Page 1

Per informazioni e iscrizioni alla NewsLetter: ufficiostampa@comune.cisterna.latina.it

Venerdì 29 Novembre 2013 Settimanale on-line di informazione per i Cittadini di Cisterna di Latina Seguici anche su:

Un BILANCIO difficile ma che non vessa i Cittadini e con lo sguardo verso il 2014 Ci accingiamo oggi a svolgere il Consiglio Comunale per l’approvazione del bilancio 2013. Quest’anno abbiamo incontrato non poche difficoltà nella sua redazione a causa della continua emanazione di emendamenti, rinvii del governo sulle tassazioni ed anche sull’entità dei trasferimenti agli enti locali. Per questo più che un bilancio di previsione si andrà ad approvare un consuntivo ed una gestione svolta con l’utilizzo dei dodicesimi. Ciò ha rallentato un’attività più incisiva sui progetti e sulla loro realizzazione. Ha, però, permesso di ponderare meglio ed elaborare un bilancio con una spending review più spinta ed organica. Inoltre, ci ha permesso di non vessare ulteriormente i cittadini. Attraverso il Decreto del Fare, infatti, abbiamo scelto di non applicare la TARES, seppur con un lieve aumento della TARSU, non penalizzando così le famiglie in difficoltà e le attività produttive. Sono state inserite nuove riduzioni IMU, ad esempio per le seconde case in comodato d’uso ai figli, o la riduzione della TARSU per redditi nella soglia di povertà. Non nascondo che il clima di modifica del panorama politico nazionale incide in maniera forte anche su quello locale. Mi auguro che ognuno, al di là delle proprie posizioni politiche, abbia ben chiaro l’obiettivo comune di salvaguardia e crescita della città. Dopo l’approvazione del bilancio è intenzione dell’Amministrazione elaborare, velocemente e senza attendere indicazioni dal Governo, il bilancio di previsione 2014 per non creare disagio nel clima di campagna elettorale che è ormai avviato. Sicuramente già la settimana ventura inizierà una fase di verifica politica per il proseguo e il completamento di questa legislatura e, parallelamente, l’intenzione è di avviare il dibattito sulla programmazione della prossima. Il Sindaco | Antonello Merolla

Il bilancio oggi in Consiglio Si riunirà oggi alle ore 16,30 il Consiglio comunale. Undici i punti in esame tra i quali spicca il Bilancio 2013. Precederanno le modifiche ai regolamenti TARSU e IMU, l’affidamento dei servizi di tesoreria comunale, il piano di alienazione degli immobili.

PLUS. Presto PALAZZO CAETANI ritroverà l’antico splendore. Appaltato il completo restauro

Procede spedito il programma di attuazione dei Plus. Nei giorni scorsi l’impresa Scalzoni Costruzioni si è aggiudicata l’appalto per la progettazione esecutiva e per i lavori di restauro e valorizzazione di Palazzo Caetani. Si tratta del secondo intervento sullo storico edifico dopo quello, in corso, di ristrutturazione della corte interna. I lavori riguarderanno l’esterno di Palazzo Caetani con il consolidamento di alcuni solai, il risanamento delle facciate e il restauro della torre Frangipane nel pieno rispetto dei caratteri architettonici originali, con intonaci realizzati secondo le tecniche antiche. In particolare si provvederà alla rimozione degli infissi esterni, al taglio dei muri per il ripristino di aperture oggi chiuse, all’installazione di elementi in travertino, alla ripresa di lesioni su muratura, all’intonacatura, al rimontaggio degli infissi esterni, al potenziamento dell’impianto di illuminazione, infine, al consolidamento dei solai. Previsto anche il miglioramento dell’accessibilità con nuovi sistemi di superamento delle barriere architettoniche. I lavori inizieranno nei primi mesi del 2014 e saranno seguiti dal terzo stralcio del progetto che riguarderà le grotte di Palazzo Caetani.

S.L.A. Domande fino al 2 dicembre Scadrà il prossimo 2 dicembre il termine per presentare le richieste di assistenza domiciliare e aiuto personale ai malati di sclerosi laterale amiotrofica (S.L.A). L’intervento mira a facilitare e supportare la permanenza dei malati nel contesto familiare. Al paziente affetto da SLA, sarà corrisposto un contributo mensile nell’ambito delle risorse assegnate dalla Regione. I moduli per la domanda, sono scaricabili dal sito web comunale, nella sezione Servizi Sociali. I cittadini interessati possono rivolgersi agli uffici del Segretariato Sociale sito nell’ex palazzo comunale.


