Page 1

IMPRESA ARTIGIANA & P.M.I - ANNO XV – N. 46 DEL 22.12.2017 POSTE ITALIANE SPA - SPED. ABB. POST. D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) ART. 1 COMMA 1, DCB PO – COPIA: 0,10

www.cnafc.it

FORLÌ-CESENA

DICEMBRE 2017

MAI PIÙ SOLI, CON CNA FORLÌ-CESENA Il valore di una rappresentanza concreta: azioni, iniziative e risultati a favore delle imprese

OPPORTUNITÀ Al via il progetto CNA HUB 4.0

INDAGINE Tasse locali fra tendenze e paradossi

OPPORTUNITÀ Sostenere le imprese per una ripresa duratura

SERVIZI Scadenzario 2018 ambiente e sicurezza

SPECIALE 12 mesi con CNA


INTERVENTO

BASTA CHIACCHIERE, BASTA BLA BLA. LE IMPRESE NON POSSONO PIÙ ASPETTARE La campagna nazionale di CNA per tutelare le piccole e medie imprese nella Legge di Bilancio 2018. Le nostre richieste in cinque punti di Lorenzo Zanotti - Presidente CNA Forlì-Cesena

Si concentra su cinque punti l’attenzione di CNA, per quanto riguarda la Legge di Bilancio 2018: la deducibilità dell’Imu che grava sulle imprese, la completa attuazione del regime per cassa, la conferma dell’ecobonus al 65%, l’esenzione dall’Irap per le imprese minori e la garanzia dell’entrata in vigore dell’Iri dal prossimo anno. Se queste promesse non diventeranno fatti, la nostra valutazione della Legge di Bilancio non potrà che essere negativa. Da troppo tempo riceviamo promesse per soluzioni di problemi reali delle imprese, che possano contribuire a liberare risorse per la crescita. A cominciare dall’Imu, di cui chiediamo la completa deducibilità per evitare che gli immobili produttivi vengano tassati due volte (con l’Imu, appunto, e con l’Irpef), provvedimento che da solo vale quattro punti in termini di tassazione sulle imprese. Poi è necessario sgravare dall’Irap quelle aziende minori, artigiani e piccole imprese, prive di autonoma organizzazione, e attuare in modo completo e definitivo il regime per cassa per le ditte in contabilità semplificata, riconoscendo alle imprese di pagare le tasse solo sui redditi effettivamente incassati.

Molto importante anche la conferma dell’ecobonus al 65% per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, che permette di combattere l’inquinamento e, allo stesso tempo, è un aiuto significativo per sostenere cittadini e imprese. Chiediamo, inoltre, la garanzia dell’entrata in vigore dell’Iri dal 2018, ovvero l’introduzione di un’aliquota agevolata per i redditi d’impresa lasciati all’interno di questa, un intervento che ridurrebbe di due punti la tassazione sul reddito dell’azienda e consentirebbe di uniformare i criteri di tassazione del reddito prodotto dalle imprese personali (imprese individuali e società di persone) con quello delle società di capitali. Non vorremmo che queste promesse si riducessero a un bla bla che non serve alle imprese. Per questo CNA ha lanciato la campagna nazionale: #bastablabla - La Legge di Bilancio dimentica artigiani e piccole imprese, per sensibilizzare l’opinione pubblica su una Legge di Bilancio rea di aver dimenticato gli artigiani e le piccole imprese, che rappresentano una parte fondamentale del Paese, già gravata pesantemente da una delle più alte pressioni fiscali al mondo.

Chiediamo deducibilità Imu, regime per cassa, conferma ecobonus 65%, esenzione Irap, garanzia entrata in vigore dell’Iri

IO L’IMPRESA | 3


www.cilscesena.org

TUTTI I COLORI AL POSTO GIUSTO Da noi la Professionalità incontra la Passione e il Lavoro diventa possibilità di integrazione.

PRODOTTI LITOGRAFICI brochure • depliant • cataloghi • listini • manifesti • fatture • lettere • buste • cartelle fustellate • block notes • adesivi • blocchi carta chimica • quaderni spiralati

EDITORIA monografie • libri d’arte • riviste • giornalini • house organ • pubblicazioni di settore

PACKAGING astucci e scatole • espositori e quadri da banco • plance vetrina • materiale pop • rotair • totem • fustellati in genere

STAMPA DIGITALE Per le piccole tirature utilizziamo stampanti digitali di alta qualità riducendo in questo modo tempi e costi. manifesti • locandine • flyer • brochure • biglietti da visita • pubblicazioni brossurate. Velocità e qualità sono garantite. Via Cipro, 190 - 47521 Cesena (FC) Tel. +39 0547 632067 Fax +39 0547 632396 litografia@cilscesena.org www.cilscesena.org

Le certificazioni di qualità, ambientali e sociali rappresentano un valore aggiunto che ci ha dato la possibilità di annoverare tra i nostri clienti le principali aziende del territorio, instaurando un rapporto corretto, onesto e duraturo. Cils applica un sistema di gestione integrato. Queste le nostre certificazioni: Qualità Eni En Iso 9001:2008 Sicurezza Bh Ohsas 18001:2007 Ambiente Uni En Iso 14001:2004 Responsabilità Etica Sa 8000:2008 Gestione Forestale Responsabile FSC C119795 certificazioni

socio fondatore


SOMMARIO INTERVENTO Basta chiacchiere, basta bla bla. Le imprese non possono più aspettare

