Page 1

ritratti d’autore

Quattro interviste a quattro autori sul tema del fumetto, aspettando BilBOlBul.

e la loro poetica in conversazioni pubbliche con Daniele Barbieri, Alessio Trabacchini e Ilaria Tontardini.

Autori di fama internazionale riflettono sulle potenzialità della narrazione per immagini, tra fumetto e illustrazione in un continuo dialogo con altre discipline artistiche, dal cinema alla danza e alla poesia.

ritratti d’autore, tra fumetto, illustrazione e animazione

Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther raccontano la loro storia, la loro ricerca

tra fumetto, illustrazione

e animazione nuove conversazioni a vignetta #1

Incontri con

Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther

A cura di Alberto Sebastiani

ISBN: 978-88-6680-106-1

www.ilibridiemil.it

EMIL

€ 13,50

I LIBRI DI

EMIL

Blexbolex nasce a Douai, al confine nord tra la Francia e il Belgio. I suoi lavori hanno conquistato lettori di ogni età in tutta Europa per la semplicità delle immagini che svelano una ricchezza e una stratificazione di significati. Gipi

Alberto Sebastiani lavora

al Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna, collabora con “la Repubblica” e si occupa di linguistica italiana e letteratura contemporanea, ma in particolare di fumetto e nuove scritture. È autore, tra gli altri, di Le parole in pugno. Lingua, società e culture giovanili in Italia dal dopoguerra a oggi (Manni).

Thierry Van Hasselt è un artista belga francofono attivo da vent’anni nell’ambito del fumetto di ricerca, dell’animazione e della scenografia per il teatro e la danza.

è uno dei più famosi e influenti fumettisti italiani viventi. Dopo essere stato allievo di Andrea Pazienza, ha intrapreso un percorso artistico che coincide con l’affermazione del fumetto come linguaggio ‘adulto’. Nel 2011 esordisce come regista cinematografico con L’ultimo terrestre.

Kitty Crowther

è un’autrice e illustratrice per ragazzi belga, nata a Bruxelles da padre inglese e madre svedese, e ad oggi ha firmato più di quaranta titoli pubblicati principalmente in Francia e in Belgio e tradotti in diverse lingue tra cui la serie Poka et Mine.


Gli incontri di Aspettando BilBOlbul sono stati organizzati da:

Scuola di Lettere e Beni Culturali

Hamelin Associazione culturale In collaborazione con: Accademina di Belle Arti di Bologna Institut Français Italia Alliance Française de Bologne Questo volume è stato realizzato nell’ambito del programma Erasmus Mundus C.L.E.

Coordinatrice Anna Soncini Fratta


ritratti d’autore

tra fumetto, illustrazione

e animazione

nuove conversazioni a vignetta #1

Incontri con

Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther A cura di Alberto Sebastiani

I LIBRI DI

EMIL


Si ringraziano per la gentile concessione delle immagini: pagina 26 e 33 Les images volées © Mylène Lauzon, Thierry Van Hasselt/FRMK 2008; pagina 46 e 50 Horszone © Blexbolex/Cornélius 2012; foto di Gipi in copertina e pagina 43 © Giovanni de Luca; pagina 58 Unastoria © Gipi/Coconino Press-Fandango 2013-2014; pagina 82 La mia vita disegnata male © Gipi/Coconino Press 2008-2014; pagina 100 e 103 Poka et Mine à la pèche © Kitty Crowther/Pastel 2013. L’incontro con Thierry Van Hasselt si è svolto il 6 febbraio 2014 AULA III, Scuola di Lettere e Beni Culturali L’incontro con Blexbolex si è svolto il 17 febbraio 2014 AULA V, Scuola di Lettere e Beni Culturali L’incontro con Gipi si è svolto il 22 marzo 2014 Accademia di Belle Arti di Bologna L’incontro con Kitty Crowther si è svolto il 27 marzo 2014 Accademia di Belle Arti di Bologna Ritratti d’autore. Tra fumetto, illustrazione e animazione. Incontri con Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther / a cura di Alberto Sebastiani © 2014 Casa editrice Emil di Odoya srl isbn: 978-88-6680-1061 Progetto grafico: Elena Ceccato Progetto di copertina e impaginazione: Elena Ceccato e Chiara Bentini Coordinamento editoriale: Eleonora Marzi I libri di Emil Via Benedetto Marcello 7 - 40141 Bologna - www.ilibridiemil.it


