Page 8

READY4AFRICA NEWS!

Come è visto da chi chiede il nostro aiuto? Siamo perplesse. Siamo noi che desideriamo aiutare e migliorare gli africani? Siamo solo noi che li vediamo in una condizione non ottimale? Per loro vivere così è accettabile? A loro serve il nostro aiuto? Lo vogliono e ne hanno bisogno o vivono anche senza? Non saremo di certo noi a migliorare il mondo, ce ne sono stati tanti prima, ce ne saranno altri: è forse solo una smania di grandezza occidentale che ci porta a consigliare un modo di vivere solo nostro? Siccome noi bianchi ci riteniamo, come lo sono tutti rispetto alla propria patria, (siamo sinceri) migliori, forse cerchiamo di consigliarlo anche a loro! Che casino. È tutto diverso, se per noi una cosa è rotta si butta via subito o si aggiusta subito. Per loro una cosa è inutilizzabile solo dopo una lunga vita di riutilizzo continuo. Ma tutto ciò è motivo di povertà o di educazione? È certo che vivono anche senza il nostro aiuto, che è minimo, ma

non capiamo ancora. L’aiuto che diamo ci fa bene, perché vediamo che fa bene agli altri ma gli fa veramente bene o siamo noi che pensiamo gli faccia bene? Forse la chiave di lettura sta proprio nel non fare confronti, paragoni, comportarsi senza porsi mille domande: l’aiuto è aiuto. Questo è un mondo, il nostro è tutt’altro. Fondamentale è di certo la cultura, se noi occidentali sentiamo il bisogno di cambiare il mondo perché alla fin dei conti è quello che ci insegnano, gli africani sembrano arrendersi alla realtà ed accettare il mondo così com’è perché è ciò che li fa andare avanti, sembrano non

PAGINA

avere la forza di ribellarsi forse per paura di perdere quel che hanno. Basta. Ci rinunciamo. Forse basta vivere ed osservare semplicemente anche se è tutto più difficile arrivare in un paese completamente diverso dal tuo con alle spalle la tua vita fatta di agi, i tuoi ideali, la tua educazione e la tua cultura. Padre Stefano dice che più tempo trascorri e vivi in Africa meno risposte hai alle domande; come per le domande sul senso della vita, le domande sul senso dell’Africa non hanno risposta. Anna e Jolanda

HAP

Ready4AfricaNews - ANNO III, N.13

8

LEO

A TU KO + -MA JOR

29 luglio  

news from kenya

29 luglio  

news from kenya

Advertisement