Page 1

QUINDICINALE

INDIPENDENTE DI COMMERCIO E ATTUALITÀ COMPRENDO NUMERO 27

WWW.COMPRENDO-ONLINE.IT

COPIA GRATUITA

SFOGLIA COMPRENDO ANCHE SU INTERNET

TIRATURA 40.000 COPIE

ANNO III - NUMERO 2 - 23/01/2012

XII CARNEVALE DELLE BANDE

CONTIAMO LE MACCHINE

RECITA, MUSICA E MOSTRA

IL CSI DEL MEDIO CAMPIDANO

VILLACIDRO Domenica 12 febbraio si terrà la XII edizione del Carnevale delle Bande. La manifestazione, come al soli-

MEDIO CAMPIDANO Cosa diavolo sono quei cosi li? Autovelox, frenaaa! E invece no, non sono autovelox! A cosa ci riferia-

SAMASSI Ottimo debutto per i neo-attori dell’oratorio San Giovanni Bosco, che si sono esibiti in occasione

MEDIO CAMPIDANO Diciasette squadre, due gironi e un solo obiettivo: fare del buon calcio divertendosi. Questo

segue a pagina 10

segue a pagina 11

segue a pagina 4

segue a pagina 7

VANDALI SI NASCE? Perché non sbattete la testa al muro piuttosto che devastare ciò che è della comunità? Pensate che ciò che fate sia divertente, magari fa sganasciare delle risate la vostra fidanzata? Oppure vi piace farlo per il gusto di provare un’emozione nuova? Siamo indignati per quanto sta accadendo sempre più spesso nel nostro territorio, dove il bene di tutti viene, sempre più spesso, distrutto dai vandali! Ma sì, ritiriamoci dietro la parola vandali. Non credo che sia così, non sono vandali. Sono deficienti che si credono “toghi”, che pensano, (sempre che questi tonti pensino) che tutto gli sia concesso. I nostri corrispondenti, a loro un doveroso grazie per quanto hanno raccontato,

hanno sollevato un problema sul poco rispetto del bene comune, delle opere pubbliche, dell’arredo urbano. Per rinfrescarvi la memoria, citiamo il presepe, le panchine, i muri imbrattati: questi sono solo alcuni dei casi che ci sono stati segnalati. Chi deve intervenire? I carabinieri? I sindaci? No, il primo intervento spetta a noi, alla società; senza timore, quando vediamo dei bulletti inetti compiere dei reati dobbiamo andare a sporgere denuncia e fare nomi e cognomi. Solo così possiamo riappropriarci di ciò che è nostro. Pensate, ogni anno in Italia si spendono oltre trenta milioni di euro per sistemare i danni di questi uomini e donne segue a pagina 2

Mentre televisione e internet ci martellano con pubblicità su poker online, roulettes, casinò, lo Stato prima ci invita a “giocare responsabilmente“, e poi si mette la coscienza a posto con i corsi per la disintossicazione da gioco d’azzardo. Curioso, no?

LO STATO GIOCA D’AZZARDO servizio a pagina 9


L’editoriale VANDALI SI NASCE?

segue dalla copertina

2. Vandali si nasce? 3. Cosa succede nel Medio Campidano?

3. SAN GAVINO Viva la France, viva Alessio Orrù 4. VILLACIDRO XII Carnevale delle bande 6. SAN GAVINO Gli addobbi natalizi 7. MEDIO CAMPIDANO Contiamo le macchine 8. MEDIO CAMPIDANO La nostra pagina facebook 8. SARDARA secondo Silvio Casula 9. MEDIO CAMPIDANO Lo Stato gioca d’azzardo 10. SAMASSI Recita, musica e mostra 10. MEDIO CAMPIDANO Le case con i prezzi più bassi 11. 101 modi per usare Comprendo! 11. SPORT Il CSI del Medio Campidano 13. Compro-Vendo 14. Comprendo sei tu!

da tre soldi, che ancora non sanno distinguere il bene dal male, o meglio, diciamo che preferiscono il male al bene! Trenta milioni corrispondono quasi ad un tesoretto! Insomma basta che si rispetti ciò che è di tutti per risparmiare denaro pubblico. Non mi credete? Guardate quanti soldi in bilancio stanziano Svizzera, Germania e Austria per gli atti di vandalismo. Neanche cinque milioni di euro, sommando il conto dei tre stati! Insomma, solo noi possiamo riappropriarci del nostro bene comune. Il rispetto deve essere la base per una società che vuole crescere, ma dobbiamo essere i primi ad insegnare e a dare l’esempio. Niente cartacce per terra, niente escrementi nelle strade, niente cicche nei prati. E se vediamo qualcuno commettere un reato, non dobbiamo avere timore ad informare le forze dell’ordine, perché anche il nostro silenzio è complice dei delinquenti! Fausto Orrù

Questa è “sa panchina“

2

Il presepe vandalizzato a San Gavino


Cosa succede nel Medio Campidano?