nuove

conversazioni, a

vignetta

Anna Soncini Fratta Uno dei più alti piaceri nella conversazione non volgare, diceva D’Annunzio, è sentire che uno stesso grande calore anima tutte le intelligenze presenti. Allora soltanto “le parole prendono il suono della sincerità e danno a chi le profferisce e a chi le ode il supremo diletto” (Il piacere). È raro poter accedere a tali esperienze, essere presi dalle parole, vivere le sensazioni dell’altro, partecipare al suo vissuto per sentire l’arte. Eppur credo che molti tra gli ascoltatori delle “Nuove Conversazioni a vignetta” (che si sono svolte a Bologna nella primavera del 2014) abbiano provato queste sensazioni di verità e comunione, che portano al sottile piacere di un rapporto al pensiero e al suo dipanarsi. Con fare sapiente (e quanto accattivante!) i creatori di fumetto hanno parlato di sé, della loro opera, del loro vissuto; hanno fatto sentire l’importanza della lettura, della cultura e della letteratura. Cercando di rispettare il loro dire, pensiero e parole, trasformando la conversazione in un momento in cui la parola prende forma fissa, forse rigida, si è voluto dar vita ad un documento che molto dice sul fumetto e sull’atto creativo. La conversazione è un’arte e i protagonisti di questi incontri hanno dimostrato non solo di essere maestri nell’inventare storie e nel figurarle, ma anche di essere in grado di creare una cordialità palpabile durante gli incontri: un’atmosfera di competenze e straordinaria cultura.


6

Anna Soncini Fratta

Sono i giovani che hanno vissuto la magia dell’incontro e il piacere del dialogo, che hanno poi lavorato perché quei momenti non andassero perduti. Hanno permesso così che continuasse la tradizione di incontri che la Scuola di Lettere e Beni Culturali e l’Accademia delle Belle Arti di Bologna organizzano da vari anni. Sono i ragazzi del percorso di laurea in Culture Letterarie Europee del programma Erasmus Mundus che hanno dato vita a questo volume, guidati e seguiti nel lavoro dalla preziosa competenza e collaborazione di Alberto Sebastiani. Loro che, accanto agli esami ministeriali obbligatori, devono (nell’ambito di questo percorso di eccellenza) avere momenti formativi ulteriori, hanno scelto come seminario la partecipazione al Festival Internazionale di fumetto, che ogni anno si svolge a Bologna: BilBOlbul. In anteprima hanno ascoltato Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther, quattro artisti di fama internazionale, che sono stati protagonisti di alcune lectiones magistrales all’interno della serie Ritratti d’autore. Gli studenti, provenienti anche da paesi lontani, hanno così ampliato le loro conoscenze sulla finzione, udendo gli artisti parlare delle loro tecniche, non solo figurative, ma anche narrative, del loro creare storie in cui disegno e racconto si mescolano in un’arte sempre più raffinata ed efficace. E il loro orizzonte, come è necessario che sia in un programma Erasmus Mundus, si è ampliato.


aspettando

BilBOLBUL di Hamelin Associazione Culturale Il presente volume conferma la preziosa collaborazione tra BilBOlbul e la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell’Università di Bologna, che ci ha accompagnato anche in questo anno e mezzo di “attesa” tra la settima e ottava edizione del Festival. Aspettando BilBOlbul è stato infatti il nome che ha siglato una serie di iniziative (mostre, residenze d’artista, conferenze, incontri con l’autore) che si sono realizzate in vista dello slittamento della nostra manifestazione dalla consueta collocazione all’inizio di marzo a fine novembre. Al di là di alcune motivazioni organizzative, questo cambiamento si deve al desiderio di avere il tempo sufficiente per rivedere nel suo complesso la natura del festival. Lo scenario culturale in cui si trova il fumetto ora è infatti molto diverso da quello che ha visto la nascita di BilBOlbul e alcuni obiettivi che ci eravamo posti quasi dieci anni fa crediamo oramai siano stati raggiunti. Il linguaggio dei comics, soprattutto grazie al fenomeno del graphic novel e del graphic journalism, si è affermato nell’immaginario comune come forma artistica pienamente matura, in grado di affrontare qualsiasi argomento e di raggiungere un pubblico più eterogeneo per fascia d’età e interesse culturale. La forte autorialità di certe opere ha liberato il fumetto dal pregiudizio che lo vedeva come espressione adatta solo a un pubblico infantile o a prodotti di consumo. Infine, in ambito più locale, la città di Bologna ha imparato a considerare la ricca presenza di autori, editori, studiosi che da decenni operano nel settore, come una delle specificità del proprio patrimonio culturale.