3

6

7

PUNTASPILLI

6 Idea di impresa? CNA risponde

OPPORTUNITÀ

10

7 Al via il progetto CNA HUB 4.0

PRIMO PIANO

8 Tasse locali fra tendenze e paradossi

8

OPPORTUNITÀ

10 Sostenere le imprese per una ripresa duratura

19

12 MESI CON CNA

12 12 mesi con CNA Forlì-Cesena SERVIZI

19 Scadenzario 2018

ambiente e sicurezza

12

RICETTA DEL MESE

21

21 La ricetta di...

Cateting Delfino BACHECA

22 Annunci gratuiti

IMPRESA ARTIGIANA & P.M.I

Coordinamento editoriale: Franco Napolitano

Periodico – Aut. Trib. n° 6 del 25/06/04 Chiuso in redazione il 21 dicembre 2017 Direttore responsabile: B. Lisei

www.cnafc.it

Redazione Forlì-Cesena: Marco Boscherini, Veronica Bridi, Fatima Elghazioui, Sandro Fabbri, Fausto Folti, Silvia Foschi, Riccardo Guardigli, Marco Lucchi, Piergiorgio Matassoni, Massimo Montanari, Franco Napolitano, Davide Prati. Via Pelacano, 29 Forlì - Tel 0543 770200 e mail: redazione@cnafc.it Artwork e impaginazione: Menabò srl - Forlì - www.menabo.com

Seguici su http://www.facebook.com/cnaforlicesena

Stampa:

CILS - Cesena

http://www.youtube.com/user/cnafc

Hanno collaborato a questo numero: Augusta Bassis, Claudio Della Pasqua, Maurizio Garavini, Laura Giammarchi, Davide Ghetti, Massimo Grandi, Danila Padovani, Stefano Rossi, Carmelo Salonia, Roberta Vitali, Lorenzo Zanotti, Maurizio Zoli.

Fotografie: Archivio CNA e CNA Nazionale, Fotogiornale di Sabatini Giorgio (Forlì), Friend Studio di Carlo Parrinello (Forlì), Master Foto di Mirco Ricci (Cesena).

IO L’IMPRESA | 5


PUNTASPILLI IDEA DI IMPRESA? CNA RISPONDE Sono oltre 700, annualmente, gli aspiranti imprenditrici e imprenditori che si rivolgono agli uffici di CNA Forlì-Cesena per chiedere informazioni e supporto. Non tutti realizzeranno la propria idea imprenditoriale, ma il dato certamente testimonia, da un lato, una certa vitalità del nostro tessuto economico e, dall’altro, conferma CNA quale punto di riferimento per l’avvio di nuove imprese. CNA è a fianco degli aspiranti imprenditori con soluzioni ad hoc: il servizio Creaimpresa offre semplicità, chiarezza, aiuto per risolve-

LA FOTO

re i problemi. Apprezzato il pacchetto Welcome: intuitivo, completo, trasparente. Con costi calmierati, grazie a un nostro plafond dedicato a sostenere le nuove imprese. Da sempre, uno degli scogli contro cui vanno a cozzare le nuove idee imprenditoriali è quello dei finanziamenti. Per questo è nato “Zero interessi?”: CNA ha stanziato un apposito fondo per sostenere le nuove imprese, pagando loro gli interessi per finanziamenti bancari fino a 25.000 euro. Un supporto reale alle buone idee imprenditoriali che nascono sul nostro territorio.

Match nell’Arena tra le PMI al CNA NetWork Business Day 300 imprese provenienti dall’Emilia-Romagna e da altre sette regioni italiane, un migliaio di imprenditori si sono incontrati, giovedì 23 novembre all’Unipol Arena di Bologna, per fare network e business, in un matching il cui obiettivo è creare nuove opportunità. L’evento, organizzato dalle CNA dell’Emilia-Romagna, ha dato la possibilità alle PMI di presentare i propri prodotti e i propri servizi in incontri individuali di 20’ ciascuno. Foto e interviste su www. facebook.com/networkcna

“Non è perché le cose sono difficili che non osiamo, ma è perché non osiamo che sono difficili.” Lucio Anneo Seneca

6 | IO L’IMPRESA


OPPORTUNITÀ

di Veronica Bridi

AL VIA IL PROGETTO CNA HUB 4.0 Un evento vivace, con riflessioni e testimonianze delle imprese, per presentare i servizi innovativi a supporto delle trasformazioni delle PMI CNA HUB 4.0 fa parte del progetto di CNA Emilia Romagna “Il futuro a 4 passi: le imprese artigiane verso Industria 4.0”

Se ti sei perso il primo evento, puoi trovare foto e video sulla nostra pagina Facebook

È nato CNA HUB 4.0, per erogare concretamente sul territorio servizi innovativi alle piccole medie imprese, supportandole nella loro trasformazione in chiave Impresa 4.0. Le parole chiave del progetto: innovazione e ricerca, formazione e competenze, consulenza finanziaria e credito, internazionalizzazione. Il progetto CNA HUB 4.0 è stato presentato lo scorso 30 novembre a Forlì, nell’evento “CNA HUB 4.0 Talks”, riflessione sui mutamenti dei nuovi processi produttivi ed economici indotti dalla “quarta rivoluzione industriale”, più conosciuta come Impresa 4.0, entrando nel merito del Design e di Internet delle Cose, per approfondire l’approccio culturale e tecnologico a questi nuovi processi di realizzazione dei prodotti e dei servizi. Se ne è parlato con docenti, esperti e imprenditori che stanno già sperimentando queste nuove esperienze d’u-

so. Nella parte finale del talk, in una situazione informale e stimolante, sono intervenute imprese e start-up che hanno parlato delle proprie esperienze di innovazione e design. L’evento è stato promosso da CNA Giovani Imprenditori Forlì-Cesena, con CNA Industria e CNA Comunicazione e Terziario avanzato. Attraverso CNA HUB 4.0 le imprese possono trovare supporto nella definizione di strumenti per lo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi processi per l’espansione economica e la trasformazione digitale. Ma anche in materia di innovazione organizzativa, digitalizzazione, consulenza manageriale, matching fra mondo dell’impresa e competenze di alto livello, trasferimento tecnologico, brevetti e certificazioni. La formazione, poi, è la chiave di volta per generare valore, attivare il cambiamento, accrescere il proprio potenziale e po-

