Page 1

SPECIALE SPOSI


DIRETTORE RESPONSABILE

GRAFICA E PUBBLICITÀ

Stefano Rossi

Graffio snc Via Cerboni, 9/B Città di Castello (PG) Cell. 339.2737187 - 347.5779550 9550 www.graffioadv.com info@graffioadv.com

EDITORE REDAZIONE Via Cerboni, 9/B - Città di Castello (PG) Tel. 075.3722093 - Cell. 393.9284293 www.conceptmagazine.it redazione@conceptmagazine.it

SOMMARIO PAG. 3 SCEGLI LA TUA DESTINAZIONE CON ALICANTO TRAVEL PAG. 4 IO SCELGO TE: OGGI IL MATRIMONIO SI FA... OUTLET! PAG. 6 #NEW LOOK: TUTTO LO STILE NELL’USO DEL COLORE PAG. 7 ELLESTETICA: LA BELLEZZA SECONDO LAURA E LARISA PAG. 8 MOBILI RONTI: ARREDA CON NOI LA TUA NUOVA CASA PAG. 10 GIOIELLERIA FEGADOLI: FEDI UNICHE ED ORIGINALI PAG. 11 LINEA FIORE CREA LA CORNICE IDEALE DEL TUO “SÌ” PAG. 12 IL GIARDINO DELLA BADIA: LA LOCATION DELLE TUE NOZZE PAG. 14 IL DELIRIO DE “LE VOCI DI M” IN UN UNICO ALBUM PAG. 15 MUCIACCIA: DA ART ATTACK A SERENO VARIABILE

Graffio snc Città di Castello (PG)

STAMPA Litograf Editor srl Cerbara - Città di Castello (PG)

L’OROSCOPO di Stefania ARIETE Incontrerai nuovi ed inaspettati amori. Contrasti con i genitori a causa delle tue idee molto diverse nella gestione di affari di famiglia.

TORO I tuoi rapporti amorosi diventano più coinvolgenti ed intensi. Saprai gestire benissimo tutte le situazioni con abilità e senza scoraggiarti.

GEMELLI È arrivato il momento di capire se davvero l’altra persona ti ama. Alcune proposte di lavoro interessanti in vista... valutale con calma.

CANCRO Non lasciarti coinvolgere negli sfoghi emotivi del partner. La forma fisica non è delle migliori ma presto tornerai in te!

LEONE Non sottoporre il tuo corpo a troppi sforzi: riposati. Concludi al più presto invece i nuovi rapporti lavorativi che hai in corso.

VERGINE Impara a sbrogliartela da solo nelle piccole cose di tutti i giorni. Nello studio e nel lavoro impegnati un po’ di più e sii più paziente.

BILANCIA Evita sbalzi di temperatura: il freddo a volte gioca brutti scherzi! In amore ti butterai a capofitto in una nuova ed importante storia.

SCORPIONE È un periodo che ti trascuri un po’ troppo, cura di più il tuo aspetto fisico. Voglia di avventure sentimentali in vista!

SAGITTARIO Non aggrapparti sempre al passato: avrai piccole delusioni legate ad un progetto, ma del resto non puoi non pretendere sempre la Luna!

CAPRICORNO Spiccato fiuto negli affari, periodo molto positivo, salute alle stelle e denaro a più non posso... questo sarà un anno da immortalare!

ACQUARIO La pigrizia sarà la parola chiave del mese: muoviti, alzati, svegliati, esci... lì fuori c’è un mondo che ti aspetta!

PESCI Rischiano di scoppiare conflitti, gelosie, problemi con il partner: tieni duro! In affari avrai una proposta di un tuo amico: segui il tuo istinto.


SPECIALE SPOSI

CONCEPT MAGAZINE --- 3

QUALI SONO LE METE PREFERITE DAGLI SPOSI? QUALI SONO LE TENDENZE IN TEMA DI VIAGGI DI NOZZE? EMANUELE E VELIA CI ILLUSTRANO TUTTE LE NOVITÀ PER UNA LUNA DI MIELE DA SOGNO.

A sinistra Emanuele e Velia Rossi titolari dell’agenzia viaggi “Alicanto Travel” a Cerbara di Città di Castello. A destra il meraviglioso mare della Polinesia Francese.

V

elia, cos’è “Alicanto Travel” oggi? eli

La nostra agenzia è presente in Altotevere dal 2012, e in questi anni è cresciuta molto, organizzando viaggi e vacanze per migliaia di persone. La nostra passione e dedizione è quella del primo giorno, ma nel contempo cerchiamo di rinnovarci continuamente proponendo mete e idee sempre nuove e stimolanti. Per noi è molto importante dare al cliente l'attenzione che merita, prima, durante e anche dopo il viaggio: in fondo, abbiamo la responsabilità di organizzare al meglio il suo tempo più prezioso!

Quali sono le mete più richieste per i viaggi di nozze? Il viaggio di nozze non è un semplice diventa la ricerca di un luogo particolare ed unico che lo renda il più bello della sposi resistono mete intramontabili come gli Stati Uniti e il Giappone, spesso abbinati al meraviglioso mare della Polinesia Francese con i suoi atolli sperduti nell'Oceano, ma troviamo anche l’Australia, così lontana e affascinante, il Brasile, con le sue contraddizioni e i suoi colori, e il Sudafrica, uno dei paesi più incantevoli del mondo.

Emanuele, per chi si sposa quest’anno, quali sono le tendenze? Quest'anno stiamo consigliando di scoprire anche nuove mete come il Cile, un gioiello racchiuso fra le imponenti Ande, l'Oceano Pacifico, l’arido deserto di Atacama e le lande selvagge della Patagonia. Nel 2018 il Cile celebrerà i 200 anni dall’indipendenza, e sarà ancora più facile da raggiungere con i nuovi collegamenti via Londra. Per gli sposi più dinamici, amanti del trekking e dell'avventura, la Nuova Zelanda, che con una splendida rete di sentieri, le Great Walks, porta gli escursionisti tra alcuni degli scenari selvaggi più belli del mondo. Molti sposi sono incuriositi anche dal giro del mondo, sicuramente un viaggio impegnativo e che ovviamente presuppone molto tempo a disposizione ed un budget adeguato, ma non impossibile da fare.

