Page 1

www.pd.cna.it N. 3 - aprile 2014

SP E C I A L E

COSTRUIRE SOSTENIBILE

scopri il futuro dell'edilizia! CNA PADOVA CASACLIMA

N째 3 aprile 2014.

Sped. in abb. postale, quindicinale. Poste Italiane SpA Sped. in abb. postale D.L. 353/2003 (convertito in legge 27/02/2004 n째46) art. 1, comma 1, NE/PD, reg. Tib. Pd, 987/12.01.87


pubblylive@yahoo.it - este - 0429 635820

www.pd.cna.it

Partecipa per far crescere la TUA impresa 50 appuntamenti e opportunità CORSI BASE ED AVANZATI Pomeriggio 17-21 CORSO BASE PER ARTIGIANI CASACLIMA 16 ore MERCOLEDI’ 21 MAGGIO 2014 MARTEDI’ 27 MAGGIO 2014 GIOVEDI’ 5 GIUGNO 2014 MERCOLEDI’ 11 GIUGNO 2014

SEMINARI TEORICO-PRATICI

SEMINARI GRATUITI APERTI A TUTTI Orario: 18.30-20.30

LUNEDI’ 14 APRILE 2014

I tetti ventilati: tecnologie e dettagli costruttivi

Hotel Piroga (Selvazzano - via Euganea 48)

LUNEDI’ 5 MAGGIO 2014

Errori e contenziosi nella posa del serramento di un edificio, responsabilità normative Cna Cittadella (via Palladio 32)

LUNEDI’ 12 MAGGIO 2014

Orario: 9-17 PRESSO FISCHER ITALIA, DALL’AULA AL LABORATORIO MARTEDI’ 6 MAGGIO 2014

Individuazioni e soluzioni dei principali ponti termici / termografia

MARTEDI’ 21 MAGGIO 2014

Hotel Galileo (Padova - via Venezia 30)

Qualificazione e formazione di installatori del serramento. Corso di posa in opera del serramento.

Cna Cadoneghe (piazzale Castagnara 29)

GIOVEDI’ 15 MAGGIO 2014 - ore 20.45

Opportunità per aziende del sistema casa: detrazioni fiscali edilizia ed efficienza energetica e Titoli di Efficienza Energetica

Il cappotto termico: una soluzione per il benessere degli edifici. Corso di posa in opera teorico-pratico.

LUNEDI’ 19 MAGGIO 2014

VISITA CANTIERI CASACLIMA

Centro Parrocchiale S.S. Redentore (Monselice via Costa Calcinara - Uscita casello autostadale)

VENERDI’ 9 MAGGIO 2014

MERCOLEDI’ 28 MAGGIO 2014

Visita cantiere CASACLIMA in fase di realizzazione a Padova “Edificio in muratura massiccia con cappotto termico”

Impianti di riscaldamento e fonti rinnovabili per edifici efficienti

La tenuta all’aria dell’edificio e il blower door test

Hotel Piroga (Selvazzano - via Euganea 48)

Per iscriversi compila il presente modulo ed invialo via mail a costruiresostenibile@pd.cna.it o via fax allo 049-8062200 PARTECIPO AGLI INCONTRI/SEMINARI SEGNATI CON LA CROCE SOPRA Ditta Mail Firma

Tel.

RICHIEDO DI ESSERE CONTATTATO PER AVERE INFORMAZIONI SULLE OPPORTUNITA’ DI SCONTI, AGEVOLAZIONI E SERVIZI DERIVANTI DALL’ADESIONE A CNA PADOVA SI

NO


{

}

EDITORIALE

Cari imprenditori,

Guerrino Gastaldi

SOMMARIO

Presidente CNA Padova

③ Editoriale ④ Speciale CNA PadovaCasaclima

Nuova convenzione CNA PADOVACASACLIMA NUOVO CORSO BASE CASACLIMA UN ANNO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE EDILIZIA A BASSO CONSUMO ENERGETICO ANCHE I PREPOSTI DEVONO ESSERE FORMATI IN MATERIA DI RESPONSABILITÀ AGEVOLAZIONI FISCALI NAZIONALI