L’ITALIA, LA MIA AFRICA SAN GAVINO - 31 GENNAIO 2O12

UN MARITO IDEALE SAN GAVINO - 10 FEBBRAIO 2O12

Nell’ambito della Stagione di Prosa 2011-2012 al Teatro Comunale di San Gavino si terrà la rappresentazione dell’opera “L’Italia, la mia Africa. La danza del nuovo millennio” con Crd e Mauro Giannelli; Compagnia Mvula Sungani. (s.u.)

Nell’ambito della Stagione di Prosa 2011-2012 al Teatro Comunale di San Gavino si terrà la rappresentazione dell’opera “Un marito ideale” di Oscar Wilde, con Teatridithalia in collaborazione con Padiglione Ludwig. (s.u.)

San Gavino VIVA LA FRANCE, VIVA ALESSIO ORRÙ SAN GAVINO Abbiamo parlato spesso di arte sulle pagine del nostro giornale. San Gavino, da questo punto fi vista, sembra essere una fucina in cui tantissimi artisti hanno forgiato il loro

talento, per poi esportarlo in tutto il mondo. In questo nostro speciale tour, non possiamo non dedicare qualche riga ad Alessio Orrù, sangavinese che proprio in questi giorni ha presentato a Lille la mostra “Bio, Organica Bismuth Art”, una sintesi di dieci anni di lavoro artistico intorno alla

scultura e disegno. I fortunati che potranno vedere le sue opere, avranno l’opportunità di scoprire un lavoro ricco e sorprendente sul confine tra due e tre dimensioni. Alessio dalla Sardegna ha viaggiato, passando per Roma e Valencia, per poi arrivare a Lille, dove si è stabilito con la sua

compagna. È un altro giovane pieno di talento che è dovuto emigrare per poter mettere a frutto la propria creatività. Davvero qui in Sardegna non c’è spazio per crescere ed essere apprezzati? Ai posteri l’ardua sentenza. E allora... félicitations, Alessio, nous sommes fiers de toi! Simone Usai

3


Villacidro

XII CARNEVALE DELLE BANDE segue dalla copertina

to, apre gli eventi carnascialeschi del Medio Campidano evitando concomitanze con altre iniziative, in modo che tutte abbiano possano svolgersi senza concorrenze. Il carnevale anche quest’anno manterrà le caratteristiche con cui è nato: niente carri, niente amplificazioni con decibel esasperati, spa-

zio a Bande e Cori e altri gruppi musicali, spazio alle scuole di ogni ordine e grado, spazio ai bambini e ai loro accompagnatori (insegnanti, genitori, nonni) che vogliono trascorrere una serata speciale all’insegna del divertimento e coinvolgimento. La formula, che finora ha avuto successo, viene mantenuta in quanto gli organizzatori sono convinti che ci si può divertire evitando gli eccessi che

Gruppo di bambini durante una delle passate edizioni del Carnevale delle bande

finiscono per creare disagio. Tanta musica dal vivo che permette al pubblico di improvvisare balli, canti e figurazioni divertenti. Carnevale anche all’insegna del risparmio, visti i tempi, con costumi nati dalla fantasia Rivenditori Autorizzati Ufficiali di: di ciascuno e con materiali poveri (come una volta accadeva anche a Villacidro). Sarà mantenuto in piedi il concorso “Sa mellus CumHai Bisogno dell’ADSL ma i comuni gestori non arrivano? pangia”, riservato ai migliori Da oggi Risposta Informatica ha la soluzione per te ! gruppi della serata che si diAdsl a partire da 12,99 euro al mese stingueranno non solo per i N u o v o Vo l a n t i n o c o n p r o d o t t i a p r e z z i s t r a b i l i a n t i costumi, ma per la capacità di coinvolgere e attirare l’atN o t e b o o k To s h i b a a p a r t i r e d a 3 9 9 , 9 0 e u r o tenzione del pubblico. DiviStampante Canon Multifunzione a 49,90 euro so in quattro sezioni: bande, Roma, 245 cori, scuole e gruppi liberi il 340 4793432 concorso aiuta a stimolare la fantasia e l’inventiva. I premi

4

sono costituiti da produzioni locali di allevamento e agricoli, artigianali da forno, bevande, materiali didattici e di evasione. Per partecipare alla sfilata e soprattutto al concorso è bene fare l’iscrizione su modelli precompilati reperibili presso la sede della Banda di Santa Cecilia di Villacidro (in via Todde). Il termine delle iscrizioni è fissato per il giorno 4 febbraio 2012. La sfilata, domenica 12 febbraio, percorrerà le strade più frequentate e si concluderà nel centro storico. Una giuria giudicherà tutti i gruppi, stabilendone i vincitori. Appuntamento a Villacidro, dunque, per questo primo “assaggio” di Carnevale!


