Page 1

TRIBIANO

insieme

Periodico a cura dell’Amministrazione comunale di Tribiano

e n o i z a p i c e t r

Pa

N. 07 Luglio 2011

IN QUESTO NUMERO: Editoriale.......................................... ..pagina Rubrica: ai raggi X..............................pagina Rubrica: ai raggi X..............................pagina Rubrica: ai raggi X..............................pagina

3 4 5 6

La città diventa un set.........................pagina 8 Una città nuova.........................pagina 10 - 11 Lavori pubblici: facciamo il punto!....pagina 13 Tribiano multimediale vince comunicami...pagina 14


Buone vacanze

C

nuovi. Sfogliando le pagine di questo numero potrete leggere un servizio ben dettagliato sulle nostre aspettative e i nostri programmi ma, anche, sull’impegno che abbiamo profuso solo per sanare il “vuoto” ereditato dalla passata amministrazione. Non solo, attraverso i nostri speciali vi accorgerete di come potrete partire tranquilli. Punto cardine della nostra attività politicoamministrativa è la sicurezza e la sua percezione da parte della cittadinanza che ha il diritto di sentirsi protetta e libera di vivere liberamente il proprio paese, la propria comunità. Oltre al servizio di vigilanza privata, infatti, partirà anche il servizio coordinato con la polizia locale di Mediglia che garantirà quella copertura serale del territorio che, individualmente, solo con le nostre risorse, non riusciamo a garantire in tutte le fasi della giornata. Ma sicurezza è anche più attenzione alle strade, all’illuminazione e all’ambiente in generale cercando di evitare che si creino fenomeni di disturbo come quelli lamentati e subito risolti, nel par-

cheggio del parco Freud. Per coloro che non avranno la possibilità di allontanarsi, invece, il comune garantirà i servizi principali evitando qualsiasi tipo di disagio. Dovrete attendere il mese di settembre, invece, per conoscere tutte le novità che riguardano la scuola, le iniziative per i giovani e sfogliare un giornale rinnovato nella forma e nello stile. Ora non mi resta che augurarvi buone vacanze e un arrivederci a presto! Il Sindaco

Il sindaco - Franco Lucente

>>> Editoriale

ari cittadini, anche quest’anno sono finalmente giunte le tanto sospirate vacanze. Un momento di svago, un’occasione per staccare e godersi un po’ di riposo dopo un lungo e faticoso anno di lavoro. In questo periodo, avremo l’occasione di riflettere su quanto fatto fino ad ora e su quanto, invece, resta da fare per il prossimo futuro. Su questo, l’Amministrazione Comunale ha invece le idee chiare. Questo, per Tribiano è stato un anno intenso, sotto molti punti di vista. Parto dalle ultime novità come la conferma della navetta messa a disposizione gratuitamente per gli anziani per raggiungere agevolmente il cimitero e il centro commerciale anche in questo periodo estivo o la decisione di colorare la nostra cittadini creando delle rotonde floreali e piacevoli da vedere per poi proseguire con il grande cambiamento che vedrà la nostra città rinnovarsi: il piano di governo del territorio. In questi mesi, tecnici e professionisti, hanno avuto un gran da fare a disegnare la Tribiano del futuro, la cittadina che vedrà crescere i nostri figli e i nostri nipoti e che, per questo, dovrà essere capace di soddisfare bisogni

Franco Lucente

@

sindaco@comune.tribiano.mi.it

3


Rubrica: “Ai raggi X” nformare per conoscere ed evitare falsi allarmismi. Così l’Amministrazione Comunale ha deciso di fare da “ponte” tra la cittadinanza e le imprese del territorio evidenziandone le caratteristiche di ognuna. In particolare, l’attenzione della giunta Lucente è stata foca-

>>> Rubrica: ai raggi X

I

4

lizzata sulla sicurezza, sia aziendale che, nel caso di aziende “pericolose” sui sistemi adottati per scongiurare rischi alla cittadinanza. “Per questo – spiega il sindaco Franco Lucente, l’assessore alla sicurezza Antonino Vecera ha voluto iniziare questo viaggio tra

le realtà produttive del nostro territorio dalla Acs- Dobofar spa che oltre alla sede di Tribiano, conta uno stabilimento a Tribiano. Il primo passo è quello mi mettere a disposizione di voi cittadini informazioni sull’azienda, sulle materie stoccate, sui


sciarvi leggere le pagine seguenti perchÊ ritengo siano il modo piÚ immediato per mettere a tacere polemiche ed inutili allarmismi spesso sollevati per strumentalizzazioni politiche�.

