Page 1

Bonjour, bestiacce! Venite con me nella Francia di fine secolo per fare la conoscenza di una vera sagoma... un pagliaccio maniaco a cui piace sposarsi le vittime prima di sbarazzarsene! Per intenderci...

Mon Dieu! Un’altra!

corbezzoli! era il barbuto! dovevo riconoscerlo dalle descrizioni sui giornali!

Alcune settimane dopo, due sposini

si avvicinavano a una casa isolata, un vecchio, stoico edificio di proprietà dello sposo nel folto della foresta... Un tantino sinistro, magari, ma non abbastanza da raffreddare gli entusiasmi di una sposa novella...

Eccola, Monica… vecchia e deserta, ma grazie al tuo tocco la felicità entrerà in questa casa!

ma certo, Brian!

9

eerie_interni.indb 9

03/06/2011 18:15:18


quel

Brian dagli occhi cerulei non era esattamente l’uomo che ogni ragazza sogna, ma era l’unico corteggiatore ad aver dedicato a Monica un’attenzione non fugace…

È vecchio! E gira voce che non sia al suo primo matrimonio... né al secondo!

frottole! È un vero gentiluomo e sarà un ottimo marito! del resto, ci sono altri pretendenti?

All’inizio

c’era molto da fare… esplorare la vecchia dimora, pulirla, sistemarla… ma ben presto il tempo sembrava non passare più… Si sta facendo buio… ed è di nuovo in ritardo!

Al

malcontento espresso da Monica, Brian reagì facendosi serio e per il resto della serata si tenne in disparte, con ostentata freddezza...

Monica sapeva che sua madre aveva ragione… aveva un volto comune e non avrebbe attratto un uomo più affascinante, per questo, alla fine, accettò...

Oh Brian, mettimi giù!

Sciocchezze! Non vorrai venire meno a una tradizione centenaria?

Era passata appena qualche settimana che la solitudine fu motivo della prima crisi matrimoniale! Brian, divento matta a stare sola in questa casa!

Dobbiamo vivere qui, Monica. Sono il responsabile di zona! Il servizio forestale mi garantisce la casa e lo stipendio in cambio delle mie ricerche sull’ambiente!

La mattina seguente,

tenne un comportamento ancora più strano…

Cerca di sopportare la solitudine, Monica! Avrai compagnia... molto presto!

10

eerie_interni.indb 10

03/06/2011 18:15:22


Non vai al lavoro, oggi?

No, devo fare una cosa nella casa degli ospiti… non venirmi a disturbare...

Per

nella casetta Brian trascorse giornate intere, oltre che notti... la porta chiusa a chiave! L’unica porta di cui lei non avesse la chiave… Cosa starà combinando? cosa avrà da fare tanto il misterioso?

Sullo

scaffale più alto, un po’ rientrante, come se qualcuno avesse voluto nasconderlo, Monica trovò un vecchio libro, dalla rilegatura elaborata…

occupare le ore e i giorni che non passavano mai, Monica passò in rassegna i volumi della biblioteca, in cerca di un libro per ammazzare il tempo... Sullo scaffale in cima, solo testi specialistici… magari questi vecchi libri sono romanzi…

“Poco dopo il matrimonio e in procinto di partire per un viaggio, Barbablù porse alla giovane moglie, Fatima, tutte le chiavi del suo castello...”

La leggenda di Barbablù! Che atrocità! Ricorda tanto la storia di quel demonio di Parigi ancora a piede libero...

“Fatima era una fanciulla curiosa e non sorprende che i suoi passi la portassero alla porta proibita…”

Ti lascio a capo del castello, visitane a piacimento qualunque stanza, tutte… tranne una! Non ti avvicinare alla stanza della torre. Te lo proibisco!

11

eerie_interni.indb 11

03/06/2011 18:15:26


“una volta Là, si imbatté nei macabri resti delle precedenti mogli di Barbablù e in preda al terrore lasciò cadere le chiavi!”

“La chiave si sporcò di sangue e per quanto cercasse, Fatima non riuscì a pulirla!”

“e quando, al suo ritorno, Barbablù vide la chiave sporca, capì cosa aveva fatto e la condannò a morte!”

Santiddio! Q-quanto somiglia a Brian… non starà facendo rivivere la leggenda?!

Temendo

il peggio, Monica si mise a perquisire la casa in modo sistematico… e nel buio della remota soffitta, finì per trovare quel che cercava… Proprio come pensavo… quattro licenze matrimoniali... e io sono la sua quinta moglie!