sizionarsi come protagonista. Anche in questo campo, CNA è al fianco delle PMI, sviluppando percorsi di formazione insieme alle imprese, individuando i canali per finanziarli e selezionando profili altamente qualificati da inserire in azienda. CNA, inoltre, offre alle imprese consulenze e servizi negli ambiti creditizi e finanziari, per garantirne un adeguato livello competitivo e di sviluppo: individuazione di finanziamenti mirati, ricerca e assistenza sulle agevolazioni fiscali, piani credito. Infine, CNA sostiene la crescita delle imprese nel mercato globale, individuando gli strumenti più adeguati allo sviluppo internazionale: scouting per opportunità di finanziamenti e di contributi, pianificazione dell’azione commerciale, accesso a nuovi mercati. L’iniziativa è cofinanziata dalla Regione Emilia-Romagna (art. 13 della L.r. 9/2/2010, n.1.).

IO L’IMPRESA | 7


PRIMO PIANO

di Veronica Bridi

Comune che vai tasse che trovi /

Imu,Tasi eTari: quanto paga un to

4.760 €

1.130 mq Superficie

TASSE LOCALI FRA TENDENZE E PARADOSSI

€ 8.000

€ 7.000

€ 7.549

€ 7.395

€ 7.183

€ 7.073 € 6.732

€ 6.778

€ 6.806 € 6.396

€ 6.018 € 5.290

€ 4.654

€ 6.510

€ 6.460

€ 5.970

€ 6.000

€ 5.000

Rendita catastale

€ 5.613 € 4.974

€ 4.729

€ 4.000

€ 3.000

Imu, Tasi e Tari: per un capannone, differenze di oltre il 140% da un Comune all’altro. L’indagine sulla tassazione locale dell’ufficio studi CNA Casi concreti che rispecchiano molto bene il tessuto imprenditoriale della nostra Provincia. Per un capannone di 2.600 mq a Forlì si pagano 2.171 euro in più che a Cesena

8 | IO L’IMPRESA

Quanto pesano le tasse locali? Dipende da dove ci troviamo. Lo dimostra una ricerca puntuale prodotta da CNA Forlì-Cesena, illustrata dal responsabile dell’ufficio studi dell’associazione, Carmelo Salonia: “L’indagine sulla tassazione locale, svolta per la prima volta nel 2014, analizza i dati di tutti i Comuni della Provincia ed è fondata su dati certi contenuti nelle singole delibere. Il risultato non è la pagella dei Comuni, quanto piuttosto una visualizzazione completa che mette in evidenza le differenze territoriali relative alle diverse attività produttive”. È un’analisi minuziosa condotta dall’Ufficio studi di CNA Forlì-Cesena su tutti i 30 Comuni della nostra Provincia, relativamente a Tari (Tassa per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani), Imu (Imposta municipale unica) e Tasi (Tributo sui servizi indivisibili) che conferma una grande variabilità a seconda dei Comuni

€ 2.000

€ 1.000

€0

considerati. Prendiamo il caso di una carrozzeria con locali di poco meno di 300 mq: “Considerando il totale di Imu, Tasi e Tari – spiega Salonia – si troverà a pagare cifre ben diverse a seconda del Comune in cui opera: si va da 2.444 euro a Tredozio, a un massimo di 3.601 euro a Castrocaro, seguito da Gatteo (3.544) e San Mauro Pascoli (3.548)”. Si tratta di esempi che rispecchiano molto bene il tessuto imprenditoriale della nostra Provincia e che l’ufficio studi CNA tiene monitorati nel tempo: “È paradossale – prosegue Salonia – il caso di un’attività industriale con un capannone di 2.600 mq, per la quale si registrano differenze di oltre il 140%: si va, infatti, dai 9.520 euro di Bertinoro ai 16.948 di Galeata! Ben posizionati Borghi (9.977) e Tredozio (10.103), mentre sono parecchio esosi anche Montiano (16.683) e Sarsina (16.432)”.

Con tutti questi alti e bassi, alla fine ciò che non cambia è il rincaro per le imprese, che per la media di tutti i casi analizzati si aggira sul 10% in tre anni. L’ultima edizione dell’indagine sulla tassazione locale introduce anche una nuova chiave di lettura: rispetto al 2014, ora ci si aspetterebbe che le Unioni dei Comuni, che sono nate negli ultimi anni, giocassero un ruolo nell’ottica di omogeneizzare le politiche e semplificare la vita di cittadini e imprese. Che cosa emerge dai dati? “In realtà – afferma Salonia – in questo ambito c’è ancora molto lavoro da fare. Abbiamo analizzato in particolare i casi delle due città principali, registrando come Forlì, in tutti i casi analizzati, risulti sempre più cara sia rispetto alla media dei Comuni dell’Unione sia rispetto alla media provinciale; mentre Cesena è in entrambi i casi meno cara. Il picco si registra nel caso del capannone di 2.600 mq: a Forlì

€ 5.880

€ 5.821


Tasse locali fra tendenze e paradossi

Casi concreti

Comune che vai tasse che trovi / Casi concreti

ornitore?

1

Imu,Tasi eTari: quanto paga una carrozzeria?

