Page 1

SMARTSTORE ELETTRONICA


DIRETTORE RESPONSABILE Stefano Rossi

EDITORE REDAZIONE

Via Cerboni, 9/B - Città di Castello (PG) Tel. 075.3722093 - Cell. 393.9284293 www.conceptmagazine.it redazione@conceptmagazine.it

SOMMARIO

Graffio snc Città di Castello (PG)

STAMPA

L’OROSCOPO di Stefania ARIETE

PAG. 4 DA SMARTSTORE ARRIVA LA FIBRA DI VODAFONE!

TORO

PAG. 6 TIFERNO COMICS DA RECORD CON MANGA E COSPLAY

GEMELLI

PAG. 10 TESTE DI LEGNO: TORNANO I BURATTINI A TEATRO

Graffio snc Via Cerboni, 9/B Città di Castello (PG) Cell. 339.2737187 - 347.5779550 9550 www.graffioadv.com info@graffioadv.com

Litograf Editor srl Cerbara - Città di Castello (PG)

PAG. 3 L’ATLETICA PAKMAN PORTA TUTTI IN PISTA!

PAG. 8 NEW HAIR NEW STYLE: TUTTI I COLORI DELLO STILE

GRAFICA E PUBBLICITÀ

Ci saranno delle persone in attesa di un segnale, di un incitamento a proposito di qualcosa che dovrà accadere e che dipende in parte da te.

Avrai incontri inattesi, ma questo sarà soltanto un bene, perché hai proprio bisogno di qualcuno che ti faccia battere il cuore.

Molto in questo mese dipenderà dal tuo modo di fare, perché hai bisogno di riprenderti i tuoi spazi. Sì alle uscite fuori porta!

CANCRO Ci sono progetti che non incontreranno il tuo interesse perché non potrai essere tu ad averne tutto il merito. Non ami il gioco di squadra.

PAG. 12 BAR MILLEFIORI: È SEMPRE L’ORA DELLA CRESCIA!

LEONE

PAG. 15 RICCO CARTELLONE PER IL TEATRO DEGLI ILLUMINATI

VERGINE

Rilassati e non pensare alle questioni sentimentali che potrebbero mandarti in tilt, pensa solo a stare bene con te stesso. Lavoro ok.

Quando ti metti d'impegno sei molto paziente, ma non è semplice trovarti così. Nuove notizie aiuteranno questo tuo stato di grazia.

BILANCIA Anche se hai tante distrazioni al momento, non significa che non puoi ascoltare le persone care. Anche loro potrebbero avere dei problemi.

SCORPIONE Visto che vuoi essere al centro dell'attenzone, sfrutta ogni situazione quando sarai in presenza delle persone che ti interessano sul serio!

SAGITTARIO Non importa se non raggiungerai un obiettivo, dunque non cogliere le critiche come un attacco personale, ma come un’occasione di crescita.

CAPRICORNO Se sei nel mezzo di un cambiamento indispensabile, sii più elastico con chi ancora non lo ha capito e che spera di farti cambiare idea!

ACQUARIO Finalmente hai iniziato quel progetto che ti porterà ad avere una vita più piena ed impegnata nei prossimi mesi. Conoscerai nuove persone!

PESCI Il modo migliore per trarre ispirazione in questo mese sarà quello di cercarla dove non hai mai cercato, ossia facendo qualcosa di diverso.


INCONTRO CON

CONCEPT MAGAZINE --- 3

L’ATLETICA PAKMAN PORTA TUTTI IN PISTA!

ABBIAMO INCONTRATO LA NUOVA ASSOCIAZIONE SPORTIVA GUIDATA DAL PRESIDENTE ANTONIO CIABUCCHI ASSIEME AI BRAVI PREPARATORI ATLETICI NICOLA, ALESSIO, MARCO E SARA.

Un momento degli allenamenti.

Al centro il Presidente di Atletica “Pakman”, Antonio Ciabucchi, assime a tutti i preparatori atletici.

A

ntntonio, come nasce l’Atletica “Pakman”?

Questa bella squadra nasce dalla volontà di alcuni giovani di promuovere, praticare ed insegnare l’atletica leggera in Altotevere. È uno sport poco conosciuto dalla gente e poco frequente nei mass media nazionali ma quando mi è stato chiesto di seguire questo gruppo, quando mi è stata chiesta la presidenza, mi sono detto: certo! Poter far avvicinare giovani ed adulti a questo sport era una cosa che mi avrebbe fatto molto piacere. Conoscevo e conosco molto bene l’ambiente sportivo locale e il mondo che gli ruota intorno, quindi ho deciso di dare una mano molto volentieri. E poi non nascondo che ci sia anche un valore affettivo: Sara, una delle anime del gruppo è mia figlia che quando era piccola per anni l’ho sempre portata e seguita in mezza Italia a tante gare, conosco questo sport molto bene avendolo vissuto dal vivo...

Sara, perché questo nome?

Con questa immagine vogliamo far capire quanto è bello e sano accettare le sfide ed affrontarle con energia, determinazione e sempre a testa alta, senza mai arrendersi.

Raccontaci del gruppo e quali corsi si possono seguire.

