Issuu on Google+

Filippo Battistella | Margherita Donà | Fabrizio Goglia | Matteo Marcato IUAV, giugno 2012 Coltivare una comunità | Cibicworkshop di Aldo Cibic con Tommaso Corà


L’obiettivo è far nascere piccole comunità offrendo e gestendo servizi diversificati integrati col territorio


Perché Semina? • Evitare infrastrutture ingombranti e costose • Puntare sulle risorse presenti sul territorio • Creare una piccola comunità sostenibile


Quali sono le criticità di Ca’Tron? Sistema agricolo monocoltura ed estensivo Centri abitativi frammentati Realtà chiuse al territorio


Il concept:

Piccole azioni sparse sul territorio


In cosa consiste Semina? Nel recupero delle case agricole e di bonifica

• Punti di informazione turistica organizzazione di percorsi naturalistici, noleggio canoe, bici e tende

• Centri di aggregazione per chi non conosce il luogo bar, ristorante, lavanderia, cucina, emporio

• Laboratori e luoghi comuni per chi si è insediato laboratori creativi, sale polivalenti


Cuori pulsanti per la creazione di comunitĂ 

Ciclofficina

Cura di un frutteto


Le attivitĂ  comuni Raccolta nei campi (es. vendemmia)

Sagre e feste Mercato km 0


ComunitĂ  e territorio Azienda agricola

Casa Semina

Houseboat

Noleggio canoe Vendita prodotti locali

Affitto tende Moduli abitativi in affitto


Attori e servizi


è in grado di valorizzare il territorio, di supportare le realtà presenti e di far nascere una comunità sostenibile. Mettendo in rete le attività e con bassi investimenti offre a un’ampia gamma di persone servizi mirati.


GRAZIE


2012-03 Semina