San Gavino

GLI ADDOBBI NATALIZI SAN GAVINO Trovo giusto che i cittadini di San Gavino vigilino sulle attività del Comune. Da sempre incoraggiamo lettere per segnalare guasti, disservizi, problemi. E aiutare, grazie alla diffusione di un giornale, a risolverli, o almeno a prevenirli. Con un po’ di divertimento ho letto, su un altro giornale, la lettera di una emigrata di rientro per le vacanze natalizie. Ebbene, si rivolgeva al nostro sindaco per lamentarsi delle “luminarie spartane“ e degli “addobbi natalizi poveri”. Confrontando gli addobbi sangavinesi con quelli sanluresi, suggeriva un “meglio niente“, piuttosto che delle decorazioni così semplici. Da cittadino e residente nel mio

6

paese, e da vicepresidente del CCN di San Gavino, mi sento in dovere di rispondere, e di farlo da Comprendo, per avere una visibilità massima. Partiamo dalla luminarie, già oggetto di numerose polemiche: hanno un costo elevatissimo (dato che sono di proprietà del Comune, evitiamo almeno i canoni di noleggio, allestimento, smantellamento, corrente elettrica). Sono sicuramente di competenza del Comune, e lascio al Sindaco l’onere di una risposta, ma penso che in tempi di crisi sia doveroso evitare sperperi. In altri paesi, forse questo non si dice, le luminarie vengono finanziate dai commercianti delle vie interessate, che del resto ne sono i beneficiari principali: fa piacere a tutti passeggiare in una via illuminata con

Il presepe, uno dei simboli del Natale “povero” che non necessita di ostentazioni

le luci colorate, e fermarsi a vedere delle vetrine altrettanto piacevoli. A San Gavino i negozi non possono di certo sobbarcarsi una spesa così grande; quindi bisogna ringraziare l’amministrazione comunale per il “poco“ che riesce a fare ogni anno. Stesso discorso, ma stavolta con “bersaglio“ differente, per i rami legati ai pali della luce. Quelli sono stati un’idea del CCN di San Gavino, il Comune non c’entra nulla! In teoria ogni ramo di abete avrebbe dovuto essere addobbato dal negoziante più vicino (e colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente i negozianti e i cittadini che hanno colto il significato dell’iniziativa e si sono adoperati per aiutarci). Capisco che per chi arriva dal “ricco” continente, un simbolismo povero, a costo zero e rispettoso per chi in questo momento è

messo in ginocchio dalle tasse o dalla disoccupazione, possa sembrare in contrasto con la festa del consumismo per eccellenza. Ma è anche vero che il significato più profondo del Natale non è l’opulenza o l’ostentazione della ricchezza: questo era il messaggio che artigiani, commercianti, liberi professionisti sangavinesi hanno voluto lanciare durante le feste. E mi viene il sospetto che se davvero non ci fosse stato alcun addobbo, i turisti in villeggiatura ci avrebbero detto “meglio poco, che nulla“. Quindi, in conclusione, facciamo anche noi un piccolo invito a tutti quelli che dicono “sarebbe stato meglio niente“. Fermatevi a un po’ a riflettere, prima di scrivere: pensare potrebbe essere una soluzione a tanti problemi. Simone Usai


Medio Campidano CONTIAMO LE MACCHINE segue dalla copertina

mo? A quei curiosi, quanto allarmanti pali che vediamo da qualche mese nella nostra Provincia. Per citarne alcuni ce ne sono tra San Gavino e Sanluri, tra Furtei e Villamar e tra Barumini e Gesturi, ma ci garantiscono dalla Regione che “ne sono stati collocati un centinaio in tutta la Sardegna, sono presenti in quasi tutte le nostre statali”. E allora se non sono autovelox di cosa ci preoccupiamo? Giù il pedale e via a 150 km/h! No! Non è obbligatorio un autovelox affinché si rispetti il Codice della Strada, è vero però che se si dovessero percorrere certe strade della nostra

poggio la penna e smetto di scrivere, prendo la macchina e da San Gavino vado verso Sanluri, guardo il palo e ci passo sotto, poi torno indietro e ci ripasso sotto, e così per tante, tante, tantissime volte! Avrò buttato 20 euro di benzina, ma almeno tra qualche tempo costruiranno una quattro corsie tra San Gavino e Sanluri! Luca Fois

Stavolta la foto gliel’abbiamo fatta noi!

