Issuu on Google+

www.pd.cna.it N. 3 - febbraio 2013 N° 3 febbraio 2013. Sped. in abb. postale, quindicinale. Poste Italiane SpA Sped. in abb. postale D.L. 353/2003 (convertito in legge 27/02/2004 n°46) art. 1, comma 1, NE/PD, reg. Tib. Pd, 987/12.01.87

costruire sostenibile

rt Inse

SPECIALE EDILIZIA IMPIANTISTICA

rg ia

Direttore Responsabile: Silvia Veronese. Editore: CNA Padova, via Croce Rossa 56, 35129 Padova, NUMERO REPERTORIO ROC, in attesa di registrazione. Redazione: via croce Rossa 56, 35129 Padova. t. 049 8062233. f. 049 8062200, ufficiostampa@pd.cna.it. Stampato da: Grafiche Corrà, Vr Impaginazione: CNA Padova

oS e n pec E iale Casa


CNA da sempre sostiene il valore dell’impresa, del lavoro, dell’occupazione, della competizione leale e del sostegno. Stiamo lavorando per costruire reti tra imprese e per conquistare nuove quote di mercato.

La tua adesione può rafforzare il lavoro di squadra per uscire dalla crisi. CHIAMACI ① Per problemi su categorie ed evoluzione delle normative t. 049 8062211 pd.cna@pd.cna.it Categoria Impiantisti t. 049 8062246/255 m.candian@pd.cna.it c.griguolo@pd.cna.it

www.pdcna.it

Per assistenza amministrativa, paghe, consulenza aziendale e adempimenti contabili e fiscali.

Per l’accesso al credito agevolato e convenzionato con SVILUPPO ARTIGIANO t. 049 8074662 credito@pd.cna.it

PREVENTIVO GRATUITO! PEC GRATUITA PER TRE ANNI.

Categoria Edili t. 049 8062232 c.ferrari@pd.cna.it

(vedi sotto elenco sedi territoriali)

pd.cna@pd.cna.it

FORMAZIONE A TUTTO TONDO

EXPORT E FIERE

Sicurezza in ambiente di lavoro (facciamo l’adeguamento Per tutti i corsi finanziati e specializzanti, qualificanti t. 049 8071802 formazione@tecnapd.it

RSPP e DVR in base al nuovo accordo stato regioni).

t. 049 8062232 c.ferrari@pd.cna.it

Promozione internazionale con Forexport. Partecipiamo a tutte le fiere nazionali e internazionali. t. 049 8062254 info@forexport.it

I N Q UA L I TÀ D I A S S O C I ATO C N A :

Godi di una copertura assicurativa in caso di ricovero ospedaliero per infortunio professionale o extraprofessionale

Hai diritto alla carta CNA servizipiù (vedi pubblicità) e visita il sito www.servizipiu.cna.it

Hai diritto a uno sconto CNA ti assegna gratuitamente fino al 25% sull’intera la Carta Carburante euroShell gamma di auto e su tutti Card. Accettata in oltre 4.500 distributori (Shell, i veicoli commerciali API, IP, Tamoil ed Esso) abilitati in Italia e in Opel.

CONTATTA

le nostre sedi di CNA

(24 ore su 24 a 82€ al giorno, primi tre giorni in franchigia).

Albignasego

Strada Battaglia 29 t. 049 686293

Cadoneghe

Piazzale Castagnara 29 t. 049 702155

Camposampiero Borgo Padova 17 t. 049 5791600

circa 20.000 punti vendita all’estero.