>>> Rubrica: ai raggi X

cicli di produzione e sui sistemi di sicurezza. Presto questo. le note qui di seguito saranno oggetto di un opuscolo che sarĂ distribuito a tutti e, a breve, di una giornata aperta in azienda. Ora, non mi resta che la-

5


6

>>> Rubrica: ai raggi X


La città diventa un set. Ciak: si gira “festa in piazza” Balli, risate, musica e intrattenimento sono stati gli ingredienti di un cocktail divertente Se Maometto non va alla montagna, la montagna viene da Maometto”. Potrebbero dire questo l’assessore ai servizi sociali Sarà Dedè e il sindaco nonché assessore agli eventi Franco Lucente, a seguito del grande successo per la loro iniziativa, organizzata la sera del 26 maggio, che è riuscita a convogliare nel parco Freud oltre settecento persone. Balli, risate, musica e

>>> Servizi al cittadino

intrattenimento sono infatti stati gli ingredienti della Festa in Piazza, nota trasmissione televisiva di Antenna3, che nel periodo estivo gira tra i paesi e le città con la sua troupe e che l’amministrazione ha fortemente voluto facesse tappa anche a Tribiano: “Avevo già organizzato, due volte, – ha detto la Dedè – un pullman per portare gli anziani alla trasmissione e ho ricevuto moltissimi complimenti da parte dei partecipanti, che a gran voce mi hanno chiesto di riportarli. Appena saputo che era la stessa troupe della t r a smissione c h e avrebbe girato per i vari paesi, io e il Sindaco abbiamo subito intavolato le trattative con

gli autori per far includere Tribiano nel loro programma. Sono stata molto soddisfatta perché la serata è stata apprezzata da tutti i miei concittadini”. L’orchestra che ha suonato è stata la Portofino Band e gli “ospiti” sono stati il presentatore Eugenio Ban, i cantanti Enrico e Sabrina Musiani e Luca Teruzzi per il cabaret. Ma ad esibirsi sono stati anche gli artisti locali, selezionati preventivamente dalla ProLoco, che hanno gareggiato tra loro, come Daniele Dovera, 40 anni, residente a Paullo, nella sua arte di trasformista, Alice Scalambrino, 26 anni, residente a Quartiano, che ha cantato, Gabriele Bruno, 18 anni, di Paullo, ventriloquo, ed infine il gruppo Mixtape composto da Erika Melpignano, 29 anni, di Zelo Buon Persico, insegnante di Hip Hop, MirKo Dante Marzani, 26 anni, di Tavazzano, insegnante di Break Dance, Luana Giadone, 20 anni, di Lodi, insegnante Modern, Hip Hop, e infine i due allievi Sabrina Freri, 20 anni, residente a Paullo e Stefano Maestroni, 25 anni, residente a Spino D’Adda. Il gruppo, nato da 4 mesi, che si è esibito nell’Hip Hop, ha vinto e pertanto si esibirà in autunno direttamente nella trasmissione televisiva Festa in Piazza.

Metti un giorno, per caso, a pranzo solcando il Po… on capita tutti i giorni che un comune organizzi per i propri cittadini gite fuoriporta. A Tribiano invece queste iniziative ci sono spesso e raccolgono molto consenso. Un esempio è stata la recente gita sul Po, organizzata il 22 maggio dall’assessore ai servizi sociali Sara Dedè. Cinquantacinque i partecipanti, partiti la mattina da Tribiano grazie ad un pullman offerto

N

8

dall’amministrazione, e diretti a Boretto, da dove, a bordo della barca Stradivari, si è salpati per una tranquilla navigazione lungo uno dei principali corsi fluviali di Italia. Durante la navigazione si è anche pranzato, mentre nel viaggio di ritorno si è fatta una estrazione a sorte di 6 fra i 55 partecipanti. Tutti i vincitori hanno ricevuto i cofanetti smart box “EMOZIONE 3”, ossia una cena

per due persone. “E’ stata una giornata molto piacevole – ha detto Sara Dedè, che era tra i partecipanti – Siamo stati molto bene, e questo mi lascia molto soddisfatta perché ci tenevo a offrire ai miei concittadini qualcosa di diverso”. Il costo è stato di 50 euro a persona. Ma la macchina amministrativa non si ferma, sono in serbo altre iniziative.