Velia, cosa consigli alle coppie che vogliono farsi un'idea più precisa riguardo al viaggio di nozze? Per sicurezza è bene iniziare a pianificare il viaggio con almeno 5-6 mesi di anticipo, trovando così la soluzione migliore,

Da sinistra tre tra le mete più ambite: Giappone, Cile e Hawaii.

anche dal punto di vista economico. In base alle esigenze, alle aspettative, alle abitudini di viaggio degli sposi realizziamo dei preventivi anche su due/tre destinazioni, per poter dare alla coppia la possibilità di valutare un ampio ventaglio di proposte, mettendone in evidenza i punti di forza. Dopo l'organizzazione e la prenotazione del viaggio, viene creato, in una specifica sezione del nostro sito web, uno spazio dedicato alla luna di miele, consultabile da amici e parenti della coppia, che potranno decidere quali e quante quote regalare ai futuri sposi venendo direttamente in agenzia o effettuando un bonifico bancario.

Dove possiamo trovare “Alicanto Travel”? Siamo in Via G. Pastore 23, a Cerbara di Città di Castello, a fianco della Pellicceria Velia e di fronte al bar La Sfera. Potete contattarci allo 075.8511426 o tramite la nostra pagina Facebook o attraverso il nostro indirizzo mail info@alicantotravel.com. Le informazioni relative alla nostra attività potete trovarle anche nel sito www.alicantotravel.com. Informazione Pubblicitaria

Eleonora Filippi


4 --- CONCEPT MAGAZINE

SPECIALE SPOSI

ABBIAMO INCONTRATO SONIA FANUCCI, TITOLARE DEL NUOVO NEGOZIO DI ABITI DA SPOSA, E NON SOLO, NEL CENTRO STORICO DI CITTÀ DI CASTELLO. QUI GLI SPOSI POSSONO PIANIFICARE TUTTO IL MATRIMONIO.

Alcuni scatti realizzati all’interno del nuovo negozio outlet “Io Scelgo Te” di Sonia Fanucci, nella foto al centro, a Città di Castello. Foto by Luisa Granci.

S

o da dove nasce l’idea di aprire un outlet per onia, il matrimonio?

Era da tanto che cercavo un’alternativa da affiancare al mio lavoro principale di consulente che potesse far emergere il mio lato creativo, manuale e organizzativo. Da sempre sono stata appassionata di cucito, uncinetto e creazione di addobbi… ho sin da ragazzina uno sviluppato senso dell’estetica. In più ho sempre avuto nel cuore gli abiti da sposa, mi sono sempre piaciuti e mi affascinano, ma essendo amante degli outlet di abbigliamento ed avendo gusto per gli acquisti, ho pensato che poteva essere geniale aprire a Città di Castello un outlet per il matrimonio. Nella mia nuova attività si può costruire l’intero matrimonio con prezzi davvero scontati. Troverete abiti da sposa di famosi marchi a prezzi convenienti!

re partecipazioni, bomboniere, confettate e tableau mariage. E poi addobbi di vario genere, porta riso e accessori vari. Sono a disposizione dei futuri sposi per ogni tipo di consiglio che possa riguardare qualsiasi aspetto della cerimonia, dalla musica agli addobbi floreali, fino alla torta nuziale.

Quanto è importante oggi poter avere un solo referente per l’organizzazione del matrimonio? È importantissimo perché spesso le persone si perdono nell’organizzazione di un evento così unico. Presi dal lavoro e dalle faccende quotidiane, l’appoggio di una persona che sappia indirizzarli su determinate scelte è di grande aiuto ed evita loro tutto lo stress che la preparazione di un matrimonio può comportare e anche dispersione di denaro inutile.

nali visto che il loro valore di cartellino originario poteva arrivare, per alcuni capi, fino a toccare alcune migliaia di Euro. Colgo l’occasione di invitare tutte le lettrici in procinto di sposarsi a venire a vedere in negozio tutte le mie proposte.

Dove si trova “Io Scelgo Te”? Il mio atelier si trova in pieno centro storico a Città di Castello, in Via Santa Margherita, 1. Sono aperta il martedì e il giovedì dalle 18:00 alle 20:00, per un primo contatto e per informazioni, ma ricevo principalmente su appuntamento in qualsiasi altro giorno della settimana. Potetete chiamarmi al 393.7755789. Per rimanere aggiornati sulle ultime novità in arrivo a negozio potete consultare la pagina Facebook e il profilo Instagram “Io Scelgo Te Outlet”. Informazione Pubblicitaria

Quindi la tua attività rispecchia il tuo modo di essere! Esatto. Nella mia attività mi propongo quindi anche come wedding planner per costruire un matrimonio low cost e non solo. Questo non significa che venga abbassata la qualità del servizio, anzi, gli abiti e gli oggetti che propongo sono eccellenti e uniti alla mia fantasia e manualità, e a quella di chi collabora con me, fanno sì che il risultato d’insieme sia molto bello, esclusivo ed originale.

Quali sono dunque gli articoli e i servizi che offri? Oltre agli abiti da sposa si possono trova-

Eleonora Filippi

Parliamo invece dell’articolo più importante che proponi: l’abito da sposa. Gli abiti che si trovano nel mio negozio sono tutti prodotti di marca e di alta moda, alcuni anche sartoriali, che facevano parte di collezioni di anni passati e che quindi possono essere venduti a prezzo outlet. Logicamente sono tutti pezzi unici, monotaglia, ma che possono comunque essere riadattati su misura. Gli abiti sono suddivisi in 3 fasce di prezzo: € 490,00, € 690,00 e € 990,00. Questi sono dei prezzi davvero eccezio-

Alcuni abiti da sposa.