Provincia rispettando alla lettera il Codice, ci sarebbe da addormentarsi, e nel parabrezza si attiverebbe lo screensaver! Torniamo a noi, quei pali altro non sono se non dei rilevatori di traffico, insomma contano le macchine ma a quanto pare sanno capire il tipo di veicolo e rilevarne in modo abbastanza preciso anche la velocità. Questi dati saranno utili per la progettazione di nuovi tratti di strada. Per fortuna! Ora

7


Medio Campidano LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK MEDIO CAMPIDANO Ancora prima di iniziare la stampa del primo numero di Comprendo nel dicembre 2010, abbiamo deciso di creare la pagina su Facebook. Perché? La nostra generazione è figlia di internet e così anche Comprendo, figlio soprattutto del social network più in voga negli ultimi anni. D’altra parte io e Simone ci siamo “conosciuti” attraverso internet e abbiamo iniziato ad apprezzare l’uno le qualità dell’altro attraverso Facebook. Alla stesso modo abbiamo conosciuto il nostro editore Mauro. Il nostro direttore Fausto invece, ha scoperto il nostro progetto attraverso il sito sangavinomonreale.net. Internet è il mondo virtuale, Facebook è un’arma, quindi va saputa usare. Dopo oltre

un anno di vita vediamo che il numero degli iscritti alla nostra pagina cresce di giorno in giorno, un modo diretto per comunicare con i nostri lettori, giovani e meno giovani, un modo per ricevere complimenti ma anche critiche, sono le due cose che ci fanno crescere di più, i complimenti ci danno la forza per andare avanti, le critiche invece ci aiutano a migliorare. Nella nostra pagina si ha la possibilità di interagire con noi e con gli altri lettori, potete darci spunti per un articolo e potete proporvi come corrispondenti o come venditori di spazi pubblicitari. Ogni quindici giorni pubblichiamo la versione on-line del giornale, letta soprattutto da chi non vive nel nostro territorio. Iscriviti alla pagina, seguici, informaci e continua a leggerci! Luca Fois

Una schermata della nostra pagina: www.facebook.com/comprendo

il Medio Campidano... secondo Silvio Casula

Sardara Villa Diana

Chiesa Beata Vergine Assunta

Centro storico

8

Chiesa di San Gregorio


Medio Campidano LO STATO GIOCA D’AZZARDO MEDIO CAMPIDANO Le statistiche dicono che in tempi di crisi le lotterie, le scommesse e le vendite di biglietti “gratta e vinci” subiscono un’impennata: forse le persone sperano in un colpo di fortuna per superare le difficoltà, in un aiuto “dall’alto” per potersi assicurare un futuro. Ma le statistiche ci dicono anche altre due cose: che da questi giochi ci guadagna solo il “banco” e che tante persone ogni anno precipitano nel baratro della dipendenza dal gioco d’azzardo. Pochi giorni addietro abbiamo ricevuto, con sommo stupore, un invito per una conferenza stampa di presentazione del progetto “Rovinarsi è un gioco”, promosso dalla Provincia Medio Campidano e dalla Asl di Sanluri. L’evento vuole, cito testualmente “porre al centro dell’attenzione e divulgare in modo capillare e attento le informazioni sulle problematiche legate al gioco d’azzardo tecnologico, che si configura come una nuova, subdola forma di dipendenza psicologica”. Perché allora scrivo con “sommo stupore”? Non perché il tema e gli intenti dei promotori non siano nobili e condivisibili, anzi. Non è con loro che ce la prendiamo. Ma troviamo assurdo e inconcepibile che lo Stato (nelle veci della Provincia e della Asl) si metta contro se stesso (nelle veci dell’AAMS, “Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato”) sperperando denaro pubblico. L’Italia quindi lucra dal gioco d’azzardo, causando anche patologie gravi nella popolazione, e poi spende parte di quei soldi per tentare di prevenirle o di curarle. Non vi

sembra un comportamento contradditorio e ipocrita? Un po’ come il messaggio “bevi responsabilmente“ sulle bottiglie di vodka o “il fumo uccide“ sui pacchetti di sigarette. Se ben ricordate, per qualche uscita abbiamo “suggerito“ anche noi i numeri della smorfia da giocare; ma dopo una breve riflessione intorno al tema “dipendenza”, abbiamo deciso di eliminare la rubrica. E mentre le casse

dello Stato si rimpinguano, chi pensa a quelle famiglie rovinate da queste “droghe“ legalizzate, gioco compreso? Basta un convegno, una manifestazione o uno spettacolo teatrale per fermare questa piaga sociale? Non sarebbe eticamente corretto bloccarla all’origine? O magari, visto che i proventi delle lotterie varie allo Stato fanno gola (76 miliardi di euro nel 2011) sarebbe più giusto dire

esplicitamente come stanno le cose: ossia che lo Stato vuole che la gente si rovini col gioco. Magari sarebbe bello evitare ipocrisie, perché queste campagne statali di sensibilizzazione hanno il sapore di un frettoloso lavaggio di coscienza. Come diceva qualcuno, si corre il rischio di restare “con i cuori sporchi, ma con le mani lavate”. Simone Usai