Una città nuova, capace di rispondere ai bi più facili, sicuri e con un’attenzion ribiano sarà rivoluzionato dopo la costruzione del nuovo comune e d e l l a chiesa. Questo il “disegno” del Piano del governo del territorio (Pgt), presentato alla popolazione all’interno dell’aula consiliare del centro polifunzionale Fr e u d . U n nuov o

>>> Lavori pubblici

T

10

centro cittadino, più attenzione alle frazioni, nuovi collegamenti e meno aree industriali sono solo parte di alcuni cambiamenti che il Pgt apporterà al comune. Con la costruzione del nuovo comune e della chiesa si formerà una nuova piazza e di conseguenza un nuovo centro per il paese. Il palazzo comunale, che sorgerà al posto della cascina Castellini, sarà realizzato in due lotti: il primo dedicato agli uffici comunali e il secondo a centri civici. “Molto probabilmente i lavori per la costruzione del nuovo comune potrebbero già partire a settembre - ottobre”. Ha spiegato il sindaco, Franco Lucente. Il Pgt interverrà anche con la costruzione di un nuovo ponte, che collegherà Tribiano a Lanzano. Ma a collegare le frazioni ci saranno


anche nuove piste ciclabili: circa 2724 metri in progetto. “Con Regione Lombardia stiamo lavorando per la realizzazione di un progetto molto importante: la riqualificazione dell’Addetta. – ha dichiarato il sindaco - È un progetto che porterebbe anche la realizzazione di percorsi, anche ciclabili, lungo il percorso del fiume”. Ma il Pgt darà ampio spazio anche alle frazioni: fiore all’occhiello di Tribiano. “Realizzeremo un grande parco a Lanzano, all’interno di un terreno di proprietà della famiglia Castoldi, e recupereremo il forno, così come avevamo promesso in campagna elettorale. Vogliamo far diventare Lanzano un posto gradevole”.

Il Pgt riguarderà da vicino anche le molte aree industriali presenti sul territorio, recuperandone alcune. Come la zona di via Monte Grappa che sarà trasformata in zona residenziale. “Tra i nostri obiettivi, all’interno del Pgt, c’è appunto quella di limitare e magari anche di eliminare delle aree industriali all’interno di Tribiano e poco a poco ci stiamo riuscendo” ha illustrato il primo cittadino Franco Lucente ai cittadini presenti in sala. Alla fine della presentazione del Pgt, avvenuto tramite cartine e documenti proiettati in aula, c’è stato anche spazio per le domande dei cittadini. Le domande

più frequenti riguardavano la Tangenziale Est Esterna, fonte di preoccupazione per molti cittadini, poiché la stessa passerà molto vicino al Comune. “Il progetto della Tangenziale est esterna oramai è stato approvato e le relative osservazioni dovevano essere fatte dai precedenti amministratori a suo tempo. Oramai il progetto non si può più fermare. – ha concluso il sindaco - Capisco le preoccupazioni dei cittadini e la mia amministrazione farà il possibile per farsi portavoce delle varie problematiche.

>>> Lavori pubblici

sogni dei cittadini garantendo collegamenti e particolare alla mobilità leggera

11


acendo riferimento anche ai molti articoli, giornalini e volantini sull’argomento “Lavori Pubblici” apparsi in questi ultimi tempi ritengo opportuno, visto che ne rispondo in prima persona per diretta competenza, fare un po’ di chiarezza. Precisiamo innanzitutto che la situazione di molti settori del Lavori Pubblici ereditata dalle precedenti Amministrazioni era a dir poco vergognosa : basta andare a verificare gli stanziamenti nei piani triennali opere pubbliche di quegli anni per verificarne la scarsa lungimiranza. E questo nonostante risorse economiche a disposizione anche 10 volte superiori a quelle con cui noi stiamo ora facendo i conti. Qualche esempio. Strade ed infrastrutture viarie in genere sono state trascurate ad un livello tale per cui la quasi totalità dei manti stradali è da rifare e così pure la segnaletica orizzontale e verticale. In questo settore questa Amministrazione ha stanziato 500.000,00 € in due anni coi quali saranno messi in sicurezza i tratti più critici della rete viaria e sistemate alcune specifiche situazioni di incroci e marciapiedi. E il nuovo PGT prevede il raddoppio della rete delle piste ciclabili. Parchi e verde pubblico. Erano anni che non si spendeva un Euro su questo argomento. I parchi ed i relativi accessori

