Page 71

71

In quel periodo: “il livello pubblico, quello che va in scena a beneficio di noi cittadini o forse spettatori e sudditi, è uno Stato che professa democrazia, trasparenza, legalità, rispetto della vita, correttezza, dietro le quinte; invece, spesso le stesse persone, spesso altre persone che però appartengono sempre allo stesso Stato, hanno commissionato omicidi, hanno tollerato stragi, hanno depistato indagini su omicidi e stragi, insomma hanno fatto della violenza e dell’omicidio e della strage uno strumento di lotta politica alternativo, rispetto a quello che veniva professato e testimoniano sul palco, sulla scena... La Cassazione, questo è importante, pur non potendo mandare in galera nessuno, ci dice che quella era la matrice, quello era l’ambiente e era un ambiente neofascista, neonazista, Ordine Nuovo pesantemente infiltrato da uomini dei servizi segreti americani e italiani.” Da una ricerca del giornalista e scrittore Marco Travaglio. Sulle B.R.: …La prima formazione delle B.R., nella quale gli esponenti di spicco furono Curcio, Cagol e Franceschini, erano divenuti simpatici anche ad una notevole parte degli operai. Il motivo di tale simpatia era dovuta al fatto che questa prima formazione non uccideva a freddo gente innocente, ma si limitava a sequestrare dei dirigenti e chiedere come riscatto aumenti salariali per gli operai: vedi il seguestro Sossi; oppure sequestrava dirigenti Fiat, li legava ad un palo e li lasciava lì al fine di farli osservare dagli operai che uscivano dal lavoro… E con questa azione mandava un segnale del tipo: …ecco un grosso personaggio come diventa un nulla, se lo si espropria del suo ruolo; se delle persone vi sembrano molto grandi e intoccabili, è solo un’illusione ottica, sono piccoli anche loro, né più né meno di uno di noi. Certamente un messaggio rivoluzionario, un invito a defenestrarli dal loro ruolo di classe dirigente. 71

Quell'autunno di quarant'anni fa copia 2°Ed  

Quell'autunno di quaranta anni fa

Quell'autunno di quarant'anni fa copia 2°Ed  

Quell'autunno di quaranta anni fa

Advertisement