio G. Rossini di Pesaro (direttore Marcello Abbado), Conservatorio di Pescara, Liceo Musicale di Teramo, Istituto Gaspare Spontini di Ascoli Piceno, Auditorium Baratelli L’Aquila, Teatro San Carlo di Napoli, Radio RAI Abruzzo, Teatro Umberto Giordano di Foggia, Teatro Marrucino di Chieti, Conservatorio E. Duni di Matera (direttore M° Gervasio), Conservatorio di Potenza, Conservatorio

C


Laboratorio

San Pietro a Maiella di Napoli (direttore Bruno Mazzotta). Ha tenuto un’importante Master Class nell’ambito dei corsi di perfezionamento musicali di Terrazzano Festival. È stato docente principale del corso triennale per accordatori e riparatori di pianoforti indetto dalla Regione Molise nel 1990. Ha accordato dal 1969 al Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia. Fa parte da oltre trent’anni dell’A.I.A.R.P. (Associazione Italiana Accordatori e Riparatori di Pianoforti). Periodo: dal 31 ottobre 2009 al 20 marzo 2010 Destinatari: Studenti interni ed esterni per un massimo 10 effettivi Scadenza presentazione domanda: 29 ottobre Calendario 31 Ottobre (Le lezioni avranno luogo dalle ore 11.00 alle ore 14.00) 7 -11 - 14 - 21- 28 Novembre 5 - 12 - 19 Dicembre 16 - 23 - 30 Gennaio 6 - 13 - 20 - 27 Febbraio 6 - 13 - 20 Marzo

C


Master Class Sezione Staccata Rodi Garganico

Bruno Biriaco

Pratica di Big Band Compositore e direttore d’orchestra, nasce a Roma e qui coltiva i suoi interessi musicali studiando pianoforte e composizione. Debutta sulla scena giovanissimo, come batterista, affermandosi subito come uno dei musucisti più rappresentativi del Jazz italiano degli anni ’70. Partecipa a festivals e rassegne insieme ai migliori musucisti italiani e stranieri (Franco D’Andrea, Giovanni Tommaso, Gianni Basso, Frank Rosolino, Chet Baker, Johnny Griffin, Slide Hampton, George Coleman, Bob Berg) e successivamente fa parte del “Perigeo”, il maggior gruppo di Jazz-Rock italiano degli anni ’70, col quale registra sei album per la RCA italiana. Debutta come arrangiatore costituendo i “Saxes Machine”, un gruppo di cinque sassofoni più sezione ritmica ispirato alle grandi orchestre del Jazz, con i quali si esibirà in Italia e all’estero: Festival del Jazz di Anversa ’78, Varsavia ’79, Festival Internazionale della Musica di Cartagine ’81. Sempre con i “Saxes Machine” nel 1980 tiene a Copenaghen una serie di concerti per conto della Radiotelevisione danese. In campo sinfonico dirige l’Orchestra Sinfonica Abruzzese in due tournée, nel ’91 e ’92, sulla grande musica da film italiana. Dal 1983 collabora con la Televisione per la quale cura, come Maestro, le colonne musicali di importanti produzioni della RAI: “Domenica In” ’84/’85, “Prossimamente non stop 3” con la regia di Enzo Trapani (Raiuno 1987), “Io Jane tu Tarzan” (Raiuno 1989), “Piacere Raiuno” ’89, ’90, ’91, “Domenica In” ’93/’94, “Luna Park” ’94, ’95, ’96, “Colorado” ’97, “In Bocca al Lupo”

C


Master Class ’98, ’99 e ’2000, “Numeri Uno” 2002 e “Destinazione Sanremo” 2002 con Pippo Baudo. Nel 2008 ha fatto parte della commissione Artistica Giovani per il 58° Festival della Canzone Italiana e con i “Saxe Machine” ha partecipato alla 3a edizione del “Festival del Sassofono”. Come direttore d’orchestra ha collaborato con Pippo Baudo alla realizzazione del programma “Serata d’onore” 2008. Attualmente è presente sulla scena musicale con tre progetti molto particolari: “Galaxy Big Band”, “Saxes Machine” e “MJQ Sounds” con i quali ha partecipato a festivals e rassegne delle più prestigiose Società di concerti italiane. Periodo: 26 - 27 ottobre Destinatari: Studenti iscritti alle classi di Jazz e ai Corsi superiori di sassofono, tromba, trombone e percussioni. Scadenza presentazione domanda: 23 ottobre Calendario Ottobre Lunedì 26 9.00 - 13.00 / 15.00 - 18.00 Martedì 27 9.00 - 13.00 / 15.00 - 18.00 Modalità di partecipazione Le domande d’iscrizione, da presentarsi presso la segreteria didattica sull’apposita modulistica, devono pervenire entro le date di scadenza indicate per ciascun corso. La partecipazione degli interni al Conservatorio è gratuita. Per gli esterni è previsto il pagamento di Euro100 per gli effettivi e di Euro 50 per gli uditori, e di Euro 5.16 di assicurazione da versare sul c/c n. 13871710 intestato al Conservatorio di Musica “Umberto Giordano” di Foggia.

C


Master Class Modalità d’iscrizione La partecipazione per gli studenti del Conservatorio “Umberto Giordano”, previa iscrizione, è a titolo gratuito. Sono ammessi anche studenti esterni al Conservatorio come effettivi o come uditori con le seguenti modalità: Costo di iscrizione ai Master: Euro100 + Euro 5.16 di assicurazione = Euro 105,16 Euro 50 + Euro 5.16 di assicurazione = Euro 55,16 Le domande d’iscrizione ai Master Class dovranno specificare le generalità, il domicilio e il recapito telefonico dell’interessato, indicando il Master prescelto e la qualifica di uditore o effettivo. Alla domanda dovranno essere allegate le ricevute di versamento su conto corrente postale n. 13871710 intestato a: “Conservatorio di Musica Umberto Giordano - Foggia”. Le domande dovranno pervenire, entro e non oltre la data di scadenza indicata per ciascun corso, alla Segreteria didattica del Conservatorio “Giordano” P.zza Nigri n. 13, 71100 Foggia.

C



Masterclass2009opuscolo