Issuu on Google+

n. 4 - dicembre 2013

www.comunefrancavilladete.it

Periodico della lista civica “Il Sole”. Il costo della pubblicazione è a carico del Sindaco e dei componenti della Giunta Comunale

Il nuovo volto del paese

PANORAMICA FRANCAVILLA D’ETE

C

ari concittadini, siamo giunti all'ultima stagione di questa Amministrazione comunale che presiedo con orgoglio e con la piena fiducia di tutti i consiglieri del gruppo di maggioranza. Un mandato politico sta per completarsi e con l'onestà che contraddistingue la mia giunta siamo soddisfatti di aver ridisegnato un nuovo volto al nostro amato paese. Oggi Francavilla d'Ete non è più un paese di confine com'era dieci anni fa, oggi Francavilla d'Ete è un paese nuovo e proiettato verso il futuro. I cambiamenti, malgrado il parere di qualche detrattore, sono sotto gli occhi di tutti: urbanistica, viabilità, servizi, cultura, non c'è settore in

cui questa Amministrazione non abbia inciso in maniera netta. La crisi economica e finanziaria è pesante, la più dura dal dopoguerra ad oggi, ma nonostante questo noi abbiamo avuto la forza, il coraggio e la lungimiranza di combatterla con gli investimenti perchè solo così un paese piccolo come il nostro può salvarsi e non sprofondare in un ulteriore isolamento politico e territoriale, preambolo dello spopolamento e della fine dell'autonomia comunale. Abbiamo investito chiedendo alle famiglie un piccolo "sacrificio" ben sapendo che facevamo questo per il loro bene e per il bene dei loro figli: un paese più rigoglioso è un paese le cui proprietà valgono di più, un paese vivo è un paese i cui servizi (scuola, trasporto, sostegno

sociale...) non cesseranno mai di esistere. Ebbene, a distanza di anni questa sfida possiamo dire di averla vinta perchè a differenza di quello che avviene nei paesi limitrofi, a Francavilla d'Ete sono aumentati il numero di abitanti e le attività commerciali, segno tangibile che la strada intrapresa è quella giusta. Quando la crisi passerà, il nostro paese - moderno, accogliente e più efficiente - sarà pronto a cogliere tutte le opportunità progettuali ed economiche che si presenteranno. In questo mandato abbiamo eseguito tanti lavori pubblici (molti necessari per legge e trascurati in passato) tenendo bene in ordine i conti del Comune il cui bilancio è sano, certificato e trasparente. Nessuna spesa folle è stata avallata, solo azioni concrete e mirate per far crescere il paese.

Anche un'Amministrazione comunale, come una normale famiglia, risente della crisi e dei continui tagli imposti dal Governo centrale e in questo precario scenario abbiamo cercato di razionalizzare i costi mantendendo però inalterati i servizi. Una sfida difficile, la nostra, ma che abbiamo accettato e che cerchiamo di portare a termine consapevoli di aver lavorato esclusivamente per il bene della nostra comunità perchè questa Amministrazione passerà, ma Francavilla d'Ete e i francavillesi restano.

Il Sindaco Nicola Carolini


2

Gita sociale tra svago, solidarietà e cultura

D

omenica 13 Ottobre 2013, si è svolta l’ormai consueta gita sociale organizzata dall’Amministrazione Comunale. Ad accompagnare i partecipanti presso l’Eremo di Camaldoli ed il Santuario di La Verna, il Sindaco Nicola Carolini, l’Assessore Costantino Trasarti ed il Consigliere Germano Pistolesi. La gita oltre a rappresentare un giorno di svago si presenta come un ottimo momento di aggregamento e di cultura.

Gita sociale presso l’Eremo di Camaldoli e il Santuario di La Verna

Scuola - Sport - Socializzazione I

n collaborazione con la Scuola Elementare di Magliano di Tenna è stato organizzato per il terzo anno il progetto “Scuola-Sport”, svoltosi presso il campo sportivo di Magliano di Tenna, alla presenza del corpo docente, dei Sindaci dei due Comuni, e degli alunni di entrambe le Scuole Elementari. I ragazzi si sono cimentati in diverse discipline sportive che hanno visto trionfare il gioco di squadra ed il sano divertimento all’aria aperta. Al termine della giornata è stata offerta una ricca merenda dall’Amministrazione ospitante. In programma con la Scuola Elementare di Monte San Pietrangeli si è disputato il giorno 6 dicembre 2013 una corsa campestre presso il Campo Sportivo di Francavilla d’Ete, coinvolgendo i bambini di entrambi i paesi.

