Issuu on Google+

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

SALONI DONNA/UNISEX ITALIA

2

OBIETTIVI: - Rilevare il vissuto dei professionisti dell’acconciatura nei confronti dell’attuale congiuntura economica e valutare la percezione riguardo le prospettive future. - Rilevare le azioni messe in atto dai saloni da parrucchiere nell’ultimo anno per contrastare la crisi economica. - Individuare le principali criticità nei confronti delle case produttrici di prodotti professionali ed evidenziare le potenziali aree di intervento.

METODO: - Interviste telefoniche ad un campione di 1.000 saloni donna/unisex rappresentativo per: . Area Geografica Quote campionarie tratte da «Geo-Mapping Parrucchieri Italia». . Ampiezza di Centro (1.200 verifiche personali a saloni da parrucchiere distribuiti su . Numero di addetti tutto il territorio nazionale) - Margine di errore +/- 3%. - Interviste effettuate a Febbraio 2012. RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

SALONI DONNA/UNISEX ITALIA

3

Abitanti per salone (Italia) 830

NORD OVEST

NORD EST

21.900 saloni D/Us (30%)

17.520 saloni D/Us (24%)

Ab. per salone 736

Ab. per salone 665

1-2 addetti

64%

1-2 addetti

73%

3-4 addetti

32%

3-4 addetti

23%

5 o + addetti

4%

CENTRO 14.600 saloni D/Us (20%) Ab. per salone 819 1-2 addetti

69%

3-4 addetti

22%

5 o + addetti

9%

5 o + addetti

* Il numero di abitanti per salone risulta particolarmente alto in Area 4 (Sud e Isole). In questa area sono presenti in misura decisamente superiore saloni solo uomo/barbiere che non vengono considerati nella presente indagine. SALONI SOLO UOMO/BARBIERE: NO 4.750 NE 2.090 C 3.420 S/I 8.740 Dati: Indagine Geomapping Parrucchieri (TOTE NExT)

4%

SUD E ISOLE 18.980 saloni D/Us (26%) Ab. per salone 1.102* 1-2 addetti

54%

3-4 addetti

38%

5 o + addetti

8%

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

SALONI DONNA/UNISEX ITALIA

ETA’ TITOLARE 50 o + anni 31%

CANALE D’ACQUISTO 40/49 anni 36%

Solo/ prevalentemente Grossista 12%

Solo/prevalentemente Rappresentante 73%

Fino a 39 anni 33%

Età Media 45,5 anni

4

Ugualmente Rappresentante/Grossista 15%

Il 34% dei saloni è informatizzato TIPOLOGIA Unisex 55%

FRANCHISING/CATENA Prevalentemente donna 18%

Esclusivamente donna 27%

No Franchising/Catena 94%

Catena 3%

Franchising 4%

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

SALONI DONNA/UNISEX ITALIA

5

Prezzo Colorazione ad ossidazione 22%

63% Fino a 20 Euro

21-30 Euro

13% 31-40 Euro

2%

Oltre 40 Euro

Media Prezzo: 25,86 Euro – Max: 70,00 Euro – Min: 8,00 Euro

Prezzo Taglio + Piega 23%

51% Fino a 20 Euro

21-30 Euro

21% 31-40 Euro

4%

Oltre 40 Euro

Media Prezzo: 27,07 Euro – Max: 75,00 Euro – Min: 10,00 Euro

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

ANALISI TIPOLOGICA

6

PICCOLI ECONOMICI: 33.580 saloni Addetti: 1-2 add. 100% Prezzo medio Colox: 23,35 € Prezzo medio Taglio+Piega: 24,56 € Informatizzazione: 0%

PICCOLI DINAMICI: 13.870 saloni . Addetti: 1-2 add. 100% Prezzo medio Colox: 28,43 € Prezzo medio Taglio+Piega: 29,10 € Informatizzazione: 80%

Area Geografica + freq: NO e NE Ampiezza Centro + freq: < 10.000 ab Clientela + freq: esclusiv./preval. Donna Età titolare + freq: 40/49 e 50 o + anni

Area Geografica + freq: Ampiezza Centro + freq: Età titolare + freq: PICCOLI ECONOMICI 46%

Centro > 100.000 ab < 40 anni

PICCOLI DINAMICI 19%

MEDIOGRANDI ELITE MEDIO15% GRANDI CLASSICI 20%

MEDIO-GRANDI CLASSICI: 14.600 saloni Addetti: 3-4 add. 90% Prezzo medio Colox: 25,70 € Prezzo medio Taglio+Piega: 26,05 € Informatizzazione: 19%