8

Hamelin Associazione Culturale

Era insomma necessario fermarsi, rivedere gli obiettivi iniziali e porsi nuove scommesse per il futuro. Due sono i cambiamenti su cui abbiamo deciso di concentrarci. Il primo si può sinteticamente descrivere come la volontà di trasformare il festival da occasione di visibilità a laboratorio artistico. Non più quindi una manifestazione che si limita a selezionare le opere a nostro avviso più significative e interessanti per porle all’attenzione del pubblico, ma che ha l’ambizione di provocare la nascita di nuove opere attraverso committenze specifiche ad autori, residenze artistiche, produzioni editoriali inedite, spesso nate dalla collaborazione di firme locali e internazionali, workshop dedicati a giovani talenti, il coinvolgimento di una nuova editoria, quella dell’autoproduzione, che si è affermata come laboratorio di sperimentazione e innovazione importante. Il secondo cambiamento nasce dal desiderio di contaminare ancora di più la nostra proposta, facendo convivere o mescolando diverse forme espressive che hanno nella narrazione e nel disegno il denominatore comune. Fumetto, illustrazione, picture book, poster art, disegno contemporaneo sempre più stanno delineando una nuova iconosfera, in cui i confini linguistici sono sempre meno netti e l’ibridazione è la vera protagonista. Crediamo che dovere del festival sia registrare questa mutazione, farla conoscere ad un pubblico più ampio, selezionare le opere e gli autori davvero degni di attenzione. Il programma di incontri di Aspettando BilBOlbul qui documentati testimoniano con chiarezza questa direzione: a un autore di fumetti puro come Gipi, sono accostati un artista come Thierry Van Hasselt che si muove tra comics, arte contemporanea, scenografie per balletto, animazione, attività editoriale; una illustratrice per l’infanzia come Kitty Crowther, vincitrice pochi anni fa dell’Andersen Award (sorta di Nobel specifico per letteratura per bambini), Blexbolex, maestro delle tecniche di stampa e autore di libri per ragazzi complessi e stratificati, di storie a fumetti, di narrazioni visuali per adulti.


indice dei

nomi Abmeier, Armin 48 Alagbé, Yvan 23 Ambu, Fabiano 80 Ardizzoia, Fjodor B. 10 Aubier, Stéphane 95 Avril, Adolpho 30 Balzac, Honoré de 13 Barbier, Alex 22, 28-29 Barbieri, Carlo 13, 16, 55-57, 89 Barbieri, Daniele 13, 16, 55-56, 89 Barbieri, Paola 78 Bawin, Richard 30-31 Berlusconi, Silvio 75 Blanquet, Stéphane 42 Blexbolex (Bernard Granger) 6, 8, 15-17, 35-37, 41, 45, 47-48, 51 Boccia Artieri, Giovanni 10 Bolter, Jay David 12 Breccia, Alberto 22 Breton, André 101 Buonarroti, Michelangelo 74 Capriolo, Ettore 11 Caravaggio, (pseudonimo di Michelangelo Merisi) 74 Carver Jr., Raymond Clevie 76

Cava, Felipe Hernàndez 22 Chaland, Yves 36 Colasanti, Donatella 79 Coltrane, John 66 Coniglio, Francesco 57 Crowther, Kitty 6, 8, 15, 17, 89-91, 98, 102-103 Crumb, Robert 43 Darwiche, Jihad 47 David B. 43 De Mauro, Tullio 9 De Sade 20 del Buono, Oreste 13 Deprez, Denis 21-22, 28 Deprez, Olivier 20-22, 28, 30 Douzou, Olivier 94 D’Annunzio, Gabriele 5 Eco, Umberto 13 Eno, Brian 16 Erlbruch, Wolf 94 Ferrara, Ursula 31 Ferreri, Silvana 9 Fo, Dario 74 Fo, Jacopo 74