il percorso di collaborazione con CasaClima è iniziato l’anno scorso e ha portato i suoi frutti. In questo speciale Costruire sostenibile de La Piccola abbiamo voluto sia documentare un anno di iniziative, di seminari, di diplomi consegnati agli oltre cento imprenditori che hanno frequentato i vari livelli di corsi, sia siglare una partnership unica, esclusiva con CasaClima. CNA Padova ha da quest’anno l'abilitazione a realizzare percorsi formativi CasaClima per aziende nella Provincia di Padova su tutte le nuove tecniche di edificazione e di ristrutturazione in edilizia. Pensare a gestire e ottimizzare il risparmio energetico per accrescere la competitività del mondo delle imprese e della società civile ed economica in generale, è oggi più che mai un dovere, ma soprattutto un atto di grande responsabilità. Non si può pensare di accompagnare le imprese del comparto ‘casa’ fuori da questo grave momento di congiuntura dell’economia, senza passare dalla riqualificazione professionale e da una formazione costruttiva continua. Il sistema casa si sta evolvendo notevolmente con materiali e tecnologie innovative che devono diventare patrimonio tecnico e culturale delle imprese moderne che programmano il proprio futuro. Sia chiaro, è in atto una revisione profonda dei sistemi costruttivi per poter generare edifici ad alta efficienza energetica. CNA Padova, molto sensibile a questi temi, vuole mettere a disposizione delle imprese una formazione di qualità, rafforzando con CasaClima la collaborazione sulla formazione avanzata e continuando con quella base per chi si vorrà approcciare a questo nostro progetto innovativo. In questo numero speciale de La Piccola gli imprenditori potranno trovare il programma di tutti i corsi, le modalità di iscrizione, un estratto delle due guide tecniche che abbiamo pubblicato, “La parete esterna degli edifici” e “I ponti termici”, a disposizione delle imprese che operano nel “sistema casa” padovano. Buona lettura.

Guerrino Gastaldi

Il Presidente provinciale CNA Padova

N° 3 marzo 2014

Sped. in abb. postale, quindicinale. Poste Italiane SpA Sped. in abb. postale D.L. 353/2003 (convertito in legge 27/02/2004 n°46) art. 1, comma 1, NE/PD, reg. Tib. Pd, 987/12.01.87

Direttore Responsabile: Silvia Veronese. Editore: CNA Padova, via Croce Rossa 56, 35129 Padova, NUMERO REPERTORIO ROC, in attesa di registrazione. Redazione: via croce Rossa 56, 35129 Padova. t. 049 8062233. f. 049 8062200, ufficiostampa@pd.cna.it. Stampato da: Grafiche Corrà, Vr Grafica: YGES IT - yges.com

PMI } marzo 2014

3


Nuova convenzione CNA PADOVA-CASACLIMA Novità per le imprese del settore casa: i corsi CasaClima base e avanzati per Imprese vengono svolti da quest'anno in sede CNA Padova. Agevolate le imprese che non dovranno più recarsi a Bolzano ma potranno accendere al servizio direttamente a Padova.

Bolzano Klimahouse, 25 gennaio 2014, Sottoscrizione della convezione CasaClima-CNA Padova. Da sinistra Guerrino Gastaldi, presidente provinciale

CNA Padova e Stefano Fattor, presidente Agenzia Casaclima Alto Adige.

Il 25 gennaio 2014, presso il Padiglione CASACLIMA all’interno della Fiera Climahouse a Bolzano, è stata sottoscritta la nuova Convenzione tra Agenzia per l’Energia Alto Adige – CasaClima, CasaClima Network del territorio d’ambito PDRO-VE, CNA Associazione Provinciale di Padova. CasaClima, riconoscendo che il settore della formazione è uno strumento importante nella creazione di un’economia sostenibile nel campo dell’edilizia individua in CNA Padova, nell’ambito della Provincia di Padova, il soggetto organizzatore dei seguenti percorsi formativi, in particolare per imprese: •• Corso base per artigiani •• Corso avanzato per artigiani e i percorsi formativi “CasaClima” nel territorio padovano. AGENZIA CASACLIMA, CHI È? L’AGENZIA ha per oggetto sociale

