Page 62

Le cose peggioravano soltanto, la mia testa era piena di messaggi sottili, subdoli, sistematici. Alla fine anche i rapporti con gli altri ne erano rimasti intaccati. Non ero nessuno e non interessavo a nessuno, le mie volontà e i miei desideri erano sempre sbagliati, tanto che ero diventata un parassita io stessa nei confronti degli altri, mi ci aggrappavo come un vampiro psichico per vivere attraverso le loro esperienze, perchÊ io non avevo piÚ la forza di volerne fare di mie. 2° parte ............................ Quando mandai il TAV, con fatica schiacciai il tasto della mail "invia" e quella voce dentro di me non fu contenta. Non ti libererai mai di me, mi diceva. Era incredibilmente tenace, ci dialogavo, da qualche parte dentro di me avevo capito che era qualcosa di esterno da me, ma avevo sempre paura, come ne ho avuta per anni, che non provenisse da fuori, che fosse una parte di me impazzita che aveva la forza solo di distruggermi. Ora, se ripenso a quel periodo lunghissimo, non posso nemmeno credere che sia successo, non solo non riconosco quei pensieri, quei sensi di colpa molte volte assolutamente infondati, non li capisco. Purtroppo questi parassiti ritornano e la loro tenacia snervante si fa sentire e le provano tutte pur di tornare dentro di te. E' successo e un altro di loro è riuscito a trovare un varco per entrarmi dentro.

Profile for C.O.M.A (stop alien abductions articles)

Testimonianze, feedback,resoconti di Luigi Bova (Agg.2019)  

FEEDBACK,TESTIMONIANZE(bozza aggiornata. (feb2019) a cura di Luigi Bova Quella che segue è una serie di testimonianze e resoconti di alcune...

Testimonianze, feedback,resoconti di Luigi Bova (Agg.2019)  

FEEDBACK,TESTIMONIANZE(bozza aggiornata. (feb2019) a cura di Luigi Bova Quella che segue è una serie di testimonianze e resoconti di alcune...

Advertisement