Si richiede gratis al Numero Verde 800.00.88.99

Cittadella

Via Palladio 32 t. 049 9402222

Conselve

Via Castello (Mulini Center) t. 049 5385472 T. 049 5352339

Casale di Scodosia Este Via Campolongo 72 t. 0429 87335

Via Versori t. 0429 2696

Monselice

Via C. Colombo 75/D t. 0429 782222

Montagnana

Via San Zeno 13 t. 0429 82478

Padova Est

Via Savelli 128 t. 049 8071599

Piove di Sacco Via Meucci 30 t. 049 5841300

Piombino Dese

Solesino

Roncaglia

Padova

Via Dante 17/III° t. 049 9366652 Via Marconi 47 t. 049 719811

S. Martino di Lupari

Via Gaspare Diziani 10/1 t. 049 5953042

Selvazzano Dentro Via G. La Pira 12 t. 049 638754

Via Sottoprà 24 t. 0429 709888 Via Savelli 130 t. 049 8074662 f. 049 8073767 credito@pd.cna.it www.sviluppoartigiano.it


COSTI CONTENUTI E RISPARMIO ENERGETICO

Principi & prioritĂ  del "costruire sostenibile" La formazione specialistica per gli imprenditori del sistema casa

in collaborazione con


PRESENTAZIONI

La formazione che fa la differenza È molto importante e soprattutto gratificante poter dare continuità ai progetti che si intraprendono con impegno e solerzia. Quello camerale di Casaenergia rientra a pieno titolo in questo contesto. L’aver sposato il progetto CasaClima della provincia autonoma di Bolzano l’anno scorso per offrire al comparto imprenditoriale “casa” della nostra provincia ci ha premiati. Già sessanta aziende tra impiantistica ed edilizia si sono “diplomate” imprese speciali nell’innovazione della costruzione di edifici ad alto risparmio energetico e a impatto ambientale zero. Lo scenario critico e oserei dire criptico del comparto edile non è una novità. Ci conferma che l’unica risposta per rimanere sul mercato, per aggredire in qualche modo la morsa della crisi, è l’innovazione attraverso la formazione altamente qualificata. Oggi nessuno più chiede sconti. Né margini di errore. Oggi il cittadino, il privato, l’imprenditore guardano al risparmio prima di tutto ma anche alla qualità dei servizi erogati. Per soddisfare queste esigenze i nostri imprenditori devono crescere. Sono già delle eccellenze. Devono muoversi sempre in questa direttiva. Noi stiamo

Un tassello in più per rendere il risparmio energetico opportunità di sviluppo sostenibile. Dopo la Guida presentata lo scorso anno, questo riaggiornamento finale mette in campo nuove strategie per gestire e ottimizzare il risparmio energetico per accrescere la competitività del mondo delle imprese e della società civile ed economica in generale. Quest’obiettivo è, oggi più che mai, un atto di grande responsabilità. Il mondo imprenditoriale padovano, attraverso la piena sinergia e condivisione della Camera di Commercio e di tutte le Associazioni di categoria, affronta da diversi anni la questione relativa all’energia e all’importanza della formazione professionale, condividendo un percorso operativo dalle modalità innovative. È in questo scenario che è stata realizzata questa guida, con il sostegno della Camera di Commercio di Padova, nella quale viene proposto un percorso di formazione tecnica mirata a far crescere culturalmente e pro-

4

investendo nel sistema delle ristrutturazioni. Primo per il semplice motivo che si potrà recuperare in dieci anni il 55% della spesa, secondo perché si sta diffondendo la cultura dell’ammodernamento, del ripristino, del “sistemare” piuttosto che costruire da “zero”. Il momento non offre possibilità di grandi “espansioni” edilizie. Si può e si deve puntare su ciò che esiste già e si deve intervenire con “cognizione di causa” per migliorare, per abbellire e rendere più funzionale sia in senso pratico che in termini di risparmio concreto (bollette...) sia di cura e rispetto dell’ambiente. Con questo progetto della CCIAA di Padova intendiamo dare un valore aggiunto alle nostre imprese del comparto edilizia/impiantistica che permetta alle nostre aziende, sulla base di un’esperienza già misurata in una regione come il Trentino Alto Adige, dove CasaClima opera come compartecipata con grandi risultati e con un’esperienza maturata negli anni, perché possano offrire a un mercato sempre più attento ed esigente tutte le risposte e le risoluzioni che esso richiede.