6 --- CONCEPT MAGAZINE

SPECIALE SPOSI

SONIA FRATINI, TITOLARE DEL SALONE TIFERNATE, CI PARLA DELLE TENDENZE IN FATTO DI ACCONCIATURE SPOSA E NON SOLO. UN’ATTENZIONE PARTICOLARE SUL SERVIZIO COLORE, SUO FIORE ALL’OCCHIELLO.

Le tendenze colore di questo periodo.

E per le spose? Sonia Fratini, titolare della parrucchieria “#New Look”, vi aspetta nel suo salone per una consulenza gratuita.

S

onia, da quanti anni hai aperto “#New Look”? on

N approfitto per fare ai lettori i miei Ne più sinceri auguri per un 2018 strepitoso. Quest’anno, a febbraio, festeggio i 22 anni di attività come parrucchiera, anche se sono solo 7 anni che, dopo svariati ripensamenti, ho deciso di cambiare la sede aprendo il salone “#New Look” a Città di Castello (zona Tre Bis). Ammetto che è stata dura anche perché, gestendo tutto su appuntamento, capita a volte che ci siano degli imprevisti, ma preferisco lavorare così, perché in questo modo riesco ad offrire alle mie clienti un servizio attento ed esclusivo, accontentando ogni loro richiesta… ormai si fidano di me e dei miei consigli. Sto sempre molto attenta alla salute dei loro capelli, utilizzando solo prodotti naturali che rispettano, oltre la loro salute, anche l’ambiente.

mia originalità. Si parte da semplici sfumature a mano libera, fino ad accostamenti cromatici spennellati e sfumature luminose e armoniose, per uno stile personalizzato, giovane e frizzante, alla portata di tutti. In più svolgo anche trattamenti curativi e ristrutturanti, estensioni parziali e di rinfoltimento.

Puoi dirci quali sono le tendenze del momento? Ora che siamo in pieno carnevale le pettinature più in voga sono carrè ondulati, capelli spettinati e acconciature morbide e sbarazzine con colori trendy come il Caramello, il Viola e il Cherry Red.

Per la sposa 2018 consiglio capelli intrecciati, in stile romantico, code alte o capelli mezzi raccolti magari con trecce, che già da qualche anno fanno tendenza. Insomma, look semplici e femminili che devono essere assolutamente abbinati all’abito. L’acconciatura può poi essere impreziosita da fermagli o coroncine di fiori, come le divinità della mitologia greca.

Dove si trova il salone “#New Look”? “#New Look” si trova in Via Vittorio Veneto, 16 a Città di Castello (zona Tre Bis), al 1° piano del palazzo a fianco al distributore Eni. È sempre gradita la prenotazione allo 075.8554715. Vi aspetto anche solo per una consulenza gratuita! Informazione Pubblicitaria

Eleonora Filippi

In cosa sei specializzata? Mi piace aggiornarmi continuamente, soprattutto in ciò che considero il mio punto di forza: il mondo del colore. Questo aspetto del mio lavoro riesce ad esaltare la mia creatività, il mio estro e la

Per Sonia la sposa deve essere semplice e femminile, come una divinità greca.


SPECIALE SPOSI

CONCEPT MAGAZINE --- 7

SIAMO STATI OSPITI DEL CENTRO ESTETICO DI CITTÀ DI CASTELLO, CHE DA POCHI GIORNI HA COMPIUTO UN ANNO. LE TITOLARI CI HANNO PRESENTATO I LORO SERVIZI E DATO ALCUNE DRITTE PER LE SPOSE. ci a seconda della tipologia di pelle, per arrivare al giorno delle nozze con una giusta base per il trucco. Tutti i trattamenti e le preparazioni del viso e del corpo per la sposa possono essere effettuate anche per lo sposo. Puntiamo tantissimo al trucco-viso sposa perché è uno dei servizi più importanti del giorno del matrimonio. Il trucco deve rimanere perfetto per tutto il giorno e deve saper dare una giusta profondità al viso, soprattutto nelle foto per far sì che si A sinistra Laura e Larisa nella saletta di ingresso di “Ellestetica”. A destra l’interno del centro estetico. possa ricreare una certa tridimensionalità allo scatto fotografico. rassodamento, sempre tutti manuali. Poi aura, parlaci di “Ellestetica”… au Per quanto riguarda il trucco proponiamo abbiamo la doccia solarium con possibili“Ellestetica” è un progetto nato un pacchetto con fino a due prove, il tà di pacchettini da 5 o 10 lampade, senza dall’amicizia e dalla stima professiotrucco del giorno del matrimonio, un scadenza, da gestire come il cliente vuole. nale che io e Larisa abbiamo reciprocatrucco in omaggio per un parente della Nel centro estetico utilizziamo prodotti mente. La elle del nostro logo rappresenta sposa (mamma, sorella, damigella, ecc.). “Histomer” che è un’ottima linea viso e idealmente l’unione dei nostri nomi, Nella scelta del trucco è importante corpo che lavora con cellule staminali e essendo la prima lettera di entrambi… e conoscere la tipologia dell’abito, il suo “Luxury Nails” per quanto riguarda il poi in francese vuol dire lei. tipo di acconcolore, e anche sapere che settore nails. Abbiamo aperto il nostro istituto da ciatura e di bouquet è stato scelto, per appena un anno, dopo circa una ventina un qualcosa di equilibrato ed Larisa, tu sei specializzata in permanente ed creare di anni passati a lavorare in vari centri armonico. estetici, dove ci siamo formate e dove extension ciglia, ce ne vuoi parlare? siamo cresciute. Con la permanente mettiamo dei piccoli Laura, simpatico regalo per gli sposi sono le vostre Nel nostro centro estetico non utilizziabigodini alle ciglia per farle rimanere mo macchinari ma facciamo tutti i vari piegate nel tempo senza bisogno di Gift Card… trattamenti con le nostre mani: abbiamo trucco, oppure possiamo fare il prolungaEsatto! Abbiamo tre tipologie di card voluto dare un’impronta vecchio stampo mento con extension professionali, attacricaricabili con tre tagli diversi (100 €, ma di qualità e creare un luogo cando ad ogni singolo ciglio uno sintetico 150 € o 200 €) che possono essere acquiaccogliente mettendo in primo piano la più lungo, affinché il risultato finale sia state da amici e parenti come regalo di tranquillità e il benessere delle clienti… come quello del mascara con il vantaggio nozze e che gli sposi possono utilizzare,

L

di non doversi truccare.

senza scadenza per qualsiasi servizio.