Media dei comuni: 6.541 € € 7.444

€ 7.168

€ 6.679

€ 6.593 € 6.128

282 mq

1.646 €

Superficie

Rendita catastale

Media dei comuni: 3.307 €

€ 4.000

€ 6.866

€ 3.522

€ 3.601 € 3.364

€ 3.500

€ 5.830

€ 5.734

€ 4.740

PRIMO PIANO

€ 3.000

€ 2.763

€ 5.065

€ 3.412

€ 3.519

€ 3.379 € 3.351

€ 2.739

€ 3.371

€ 2.610

€ 2.500

€ 3.549

€ 2.573

€ 3.174 € 3.243

€ 3.160 € 3.131

€ 2.584

€ 2.930

€ 3.098

€ 3.469

€ 3.544

€ 3.450

€ 3.548

€ 3.204 € 2.925

€ 3.102 € 2.881

€ 2.597

€ 2.444

€ 2.291

€ 2.000

€ 1.500

€ 1.000

€ 500

€0

si pagano 1.200 euro in più rispetto all’unione di riferimento e 500 euro in più rispetto alla media provinciale; mentre a Cesena si pagano 1.600 euro in meno rispetto all’Unione e 1.700 in meno della media provinciale. Tra le due città, una differenza di 2.171 euro!”. Dati che, del resto, trovano con-

ferma nell’indagine nazionale CNA sulla tassazione, per la quale il cosiddetto tax free day, il giorno della liberazione dalla tasse, cade sempre prima a Cesena rispetto a Forlì. Qualche anno fa si parlava di local tax, ora pare passata di moda, ma l’auspicio era e resta quello di una semplificazione

Occhiale da vista completo con lenti antiriflesso € 110,00

Occhiale da vista completo con lenti senza antiriflesso € 60,00

CONSEGNA RAPIDA

OCCHIALI VISTA/SOLE RIPARAZIONI LENTI A CONTATTO CONTROLLO DELLA VISTA GRATUITO

delle aliquote, delle scadenze e delle modalità di pagamento che hanno inevitabilmente prodotto non pochi disagi ai contribuenti. Certo è che CNA continuerà a monitorare con puntualità questo ambito, per tutetale le proprie imprese promuovendo politiche a loro favore.

DA NOI PUOI TROVARE

CASQUO’

IL PROGRAMMA CHE ASSICURA I TUOI OCCHIALI CONTRO I RISCHI DEL FURTO E DI ROTTURA DELL’OCCHIALE CENTRO SPECIALIZZATO LENTI PROGRESSIVE

OCCHIALI DA SOLE

SCONTO 20% TUTTO L’ANNO

Chiuso il Lunedì - Giovedì Aperto tutto il giorno

VIA MATTEOTTI 28/F - FORLIMPOPOLI

TEL . 0543 744126

IO L’IMPRESA | 9


OPPORTUNITÀ

di Fausto Folti

SOSTENERE LE IMPRESE PER UNA RIPRESA DURATURA Chi ha resistito alla crisi, ora deve fare i conti con nuovi investimenti in innovazione, per migliorare la propria competitività. CNA aiuta le piccole e medie imprese nel reperire le risorse necessarie La ripresa va rafforzata con un concreto sostegno agli investimenti

Quali sono i requisiti per poter fare domanda? Scrivi a redazione@ cnafc.it, i consulenti CNA sono a vostra completa disposizione

10 | IO L’IMPRESA

La recessione degli ultimi otto anni da un lato ha creato una emorragia di Pmi – tra il 2008 ed il 2014 il calo è stato quasi del 9% - ma dall’altro ha spinto chi ha resistito a riorganizzarsi a fondo, rivedendo l’offerta ed il proprio posizionamento sul mercato. Ora che la speranza di ritrovare un ciclo positivo sembra essersi trasformata in certezza, con segnali di miglioramento nei ricavi, nel valore aggiunto e nel margine operativo lordo e che, soprattutto nelle piccole e medie imprese, si è ridotto notevolmente il numero dei fallimenti, diventa inderogabile adottare politiche di sostegno per gli investimenti. “In materia di credito ed incentivi al sistema imprenditoriale – afferma Franco Napolitano, direttore di CNA Forlì-Cesena – la nostra associazione è sempre stata in prima linea. L’impegno pro-

fuso nei confronti della regione Emilia-Romagna, per esempio, si è concretizzato nel 2017 con l’emanazione di norme regolanti la concessione di contributi in tema di start-up, di innovazione tecnologica e di internazionalizzazione e, per la prima volta, di incentivi per favorire gli investimenti dei liberi professionisti”. La nostra Regione ha risposto con una dotazione finanziaria consistente che, per il solo 2017, si è attestata sui 60 milioni di euro. È un segnale importante, che riconosce al sistema imprenditoriale fatto di piccole e medie imprese un ruolo insostituibile nella creazione di ricchezza, valore aggiunto ed occupazione; un sistema che permette all’Emilia-Romagna, di collocarsi sempre ai primissimi posti tra le Regioni italiane. L’impegno che CNA si sente di garantire anche nel pros-

simo futuro, è quello di continuare a perseguire le migliori condizioni di approccio al credito, oltre i contributi pubblici, anche nei confronti del sistema bancario, ancora vincolato nella cessione a parametri legati a bilanci e garanzie. Un dato su tutti: una Pmi italiana su tre chiude entro i primi quattro anni di vita per indisponibilità di credito e carenza di risorse finanziarie. Ancora, da un recente studio apprendiamo che una grande impresa investe poco sotto il 3% del proprio fatturato, contro l’1,8% delle piccole, ed ha una capacità di generare valore pari a quasi il 10% contro il 7% delle taglie inferiori. Ha un senso continuare a sostenere una imprenditoria che a livello nazionale rappresenta oltre il 90% delle aziende e, localmente, oltre il 95% e che garantisce il 46% degli occupati?


Sostenere le imprese per una ripresa duratura

BANDO

OPPORTUNITÀ

DESCRIZIONE

INVESTIMENTI

FINANZIAMENTI

SCADENZA

Concede contributi alle piccole, medie e grandi imprese per investimenti in progetti di efficienza energetica e riduzione di gas climalteranti, produzione di energia da fonti rinnovabili ed impianti di cogenerazione.