Comune NewsLetter

Venerdì 29 Novembre 2013

AUGUSTVS. Scuole al lavoro per celebrare il BIMILLENARIO dell’imperatore cresciuto a Ulubrae (Cisterna) Il Comune di Cisterna aderisce al programma per le celebrazioni del bimillenario augusteo, anniversario della morte dell'imperatore romano Cesare Ottaviano Augusto avvenuta il 19 agosto del 14 d.C. L’imperatore sembra avesse origini veliterne ma sono molti i legami con Ulubrae, municipio romano collocato dagli studiosi in località Castellone, nella frazione cisternese di Doganella di Ninfa. L'iniziativa si lega ad un più vasto progetto che vede impegnati, oltre al capofila Velletri e a Cisterna, anche i comuni di Rocca di Papa, Albano Laziale, Ariccia, Castelgandolfo, Genzano di Roma, Nemi, Lanuvio e Cori. Il delegato alla Cultura, Alfio Cicchitti invita quindi tutti gli istituti scolastici della città a predisporre nel proprio Piano dell'offerta formati-

va (P.O.F.) dell'anno 2013-2014, progetti (audiovisivi, ricerche storiche, poster didattici, rappresentazioni teatrali, letture ed altre performance) riguardanti il territorio cisternese in epoca romana al tempo dell’imperatore Cesare Augusto Ottaviano. Tali progetti saranno presentati, esposti o rappresentanti a maggio prossimo nell'ambito delle celebrazioni che interesseranno tutti i territori coinvolti nell’iniziativa. Inoltre, su richiesta, è possibile organizzare degli incontri sul tema all’interno delle scuole con l’intervento anche dell’archeologo Paolo Garofalo.

La Città ha detto “NO!” alla violenza contro le donne

“PREMIO CISTERNA” al lavoro per il 70° dell’ESODO cisternese

Cisterna ha detto “NO!” alla violenza contro le donne attraverso tre giornate organizzate dall’assessorato alle Politiche sociali, dalle associazioni e dai sindacati per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Domenica in piazza 19 Marzo, alcuni writers cisternesi hanno dedicato un’opera collettiva alla manifestazione usufruendo di appositi pannelli allestiti ai margini del cantiere dell’ex consorzio agrario. Intanto, davanti Palazzo Caetani, numerose scarpe rosse facevano da scenografia all’esibizione dell’ASD Ginnastica Astrea. Lunedì, in aula consiliare con gli alunni del Darby, si è tenuto un dibattito e la proiezione di un cortometraggio. Infine martedì pomeriggio, nella Casa della Pace, il reading curato da rappresentanze femminili della città con brani tratti da “Ferite a morte” di Serena Dandini. A seguire un interessante dibattito “Diamo voce al silenzio animato dal Centro Donna Lilith.

“ARTE IN VETRINA” sul Corso Da giovedì 28 novembre a domenica 8 dicembre il Corso della Repubblica si trasforma in una galleria d’arte, grazie all’iniziativa “Arte in Vetrina”. Organizzata dall’Associazione Culturale “Arte e Comunicazione” ogni cittadino passeggiando per il centro di Cisterna potrà ammirare le opere esposte nelle vetrine dei negozi che hanno aderito all’iniziativa.

La Commissione per il Premio Cisterna è tornata a riunirsi avviando i lavori per la 13° edizione. Quest’anno il prestigioso riconoscimento si inserisce tra le iniziative per celebrare il 70esimo dell’Esodo Cisternese e si svolgerà come ogni anno il giorno 19 Marzo. La Commissione, d’intesa con l’Amministrazione, stilerà un calendario di appuntamenti che per alcune giornate coinvolgeranno la città e le scolaresche in ricordo dei drammatici eventi del 1944. E’ possibile segnalare on-line eventuali concittadini meritevoli del riconoscimento attraverso un apposito banner sulla home page del sito www.comune.cisterna.latina.it oppure rivolgendosi alla Segreteria Premio Cisterna c/o Servizio Stampa e Comunicazione – via Zanella 2 – 04012 Cisterna di Latina (LT) email: premiocisterna@comune.cisterna.latina.it

“Metropolitana di superficie” Cisterna lancia la proposta Cisterna lancia ai comuni di Latina, Aprilia e Pomezia l’ambiziosa idea della Metropolitana di superficie, un treno che colleghi direttamente il capoluogo pontino alla Capitale. Con una lettera indirizzata ai sindaci ed ai presidenti del consiglio dei comuni interessati, Merolla e Martelli evidenziano le carenze dei collegamenti ferroviari Roma-Napoli e promuovono un’azione comune da sostenere per l’istituzione di una tratta Latina-Roma con treni moderni e con cadenza maggiore sulla linea ferroviaria esistente. L’invito è quello di organizzare un incontro a breve termine per pianificare un’azione congiunta che dia forza alla proposta da avanzare a Regione Lazio ed altri enti coinvolti. Comune NewsLetter - Settimanale on-line Realizzato da: Ufficio Stampa e Comunicazione Redazione: Palazzo Municipale - Cisterna di Latina (LT) E-mail: ufficiostampa@comune.cisterna.latina.it

Comune NewsLetter - 29 Novembre 2013  

Settimanale on-line di informazione per i Cittadini di Cisterna di Latina edito dall'Ufficio Stampa e Comunicazione del Comune di Cisterna d...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you