Issuu on Google+

Comune di Genova

Comune di Genova

SINTESI  DI  UN  ANNO     DI  GOVERNO  DELLA  CITTA’   CONFERENZA  STAMPA  -­‐  30  DICEMBRE  2011  


Comune di Genova

TRASFERIMENTI   RIDUZIONE  DELLE   ENTRATE  DERIVANTI   DA  TRASFERIMENTI  

-­‐85  milioni  di  euro   rispeBo  al  2011.  

ENTRATE  DERIVANTI  DA  TRASFERIMENTI  

386,0

381,6

(MILIONI  DI  EURO)  

351,4

-­‐306  milioni  di  euro   in  quaBro  anni.  

295,3 210,2

2008

2009

2010

2011

2012

(2008-­‐2009-­‐2010  :ASSESTATI  -­‐  2011:  PREVISIONE  -­‐  2012:  PREVISIONE)  


Comune di Genova

INDEBITAMENTO   GENOVA:      -­‐4%   ITALIA:          +15%   I  minori  cosC  degli   interessi  derivanC   dalla  riduzione  del   debito  sono  staC   prioritariamente   uClizzaC  per  il  sociale,   le  scuole,  gli  asili  e  i   servizi  alla  persona.  

CONFRONTO  GENOVA  E  ITALIA  

(MILIONI  DI  EURO)  

ITALIA  

GENOVA  

+15%

1.348

2008

1.328

2009

2010

2011

1.327 1.321

-4% 2008

2009

2010

2011


Comune di Genova

.  

UNA  GESTIONE   FINANZIARIA   VIRTUOSA:  

GESTIONE  FINANZIARIA  E  COSTI  DELLA  P.A.   ELEMENTI  CARATTERIZZANTI  LA  GESTIONE  FINANZIARIA  

Rapporto   equilibrato  tra   spese  correnC  ed   entrate  proprie.  

 Riduzione  dell’indebitamento.    Rapporto   tra   spese   correnC   ed   entrate   proprie   che   vede   Genova   ai   primi   posC  nella  classifica  dei  comuni  italiani.    RispeUo  del  paUo  di  stabilità.  

RispeUo  del  paUo   di  stabilità.    

 GesCone   di   cassa   che   consente   di   far   fronte   ai   debiC   senza   ricorrere   ad   anCcipazioni  di  Tesoreria.    Riduzione  dei  cosC  della  poliCca  e  della  P.A.  

Riduzione  delle   consulenze  esterne.   -­‐7%  il  costo  della   P.A.  in  quaUro  anni.  

COSTO  DELLA  P.A.    

(MILIONI  DI  EURO)  

FUNZIONI  GENERALI  DI  AMMINISTRAZIONE,  GESTIONE  E  CONTROLLO  

240 235 230 225 220 215

-7%

210

2008

2009

2010

2011


Comune di Genova

RIQUALIFICAZIONE,  MOBILITA’  E  PARCHEGGI   • Definizione   e   applicazione   del   nuovo   sistema   di   accesso   per   le   merci   del   Centro   Storico:  gli  accessi  complessivi  alla  Ztl  sono  diminuiC  del  4%  e  quelli  irregolari  sono   diminuiC  del  50%.     • Introdo_   elemenC   di   flessibilità   tariffaria,   realizzazione   dei   parcheggi   di   interscambio  di  Piazzale  Marassi  e  di  Molo  Arche_,  dove  gli  abbonaC  annuali  non   pagheranno   la   sosta   e   ci   saranno   comunque   tariffe   da   interscambio   per   tu_,   che   saranno   avviaC   a   gennaio.   Obie_vo   del   2012   è   realizzare   ulteriori   intervenC   a   Genova  Est,  Pra'  e,  sopraUuUo,  Piazzale  Kennedy.     • Approvata   la   Convenzione   con   la   Regione   che   permeUerà   di   avere   entro   febbraio   il   progeUo   preliminare   per   la   realizzazione   delle   opere   idrauliche   -­‐   argine   di   sponda   destra  e  nuovi  ponC  -­‐  e  trasporCsCche  tra  Ponte  Feritore  e  Ponte  Monteverde:  un   passaggio   fondamentale   per   la   Valbisagno   coniugando   sicurezza   del   territorio   e   nuova  mobilità.   • Approvazione   del   bando   per   il   Concorso   di   Idee   per   la   riqualificazione   di   Via   XX   SeUembre  aUraverso  l'estensione  della  pedonalizzazione,  l'eliminazione  del  traffico   privato  e  la  collocazione  del  TPL  e  della  logisCca  a  centro  strada.    