F

risentono di questo abbandono. Nel prossimo periodo è prevista la realizzazione di un nuovo Parco a Lanzano, il rinnovo di alcuni giochi al Parco di Via F.lli Cervi e la posa di un blocco giochi completamente nuovo, pensato anche per i più piccoli al Parco di Via Freud dove, nel frattempo, è stato realizzata un area attrezzata per i nostri amici cani. E’ già stato emesso il Bando e si confida di completare l’intervento a breve. Infrastrutture di servizio. E’ il capitolo più significativo, dove maggiore è stato lo sforzo per dotare finalmente Tribiano di quei servizi che la miopia di molti aveva fin qui precluso. Innanzitutto si è provveduto a completare la Nuova Scuola Materna progettata , è vero, della passata Amministrazione che però nella fretta di voler iniziare i lavori a ridosso delle Elezioni aveva volutamente stralciato dall’Appalto niente meno che i collegamenti alle fognature, alla rete idrica ed elettrica , la recinzione del lotto e le sistemazioni esterne di pavimentazione e verde. Ora tutte queste opere sono state completate e la scuola potrà essere aperta.

Questa modifica sostanziale di organizzazione degli edifici scolastici permetterà di sanare alcune situazioni critiche (aule piccole) nell’edificio esistente e di strutturale gli spazi lasciati liberi dalla Scuola Materna per accogliere la Scuola Media nell’autunno del 2012. Altro intervento importante che davvero darà una configurazione urbana riconoscibile a Tribiano è la nuova impostazione del “Centro” , cioè degli spazi occupati e limitrofi alla Cascina Castellini. Sarà realizzato il Nuovo Comune, a fianco della Chiesetta esistente, sarà, nei prossimi anni, studiato il recupero dei due fabbricati che fanno da perimetro alla vecchia aia dove troveranno posto gli spazi di un Centro Civico (non di un Centro “Sociale”) dove saranno allestiti spazi a disposizione della cittadinanza e delle Associazioni ; sarà studiata la “Piazza” che occuperà il parcheggio sterrato di fronte alla Scuola ed al Monumento ai carabinieri e saranno recuperati i due silos esistenti dove si pensa, una volta adeguatamente riqualificati, di posizionare la nuova Biblioteca. E nella cartelletta degli interventi sul medio periodo c’è la creazione di un piccolo centro sportivo che raccolga quelle tipologie di sport che attualmente non esistono quali tennis, calcetto, basket, bocce sul quale sta mettendo grande impegno il nostro Consigliere “giovane” Gennaro Abagnale. Ed altre idee sulle quali per il momento manteniamo un minimo di riserbo per non creare false aspettative , anche perché il tutto deve passare da una macchina amministrativa che stiamo con grande impegno cercando di far funzionare al meglio e sulla quale abbiamo riversato davvero molto lavoro e molte novità. Questa Amministrazione ha ereditato un paese senza capo né coda dove non venivano né forniti servizi né pianificati interventi organici di “completamento” e miglioramento del Paese ma sta lavorando per raggiungere questi ambiziosi obiettivi.

>>> Servizi al cittadino

Lavori pubblici: facciamo il punto!

Claudio Paulato

13


Tribiano multimediale vince Comunicami facebook e youtube fanno trionfare l'Amministrazione Comunale brica dove il primo cittadino di Tribiano, Franco Lucente, risponTribiano Tv continua. Il canale di derà alle domande dei cittadini. YouTube del comune continua ed Per poter inviare una domanda, è sempre aggiornato sulle attività un suggerimento un dubbio i citdel paese. On line, infatti, tutte le tadini possono scrivere una mail già iscritto a Facebook basterà interviste realizzate al sindaco a: comunetribiano@gmail.com. cercare “Comune di Tribiano” Franco Lucente, che affronta i te- Il sindaco provvederà a rispondeo collegarsi a questo mi più attuali e caldi che riguar- re tramite video il prima possibile. indirizzo:http://www.facebook.com/ dano il comune di Tribiano. L’in- On line, da qualche giorno, sul ComuneTribiano e cliccare su “Mi dirizzo internet per potersi colle- canale la presentazione del Pgt e Piace”. Se invece non sei ancora gare al canale è il seguente: l’ultima intervista al sindaco iscritto a Facebook puoi farlo gratui- www.youtube.com/ComuneTri- Franco Lucente. tamente, e seguire le istruzioni pre- biano. Oltre alle interviste del sincedenti. All’interno della pagina ci daco il canale sarà arricchito da saranno le comunicazioni ufficiali, le servizi sui vari del foto del comune e degli eventi orga- eventi nizzati nel paese, la storia, il collega- C o m u n e . mento al canale YouTube e gli even- Nuova ruti organizzati dal comune. «Abbiamo brica, che deciso di partire con questo nuovo partirà dal progetto perché crediamo nei nuovi mese prosmezzi di comunicazione. Le video in- simo, sarà terviste abbiamo visto che sono an- “Il Sindaco date bene, tanto è vero che abbia- r i s p o n d e ” , mo ricevuto un premio dalla provin- una ruribiano è anche presente su Facebook. Per seguire tutti gli eventi e le comunicazioni da parte del comune basta diventare fan della pagina. Come fare? Semplicissimo: se sei