MEDIO-GRANDI ELITE: 10.950 saloni . Addetti: 3-4 add. 74%; 5 o + add. 26% Prezzo medio Colox: 30,38 € Prezzo medio Taglio+Piega: 33,32 € Informatizzazione: 99%

Area Geografica + freq: Sud/Isole Ampiezza Centro + freq: 10/100.000 ab Età titolare + freq: 40/49 e 50 o + anni

Area Geografica + freq: Ampiezza Centro + freq:

NO > 100.000 ab

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

I SALONI E LA CRISI ECONOMICA

7

Per quanto riguarda il suo salone pensa che rispetto alla crisi economica ... NEGLI ULTIMI 12 MESI

La situazione è molto/abbastanza migliorata La situazione è un po’ migliorata

La situazione è rimasta stabile La situazione è un po’ peggiorata La situazione è molto/abbastanza peggiorata

NEI PROSSIMI 12 MESI

La situazione migliorerà decisamente

0%

4%

La situazione migliorerà leggermente

1%

28%

La situazione rimarrà invariata

18%

54%

La situazione peggiorerà leggermente

34%

46%

La situazione peggiorerà decisamente

11%

2%

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

I SALONI E LA CRISI ECONOMICA

8

MISURE ADOTTATE NEL 2011 TOTALE

MEDIO-GRANDI ELITE

MEDIO-GRANDI CLASSICI

PICCOLI DINAMICI

PICCOLI ECONOMICI

Promozioni sui servizi

30%

45%

39%

39%

18%

Riduzione spese generali

28%

29%

28%

35%

25%

Aumento prezzi

22%

26%

20%

28%

19%

Diminuzione prezzi

6%

8%

6%

6%

6%

Introduzione nuovi servizi

21%

36%

22%

26%

13%

Eliminazione servizi non remunerativi

5%

5%

5%

5%

4%

Cambio/rinnovo allestimento

19%

31%

21%

18%

15%

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

I SALONI E LA CRISI ECONOMICA

PICCOLI ECONOMICI

9

PICCOLI DINAMICI

FORMAZIONE - Incrocio per tipologia saloni MEDIO-GRANDI CLASSICI

MEDIO-GRANDI ELITE

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

IL SELL IN DEI SALONI

PICCOLI ECONOMICI

10

PICCOLI DINAMICI TRATTAMENTI 18%

TRATTAMENTI 18%

SELL IN - Incrocio per tipologia saloni MEDIO-GRANDI CLASSICI

MEDIO-GRANDI ELITE TRATTAMENTI 18%

TRATTAMENTI 18%

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

INSODDISFAZIONI E BISOGNI

11

Need&Gap Map

Area di insoddisfazione latente

Area di criticità

Bisogno medio Insoddisfazione elevata

Bisogno elevato Insoddisfazione elevata

Area di debolezza

Area di debolezza

Bisogno medio Insoddisfazione media

Bisogno elevato Insoddisfazione media

debole

INSODDISFAZIONE

elevata

Bisogno debole Insoddisfazione elevata

Area di debolezza

Area di disinteresse

Area di successo consolidato

Bisogno debole Insoddisfazione debole

Bisogno elevato Insoddisfazione debole

debole

BISOGNO

elevato

RICERCA APPLICATA TOTENExT


Indagine 2012 “I Parrucchieri in Italia oggi”

SINTESI E RACCOMANDAZIONI

12

IN CONCLUSIONE - I risultati individuano un contesto generale fortemente connotato in termini negativi (67% di pessimisti vs 11% di ottimisti) a cui si collega una sensibile riduzione del personale dei saloni (12% diminuzione del personale Vs 4% aumento del personale).

- Per contro si rileva anche la tendenza all’aumento dei prezzi dei servizi (22% aumento dei prezzi Vs 6% diminuzione dei prezzi) e tentativi di governare in modo «propositivo» la crisi (30% promozioni sui servizi, 21% introduzione di nuovi servizi, 19% rinnovo degli allestimenti, 9% aumento delle ore di apertura, 9% adozione di prodotti tecnici più prestigiosi). - Tra le principali richieste che i parrucchieri rivolgono alle case produttrici sono predominanti quelle legate all’area commerciale (prodotti in esclusiva, agevolazioni riguardo le condizioni commerciali, prezzi convenienti). - La fornitura di materiale promozionale e pubblicitario rappresenta invece la principale insoddisfazione latente (bisogno non molto percepito ma alta insoddisfazione) sulla quale le aziende produttrici potrebbero far leva per acquisire nuovi clienti. RICERCA APPLICATA TOTENExT


Unipro 2012 acconciatura sintesi