Magliano di Tenna - progetto “Scuola - Sport” alla presenza degli alunni delle elementari, degli insegnanti e dei Sindaci

Francavilla d’Ete: l’Assessore Costantino Trasarti saluta gli alunni delle scuole dei due paesi in occasione della corsa campestre


3° Concorso di pittura “S. Cosimi”: vincono Mazziale, Pacioni e i ... bambini

V

entotto partecipanti, alcuni dei quali provenienti da Molise, Lazio e Abruzzo. La 3° edizione del concorso di pittura estemporanea “Silvano Cosimi”, promossa nel mese di giugno dall’assessorato alla cultura e dalla Pro Loco con il patrocinio della Provincia di Fermo, ha colto nel segno per qualità degli elaborati e professionalità degli autori partecipanti, al punto da mettere in crisi

la giuria presieduta dal Maestro Alceste Lucentini. Quest’anno il concorso era suddiviso in due sezioni: A (autori professionali) e B (autori amatoriali). Nella sezione A questa la classifica dei primi tre posti: 1°) Carmine Antonio Mazziale di Campobasso; 2°) Mirko Mantovan di Corridonia; 3°) Gionata Copparo di Macerata. Nelle sezione B: 1°) Valentina Pacioni di Montegiorgio; 2°) Eleonora Bracalente

3

di Francavilla d’Ete; 3°) Pietro Ramadori di Francavilla d’Ete. All’interno del concorso si è svolta anche l’iniziativa “La mia Francavilla” rivolta ai bambini dai 5 agli 11 anni; venti baby-artisti hanno realizzato i loro dipinti e alla sera tutti sono stati premiati con una medaglia ricordo. Appuntamento al 2014. La Pro Loco ringrazia Rosanna Luciani per la preziosa collaborazione.

3° Memorial “F. Ercolani”: tris dei Dangerous Boys

S

i è svolto in estate presso il campo polivalente ex asilo Sagrini il 3° quadrangolare di calcio a 5 Memorial “Floriano Ercolani”. A vincere, come nella prime due edizioni, è stata la squadra Dangerous Boys. Inoltre, sempre nel periodo estivo, si sono organizzati dei corsi di tennis per bambini e ragazzi con istruttori qualificati.

Riqualificata l’area del campo sportivo comunale Il Vice Sindaco - Assessore allo Sport Gianluca Giandomenico mentre consegna una targa ricordo per i 10 anni di militanza al capitano del Francavilla FC “Matteo Pioli”

È

stata riqualificata tutta l’area dell’impianto sportivo comunale. Parcheggio più ampio e illuminato per consentiere una maggiore fruizione da parte

della locale società di calcio e delle squadre ospiti, sono state sfoltite le piante intorno al campo sportivo e rifatta la protezione in legno nella zona spettatori.


4

PRINCIPALI OPERE PUBBLICHE IERI

Marciapiede lungo la SP Maceratese munito di isole relax e arredo urbano

OGGI

N

SP Maceratese nuova illuminazione pubblica

el corso del 2013 si sono conclusi i lavori per la realizzazione del marciapiede lungo la SP Maceratese (dall’incrocio di Via P. Giovanni XXIII all’imbocco di Fusa Alta). L’opera completa di ringhiere di protezione, illuminazione a luce led e tre isolette relax era indispensabile per dare maggiore sicurezza ai pedoni e agli automobilisti. Inoltre si è provveduto alla realizzazione di una nuova pubblica illuminazione con l’istallazione di nuovi pali, plafoniere a norma di legge e riduttori di flusso per il Nuova segnaletica risparmio energetico.

Giardini pubblici: riqualificati, lato Monumento Caduti e lato Parco Giochi con protezione in legno


5

COMPLETATE NELL’ANNO 2013 IERI

OGGI

Piazza Marconi: vecchia pavimentazione degradata

Piazza Marconi: nuova impermiabilizzazione, nuova pavimentazione, nuovi arredi e nuova illuminazione a led (Contributi Regionali C.C.N.)