Comune di Genova

SISTEMI  INFORMATIVI  E  CITTA’  DIGITALE   Implementazione  dei  come  servizio  qualificante  del  territorio  aUraverso:   • Lo  sviluppo  della  rete  wireless  ciUadina  caraUerizzata  da:  gratuità  del  servizio  wifi   senza   limiC   di   tempo,   sviluppo   su   aree   con   parCcolare   valenza   di   aggregazione   sociale  (musei,  biblioteche,  aree  di  importanza  turisCco-­‐culturale)   • La   realizzazione   di   21   aree   hotspot   sparse   per   il   territorio   comunale,   con   un   ulteriore  sviluppo  previsto  nell’arco  del  2012.  Il  circuito,  a_vo  da  seUembre,  vanta   oggi  ben  3.200  utenC  registraC,  con  una  media  di  circa  100  utenC  al  giorno  e  circa   200  connessioni  giornaliere.   •   Implementazione  di  un’infrastruUura  a  banda  ultra  larga  in  fibra  o_ca  

Ampliamento  dei  SERVIZI  ON  LINE  e  in  parCcolare:   • I  nuovi  cerCficaC  anagrafici  con  “ Timbro  Digitale”   • Presentazione  e  visura  delle  praCche  di  roUura  suolo   • Presentazione  e  visura  delle  praCche  dello  “Sportello  Esercizio  A_vità  Produ_ve”   relaCve  al  Commercio  fisso  


Comune di Genova

ACQUA,  CICLO  DEI  RIFIUTI,  ENERGIE  RINNOVABILI     CICLO  DEI  RIFIUTI   Nel  corso  dell’anno  2011    il  dato  relaCvo  alla  RACCOLTA  DIFFERENZIATA  si  è  aUestato   su  una  percentuale  del  32%,  come  evidenziato  dai  monitoraggi  mensili  del  trimestre   seU-­‐nov.  2011  (con  punte  in  novembre  del  32,4%).  Ci  si  prefigge  per  l’anno  2012  di   superare  la  percentuale  del  35%.   E’   stato   consegnato     alla   Regione   Liguria     lo   studio   di   impaUo   ambientale     (VIA)   preliminare      relaCvo  al  Nuovo  ProgeUo  di  Polo    impianCsCco  di      Scarpino.   CICLO  DELLE  ACQUE   Gli   intervenC   realizzaC   a   piano   d’ambito   per   il   Comune   di   Genova   assommano   a   circa  5.650.000  €.   Nel  corso  del  2011  sono  staC  posaC  circa  6.000  metri  di  condoUe  di  acquedoUo  e   circa  4.500  metri  di  condoUe  di  fognatura.   QUALITA’  DELL’ACQUA     La   Regione   Liguria   ha   recentemente   classificato   la   qualità   delle   acque   di   mare   desCnate   alla   balneazione   per   la   stagione   balneare     2012.   Si   evidenzia   un   neUo   e   sostanziale  miglioramento  della  qualità  delle  acque  marine  del  litorale  genovese.   Complessivamente  idonee  alla  balneazione  il  92%  delle  acque  del  litorale  genovese   desCnate  alla  balneazione.   ENERGIE  RINNOVABILI   AUualmente  sono  in  fase  di  realizzazione:   -­‐  n.  10  impianC  solari  fotovoltaici  da  20  kW     -­‐  n.  9  impianC  solari  termici    