9


Samassi RECITA, MUSICA E MOSTRA segue dalla copertina

dell’Epifania, nella commedia “Natale è“ di Oreste de Santis. Gli attori, giovanissimi, hanno dai 3 ai 10 anni, e oltre a recitare, hanno cantato delle deliziose canzoni di Natale. Grande l’impegno dei bambini, molti dei quali non sanno ancora leggere, e notevolissima la dedizione degli organizzatori del circolo ANSPI dell’oratorio parrocchiale che hanno dedicato il loro tempo per le prove dei bambini, e per l’addobbo della sala, nella

quale non poteva mancare l’albero natalizio e il presepe, e una bella scenografia. L’intera serata è stata presentata da Antonio Tagliafierro. Presso l’oratorio è stato possibile anche prendere visione della Prima mostra fotografica dei presepi, presepi realizzati dai bambini samassesi nelle proprie case e premiati con una pergamena di partecipazione. Considerata l’ottima risposta dei bambini, e non solo per quanto riguarda la partecipazione, il prossimo Natale sarà indetto un concorso sui presepi aperto a grandi e piccini. Carla Cabriolu

Un momento della recita natalizia

4

Medio Campidano LE CASE CON I PREZZI PIÙ BASSI MEDIO CAMPIDANO Buone notizie, si fa per dire, provengono da un’indagine del sito internet Casa.It, portale dedicato al settore immobiliare contenente più di settecentomila annunci di vendita e locazione. Dall’indagine si rileva che il Medio Campidano sia una delle province sarde, assieme al Sulcis-Iglesiente, in cui gli immobili hanno i prezzi più accessibili.

10

Questa indagine ci vede all’ultimo posto nella classifica delle province più care. Infatti occorrono poco più di 1.000 euro al metro quadro per l’acquisto di una casa. La classifica viene guidata dalla Provincia di Cagliari e quella della Gallura, dove occorrono circa 2.500 euro al metro quadro per acquistare un immobile, più del doppio rispetto al Medio Campidano. L’indagine statistica relativa al costo degli affitti dà i medesimi risultati. Il Me-

dio Campidano viene posizionato all’ultimo gradino, sempre assieme alla Provincia del Sulcis-Iglesiente. Il mercato degli affitti in queste due Province dichiara un canone di affitto medio, per un bilocale, di 430 euro. Anche in questo, la classifica viene guidata dalle Province di Cagliari e di Olbia-Tempio, dove il canone di locazione è fissato a circa 750 euro. Deduzioni conclusive molto semplici e chiare: il Medio Campidano si è guadagnato

l’ultimo posto di questa classifica, che denota ancora una volta l’estrema povertà del nostro territorio. Con i salari bassi e la disoccupazione alle stelle, i proprietari degli immobili non possono aumentare i prezzi più di quanto non lo siano già. Nonostante questi bassi costi, sia di acquisto che di locazione, la nostra Provincia ha il più alto indice di spopolamento. Su questo c’è molto da riflettere! Matteo Uccheddu


San Gavino 101 MODI PER USARE COMPRENDO! Avete ospiti e volete offrir loro un buon caffè? E quale tovaglietta colorata e simpatica potrebbe essere meglio di un Comprendo riutilizzato per l’occasione?

7. TOVAGLIETTA PER VASSOIO

Sport IL CSI DEL MEDIO CAMPIDANO segue dalla copertina

è il campionato di Calcio a 5 del Centro Sportivo del Medio Campidano. Iniziato a metà ottobre dopo il successo della passata stagione, il torneo vede tra le partecipanti squadre del Medio Campidano e non solo, anzi la particolarità sta proprio nella provenienza delle società, tante squadre arrivano da fuori i confini della “provincia verde”, questo a dimostrazione della serietà del comitato avente sede a San Gavino. Villacidro è il paese più rappresentato con tre società: Norbio, Valderoa A e Valderoa B. San Gavino, Sardara, Pabillonis e Sanluri

sono rappresentate rispettivamente da Campidania, Sardara 1983, Paradise e Nuova Sanlurese. Queste sette squadre appena citate sono tutte inserite nel Girone A, completa il quadro il Sant’Eulalia, squadra di Cagliari, che anno dopo anno migliorando la propria posizione è diventata un simbolo del torneo. Il Girone B invece è composto quasi esclusivamente da squadre “straniere”, l’eccezione è la Polisportiva Villanovaforru, che dà battaglia nel campo di Via delle Grotte. Le altre squadre sono i Red Scorpions di Genoni, il Pompu, l’Albagiara, il Mogoro, il San Paolo di Sini e la Polisportiva Simala, tutte squadre che provengono dalla Provincia