Interventi su immobili strumentali, acquisto di software e licenze, consulenze. Sui costi per diagnosi energetiche, contributo a fondo perduto.

Tra 25.000 e 500.000 euro, a tasso zero per il 70% dell’importo erogato e ad un tasso convenzionato per il restante 30%.

31/01/2018

Fondo Start ER

Sostiene le piccole aziende iscritte al Registro Imprese da non più di 5 anni.

Spese per innovazione produttiva e di servizio, sviluppo organizzativo, introduzione di ICT, nuova occupazione, ecc.

Tra i 20.000 e 300.000 euro, a tasso zero per il 70% dell’importo erogato e ad un tasso convenzionato per il restante 30%.

31/01/2018

Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Sostiene le micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi e l’ammodernamento tecnologico.

Acquisto di hardware e software, servizi di consulenza, connessione a banda larga e ultra larga, formazione in ambito ICT.

Voucher dell’importo massimo di 10.000 euro, nella misura max del 50% delle spese ritenute ammissibili.

Dal 30/01 al 9/02/2018 presentazione tramite procedura telematica

Nuova Legge Sabatini

Sostiene le micro, piccole e medie imprese che richiedono finanziamenti bancari o leasing per nuovi beni strumentali.

Acquisto o acquisizione in leasing di beni e macchinari nuovi, nonché hardware, software e tecnologie digitali.

Parziale copertura degli interessi pagati per finanziamenti bancari o leasing, di importo tra i 20.000 ed i 2.000.000 di euro.

31/12/2018

Fondo Energia

BANDI E FINANZIAMENTI ATTESI NEL 2018

Regione Emilia-Romagna

• Contributi alla piccole e medie imprese per la partecipazione a Fiere all’estero e per programmi promozionali di penetrazione commerciale; • Agevolazioni per gli investimenti delle Start-up innovative; • Contributi finalizzati all’introduzione di innovazione tecnologica nelle piccole e medie imprese.

GAL L’Altra Romagna

• Contributi per l’avvio di attività imprenditoriali extra-agricole nelle aree di competenza del GAL.

RISULTATI OTTENUTI DAL 1° GENNAIO 2016 AL 30 NOVEMBRE 2017 • Domande presentate: 95 • Investimenti generati: 14.051.736 € • Contributi concessi alle imprese: 2.125.244 €

IO L’IMPRESA | 11


12 MESI CON CNA

12 MESI CON CNA FORLÌ-CESENA Il valore di una rappresentanza concreta: azioni, iniziative e risultati a favore delle imprese

28 gennaio | Taglio del nastro per la nuova sede CNA a San Mauro Pascoli. L’inaugurazione è stata preceduta da un incontro dedicato alle imprese del distretto calzaturiero. 13 febbraio | Incontro pubblico, a Forlimpopoli, sulla nuova Legge di Bilancio e le novità per piccole imprese. Consumi, investimenti, lavoro e fisco tra i temi al centro del dibattito. 02 marzo | Al via le assemblee per il rinnovo degli organi dell’Associazione che raggruppa 10.728 imprenditrici e imprenditori in Provincia. In totale 21 appuntamenti tra Unioni di mestiere, Gruppi di interesse e Aree territoriali. 16 marzo | Doppia assemblea CNA a Forlimpopoli e a Castrocaro per eleggere gli organi dirigenti dell’area Colline forlivesi.

12 | IO L’IMPRESA

28 gennaio

18 marzo | CNA Federmoda premia i giovani talenti degli istituti Marie Curie, Saffi Alberti e del Cercal durante la fiera Prêt-à-Porter a Forlì. 18 marzo | Rigenerazione Urbana: incontro pubblico sul tema delle Passivhaus, edifici ad energia quasi zero, che si è tenuto presso la Biblioteca Malatestiana di Cesena.

16 marzo

21 marzo | L’Area Forlì città elegge gli organi dirigenti e delinea gli ambiti per le attività dei prossimi mesi. 23 marzo | L’Area Est Romagna elegge gli organi dirigenti e prosegue il confronto con gli amministratori locali, sui temi caldi per le imprese. 30 marzo | L’Area Cesena Val Savio elegge gli organi dirigenti e analizza i cambiamenti intervenuti nel tessuto economico.

21 marzo


12 MESI CON CNA

13 febbraio

2 marzo

18 marzo

18 marzo

23 marzo

30 marzo

IO L’IMPRESA | 13


12 MESI CON CNA

3 aprile | Parte la new company, CNA Romagna Servizi con sede a Rimini, per fornire servizi di qualità e maggiori opportunità con un diretto coinvolgimento delle CNA provinciali di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini oltre che di CNA Emilia-Romagna e CNA Nazionale. 4 aprile | Scuola e lavoro sempre più vicini: quasi 6.000 tra bambini e ragazzi coinvolti nei progetti CNA dedicati alle scuole, per fare conoscere la manualità e la tradizione del lavoro artigianale. 6 aprile | Seminario formativo organizzato da CNA Forlì-Cesena e gli Ordini professionali sul tema “Strumenti e conoscenza per l’esercizio della professione”. 21 aprile | CNA Forlì-Cesena, in collaborazione con bSocial, lancia un nuovo progetto per il mondo non profit. Incontri formativi gratuiti e un pacchetto di servizi dedicati al terzo settore. 15 maggio | Concluse le assemblee elettive di CNA ForlìCesena: per il mandato 20172021 rinnovate presidenza e direzione, confermati Lorenzo Zanotti e Franco Napolitano, rispettivamente presidente territoriale e direttore generale di CNA Forlì-Cesena. 18 maggio | CNA Colline forlivesi incontra i candidati a sindaco del Comune di Castro-

14 | IO L’IMPRESA

caro Terme, per un confronto sui temi dello sviluppo locale. 29 maggio | Premiazione del progetto Scuola Artigianato nelle quattro aree territoriali. CNA Forlì-Cesena ha voluto dedicare l’edizione 2017 alla “Stampa a Ruggine” e al “Cuore Buono d’Italia”.