Guerrino Gastaldi

Presidente Provinciale CNA Padova

fessionalmente le diverse categorie imprenditoriali legate al Sistema Casa. Il messaggio forte che la Camera di Commercio di Padova intende trasmettere alle imprese edili è che, oggi più che mai, serve un salto di qualità culturale per contribuire a diffondere una più sostenibile filosofia del costruire, utilizzando le più moderne e innovative tecniche di risparmio energetico. La formazione può infatti costituire uno strumento in più per stimolare un approccio virtuoso alla creazione di una comunità sostenibile. È una sfida che va colta e sostenuta a tutti i livelli per costruire un’area metropolitana realmente “green”, basata su un sistema meno energivoro e un processo residenziale e di consumo più sostenibile e sempre meno dipendente dalle fonti energetiche non rinnovabili. Solo così ci si può davvero proiettare in una rinnovata dimensione economica, basata su un equilibrato rapporto con le fonti di energia.

Roberto Furlan

Presidente Camera di Commercio di Padova


CASAENERGIA

Un protocollo importante per ristrutturare edifici Sabato 16 marzo 2013 (ore 10.00) all’Hotel Piroga di Selvazzano, si terrà la cerimonia ufficiale della consegna del DIPLOMA DI ARTIGIANO CASACLIMA a tutti gli imprenditori che hanno concluso i corsi avanzati svolti con CNA Padova. Una cerimonia che incoronerà l’eccellenza in questo settore del costruire oggi in modo sostenibile. Saranno presenti i rappresentanti delle Associazioni di categoria, della Provincia, del Comune e della Camera di Commercio di Padova.

PROGRAMMA SEMINARI CASACLIMA MARZO – GIUGNO 2013

① Seminario:

La posa del cappotto

Venerdi 15 marzo 2013, ore 15.00-18.00 Hotel Piroga, Via Euganea 48 Selvazzano Dentro (Pd) Relatore: arch. Dario Carlo - Padova Consulente Esperto e Auditore CasaClima

② Presentazione nuova certificazione R e cerimonia di consegna diplomi “Artigiano Casaclima” Sabato 16 marzo 2013, ore 10.00-12.30 Hotel Piroga, Via Euganea 48 Selvazzano Dentro (Pd) Relatori: dott. Flavio Ruffini Presidente Agenzia CasaClima

dott. Ulrich Klammsteiner - Bolzano

Vice Presidente e Vice-direttore dell’Agenzia CasaClima di Bolzano

Il seminario illustrerà le regole da adottare per una posa corretta del cappotto su un edificio a basso consumo. Sarà definito inoltre il concetto di “sistema cappotto” e posta l’attenzione sulla tutela delle responsabilità che esso garantisce.

La certificazione CasaClima R Ulrich Klammsteiner illustrerà le caratteristiche principali del recentissimo protocollo presentato in esclusiva a Klimahouse Bolzano a gennaio 2013. Durante la mattinata ci sarà la cerimonia ufficiale della consegna del DIPLOMA DI ARTIGIANO CASACLIMA a tutti gli imprenditori che hanno concluso i corsi avanzati svolti da Cna Padova nell’ ambito dell’importante azione di sensibilizzazione per un edilizia sostenibile, svolti dai primi mesi del 2012.

③ Seminario:

Edifici a basso consumo. Risoluzione dei ponti termici

Venerdi 22 marzo 2013, ore 15.00-18.00 Hotel al Pino Verde, Borgo Padova 114 Camposampiero (PD) Relatore: ing. Ruben Erlacher – Chiusa (Bz)

Consulente Esperto e Auditore CasaClima e Progettista, Consulente Esperto PassivHausPlanner

Il seminario illustrerà come eliminare i principali ponti termici per ottenere edifici a bassissima dispersione termica. La presentazione avverrà con il supporto di esempi pratici e concreti di soluzioni adottate durante la fase di costruzione di edifici che hanno ottenuto successivamente la certificazione CasaClima.