Il gruppo è formato da quattro preparatori atletici, Nicola Mancini, Marco Petrin, Alessio Bonatti e Gabriele Bracalente, tutti con anni di esperienza nel mondo dello sport e dell’atletica, laureati in Scienze Motorie, e con tanta voglia di praticare ed insegnare questa stupenda

disciplina sportiva. Io non ho una carriera accademica ma vengo da oltre 20 anni di attività agonistica praticata sul campo e il mio compito nell’associazione è quello di insegnare la parte tecnica peri salti in estensione per le corse con ostacoli. Il nostro operato ha preso il via l’estate scorsa ed oggi grazie anche all’affiliazione con il CSI e ora anche con la FIDAL, Federazione Italiana Atletica Leggera, grazie agli investimenti fatti, abbiamo strumenti ed attrezzature per gestire attività dimostrative anche fuori dalla pista di atletica, come abbiamo effettuato in estate in alcune occasioni, portando il salto in alto in piazze locali. Teniamo a far conoscere il più possibile l’atltetica leggera tramite la nostra squadra, per poi portare la gente in pista e per far utilizzare al meglio lo splendido impianto comunale che ha Città di Castello, per cercare quindi di riportarlo ad una frequentazione e ad una manutenzione idonea allo scopo dell’atletica.

Nicola, come sono suddivisi i corsi durante il corso della settimana?

Siamo in pista tutti i giorni, dal lunedì al sabato, presso la struttura comunale di Via Aldo Bologni e a seconda delle fasce di età gli allenamenti vanno da 2 ai 5 settimanali. Nei giorni in cui il tempo non ci aiuta ci spostiamo presso una struttura convenzionata di Piosina. I gruppi sono divisi in quattro fasce di età: dai 6 ai 10 anni, dai 11 ai 13 anni, dai 14 ai 18 anni e poi il gruppo degli adulti. Gli allenamenti si svolgono il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 15:00 alle ore 17:00, il martedì e il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 18:30,

mentre il sabato dalle ore 14:30 alle ore 16:00.

Alessio, tu segui i gruppi dei bambini e dei ragazzini?

La propedeutica a questo sport, nelle fasce di età più basse avviene un po’ come un gioco, la vera preparazione atletica inizia invece intorno ai 13 anni, anche se già prima cominciamo ad insegnare le tecniche di esercitazione, in pratica tutti quegli esercizi che poi ogni atleta ritroverà sempre negli anni, crescendo, continuando a praticare questo sport.

Marco, l’atletica si avvicina molto anche al podismo...

Il podismo non è altro che una corsa portata fuori dalla pista; i due ambiti sembrano separati ma in realtà sono la stessa cosa. Avremmo estremo piacere di poter collaborare e allacciare legami con le varie società podistiche de territorio.

Gabriele, quale è il tuo contributo all’associazione?

Il mio supporto in qualità di preparatore atletico ed allenatore deriva sia dalle competenze professionali che dalle esperienze in pista.

Come possiamo contattare l’Atletica “Pakman”?

Ci trovate tutti i giorni dalle ore 15:00 in poi presso la pista di atletica comunale in Via Aldo Bologni (vicino alla discoteca Formula Uno), ci riconoscerete dalle nostre divise colorate, oppure contattandoci al 346.7301460 (Nicola). Siamo presenti anche su Facebook con una nostra pagina dedicata atleticapakman. A gennaio saremo tutti in pista anche per le prossime gare indoor. Stefano Rossi


INCONTRO CON

4 --- CONCEPT MAGAZINE

DA SMARTSTORE ARRIVA LA FIBRA DI VODAFONE!

SIAMO TORNATI AL NEGOZIO DI ELETTRONICA DI GIANLUCA GOVERNATORI E GIUSY GRANCI PER CONOSCERE TUTTI I NUOVI MARCHI E LE NUOVE OFFERTE RIGUARDANTI SMARTPHONE E LINEE INTERNET.

Il negozio si trova di fronte a Porta Santa Maria Maggiore.

Parliamo di telefonia mobile…

I tiolari di “SmartStore Elettronica” Giusy Granci e Gianluca Governatori.

G

ia ianluca, quali sono le novità di “SmartStore Elettronica”?

Ho aperto questa attività di rivendita cellulari, computer portatili, tablet, smartphone e tv con mia moglie Giusy ormai da diversi mesi e seguendo le richieste dei clienti e i nuovi trend del mercato abbiamo deciso di inserire alcuni nuovi servizi ed instaurato nuove partnership con importanti marchi. Da

giugno scorso siamo rivenditori ufficiali “Vodafone”, per privati o business, mantenendo naturalmente anche il marchio “Tre”, ma da oggi da noi è possibile anche abbonarsi ad Eolo per la linea internet via radio e trovare i prodotti del marchio “Ezviz”. “SmartStore Elettronica” è nato per diventare un punto di riferimento a 360 gradi per chi vuole acquistare elettronica, e sempre più stiamo allargando le nostre offerte.