3 aprile

8 giugno | Lanciato un innovativo corso di specializzazione in estetica sociale, grazie ad un accordo tra CNA Forlì-Cesena e IRST – Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei tumori. 15 giugno | Sfilata moda mare e acconciature estive ai Giardini Savelli, organizzata da CNA Cesena Val Savio, in collaborazione con le acconciatrici del settore Benessere e Sanità.

6 aprile

24 giugno | Il “Cuore buono d’Italia” alla festa Artusiana: tutte le sere in piazza Garibaldi a Forlimpopoli. 29 giugno | Incontro pubblico sul tema dei Caregiver, familiari che si prendono cura e assistono loro congiunti affetti da disabilità, organizzato da CNA Pensionati e CNA Impresa Donna. 8 luglio | Distretto del calzaturiero: bloccato giro di fatture false per oltre 8 milioni di euro a San Mauro Pascoli, grazie all’accordo legalità coordinato da CNA e che coinvolge la Guardia di Finanza e l’amministrazione pubblica.

21 aprile

8 giugno

15 maggio

15 giugno


12 MESI CON CNA

4 aprile

18 maggio

29 maggio

24 giugno

8 luglio

IO L’IMPRESA | 15


12 MESI CON CNA

20 luglio | CNA Forlì-Cesena socia della Via Romea Germanica. Una collaborazione nata per promuovere, oltre ai territori, le imprese e le eccellenze che caratterizzano la nostra Provincia.

del ventennale del CNA Day di Forlì, tutto esaurito al Teatro Fabbri per lo show “Lezione di Marketing” di Paolo Cevoli.

31 luglio | Al via la II edizione di “CNA Day” a Cesenatico, evento che CNA Est Romagna offre a imprese, cittadini e turisti.

21 ottobre | Lavorare in sicurezza: un convegno per l’autotrasporto organizzato con la collaborazione di Assicoop Romagna Futura UnipolSai Assicurazioni, Fondazione Unipolis – Progetto Sicurstrada.

5 agosto | Affollatissima la decima edizione del Savignano Wine Festival: 8.000 presenze, 4.000 consumazioni e 1.000 calici distribuiti.

25 ottobre | Oltre 300 ragazzi hanno vissuto una piccola esperienza del “saper fare” impresa nei Laboratori di CNA, alla fiera di San Crispino.

31 agosto | Il Progetto Energia di CNA Forlì-Cesena conquista Imola e Macerata. Per le imprese risparmi fino al 30% sui costi energetici. Il 98% degli aderenti ha rinnovato il contratto.

27 ottobre | Assemblea nazionale CNA: Paola Sansoni confermata vicepresidente nazionale. Insieme a lei, eletti in direzione nazionale, Lorenzo Zanotti e Roberta Alessandri.

23 settembre | CNA presente alla “Notte Verde e dell’Innovazione Responsabile”, con aree tematiche dedicate all’esposizione di prodotti innovativi, tipici e degustazioni. 27 settembre | CNA affida al papa un messaggio di speranza: un cuore in ferro battuto, realizzato da Davide Caprili, su basamento in legno creato da Silverio Zabberoni. 2 ottobre | Jobs Act del Lavoro Autonomo: CNA organizza un incontro per illustrare le novità normative ma anche le proposte sulle quali costruire un sistema di diritti e di welfare moderno. 19 ottobre | In occasione

16 | IO L’IMPRESA

Novembre | Con CNA tornano i cesti natalizi del Cuore Buono d’Italia, con le eccellenze del territorio.

31 luglio

23 settembre

27 settembre

21 ottobre

23 novembre | Match nell’Arena tra le Pmi del manifatturiero al CNA NetWork Business Day. Presenti alla seconda edizione un migliaio di imprenditori da tutta Italia. 30 novembre | Al via il primo incontro del progetto CNA HUB 4.0 per approfondire gli aspetti che riguardano la quarta rivoluzione industriale. 2 dicembre | Assemblea di CNA Pensionati. 12 dicembre | CRITER: seminario di aggiornamento sulla piattaforma telematica per la gestione degli impianti.

Novembre

23 novembre


12 MESI CON CNA

5 agosto

19 ottobre

2 ottobre

25 ottobre

27 ottobre

2 dicembre

30 novembre

12 dicembre

IO L’IMPRESA | 17


IMPRESA&SERVIZI - Artigiano UNIBOX L@VORO • Dispositivi mobili • Anticipo Indennizzo Elettricista, idraulico, imbianchino, installatore, lattoniere, piastrellista, tappezziere. Qualunque sia la tua attività, con UnipolSai Impresa&Servizi puoi tutelarla al meglio. Con garanzie su misura, assistenza h24 e servizi hi-tech.

rate mensili *

TASSO ZERO

TAN 0% TAEG 0%

TI ASPETTIAMO IN AGENZIA

HO LA SOLUZIONE PER OGNI IMPREVISTO. E I MIEI CLIENTI SONO CONTENTI.

Cerca il punto vendita più vicino a te sul sito www.assicoop.it/romagnafutura

@Romagnafutura @romagnafutura

Igor, tecnico installatore.

