Issuu on Google+


DANIJEL ZEZELJ

SUN CITY


Danijel Zezelj © 2007 Danjiel Zezelj © tutti i diritti riservati isbn ? a cura di Gianluca Costantini postfazione di Elettra Stamboulis traduzione Gorana Alac fotografia Luca Gambi impaginazione e lettering: Ass. Mirada © per presente edizione

Piazza Roosevelt, 4 40123 Bologna telefono 051-232702 e-mail: info.comma22@libero.it www.comma22.com stampa a cura di Magic Press


con certi tipi di vento, in certi periodi dell’anno, in certi momenti di quelle notti, (ma mai di giorno) la buona fata semolina atterra nella sua citta’ natale.


le sue ali sono ancora in buono stato e lei le conserva nella vetrinetta. siccome ci tiene al suo aspetto, preferisce usare l’ombrello.

COSi’, in quelle notti, lei fa una passeggiata nella sua citta’, solo…

…per distrarsi. (perché semolina ha tutto il tempo del mondo.)


semolina è silenziosa ed è difficile vederla.

anche se alcuni fenomeni dimostrano chiaramente la sua presenza.


di solito in quelle notti le molle dei coltelli si spaccano…

si gioca con un mazzo di carte vergine…

il vecchio taylor suona come meglio non si puo’…


Sun city