Comune di Genova

PARCHI,  VERDE  PUBBLICO  EDUCAZIONE   AMBIENTALE   PARCHI  STORICI     avviaC   e   completaC   il   primo   loUo   del   Parco   di   Villa   Rossi;   avanzamento   lavori   nel   Parco   di   Villa   Rosazza   Inoltre   si   e'   proceduto   a   elaborare   i   seguenC   proge_   preliminari:  Acquasola,  Parco  ecoterapico  a  Villa  Banfi;  Parco  delle  religioni   RIFIUTI   inaugurazione   di   Palazzo   verde   con   a_vità   di   educazione   alla   riduzione   dei   rifiuC;   realizzazione   di   corsi   con   la   Fabbrica   del   riciclo   e   inaugurazione   con   Amiu   dello   spazio  esposiCvo  di  Vico  Angeli.     ENERGIA     si  e'  avviata  la  procedura  di  monitoraggio  del  Seap  come  previsto  dalla  Commissione   europea.   BENESSERE  DEGLI  ANIMALI       approvato  il  Regolamento  per  il  benessere  animale.   PROGETTI  EUROPEI     elaborato,   vinto   e   coordinato   i   seguenC   proge_   europei:   Elihmed   (9oo.ooo   euro),   Cascade   (9o.ooo   euro),   Peripheria   (500.000   euro),   Cosmed   (   300.000   euro),   Nice   (10.ooo  euro)  


Comune di Genova

WELFARE  E  POLITICHE  SOCIOSANITARIE   La  spesa  sociale  è  stata  mantenuta  costante  e  questo  ha  permesso:   • Mantenimento  del  livello  di  spesa  per  i  servizi  sociali  alle  persone   • Mantenimento   del   livello   quanCtaCvo   di   ciUadini   seguiC   dai   servizi   sociali   comunali  (oltre  24  mila  l’anno)   Garan[[   gli   interven[   di   tutela   e   protezione   delle   persone   fragili,   cui   è   stato   des[nato  l’80%  delle  risorse  disponibili   Avvio  dell’integrazione  sociosanitaria   Realizzazione   di   un   sistema   di   controllo   della   qualità   degli   interven[,   dei   servizi,   delle  struBure   Miglioramento  dell’aBenzione  nell’u[lizzo  delle  risorse  pubbliche   Costruzione  di  pab  locali  dei  servizi,  esperienze  locali  di  progeBazioni  condivise  