*

Pagamento del premio di polizza tramite finanziamento a tasso zero (TAN 0,00%, TAEG 0,00%) di Finitalia S.p.A., da restituire in 5 o 10 rate mensili in base all’importo del premio di polizza (minore o maggiore di € 240,00). Esempio: importo totale del premio € 500,00 – tan 0,00% - Commissioni di acquisto 0,00% - importo totale dovuto dal cliente € 500,00 in 10 rate mensili da € 50 cadauna. Tutti gli oneri del finanziamento saranno a carico di UnipolSai Assicurazioni S.p.A. Operazione

subordinata ad approvazione di Finitalia S.p.A. intermediario finanziario del Gruppo Unipol. Prima di aderire all’iniziativa, consultare le Informazioni europee di base sul credito ai consumatori (SECCI) e l’ulteriore documentazione prevista dalla legge disponibili in Agenzia e sul sito www.finitaliaspa. it. Offerta valida sino al 31.12.2017 soggetta a limitazioni. Per tutti i dettagli e per verificare quali sono le polizze disponibili con il finanziamento a tasso zero rivolgersi all’Agenzia. Messaggio pubblicitario. Prima della sottoscrizione della polizza leggere il Fascicolo Informativo disponibile in agenzia e sul sito www.unipolsai.it.

18 | IO L’IMPRESA


SERVIZI SCADENZARIO 2018 AMBIENTE E SICUREZZA Scadenza: 31 gennaio 2018 • Scade il termine previsto dalla Regione Emilia-Romagna per denunciare al Comune/Ente Gestore la quantità e la qualità delle acque utilizzate nel ciclo produttivo e scaricate nella pubblica fognatura. Scadenza: 28 febbraio 2018 • Scade il termine per presentare alla Regione ed alla A.S.L. la relazione sulle attività di utilizzo, smaltimento e bonifica dell’amianto effettuate nel corso dell’anno precedente. • Comunicazione annuale quantità solvente per pulitintolavanderie a ciclo chiuso. • Oscillazione del tasso Inail ai fini prevenzionali dopo il primo biennio di attività (OT 24). Scadenza: 01 marzo 2018 • Scade il termine ultimo per i produttori, gli importatori e gli altri soggetti obbligati per la denuncia alla CCIAA dei quantitativi di pitture e prodotti per carrozzeria immessi sul mercato nell’anno precedente. Scadenza: 31 marzo 2018 • Produttori/importatori di pile ed accumulatori: comunicazione annuale dati immissione sul mercato. • Fgas: comunicazione annuale per importatori, esportatori e produttori dati immissione sul mercato. Scadenza: 30 aprile 2018 • MUD - Termine di presentazione del

Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD), secondo il modello che sarà utilizzato fino alla piena entrata in operatività del Sistri. • Scadenza versamento contributo annuale di iscrizione al Sistri. • Produttori/importatori Aee: comunicazione annuale dati immissione sul mercato. • Imprese iscritte all’Albo Gestori Rifiuti: scadenza del pagamento del diritto annuale di iscrizione. • Attività di recupero rifiuti in procedura semplificata: scadenza del pagamento del diritto annuale di iscrizione. Scadenza: 31 maggio 2018 • Gas fluorurati ad effetto serra: i proprietari di impianti contenenti almeno 3 Kg di gas fluorurati devono effettuare la dichiarazione ISPRA al Ministero dell’Ambiente. • REACH – Solo le sostanze regolarmente registrate potranno essere immesse (commercializzate) legalmente sul mercato europeo. Senza la

registrazione non sarà possibile né la produzione, né l’importazione, né la commercializzazione delle sostanze chimiche o preparati compresi tra 1 e 100 tonnellate l’anno. • Scadenza per tutti gli impianti di recupero e smaltimento rifiuti dell’Emilia-Romagna per comunicare i dati relativi alla propria attività tramite il portale https://orso.arpalombardia.it/ Per approfondimenti vai sul sito www.cnafc.it Sistri A partire dal 1 gennaio 2018 sarebbe prevista l’applicazione delle sanzioni relative al Sistri. Anche quest’anno, riteniamo impensabile immaginare che, per tale data, il sistema sia in grado di essere operativo. Alla luce di ciò, ci apprestiamo all’ennesima scadenza SISTRI convinti che, ancora una volta, sia necessaria e imprescindibile, una proroga dell’operatività.

El s aRi s t or ant enasceaFor l ìdaunpr oget t oacuiRi ccar do Val mor il avor adat empo,mat ur at odur ant ei lper cor s o f or mat i vochel ohapor t at oas per i ment ar enumer os er eal t à gas t r onomi che. El s aèi lper s onal econnubi ot r apas s i oneedesper i enzadel s uochef . El s aof f r e,ol t r ealcons uet os er vi zi o,unapr opos t as peci al e pert ut t iipr anzif er i al i ,edunampi oecomodopar cheggi o.

Vi aB. B. Por r o,1 6( Fc) T. : 0543405504 www. el s ar i s t or ant e. i t IO L’IMPRESA | 19


VEGEZIO SRL LABORATORIO ANALISI

Analisi Chimiche e Microbiologiche

laboratorio accreditato accredia n° 1029

Inserito nell’Elenco Regionale Emilia Romagna dei laboratori - N° iscrizione 008/CE/002 CESENA: Via Romea 1091 - Tel. 0547 332193 Fax. 0547 332134 - www.vegezio.com - vegezlab@tin.it

Analisi Cliniche Veterinarie

Microbiologia e chimica degli alimenti Analisi zootecniche - Analisi merceologiche Ricerca residui anabolizzanti, ormoni e chemioterapici Analisi ambientali Chimica clinica veterinaria Analisi di autocontrollo H.A.C.C.P. Igiene dei prodotti alimentari

MOFFAEMILIO LAVORI EDILI & NUOVE COSTRUZIONI ECONATURALI

Via Roma 128/A 47014 Meldola (FC)

