Issuu on Google+

ARTIGIANCASSA Artigiancassa ha messo a disposizione delle aziende artigiane finanziamenti a breve e medio termine, a tassi fissi o variabili estremamente competitivi, in grado di coprire tutte le esigenze finanziarie aziendali in termini di gestione, di investimenti fissi e di riassetto della struttura finanziaria dell’impresa. Con la garanzia dell’Artigiancoop si offrono alle imprese artigiane ed alle PMI finanziamenti per: • Laboratori, impianti ed attrezzature; • Contratti di subfornitura; • Acquisizione di scorte; • Esigenze di gestione; • Consolidamento del debito e ristrutturazione delle passività pregresse; • Aspiranti imprenditori.

ARTIGIANCOOP FROSINONE

A RT I G I A N C R E D I TO LAZIO

Nata nel 1976 con lo scopo di favorire l’accesso al credito alle imprese artigiane, fornisce garanzie fidejussorie ai propri soci, finalizzate all’ottenimento di crediti d’esercizio. Oggi la cooperativa di garanzia della CNA di Frosinone rappresenta una struttura di riferimento del mondo artigiano e delle PMI della Provincia. L’Artigiancoop è l’unico Confidi della provincia di Frosinone ad aver firmato una convenzione con la Banca Artigiancassa per l’erogazione del credito di primo livello. Attualmente con tale convenzione non c’è più un limite massimo di importo finanziabile. Le banche convenzionate sono Artigiancassa, Banca di Roma, Intesa BCI (ex Comit), Banca della Ciociaria e Banca Nazionale del Lavoro. La Cooperativa, inoltre, può fare operazioni di leasing garantito con società di leasing di primaria importanza, per autoveicoli e veicoli industriali, immobiliari ed agevolati.

la giusta combinazione finanziaria che amplia le possibilità di interventi rapidi, mirati, opportuni, tali da garantire alle imprese artigiane non solo risorse economiche, ma anche servizi di consulenza ed assistenza necessari al loro sviluppo.

FIDART LAZIO Il consorzio regionale associa imprese artigiane e piccole imprese al fine di ottenere finanziamenti di gestione alle migliori condizioni. In 10 anni di attività il FIDART Lazio ha erogato oltre 60 miliardi ai propri soci e con oltre 2000 soci è il primo confidi del Lazio. Le banche convenzionate sono Banca di Roma, Monte dei Paschi di Siena, Banca Nazionale del Lavoro, Banca della Ciociaria, Banca Popolare dell’Etruria e Lazio, Banca Popolare del Cassinate.

PRESTITI AGEVOLATI E CONSULENZA FINANZIARIA ALLE IMPRESE  Accesso al credito per le imprese artigiane, imprese consortili e piccola industria  Analisi sugli strumenti finanziari e di incentivo (Regionali, Nazionali e Comunitari)  Gestione dei rapporti convenzionati con gli Istituti di Credito  La consulenza si caratterizza per l’utilizzo di strumenti quali: • Credito agevolato e convenzionato • Mutui Artigiancassa • Contributi in c/capitale • Credito d’imposta • Leasing strumentale ed immobiliare

news 4


Artigianato & PMI Oggi NEWS è Allegato di Artigianato & PMI Oggi plurisettimanale della Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa Associazione provinciale di Frosinone Edizione: CNA Frosinone - Aut. Trib. Frosinone n° 126 del 30/11/77 Spedizione in a.p. art. 2 comma 20/c legge 662/96 - Filiale di Frosinone - Redazione Piazzale De Matthaeis, 41 03100 Frosinone Direttore Responsabile: Giancarlo Festa Progetto Grafico ARAS - Tipografia Nuova Stampa

CONVEGNO

N° 5 - Settembre 2002

& IMPRESA: CREDITO

Strumenti e Risorse per l'Artigianato e le PMI FROSINONE 17 OTTOBRE 2002 ORE 18.00 Sala Convegni CNA P.le De Matthaeis, 41 (grattacielo L’Edera)

All'interno informazioni sul credito e numero verde per contattarci.


