Page 1

KLODIANA PRENDI PORTFOLIO FOTOGRAFICO

‘‘OLTRE L’IMMAGINE’’


BIOGRAFIA

Klodiana nasce a Shkoder, in Albania. Trascorre i primi anni a contatto diretto con la natura, scoprendo quanto è importante per lo spirito ascoltare il mare, ossevare le montagne, sentire profondamente lo scorrere delle stagioni con i vari mutamenti che esse portano nella terra. Passa questi anni gioiendo a pieno di tutto ciò che la circonda e aiutando i nonni nella loro fattoria, in un piccolo paesino tra i monti. Sviluppa fin da subito un acuta attenzione ai dettagli, ai particolari e a un modo del tutto proprio di osservare la realtà. Ciò la porterà ad avere subito l’intuizione che non è importante di quali elementi è composta la realtà ma piuttosto di come esse vengono guardate e combinate tra loro, riuscendo a godere anche delle cose più semplici e banali. Senti fin da subito il dovere di ambire a qualcosa in cui potesse esprimersi ma ancora non capiva come ciò potesse avvenire e capì anche di voler visitare e conoscere infiniti posti e culture. All’età di 10 anni si trasferisce in Italia, nella provincia di Milano, riuscendo a imparare subito la lingua e integrarsi senza difficoltà. Rimane subito affascinata da questa grande metropoli, dal caos, dalla vita, l’artificiosità e dalle grandi architetture che la governano ma capì anche che qualche volta l’avrebbe odiata proprio per il caos, la trascuranza, la estrema artificiosità e l’incoerenza. Durante le scuole medie sviluppa un forte interesse per le materie artistiche e decide così di seguire le sue passioni e iscriversi alla scuola di Grafico-pubblicitario. Consegue il diploma nel 2013, con ottimi risultati. Durante questi anni scopre la sua forte attitudine verso la tecnica fotografica. Le immagini che la ispirano sono di vario tipo, si tratta di particolari dettagli, volti, strade, scorci che appartengono al quotidiano ma che piano piano iniziano a mutare forma e divenire soggetti dei suoi lavori, venendo così percepiti in maniera del tutto differente dalla loro funzione reale. Il suo lavoro principalmente segue questa linea di logica, includendo soggetti che appartengono al comune, che in sè non comunicano ma se isolati nel modo giusto attraverso la macchina fotografica diventano capaci di coinvolgere e trasmettere. Dopo aver svolto principalmente il suo lavoro lasciandosi trasportare dall’ispirazione decide di realizzare un progetto più concettuale ossia una ricerca interiore tramite una serie di autoscatti che seguono una linea surrealista. Ha sempre lavorato con la macchina fotografica digitale ma ultimamente si dedica alla fotografia a rullino e allo studio in camera oscura. Tra i prossimi progetti c’è l’iscrizione all’Accademia di Belle Arti di Venezia dove si dedicherà a un ulteriore evoluzione del suo lavoro. ESPOSIZIONI: 20/09/2013 - ESPOSIZIONE ARTE CONTEMPORANEA , Milano (a cura di D. Petricciuolo) 16/02/2014 - ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA, Bloom (Mezzago) 27/06/2014 - ESPOSIZIONE FOTOGRAFICA, Bar dell’Ozio (Monza) 12/04 - 02/11 - ‘‘LUCE SU VENEZIA’’ - Esposizione fotografie finaliste, Museo di Villa Pisani 06 - 08 / 2014 - ‘‘SCATTI ATTIVI’’ - Esposizione fotografie finaliste in una mostra itinerante in Italia organizzata dal progetto SEI


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


CITTA’ NASCOSTE


VOLTI’ NASCOSTI


VOLTI NASCOSTI


VOLTI’ NASCOSTI


VOLTI NASCOSTI


VOLTI’ NASCOSTI


VOLTI NASCOSTI


ASTRAZIONI


ASTRAZIONI


ASTRAZIONI


ASTRAZIONI


CAMERA OSCURA


CAMERA OSCURA


CAMERA OSCURA


CAMERA OSCURA


INTROSPEZIONI


INTROSPEZIONI


INTROSPEZIONI


INTROSPEZIONI


INTROSPEZIONI


INTROSPEZIONI


CONTATTI

kloprendi@hotmail.it Facebook: Clodiana Prendi Artworks Raccolta foto : www.500px.com/ClodianaPrendi Mail:

Portfolio  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you