Sin dall’inizio siamo rivenditori “Tre” e in questo periodo stiamo promuovendo l’interessante offerta chiamate, messaggi ed internt tutto incluso con il nuovissimo I-Phone 7 a partire da € 25,00 al mese, con l’opzione “Free Unlimited” che dopo 12 mesi ti permette di scegliere se cambiare il tuo smartphone con uno nuovo. Con la tariffa “All in Vip” ricaricabile, invece, a partire da 15 euro al mese avrete smartphone, minuti illiminati e 30 giga di internet al mese, come per esempio il P9 Lite! Ma la vera novità in negozio è l’arrivo del marchio “Vodafone”… con tante soluzioni di risparmio sia per il privato che per il business: la nostra attività va sempre incontro al miglior rapporto qualità/prezzo. Vodafone ha tante offerte per i giovani under 30 con piani tariffari e cellulari a prezzi vantaggiosissimi. Inoltre la rete 4G Vodafone è la più veloce per la connessione con smartphone, numero uno in Italia! Tante soluzioni anche per chi vuol navigare con chiavette e modem mobili. Con “C’all Super” Vodafone propone un offerta dedicata ai nati all’estero che a soli € 10,00 al mese avranno a disposizione 500 minuti per chiamate nazionali, minuti e messaggi illimitati verso “Vodafone”, 4 GB di internet e chiamate all’estero a partire da un centesimo al minuto. Portando poi amici in Vodafone riceveranno una ricarica di € 20,00 per ogni amico presentato.

La vera novità è la fibra di “Vodafone”, vero?

Una delle tante tariffe “Tre” con smartphone abbinato.

Esatto. Finalmente anche Città di Castello capoluogo è interamente coperto dalla fibra ufficiale Vodafone. La fibra può essere installata per la casa, per l’ufficio e


INCONTRO CON

CONCEPT MAGAZINE --- 5 Lamborghini durante i test delle auto: da oggi da “SmartStore Elettronica” troverete anche questi bei gioiellini per fare foto e riprese.

Inoltre cosa possiamo trovare in negozio?

Bruce Willis ci dice che anche a Città di Castello è arrivata la Fibra Vodafone.

nelle aziende: c’è ampia copertura fino a 100 mega al secondo da € 25,00 euro al mese per sempre, e con le nostre soluzioni, senza incrementi di costo dopo un anno. La rete fibra è molto richiesta perché sia al lavoro che in casa sempre più dispositivi sono collegati contemporaneamente alla rete; oggi abbiamo smartphone, tablet, portatili e smart-tv sempre connessi e quindi ecco che la fibra ci permette di avere prestazioni e velocità sempre migliori ed efficienti. È consigliabile soprattutto per chi fa streeming video o per chi gioca in rete perché sono le attività on-line che occupano più risorse. Invece per navigare in quei posti dove non c’è copertura di rete da oggi consigliamo il marchio “Eolo” che offre un servizio fino a 30 mega, molto veloce ed apprezzato anche da chi pretende performance di servizi molto alte. “Eolo” è una banda ultra larga che offre il servizio internet via antenna radio e permette di avere internet davvero ovunque!

Giusy, ci sono altre novità, vero?

Siamo diventati rivenditori “Ezviz” marchio noto nel mondo che si occupa di sistemi di sicurezza e videosorveglianza. É un prodotto che in estate è stato pubblicizzato su Mediaset. Per diversi articoli vale anche la formula soddisfatti o rimborsati! Sono minicamere facilmente installabili da interno o da esterno, ad infrarossi ad altissima affidabilità e qualità che, una volta posizionate, riprendono tramite wi-fi la stanza o il luogo scelto e che possono essere visionate a distanza tramite smartphone grazie ad una speciale applicazione scaricabile gratuitamente e compatibile sia con Android che con IOS. I prezzi dei dispositivi sono davvero contenuti. È un prodotto semiprofessionale che funziona bene e di facile configurazione. Oltre a questo il marchio offre sistemi di allarme completi per la tua casa o per la tua attività, anche questi gestibili via APP. “Ezviz” produce anche Sport-Cam (tipo le più note Go-Pro) che vengono anche utilizzate dalla casa automobilistica

Tutto ciò che riguarda il mondo dell’elettronica e se ciò che desiderate non è al momento disponibile, entro 48 ore siamo in grado di farlo arrivare a negozio. Non puntiamo su marchi specifici ma scegliamo solo prodotti di qualità. Abbiamo disponibili tutti i marchi più famosi e non trattiamo sottomarche. Per quanto riguarda i computer fissi effettuiamo anche assemblaggi con componenti di qualità scelti da noi o concordati con il cliente. Nel nostro punto vendita ci occupiamo anche di riparazioni computer, cellulari e tablet sia di hardware che di software, realizziamo soluzioni per programmi gestionali per aziende e siti web. Inoltre troverete tutti gli accessori per la telefonia e per il computer. Possiamo effettuare importanti sconti anche su prodotti appena usciti nel mercato: il binomio qualità e prezzo è la combinazione vincente che riesce a contraddistinguerci! E per chi vuole pagare a rate siamo convenzionati con il gruppo Compass con tassi agevolati.

Dove si trova “SmartStore Elettronica”?