Vista notturna

OGGI Porta dell’Orologio: nuova illuminazione a led

Palazzo Comunale: istallazione persiane in legno mancanti

Riqualificazione Porta dell’Orologio


6

ECCO ALCUNI PRINCIPALI LAVORI PUBBLICI Ricordare... per non dimenticare IERI

OGGI

Muro di sostegno in Via D. Alighieri

IERI

OGGI

Incrocio Viale P. Giovanni XXIII

IERI

OGGI

Muro di sostegno scarpata Fondazione G. DIDARI ONLUS

IERI

OGGI

Muro Incrocio Via Bramante - Via San Carlo (Contributi Regionali C.C.N.)


7

REALIZZATI NEGLI ANNI 2010/2011/2012 Dal degrado... alla riqualificazione IERI

OGGI

Piazza Marconi immobile Comunale (Contributi Regionali C.C.N.)

Servizio ADSL e sito del Comune

IERI

OGGI

Giardini Pubblici - Parco giochi bimbi con servizio Wi-Fi gratuito per tutti

IERI

OGGI

Cimitero: ristrutturazione arcate storiche d’ingresso, istallazione cancello elettronico. Con il contributo della Provincia di Fermo


8

Turismo, spettacolo e cultura

13ª edizione de “Lu Vurgu fa Cantina”

Binomio vincente di tradizione e allegria

Alcuni collaboratori della manifestazione

Con il patrocinio della Pro Loco e del Comune

Piazza V. Emanuele II - pubblico presente

Nuovo direttivo Pro Loco

I cantinieri de “Lu Vurgu”

Presidente: Renzo Marinucci Vice Presidente: Vittorio Trasarti Segretaria / Tesoriere: Daniela Pomili Consiglieri: Gianluca Giandomenico, Michela Coppa Ferdinando Moschini, Luigi Vita, Graziano Cardinali, Luigino Vita, La troupe di rete 4 a Francavilla d’Ete per la trasmissione di Davide Mengacci “Ricette di famiglia” Giuseppe Didari, Stefano Fiorelli.

“S. ROCCO” 10ª SAGRA DEL MAIALINO Organizzazione Pro Loco con il patrocinio del Comune

Maialino arrosto con patate al forno e vino de “Lu Vurgu”

Piazza V. Emanuele II - Orchestra Castellina Pasi


GRANDI EVENTI 2013

La Notte degli Oscar Marchigiani

9

15ª edizione

Piazza Vittorio Emanuele II - 18 Agosto 2013

Organizzazione Pro Loco in collaborazione con il Comune di Francavilla d’Ete

ORGOGLIO REGIONALE

Sindaco Nicola Carolini e il Prefetto D.ssa Emilia Zarrilli premiano Katia Ricciarelli vedètte mondiale

Piazza V. Emanuele II - Il grande pubblico presente alla Notte degli Oscar Marchigiani 2013

Esibizione della Corale Crux Fidelis con Katia Ricciarelli

L’Assessore Provinciale Guglielmo Massucci premia la cantante Linda Valori Sindaco di Falerone Giandomenico Ferrini premia l’attore Luigi Moretti

Michele Pecora e Gianni Pettenati

Il Marchigiano dell’anno al ricercatore Dott. Mirco Fanelli - Università di Urbino

Tiziano Zengarini - Elia Chiacchiera - Lorenzo Ribichini

Annarita Pilotti - Calzaturificio LORIBLU Presidente C. C. I. A. A. Graziano Di Battista


10

LAVORI IN CORSO D’OPERA AL CIMITERO Dal degrado alla riqualificazione

I

primi di agosto sono stati aggiudicati i lavori per la riqualificazione interna ed esterna del cimitero con la realizzazione di nuovi marciapiedi, la regimentazione delle acque e la predisposizione dell’illuminazione. Inoltre il progetto prevede lavori di sistemazione degli impianti idraulici, la ditta appaltatrice è risultata: Casenove srl di Monte S. Pietrangeli. Invece la ditta Cardinaletti srl di Piane di Falerone si è aggiudicata l’appalto per la realizzazione dei nuovi loculi cimiteriali, l’inizio dei lavori è previsto entro il mese di gennaio 2014.

IERI

OGGI

Cimitero: riqualificazione esterna parcheggio, montaggio staccionata in legno, nuova illuminazione pubblica e potatura piante verde pubblico

IERI

OGGI

Cimitero: demolizione vecchi drenaggi e pozzi esistenti otturati, realizzazione di nuovi tombini di profondità con pompe ad immersione


11

Cancello d’ingresso elettronico

Fronte cimitero: realizzazione di aiuole verdi e potatura piante

PROSPETTO NUOVI LOCULI CIMITERIALI

ENTRO LE PRIME SETTIMANE DELL’ANNO 2014 SI PROCEDERÀ A STILARE UNA GRADUATORIA PER L’ASSEGNAZIONE DEI LOCULI GIÀ PRENOTATI E IN REGOLA CON IL VERSAMENTO DELL’ACCONTO RICHIESTO.