5


④ Seminario:

Impiantistica per edifici a basso consumo

Venerdi 12 aprile 2013, ore 15.00-18.00 Hotel al Pino Verde, Borgo Padova 114 Camposampiero (PD) Relatore: ing. Gionata Sancisi - Argenta (FE)

Consulente Esperto e docente CasaClima - Consulente PassivHausPlanner (Case Passive Germania) e progettista termotecnico

Il seminario si prefigge di illustrare gli impianti realmente utilizzati attualmente nelle costruzioni a basso consumo approfondendo le loro caratteristiche e le modalità corrette di installazione e dimensionamento. Verrà inoltre fornita la visione di come saranno gli impianti negli edifici conformi alle direttive europee 20/20/20, portando esempi di realizzazioni concrete.

⑤ Impiantistica per edifici a basso consumo – 2 edizione Venerdi 19 aprile 2013, ore 15.00-18.00 Centro Parrocchiale Redentore Via Costa Calcinara 101 Monselice (Pd) A 50 metri dal casello autostradale di Monselice.

Relatore: ing. Gionata Sancisi - Argenta (FE)

Consulente Esperto e docente CasaClima - Consulente PassivHausPlanner (Case Passive Germania) e progettista termotecnico

Il seminario si prefigge di illustrare gli impianti realmente utilizzati attualmente nelle costruzioni a basso consumo approfondendo le loro caratteristiche e le modalità corrette di installazione e dimensionamento. Verrà inoltre fornita la visione di come saranno gli impianti negli edifici conformi alle direttive europee 20/20/20, portando esempi di realizzazioni concrete.

⑥ Seminario:

Ristrutturazione. Soluzioni e interventi di cantiere per il risanamento termico e acustico di un edificio Mercoledi 24 aprile 2013, ore 15.00-18.00 Hotel Galileo, Via Venezia 30 Padova (PD) Relatore: arch. Barry Van Eldijk - Bolzano Consulente Esperto CasaClima e docente nei corsi avanzati per imprese edili

Il seminario si distingue per la sua originale e particolare modalità “didattica”. Dopo aver appreso nella prima parte quali sono i principali interventi da eseguire per un efficiente risanamento energetico e acustico di un edificio, verrà attivato un laboratorio dove ai partecipanti, riuniti in gruppi di lavoro autonomi, verranno assegnati dei specifici compiti per individuare l’intervento più opportuno, analizzandolo anche dal punto di vista economico, da eseguire su un progetto di ristrutturazione tipo.

⑦ Seminario:

La posa corretta dei serramenti

Venerdi 10 maggio 2013, ore 15.00-18.00 Hotel Galileo, Via Venezia 30 Padova (PD) Relatore: arch. Manuel Benedikter - Bolzano

Consulente Esperto ed Auditore CasaClima. Docente nei corsi e Master CasaClima

6

Il seminario approfondisce una delle fasi più delicate nella costruzione di edifici a basso consumo. Poiché il sistema controtelaio / serramento interrompe la continuità coibentante dell’involucro, è fondamentale che questo venga installato garantendo una perfetta tenuta all’aria.


PROGETTO CASA ENERGIA 2012 Tecnologie del risparmio energetico

SEMINARI GRATUITI - SCHEDA DI ADESIONE il sottoscritto

nome azienda

indirizzo

città

tel./cell.

fax

cap

prov

e-mail

□ - ① Venerdì 15/03/2013 - Selvazzano (Pd), Hotel Piroga

□ - ⑤ Venerdì 19/04/2013 - Monselice (Pd), Sala Parrocchiale

□ - ② Sabato 16/03/2013 - Selvazzano (Pd), Hotel Piroga

□ - ⑥ Mercoledì 24/04/2013 - Padova, Hotel Galileo

□ - ③ Venerdì 22/03/2013 - Camposampiero (Pd), Hotel al Pino Verde

□ - ⑦ Venerdì 10/05/2013 - Padova, Hotel Galileo

□ - ④ Venerdì 12/04/2013 - Camposampiero (Pd), Hotel al Pino Verde PRIVACY

□ Dò il consenso

DATA

FIRMA

□ Non dò il consenso

Ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 30 giugno 2003, n° 196, sottoscrive la presente quale espresso consenso al trattamento dei propri dati personali da parte di Tecna Soc.Cons a r.l. e conferma di aver ricevuto informativa che: 1) i dati personali verranno trattati esclusivamente per gli scopi connessi alla realizzazione dell’evento; 2) i dati personali verranno trattati manualmente e con strumenti automatizzati, conservati per la durata prevista dalla legge e alla fine distrutti; 3) i dati personali potranno essere comunicati ai coorganizzatori dell’evento e società collegate 4) I dati non saranno diffusi presso terzi 5)) l’interessato gode dei diritti assicurati dall’art. 7 del D. Lgs. 196/2003; 6) titolare e responsabile trattamento: Tecna soc. cons a r.l.; Matteo Rettore, A.D