Quali servizi proponete per i futuri sposi?

Dove possiamo trovare “Ellestetica”?

Quali servizi proponete? In Istituto proponiamo tutti i servizi estetici di base come epilazione, manicure, pedicure, pulizia viso e trattamenti viso, massaggi rilassanti o decontratturanti, trucco, smalto semipermanente e ricostruzione gel, tutto con l’ausilio delle nostre mani, senza utilizzo di macchinari. Facciamo anche trattamenti corpo specifici come quelli anticellulite e di

Non abbiamo pacchetti pre-confezionati ma cerchiamo sempre di andare incontro all’esigenze della sposa. Naturalmente consigliamo un percorso da seguire ma poi è sempre la cliente che ha la parola finale. Per la sposa è importante iniziare un paio di mesi prima con dei trattamenti specifi-

Siamo in Viale Moncenisio n. 22 sotto il Burghy Bar, ingresso laterale al centro commerciale. Tel 075.3722353. Siamo chiusi il lunedì. Siamo presenti su Facebook e Instragram con le nostre pagine dedicate. Informazione Pubblicitaria

Da sinistra una carrellata di servizi del centro estetico: manicure e nails, massaggi, extesion ciglia e doccia solarium.

Eleonora Filippi


SPECIALE SPOSI

8 --- CONCEPT MAGAZINE

SIAMO TORNATI NEL NOTO SHOWROOM TIFERNATE PER SCOPRIRE LE NUOVE TENDENZE PROPOSTE ALLE COPPIE. CLAUDIO, GIANLUCA E FRANCESCA CI HANNO GUIDATO IN QUESTO VIAGGIO.

A sinistra una delle nuove cucine in mostra. A destra Gianluca, Claudio e Francesca all’interno dello showroom “Mobili Ronti” di Regnano di Città di Castello.

M

o Ronti, una storia legata al mondo obili dell’arredo...

L’azienda è formata da Claudio, Gianluca e Francesca ma “Mobili Ronti” nasce nel 1957 nella piccola falegnameria del fondatore Ottavio. Da noi è possibile trovare l’arredo per tutte le stanze della casa: cucine, soggiorni, divani, tavoli e sedie, camerette per bambini e/o matrimoniali, reti e materassi, arredo bagno; senza considerare i tanti complementi d’arredo come tappeti, lampade, lampadari, specchi, quadri e oggetti di design...

Quali servizi effettuate per i clienti? Ci occupiamo della rilevazione misure a domicilio, della progettazione grafica in 3D, dei finanziamenti personalizzati, fino ad arrivare ad una consulenza postvendita. Volendo mantenere intatta la tradizione di famiglia è stato conservato anche il laboratorio di falegnameria interno grazie al quale si possono modificare e riparare i mobili delle aziende disponibili a catalogo o persino creare nuovi arredi su misura. Facciamo anche servizio traslochi: dallo smontaggio, al trasporto fino al rimontaggio degli arredi...

di avere sempre una casa bella e confortevole proprio come dice il motto del nostro marchio “Spar”, di cui abbiamo l’esclusiva per l'Altotevere. I nostri consigli per i giovani sposi verteranno su come sfruttare al meglio gli spazi della loro nuova casa, offrendo varie soluzioni personalizzate per l’interno. Visto il successo dell’anno scorso, si ripropone per i neo-sposi, il servizio lista nozze nel caso avessero il desiderio di inserire tra i regali anche arredi o complementi d’arredo.

Quali sono le vostre novità? In primis ci piace presentare “Magnetolab” un innovativo pannello in cristallo temperato dotato di led combinato con un pannello magnetico. Il risultato è uno spazio dinamico, igienico e personalizzabile, usato prevalentemente in cucina, che permette lo spostamento degli accessori (porta mestoli, porta rotolo, porta i-pad, mensoline, ecc.) su tutta la superfice luminosa. Inoltre abbiamo in corso due speciali

promozioni: con l'acquisto di una camera matrimoniale o di una cameretta completa avrete in omaggio i materassi, oppure, con l’acquisto di un divano dotato di relax elettrico, in omaggio potrete avere un secondo relax.

Vi occupate anche di arredo per uffici e negozi? Consigliamo soluzioni carine e moderne per l’ufficio, sale d’attesa, sale riunioni, per ambulatori medici, per avvocati, ecc. Da sottolineare anche l’arredo per negozi: con le nostre ditte possiamo proporre svariate opzioni per ogni attività commerciale.

Dove possiamo trovarvi? Siamo a Città di Castello in Via G. Beccari, 2. Potete contattarci allo 075.8510238 o tramite e-mail a info@mobilironti.it. Il nostro sito è www.mobilironti.it. Siamo presenti anche su Facebook. Informazione Pubblicitaria

Eleonora Filippi

E per le giovani coppie, cosa proponete? Il nostro ventaglio di proposte riguarda soprattutto scelte di design innovative e di tendenza, con finiture e materiali sempre nuovi. Le giovani coppie possono approfittare dei prezzi scontati degli articoli in mostra, questo permetterà loro

A sinistra una cucina con pannello “Magnetolab”. A destra una cameretta ragazzi con letti scorrevoli.