Ci trovate in Via Rignaldello, 2 a Città di Castello, angolo Viale Franchetti, proprio di fronte a Porta Santa Maria Maggiore. Siamo aperti dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 12:15 e dalle 16:00 alle 19:45 e il sabato dalle 09:30 alle 12:45 e dalle 16:00 alle 19:45. Per informazioni potete contattarci allo 075.3726046 oppure tramite mail a smartstorecdc@gmail.com. Informazione Pubblicitaria

A sinistra il mondo di “Ezviz” per i sitemi di videosorveglianza gestibili tramite smartphone. A destra un piano tariffario “Tre” con I-Phone.

Stefania Boschi


PASSIONI

6 --- CONCEPT MAGAZINE

LA MOSTRA DEL FUMETTO CHIUDE CON IL BOTTO: MIGLIAIA LE PRESENZE ALLA MOSTRA “PRATT & CORTO A VENEZIA” E SUCCESSO STREPITOSO PER IL WEEK-END DEL “TIFERNO COMICS MANGA FEST”.

Francesca Rillo.

Matteo Mancuso, leader de “I Cristiani D’Avena”.

Un momento del “Cosplay Contest” visto dal palco che dava su una Piazza Matteotti gremita.

G

rande successo per l’edizione 2016 di r “Tiferno Comics – Mostra Nazionale del Fumetto” di Città di Castello, straordinario evento iniziato lo scorso settembre e che, nei suoi circa 40 giorni, ha saputo affascinare i tanti visitatori appassionati del genere e non. “L’edizione 2016 ci ha soddisfatti immensamente - ha dichiarato Gianfranco Bellini, Presidente degli Amici del Fumetto - il flusso di visitatori venuti alla nostra mostra ha eguagliato quello degli scorsi anni e ha visto la presenza di turisti provenienti da tutto il centro nord, in special modo da Roma e Venezia. Ma soprattutto siamo orgogliosi - continua Bellini - di poter affermare che la mostra “Pratt & Corto a Venezia” sia stata una delle nostre migliori esposizioni, forti del fatto che anche la Cong, società svizzera che detiene tutti i diritti d’autore di Hugo Pratt, ha affermato che questa sia stata una delle mostre più belle dedicate a Pratt e al suo personaggio più celebre”. Infine Bellini ha aggiunto che “il catalogo 2016 è

andato letteralmente a ruba e ci è stato richiesto da tutte le nazioni d’Europa!”. Protagonista dell’ultimo week-end della kermesse è stato il “Tiferno Comics Manga Fest” che ha portato in città una mostra-mercato dedicata a manga, tornei e stand di giochi di ruolo, il concerto de “I Cristiani D’avena” e l’atteso Cosplay Contest. La giornata di sabato ha visto un grande afflusso di gente, di adulti e bambini, che sono intervenuti sia per il forte richiamo della mostra-mercato manga, sia per l’atteso concerto de “I Cristiani D’Avena”. Il live della cartoon band romana è stato affollato di sorrisi, sguardi felici e curiosi di persone che hanno cantato e ballato assieme alla band le migliori sigle dei cartoni animati, dagli anni ’70 ad oggi. La domenica ha invece confermato di nuovo il successo di questa manifestazione. Tanti sono stati gli appuntamenti che hanno richiamato nel centro storico della

città persone provenienti da tutta Italia: giochi di ruolo, tornei di miniature, battaglie rievocative, il raduno di Pokemon Go, ma soprattutto l’evento più colorato e atteso di ogni edizione, il “Cosplay Contest”, ovvero la gara per il miglior travestimento. Centinaia di cosplayer da tutto lo stivale (battendo le presenze delle scorse edizioni) si sono presentati per questa giornata, chi nei panni di personaggi dei cartoon, chi in quelli di protagonisti di famose sage, videogame o fumetti manga. Un tripudio di colori, abiti appariscenti, parrucche colorate hanno letteralmente invaso Piazza Matteotti, per la sorpresa dei più grandi e la felicità dei bambini. I due migliori travestimenti, quelli di Federica e di Fux (miglior cosplay maschile e femminile), si sono aggiudicati due “Playstation 4”, offerte dal Centro Commerciale Castello e dal Quasar Village. Mentre il “Trofeo Massimo Alunno”, premio speciale degli “Amici del Fumetto”, è stato assegnato ad un gruppo formato da 3 cosplayer tifernati: Mario Chiapponi, Lorenzo Mancini e Sil Fic. È stata premiata anche la migliore “Vetri-

Da sinistra Jacopo di “Orgoglio Nerd”, l’artista mangaka Tamura Yoshyiasu, Caterina Rocchi e Alessandro Bacchetta allo stand “Lucca Manga School” e “I Cristiani D’Avena” con Frankie.


