Page 26

" Guerra d'inverno". Il vento le fa oscillare e il loro tintinnio, negli spazi immensi e grandiosi della natura finlandese, meglio di ogni parola ricorda l'assurdità della guerra. Una strada militare, dal 1984 dichiarata " strada museo ", lunga una ventina di km, conduce a meno di 3 km dal confine con la Russia. Una sbarra e una postazione con torrette della polizia di frontiera finlandese, ferma la nostra corsa. Non avendo il visto per la Russia inutile proseguire. La Finlandia è la terra dei laghi. Capita anche che la strada si interrompa e si debba salire su piccoli traghetti che fanno la spola fra le due sponde opposte

Gli ampi paeseaggi del sud della Finlandia, verso Helsinki

Il Lupino, il fiore dalle mille sfumature di viola, è il simbolo dell’ estate finlandese. Lo si incontra spesso lungo le strade nelle numerose aiuole.

Giungiamo infine a Helsinki. La città non presenta monumenti di particolare pregio, ma merita senz’altro una visita per la sua aria pulita e organizzata di capitale nordica. Qui le biciclette e i mezzi elettrici la fanno da padrone e, in inverno, le strade sono riscaldate per evitare la formazione di ghiaccio. Ci prendiamo due giorni per una visita della città prima dell’ imbarco imbarco per Tallin, la capitale dell’ Estonia.

Norvegia2017  

Diario di viaggio verso la Norvegia, attraverso 10 Paesi

Norvegia2017  

Diario di viaggio verso la Norvegia, attraverso 10 Paesi

Advertisement