SPECIALE SPOSI

10 --- CONCEPT MAGAZINE

GIOIELLERIA FEGADOLI: FEDI UNICHE ED ORIGINALI MARCO E FRANCESCA CI HANNO OSPITATO NEL LORO NEGOZIO PER MOSTRARCI LE NUOVE PROPOSTE PER I FUTURI SPOSI. IN CATALOGO TANTI NUOVI MODELLI DI FEDI ARTIGIANALI.

A sinistra Francesca e Marco Fegadoli nel nuovo corner “Tuum”. A destra un momento della lavorazione e creazione di una fede nuziale.

M

ar raccontaci un po’ di storia della “Gioiellearco, ria Fegadoli”…

La mia famiglia ha iniziato questa attività nel 1948 a Sansepolcro, poi mio padre Paolo ha trasferito il negozio a Città di Castello, aprendo insieme a mia madre Elena. Ormai da diversi anni l’attività è gestita da tutta la famiglia. Negli ultimi anni, tra le altre cose, abbiamo deciso di specializzarci nella produzione di fedi matrimoniali.

Cos’è “Just Married” e quali sono le novità proposte per gli sposi? “Just Married” è lo slogan che abbiamo scelto in questi anni per promuovere la nostra stagione sposi. Visto il successo dello scorso anno anche per il 2018 abbiamo messo in catalogo una vasta scelta di fedi di nostra produzione, interamente ideate e create nei nostri laboratori riuscendo così ad offrire sempre un prodotto di alta qualità a prezzi di fabbri-

Una coppia di fedi nuziali.

ca. Siamo molto cresciuti in questo segmento di mercato e quest’anno l’assortimento è ancora più ricco, con tanti nuovi modelli. Abbiamo una serie di campioni in mostra: fedi in oro giallo, bianco, bicolore, con diamanti o senza che toccano tutte le fasce di prezzo. Ti faccio un esempio: una fede in oro giallo con una grammatura leggera di 3 gr viene venduta a circa € 200,00, che è un prezzo molto competitivo rispetto al mercato. Ovviamente poi abbiamo anche fedi più importanti, con diamanti o bicolore, composte da due anelli e così via. Realizziamo fedi nuziali anche partendo da idee o disegni che possono portarci direttamente gli sposi... Non solo fedi ma anche accessori per gli sposi, per esempio, un gioiello con perle e diamanti per la sposa e gli immancabili gemelli per lo sposo.

Quali sono le novità del 2018? Da quest’anno un nuovo trend fa parte delle nostre collezioni, il marchio “Tuum” con una speciale area emozionale dedicata appositamente all’azienda, ovvero un corner specializzato su tutti i gioielli “Tuum”, presentati in modo unico, esclusivo e particolare. In questo corner il cliente sarà coccolato nella scelta del gioiello “Tuum” preferito. Inoltre da tanti anni la nostra gioielleria è specializzata nella compravendita di orologi di lusso, specialmente di marchio Rolex; modelli nuovi e di secondo polso su cui rilasciamo la nostra garanzia di 24 mesi sulla revisione interna ed esterna

dell’orologio. Nel nostro laboratorio effettuiamo revisioni e restauri di qualsiasi modello di orologi rilasciando anche in questo caso garanzia di 24 mesi.

La vostra qualità non è conosciuta solo in vallata! Ci siamo fatti conoscere un po’ in tutta Italia grazie alle fiere di settore e grazie al nostro sito internet di e-commerce che funziona molto bene. A proposito di fiere dedicate agli sposi, parteciperemo il 24 e il 25 febbraio alla terza edizione di “E Vissero Felici e Contenti e poi…” a Palazzo Bufalini di Città di Castello... aspettiamo la visita di tutte le coppie!

Dove possiamo trovare la “Gioielleria Fegadoli”? La “Gioielleria Fegadoli” si trova in Corso Vittorio Emanuele, 4 a Città di Castello. Per qualsiasi informazione potete contattarci allo 075.8557442, oppure scriverci tramite mail a info@gioielleriafegadoli.it. Abbiamo inoltre un negozio virtuale nel sito www.gioielleriafegadoli.it. Informazione Pubblicitaria

Stefania Boschi

Alcuni orologi Rolex.


SPECIALE SPOSI

CONCEPT MAGAZINE --- 11

RICCARDO GRAGNOLI E VALERIA ZAZZI CI PARLANO DI QUANTA PASSIONE E CREATIVITÀ CI VOGLIONO PER ALLESTIRE UN MATRIMONIO CHE, SE SAPIENTEMENTE CURATO, CREA LA GIUSTA ATMOSFERA DA FAVOLA.

A sinistra i titolari di “Linea Fiore”, Valeria Zazzi e Riccardo Gragnoli. Al centro un esempio di bouquet rotondo. A destra un addobbo per l’altare della chiesa.

nt a “Linea Fiore” si vede subito che qui ntrando vivono anni di esperienza. Quando nasce la vostra attività?

E

“Linea Fiore” nasce 27 anni fa, nel gennaio del 1991, e in questi anni abbiamo visto crescere l’attività sotto i nostri occhi, tanto da aver bisogno di due preziose collaboratrici che ancora oggi lavorano con noi: Sabina Bini e Tania Busoni. Grazie alla passione che mettiamo nel nostro lavoro siamo conosciuti in tutta la Valtiberina e ne andiamo molto fieri. Vendiamo fiori, piante da interno e da esterno, oggettistica, prodotti per l’orto e ci occupiamo di piccoli lavori di giardinaggio. Il nostro fiore all’occhiello sono comunque le composizioni: questo è uno dei pochi lavori rimasti nel quale c’è la possibilità di mettere tutta la propria fantasia e manualità e che dunque ti permette di distinguerti dagli altri. Dietro ad ogni composizione c’è molta cura del particolare e tanta fantasia.

