Issuu on Google+

ANTONELLO GHEZZI


TOILET PROJECT Sito: toiletproject.blogspot.com

E’ un progetto che s’insinua nelle pieghe delle fiere d’arte italiane, organizzando dei blitz performativi nei bagni di un padiglione fieristico. “Ai servizi dell’arte”, Artefiera 2010 “Cosa succede quando le gallerie non vanno in fiera”, Artissima 2010 “E’ il bagno per me”, Artefiera 2011


AI SERVIZI DELL’ARTE Performance Data: Giovedì 28 e Domenica 31 Gennaio 2010 Luogo: Bagno del Padiglione 18 (Gallerie Giovani) Arte Fiera Bologna.

Ad ogni visitatore della fiera entrato nella hall del bagno veniva consegnato il foglio “Ai servizi dell’arte”. La sorpresa di non trovare alcunché nei bagni, l’idea di essere parte dell’opera, le esclamazioni della donna delle pulizie e i sorrisi delle persone uscenti sono stati il senso e parte centrale dell’opera.


AI SERVIZI DELL’ARTE La mostra prevede un’installazione di singole opere d’arte che dialogano in uno spazio pulito e silenzioso. Privato e pubblico. Il visitatore ha l’opportunità, frastornato dagli stando fieristici, di assaporare un momento d’intimità, di riposare, riflettere e riflettersi. Percorsi duchampiani e minimalisti tra lavandini, asciugamani, specchi, gabinetti, rotoli di carta igienica e luci al neon ci portano ad entrare in relazione con l’opera, modificandone i suoni e i rumori.

www.toiletproject.blogspot.com +39 345 7670383


COSA SUCCEDE QUANDO LE GALLERIE NON VANNO IN FIERA? Performance Data: Domenica 7 Ottobre 2010 Luogo: Bagno di Artissima, Torino e Galleria Neon, Bologna

Video collegamento tra il bagno di Artissima e la Galleria Neon, Bologna.


E’ IL BAGNO PER ME Performance Data: 29 Gennaio 2011 Luogo: Bagno del Padiglione 18 (Gallerie Giovani) Arte Fiera Bologna. All'interno di un bagno delle donne e uno degli uomini era affisso il foglio:

Il visitatore che casualmente si fosse trovato proprio in quel bagno, avrebbe potuto porre la sua domanda. La risposta che avrebbe ricevuto dall'Oracolo, sarebbe stata la domanda della persona che l'aveva preceduto.


PROGETTO T’ORACOLO Blog: progettotoracolo.blogspot.com Performance e installazione Nell’Antica Grecia ci si recava a Delfi per porre la propria domanda all’Oracolo. Il viaggio era lungo, faticoso, pieno di insidie e la risposta così enigmatica da poter passare tutta una vita ad interpretarla. Al pubblico viene data la possibilità di scrivere la propria domanda. Riceverà come risposta la domanda di qualcun altro. Il progetto è pensato come itinerante. Si sviluppa toccando diverse città e situazioni, per mappare le differenti domande della gente.


T’Oracolo di Bergamo Performance Data: Sabato 28 e Domenica 29 Maggio 2010 Luogo: Parco di Villa di Serio (Bg) A cura di: Matteo Caglioni


T’Oracolo del Lotto Performance Luogo: Ricevitoria Enalotto, Roma


T’Oracolo di Trento Performance Data: Sabato 2 Luglio 2011 Luogo: Festival dell’Arte di Trento A cura di: Marco Cruciani, Francesca Piersanti e Mario Garavelli


ICEBERG Sito: cuoredipietrapublicart.wordpress.com Installazione permanente per “Cuore di Pietra, un progetto di Public Art a Pianoro” curato da Mili Romano Data: Inaugurazione Venerdì 4 Giugno 2010 Luogo: Parco del Ginepreto, Pianoro (Bo) A cura di: Mili Romano

Per l’uomo un iceberg è un pericolo: la parte emersa è solo una parte e il resto sta sotto. Per gli animali invece un iceberg rappresenta la terra dove riposarsi. E’ una zattera, qualcosa di sospeso tra la terra e il cielo. Galleggia e non ha radici. E qui, concretizzazione di timorosi desideri, diventa luce che segna l’acqua nella notte. Mili Romano


I PESCI SONO MUTI Installazione sonora per “Cuore di Pietra, un progetto di Public Art a Pianoro” curato da Mili Romano Data: Venerdì 4 Giugno 2010 e Mercoledì 20 Ottobre 2010 Luogo: Via Matteoti 4, Pianoro (Bo) A cura di: Mili Romano Registrazione notturna dei suoni subacquei di un laghetto., installata in una strada, nel centro di Pianoro. Cosa succede quando ciò che si sente sta sotto? I suoni subacquei di uno dei laghetti del Ginepreto arrivano in via Matteotti 4, al Centro Diurno Enrico Giusti e diventano qui il tramite di congiunzione sonora fra un’area verde e il nuovo centro in costruzione. Mili Romano


GRAZIE PER AVERMI SALUTATO Sito: viamascarella46.blogspot.com Installazione Data: Giovedì 9 Giugno 2011 Luogo: Spazio Y’art Project, Bologna A cura di: Lelio Aiello

Cosa si viene a scoprire guardando dall’altra parte della strada? Un’amicizia insolita, una rete di misteri, di avvenimenti, uno spazio dimenticato e una storia da sistemare.


MENTRE LEI SOGNA Installazione pubblica Data: Realizzazione prevista intorno al 2012 Luogo: Parco Comunale, Spina 4 Torino

In occasione del 150° dell’Unità d’Italia, tema del concorso, saranno piantati degli alberi da frutto nel parco. La tipologia degli alberi sarà decisa dalle persone che vivranno il parco, tenendo in considerazione le loro diverse provenienze, memorie e affetti. La sfida del progetto sarà rendere possibile la vita di questi alberi da frutto, anche se di tipologie non autoctone (limoni, ulivi, aranci…), di accudirli e godersi i frutti in condivisione con tutti.


Antonello Ghezzi Portfolio