Segreteria Organizzativa:

Da inviare per e-mail o fax a: CNA Padova Formazione TeCNA Massimiliano Barbuni cnapadova.barbuni@gmail.com fax 049 8077185

Via Savelli 128 - 35129 Padova t. 049 8071802

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

I nuovi corsi.

Imprenditori che emergono CCIAA E CNA Padova in prima linea a sostegno del sistema COSTRUIRE COMPATIBILE E A IMPATTO AMBIENTALE ZERO. Oggi più che mai i comparti di edilizia e impiantistica devono guardare al nuovo mercato delle costruzioni e ristrutturazioni in edilizia. Per questo motivo, TECNA e CNA continuano nel percorso evolutivo avviato lo scorso anno con l’agenzia CasaClima a offrire la giusta formazione alle aziende che vogliono misurarsi con le richieste attuali relativamente alla costruzione/ristrutturazioni degli edifici. CORSO BASE PER ARTIGIANI I corsi hanno come obiettivo la formazione delle maestranze artigiane protagoniste del processo costruttivo di edifici ad elevato confort abitativo e a basso consumo energetico.

Il corso base di 24 ore, dopo un'introduzione generale al sistema "CasaClima", prevede una panoramica sulle nozioni di base sui materiali, sulle tecnologie costruttive e sugli impianti nell’ottica del risparmio energetico. La frequenza al corso per l’85% delle ore previste da diritto a ricevere un attestato di frequenza rilasciato da Agenzia CasaClima. Per l’avanzato stiamo raccogliendo le adesioni. Date confermate CORSO BASE CasaClima c/o CNA TeCNA, via Savelli 128, Padova 22 maggio 2013 orario 9.00-13.00/14.00-18.00 29 maggio 2013 orario 9.00-13.00/14.00-18.00 5 giugno 2013 orario 9.00-13.00/14.00-18.00

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI Segreteria organizzativa ref. Massimiliano Barbuni t. 049 8071101 m.barbuni@pd.cna.it

7


Protocollo R per “r”isanare l’urbano esistente Intervista al vice-direttore tecnico Ulrich Klammsteiner, dal 2003 alla guida dell’agenzia CasaClima. di Silvia Veronese

L’Agenzia CasaClima ha ideato e sviluppato il protocollo R per la certificazione energetica degli edifici esistenti. Se CasaClima è nata per “certificare” dal punto di vista del risparmio energetico, dell’energia sostenibile, del rispetto dell’ambiente, del comfort abitativo, del bello e pratico, con questo nuovo protocollo R, creato ad hoc per soddisfare le esigenze di chi ha già un bene immobile e vuole migliorarne le funzionalità, offre un servizio più flessibile rispetto al protocollo Nuovi Edifici. Perché questo nuovo Protocollo R e da quali esigenze è nato? Dovevamo offrire un sigillo di qualità anche agli edifici che oltre ad avere una connotazione architettonica particolare, hanno un “valore” storico, affettivo, contestuale a un territorio. Una casa nuova costruita con il sistema CasaClima non è una semplice casa. È una “CasaClima”! Dare la medesima possibilità anche agli edifici esistenti e poter dire che una casa ristrutturata non è una semplice casa risanata, ma una “CasaClima” risanata è il nostro obiettivo. L’Italia ha il problema della dipendenza energetica (85% del fabbisogno viene da fuori). Soffre di una scarsa cultura di base (per non dire assente) dell’emergenza energetica. Il nuovo protocollo CasaClima R è proiettato nel futuro. La sfida principale che l’edilizia dovrà affrontare nei prossimi anni, non interesserà solo la costruzione di edifici energeticamente più efficaci, ma dovrà volgere lo sguardo al miglioramento energetico e qualitativo dell’immenso patrimonio edilizio esistente. Quali obiettivi vi ponete con la diffusione di questo protocollo? Innanzi tutto la possibilità di monitorare dei territori studiando l’esistente abitativo e proponendo dei progetti fatti su misura e personalizzati,