108

Indice dei nomi

Fofi, Goffredo 66 Fortemps, Vincent 21-22, 28, 30 Frazetta, Frank 87 Gauthey, Jean-Louis 37 Ghira, Andrea 79 Gipi (Gianni Pacinotti) 6, 8, 1217, 30-31, 55-58, 62-63, 65, 86 Goblet, Dominique 30 Gottschall, Jonathan 10 Grusin, Richard 12 Guerrera, Antonello 10 Guerriero, Anna Rosa 9 Guerse, Guillaume 44 Guido, Gianni 79 Haeckel, Ernst Heinrich 102 Hanks, Thomas Jeffrey 72 Hulk Hogan (Terrence Eugene Bollea) 31 Igort (Igor Tuveri) 78 Ioele, Francesca 10 Izzo, Angelo 79 Jansson, Tove 96-97 Jenkins, Henry 10 Johnson, Steven 10 Kerouac, Jack 12 Keyes, Daniel 27 Khat, Bernard 44 Killoffer, Patrice 43 Komagata, Katsumi 105 Konture, Matt 43 Kristóf, Ágota 76 Lauzon, Mylène 20, 27-28, 30 Leggeri, Andrea 11 Levy, Didier 47

Lindgren, Astrid 91 Lipperini, Loredana 80 Lobel, Arnold 96 Lodi, Mario 9 Long, Jean-Christophe 22 Lopez, Rosaria 79 Magnier, Thierry 51 Makino, Rose-Marie 102 Manara,Maurilio detto Milo 80 Marboeuf, Olivier 23 Marinelli, Alberto 12 Martel, Frédéric 10 Mattioli, Elena 11 Mattotti, Lorenzo 21 McCloud, Scott 11 McGuire, Richard 42, 45, 47-48 McLuhan, Marshall 11 Mental, Frau 47 Menu, Jean-Christophe 43 Meulen, Ever 36 Milani, Don Lorenzo 9 Miyazaki, Hayao 96 Mokeït (Frédéric Van Linden) 43 Moncomble, Gerard 47 Motti, Adriana 17 Oesterheld, Héctor Germán 22 Ogawa, Yōko 102 Olivero, Giuliana 10 Oost, Jean-Jacques 30 Orecchio, Fausta 37 Ortuño, Manuel 22 Otero, Carlos 22 Pakito, Bolino 42 Panter, Gary 41 Papacchioli, Maddalena 10 Parrella, Bernardo 10


Indice dei nomi

Patar, Vincent 95 Pazienza, Andrea 56, 59, 73-75, 84 Pichelin, Marc 44 Pierlot, Rémy 30 Pierre, La Police 42 Pinochet, Augusto 48 Piquemal, Michel 47 Plazzi, Andrea 13 Ponties, Karine 17, 20, 25, 27 Poppe, Olivier 22 Potter, Beatrix 96-98 Ramos, Mário 98 Renner, Benjamin 95 Reps, Paul 17 Ricci, Stefano 22 Rose, Frank 10 Rossi, Sergio 13 Ruganti, Nicola 66, 69 Rutkowski, Anne-Françoise 31 Salinger, Jerome David 13 Scalfari, Eugenio 65 Schianchi, Matteo 10 Schulz, Charles 13 Sebastiani, Alberto 6, 9, 13 Sen, Soshitsu 104 Senzaki, Nyogen 17

Shepard, David 16 Smith, Marcel 32 Spiegelman, Art 12-13 Spielberg, Steven 71 Stancanelli, Annalisa 13 Stanislas, Barthélémy 43 Stefanelli, Matteo 69 Sury, Caroline 42 Susca, Vincenzo 10 Swarte, Joost 36 Théâte, Dominique 30 tom Dieck, Martin 22 Toninelli, Mario 13 Tontardini, Ilaria 16, 35-36 Tonucci, Simone 37 Trabacchini, Alessio 16, 19-20 Trondheim, Lewis 43 Van Damme, Jean-Claude 30-31 Van Hasselt, Thierry 6, 8, 15-17, 19-23, 25, 27-28, 30 Veltri, Chiara 16 Vincent, Gabrielle 95 Vittorini, Elio 13 Vogliotti, Guido 11 Zerocalcare 11