PASSIONI

CONCEPT MAGAZINE --- 7

I tifernati Steampunk vincitori del “Premio Massimo Alunno” durante la premiazione.

na a Fumetti” che, partecipando al concorso indetto da “Tiferno Comics” ha dedicato per due settimane i propri spazi a Corto Maltese. Vincitrice di questa edizione è la “Farmacia Ducci” di Piazza Matteotti; al secondo posto la vetrina di “Bentistà” e al terzo posto la “Parrucchieria Attala Style”. “Questo ultimo appuntamento, che chiude l’edizione 2016 di Tiferno Comics - ha dichiarato l’Assessore al Commercio tifernate Riccardo Carletti - è forse il più popolare e ha coinvolto tanti bambini e tante famiglie della vallata e da fuori regione. Si tratta di un evento che arricchisce culturalmente la nostra città e l’Amministrazione Comunale è orgogliosa di ospitarlo nelle sue piazze principali”. Importante anche la partecipazione a “Tiferno Comics Manga Fest” della “Fondazione Ronald McDonald” che ha omaggiato i presenti con alcuni gadget e raccolto fondi per sostenere le proprie campagne sociali con lo scopo di costrui-

re, acquistare o gestire abitazioni situate nelle vicinanze di strutture ospedaliere. Ma “Tiferno Comics Manga Fest” è stata anche mostra/mercato e nei circa 300 mq dedicati a manga, japan food, anime, abbigliemento, fantasy, giochi di ruolo, ecc… hanno spiccato gli stand di “Lucca Manga School” e “Orgoglio Nerd”. Presso lo stand del “Lucca Manga School”, è stato possibile partecipare al “Flash Contest”, concorso per il migliore disegno manga. Sempre presso lo stesso stand si è potuto incontrare e osservare il lavoro del famoso mangaka Tamura Yoshyiasu, ospite d’onore di questa edizione che ha realizzato dal vivo un manga di grandi dimensioni (circa 2x2 metri), ambientato a Città di Castello. Questa creazione del maestro Tamura verrà portata con orgoglio a Strasburgo, presso la sede del Parlamento Europeo il prossimo dicembre, quando gli “Amici del Fumetto” vi allestiranno una mostra

Alcune location e la premiazione delle Vetrine.

dedicata al fumetto made in Città di Castello. Un successo meritato quello per “Tiferno Comics” 2016 e per la sua mostra principale dedicata a Hugo Pratt e Corto Maltese. Gli “Amici del Fumetto” stanno già lavorando infatti alla prossima edizione; non possiamo anticiparvi nulla ma possiamo dirvi che probabilmente ci sarà un protagonista di grande, grandissimo richiamo. Non ci resta che attendere il prossimo anno! Tamara Falaschi

A sinistra la vincitrice del miglior cosplay femminile, Monster Hunter (Federica) e a destra il vincitore del miglior cosplay maschile, Skyrim (Fux).


INCONTRO CON

8 --- CONCEPT MAGAZINE

NEW HAIR NEW STYLE: TUTTI I COLORI DELLO STILE

JESSICA PAZZAGLI, GIOVANE TITOLARE DEL SALONE DI BADIALI, CI PARLA DI TUTTI I SERVIZI, DELLE NUOVE PROMOZIONI E DELLE TENDENZE AUTUNNO/INVERNO CHE POTETE TROVARE NEL MESE DI NOVEMBRE.

A sinistra Jessica Pazzagli e Serena Bianchini all’interno del salone. Sulla detra tre tendenze moda/colore di questa stagione: colori shock e punte grigie.

J

e quando è nato il tuo salone “New Hair essica, New Style for Felix”?

Ho aperto questo salone il 24 novembre 2014 e fra qualche settimana festeggeremo i 2 anni di attività. Sono sempre stata un’appassionata dell’hair style; pensa che faccio questo mestiere dall’età di 14 anni e a soli 22 anni ho aperto la mia attività in proprio. “New Hair New Style for Felix” è un salone unisex che offre tutti i servizi di una normale parrucchieria, ma abbiamo una particolarità: siamo in grado di offrire anche consulenza medica/estetica. Grazie infatti alla collaborazione con un dottore estetico di nostra fiducia, i clienti che volessero migliorare qualche piccola imperfezione possono essere seguiti nel suo studio personale prendendovi i contatti direttamente da noi.

So che riservate un altro trattamento particolare alle vostre clienti… Si sa che specialmente per le donne le ore trascorse in un salone servono anche a rilassarsi e noi vogliamo contribuire a ciò facendo una pulizia del viso gratuita mentre attendono che il colore in posa sia pronto per il lavaggio. Per fare ciò utiliz-

ziamo i prodotti “Jafra”, ditta specializzata nella cura del viso, praticando la pulizia tramite uno speciale microderma.

Passiamo invece alle tendenze moda della stagione.

Già da un mese abbiamo iniziato a lavorare molto con i grigi, grigi/blu e lilla. Capelli con base scura e punte grigie sono di grande tendenza, ma ancora vanno alla grande anche i colori shock come il rosa, il blu, ecc… Per ciò che riguarda i tagli è tornato invece in voga lo stile anni ’80 (capelli voluminosi e frange), ma io insisto sempre nel dire che ogni viso ha il proprio taglio perfetto… non bisogna seguire la moda. Poi ad ogni taglio si può applicare il colore di tendenza del momento. Ma si può ovviare alle tinte applicando delle extension colorate, come spesso ci è capitato di fare.

Parliamo invece di spose…

Per le spose offriamo un pacchetto speciale che comprende colore e prove acconciatura illimitate per un costo di € 150,00 e in più offriamo il servizio trucco gratuitamente! Inoltre il giorno del matrimonio andiamo noi a domicilio senza nessun costo aggiuntivo.