Alcune immagini fotografiche dello stato di degradamento e incuria dell’interno ed esterno del Cimitero


12

Strade - fognature - pavimentazioni

LAVORI TOTALMENTE A CARICO DEL TENNACOLA S.P.A.

RIFACIMENTO FOGNATURE: Via D. Alighieri C.da Fusa Bassa Via S. Carlo Via Giardino P.zza V. Emanuele II P.zza Marconi V.le P. Giovanni XXIII (inizio lavori Gennaio 2014) RIFACIMENTO CONDOTTURA IDRICA: Lungo SP Maceratese Incrocio V.le P. Giovanni XXIII fino all’imbocco di C.da Fusa Alta Viale P. Giovanni XXIII inizio lavori Gennaio 2014

STRADE RIASFALTATE:

Via Giardino - Via S. Carlo Via Monterone + guardarail Via G. Maricotti CON IL CONTRIBUTO DELLA REGIONE MARCHE STRADE DEPOLVERIZZATE:

C.da Fusa B. - C.da Cupaggio CESTONATA:

C.da Fusa Alta SISTEMAZIONE PAVIMENTAZIONI:

Piazza Vittorio Emanuele II Piazza Marconi Via Umberto I Viale Rimembranze Via SS. Crocifisso


RACCOLTA RIFIUTI URBANI PORTA A PORTA

13

Obiettivo di legge anno 2014: raggiungere il 65% di differenziazione

C

ome ben sapete da Lunedì 4 novembre 2013 è stato avviato il servizio di raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti urbani. Abbiamo chiesto una collaborazione a tutti voi, un piccolo sforzo per contribuire a rendere efficiente questo progetto avviato in via sperimentale per i mesi di novembre e dicembre 2013 e per tutto l’anno 2014. Grazie al vostro aiuto stiamo migliorando giorno

dopo giorno questo servizio affinché sia più vicino alle vostre esigenze e che ci consente di risparmiare nello smaltimento. Inoltre stiamo combattendo anche quel fenomeno dell’abbandono selvaggio ed incivile dei rifiuti incentivando il riciclo dei materiali.

PIÙ DIFFERENZIAZIONE UGUALE MINOR COSTO PER LE FAMIGLIE “ANNO 2014” È importante utilizzare il bidoncino giusto per ogni rifiuto, rispettando anche gli orari e i giorni stabiliti per la raccolta da parte degli operatori ecologici. Carta, plastica, vetro, organico e alluminio vedranno così nuova vita; smaltiti e riciclati torneranno utili sotto altre forme!

CALENDARIO DEL PORTA A PORTA LUNEDI (viene vuotato il bidone Stradale)

ORGANICO: i sacchetti biodegradabili si possono gettare nel bidone in qualsiasi momento della giornata.

MARTEDI

INDIFFERENZIATO

MERCOLEDI

CARTA

GIOVEDI

PLASTICA

VENERDI (viene vuotato il bidone Stradale)

ORGANICO

La raccolta del vetro, dell’alluminio e dell’acciaio viene effettuata tramite delle campane stradali posizionate in aree predisposte: - Via Roma VETRO (cassonetto anche per pannoloni e pannolini) - Eco Centro Comunale vicino ex Mattatoio (cassonetto anche per pannoloni e pannolini) - Parcheggio dietro Cimitero - Via Ss. Crocifisso (Incrocio M.S. Pietrangeli) - Via Pieve Vecchia (SP maceratese) - Contrada Selve Lunghe / Campiglia (lungo SP di Contro)

ALLUMINIO

PANNOLONI E PANNOLINI

ECO-CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE EX MATTATOIO - Via Fonte Vecchia MONITORATO DA TELECAMERE DI VIDEOSORVEGLIANZA. Rifiuti ingombranti (mobili, divani etc.) Rifiuti RAEE (rifiuti elettronici, piccoli e grandi elettrodomestici non alterati, televisioni etc.) Rifiuti Tossici/Infiammabili (toner, bombolette spray, etc.) Bidone verde con scritta pannolini e pannoloni. Sarà inoltre possibile prenotare il ritiro gratuito a domicilio dei rifiuti ingombranti, presso l’Ufficio Segreteria del Comune al n. di telefono: 0734/966131.