109


INDICE Nuove Conversazioni a vignetta, Anna Soncini Fratta

5

Aspettando BilBOlBul, Hamelin Associazione Culturale 

7

A partire dal disegno, verso i testi della contemporaneità. Ascoltare, parlare, leggere e scrivere, Alberto Sebastiani

9

La danza della materia. Incontro con Thierry Van Hasselt19 Moderatore Alessio Trabacchini (a cura di Muauia Alabdulmagid, Tamar Barbakadze, Constantin Jopeck, Jacopo Marretti)

L’architetto delle figure. Incontro con BlexBolex35 Moderatore Ilaria Tontardini (a cura di Alessandra Balotti, Franco Costantini, I. Utku Kavasoglu)

Una storia, tante storie. Incontro con Gipi55 Moderatore Daniele Barbieri (a cura di Irene Candido, Antonia Dedda, Alja Gudzevic, Xuecheng XI)

In fondo al giardino. Incontro con Kitty Crowther91 Modaratore Ilaria Tontardini (a cura di Arianna Capirossi, Amélia Elisabete Costa da Silva, Rosalind Cowen, Małgorzata Kościańska)

Indice dei nomi

107


Finito di stampare nel mese di giugno 2014 da GESP - CittĂ di Castello (PG) per conto di Odoya srl

i libri di

EMIL

www.ilibridiemil.it


ritratti d’autore

Quattro interviste a quattro autori sul tema del fumetto, aspettando BilBOlBul.

e la loro poetica in conversazioni pubbliche con Daniele Barbieri, Alessio Trabacchini e Ilaria Tontardini.

Autori di fama internazionale riflettono sulle potenzialità della narrazione per immagini, tra fumetto e illustrazione in un continuo dialogo con altre discipline artistiche, dal cinema alla danza e alla poesia.

ritratti d’autore, tra fumetto, illustrazione e animazione

Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther raccontano la loro storia, la loro ricerca

tra fumetto, illustrazione

e animazione nuove conversazioni a vignetta #1

Incontri con

Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitty Crowther

A cura di Alberto Sebastiani

ISBN: 978-88-6680-106-1

www.ilibridiemil.it

EMIL

€ 13,50

I LIBRI DI

EMIL

Blexbolex nasce a Douai, al confine nord tra la Francia e il Belgio. I suoi lavori hanno conquistato lettori di ogni età in tutta Europa per la semplicità delle immagini che svelano una ricchezza e una stratificazione di significati. Gipi

Alberto Sebastiani lavora

al Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica dell’Università di Bologna, collabora con “la Repubblica” e si occupa di linguistica italiana e letteratura contemporanea, ma in particolare di fumetto e nuove scritture. È autore, tra gli altri, di Le parole in pugno. Lingua, società e culture giovanili in Italia dal dopoguerra a oggi (Manni).

Thierry Van Hasselt è un artista belga francofono attivo da vent’anni nell’ambito del fumetto di ricerca, dell’animazione e della scenografia per il teatro e la danza.

è uno dei più famosi e influenti fumettisti italiani viventi. Dopo essere stato allievo di Andrea Pazienza, ha intrapreso un percorso artistico che coincide con l’affermazione del fumetto come linguaggio ‘adulto’. Nel 2011 esordisce come regista cinematografico con L’ultimo terrestre.

Kitty Crowther

è un’autrice e illustratrice per ragazzi belga, nata a Bruxelles da padre inglese e madre svedese, e ad oggi ha firmato più di quaranta titoli pubblicati principalmente in Francia e in Belgio e tradotti in diverse lingue tra cui la serie Poka et Mine.

Profile for Erasmus Mundus CLE

Nuove conversazioni a vignetta #1  

Ritratti d'autore tra fumetto, illustrazione e animazione Incontri con Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitt y Crowther A cura di Albe...

Nuove conversazioni a vignetta #1  

Ritratti d'autore tra fumetto, illustrazione e animazione Incontri con Thierry Van Hasselt, Blexbolex, Gipi e Kitt y Crowther A cura di Albe...

Profile for cle18
Advertisement