8

edificio per edificio. Non è come applicare un protocollo su una casa di costruzione ex novo. L’urbano presente è disomogeneo, non standardizzato. Richiede la capacità di valutare le singole casistiche e di dare risposte esclusive. Costa molto di più un risanamento CasaClima? Considerando che oltre al risparmio energetico, il protocollo sposa il miglioramento del comfort e della qualità interna degli edifici, dell’igiene, della salubrità aumentandone poi il valore immobiliare, posso dire che il risanamento CasaClima costa addirittura meno e premia nel tempo soprattutto. L’impatto sulle opportunità di crescita di questo protocollo per le imprese dei settori edilizia e impiantistica? Ottime. Se pensiamo che il risanamento può riguardare il ripristino per il solo risparmio energetico, l’ampliamento dell’esistente edificio, il miglioramento della struttura architettonica, ecc. Non si tratta di arrivare a classificare un edificio che ha subito un intervento di restauro, ma di un sigillo di qualità Casaclima. Il protocollo CasaClima R è un vero contributo alla sostenibilità. In questo caso la valutazione diventa globale, per-


ché da un valore unico (l’edificio da risanare) si passa allo studio in base a singole valutazioni. È in un certo senso “sezionabile”. Come un collana di perle. Ogni componente non è a sé. Fa parte di un unico anello. La valutazione R non è un involucro ma è parte di un tutto, di un sistema, impianto compreso. Perché solo quando le “perle” sono in fila, la collana diventa monile indossabile (la casa diventa efficiente, anche quella risanata). Ci sono buoni margini di guadagno per le imprese che adotteranno il Protocollo R? Certamente. Soprattutto in un sistema di piccole e medie imprese come quello padovano, dove l’artigiano richiesto è spesso quello “di famiglia”, conosciuto e stimato. E che non può fare da solo l’intervento complessivo. Deve lavorare in sinergia. Il protocollo R incarna proprio il concetto di sinergia. Inoltre punta sulla qualità. Voi avete le eccellenze nei due comparti interessati. Adottare questo protocollo, significa dimostrarsi persone di valore. Perché il contesto su cui si andrà a operare, ha sfumature, interculturali, sociali, che necessitano una certa interdisciplinarietà. Proporre il protocollo R a un cittadino, significa proporre un risanamento che ha una filosofia, una storia, che richiede capacità e abilità tecniche, nonché l’impiego di materiali di qualità particolare. Può essere adottato anche in unità abitative inserite in un complesso residenziale? Sì. Ogni singolo cittadino può scegliere di siste-

mare un appartamento come desidera, ottenendo i risultati previsti dal protocollo. Obiettivi di crescita? Siamo solo all’inizio. Dall’esperienza vissuta qui in Alto Adige, il potenziale anche da voi può essere enorme. Contiamo di avere numeri maggiori rispetto alla tradizionale certificazione CasaClima (300 edifici “griffati” CasaClima in Veneto???). Del resto la crisi costringe a interrogarsi. Le mani intelligenti non bastano più oggi. Bisogna identificarsi in uno stile, un indirizzo, una professionalità migliore. Passa tutto dalla formazione. Una formazione efficace e costruttiva.

UNA FORMAZIONE CASACLIMA.

Il panorama edilizio esistente Le abitazioni costruite prima della legge 373 del 1976 sul contenimento dei consumi energetici costituiscono circa i due terzi dell’intero settore residenziale. Si tratta di edifici caratterizzati non solo da elevati consumi energetici, ma spesso anche di edifici obsoleti, non più in grado di rispondere alle esigenze e necessità di chi li abita. Sempre più committenti interessati a un risanamento energetico chiedono quindi non solo di poter risparmiare sulle proprie bollette, ma anche di trasformare la propria abitazione in un edificio moderno e confortevole.