Cell. 347 3232057 moffa.emilio@virgilio.it

Attestazione n° 17247/11/00

20 | IO L’IMPRESA


RICETTA DEL MESE

LA RICETTA DI… CATERING DELFINO L’alta qualità per ogni occasione ed esigenza LASAGNETTA DI ROMBO Ingredienti per 4 persone: • 2 Rombi chiodati • Farina q.b • Aglio q.b • Timo q.b • 2 Zucchine • 1 Melanzana

• 2 Pomodori ramati • Olio d’oliva q.b • Sale e pepe q.b • Curcuma q.b • 1 bicchiere di vino bianco • 2 bicchieri di fumetto di pesce

Procedimento: Sfilettare il rombo e condirlo con sale, pepe, olio e timo tritato; poi lasciarlo marinare. Con la carcassa del rombo preparare un fumetto. Lavare le zucchine e la melanzana, tagliarle a fette e grigliarle. Poi condirle leggermente. Tagliare il pomodoro in quattro, togliere

i semi e poi fare una concassé e condirla. Infarinare a poco i filetti di rombo e scottarli leggermente in padella con un po’ di olio. Sfumare con un po’ di vino bianco, fare evaporare e poi tenerlo per la salsa. In una teglia comporre la lasagnetta a porzione inizian-

CATERING DELFINO Vanta oltre 25 anni di esperienza nel settore del catering e del banqueting, creando per la sua clientela eventi indimenticabili per ogni esigenza. Dai piatti della tradizione romagnola alle pietanze esotiche, Augusta Bassis e Claudio Della Pasqua organizzano e creano banchetti su misura per comunioni, cresime, feste di compleanno, matrimoni, cocktail, inaugurazioni di locali ed attività. Villa delle Rose di Cesenatico 0547 71058 - www.delfinocatering.com

do con il filetto di rombo, poi le verdure grigliate e infine la concassé di pomodoro. Poi mettere un altro filetto di rombo e altre verdure. Infine passare in forno per sei minuti circa a 180°. Nel frattempo che cuoce il rombo, in forno, preparare la salsa con il vino bianco rimasto dalla cottura in padella, aggiungere la curcuma, un po’ di timo tritato finemente, sale e un po’ di fumetto di rombo. Far ridurre e, se occorre, legare un po’ la salsa con pochissima farina. Disporre la salsa al centro del piatto e disporvi sopra la lasagnetta composta. Decorare a piacimento e servire.

IO L’IMPRESA | 21


BACHECA

Gli annunci vanno inviati a: redazione@cnafc.it

Sei interessato a promuovere la tua attività su IO L’Impresa? Chiedi informazioni a Sandro Fabbri sandro.fabbri@cnafc.it – 340 0615763

ANNUNCI GRATUITI

CNA E LE SUE IMPRESE AUGURANO BUON 2018

VENDESI negozio uso commerciale di mq. 50 + mq. 100 di magazzino seminterrato, Forlì, zona S. Maria Del Fiore, Via Ravegnana, 2 vetrine e impianti autonomi, classe energetica E. € 75.000,00. Telefono Ufficio 0543/795665.

Ancora una volta sono le piccole imprese a fare da traino alla crescita, a spendersi con coraggio e competenza per l’occupazione e la ripresa economica. Accanto a loro noi ci siamo, con la nostra storica concretezza, con l’innovazione e con un impegno senza precedenti per gestire, a costi più che accessibili, i servizi necessari a consolidarsi e a crescere. Investiamo sulla ripresa investendo sulle imprese. È questo il nostro augurio migliore per il 2018.

AFFITTASI negozio/laboratorio a Cesena, via Cesenatico 1691, di mq 43. Chiamare Valzania Franco al numero 0547 30108. CERCASI NUOVO GERENTE per negozio di PARRUCCHIERA a Forlì in zona stadio. Già arredato. Per informazioni: 340 4003395. CEDESI per motivi personali negozio di parrucchiera a cesena zona centro, attività ben avviata; locale arredato. Affitto ottimo. Contatto al numero 347 3105029. CERCASI capannone industriale/artigianale zona Pievesestina di Cesena (FC) di mq. 5000 per zona magazzino e produzione e mq. 1000 per zona uffici. Interessati sia affitto che acquisto. Per informazioni Sig. Crociani Stefano cell. 3357879307. AFFITTO di azienda completa di manovia, attrezzatura o porzione di capannone industriale Calzaturificio Pensato Jr Kardinale SRL Impresa nel settore del calzaturiero. Tel. 0541 931569 - cell. 336 2777000.

SE NON LO PROVI NON SAI COSA TI PERDI!

RISTORANTE

’ oro L

‘ da

Andrea Lombini

C

M

Ti aspetta a Predappio!

Y

CM

MY

Assistenza Tecnica su ogni marca e modello

CY

PER GLI ASSOCIATI CNA FORLÌ-CESENA

Sconto del

8%

K

sul menù alla carta sul conto totale

*Escluso festivi e domeniche a pranzo. Promozione valida fino al 31/03/2018

VIA ROMA, 51 - PREDAPPIO (FC) (100 mt. prima del paese) 0543 922388 - 349 2855603 - da.loro.ristorante@gmail.com

22 | IO L’IMPRESA

CMY

Ricambi Originali disponibili sempre


Noi della B&G Ecolyne crediamo in un futuro più green per le città di tutta Italia. Muoviti in libertà, raggiungi il centro, la tua azienda, i tuoi fornitori e i tuoi clienti senza limitazioni con i nostri mezzi elettrici a zero emissioni e bassi costi di utilizzo. Ricarica, acquista e ricicla preso i nostri Green City Point.

SIAMO A

info@ecolynecom.it

CESENA in

Via Raffaele Mattioli 186 - 47522

www.ecolynecom.it

0547 317634

IO L'Impresa - Dicembre 2017  
IO L'Impresa - Dicembre 2017  
Advertisement