Per le spose il salone offre un pacchetto che con soli € 150,00 comprende colore, prove illimitate e trucco gratuito!

So che avete sempre tante promozioni!

Quasi ogni mese abbiamo delle interessanti promozioni. Per novembre, in vista del nostro compleanno, vogliamo festeggiare offrendo ai clienti la piega a € 10,00 (anzichè € 13,00) tutti i giorni.

Il vostro salone è anche attento al volontariato!

Sia io che Serena, mia collaboratrice, siamo volontarie della “Palestra delle Emozioni”, associazione benefica di Città di Castello. All’interno del salone abbiamo un angolo dove poter acquistare idee regalo il cui ricavato andrà interamente in beneficienza. Attualmente tutte le donazioni vengono indirizzate alla scuola di Arquata del Tronto, vittima del recente terremoto, per la quale già abbiamo acquistato dei computer. A proposito di ciò vorrei informare i vostri lettori del fatto che il 3 dicembre ci sarà l’estrazione della lotteria di beneficienza e i biglietti possono essere acquistati anche nel nostro salone. Per vedere poi quali saranno i numeri vincenti, basterà consultare il sito www.palestradelleemozioni.it.

Dove si trova il salone?

“New Hair New Style for Felix” si trova in Località Badiali di Città di Castello, in Via Madonna del Combarbio, 14. Siamo aperti dal martedì al venerdì con orario 08:30/11:30 e 15:30/19:00 e il sabato con orario continuato 08:30/19:00. Per appuntamenti i nostri numeri sono lo 075.8510027 e il 339.4778715. Mentre per essere aggiornati su tutte le nostre promozioni, potete seguirci nella nostra pagina Facebook! Informazione Pubblicitaria

Stefania Boschi


INCONTRO CON

10 --- CONCEPT MAGAZINE

TESTE DI LEGNO: TORNANO I BURATTINI A TEATRO GLI ILLUMINATI OSPITA LA RASSEGNA DI TEATRO DI FIGURA IDEATA DA DAMIANO ZIGRINO. TRE SARANNO I POMERIGGI DI DICEMBRE DEDICATI AI SIMPATICI PUPAZZI TANTO AMATI DA TUTTI I BAMBINI. mente più grandi rispetto a quelli delle passate edizioni e quindi sicuramente di maggiore impatto.

Si parte dunque giovedì 8 dicembre…

Un momento de “Le penne dell’orco”.

D

a amiano, la rassegna “Teste di Legno” sta per tornare con delle novità, vero?

Esatto, la 6° edizione di questa rassegna dedicata agli spettacoli di burattini e organizzata come sempre da “Politheater”, tornerà a dicembre. La cosa che più mi preme sottolineare è il cambio della sede dell’evento. Non saremo più all’Auditorium Sant’Antonio, ma bensì al bellissimo Teatro degli Illuminati, sempre a Città di Castello. Ormai “Teste di Legno” è un appuntamento consolidato e l’auditorium non riusciva più a contenere il numero degli spettatori che venivano ad ogni spettacolo. Quindi per venire incontro alle esigenze del pubblico e per offrire spettacoli che richiedono supporti tecnici più complessi, abbiamo deciso di cambiare location. Le date dei 3 appuntamenti saranno: giovedì 8 dicembre, domenica 11 dicembre e domenica 18 dicembre 2016, tutti alle ore 17:00. Grazie a questa nuova location, che ci permette di avere un palco più grande e ben strutturato, gli spettacoli che proponiamo saranno scenografica-

Lo spettacolo di giovedì 8 dicembre, vincitore del premio “Eolo Awards 2015” come migliore novità di teatro di figura, è un bellissimo spettacolo nato dall’unione di 3 compagnie: “ATGTP”, “Il Laborincolo” e “Panedentiteatro”. Si intitola “Zac_Colpito al Cuore!” e parla di un personaggio (Zac, appunto) sicuro di sé e abile nell’inventare storie di draghi e cavalieri coraggiosi. Sembra tutto perfetto, finché non gli chiedono di scrivere una storia d’amore. Ma l'amore non fa per lui, “l’amore non ha nulla in comune con il coraggio e l’avventura” sostiene Zac! Lo scrittore dal “cuore di ghiaccio” si ritroverà così, suo malgrado, coinvolto in una storia tra sogno e realtà, fatta di conigli che si vogliono sposare, tenere effusioni, canzoni sdolcinate e promesse di matrimonio. La cosa interessante di questo spettacolo è che usa un linguaggio che in Italia non viene mai adottato: il dialogo fra la figura (i pupazzi) e l’attore in carne ed ossa, caratteristica che lo rende unico nel suo genere.

Protagonista di domenica 11 sarà invece la Toscana…

Proprio così! La compagnia toscana “Il teatro delle dodici lune” ci presenterà “Le penne dell’orco”. Una principessa rapita, un Re ammalato che soltanto le miracolose penne dell’orco possono salvare. Per fortuna un coraggioso giovane affronterà ogni ostacolo per salvare il Re, e con l’aiuto di un frate pazzerello, un Conte ed una simpatica talpa, ritroverà la sua innamorata, mandando in malora i piani

malvagi del diavolo che, come è risaputo, nulla può contro il vero amore! Si tratta di una storia divertente ed appassionante dove non mancheranno i colpi di scena e... di bastone! Vi anticipo che anche qui avremo una scenografia stupenda: un vascello che diventa teatrino… e non vi svelo altro!