INVITO

& IMPRESA: CREDITO

Strumenti e Risorse per l'Artigianato e le PMI

FROSINONE 17 OTTOBRE 2002 ORE 18.00 Sala Convegni CNA P.le De Matthaeis, 41 (grattacielo L’Edera)

Credito e Imprese: un binomio inscindibile. È partendo da questa considerazione e dalla sempre maggiore complessità gestionale e varietà di esigenze che le imprese dell’universo CNA maturano nei rapporti con il sistema credito che l’Associazione provinciale di Frosinone ha voluto promuovere questo convegno. Un convegno dove permettere e favorire il confronto tra il mondo delle imprese artigiane e delle PMI e il mondo delle banche, dove le aziende possano conoscere ed approfondire strumenti e risorse a loro disposizione, un convegno dove affrontare nodi strutturali del sistema provinciale e gettare le basi per un nuovo rapporto tra sistema del credito e imprese.

Programma

18.00 Apertura lavori Cosimo Di Giorgio Presidente CNA Frosinone 18.10 Gianfranco Verzaro Direttore Generale Artigiancassa 18.30 Claudio Donati Amministratore Delegato Artigiancredito Lazio 18.40 Giovanni Proia Presidente Artigiancoop Frosinone Moreno Rotondi Presidente Fidart Lazio

19.00 Dibattito

Segreteria Informativa convegno: Gianpiero Tomassi 0775 8228216 Gabriella Marzilli 0775 8228214 e-mail: tomassi@fr.cna.it www.fr.cna.it

news 2

19.30 Conclusioni Franco Cruciani Coordinatore Nazionale Fedart Fidi CNA Coordina Massimiliano Ricci Direttore CNA Frosinone


Sostegni alle imprese artigiane per nuovi insediamenti produttivi, incentivi per le nuove imprese ed il settore dei tassisti, incremento delle assunzioni di apprendisti nelle piccole e medie imprese artigiane: questi gli obiettivi della convenzione firmata tra Regione Lazio ed Artigiancredito del Lazio, società consortile regionale tra cooperative e consorzi fidi artigiani nata proprio con l’obiettivo di prestare garanzie, consulenza ed assistenza in materia di credito.

Nella provincia di Frosinone la sola Artigiancoop, cooperativa di garanzia della CNA provinciale, è stata accreditata a gestire queste incentivazioni riguardanti alcune Leggi Regionali in materia di credito alle imprese artigiane. Le Leggi

ARTIGIANCREDITO DEL LAZIO NUOVO STRUMENTO FUNZIONALE DELLA REGIONE LAZIO PER L’ATTIVITA’ CONNESSA ALL’INCENTIVAZIONE DELL’ARTIGIANATO

Regionali, di cui è stata affidata la gestione ad Artigiancredito, sono tre: A) L.R. 7/98 (art. 12), Interventi a sostegno dell’attività produttiva che prevede contributi a fondo perduto per le imprese; • iscritte all’albo artigiani da non oltre un anno e localizzate in aree destinate agli insediamenti produttivi che effettuano investimenti in immobili, attrezzature e macchinari; • per la ristrutturazione e conservazione degli immobili ad uso di laboratori; • per le imprese ubicate nei centri storici comunali; B) L.R. 13/02, contributi a fondo perduto per l’assunzione e formazione di giovani nelle imprese artigiane; • assunzione di apprendisti; • contratti di formazione lavoro; • contratti a tempo indeterminato; C) L.R. 32/97, contributi a fondo perduto a favore delle attività di autoveicoli in servizio di piazza, taxi e di noleggio con conducente.

SPORTELLO FROSINONE P.le De Matthaeis, 41 tel 0775.821085 fax 0775820331 www.fr.cna.it

Per poter accedere a tali agevolazioni ed avere informazioni in merito, l’artigiano può rivolgersi agli uffici dell’Artigiancoop di Frosinone, il quale si occuperà della ricezione delle domande di contributo, la verifica dei requisiti, la trasmissione degli elenchi delle domande alla Regione, l’informazione alle imprese sulla ammissione (o esclusione) al beneficio, la liquidazione del contributo, il supporto alla Regione per il monitoraggio e la valutazione circa l’efficacia degli strumenti di intervento.

news 3


Artigianato&PMI News - ottobre 2002