4

la fornitura di servizi di valutazione e certificazione per edifici, prodotti, aziende e professionisti operanti nel settore dell’edilizia, con riferimento al tema del risparmio energetico, all’utilizzo di fonti di energia cosiddette alternative e alla qualità di vita in generale nonché l’apposizione di contrassegni e marchi di conformità atti ad identificare i singoli fabbricati, imprese e professionisti di cui sopra. L’AGENZIA ha inoltre per oggetto la ricerca nell’ambito delle risorse e dell’efficienza energetica, nella tutela del clima, nell’inquinamento acustico e nella tutela dell’ambiente e lo sviluppo di prodotti, sistemi ed impianti, sempre finalizzati con l’obiettivo primario di offrire un contributo per lo sviluppo sostenibile. L’Agenzia, nel perseguimento della propria missione, ha ideato un sistema di certificazione che punta non solo all’efficienza energe-

tica, ma anche, e soprattutto, a una qualità costruttiva caratterizzata da rilevanti standard di tutela ambientale ed è l’unico soggetto autorizzato a gestire il relativo marchio, di proprietà della Provincia Autonoma di Bolzano. L’AGENZIA intende diffondere il progetto CasaClima in un’ottica di decentralizzazione delle competenze, avvalendosi di CNA PADOVA sul territorio della Provincia di Padova creando un percorso di sinergie innovative utili all’evoluzione del progetto. Cos'è CASACLIMA NETWORK• PD-RO-VE Associazione CasaClima Network PD-RO-VE è una aggregazione di professionisti con formazione in ambito CasaClima, indipendente e senza scopo di lucro, con cui CNA Padova collabora nel territorio padovano.


{ Speciale CNA Padova-CasaClima

NUOVO CORSO BASE CASACLIMA

NOVITÀ FORMULA SERALE: ore 17-21

ARTIGIANI E PICCOLE MEDIE IMPRESE Il corso è rivolto agli operatori delle seguenti categorie: edilizia, carpenteria pesante e leggera, applicatori di cappotti e isolamenti termici, serramentisti, impiantisti termoidraulici ed elettrici.

info Per le imprese ulteriori informazioni si possono ricevere chiamando lo 049 8062211

21 maggio 2014

MODULO 1 4 ore

}

Introduzione su energia, ambiente e CasaClima

-- Tutela del clima e dell’ambiente - energia e sviluppo -- Cenni normativi -- Il sistema CasaClima -- Il certificato e la targhetta CasaClima -- Sostenibilità nell’edilizia - CasaClima nature -- Introduzione alla Direttiva Tecnica -- Fondamenti di fisica applicata e bilancio termico -- Trasporto di calore - principi -- Caratteristiche termotecniche dei materiali degli elementi costruttivi -- Scambio termico e bilancio energetico principi -- Il comfort termico -- Principi delle costruzioni efficienti dal punto di vista energetico (bioclimatica, S/V, ecc.)

-- Protezione termica estiva - principi e requisiti della Direttiva Tecnica 27 maggio 2014

MODULO 2 4 ore

Impianti di riscaldamento e fonti rinnovabili

-- Principi e definizioni -- Fonti energetiche e sistemi di approvvigionamento termico -- Impianti efficienti per le case a basso consumo (limiti tecnici, di calcolo e normativi)

-- La qualità nei sistemi impiantistici: principali errori e problematiche riscontrate in alcune installazioni

-- Il risparmio energetico attraverso le nuove opportunità impiantistiche (VMC, integrazione di sistemi diversi, automatismi e domotica, ecc.)

-- La Direttiva Tecnica Impianti (cenni ai contenuti della bozza R) 5 giugno 2014

MODULO 3 4 ore 11 giugno 2014

Materiali ed elementi costruttivi

-- Ponti termici geometrici e da costruzione - principi -- Caratteristiche dei materiali edili e loro certificazione -- Soluzioni costruttive: parete esterna, costruzione del tetto, finestre,

Tenuta all’aria dell’edificio

-- Tenuta all’aria - principi e soluzioni tecniche -- Misurazione dell’ermeticità degli edifici e indagini mediante Blower

solai, ponti termici

-- I requisiti della Direttiva tecnica inerenti materiali e ponti termici -- Teli e guaine: funzione e principi in merito ai flussi di vapore

door test

-- Esempio di Blower door test in aula -- I requisiti della Direttiva Tecnica inerenti la tenuta all'aria ed il BDT •••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••• MODULO 4 4 ore