Chi chiuderà la rassegna il 18 dicembre?

Domenica 18 dicembre avremo una compagnia storica italiana, il “Il Teatro di Figura Umbro” (il TFU di Perugia) che ripropone uno spettacolo che aveva messo in scena 20 anni fa. “Pi… Pi… Pinocchio” è una rilettura della fiaba del burattino più famoso al mondo (che in realtà è una marionetta…), ed è anche un omaggio alla figura del burattinaio per eccellenza: Mangiafuoco. Riscattato dal ruolo di "cattivo" a cui siamo abituati, egli diventa il narratore nostalgico di una propria storia del famoso burattino. Quel piccolo essere di legno lo ha fatto emozionare con le sue strabilianti avventure alla ricerca del padre perduto. Una storia commovente ed appassionante capace di sciogliere i cuori di pietra. Anche in questo spettacolo abbiamo un’unione fra teatro di figura e teatro d’attore, caratteristica questa che funge da linea guida della rassegna 2016.

Dove possiamo acquistare i biglietti per gli spettacoli?

Tutti gli spettacoli hanno un ingresso con biglietto a € 5,00, sia per gli adulti che per i bambini. I biglietti si potranno acquistare il giorno stesso dello spettacolo già due ore prima dell’inizio dello stesso. Vi aspettiamo numerosi alle nostre 3 giornate dedicate ai burattini! Genitori, portate i vostri figli a teatro!

Da sinistra alcuni scatti relativi ai tre spettacoli in programma nella rassegna “Teste di Legno” 2016: “Zac_Colpito al Cuore!” e “Pi… Pi… Pinocchio”.

Tamara Falaschi


INCONTRO CON

12 --- CONCEPT MAGAZINE

BAR MILLEFIORI: È SEMPRE L’ORA DELLA CRESCIA!

GIANLUCA PIETROPAOLO CI HA ACCOLTI NELLA NUOVA SALETTA RETRÒ DELLO STORICO LOCALE TIFERNATE PER FARCI ASSAGGIARE LA BUONA CRESCIA MARCHIGIANA FARCITA NEI PIÙ SVARIATI GUSTI.

La buonissima crescia del Bar “Millefiori”.

Gianluca Pietropaolo all’interno della nuova saletta retrò del Bar “Millefiori” di Città di Castello.

G

ia ianluca, raccontaci un po’ dello storico Bar “Millefiori”…

Sono proprietario di questo storico bar tifernate dal 1998 e sin da subito ho cercato di dare un‘impronta personale all’attività rendendola un posto accogliente, un luogo di incontro, un luogo dove poter prendere un buon caffè, mangiare, parlare e ritrovarsi con gli amici. Nei primi anni abbiamo lanciato la moda dei dj-set con varie serate a tema entrate nella storia dell’attività ma anche la serie espositiva “4 opere di…”: siamo stati i primi a offrire gli spazi del nostro locale ad artisti per esporre le proprie opere e i propri quadri.

Quali altre attività si possono svolgere nel bar?

trovare all’interno di un bar, abbiamo la ormai notissima sala biliardi, uno sport che un tempo era molto praticato a Città di Castello, una tradizione ormai decennale, e proprio il nostro bar ha da sei anni una squadra in serie A2 e sta partecipando al campionato umbro. Inoltre abbiamo la sala slot e il servizio tabacchi e sigarette e per i tifosi di calcio il maxi schermo con tutte le partire del Campionato di Serie A e della Champions League.

Ma il vero fiore all’occhiello è la buonissima crescia, vero?

La crescia è il prodotto top del bar! La mitica crescia marchiagina, che da sempre viene proposta e servita al “Millefiori”, da

questa estate è stata rilanciata con un menù di farciture tutto nuovo e con dei nuovi spazi per degustarla in compagnia: uno esterno, utilizzato fino a pochi giorni fa, ed uno nuovissimo, interno, realizzato in stile retrò. La crescia marchigiana, da non confondere con quella eugubina che è una torta, è una sfoglia rotonda, molto simile alla piadina, ma con delle qualità superiori ed eccellenti. La serviamo, a pranzo, a cena e a merenda, con ogni tipologia di farcitura: squacquerone, fontina, pecorino, stracchino, pomodoro, rucola, verdure grigliate e naturalmente tutti i salumi. Tutti prodotti locali e di alta qualità. Nel menù abbiamo anche la classica alla Nutella, per finire in dolcezza… Si effettua anche il servizio d’asporto.

Dove possiamo trovare il bar “Millefiori”?

Ci trovate in Via Raffaele De Cesare, 17 a Città di Castello e siamo aperti tutti i giorni dalle 7:00 alle 24:00. Per informazioni o per prenotare la Crescia d’asporto potete contattarci al 333.4889240 o allo 075.8520682. Informazione Pubblicitaria

Oltre ai classici servizi che si possono

La sala da biliardo.