LA  SPESA  A  CARATTERE  SOCIALE  

3.000 2.700 2.400 2.100 1.800 1.500 1.200 900 600 300 0

IN  ITALIA  

100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 0

MLD  DI  EURO   2008

2009

2010

2011

A  GENOVA  

MLN  DI  EURO   2008

2009

2010

2011


Comune di Genova

GIOVANI,  CREATIVITA’,  CULTURA  ED  EVENTI   Giovani   e   crea[vità:   progeUo   "Futuri   in   presCto",   desCnato   a   sostenere   percorsi   giovanili  di  autonomia,  studio,  lavoro  o  ricerca  abitazione:  a  oggi  sono  staC  concessi   a  giovani  tra  i  18  e  i  35  anni  411  micropresCC  per  un  importo  complessivo  di  euro   1.400.000,00.   Cultura:   incrementata   l’affluenza   di   visitatori   nei   Musei   ciUadini.   In   parCcolare:   Musei  di  Strada  Nuova  (+15.307)  e  Museo  del  Risorgimento  (+  7.527  visitatori).   Biblioteche:   oltre   700.000   utenC   hanno   frequentato   le   17   biblioteche   civiche.   Il   patrimonio  complessivo  ha  raggiunto  902.238  volumi.   Palazzo   Ducale:   si   segnalano   a   Palazzo   Ducale   la   conclusione   delle   mostre   "Mediterraneo.   Da   Courbet   a   Monet   a   MaCsse"(135.000   visitatori   e   oltre   165.000   dall'inaugurazione)   e   "L'Africa   delle   Meraviglie.   ArC   africane   nelle   collezioni   italiane"   (oltre   24.000   visitatori)   la   mostra   "Race.   Alla   conquista   del   Polo   Sud"   (dall'inaugurazione   oltre   10.000   visitatori)   e   la   II   edizione   della   "Storia   in   Piazza"   (circa   26.000   presenze)   e   del   ciclo   "Mediterrranea"   e   altri   incontri   e   cicli   (circa  85.000)  presenze.  L’11  novembre  è  stata  inaugurata  la  mostra  “Van  Gogh  e  il   viaggio  di  Gauguin”.     Teatri:  oltre  a  garanCre  il  sostegno  a  Teatro  Carlo  Felice  e  al  Teatro  Stabile  sono  staC   erogaC   contribuC   ,   a   seguito   di   apposiC   bandi,   a   sostegno   di   teatri   e   compagnie   teatrali,   tra   i   quali   i   2   teatri   stabili   di   iniziaCva   privata   (Teatro   della   Tosse   e   Teatro   dell'Archivolto)   e   altri   15   fra   teatri   e   compagnie   teatrali,   di   cui   2   di   teatro   per   bambini  e  ragazzi  e  6  di  teatro  dialeUale.     Even[:   NoUe   Bianca   (con   affluenza   di   oltre   400.000   persone)   -­‐   La   se_mana   dei   diri_   (Hanno   partecipato   oltre   5.000   persone)   -­‐   Rolli   days   (oltre   10.000   presenze   in   due  giorni  nella  sola  Strada  Nuova)  -­‐  NoUe  dei  Musei  (oltre  9.000  presenze)  


Comune di Genova

SICUREZZA   PRINCIPALI  ATTIVITA’  SVOLTE:   • SPORTELLO   VITTIME   DI   REATO:   finalizzato   alla   tutela   dei   ciUadini,   con   riguardo   sopraUuUo  alle  fasce  deboli.   • VIDEOSORVEGLIANZA   Installate   nel   primo   semestre   30   telecamere   su   tuUo   il   territorio  ciUadino  (a  cura  di  ASTER).   • SPIONCINO   INTELLIGENTE   “SESAMO”:   a   tutele   di   anziani   da   raggiri   e   intrusioni   abitaCve.  Sarà  testato  nelle  abitazioni  di  300  anziani  volontari.   • PROGETTO   BORSE   LAVORO   PER   DETENUTI:   esecuzione   di   a_vità   lavoraCve   socialmente   uCli   finalizzate   all’integrazione   delle   persone   soUoposte   a   misure   restri_ve  della  libertà  personale.   • PROGETTO   LAVORI   DI   PUBBLICA   UTILITÀ     per   i   condannaC   per   guida   in   stato   di   ebbrezza  e/o  uso  di  sostanze  stupefacenC.     • TUTOR  D’AREA  (“NONNI  VIGILE”)  e  PRESIDI  CIVILI  TERRITORIALI,  a  tutela  delle  fasce   più  deboli  (bambini  e  anziani)  e  delle  zone  più  a  richio   • CAMPAGNA  SULLA  CONTRAFFAZIONE  "NO  FALSI”   • PRESIDI   DI   LEGALITA’   –   PATTO   SICUREZZA   2009,   con   la   realizzazione   di   intervenC   per  160.000,00  euro  


Comune di Genova

MANUTENZIONE  DELLA  CITTA’  