Segreteria organizzativa

Via Croce Rossa 56 35129 PADOVA t. 049 8062211 pd.cna@pd.cna.it TeCNA Società Consortile a r.l., su incarico della Camera di Commercio di Padova ha realizzato la miniguida "Costruire oggi in modo sostenibile". Tutti i diritti sono riservati.

L’utilizzo anche parziale del testo della presente guida dovrà essere autorizzato dalla Camera di Commercio di Padova Grafica: YGES IT scarl - yges.com Stampa: Grafiche Corrà Via G. Mansoldo 10 - 37040 Arcole (Vr) t. 045 6101574

9


LA SEGUENTE GUIDA È STATA REALIZZATA NEL CONTESTO DEL PROGETTO CAMERALE "CASA ENERGIA"


OGGI RISPARMIA DI PIÙ! CNA SERVIZIPIÙ

I NOSTRI VANTAGGI E SCONTI ESCLUSIVI SU OLTRE 20 SERVIZI E PRODOTTI DEDICATI A TE E ALLA TUA IMPRESA REGISTRATI SU

www.servizipiu.cna.it PER ACCEDERE AI VANTAGGI

Auto e Veicoli commerciali Con Opel e CNA un grande risparmio sull’acquisto di auto e furgoni: opportunità imperdibili per la mobilità tua e della tua azienda con sconti fino al 28% su tutta la gamma di auto e veicoli commerciali Opel. Visita il Concessionario Opel più vicino tra quelli aderenti e scopri tutte le novità dedicate ai Soci CNA. Carburanti Con Shell e CNA il carburante costa meno: sconto sul carburante, semplificazione amministrativa e dilazione di pagamento grazie a euroShell Card, la fuel card più accettata in Italia grazie a circa 4.600 distributori SHELL, IP gruppo api, TAMOIL ed ESSO abilitati. Alta Velocità Con Italo i Soci CNA viaggiano a condizioni esclusive: solo per gli iscritti a www.servizipiu.cna.it, Italo offre buoni acquisto elettronici per viaggiare sul treno più moderno d’Europa. E in più risparmio e qualità anche su farmacie, terme, noleggio auto e furgoni, assicurazioni, villaggi turistici, rassegna stampa quotidiana on line, abbonamenti a riviste e tanto altro ancora.

Unesempiocon Un esempiocon esempio cconcreto cre retodi odirisparmio: di risparmio:

Buoni Pasto

Risparmio garantito con QUI! Group e CNA

Con QUI! Group e CNA risparmio e abbattimento oneri fiscali e previdenziali: sconto CNA, piena deducibilità dei costi e detraibilità dell’iva al 100% con i Buoni Pasto Torna QUI!, accettati in oltre 120.000 punti vendita tra supermarket, bar, pizzerie, ristoranti, tavole calde e fredde.

www.servizipiu.cna.it


CTV Centro Tecnologico Veneto

35129 PADOVA - Via S. Marco 47 (presso CAPA, Centro revisioni)

mail: f.ambrosi@pd.cna.it

SCUOLA di SALDATURA • BRASATURA • POLIETILENE • ARCOELETTRICO

PRIVATI

(TIG - FILO - ELETTRODO)

formazione

formazione

AZIENDE

• Modulo BASE • Modulo INTERMEDIO • Modulo AVANZATO

inoltre...

QUALIFICHE • PATENTINI DI • CONTROLLI SALDATURA E BRASATURA NON DISTRUTTIVI • ASSISTENZA PROGETTAZIONE • PERIZIE LEGALI

(QUALIFICHE DEL PERSONALE)

• QUALIFICA DI PROCESSO E CERTIFICAZIONI UNI EN 3834 UNI EN 1090

CHIAMACI 049 8062258 www.pd.cna.it/scuolasaldatura

in collaborazione con

www.saldatura.com info@saldatura.com 47122 Forlì - Via G. Cardano 13 - t 0543 721867 - f 0543 724607


La Piccola - febbraio 2013