L’interno dello storico bar tifernate “Millefiori”.

Stefania Boschi


PASSIONI

CONCEPT MAGAZINE --- 15

OTTO APPUNTAMENTI (PIÙ UNO FUORI ABBONAMENTO A PREZZO SPECIALE) PER LA STAGIONE DI PROSA TIFERNATE. ATTESI GRANDI NOMI DEL PALCOSCENICO ITALIANO E QUATTRO PRODUZIONI DEL TSU.

Saliranno, tra gli altri, sul Palco degli Illuminati Anna Foglietta, Giuliana De Sio e Gli Oblivion.

O

t spettacoli, più un fuori abbonatto mento con nomi altisonanti, da Fabrizio Bentivoglio a Anna Foglietta, passando per Giuliana de Sio, Valeria Ciangottini, Pambieri e gli Oblivion, e con due esclusive regionali. Questa è la Stagione di Prosa del Teatro degli Illuminati 2016/17 realizzata dal Comune di Città di Castello e Teatro Stabile dell’Umbria, un buon mix tra tradizione, innovazione, nomi di richiamo ed emergenti. Il 23 ottobre ha aperto la stagione lo spettacolo “L’ora di ricevimento (banlieue)” una produzione TSU, che ha visto in scena, assieme a vari giovani attori, Fabrizio Bentivoglio, per la regia di Michele Placido. Il cartellone ora prosegue con “Stasera Ovulo” che andrà in scena venerdì 18 novembre con Antonella Questa su un testo di Carlotta Clerici con la regia di Virginia Martini. Un’indagine sulle problematiche della maternità over 35 e della sterilità femminile; una tematica che l'odierno stile di vita, rende più che mai attuale. Fino a dove riesce a spingersi l'istinto materno di una donna che, passati i 35 anni, una relazione stabile e felice, un lavoro gratificante, decide che è arrivato il momento di avere un figlio? Sabato 3 dicembre la nuova produzione di Giuliana De Sio “Notturno di donna con ospiti”, prodotto da Piero Mezzasoma. L’azione si svolge in una casa a due piani nella periferia di una metropoli:

Adriana porta avanti la sua esistenza, nel caldo afoso, tra canzoni e note di un pianoforte, tra televisione e una terza gravidanza, con un marito, Michele, che lavora di notte e ritorna a casa all’alba. Una sera accade che strani individui, temuti e desiderati da troppo tempo, si introducano in casa. Improvvisamente riaffiorano senza una logica i ricordi, angoscianti del passato, che provocano in Adriana una reazione atroce. “Gli Innamorati” di Carlo Goldoni è in programma sabato 14 gennaio un testo contemporaneo che intrappola il pubblico in un intreccio dove si ride e ci si riconosce nelle dinamiche che Goldoni ha saputo orchestrare con acume e infinita umanità. Con Marina Rocco, Matteo De Blasio, per la regia di Andreé Ruth Shammah. Fuori abbonamento “Destinatario sconosciuto”, un testo di Katherine Kressmann Taylor, adattato da Francesco Cardinali, che sarà letto da Luca Violini in occasione del Giorno della Memoria, venerdì 27 gennaio. Giovedì 2 febbraio “Classe di ferro”, incentrato sui problemi della terza età, è un affresco quanto mai attuale del mondo degli anziani, un mondo solo apparentemente semplice e spensierato, ma che, in realtà, è carico di malinconie, passioni violente, aspettative impossibili, delusioni profonde, timori e insicurezze. In scena tre attori che hanno segnato la storia del teatro italiano Paolo Bonacelli, Giuseppe Pambieri e Valeria Ciangottini.

Domenica 26 febbraio “La pazza della porta accanto”, su un testo di Claudio Fava e l’allestimento di Alessandro Gassmann. Anna Foglietta è Ada Merini e racconta l’appassionante storia d’amore con un giovane, paziente anche lui dell’ospedale psichiatrico in cui la donna era ricoverata. È una produzione del Teatro Stabile dell’Umbria. Giovedì 16 Marzo si prosegue con “Othello, l’acca è muta”, degli Oblivion che demoliscono a colpi di grottesca ironia sia l'Othello di Shakespeare che l'Otello di Verdi. In novanta minuti il quintetto gioca a tutto campo con arie d'opera, canzoni pop, citazioni irriverenti e gag esilaranti. Le arie di Verdi vengono riviste e mixate con il coro della Champions League, con Freddy Mercury, con l'Hully Gully, mentre i testi di Shakespeare vengono riscritti in stile Ligabue, Vasco Rossi, Dario Fo. Venerdì 31 Marzo l’Evolution Dance Theater per la sezione danza presenta “Night Garden”: una fusione innovativa ed emozionante di arte, acrobazia, magia e illusione, con un vero potere ipnotico sul pubblico. Coreografie di Anthony Heinl piene di inventiva, di grande impatto visivo. Per informazioni e prenotazioni potete chiamare il numero 075.8522920 o consultare il sito dello Stabile www.teatrostabile.umbria.it. Stefano Rossi


Novembre 2016  
Novembre 2016  
Advertisement