E di creatività ce ne vuole tanta per allestire un matrimonio. Come si crea un allestimento perfetto? Innanzitutto ci incontriamo con gli sposi circa 2 mesi prima del matrimonio e, in base alla chiesa scelta, all’abito da sposa e ai gusti di entrambi cerchiamo di capire quale stile adottare. Ultimamente in tanti seguono la moda e ci è capitato spesso di allestire chiese e banchetti con lanterne, candele, voliere o materiale da riciclo come ad esempio barattoli di conserva che, con le nostre mani, abbiamo decorato e riempito con piante aromatiche fino ad avere un risultato

molto bello! Però è chiaro che non tutte le location si prestano allo stile cosiddetto shabby… dobbiamo valutare caso per caso. Anche per ciò che riguarda i colori scelti per i fiori i giovani di oggi seguono molto le tendenze facendo così cadere la scelta prevalentemente sul lilla, il rosa chiaro e il salmone, anche se il bianco non scadrà mai! In tanti sempre più spesso vengono inoltre con le idee già chiare, presentandosi con delle immagini prese da internet, ma qui a volte la rete può trarre in inganno. Sul web ovviamente si trovano allestimenti fatti con fiori e piante costosissimi e qui sta la nostra bravura: riadattare quel tipo di allestimento con fiori meno costosi ma di altrettanto impatto visivo. Tutto questo per dirti che siamo pronti ad accontentare ogni richiesta, essendo anche molto forniti per ciò che riguarda l’oggettistica… siamo in continua evoluzione!

Per il giorno delle nozze, che tipo di addobbi servono? Si parte dall’addobbo per le case degli sposi, la chiesa, l’automobile, il ristorante o la location, polsiere per le damigelle, fiori per l’occhiello dello sposo, coroncine per le bimbe, porta fedi, decori per l’acconciatura della sposa e confettate.

Ma la cosa più importante, su quale si lavora molto, è sicuramente il bouquet.

Quali sono le tendenze per il bouquet? Prima andava molto il bouquet con la base in tessuto (rotondo o sceso), mentre ora si è tornati al naturale: è subentrato anche lo scettro, ma ciò che viene più richiesto è il classico bouquet rotondo con foglie e punti luce, ovviamente in abbinamento al vestito da sposa. Siamo molto attenti a queste creazioni perché rappresentano il pezzo più pregiato del giorno delle nozze. Ci piace sottolineare che nel bouquet è molto importante la verdura, perché è ciò che fa decoro. Oggi ne esistono a migliaia e anche molto belle e se si è bravi nel lavorarle e abbinarle ai fiori ne può uscire fuori un capolavoro.

Dove possiamo trovare “Linea Fiore”? Ci troviamo a Cerbara in Via Merlino Pazzaglia. Potete scriverci alla mail lineafiore@gmail.com o telefonarci allo 075.8510977. Per vedere tutte le novità e le promozioni del negozio, potete visitare la nostra pagina Facebook “Linea Fiore”. Informazione Pubblicitaria

Stefania Boschi

Oltre agli addobbi classici, “Linea Fiore” può anche allestire il goloso banchetto delle confettate.


12 --- CONCEPT MAGAZINE

SPECIALE SPOSI

L’ABBAZIA E L’EX MONASTERO CON L’AFFASCINATE SPAZIO VERDE ESTERNO POSSONO DIVENTARE LO SCENARIO IDEALE PER CERIMONIE, BANCHETTI E PER TUTTI QUEI MOMENTI DA RICORDARE NELLA VITA.

A sinistra il vialetto d’ingresso principale de “Il Giardino della Badia” adiacente all’Abbazia di Badia Petroia. A destra un esempio di allestimento esterno per cerimonie nel giardino.

“I

l Giardino della Badia”, il luogo ideale dove organizzare un matrimonio da favola...

Il giardino e il Monastero, da tempo diventato abitazione privata, risalgono al XI-XII secolo, uniti alla chiesa adiacente, conosciuta come Abbazia di Badia Petroia, sono stati completamente ristrutturati da alcuni anni. La vulgata popolare racconta che in questa chiesa porta fortuna celebrare battesimi e matrimoni. All'inizio del secolo scorso la mia famiglia è diventata proprietaria dell'ex monastero e del suo giardino, e da alcuni anni abbiamo adibito i nostri spazi a location per matrimoni e cerimonie varie. La struttura può essere affittata anche per cene o feste private.

Come si può strutturare un matrimonio nei vostri spazi interni ed esterni? D’estate è da sfruttare sicuramente il bellissimo giardino ricco di siepi e piante,

magari grazie all’ausilio di tensostrutture adeguate lungo tutta la superfice, che può arrivare ad ospitare oltre 250 persone. Sfruttando poi la parte di verde che ruota intorno alla casa, vicino ad un particolare canneto di bambù, c’è la possibilità di allargare lo spazio da adibire con tende e tavoli. La parte inferiore della casa è stata completamente recuperata al fascino antico e le sale possono essere utilizzate sia assieme al giardino sia da sole, le quali possono contenere fino a 120 persone sedute. In estate, però, si preferisce consigliare di utilizzare le sale interne solamente per il banchetto di antipasti e dolci. Nel pacchetto, naturalmente, mettiamo a disposizione la cucina interna, spaziosa e attrezzata, e tutti i vari locali necessari a un catering esterno, uno spazio barbecue estivo distante dai tavoli. Affittiamo anche una sola sala per eventi conviviali più ristretti, sia gemellati con un catering, sia affittando la cucina adiacente dove poter cucinare personalmente.

Inoltre il giardino può essere attrezzato e decorato a seconda delle volontà dei futuri sposi. Finita la cerimonia in chiesa gli sposi hanno la possibilità di fare le foto nel paesino in piena tranquillità, nei campi, nelle stradine caratteristiche di campagna, godendosi appieno quel momento. Se gli sposi lo vorranno possiamo indicare anche varie tipologie di operatori partner che solitamente intervengono nell’organizzazione dei matrimoni.