di Oristano, si aggiungono a queste il Nurri e la Polisportiva Valenza di Nuragus che provengono dalla Provincia di Cagliari. Le particolarità di questo Girone sono la forza dei Red Scorpions di Genoni, che ogni anno sfiorano la qualificazione ai campionati nazionali, e la dimensione dei paesi, esclusi Mogoro e Nurri, gli altri non superano i 1.000 abitanti. Questo è lo spirito del campionato,

dare la possibilità a tutti di partecipare, fornendo assistenza e sostegno alle società, non per questo trascurando la qualità del gioco e la serietà del torneo. A marzo inizieranno i playoff per la qualificazione ai campionati regionali, l’anno scorso si disputarono a Cagliari e il Medio Campidano fu rappresentato da Sardara e Genoni. In bocca al lupo e… buon campionato a tutti!

I ragazzi del Norbio, una delle tre squadre di Villacidro

11


Compro Vendo

Compro

INVIA I TUOI ANNUNCI VIA SMS AL 346.0096265

Vendo

OPPURE A REDAZIONE@COMPRENDO-ONLINE.IT

Honda Shadow - Sanluri Vendo Honda Shadow 750, causa inutilizzo, anno 2008, come nuova, colore rosso. Prezzo 5900 €, no perdi tempo 348.4307796 Cercasi lavoro - Villacidro Cerco lavoro come pulizie ad ore, compagnia per la notte per donna anziana a villacidro, contattare Barbara (34 anni). Numero 349.2551952 Cercasi assistente domiciliare - Samassi Cerco persona per assistenza a persona parzalmente autosufficiente, che viva con la persona da assistere. C’è la possibilità di avere un appartamento dipendente. Il lavoro è a Samassi. Assicurazione e ogni onere. 380.3182298 Assistenza anziani - San Gavino Assistente anziani, disponibile anche festivi, la mattina, disponibilità imediata. Chiamare al 342.1777132 New Beetle Vendesi New Beetle 1900 turbo diesel, grigio metallizzato, km 130.000, gomme nuove, revisionata. Interni come nuovi, ottime condizioni, impianto stereo cd, cerchi in lega, abs, airbag, fendinebbia. Mauro Cirronis 320.1644849 Vendesi pedane in acciaio - Samassi Vendo 2 pedane in acciaio zincato mt1,50 x mt1,50 l’una. Nuove. Prezzo da concordare. 349.8105090

Cerco lavoro Ragazza 33enne con esperienza cerca lavoro il pomeriggio e il martedì mattina come pulizie, baby sitter o compagnia anziani! Chiamare al 347.5172238 Cedesi attività - Arbus Cedesi in gestione ad Arbus rinomata attività di pasticceria-gelateria-caffetteria artigianale, ampio e ben arredato negozio con spazioso laboratorio produzione corredato di macchinari a norma, piú magazzino scorte. Per informazioni 070.9759227 - 340.9886499 Cerco lavoro - Villacidro Cerco urgentemente lavoro come colf, pulizie, condomini, uffici, oppure baby sitter. Disponibilità immediata. Villacidro e dintorni. Chiamare al numero 348.8002424 Casa da ristrutturare - San Gavino Vendo casa da ristrutturare in via Lepanto 22, mq. 200 di cui 110 casa 90 cortile, libera da vincoli e sopraelevabile. Tel. 320.0343237 Banco frigo Vendo banco frigo vetrinato mt.2,50 circa. Praticamente nuovo, usato solo 6 mesi. Con la garanzia del venditore. € 1.900! 349.8105090

Condizionatore imballato - San Gavino Vendo condizionatore ancora imballato acquistato per errore, è un 12.000 permuto anche con un 9.000. € 200. Telefono 347.5798551

Cercasi lavoro - Villacidro Cerco lavoro a Villacidro come baby sitter, pulizie uffici e case 349.2551952

Vendesi tapirulan Vendo tapirulan nuovo mai usato ottimo prezzo €100, chiamare il 347.1429133

Cerco lavoro 47enne cerca lavoro nel circondario. Per pulizie a ore (casa, scale uffici studi medici, o altro purché sia serio). Telefonare al 347.9420090

Giochi per PS2 Per PS2 (play station 2) vendo i giochi originali Metal Gear 2, Splinter Cell, Splinter Cell, Pandora Tomorrow, più telecomando per DVD a soli 30€. Gli oggetti possono essere venduti anche separatamente. 349.8458287

13


Comprendo sei tu! Vendesi automobile Vendo Fiat croma 1.9 Multijet 16v del 12/2005 nuovissima 82.000 Km. Full optional. Prezzo 7.000 €. Per informazioni: cell. 347.5335811, e-mail mondosan@libero.it