SCHEDA DI ISCRIZIONE

Invia l'iscrizione al corso base CasaClima

nome e cognome partecipante

costruiresostenibile@pd.cna.it Inviare via fax 049 8062200 PRIVACY

□ Dò il consenso □ Non dò il consenso

azienda

indirizzo

città

telefono

cap

e-mail

prov

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, sottoscrive la presente quale espresso consenso al trattamento dei propri dati personali da parte di Tecna Soc.Cons a r.l. e conferma di aver ricevuto informativa che: 1) i dati personali verranno trattati esclusivamente per gli scopi connessi alla realizzazione dell’evento; 2) i dati personali verranno trattati manualmente e con strumenti automatizzati, conservati per la durata prevista dalla legge e alla fine distrutti; 3) i dati personali potranno essere comunicati ai coorganizzatori dell’evento e società collegate; 4) I dati non saranno diffusi presso terzi; 5) l’interessato gode dei diritti assicurati dall’art. 7 del D. Lgs. 196/2003; 6) titolare e responsabile trattamento: Tecna soc. cons a r.l.; Matteo Rettore, A.D

data

firma


{ Speciale CNA Padova-CasaClima

UN ANNO A SOSTEGNO DELLE IMPRESE I corsi rivolti agli operatori delle categorie: edilizia, carpenteria pesante e leggera, applicatori di cappotti ed isolamenti termici, serramentisti, impiantisti termoidraulici ed elettrici hanno permesso la consegna di oltre un centinaio di attestati.

Presentazione guida “La parete esterna”

19 novembre 2013, presentazione della nuova Guida CNA su “La parete esterna di edifici a basso consumo energetico”, Centro Conferenze Stanga Padova

Seminario nuove detrazioni edilizia ed energia

23 luglio 2013, Giuliana Cappellesso e Ing. Andrea Fornari, relatori presso Hotel Galileo Padova

6

} Consegna attestati

16 marzo 2013, Cerimonia di consegna degli attestati CASACLIMA alle aziende CNA che hanno terminato il percorso formativo Avanzato CASACLIMA presso CNA Padova.


FORMAZIONE PRATICA: DALL'AULA AL LABORATORIO

Seminario pratico presso Fischer Italia su “I sistemi anti-caduta dall’alto”

25 febbraio 2014. Avvio primo seminario teorico-pratico presso i laboratori di Fischer Italia.

Seminario pratico presso Fischer Italia 11 marzo 2014. Tecnologie Innovative

nell’Involucro Edilizio: facciate ventilate e isolamento termico dimensionamento e adeguamento normativo.

Guida i ponti termici

28 febbraio 2014, presentazione della nuova Guida CNA su “I ponti termici di edifici a basso consumo energetico”, Hotel Piroga Selvazzano.

Este risanamento

18 marzo 2014, sede CNA Este, seminario tecnico gratuito per imprese su “Il risanamento e le ristrutturazioni di edifici a basso consumo energetico”.

PMI } marzo 2014

7


{ Speciale CNA Padova-CasaClima

}

EDILIZIA A BASSO CONSU CNA Padova ha realizzato due guide utili e innovative

LA PARETE ESTERNA

Per avere la guida tecnica integrale su LA PARETE ESTERNA in edilizia a basso consumo energetico, contatta CNA PADOVA:

Il manuale, semplice e ricco di esempi concreti e soluzioni a problemi di cantiere, tratta i seguenti temi: il comportamento (invernale ed estivo) della costruzione massiccia, la tenuta all’aria; i materiali di base (pietra arenaria calcarea, il blocco in argilla, il calcestruzzo); le tipologie di costruzione (parete monostrato, parete con isolamento termico esterno o cappotto esterno, parete con isolamento intercapedine, parete ventilata con isolamento termico, parete con isolamento termico interno).

tel.•049•8062211• b.sartori@pd.cna.it fax•049•8062200

La giunzione tra finestre e muro avviene sigillando l’intradosso delle finestre con malta e nastrando tra controtelaio e muro su tutti e 4 i lati

Le tracce sui muri perimetrali o divisori verso altri appartamenti vengono chiusi bene con malta, garantendo che i corrugati siano chiusi con malta tra laterizio e tubo su tutti i lati.

Esempio sopra di una corretta esecuzione del fissaggio di una finestra a tenuta d’aria verso il muro. I davanzali vengono posizionati solitamente dopo il montaggio del controtelaio su tutti e 4 i lati , evitando ponti termici tra interno ed esterno.