Dove si trova “Il Giardino della Badia”? Ci trovate in Via Sant'Egidio a Badia Petroia di Città di Castello, a fianco della famosa Abbazia. Per informazioni potete contattare il 347.5473129. Siamo presenti anche su Facebook. Il 24 e 25 febbraio saremo presenti anche quest’anno con uno stand alla fiera “E Vissero Felici e Contenti” presso il Palazzo Bufalini di Città di Castello. Informazione Pubblicitaria

Stefania Boschi

Perchè scegliere “Il Giardino della Badia”?

La ex stalla, oggi una delle sale interne.

Sicuramente perchè il luogo è storicamente importante e poi perché proprio adiacente si ha il privilegio di avere una delle chiese romaniche più belle dell'Altotevere. Sicuramente anche perchè l’avere la chiesa e la location del banchetto confinanti permette agli invitati di trascorrere la giornata interamente qui senza spostare le macchine.

Una cerimonia nell’Abbazia. Foto by Milanesi PhotoStudio.


INCONTRO CON

14 --- CONCEPT MAGAZINE

VENERDÌ 16 FEBBRAIO LA ROCK BAND TIFERNATE PRESENTERÀ IL SUO PRIMO LP CON UN LIVE AL FREE REVOLUTION DI SAN SECONDO. EMANUELE FRUSI CI METTE IN ALLERTA SU CIÒ CHE POTRÀ ACCADERE! :)

“Le Voci di M” sono: Federico Martinelli, Giacomo Saloni, Emanuele Frusi e Matteo Brodi.

E

m manuele, dopo mesi di lavorazione sta per uscire il vostro primo album. Ce ne parli?

Il nostro primo disco si intitola “Il delirio è un Dono”. Prima ancora di iniziare a pensare ad un vero e proprio disco avevamo già il titolo, proprio perché è la frase che fa da filo conduttore a tutto quello che abbiamo fatto fin’ora. La tracklist sarà di 9 brani, un super concentrato di “Voci” che ci rappresenta completamente nel bene e nel male; lo abbiamo scritto abbastanza velocemente ma abbiamo impiegato una valanga di tempo prima di portarlo a chiusura. È stato registrato in 4 studi diversi, grazie a Michele Pazzaglia (Atelier), Giacomo Calli (Mae R. e Giraffe Labs), Michele Fiorucci e io (nel mio appartamento). Insomma un’unione di intenti meravigliosa di persone incredibili probabilmente più strane di noi, visto l’aiuto che ci hanno dato.

Si tratta di un concept album? C’è un filo conduttore che lega i brani? Si e no, la struttura non è quella di un concept album, ogni brano vive per sé, ma tutta la storia che c’è dietro è un viaggio continuativo dal primo brano all’ultimo, un affogare e risalire nei meandri delle storie di “M”, a cui dobbiamo praticamente tutto. Avevamo dall’inizio l’esigenza di portare alla luce alcune storie, nelle quali poi siamo precipitati anche noi stessi. Ci siamo accorti che c’era una serie di eventi uniti l’uno con l’altro, quindi più che un concept alla fine ci pare di aver costruito una “memoria sonora” di quello che abbiamo scoperto. C’è una frase che ci ronza in testa dall’inizio e che abbiamo volontariamen-

te deciso di non inserire in nessun testo, né all’interno del titolo: “La perfezione è l’esaltazione del difetto”… e da questa frase è nato tutto, è come una bomba all’idrogeno che ci è praticamente esplosa in testa, perché ci rappresenta in ogni cosa, è cosi forte e significativa che non ci siamo sentiti di toccarla, ma è il vero filo conduttore di tutto quanto.

In passato ci avevate detto che grazie a questo album avremmo capito chi è “M”… ora potete svelarcelo? Certo che… NO! Scherzi a parte, nel disco vengono fuori moltissimi dettagli, ma c’è un punto preciso (a voi trovarlo, sennò non ascoltate il disco, cacchio!) in cui non solo si capisce “M”, ma abbiamo avuto il modo di utilizzare la sua voce… poche frasi scritte direttamente da “M”, registrate e poi inserite nel disco, all’interno (o all’esterno) di un brano. Non sappiamo se sia stata un’idea furba o meno, ma a noi frega poco del furbo, più del vero in certi casi. La decisione di chiamarci “Le Voci di M” per molti è stata intesa come una provocazione, per altri come una caz#ata, per noi come una scelta obbligata, non sappiamo se e quando le storie che stiamo raccontando avranno una fine, prima o poi dovremo parlare anche di altro no? Ma anche se fosse, ci piace pensare che tutto quello che faremo sarà comunque un omaggio al nostro inizio.

L’album verrà presentato con un live il 16 febbraio al Free Revolution, cosa ci attende? Il delirio! Solo in questo frangente voglio parlare come Emanuele… vedi Tamy io ho una fortuna schifosa, sto suonando

accanto a quelli che ritengo dei fratelli, musicisti che mi ispirano ogni volta. Matt, Fede e Giacomo sono un motore che non rallenta, la band è come un mostro che si autoalimenta e quello che mi piace di più è che non ho idea di come finirà un nostro concerto, veramente! È un rischio certo, ma rende tutto vivo, quelle due ore non sono dedicate a suonare dei brani, non ci frega assolutamente niente delle canzoni in quel momento! Quello che è importante è buttare fuori tutto, perché domani è un altro giorno.

È prevista l’uscita anche di un video del primo singolo? Ci stiamo divertendo anche su quello, dovremmo essere pronti con un primo video (forse l’ultimo… dipende da quanto ci faremo male) da poter distribuire subito dopo la presentazione del disco. Abbiamo consolidato le idee, e scelto il brano, ma conoscendoci, è facile che il giorno prima tutto cambi!

Ci sono altri appuntamenti dove potremo vedervi live? Ad oggi Roma, Milano, Torino, Firenze e Bologna sono nel paniere, ma nel panorama live Italiano niente è sicuro. Ad ogni modo abbiamo un piano B, che prevede una selezione rigida di 4 bellocci da poter mandare a X-Factor a nome nostro, così possiamo infilarci tra il pubblico in studio ed insultarli malamente urlando che il brano scelto fa schifo!

