Page 21

-condividere strategie ed uniformare l’aspetto operativo per poter dare un’ immagine omogenea al progetto, -credere in quello che si fa ed avere la massima fiducia e stima di chi collabora con noi -provare un vero senso di appartenza e solidarietà -capire e riconoscere i propri limiti Questi sono dei buoni presupposti perché la squadra possa fare Goal !!! Tutto questo vale per la filiera del congressuale e vale a maggior ragione all’interno di ogni azienda per stimolare i partecipanti, far loro capire quanto sia importante “lavorare insieme” e contribuisce a dare un valore aggiunto al momento “incentive”. Il gioco di squadra negli eventi A questo proposito desidero condividere con Voi alcune esperienze lavorative dove ho avuto modo di sperimentare quanto il gioco di squadra sia determinante per realizzare qualsiasi evento. Durante un viaggio incentive a Venezia una multinazionale straniera desiderava creare un momento di aggregazione divertente indirizzato ai giovani Manager dell’Azienda Quale miglior approccio se non far conoscere dall’acqua una città costruita sull’acqua? Abbiamo cosi pensato di proporre una emozionante competizione a bordo dei Dragon Boat , una grande canoa cinese al cui interno possono remare assieme fino a 20 persone: il ritmo è scandito da un tamburo e la direzione è data con un lungo timone. I clienti, suddivisi in varie squadre con equipaggi di diverse nazionalità, si sono prima preparati per acquisire confidenza

con l’imbarcazione per poi cimentarsi nella vera sfida ad eliminazione. Le due imbarcazioni che hanno ottenuto il miglior tempo si sono poi incontrate nella gara finale. Molto interessante è stata una competizione in forma di rally con un percorso prestabilito che abbiamo offerto ad un piccolo gruppo di una società finanziaria straniera. Durante le soste programmate lungo il percorso i partecipanti si sottoponevano in gruppo a delle simpatiche e divertenti prove pratiche risolvendo dei quesiti relazionati all’ambiente.Un’altra esperienza molto divertente è stata la realizzazione di una competizione basata su un film famoso offerta ad una multinazionale i cui partecipanti provenivano da culture e lingue diverse. I gruppi multietnici dovevano mettere in scena un episodio a loro scelta del film. La necessità di improvvisare ed interagire con gli altri per la realizzazione della scena ha permesso di creare un’atmosfera di gioco e di complicità resa divertente dall’uso di differenti lingue . Tra il tifo di tutti i partecipanti, grande emozione e partecipazione hanno dimostrato come il gioco di squadra crei una forte componente motivazionale, sviluppi lo spirito di aggregazione ben oltre il momento ludico, rompa gli schemi, e diventi un momento stimolante ed indimenticabile per chi lo vive.

dm&c online - N. 4/5 2009  

La rivista dmc direct marketing e comunicazione d'impresa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you