Le scatole elettriche non possono essere fissate solo con punti di malta o gesso ma vengono fissate con malta su tutti i lati tra scatola e laterizio.

Nella foto si vede la malta tra scatola in plastica e laterizio aderente e la sigillatura del corrugato uscente verso l’esterno a sinistra.

8

In modo analogo si sigillano anche le scatole di derivazione o distribuzione e l’impianto idraulico. Solo i corrugati che escono verso l’esterno (luce e campanello esterno come anche persiane e tende alla veneziana) vengono infine anche chiusi tra cavo elettrico e corrugato.

Per evitare un’infiltrazione d’aria tra pavimento e muro è opportuno sigillare la prima fila di laterizio con cemento/ acqua, boiacca, gesso liquido, malta liquida, guaina liquida ecc. Questo evita la classica infiltrazione tra laterizio e pavimento dovuta alla mancanza dell’intonaco interno che di solito non viene portato fino al pavimento grezzo.


MO ENERGETICO messe a disposizione delle imprese e degli artigiani

I PONTI TERMICI

Per avere la guida tecnica integrale su I PONTI TERMICI in edilizia a basso consumo energetico, contatta CNA PADOVA:

Il manuale, con l’ausilio di foto di cantiere e grafici esplicativi che indicano errori da evitare, semplice e ricco di esempi concreti e soluzioni a problemi di cantiere, tratta i seguenti temi: definizione e tipologie di ponti termici, termografia, temperatura superficiale, temperatura di rugiada e condensa, la formazione di muffa, l’aerazione/ventilazione corretta di un edificio. Soluzioni per diversi ponti termici: il primo piano riscaldato, il cassonetto, la finestra, il cordolo, il balcone, la fondazione, attacco al tetto.

tel.•049•8062211• b.sartori@pd.cna.it fax•049•8062200

Soluzioni per diversi ponti termici Il primo piano riscaldato

Le foto a sinistra visualizzano il taglio termico tra solaio verso cantina e muro con calcestruzzo cellulare.

Isolamento del pilastro a filo interno. Taglio termico con calcestruzzo cellulare.

Isolamento del pilastro su tre lati. Taglio termico con calcestruzzo cellulare.

Per il taglio termico tra muro e solaio verso cantina, oltre al calcestruzzo cellulare, può anche essere utilizzato il vetro cellulare o un elemento speciale a taglio termico come riportato in seguito.

Il grafico sopra a destra indica inoltre l’isolamento termico del pilastro su tre lati con cappotto esterno.

a)

Taglio termico del pilastro passante tra piano terra e piano interrato non riscaldato con cappotto esterno (ancora da applicare sulle foto a sinistra) ed un pannello isolante di 2-5 cm a filo interno del pilastro. Il pilastro viene isolato nella migliore delle ipotesi su tutti e tre i lati con 2/5 cm, ma come minimo al lato interno come indicato nel grafico sotto (sempre in combinazione di un cappotto esterno). In caso di una fondazione a strisce non è possibile la posa di un isolamento termico sotto la fondazione. In questo caso viene isolato il muro anche a filo interno di circa 5 cm per il piano interrato oltre al cappotto esterno contro terra.

Taglio termico con vetro cellulare.

b)

c)

e)

La prima simulazione A) con elementi finiti si riferisce ad un taglio termico con calcestruzzo cellulare di 25 cm (una fila di blocchi); la seconda B) a nessun taglio termico; la terza C) a un taglio termico con calcestruzzo cellulare di 2x25 cm (due file di blocchi); l’ultima D) a un taglio termico con vetro cellulare 4 cm.

PMI } marzo 2014

9


{ Speciale CNA Padova-CasaClima

}

ANCHE I PREPOSTI DEVONO ESSERE FORMATI IN MATERIA DI RESPONSABILITÀ La vigente normativa in materia di Salute e Sicurezza (D.lgs. 81/2008 e s.m.i.) prevede che i PREPOSTI abbiano responsabilità nei confronti dei loro sottoposti, anche in materia di sicurezza e obbliga questi soggetti a ricevere una formazione ‘aggiuntiva’ a quella prevista per tutti lavoratori. La figura del PREPOSTO è definita dall’art. 2, comma 1, lett. E del D.lgs. 81/2008: “persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovraintende all’attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa”. In altre parole, una volta che il da-

tore di lavoro ha deciso di organizzare la sua attività con alcune funzioni aziendali sovraordinate ad altre, automaticamente si è generata, la figura del preposto come colui che nella normale attività lavorativa esercita una supremazia su altri a lui sottoposti; cioè “preposto è colui che sovraintende a determinate attività produttive o più esattamente svolge funzioni di immediata supervisione e di diretto controllo sull'esecuzione delle prestazioni lavorative.”