Come possiamo contattarvi? Abbiamo una mail, levocidim@gmail.com e abbiamo Facebook con un numero di telefono dedicato alla band. Non abbiamo un sito perché non fa più figo e non sappiamo come si fa a farlo, non abbiamo un canale Youtube perché gli unici belli del gruppo non hanno un tubo da dire davanti alla telecamera, non abbiamo Twitter perché siamo contro lo sfruttamento degli animali, ma abbiamo Instagram perché nel 2018 se non ce l’hai pensano che sei vecchio, e noi vogliamo far credere a tutti di essere più giovani dei “Picture of Troy J”, che ci stanno rubando tutte le ragazze della valle (maledetti)! Tamara Falaschi


INCONTRO CON

CONCEPT MAGAZINE --- 15

MUCIACCIA: DA ART ATTACK A SERENO VARIABILE ABBIAMO INCONTRATO IL VOLTO PIÙ NOTO DELLA TV PER RAGAZZI, CHE DA POCO È DIVENTATO SPALLA DI OSVALDO BEVILACQUA NELLA SUA STORICA TRASMISSIONE RAI. TUTTE LE FOTO NELLA NOSTRA PAGINA FB!

Nel 1998 diventi presentatore di “Art Attack”, che ti ha reso uno dei volti più amati d’Italia. Quanto è stato importante per te?

Giovanni Muciaccia nella sua inconfondibile posa!

G

io hai iniziato la tua carriera artistica in iovanni, teatro. Che ricordi hai di quel periodo?

Sicuramente belli! Avevo 20 anni ed ero carico di speranze. All’epoca se si voleva diventare professionisti nel campo dello spettacolo, bisognava iniziare dal teatro, questa era la formazione. Io arrivavo da Foggia e innanzitutto dovetti sistemare la dizione, la lettura dei testi, la scansione ritmica, prima ancora della recitazione. Tutte cose che poi mi sono state utili anche come presentatore televisivo. Una delle scuole di teatro che ho frequentato è stata la “Mario Riva”, conduttore della RAI.

Nel 1992 sei poi entrato nella squadra di “Disney Club”. Era ciò che volevi? Sono stato felicissimo, perché mi ha portato a viaggiare in giro per il mondo. Però devo ammettere che è stato uno choc: venivo dal teatro classico che, rispetto alla televisione ha altri linguaggi e altre tempistiche. In teatro si è legati ad un testo che viene provato e riprovato, mentre in tv devi essere molto più spontaneo e naturale. Però è stato uno choc positivo!

Pure quella è stata una cosa abbastanza scioccante, perché non avrei mai immaginato che riscuotesse tutto quel successo! Inizialmente mi mandarono a Londra a girare il programma, iniziando da subito a lavorare in un contesto internazionale. Poi dopo due anni di messa in onda sui canali Disney è sbarcato su RAI 2 e lì è arrivato il successo di pubblico. Il programma è diventato famosissimo! Pensa che nel 2002 eravamo capofila nel mondo: il programma veniva mandato in onda in 32 paesi, ma il luogo in cui era più visto era l’Italia. Per 7 anni lo abbiamo girato a Londra, poi è stato chiuso e dopo 5 anni hanno deciso di riaprirlo e mi hanno mandato a registrare le puntate da Buenos Aires per altri 4 anni, finché non è stato chiuso definitivamente.

Senti ma… sai davvero fare tutti quegli “attacchi d’arte”? Come si prepara “Art Attack”? Dietro ad “Art Attack” ci sono 25 ragazzi che hanno fatto l’Accademia delle Belle Arti, che pensano all’ideazione e realizzazione dei lavori, un manista che realizza i lavori e un conduttore che ci mette la faccia e racconta gli oggetti. Il caso ha voluto che io abbia delle buone capacità nel disegno e che abbia una buona manualità, ma non sono stato scelto per questo! Dovevo solo essere bravo ad invogliarti a realizzare quegli oggetti. E in tanti li hanno realizzati! Anche oggi i bambini conoscono il programma e pensa che la mia prima generazione ha 28 anni!

Quanta colla vinilica avete consumato in tutti questi anni? : ) Uh, tonnellate! (ride n.d.r.)

Esiste realmente “Neil”? Lo hai mai conosciuto? Esiste ed è diventato famoso in tutto il mondo, perché quei “big pictures” che vedevamo in Italia, venivano poi riproposti nella versione francese, inglese, portoghese e spagnola del programma… tutti lo conoscono! Fra l’altro lui è l’ideatore di “Art Attack”, quindi doppio merito!

Nel 2015 arriva “X-Makers”. Ce ne parli? È un programma nato in collaborazione con il “FabLab” di Milano. L’intento era quello di lavorare con stampanti 3D per creare oggetti di tipo tecnologico. Anche questo programma è andato molto bene.

Ti piace lavorare per i ragazzi? Tanto! Sai, sono il conduttore più longevo che ha lavorato nel mondo dei ragazzi nella storia della televisione italiana. Credo di poter vantare più di 20 anni di carriera in programmi televisivi per ragazzi… sono la mia vita!

Oggi conduci Sereno Variabile. Quali emozioni può darti lavorare per una trasmissione come questa? Intanto mi emoziona il fatto di essere tornato su RAI 2, alla stessa collocazione oraria di “Art Attack”, le 17:00. Poi è meraviglioso perché mi porta a vedere tanti luoghi che altrimenti non avrei mai visitato. Sono una persona molto curiosa: amo le storie che riguardano persone e luoghi… è stato un grande regalo poter condurre questo programma!

Siamo appunto qui a Sansepolcro per registrare una puntata. Eri mai stato in Valtiberina? No, mai stato! Per me è la prima volta ed è questo il bello! Posso visitare luoghi, anche vicini, che non conoscevo e poter dire: “Bello! Ci tornerò”! Tamara Falaschi


Febbraio 2018  
Febbraio 2018  
Advertisement