>>> Servizi al cittadino

T

cia di Milano, all’interno del concorso “Comunicami 2010”, per noi è stata una grande soddisfazione» ha commentato il sindaco

Franco Lucente. A un anno dalla nascita del Canale YouTube, www.youtube.com/ComuneTribiano, ecco quindi il nuovo progetto dell’amministrazione comunale di Tribiano. «Questo mezzo di comunicazione offre un bacino di utenza enorme e la possibilità di condividere i contenuti, quindi avere più informazioni e anche più comunicazione. È anche un modo per avvicinarsi ancora di più ai cittadini più giovani, che a volte si distaccano dalla politica locale e dalla gestione del territo-

14

rio» ha concluso il sindaco.


Servizi Demografici Anagrafe 02/90.62.90.201 Stato Civile-Elettorale 02/90.62.90.202 Protocollo 02/90.62.90.218 Servizio Tecnico Tecnico Segreteria 02/90.62.90.207 Responsabile Tecnico 02/90.62.90.210 Ecologia 02/90.62.90.206 Servizio Affari Generali Affari Generali 02/90.62.90.216 Servizi alla Persona-Pubblica Istruzione 02/90.62.90.217 Eventi e Sport 02/90.62.90.221 Messi 02/90.62.90.220 Assistente Sociale 02/90.62.90.213 Servizi Finanziari Economo 02/90.62.90.214 Responsabile Settore 02/90.62.90.215 Tributi 02/90.62.90.222 Polizia Locale Comando 02/90.63.30.81- 02/90.63.29.43 Via della Liberazione n. 82 Biblioteca comunale 02/90.63.92.66 Via della Liberazione n. 64 Palestra comunale 02/90.63.93.40 Piazza Pertini n.1 Sportello Unico Attività Produttive 02/90.62.69.35 presso il Comune di Paullo-Via Mazzini

NUMERI DI EMERGENZA Carabinieri Carabinieri - Caserma Polizia Provinciale Soccorso Pubblico d’Emergenza Vigili del Fuoco Guardia di Finanza Emergenza Sanitaria Croce Bianca Paullo

112 02/90.64.40.16 02/90.63.35.55 113 115 117 118 02/90.64.782 02/90.63.18.00 Presidio Poliambulatoriale 02/98.11.41.11 Polizia Stradale - S. Donato 02/52.70.222 Servizio antincendio boschivo 1515 Acquedotto - Cap 02/89.520 Elettricità - guasti 800.900.800 - 800.901.050 Gas - Guasti 800.998.998 Direttore Responsabile Franco Lucente Coordinatore Editoriale Francesca Santolini In Redazione Jennifer Marfia, Maurizio Zanoni, Stefania Pellegrini Grafica & Design Alex Marocchi Progetto grafico e impaginazione 7giorni Sas di Bersani e Robecchi www.7giorni.info Tipografia GRAFICHE SIRIO Via Di Vittorio 45, 20068 - Peschiera Borromeo MI

Redazione Ufficio segreteria generale Palazzo Municipale 20067 Tribiano tel. 02.90.62.90.216 segreteria@comune.tribiano.mi.it Pubblicità 7 Giorni Sas - Via Dante 2 20068 - Peschiera Borromeo MI cell. 339.28.00.846 adpower@libero.it Testata: registrazione in corso presso il tribunale di Lodi Chiuso in Redazione il 05/07/2011

>>> Servizi al cittadino

MUNICIPIO DI TRIBIANO


Tribiano Insieme Luglio 2011  

Periodico comunale di Tribiano. Numero sei, Luglio 2011.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you