La nostra associazione si avvale dell’accordo con la società STS insieme alla quale organizza periodicamente i corsi della durata di 8 ore, come previsto per queste figure dall’Accordo Stato-Regioni.

info TeCNA Formazione

Caro•Ferrari Per tutte le informazioni fate riferimento allo 049 8071802 oppure 049 8062232.

Il nostro sportello SICUREZZA offre un supporto continuativo alla vostra azienda. Verifica: › › › › › › › › › ›

presenza di personale qualificato in azienda; consulenza globale sulla normativa; supporto nei rapporti con Enti pubblici (ASL, Vigili del Fuoco, ARPAV, Spisal, ecc…); consulenza e interventi su verbali ispettivi e/o atti giudiziari; analisi dei fattori di rischio incendio, vibrazioni, rumore, piombo, amianto; verifica della conformità in azienda delle norme di prevenzione; stesura piani di sicurezza; organizzazione e controllo di “un sistema di sicurezza”; formazione RSPP addetti alle emergenze e del benessere; redazione procedure di lavoro di macchinari/attrezzature;

10

› › › › › › › ›

accertamenti sanitari preventivi e periodici con medici convenzionati; norme sui rischi derivanti da agenti chimici e dall’esposizione a polveri di legno duro; sicurezza nei cantieri mobili; formazione del titolare e dei suoi dipendenti in materia di sicurezza, prevenzione incendi, primo soccorso; formazione specifica per gli obblighi previsti per l’uso in sicurezza di macchine operatrici e attrezzature (muletti, ponteggi, trabatelli, ecc.); sicurezza degli addetti nell’ambiente di lavoro (DLGS. 81/2008 e SMI); Verifiche e informazioni sulle novità legislative; Valutazione dei rischi specifici per singole categorie di mestiere.


{ Speciale CNA Padova-CasaClima

}

AGEVOLAZIONI FISCALI NAZIONALI

La detrazione fiscale del 65% per il risanamento energetico. Nuova certificazione veneta. La legge nazionale di stabilità del 27 dicembre 2013 nr. 147, ha prorogato le detrazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti. •• 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 fino al 31 dicembre 2014, •• 50% per le spese sostenute dal 1º gennaio 2015 al 31 dicembre 2015. Per interventi su parti comuni di edifici o che interessano tutte le unità immobiliari del singolo condominio, la detrazione è pari al: •• 65% per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 30 giugno 2015 e •• 50% per le spese sostenute dal 1º luglio 2015 al 30 giugno 2016. •• Dal 1° gennaio 2016 la detrazione sarà del 36%, (per i condomini dal 1° luglio 2016) cioè quello ordinariamente previsto per i lavori di ristrutturazione edilizia.

Quali spese possono essere detratte? Possono beneficiare della detrazione fiscale le persone fisiche, i professionisti, imprese, società e condomini. Interventi di risanamento: •• Interventi di riqualificazione globale su edifici esistenti che conseguono un indice di prestazione energetica che non supera i valori previsti dal decreto (art. 1, comma 344). •• Interventi sull'involucro di un edificio esistente: interventi sulle strutture opache e sostituzione di finestre comprensive di infissi (art. 1, comma 345). •• Installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda (art. 1, comma 346). •• Interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale (art. 1, comma 347). •• Con la Legge finanziaria anche

i costi sostenuti per la certificazione vengono finanziati dallo Stato al 65%.