12

eerie_interni.indb 12

03/06/2011 18:15:30


E queste fotografie… loro tutte giovani e lui con la barba folta… a ogni matrimonio somiglia sempre più a... Barbablù!

Sto diventando matta! Brian non farebbe del male a nessuno… Un momento! Sembra che stia parlando con qualcuno!

Brian, la cena è pronta… sei chiuso lì dentro da ore! Cosa stai facendo di così impor--?

Ti ho detto di non disturbarmi! Tornatene a casa e lasciami in pace!

Ma come Fatima della leggenda, Monica era troppo curiosa… su un lato della casa degli ospiti, Monica trovò una finestra semiaperta…

la Terrorizzata,

Monica tornò a casa di corsa. Non voleva credere ai propri occhi! È Barbablù! È proprio lui!

paura che il marito le ispirava non le permise di chiudere occhio, eppure lui si comportava in modo assolutamente normale… il giorno dopo, di buon mattino, Brian legò il cavallo alla carrozza… Vado in città per alcune commissioni… ti porto una sorpresina! Solo una cosa… stai alla larga dalla casa degli ospiti! Capito?

S-sì, Brian!

13

eerie_interni.indb 13

03/06/2011 18:15:35


Non c’era bisogno che Brian le proibisse di entrare nella casa degli ospiti… non ci sarebbe andata per nessuna ragione al mondo! Sono la prossima… ucciderà anche me…

Era

tardi quando Monica sentì arrivare la carrozza… mentre Brian si avvicinava, lei cercava di celare la paura e il disgusto. Poiché credeva di conoscere le sue intenzioni, il sorriso di Brian le parve più sinistro…

Le

ore passavano e Monica sfiorava l’isteria per l’ansia dell’attesa del ritorno del marito...

Sei pronta per la sorpresa?

Mi devo proteggere da quel mostro!

Prima… ce l’ho io una sorpresa per te!

Cara, scusa il ritardo…

14

eerie_interni.indb 14

03/06/2011 18:15:38


la

vedova traumatizzata riuscì a informare la polizia e a condurre gli agenti sulla scena del delitto…

Ma, ma… madam! siete sicura? Il Barbablù di Parigi ha confessato due giorni fa! Ora è al sicuro dietro le sbarre!

È impossibile! Avete preso l’uomo sbagliato! Ora vi mostro… i cadaveri sono qua…

Ho-o dovuto farlo… è Barbablù! Il responsabile di tutti quegli omicidi a Parigi!

non

c’erano cadaveri… ma solo un piccolo serraglio di animali del bosco di cui Brian voleva farle dono… Una dolce compagnia per riempire le molte ore vuote di quella ragazza sola!

Oh, no…

NO!!!

Ah, ah! Povera Monica... almeno non si sentirà più sola… non le mancherà certo la compagnia nella sua nuova dimora! Pensate! Aveva paura di perdere la testa per via di Barbablù, ora probabilmente la perderà sotto la ghigliottina! E le prossime spaventose fiabe la faranno perdere anche a voi!

15

eerie_interni.indb 15

03/06/2011 18:15:42


Prima guerra mondiale: tempo di trincee maleodoranti e caccia temerari.

Darei qualsiasi cosa per essere lassù in questo momento!

Non ne sarei così sicuro. Magari respiri per un po’ l’aria fresca, ma è anche facile che finisci con la faccia sporca di petrolio e fumo!

Capisci cosa voglio dire?

16

eerie_interni.indb 16

03/06/2011 18:15:46


Ehi! Ecco un altro dei nostri. Gliela facciamo vedere noi a quei crucchi assassini!

Visto! Lo dicevo io, che l’avremmo colpito!

17

eerie_interni.indb 17

03/06/2011 18:15:51


Non lo so! Non lo so!

Cosa vuoi dire?

Il rapporto conferma, signore: lassù c’è un aereo non identificato che abbatte gli altri aerei in modo indiscriminato, nemici ma anche nostri. Finora il bilancio è di sette per i tedeschi, sei per noi! E nessuno riesce ad abbatterlo.

Sentito del mistero di quell’asso dell’aria?

Non si parla d’altro da un giorno e mezzo! Pensi che abbiano ragione...? sarà davvero un pilota fantasma?

Quell’aeroplano non era dei nostri!

Non appena viene avvistato di nuovo, voglio l’intera squadriglia su di lui, chiaro?

Sissignore!

Mi sa che lo sapremo presto! Ecco il segnale!

18

eerie_interni.indb 18

03/06/2011 18:15:55

Eerie  

horror stories

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you