Page 1

Strategie di sopravvivenza Molti animali si mimetizzano. Questo permette loro di confondersi nell’ambiente Essere invisibili, fingersi un vegetale o un altro animale è utile per nascondersi, per attaccare di sorpresa, per spaventare l’aggressore.

predatore

Utilizzano questa strategia sia le prede che i predatori

preda


Per sopravvivere al freddo dei ghiacci alcuni animali, ad esempio l’orso, hanno sviluppato una folta pelliccia e uno spesso strato di grasso.

Per sopravvivere al caldo del deserto il dromedario ad esempio ha: -gobba che contiene acqua e quindi energia -muso come un labirinto -calli sulle ginocchia per non scottarsi -ciglia folte per proteggersi gli occhi dalla sabbia


Assumono colori differenti durante il periodo il periodo dei CORTEGGIAMENTI, cioè degli “ AMORI “ La rana tintoria ha colori che lo evidenziano , in questo caso i suoi colori sono di AVVERTIMENTO, per avvertire gli altri animali che la sua pelle è velenosa


Lo spinar ello durante i giorni normali

Lo spinar ello durante il mese dei corteggiamenti


Forme e colori per imitare La cavalletta dalle antenne brevi, è di colore giallo e marrone come il rametto dove si è posata, imita le foglie mangiucchiate che le sono intorno. L’insetto stecco sfugge facilmente agli uccelli che con difficoltà lo distinguono. Infatti imita perfettamente i rametti su cui si posa.


I nsetto foglia Il mio corpo è trasformato in una foglia, attaccato ad un ramo nessuno mi scopre … d’autunno divento persino gialla …o rossa


Mi piazzo sul fondo delle scogliere e delle barriere coralline, sono cosÏ ben nascosto che appena una preda si avvicina ‌ zac ... me la mangio. Attenzione, però, ai miei puntoni velenosi!


IO NON HO NESSUNA STRATEGIA


HO SCOPERTO CHE UN MIO PARENTE, IL SERPENTE CORALLO, E’ VELENOSO E MOLTO PERICOLOSO: ASSOMIGLIANDO A LUI, NESSUNO MI “DISTURBERA’”


NELLE MIE ALI CI SONO “OCELLI” CHE RICORDANO GLI OCCHI DI UN GUFO, COSI’ DI NOTTE MI SCAMBIANO PER UN PREDATORE…E SONO SALVA!


LA MIA PELLE E’ FORMATA DA DUE STRATI CHE REAGENDO ALLA LUCE, RIESCONO A FARMI CAMBIARE COLORE: SONO L’ ANIMALE MIMETICO PIU’ FAMOSO


IN INVERNO LA MIA PELLICCIA DIVENTA BIANCA, MA NELLE ALTRE STAGIONI MARRONE: PERCE’ ? MI ADATTO AI COLORI DELLA NEVE, COSI DEL BOSCO MI NASCONDO…PER PREDARE!

Gli animali: strategie di sopravvivenza  
Gli animali: strategie di sopravvivenza  

Lavoro di gruppo degli alunni della classe 4^F dell'I.C. "Calvino" di Galliate (Novara, Italia)

Advertisement