Interven[  di  riqualificazione  negli  anni  2007-­‐2011:      Rimozione  dei  graffiC  nel  centro  ciUà  e  di  3.000  carcasse  di  auto,      Manutenzione  di  80  km  di  marciapiedi  e  di  2,5  milioni  di  mq  di  strade      RiprisCno  di  12.000  punC  luce  e  lanterne  semaforiche      2,5  milioni  di  metri  di  strisce  longitudinali  delle  strade        100.000  mq  di  riprisCno  di  aUraversamenC  pedonali      Manutenzione  e  recupero  di  30  aree  verdi  e  di  10  ville-­‐parchi  comunali      10.000  intervenC  di  potatura      700  reimpianC  di  alberi      35  intervenC  l’anno  di  pulizia  rivi  e  sgombero  materiali        realizzate  10  rotatorie  negli  ulCmi  tre  anni        5  proge_  integraC  di  sviluppo  (POR).  


Comune di Genova

ANAGRAFE  E  POLITICHE  EDUCATIVE  

SERVIZI  ANAGRAFICI    CerCficazione  con  Cmbro  digitale    Indice  nazionale  delle  anagrafi    Registro  dei  ciUadini  senza  fissa  dimora  

POLITICHE  EDUCATIVE    Mantenimento   dell’offerta   dei   posC   a   gesCone   direUa   dei   servizi   educaCvi   0-­‐6   anni  (52  scuole  dell’infanzia,  36  nidi  e  16  Sezioni  Primavera)       Statalizzazione   dei   civici   isCtuC   Barabino   e   Galilei   con   la   sCpula   dell’accordo   nazionale  di  mobilità  dei  docenC  ancora  dipendenC  del  comune  di  Genova1)  


Comune di Genova

EDILIZIA  PRIVATA  

Ges[to  e  monitorato  insieme  alle  Associazioni  di  categoria  e  gli  Ordini   professionali   l’applicazione   del   REC.   Aggiornamen[   condivisi   nei   prossimi   mesi   che   accentueranno   le   linee   del   R.E.C.:   snellimento   procedure  e  norme  prestazionali  anziché  quan[ta[ve.  

Terminata  l’azione  di  recupero  dell’arretrato  per  i  Permessi  di  costruire.  


Comune di Genova

COMMERCIO   Si   è   concre[zzata   la   riforma   dei   merca[   approvata   nel   2010   con   la   cos[tuzione  di  consorzi  tra  gli  operatori   Accordo   con   Associazioni   di   categoria,   Sindaca[   dei   lavoratori   e   Associazioni   dei   consumatori   per   orari   delle   struBure   di   Vendita   al   deBaglio   (norma[va   superata   del   recente   provvedimento   di   totale   deregula[on  del  Governo  Mon[)   Ordinanza  che  vieta  la  vendita  e  la  somministrazione  di  superalcolici  ai   minori  di  anni  18  (la  norma[va  Nazionale  fissa  l’età    a  16)  e  la  vendita  di   alcolici  ai  minori  di  anni  16   A  Febbraio  aggiornamento  della  Riforma  del  Commercio  approvata  nel   2010,  a  seguito  delle  variazioni  apportate  dalla  norma[va  regionale  


Comune di Genova

TURISMO   Ancora   un   anno   di   espansione   in   controtendenza   con   l’Italia   e   la   Liguria   (+   7,18%   rispeBo   al   2010   fino   a   SeBembre).   In   flessione   invece   per   Novembre  e  Dicembre  2011.  

Principali  novità     • Nuovo  Punto  di  informazione  e  accoglienza  turis[ca  a  Caricamento     • Ampliamento   dei   sevizi   forni[   dagli   I.A.T.     (es.   palmari   con   percorsi   guida[)   • Apertura  Eataly     • Genova  in  Blue  in  occasione  del  Salone  Nau[co   • Regolamento  per  l’individuazione  delle  BoBeghe  storiche.    