14

Scongiurata la chiusura della Casa di Riposo per le passività pregresse! La Fondazione “G. Didari” ONLUS ritrova la sua qualificata immagine assistenziale e gestionale

O

ttime notizie dalla Casa di Riposo che dopo anni di incauta gestione ha ritrovato la strada per svolgere la sua missione con funzionalità ed efficacia, criteri indispensabili per offrire agli ospiti servizi assistenziali e sanitari di qualità, contenendo l’importo della retta mensile. La storia della casa di riposo inizia nel 1882 con il riconoscimento giuridico, cui hanno fatto seguito periodi di crescita e sviluppo ed anni di difficoltà che hanno comportato anche l’interruzione dell’attività. Nel 2012, con la trasformazione dell’Ente in Fondazione, come richiesto dalla legge regionale 26 febbraio 2008 n. 5, il Sindaco ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione formato da: Avv. Massimo Petracci, Presidente, Dott. Claudio Di Chiara,

Consiglio di Amministrazione della Fondazione G. Didari

Giuseppe Didari Patrizia Pasquali Claudio Di Chiara Massimo Petracci Luigi Mora Vice Presidente (Consigliere) (Consigliere) (Consigliere) (Vice Presidente) (Presidente) Sig. Giuseppe Didari, svolge i servizi all’interno tamente agli altri oneri neConsigliere della struttura). cessari per gestire la strutDott.ssa Patrizia Una quotidiana attenzio- tura. Questa situazione Pasquali, Consigliere ne è stata dedicata a rico- consente di offrire servizi Sig. Luigi Mora, struire la posizione di ogni altamente qualificati agli Consigliere. Gli amministratori hanno ospite relativamente al ospiti che hanno raggiunto affrontato subito con im- pagamento della retta e ai un numero elevatissimo di pegno, professionalità e soggetti privati o pubblici presenze, mai raggiunto oculatezza le problemati- obbligati alla sua assisten- stabilmente in passato. che amministrative (reda- za. Il nutrito elenco di fat- La ritrovata fiducia della zione della carta dei servi- ture pregresse è stato eli- gente nella struttura aszi, cartelle personali degli minato concordando con sistenziale di Francavilla ospiti, rapporti con la Asur i creditori la riduzione del d’Ete costituisce un vanto di Fermo, gara per l’appal- loro importo con l’accredi- per il paese, offre occupato dei servizi di assistenza to in tempi brevi. L’opera zione sicura agli operatori socio-sanitaria agli ospiti capillare di recupero dei locali che in numero semsulla base di un capitolato crediti ha reso possibile il pre maggiore sono utiattentamente formato per pagamento delle spese or- lizzati per l’attività della sopperire alle loro esigen- dinarie e dei debiti matu- Fondazione, la quale è così ze di vita, definizione del- rati nel passato, ricorren- stimolata a programmare le vertenze giudiziarie in do al finanziamento di un ampliamenti della sede e corso, accordi transattivi istituto di credito solamen- dei servizi prestati. relativi a crediti vantati da te per liquidare una consi- Un ringraziamento partifornitori di servizi, ade- stente vertenza giudizia- colare va rivolto al Consiguamento della struttura ria con una cooperativa glio di Amministrazione alle norme di sicurezza e di servizi. Oggi le entrate e ai suoi collaboratori per di funzionamento, verifica correnti sono ampiamente la disponibilità mostrata, costante del servizio for- sufficienti per pagare nei l’impegno e la professionito dalla cooperativa che termini di legge le fornitu- nalità messi a disposizione re richieste dall’Ente uni- della struttura.

NO all’impianto di compostaggio!

U

na problematica che l’Amministrazione comunale si è trovata a dover risolvere, appena insediata, è stata quella relativa ad una richiesta presentata da un’azienda privata per la realizzazione, in contrada Pieve Vecchia, di un impianto di compostaggio per lo smaltimento dei fanghi provenienti dai depuratori delle acque reflue. Il Sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali di maggioranza si sono espressi negativamente sul progetto essendo considerato insalubre, maleodorante e problematico per eventuali fuoriuscite di fumi e particelle volatili gravemente dannose per la salute pubblica. Inoltre l’impianto sarebbe stato di ostacolo alle strutture ricettive esistenti e allo sviluppo turistico della bellissima vallata.

Ricordare... per non dimenticare

Foto di repertorio


Francavilla News 2013