Vendesi casa - San Gavino 110 mq, ottime condizioni, pronta abitazione. 3 camere da letto, 2 bagni, cucina, soggiorno con camino, ripostiglio, riscaldamento termosifoni a gas, cortile 200mq, camera con caldaia e per attrezzi, garage 36 mq, 2 posti auto con cancello elettrico. Euro 140.000. Telefono 347.2976838. Ragazza cerca lavoro - San Gavino Ragazza seria cerca lavoro come baby sitter, pulizie scale e uffici. Chiamare al numero 346.1041023

Cercasi appartamento in affitto - San Gavino Coppia con bebè cerca appartamento o casa in affitto nel comune di San Gavino Monreale. Tel 348.8978429 Assistenza anziani - San Gavino Cerco lavoro a San Gavino per assistenza anziani, anche festivi. Chiamare al 340.9694737 Attrezzature da palestra Vendesi macchine cardio, tapisroulant, totalbody e ciclette. Ottimo affare. Anche in blocco. Info 334.2630673 Signora cerca lavoro - San Gavino Signora seria cerca lavoro come pulizie scale e uffici o anziani. Chiamare al numero 340.4148406 FIAT Punto Vendo FIAT Punto del ‘95, con ammortizzatori anteriori e un tappo di fusione da fare, revisionata e gommata. 200 euro. Tel: 349.6400568 Cerco frigoriferi Frigoriferi e congelatori funzionanti e non. 347.8499254 Infissi usati vendesi Vendo infissi usati in legno meranti, color mogano: finestra e portafinestra €250 cadauna, persiane €150 l’una. Per info telefonare dalle 17 alle 20 al 347.9382166 Agenzia viaggi - Guspini Cedesi attività agenzia viaggi a Guspini, ben inserita nel settore da tre anni. Garantito il corso formativo. Motivo cessione: trasferimento residenza fuori Sardegna. Astenersi perditempo. Per informazioni 340.8553688 o 328.6567813 Cerchi in ferro - Alfa 147 Vendesi quattro cerchi in ferro per Alfa 147/156, completi di gomme (usate), originali. Prezzo 100€. Tel. 349.5306966 Cuccioli in regalo Regalo cuccioli di taglia medio-piccola. 366.1388340

Affittasi pub - Villacidro Affitto pub pizzeria di 140 m completamente arredato in stile irlandese, cucina con forno a legna o gas, laboratorio artigianale per la produzione di gelati, magazzino merci con montacarichi, terrazza, prezzo interessante. Per info chiamare al 347.3240763 Strumenti musicali Vendo piatto Ufip Natural Series Crash da 15 nuovo, più piatto Ride da 22 Ufip Original Series, usato ma in ottimo stato, regalo borsa porta piatti il tutto x 250 €! Cristian 349.5447853. Uncinetto Facciamo artigianalmente lavori all’uncinetto e li vendiamo chiamare 070.939417 Assistenza anziani - Serramanna Cerco lavoro a ore per pulizie assistenza anziani (solo donne), zona Serramanna e limitrofe. Daniela. 345.9187453 29enne cerca lavoro Ragazza 29enne automunita, seria e volenterosa, cerca lavoro a ore per pulizie o baby sitter nel Medio Campidano. tel 320.2136140 41enne cerca lavoro - Guspini Signora di 41 anni cerca lavoro di pulizia case negozi uffici scale ecc o assistenza anziani, zona Guspini. Automunita. Tel 349.6400568 Palestra multifunzionale Vendo palestra multifunzionale in buono stato, usata pochissimo, € 200. Per info telefonare allo 334.2630673 Stufa a legna Vendesi stufa a legna Olimpia Splendid 11 KW, rivestimento in maiolica, colore beige, ancora in garanzia, causa inutilizzo. Prezzo 1000 €. Telefonare al 334.7405611

Per poter dare spazio a tutti, gli annunci dovranno essere brevi (massimo 320 caratteri, la lunghezza di due SMS). Gli annunci più lunghi (o annunci multipli) potrebbero non essere pubblicati. Grazie per la collaborazione!