NUOVA CERTIFICAZIONE ENERGETICA VENETA DEGLI EDIFICI Con deliberazione di giunta regionale n. 2227 del 03 dicembre 2013, la Regione del Veneto ha approvato l’attivazione di un sistema volontario di certificazione della qualità energetico - ambientale di edifici pubblici e privati nel Veneto. E’ stata stipulata una convenzione con Veneto Innovazione Spa con relativo impegno di spesa per la realizzazione e la gestione del sistema di certificazione della sostenibilità energetico ambientale degli edifici pubblici e privati del Veneto. Saranno prese in considerazione le potenzialità migliorative insite in altri sistemi di certificazione già operativi ed in particolare lo specifico protocollo denominato "CasaClima", realizzato e gestito dalla società in House della Provincia Autonoma di Bolzano "Agenzia CasaClima", con caratteristiche tecnico qualitative, di diffusione territoriale e di sperimentazione nel tempo che ne attestano l'affidabilità. TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE) o CERTIFICATI BIANCHI I Titoli di Efficienza Energetica (TEE) vengono emessi dall'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas) in favore delle ditte accreditate che li richiedono per conto di quei soggetti che hanno realizzato interventi di risparmio energetico. Istituiti con DM 07/2004, i TEE premiano i soggetti che scelgono l'efficienza per ridurre i consumi energetici e favorendo con minore impatto ambientale. I Titoli di Efficienza Energetica incoraggiano ad un uso più razionale dell'energia sia in ambito

industriale che civile. Ecco le tecnologie, i prodotti che concorrono a conseguire i TEE: •• cappotti termici •• impianti solari termici •• caldaie a condensazione •• caldaie a biomassa •• pompe di calore e scaldabagno, ecc I TEE vengono riconosciuti per 5 anni per gli interventi realizzati sugli impianti e 8 anni per gli interventi sull’involucro edilizio. Il periodo di validità dei TEE inizia dal momento del riconoscimento, da parte del GSE, del numero di Titoli associati al risparmio energetico. CNA PADOVA ha attivato un servizio specifico a sostegno delle Imprese che vogliono usufruire di questa opportunità.

INCONTRO TECNICO GRATUITO APERTO A TUTTE LE IMPRESE SU

SISTEMA CASA: AGEVOLAZIONI FISCALI E TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA 15 maggio 2014 - h 20.45 Hotel Galileo Padova Via Venezia 30 (Stanga), Padova Presentazione delle opportunità e delle procedure per la richiesta di incentivi. Relatori:

Giuliana Cappellesso

resp. provinciale servizio fiscale CNA Padova

Ing. Luca Vecchiato

resp. tecnico portale TEE CNA Veneto (www.energicna.it)

info per adesione: costruiresostenibile@pd.cna.it fax 049 8062200

PMI } marzo 2014

11


San Martino di Lupari Cittadella

Via Gasperi Diziani 10/1 t. 049 5953042 sanmartino@pd.cna.it

Piombino Dese Via Dante 17/III t. 049 9366652 piombino@pd.cna.it

Via Palladio 32 t. 049 9402222 cittadella@pd.cna.it

Padova Nord Cadoneghe P.le Castagnara 29 Cadoneghe t. 049 702155 pd.nord@pd.cna.it

Selvazzano

Via Giorgio La Pira 12 t. 049 638754 pd.ovest@pd.cna.it

Padova Est

Via Savelli 128 t. 049 8071599 pd.est@pd.cna.it

Padova Sud Albignasego

Via Strada Battaglia 29 t. 049 686293 pd.sud@pd.cna.it

Sede Provinciale

Via Croce Rossa 56 t. 049 8062211 f. 049 8062200 pd.cna@pd.cna.it

Roncaglia

Montagnana

Via Marconi 47 t. 049 719811 roncaglia@pd.cna.it

Via San Zeno 13 t. 0429 82478 montagnana@pd.cna.it

Este

Via G. Versori t. 0429 2696 este@pd.cna.it

Monselice

Via C. Colombo 75/D t. 0429 782222 monselice@pd.cna.it

Piove di Sacco Solesino

Via SottoprĂ  24 t. 0429 709888 solesino@pd.cna.it

Conselve

Via Castello (Mulini Center) t. 049 5385472 conselve@pd.cna.it

Via Meucci 30 t. 049 5841300 piovedisacco@pd.cna.it

RINNOVO ADESIONI 2014

la vostra fedeltĂ 

per restare uniti


La Piccola Flash Marzo 2014 - SPECIALE COSTRUIRE SOSTENIBILE  

Scopri il futuro dell'edilizia! CNA PADOVA - CASACLIMA

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you