Comune di Genova

POLITICHE  ABITATIVE   • Approvata  la  rimodulazione  dell’elenco  degli  alloggi  da  ristruBurare  ex  DL  159.  5   milioni   per   156   alloggi   di   ERP:   affida[   a   novembre     i   lavori   per   127   alloggi   in   appalto.   • SoBoscrizione   dell’Accordo   di   Programma   con   la   Regione   per   realizzazione   del   Programma  Locale  Casa  di  Genova:       • Stanzia[,   con   il   recupero   fondi   non   u[lizza[,     1milione   e   300.000   euro   per   la   ristruBurazione   delle   facciate     e   terrazzi   delle   “barre   alte”   di   via   ViBorini   e   rifacimento  di  due  ascensori  inclina[,  sempre  alle  Lavatrici.   • Protocollo   d'Intesa   Comune-­‐Arte   per   la   manutenzione   delle   aree   verdi   nel   Quar[ere  Diamante.  DGC  178  del  23  giugno  2011   • Ul[mazione   delle   opere   di   rigenerazione   del   Quar[ere   Diamante.   Realizzazione   ed   inaugurazione   del   Centro   Polivalente   e   del   Laboratorio   Didabco   Ambientale.   Interven[  per  oltre  1,3  milioni  di  euro.   • Termina[  i  lavori  di  rifacimento  della  facciate  del  ContraBo  di  Quar[ere  di  Voltri   2,  nuovo  colore  e  arredo  urbano.  Si  apre  anche  una  casa  famiglia  con  il  restauro  di   un  rus[co  e  delle  sue  per[nenze   • Approvazione  del  progeBo  preliminare  per  la  realizzazione  di  due  nuovi  alloggi  e   di  due  spazi  sociali  nei  por[ca[  di  via  ViBorini.  Finanziamento  di  450  mila  euro.   • RistruBurazione   40   alloggi   di   ERP   del   Comune   per   oltre   1   milione   di   euro.   Finanziamento  approvato  dalla  Regione,  I  parte  ex  decreto  8  marzo  2010.     • Inaugurazione  10  alloggi  temporanei    per  l’emergenza  abita[va  dei  senza  casa  e   sfraBa[.  


Comune di Genova

SMART  CITY   • Pianificazione  strategica  e  sostenibile  della  ciBà     La  proposta  prevede  di  analizzare  l’aUuale  pianificazione    nelle  ciUà  partecipanC,  con  parCcolare   focus   sull’efficienza   energeCca   e   sul   rispeUo   del   Protocollo   di   Kyoto;   un   parallelo   studio   su   laboratori  e  proge_  in  corso;  una  analisi  quanCtaCva  e  qualitaCva.  Il  risultato  sarà  una  “agenda  di   trasformazione”   in   ciUà   intelligente,   la   redazione   di   un   “manuale   della   ciUà   smart”   e   la   replicazione  della  metodologia  in  altre  ciUà.    

• Riscaldamento  &  Raffreddamento  Teleriscaldamento  Piazzale  Adria[co   La  proposta  prevede  di  analizzare  l’aUuale  pianificazione    nelle  ciUà  partecipanC,  con  parCcolare   focus   sull’efficienza   energeCca   e   sul   rispeUo   del   Protocollo   di   Kyoto;   un   parallelo   studio   su   laboratori  e  proge_  in  corso;  una  analisi  quanCtaCva  e  qualitaCva.  Il  risultato  sarà  una  “agenda  di   trasformazione”   in   ciUà   intelligente,   la   redazione   di   un   “manuale   della   ciUà   smart”   e   la   replicazione  della  metodologia  in  altre  ciUà.  

• Efficientamento  energe[co  degli  edifici  Intervento  sulla  “diga”  di  Begato   Il   progeUo   prevede   un   intervento   di   efficientamento   energeCco   in   un   edificio   di   social   housing   nella  così  deUa  “Diga”  di  Begato.  


Il Bilancio 2011 del Comune di Genova