14


Comprendo sei tu! Comprendo sei tu! Scrivi a redazione@comprendo-online.it oppure invia un sms al 346.0096265 Buon anno a tutti! Ciao sono Elena di San Gavino, vostra “malata” lettrice. Buon Anno a voi e a tutti i lettori di Comprendo per iniziare. Se mi permettete vorrei dire grazie a una persona che con le sua “penna”, mi ha dato una gioia immensa, subito trasformata in commozione. Io non conosco Alessandro Cadelano ma mi hanno regalato il suo libro “La pace di un Angelo” per Natale. All’inizio ero molto titubante, poi mi sono ritrovata ad asciugarmi le numerose lacrime per l’emozione che questo ragazzo è riuscito a trasmettermi con il suo libro. Ripeto, non conoscendolo voglio ringraziarlo con il cuore in mano. Complimenti Alessandro. Una tua nuova amica. Email - Elena

Piccoli Comprendo... bau! Salve! Vi ringrazio per aver messo la foto del mio cagnolino! Comprendo mi piace tantissimo! Grazie per tenerci compagnia con i vostri articoli, ma avrei una richiesta! Perché non pubblicate una bella foto di tutti voi che fate questo meraviglioso giornale? Almeno vi potremo conoscere anche noi lettori! Grazie! Sms - Giulietta

www.comprendo-online.it dove potrai trovare tutti i vecchi numeri in formato PDF, da sfogliare e da leggere ovunque tu sia. Grazie per i complimenti, continua a scriverci e a seguirci!

presente. Posso assicurare di essere grado di fornire ‘’istruzioni’’ in merito, poiché pago, in sofferenza e moneta, l’operatore del bisturi. Scusate questa mini ‘’sagra’’ di... ironia.

La redazione

SMS - Giovanna

Ringraziamenti Ciao, vorrei ringraziare il sindaco di Gonnosfanadiga, la signora Pinuccia Peddis, il signior Severio Peddis e tutte le assistenti sociali. Grazie di cuore per tutto! Email - Gianluigi

Sagre alternative Ottima l’idea per la ‘’sagra dell’unghia incarnita’’. Nel caso, gentile Fausto, tienimi

Notti bianche ad Arbus Salve sono curiosa di sapere come è stata investita la quota di 25€ che ogni attività commerciale aderente ha pagato per l’intrattenimento durante le notti bianche tenutesi ad Arbus? SMS - Una commerciante

Caro benzina Sono andato a fare il pieno di benzina e sapete quanto ho speso? Più di 100 euro. Ma siamo diventati pazzi? Bei tempi quando con 5.000 lire si andava al mare per tutta la settimana. Adesso, con 5 euro nemmeno il parcheggio! SMS - Ernesto

n.27 Quindicinale indipendente di commercio e attualità

Anno III – Numero 2 23 Gennaio 2012 Direttore Responsabile Fausto Orrù direttore@comprendo-online.it Responsabile pubblicitario Luca Fois pubblicita@comprendo-online.it 340-3432895 Web, grafica e impaginazione Simone Usai redazione@comprendo-online.it 349-5306966 Redazione Loc. Grui Zona Artigianale P.I.P. sn presso G&M Arti Grafiche 09037 San Gavino Monreale Stampa G&M Arti Grafiche Loc. Grui Zona Artigianale P.I.P. sn 09037 San Gavino Monreale Registrato presso il Tribunale di Cagliari Registrazione N. 23/010 del 01-12-2010 La direzione di Comprendo si riserva il diritto di rifiutare o sospendere una inserzione a proprio insindacabile giudizio. L’Editore non risponde di eventuali errori di stampa, ritardi o danni causati dalla non pubblicazione di inserzioni per qualsiasi motivo. È vietata ogni riproduzione, anche parziale, di questa copia di giornale. Ogni pubblicazione su Comprendo è da intendersi in forma gratuita. Il materiale consegnato alla redazione non sarà restituito. Con l’invio di lettere, e-mail, foto, sms e mms se ne autorizza la pubblicazione.

Comprendo è stampato con carta ecologica riciclata in 40.000 copie ed è distribuito in tutti i Comuni della Provincia del Medio Campidano Per la vostra pubblicità contattateci per un preventivo pubblicita@comprendo-online.it

Tel. 340-3432895

http://www.comprendo-online.it

Ciao Giulietta, le nostre simpatiche facce sono apparse su Comprendo Numero 17 del 23 Agosto 2011. A pagina 5 potrai vedere Simone, Luca e Mauro con le magliette di Comprendo. Se non hai modo di recuperare gli arretrati in altro modo, ti consiglio di visitare il nostro sito

15


NUOVA GESTIONE S.S. 293 km 2,467 SAMASSI - 070547053

MENU FISSO 8€

IMO R P 1 NDO O C O 1 SE TORN N 1 CO UTTA FR E PAN

Da ISOLACAFFE' proponiamo, 1 Caffè ogni 50 € di Rifornimento oppure “Cappuccino e Pasta” o “Caffe e Pasta” ogni 100 € di Rifornimento

Un’Isola di Convenienza benzina gasolio gasauto bar e ristoro

S.S. 293 km 2,467 SAMASSI - 070547053 www.comprendo-online.it

Profile for Redazione Comprendo

Comprendo 27  

Comprendo 27

Comprendo 27  

Comprendo 27

Profile for comprendo